Akriderm - istruzioni per l'uso, analoghi, recensioni e forme di rilascio (crema HA, unguento SC, HA e Gent) farmaco ormonale per il trattamento di psoriasi, dermatiti e prurito negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza. struttura

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco ormonale Akriderm. Recensioni presentate dei visitatori del sito - i consumatori di questa medicina, così come le opinioni dei medici specialisti sull'uso di Acriderma nella loro pratica. Una grande richiesta per aggiungere il vostro feedback sul farmaco più attivamente: il medicinale ha aiutato o non ha aiutato a sbarazzarsi della malattia, quali complicazioni ed effetti collaterali sono stati osservati, che potrebbero non essere stati dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi di Akriderm in presenza degli analoghi strutturali disponibili. Utilizzare per il trattamento di psoriasi, dermatiti e prurito negli adulti, nei bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento. La composizione del farmaco.

Akriderm è una preparazione combinata per uso esterno con azione antinfiammatoria, antiallergica, antifungina e antibatterica.

Il betametasone ha un'azione antinfiammatoria, antiallergica, antiessudativa e antipruriginosa. Inibisce l'accumulo di leucociti, il rilascio di enzimi lisosomiali e mediatori dell'infiammazione nella lesione, inibisce la fagocitosi, riduce la permeabilità del tessuto vascolare, previene la formazione di edema infiammatorio.

Il clotrimazolo ha un effetto antifungino a causa di una violazione della sintesi dell'ergosterolo, che è parte integrante della membrana cellulare dei funghi. Attivo contro Trichophyton rubrum, Trichophyton mentagrophytes, Epidermophyton floccosum, Microsporum canis, Candida albicans, Malassezia furur (Pityrosporum orbiculare).

La gentamicina è un antibiotico ad ampio spettro dell'azione battericida dal gruppo degli aminoglicosidi, è attivo contro i batteri gram-negativi Pseudomonas aeruginosa, Aerobacter aerogenes, Escherichia coli, Proteus vulgaris, Klebsiella pneumoniae; Batteri Gram positivi Streptococcus spp. (ceppi sensibili di streptococco alfa e beta-emolitico gruppo A), Staphylococcus aureus (coagulasi-positivo, coagulasi-negativo e alcuni ceppi che producono penicillinasi).

struttura

Betametasone dipropionato + acido salicilico + eccipienti (unguento SK).

Betametasone dipropionato + Clotrimazolo + solfato di gentamicina + eccipienti (GK Cream).

Betametasone dipropionato + Clotrimazolo + solfato di gentamicina + eccipienti (unguento GK).

Betametasone dipropionato + solfato di gentamicina + eccipienti (unguento di Ghent).

farmacocinetica

Con l'uso esterno del farmaco in dosi terapeutiche, l'assorbimento transdermico di sostanze attive nel sangue è molto basso. L'uso di medicazioni occlusive aumenta l'assorbimento di betametasone e gentamicina, che può portare ad un aumentato rischio di effetti collaterali sistemici.

testimonianza

Acridem è usato per il trattamento delle dermatosi subacute e croniche sensibili alla terapia corticosteroidea esterna, accompagnata da ipercheratosi:

  • forme acute e croniche di dermatite non allergica;
  • psoriasi;
  • dermatite atopica (neurodermite);
  • lichen planus;
  • eczema;
  • dermatite dishydral;
  • ittiosi e cambiamenti di ittiosofo;
  • dermatomicosi (dermatofitosi, candidosi, licheni versatili), specialmente se localizzata nella regione inguinale e con grandi pieghe cutanee.

Forme di rilascio

Crema per uso esterno 0,064%.

Unguento per uso esterno Akriderm SK.

Crema Akriderm GK.

Unguento per uso esterno Akriderm Ghent.

Istruzioni per l'uso e modalità d'uso

Acriderm deve essere applicato con uno strato sottile sulle aree interessate 1-3 volte al giorno, leggermente sfregato. La durata del trattamento non deve superare le 3 settimane.

L'uso del farmaco Akriderm nei bambini di età inferiore ai 12 anni viene effettuato sotto la supervisione di un medico.

Il farmaco Akriderm SK viene applicato con uno strato sottile sulla superficie infiammata 2 volte al giorno, leggermente sfregando. Nei casi più lievi, è sufficiente l'uso singolo.

La durata del trattamento è solitamente limitata a 3 settimane. Se necessario, si raccomanda un lungo ciclo di terapia per usare il farmaco meno spesso, ad esempio, a giorni alterni. Nel trattamento di malattie croniche sotto la costante supervisione di un medico, il trattamento deve continuare per qualche tempo dopo la scomparsa di tutti i sintomi al fine di evitare il ripetersi della malattia.

L'uso della medicina in bambini meno di 12 anni è effettuato sotto la supervisione del medico generico essente presente.

La crema viene applicata con uno strato sottile sulla pelle colpita 2 volte al giorno (mattina e sera). Nei casi lievi, è sufficiente usare il farmaco 1 volta al giorno, nei casi più gravi - diverse volte nella durata del trattamento dipende dall'efficacia e dalla tollerabilità della terapia e in genere non supera le 2-4 settimane.

Unguento in piccola quantità applicato sulla pelle interessata, sfregando delicatamente, 2 volte al giorno. La durata del trattamento è determinata individualmente e dipende dalla forma nosologica e dalla gravità della malattia. Con tigna, la durata media del trattamento è di 2-4 settimane.

Se non si verifica un miglioramento clinico nel prossimo futuro, è necessario chiarire la diagnosi o modificare il regime di trattamento.

L'unguento viene applicato con uno strato sottile sulla pelle interessata e sui tessuti circostanti 2 volte al giorno (mattina e sera), massaggiandolo leggermente con un movimento circolare. Sulle aree di pelle con epidermide più spessa e in luoghi dove il farmaco è facilmente rimosso (palme e piedi), l'unguento deve essere applicato più spesso. La durata del trattamento dipende dall'efficacia e dalla tollerabilità della terapia e in genere non supera le 2-4 settimane.

I bambini sono autorizzati a prescrivere il farmaco a partire dai 2 anni di età solo sotto severe indicazioni e sotto controllo medico.

A causa del fatto che nei bambini l'area della pelle in relazione al peso corporeo è più grande e l'epidermide è anche sottosviluppata, con l'uso esterno del farmaco, è possibile l'assorbimento di una quantità proporzionalmente maggiore di sostanze attive e, pertanto, c'è un rischio maggiore di sviluppare effetti collaterali sistemici. Utilizzare il farmaco nei bambini il più presto possibile e nel rispetto di tutte le precauzioni.

