Esame del sangue per Giardia nei bambini

La giardiasi è una malattia molto grave, quindi la sua diagnosi tempestiva è molto importante per la nomina del trattamento corretto per il bambino. Uno degli esami prescritti ai bambini per confermare l'infezione con Giardia è un esame del sangue. Questo studio identifica gli anticorpi nel sangue del bambino che si verificano in risposta ai parassiti che entrano nel corpo del bambino. Ma affinché un'analisi di questo tipo possa aiutare nella diagnosi della giardiasi, i genitori dovrebbero sapere come e perché viene eseguita.

Quando prendere

Il bambino viene inviato per un esame del sangue al fine di rilevare la giardiasi se il medico sospetta che il bambino abbia una tale malattia. I seguenti sintomi clinici possono suggerire l'infezione da Giardia:

  • Dolore addominale (spesso nell'ombelico).
  • Sgabelli liquefatti.
  • Attacchi di vomito.
  • Gonfiore e rimbombo frequenti nell'addome.
  • L'alternanza di diarrea e stitichezza.
  • L'apparenza di una fitta luce fiorisce sulla lingua.
  • Pallore della pelle o la sua tonalità "marmorea".
  • Pelle secca e traballante.
  • L'aspetto di un'eruzione sulla pelle.
  • Aumento dell'irritabilità e dell'affaticamento.
  • Deterioramento del sonno e dell'appetito del bambino, nonché perdita di peso.

La giardiasi spesso inizia con i sintomi che si verificano con qualsiasi infezione intestinale, ma in alcuni pazienti, tale infezione è nascosta, quindi i bambini devono essere controllati su Giardia se questi protozoi si trovano in qualcuno dalla famiglia. In una situazione del genere, un esame del sangue è consigliato a chiunque viva con una persona affetta da giardiasi nella stessa casa e spesso comunichi con lui.

Guarda il resoconto del