Effetti collaterali

  • sensazione di bruciore;
  • irritazione e secchezza della pelle;
  • follicolite;
  • ipertricosi;
  • ipopigmentazione;
  • dermatite allergica da contatto;
  • atrofia della pelle;
  • smagliature;
  • calore pungente

Controindicazioni

  • tubercolosi della pelle;
  • dermatite periorale;
  • rosacea (rosacea);
  • ipersensibilità a qualsiasi componente del farmaco:
  • infezioni virali della pelle;
  • manifestazioni cutanee di sifilide;
  • varicella;
  • herpes simplex;
  • reazioni al vaccino cutaneo;
  • ferite aperte;
  • perforazione del timpano (nel trattamento dell'otite esterna);
  • periodo di allattamento (allattamento al seno);
  • età da bambini fino a 1 anno (per crema);
  • età da bambini fino a 2 anni (per unguento).

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

A causa del fatto che la sicurezza dell'uso di glucocorticosteroidi locali (GCS) nelle donne in gravidanza non è stata stabilita, l'uso di farmaci di questa classe durante la gravidanza è giustificato solo se il beneficio per la madre supera chiaramente il possibile danno al feto. I farmaci in questo gruppo non possono essere utilizzati a lungo nelle donne in gravidanza a grandi dosi.

Poiché non è stato ancora stabilito se i glucocorticosteroidi, se applicati topicamente e sistemicamente assorbiti, possano penetrare nel latte materno, si dovrebbe decidere di interrompere l'allattamento al seno o interrompere il farmaco, considerando quanto necessario è per la madre.

Usare nei bambini

I bambini possono essere più suscettibili all'uso di corticosteroidi locali, che causano l'inibizione del sistema ipotalamo-ipofisi-surrene (HGN) rispetto ai pazienti più anziani, a causa di un maggiore assorbimento del farmaco, associato ad un più alto rapporto tra superficie e peso corporeo. Nei bambini che hanno assunto GCS locale, sono stati osservati i seguenti effetti indesiderati: soppressione della funzione del sistema HGN, sindrome di Cushing, ritardo della crescita lineare, ritardo nell'aumento di peso, aumento della pressione intracranica. I sintomi di inibizione della funzione della corteccia surrenale nei bambini comprendono una diminuzione del cortisone plasmatico e una mancanza di risposta alla stimolazione dell'ACTH. L'aumento della pressione intracranica si manifesta con rigonfiamento della fontanella, mal di testa, gonfiore bilaterale della testa del nervo ottico.

Istruzioni speciali

In assenza dell'effetto del trattamento entro due settimane, si consiglia di contattare il proprio medico per un possibile chiarimento della diagnosi. Se l'uso del farmaco marcato irritazione o reazione di ipersensibilità, il trattamento deve essere interrotto e contattare il medico. Quando è necessaria un'infezione fungina o batterica secondaria per applicare i farmaci appropriati. In assenza di un rapido effetto positivo, l'uso di Acriderma deve essere interrotto fino alla scomparsa di tutti i segni di infezione.

Non raccomandato l'uso a lungo termine del farmaco sulla pelle del viso. Non usare Akriderm nella zona degli occhi, come in questo caso, è possibile lo sviluppo di cataratta, glaucoma, infezione fungina e esacerbazione di infezione da herpes.

Non permettere che l'unguento Acriderm entri negli occhi e nella zona periorbitale.

L'unguento non deve essere usato per trattare ulcere trofiche varicose della parte inferiore della gamba e ferite aperte.

Con l'uso prolungato di un unguento Acryderm su ampie superfici di pelle con compromissione dell'integrità, vi è il potenziale assorbimento di gentamicina e, di conseguenza, lo sviluppo di sintomi di ototossicità.

Alcune aree del corpo (pieghe inguinali, ascelle e regione perianale) sono più a rischio per le strie. Pertanto, la durata dell'uso del farmaco in queste aree del corpo dovrebbe essere limitata.

Interazione farmacologica

Nessuna interazione clinicamente significativa con altri farmaci.

Analoghi del farmaco Akriderm

Analoghi strutturali della sostanza attiva:

  • Beloderm;
  • Betazon;
  • betametasone;
  • Betliben;
  • Betnoveyt;
  • diprospan;
  • Kuterid;
  • Flosteron;
  • Tselestoderm-B;
  • Tseleston.

Akriderm GK

Descrizione del 22 giugno 2016

  • Nome latino: Akriderm GK
  • Codice ATX: D07XC01
  • Principio attivo: Betametasone + Gentamicina + Clotrimazolo (Betametasone + Gentamicina + Clotrimazolo)
  • Produttore: Akrikhin (Russia)

struttura

La composizione del farmaco comprende principi attivi: betametasone dipropionato, clotrimazolo e gentamicina solfato.

Ingredienti aggiuntivi: vaselina, glicole propilenico, paraffina liquida, alcool cetostearilico, etere cetostearilico di macrotosol, trilon B, sodio fosfato monobasico diidrato e acqua depurata.

Modulo di rilascio

Akriderm GK è prodotto sotto forma di crema o unguento per applicazione esternamente, confezionato in provette da 15 e 30 g.

Azione farmacologica

Ogni forma del farmaco ha effetti anti-infiammatori, anti-allergici, anti-batterici e anti-fungine.

Farmacodinamica e farmacocinetica

L'azione di questo farmaco combinato è dovuta ai suoi componenti, che sono un glucocorticosteroide, un antibiotico aminoglicosidico e un agente antifungino.

L'uso del betametasone dipropionato contribuisce all'inibizione della concentrazione dei leucociti, alla formazione di enzimi lisosomiali e a numerosi mediatori antinfiammatori nel campo dell'infiammazione. Quando ciò si verifica, la fagocitosi viene inibita, la permeabilità del tessuto vascolare diminuisce e viene prevenuto l'edema infiammatorio.

La gentamicina, che è un antibiotico con un ampio spettro di attività, appartenente al gruppo degli aminoglicosidi, è caratterizzata da un effetto battericida. La sua azione è diretta ai patogeni di molte infezioni batteriche primarie e secondarie della pelle, vale a dire: batteri gram-negativi e gram-positivi. Tuttavia, anaerobi, funghi e virus non sono sensibili a questa sostanza.

L'azione antimicotica del farmaco è fornita dal clotrimazolo. Quando ciò accade, una violazione della sintesi dell'ergosterolo, che è la membrana cellulare dei funghi.

L'attività si manifesta in relazione ai funghi più comuni: Trichophyton rubrum, Epidermophyton floccosum, Candida albicans e così via.

Indicazioni per l'uso

Il farmaco Akriderm GK è prescritto per il trattamento di:

Controindicazioni

Non è raccomandato l'uso di Akriderm GK crema o unguento per:

  • ipersensibilità ad esso;
  • tubercolosi della pelle;
  • sifilide dermica;
  • reazioni post-vaccinazione cutanea;
  • varicella;
  • herpes simplex;
  • allattamento;
  • bambini sotto un anno;
  • otite esterna.

Utilizzare durante la gravidanza

Quanto è sicuro assumere questo farmaco durante la gravidanza non è completamente stabilito. Pertanto, durante questo periodo è possibile utilizzare l'unguento o la crema Akriderm GK solo quando il potenziale beneficio supera di gran lunga il possibile rischio. In ogni caso, i farmaci in questo gruppo non dovrebbero essere usati a lungo in dosi più elevate.

Effetti collaterali

L'uso di GCS spesso causa effetti collaterali quali: bruciore, irritazione, eccessiva secchezza della pelle, ipertricosi, follicolite, acne, ipopigmentazione, dermatiti e così via.

L'uso prolungato, specialmente sotto le medicazioni occlusive, può causare calore pungente, macerazione o atrofia della pelle, infezione secondaria, viola.

I bambini devono essere trattati con la massima cura al fine di evitare il verificarsi di tali effetti sistemici indesiderati come iperglicemia, glicosuria, soppressione del lavoro della corteccia surrenale, sindrome di Cushing e così via.

Istruzioni per l'uso Akriderm GK (metodo e dosaggio)

Istruzioni per l'uso di unguento Akriderm GK consiglia l'applicazione solo esternamente. In questo caso, lo strumento viene applicato con uno strato piuttosto sottile alle lesioni della pelle. Questo dovrebbe essere fatto ogni giorno 2 volte.

Va notato che sulla crema Akriderm GK le istruzioni per l'uso contengono lo stesso regime terapeutico. Ma è anche possibile la nomina del trattamento individuale da parte del medico, a seconda della gravità della malattia. I casi lievi consentono l'uso della crema solo una volta al giorno, e più severa, al contrario, aumentano la frequenza di utilizzo.

La durata della terapia di solito dipende dall'efficacia di questo rimedio in un caso particolare e può essere di 2-4 settimane.

Con prolungata assenza di un risultato positivo, è necessario chiarire la diagnosi.

overdose

L'uso di questo farmaco raramente porta allo sviluppo di sovradosaggio acuto. Tuttavia, il suo uso a lungo termine in grandi quantità non esclude il verificarsi di sovradosaggio cronico, accompagnato da sintomi di ipercorticismo, ad esempio iperglicemia, glicosuria, soppressione del lavoro della corteccia surrenale, sindrome di Cushing.

La comparsa di effetti indesiderati richiede una terapia sintomatica con il ritiro graduale del farmaco.

interazione

I casi di interazioni farmacologiche con vari farmaci non sono stati identificati.

Istruzioni speciali

La comparsa di sintomi di sensibilità, irritazione della pelle e altri segni indesiderati causati dall'uso del farmaco richiede l'abbandono di questa terapia e la scelta di un altro mezzo adatto.

Il trattamento prolungato, l'applicazione di crema o pomata su ampie superfici cutanee, l'uso di medicazioni occlusive e la terapia per bambini possono causare l'assorbimento sistemico di GCS.

Questo agente esterno può essere utilizzato nel trattamento dei bambini da un anno, ma solo su raccomandazione e sotto l'attenta supervisione di uno specialista, evitando così il verificarsi di effetti collaterali sistemici. È stato accertato che l'applicazione di crema o unguento Akriderm HA per lungo tempo a vaste aree porta all'inibizione del lavoro del sistema ipotalamo-ipofisi-surrene, all'ipercorticismo, a una diminuzione dell'escrezione dell'ormone della crescita e ad un aumento della pressione intracranica.

Inoltre, con l'applicazione a lungo termine sul viso, si verificano spesso cambiamenti atrofici rispetto ad altre aree cutanee. Per questo motivo, è necessario aderire al corso terapeutico standard, che è di 5 giorni.

È controindicato l'uso di qualsiasi forma del farmaco in oftalmologia, evitando il suo contatto accidentale non solo con gli occhi, ma anche con le mucose.

Condizioni di vendita

Condizioni di conservazione

Il farmaco viene conservato a temperatura ambiente, componente 15-25 ° C, fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità

Analoghi Akriderm GK

I principali analoghi sono rappresentati dai farmaci: Triderm e Canizon.

In questo caso, il prezzo degli analoghi varia da 470-720 rubli.

Recensioni di Akriderm GK

Secondo molti utenti, questo strumento esterno è uno dei più efficaci. Sebbene le recensioni della crema Akriderm GK siano più comuni di un unguento. In ogni caso, ciascuna delle forme di questo farmaco è prescritta per trattare una varietà di malattie della pelle, e in genere entro un paio di giorni, i pazienti notano un miglioramento.

Va notato che oltre al feedback positivo può essere trovato e relazioni dello sviluppo di effetti collaterali. I sintomi che indicano intolleranza o sensibilità di questo farmaco sono solitamente descritti: aumento del rossore, desquamazione, infiammazione e così via.

Inoltre, i pazienti spesso riferiscono che il farmaco aiuta solo durante l'uso e, subito dopo la cancellazione, i sintomi della malattia ritornano.

La ragione di questo è, molto probabilmente, il fatto che Akriderm GK aiuta a sopprimere le manifestazioni della malattia, ma la malattia stessa non è influenzata. Pertanto, oltre al farmaco che allevia le condizioni del paziente, deve essere effettuato anche il trattamento principale per la causa della menomazione.

In ogni caso, l'uso di questo strumento senza la nomina di uno specialista non è raccomandato. Oltre al fatto che la terapia può essere semplicemente inutile, è possibile che emergano gravi complicazioni che di solito richiedono un trattamento a lungo termine.

Prezzo Akriderm GK, dove acquistare

Il prezzo della crema Akriderm GK è di 130-400 rubli.

Akriderm - abstract sull'uso di unguento Akriderm GK, analoghi economici

Al momento dell'acquisto di crema Acriderm o pomata, è necessario sapere che prima di tutto è necessario leggere attentamente le istruzioni per l'uso, i metodi di utilizzo e dosaggio, nonché altre informazioni utili sul farmaco Akriderm. Sul sito web "Enciclopedia delle malattie" troverete tutte le informazioni necessarie: istruzioni per l'uso corretto, dosaggio raccomandato, controindicazioni, nonché recensioni di pazienti che hanno già usato questo farmaco.

Akriderm - Struttura e composizione

Crema - bianca o quasi bianca.

Unguento - dal bianco al bianco con una tonalità di colore giallastro o cremoso. L'esistenza di debole odore specifico è consentita.

1 g di crema Akriderm contiene:

Betametasone dipropionato - 0,64 mg;

1 g di unguento Acryderm contiene:

Betametasone dipropionato - 0,64 mg;

Crema per applicazione locale di Akriderm su 15 o 30 g in tubi da alluminio, su 1 tubo di alluminio in un pacco di cartone.

Unguento per uso topico di Akriderm su 15 o 30 g in tubi di alluminio, 1 tubo è racchiuso in un pacco di cartone.

Akriderm - Azione farmacologica

Akriderm è un farmaco per uso locale con un'azione pronunciata antipruritica, antinfiammatoria, antiallergica, antiessudativa e antiedematosa.

Akriderm contiene betametasone dipropionato - una sostanza del gruppo corticosteroide.

Il meccanismo d'azione del farmaco Akriderm si basa sulla sua capacità di inibire l'accumulo di leucociti, il rilascio di mediatori proinfiammatori e gli enzimi lisosomiali al centro dell'infiammazione. Inoltre, il betametasone inibisce la fagocitosi, riduce l'intuizione dei tessuti vascolari e previene la formazione di edema.

Se applicato localmente, l'assorbimento sistemico di betametasone è trascurabile. Va tenuto presente che quando si applica il farmaco Akriderm su ampie aree della pelle o del viso, oltre a utilizzare una medicazione occlusiva sul farmaco, aumenta l'assorbimento sistemico di betametasone. L'assorbimento sistemico del principio attivo del farmaco Akriderm nei bambini è più alto che nei pazienti adulti.

Akriderm - Indicazioni per l'uso

Acridem è usato per trattare pazienti con malattie dermatologiche di eziologia allergica, in particolare dermatite cronica da contatto acuta e subacuta, dermatite atopica, dermatite solare e seborroica, nonché neurodermite, denti della pelle, dermatite disidrotica, eczema e dermatite professionale.

Acryderm unguento e crema è usato per il trattamento locale di pazienti con psoriasi.

L'Acriderm è anche prescritto per le forme acute e croniche di dermatite non allergica.

Di seguito discuteremo più dettagliatamente sulle indicazioni per l'uso di unguento o crema Akriderm.

Unguento e crema Akriderm mostrato per l'uso nelle seguenti malattie:

1. Malattie cutanee allergiche:

- Contatto dermatite con qualsiasi natura del corso (acuta, subacuta, cronica);

- Dermatite atopica (dermatite atopica diffusa);

2. Dermatite non allergica con qualsiasi tipo di corso (acuta o cronica):

- lichene cronico semplice (neurodermite limitata);

4. Prurito nella zona genitale e nell'ano, non associato a malattie infettive.

5. prurito senile della pelle.

6. Calvizie annidata.

7. Grave infiammazione dopo punture di insetti.

Akriderm - Dosaggio e somministrazione

La crema e l'unguento Akriderm sono destinati all'uso esterno. Evita di assumere un unguento o crema negli occhi, così come sulla pelle intorno agli occhi.

Non è raccomandato applicare Akriderm sul farmaco sulle mucose e sulle grandi aree della pelle. Crema e unguento devono essere applicati con uno strato sottile, strofinando delicatamente.

Non è desiderabile applicare il farmaco Akriderm sotto la medicazione occlusiva.

(adsbygoogle = window. adsbygoogle || []). push (<>);

La durata della terapia e la dose del farmaco Akriderm è determinata dal medico.

Di norma, applicare una piccola quantità di pomata o crema due volte al giorno. Secondo la decisione del medico, a seconda delle condizioni del paziente, la frequenza di utilizzo del farmaco Akriderm può variare.

La durata media del corso di terapia è di 2-4 settimane.

La durata massima raccomandata d'uso del farmaco Akriderm sulla pelle del viso è di 5 giorni.

In assenza di dinamiche positive, il farmaco Akriderm viene annullato e viene effettuata una nuova diagnosi.

Dopo l'uso prolungato del farmaco, la cancellazione di Akriderm deve essere effettuata gradualmente.

Se vi sono segni di ipersensibilità o irritazione della pelle associati all'uso del farmaco, interrompere il trattamento e selezionare la terapia appropriata per il paziente.

Con un trattamento prolungato, quando si applica il farmaco sulla vasta superficie della pelle, con l'uso di medicazioni occlusive, così come nei bambini, è possibile l'assorbimento sistemico dei corticosteroidi.

Per i bambini a partire da 1 anno, il farmaco viene prescritto solo in base a indicazioni rigorose e sotto controllo medico, poiché è possibile lo sviluppo di effetti collaterali sistemici associati al betametasone.

Quando si utilizza il farmaco su superfici estese e / o sotto una medicazione occlusiva, può verificarsi la soppressione del sistema ipotalamo-ipofisi-surrene e lo sviluppo di sintomi di ipercorticismo, una diminuzione dell'escrezione dell'ormone della crescita, un aumento della pressione intracranica.

Sulla pelle del viso più spesso che su altre superfici del corpo, dopo un trattamento prolungato di GCS di azione locale, possono verificarsi cambiamenti atrofici; il trattamento in questo caso non deve superare i 5 giorni. Crema e pomata non sono destinati all'uso in oftalmologia. Evitare il contatto con gli occhi! Con l'uso prolungato del farmaco, la sua cancellazione dovrebbe essere effettuata gradualmente.

Akriderm - Effetti collaterali

L'uso del farmaco Akriderm può sviluppare reazioni locali, tra cui bruciore, secchezza e irritazione della pelle, ipertricosi, follicolite, striature, prurito, ipopigmentazione, dermatite periorale, eruzioni cutanee simili all'acne e perdita di calore.

Con l'uso prolungato del farmaco Akriderm, così come l'uso di medicazioni occlusive sulla parte superiore del farmaco nei pazienti può sviluppare macerazione e atrofia della pelle, calore pungente, porpora, infezioni secondarie, teleangiectasia e irsutismo locale.

Quando applicato a grandi aree della pelle, così come l'uso del farmaco Akriderm nei bambini può sviluppare effetti avversi sistemici di betametasone. In particolare, con un eccessivo assorbimento sistemico di betametasone nei pazienti, la gastrite, l'iperglicemia, l'ulcerazione della membrana mucosa del tubo digerente, la soppressione reversibile delle funzioni della corteccia surrenale, la glicosuria, la sindrome di Cushing sono possibili. Inoltre, con un elevato assorbimento sistemico di betametasone, è possibile sopprimere il sistema ipotalamico-pituitario-surrenale, aumentare la pressione intracranica e ridurre l'escrezione dell'ormone della crescita.

Con lo sviluppo di reazioni avverse dovrebbe consultare un medico che deciderà sull'opportunità di un'ulteriore terapia con Akriderm.

Con lo sviluppo di reazioni di ipersensibilità e irritazione della pelle, dovrebbe essere selezionato un farmaco alternativo.

Akriderm - Controindicazioni

Acridem non viene utilizzato per il trattamento di pazienti con nota ipersensibilità al betametasone o ad altri ingredienti della crema o dell'unguento.

Acriderm non è prescritto a pazienti affetti da malattie della pelle di eziologia virale, fungina o batterica, tra cui la tubercolosi della pelle, manifestazioni cutanee di sifilide, herpes simplex, varicella.

Acridem non è usato per il trattamento di pazienti affetti da cancro della pelle, ulcere trofiche della gamba, melanoma, xantoma, emangioma, sarcoma, ateroma e acne vulgaris.

Controindicazioni all'uso del farmaco Acridem sono reazioni del vaccino della pelle, rosacea, ferite aperte e nevo.

Nella pratica pediatrica, il farmaco Akriderm viene usato con cautela e solo per il trattamento di bambini di età superiore a 1 anno.

È necessario prescrivere attentamente le dosi elevate e l'uso prolungato del farmaco Akriderm in pazienti con cataratta, glaucoma, diabete mellito e tubercolosi.

È necessario utilizzare attentamente il farmaco Akriderm sulla pelle del viso, dato l'aumentato rischio di cambiamenti atrofici (la durata della terapia non deve superare i 5 giorni).

Akriderm durante la gravidanza e l'allattamento

Durante la gravidanza, il farmaco Akriderm può essere nominato solo per motivi di salute e per un breve periodo.

Quando si utilizza il farmaco Akriderm durante la gravidanza, la donna deve essere sotto la supervisione di un medico, e si raccomanda di esaminare il neonato.

Durante l'allattamento, è possibile utilizzare il farmaco Akriderm solo dopo l'interruzione dell'allattamento al seno.

Interazione con altri farmaci: senza caratteristiche.

Akriderm - Overdose

Lo sviluppo di sovradosaggio acuto con l'uso di forme esterne di betametasone è improbabile.

Con l'uso prolungato di alte dosi del farmaco Acridem, i pazienti possono sviluppare un sovradosaggio cronico di betametasone, che è accompagnato da sintomi di ipercorticismo, compresa l'iperglicemia, riduzione reversibile della corteccia surrenale, glucosuria e sindrome di Cushing.

Non esiste un antidoto specifico. Con lo sviluppo del sovradosaggio cronico di betametasone, viene mostrato un ritiro graduale del farmaco Akriderm. La terapia sintomatica è effettuata da decisione del dottore.

Akriderm: gli analoghi sono economici e costosi

La crema Akriderm ha analoghi come qualsiasi altro farmaco ampiamente usato.

I medici moderni includono Triderm e Canizon Plus come un buon rimedio.

Gli analoghi possono essere assegnati se Acriderm non si adatta alla composizione, cioè sei suscettibile a uno dei suoi componenti. Per quanto riguarda il prezzo degli analoghi, ad esempio, Triderm costa anche un po 'più caro, ma se il trattamento è estremamente necessario e sei troppo sensibile all'originale, allora la questione del denaro diventa secondaria.

Recensioni di Akriderm GK Kanizon Plus è leggermente più economico di Akriderm GK, ma ancora una volta, è necessario scegliere quale dei farmaci deve essere utilizzato nel tuo caso, solo sulla base dei sintomi esistenti e della possibile ipersensibilità a uno dei componenti di questo o quel farmaco.

Tuttavia, la maggior parte dei pazienti preferisce l'Acriderma, poiché il Canisone è un medicinale importato dall'India.

Il triacutan è probabilmente l'analogo più economico di Acriderma, poiché è prodotto in Ucraina. Ha quasi la stessa composizione e suggerisce che il Triacutan sia in grado di affrontare le stesse malattie dell'originale.

Akriderm GK unguento e crema - sono prodotti domestici, quindi il loro prezzo è basso. Ma sono ancora molto efficaci, come confermato dalle opinioni competenti dei medici e dalle buone recensioni di pazienti sottoposti a terapia con l'uso di questi fondi.

Quindi, tutti possono permettersi il trattamento con il farmaco Akriderm GK.

Analoghi (economici) che non dovresti assegnare a te stesso

I seguenti unguenti e creme appartengono anche alle controparti meno conosciute e meno efficaci dei mezzi presi in considerazione:

A differenza dei farmaci Kanizon-Plus e Triderm, i suddetti analoghi sono leggermente diversi nella composizione. Pertanto, è necessario prima dell'uso non solo per leggere attentamente le istruzioni, ma anche per consultare il proprio medico.

Condizioni di conservazione e durata

Indipendentemente dalla forma di rilascio, il farmaco deve essere conservato a una temperatura compresa tra 15 e 25 ° C.

La durata di conservazione del farmaco Akriderm sotto forma di crema è di 4 anni.

La durata di prodotto della medicina Akriderm nella forma di unguento - 2 anni.

Vogliamo prestare particolare attenzione al fatto che la descrizione del farmaco Akriderm è presentata unicamente a scopo informativo! Per informazioni più accurate e dettagliate sulla crema o sull'unguento Akriderm, si prega di contattare solo l'annotazione del produttore! Non automedicare in alcun modo! È necessario consultare un medico prima di utilizzare il farmaco!

AKRIDERM GK

◊ Crema per uso esterno 0,05% + 0,1% + 1% bianco o quasi bianco.

Eccipienti: vaselina - 15 g, glicole propilenico - 10 g, paraffina liquida - 6 g, alcool cetostearilico [alcool cetilico 60%, alcool stearilico 40%] - 7,2 g, macrogol cetostearato (etere cetostearilico di macrogol-20) - 2,3 g, disodio edetato - 0,5 g, sodio diidrofosfato diidrato - 0,26 g, acqua purificata - fino a 100 g

15 g - tubi di alluminio (1) - pacchi di cartone.
30 g - tubi di alluminio (1) - pacchi di cartone.

◊ Unguento per uso esterno 0,05% + 0,1% + 1% traslucido, bianco o quasi bianco.

Eccipienti: propil para-idrossibenzoato (nipazol) - 0,05 g, paraffina liquida (olio di petrolio) - 5 g, isopropil miristato - 1 g, vaselina - fino a 100 g

15 g - tubi di alluminio (1) - pacchi di cartone.
30 g - tubi di alluminio (1) - pacchi di cartone.

Preparazione combinata per uso esterno con azione antinfiammatoria, antiallergica, antifungina (fungicida) e antibatterica.

La gentamicina è un antibiotico ad ampio spettro dell'azione battericida del gruppo degli aminoglicosidi, altamente attivo contro i batteri Gram-negativi Proteus spp. (ceppi indolo-positivi e indolo-negativi), Escherichia coli, Klebsiella spp., Salmonella spp., Shigella spp., Campylobacter spp., Staphylococcus spp. (Meticillino-resistenti). Attivo contro Serratia spp., Pseudomonas spp., Acinetobacter spp., Citrobacter spp. Resistente alla gentamicina: Neisseria meningitidis, Treponema pallidum, microrganismi anaerobici (Streptococcus spp. (Eccetto Streptococcus pneumoniae), Providencia rettgeri).

Betametasone - GCS, ha un'azione anti-infiammatoria, anti-allergica, anti-essudativa.

Il clotrimazolo è un agente antifungino appartenente al gruppo dei derivati ​​dell'imidazolo. Ha un effetto a causa di una violazione della sintesi dell'ergosterolo, che è una parte della membrana cellulare dei funghi. Ha un ampio spettro di azione. È attivo contro i dermatofiti patogeni (Trichophyton rubrum, Trichophyton mentagrophytes, Epidermophyton floccosum, Microsporum canis), lievito e muffe (Candida albicans, Turolopsis glabrata, Rhodotorula spp., Pityrosporum orbiculare).

Con l'uso esterno del farmaco in dosi terapeutiche, l'assorbimento transdermico di sostanze attive nel sangue è molto basso. Quando applicato sulla pelle, l'intensità dell'assorbimento del betametasone dipende dallo stato della barriera epidermica (infiammazione e malattie della pelle aumentano l'assorbimento).

L'uso di medicazioni occlusive aumenta l'assorbimento transdermico di betametasone e gentamicina, che può aumentare il rischio di effetti collaterali sistemici.

- la dermatite è semplice e allergica (particolarmente complicata da un'infezione secondaria);

- diffusa dermatite atopica (inclusa dermatite atopica);

- neurodermite limitata (incluso lichene cronico semplice);

- dermatomicosi (dermatofitosi, candidosi, versicolor versicolor), specialmente se localizzata nell'area inguinale e con grandi pieghe cutanee.

- manifestazioni cutanee di sifilide;

- reazioni post-vaccinazione della pelle;

- età da bambini fino a 2 anni;

- ipersensibilità al farmaco

Il farmaco deve essere usato con cautela durante la gravidanza (specialmente nel primo trimestre), nei bambini e negli adolescenti di età compresa tra 2 e 18 anni.

Il farmaco viene utilizzato esternamente.

Crema o unguento applicato sulla pelle interessata in una piccola quantità, leggermente sfregamento, 2 volte al giorno. La durata del trattamento è determinata individualmente e dipende dalla forma nosologica e dalla gravità della malattia. In caso di tigna, la durata media del trattamento è di 2-4 settimane.

Se non si verifica un miglioramento clinico nel prossimo futuro, è necessario chiarire la diagnosi o modificare il regime di trattamento.

Reazioni locali: prurito, sensazione di bruciore, irritazione, pelle secca, follicolite, ipertricosi, acne steroidea, ipopigmentazione, reazioni allergiche. Quando si usano medicazioni occlusive - macerazione, infezione, atrofia della pelle, smagliature, calore pungente.

Reazioni sistemiche: con trattamento prolungato o applicazione su ampie superfici cutanee - aumento di peso, osteoporosi, aumento della pressione sanguigna, edema, ulcera della mucosa del tratto gastrointestinale, esacerbazione di focolai nascosti di infezione, iperglicemia, agitazione, insonnia, dismenorrea.

Sintomi: lo sviluppo di sintomi di ipercortisolismo.

Trattamento: ritiro graduale del farmaco, terapia sintomatica, se necessario - correzione dei disturbi elettrolitici.

Evitare il contatto con gli occhi.

Quando appare una microflora persistente batterica o fungina, il farmaco deve essere interrotto e deve essere prescritta una terapia appropriata.

Utilizzare in pediatria

A causa del fatto che nei bambini l'area della pelle in relazione al peso corporeo è maggiore rispetto agli adulti e l'epidermide è anche sottosviluppata, quando il farmaco viene utilizzato esternamente, una quantità proporzionalmente maggiore di sostanze attive può essere assorbita e, di conseguenza, c'è un maggiore rischio di reazioni collaterali sistemiche. Utilizzare il farmaco nei bambini il più presto possibile e nel rispetto di tutte le precauzioni.

In gravidanza (soprattutto nel primo trimestre), l'uso del farmaco è consentito solo nei casi in cui il beneficio previsto per la madre superi il potenziale rischio per il feto. In questi casi, l'uso del farmaco deve essere breve e limitato a piccole aree della pelle.

Non è noto se i componenti del farmaco siano escreti nel latte materno. Pertanto, se necessario, l'uso del farmaco Akriderm GK durante l'allattamento dovrebbe interrompere l'allattamento al seno.

L'uso del farmaco è controindicato nei bambini sotto i 2 anni di età.

Il farmaco deve essere usato con cautela nei bambini e negli adolescenti di età compresa tra 2 e 18 anni.

Il farmaco deve essere conservato fuori dalla portata dei bambini ad una temperatura compresa tra 15 ° e 25 ° C. Periodo di validità - 2 anni. Non applicare dopo la data di scadenza.

Akriderm ® GK (Akriderm GK)

Principio attivo:

contenuto

Gruppo farmacologico

Classificazione Nosologica (ICD-10)

Immagini 3D

Composizione e forma di rilascio

in tubi da 15 o 30 g; in un pacchetto di cartone 1 tubo.

in tubi da 15 o 30 g; in un pacchetto di cartone 1 tubo.

in tubi da 15 o 30 g; in un pacchetto di cartone 1 tubo.

in provette da 15 go 30 g; in un pacchetto di cartone 1 tubo.

Descrizione della forma di dosaggio

Crema - bianca o quasi bianca.

Unguento - dal bianco al bianco con una tonalità di colore giallastro o cremoso. L'esistenza di debole odore specifico è consentita.

caratteristica

Glucocorticosteroide per uso topico.

Preparazione combinata per uso esterno (glucocorticosteroide + antibiotico-aminoglicoside).

Preparazione combinata per uso esterno (glucocorticosteroide + antibiotico-aminoglicosidico + agente antifungino).

Preparazione combinata per uso esterno (glucocorticosteroide + agente cheratolitico).

Azione farmacologica

Antinfiammatorio, antiallergico, antiessudativo, antiedematoso, antiprurito

Anti-infiammatorio, antiallergico, antibatterico

Antinfiammatorio, antiallergico, antibatterico, antimicotico

Antinfiammatorio, antiallergico, antisettico, cheratolitico

farmacodinamica

Corticosteroidi betametasone dipropionato inibisce l'accumulo di leucociti, rilascio di enzimi lisosomiali e mediatori proinfiammatori nell'infiammazione inibisce la fagocitosi, ridotta permeabilità tessuto vascolare, impedisce la formazione di edema infiammatorio.

La gentamicina è un antibiotico ad ampio spettro del gruppo degli aminoglicosidi. Ha un effetto battericida contro i patogeni delle infezioni batteriche primarie e secondarie della pelle. Attivo contro i batteri gram-negativi: Pseudomonas aeruginosa, Aerobacter aerogenes, Escherichia coli, Proteus vulgaris, Klebsiella pneumoniae; Batteri Gram-positivi: Streptococcus spp. (ceppi sensibili di beta e alfa streptococco emolitico gruppo A), Staphytococcus spp. (coagulasi-positivi, coagula-negativi e alcuni ceppi che producono penicillinasi). Inattivo contro anaerobi, funghi e virus.

Il clotrimazolo ha un effetto antifungino a causa di una violazione della sintesi dell'ergosterolo, che è parte integrante della membrana cellulare dei funghi. Attivo contro: Trichophyton rubrum, Trichophyton mentagrophytes, Epidermophyton floccosum, Microsporum canis, Candida albicans, Malassezia furtur (Pityrosporum orbiculare).

L'acido salicilico fornisce un'azione cheratolitica, antimicrobica, elimina gli strati corneo e favorisce una più profonda penetrazione del SCS.

Indicazioni farmaco Akriderm ® GK

malattie allergiche cutanee (compresi acuto, subacuto e cronico dermatite da contatto, dermatiti professionali, dermatite seborroica, dermatite atopica, dermatite solare, neurodermatite, prurito, disgidrotichesky dermatite eczema); forme acute e croniche di dermatite non allergica; psoriasi.

Dermatite (semplice e allergiche), in particolare infezioni secondarie, eczema (atopico, i bambini, nummulare), dermatite atopica (neurodermatite diffusa), semplice zoster cronica (neurodermatite ristretta), dermatite solare, dermatite esfoliativa, dermatite da radiazioni, dermatite da pannolino, psoriasi, prurito.

Trattamento della dermatosi, complicata da infezione primaria e / o secondaria, pityriasis versicolor, neurodermite limitata e diffusa, tigna (inclusi inguinali, piedi) causata da agenti patogeni che sono sensibili al farmaco.

Trattamento locale delle dermatosi accompagnato da ipercheratosi: psoriasi, neurodermite limitata e diffusa, lichen planus, eczema, dermatite disidrotica, ittiosi e alterazioni ittiosiformi.

Controindicazioni

Ipersensibilità a uno qualsiasi dei componenti del farmaco, tubercolosi cutanea, manifestazioni cutanee di sifilide, varicella, herpes simplex, reazioni post-vaccinazione cutanea, ferite aperte, periodo di allattamento e bambini fino a 1 anno; inoltre per il farmaco Akriderm ®: ulcere trofiche della gamba, rosacea, acne vulgaris; inoltre per il farmaco Akriderm ® GK: nel trattamento dell'otite esterna - perforazione del timpano; inoltre per il farmaco Akriderm ® SK: dermatite periorale.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

La sicurezza della somministrazione topica di GCS in donne in gravidanza non è stata stabilita; la prescrizione di farmaci di questo gruppo durante la gravidanza è giustificata solo se i potenziali benefici superano il possibile rischio. Durante la gravidanza, questo gruppo di farmaci non deve essere usato a dosi elevate o per molto tempo.

Non è stato stabilito se l'applicazione topica di GCS possa farli comparire nel latte materno, pertanto il problema della sospensione dell'allattamento al seno deve essere risolto.

Effetti collaterali

Con l'applicazione topica di corticosteroidi si possono osservare: bruciore, irritazione, pelle secca, follicolite, ipertricosi, eruzioni cutanee simili all'acne, ipopigmentazione, dermatite periorale, dermatite allergica da contatto. Con l'uso prolungato, così come l'uso di medicazioni occlusive - macerazione della pelle, infezione secondaria, atrofia cutanea, calore pungente, porpora.

Se applicati a estese superfici corporee, principalmente nei bambini, possono verificarsi effetti collaterali sistemici di GCS (iperglicemia, glucosuria, inibizione reversibile della funzione della corteccia surrenale, manifestazione della sindrome di Cushing).

Quando applicati a estese superfici corporee, principalmente nei bambini, possono verificarsi effetti collaterali sistemici di GCS (iperglicemia, glicosuria, inibizione reversibile della funzione della corteccia surrenale, manifestazione della sindrome di Cushing) e gentamicina (effetti nefrotossici e ototossici).

Se applicato su estese superfici corporee, principalmente nei bambini, possono verificarsi effetti collaterali sistemici di corticosteroidi e salicilati.

In caso di reazioni avverse che non sono descritte nelle istruzioni, consultare un medico.

interazione

Non c'erano interazioni farmacologiche con altri farmaci.

Dosaggio e somministrazione

Esteriormente. Applicare uno strato sottile sulla pelle colpita 2 volte al giorno - al mattino e alla sera. Altre frequenze di utilizzo possono essere stabilite dal medico in base alla gravità della malattia. Nei casi lievi, la crema è sufficiente per applicare, di regola, 1 volta al giorno; lesioni più gravi possono richiedere un uso più frequente.

La durata del trattamento dipende dall'efficacia e dalla tollerabilità della terapia ed è di 2-4 settimane.

Se il miglioramento clinico non si verifica, è necessario chiarire la diagnosi.

Esteriormente. Applicare uno strato sottile sulla pelle colpita 2 volte al giorno - al mattino e alla sera. Altre frequenze di utilizzo possono essere stabilite dal medico in base alla gravità della malattia. In casi lievi, è sufficiente applicare l'unguento, di regola, una volta al giorno; lesioni più gravi possono richiedere un uso più frequente.

overdose

È improbabile che il sovradosaggio acuto, con un uso eccessivo o prolungato di farmaci, sia possibile un sovradosaggio cronico, accompagnato da segni di ipercortisolismo: iperglicemia, glicosuria, soppressione reversibile della funzione della corteccia surrenale, manifestazione della sindrome di Cushing.

Trattamento: terapia sintomatica. Nel caso di effetti tossici cronici, si raccomanda un ritiro graduale del farmaco.

Istruzioni speciali

Se vi sono segni di ipersensibilità o irritazione della pelle associati all'uso di farmaci, interrompere il trattamento e selezionare la terapia appropriata per il paziente.

Con un trattamento prolungato, con l'applicazione di farmaci sulla vasta superficie della pelle, con l'uso di medicazioni occlusive, così come nei bambini, è possibile l'assorbimento sistemico di GCS.

I bambini da 1 anno sono prescritti farmaci solo secondo indicazioni severe e sotto controllo medico, dal possibile sviluppo di effetti collaterali sistemici associati al betametasone. Quando si utilizza il farmaco su superfici estese e / o sotto una medicazione occlusiva, può verificarsi la soppressione del sistema ipotalamo-ipofisi-surrene e lo sviluppo di sintomi di ipercorticismo, una diminuzione dell'escrezione dell'ormone della crescita, un aumento della pressione intracranica.

Sulla pelle del viso più spesso che su altre superfici del corpo, dopo un trattamento prolungato di GCS di azione locale, possono verificarsi cambiamenti atrofici; il trattamento in questo caso non deve superare i 5 giorni.

Crema e pomata non sono destinati all'uso in oftalmologia. Evitare il contatto con gli occhi.

Con l'uso prolungato del farmaco, la sua cancellazione dovrebbe essere effettuata gradualmente.

fabbricante

JSC Akrikhin Stabilimento chimico e farmaceutico, Russia.

Condizioni di conservazione del farmaco Akriderm ® GK

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

La durata di conservazione del farmaco Akriderm ® GK

crema per uso esterno 0,064% - 4 anni.

crema per uso esterno - 2 anni.

crema per uso esterno 0,05% - 4 anni.

unguento per uso esterno - 3 anni.

Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

istruzione

Manuale di istruzioni aggiornato ufficiale

Ultima modifica: 12 agosto 2016

Forma di dosaggio

Unguento per uso esterno

struttura

100 g pomate contengono:

Betametasone dipropionato in termini di sostanza al 100% - 0,064 g, che equivale a 0,05 g di betametasone, gentamicina solfato in termini di gentamicina - 0,1 g, clotrimazolo in termini di sostanza al 100% - 1 g;

Propil para-idrossibenzoato (nipazol) - 0,05 g, paraffina liquida (paraffina liquida) - 5 g, isopropil miristato - 1 g, vaselina - fino a 100 g

Descrizione della forma di dosaggio

Unguento traslucido di colore bianco o quasi bianco.

Gruppo farmacologico

Glucocorticosteroide topico + aminoglicoside antibiotico + agente antifungino

farmacodinamica

Il farmaco combinato ha effetto antinfiammatorio, antiallergico, antibatterico e antifungino (fungicida).

Gentamicina: un antibiotico ad ampio spettro del gruppo degli aminoglicosidi, battericida. Microrganismi gram-negativi altamente sensibili - Proteus spp. (indolo positivo e indolegativo), Escherichia coli, Klebsiella spp., Salmonella spp., Shigella spp., Campylobacter spp., Staphylococcus spp. (Metitsilliporezistentnye). Sensibile: Enterococcus faecalis, Serratia spp., Pseudomonas spp., Acinetobacter spp., Citrobacter spp. Resistente: Neisseria meningitidis, Treponema pallidum, microbi anaerobici: Streptococcus spp. (eccetto Streptococcus pneumoniae), Enterococcus faecalis; Provvidencia rettgeri. Betametasone - glucocorticosteroide, ha un effetto anti-infiammatorio, anti-edematoso, anti-allergico locale.

Il clotrimazolo è un agente antifungino appartenente al gruppo dei derivati ​​dell'imidazolo per uso topico. Ha un effetto dovuto a una violazione della sintesi dell'ergosterolo, che è parte integrante della membrana cellulare dei funghi. Ha un ampio spettro di azione. È attivo contro i dermatofiti patogeni (Trichophyton rubrum, Trichophyton mentagrophytes, Epidermophyton floccosum, Microsporum canis), lievito e muffe (Candida spp., Torulopsis glabrata, Rhodotorula spp., Pilyrosporum orbicular e).

farmacocinetica

Con l'uso dermico del farmaco in dosi terapeutiche, l'assorbimento transdermico di sostanze attive nel sangue è molto piccolo. Quando applicato sulla pelle, l'intensità dell'assorbimento del betametasone dipende dallo stato della barriera epidermica (infiammazione e malattie della pelle aumentano l'assorbimento). L'uso di medicazioni occlusive aumenta l'assorbimento transdermico di betametasone e gentamicina, che può portare ad un aumentato rischio di effetti collaterali sistemici.

testimonianza

dermatite allergica e semplice (particolarmente complicata da infezioni secondarie), dermatite atopica (compresa dermatite atopica), atopica limitati (comprese semplice psoriasi cronica), eczema, dermatomicosi (tinea, candidosi, pitiriasi versicolor), specialmente quando localizzazione nell'inguine e grandi pieghe della pelle.

Controindicazioni

Ipersensibilità a uno qualsiasi dei componenti del farmaco, tubercolosi della pelle, manifestazioni cutanee di sifilide, varicella, herpes simplex, reazioni post-vaccinazione cutanea, ferite aperte, età dei bambini (fino a 2 anni).

Gravidanza (specialmente il I trimestre). I bambini invecchiano dai 2 ai 18 anni.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Durante la gravidanza (specialmente nel primo trimestre), l'applicazione topica dell'unguento nelle donne in gravidanza è consentita solo nei casi in cui il beneficio previsto per la madre superi il potenziale rischio per il feto. In questi casi, l'uso del farmaco deve essere breve e limitato a piccole aree della pelle.

Non è noto se i componenti del farmaco siano escreti nel latte materno. Pertanto, quando si prescrive l'unguento Acryderm GC durante l'allattamento, si raccomanda di interrompere l'allattamento.

Dosaggio e somministrazione

Esteriormente. L'unguento viene applicato sulla pelle interessata, strofinando delicatamente una piccola quantità 2 volte al giorno. La durata del trattamento è determinata individualmente e dipende dalla forma nosologica e dalla gravità della malattia. Con tigna, la durata media del trattamento è di 2-4 settimane.

Se non si verifica un miglioramento clinico nel prossimo futuro, è necessario chiarire la diagnosi o modificare il regime di trattamento.

Effetti collaterali

Prurito, bruciore, irritazione, pelle secca, follicolite, ipertricosi, acne steroidea, ipopigmentazione, reazioni allergiche. Quando si usano medicazioni occlusive - macerazione, infezione, atrofia della pelle, smagliature, calore pungente. trattamento prolungato o un'applicazione di grande superficie - lo sviluppo di effetti collaterali sistemici: aumento di peso, osteoporosi, ipertensione, edema, ulcerazione della mucosa del tratto gastrointestinale, esacerbazione di foci infezione latente, iperglicemia, agitazione, insonnia, dismenorrea.

overdose

Sintomi: il fenomeno dell'ipercortisolismo.

Trattamento: ritiro graduale del farmaco. Terapia sintomatica Se necessario - correzione dei disturbi elettrolitici.

interazione

L'interazione con altri farmaci non è stata rilevata.

Istruzioni speciali

Evitare il contatto con gli occhi.

Quando appare una microflora persistente batterica o fungina, il farmaco deve essere interrotto, deve essere prescritta una terapia appropriata.

A causa del fatto che i bambini area della pelle rispetto al peso corporeo è maggiore di quello degli adulti nonché epidermide insufficientemente sviluppate, se usati topicamente farmaco può assorbimento principi proporzionalmente più attivi e, di conseguenza, v'è un maggior rischio di effetti collaterali sistemici. Utilizzare il farmaco nei bambini il più presto possibile e nel rispetto di tutte le precauzioni.

Modulo di rilascio

Unguento per uso esterno, 0,05% + 0,1% + 1%.

Su 15 o 30 g in una tuba di alluminio. Ogni provetta assieme alle istruzioni per l'uso è inserita in un pacchetto di cartone.

Condizioni di conservazione

A una temperatura di 15 a 25 ° C.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Periodo di validità

Non usare dopo la data di scadenza.

Condizioni di vendita della farmacia

fabbricante

Società per azioni "Stabilimento chimico-farmaceutico" AKRIKHIN "

(AKRIKHIN JSC), Russia

142450, regione di Mosca, distretto di Noginsk, Old Kupavna, ul. Kirov, il 29.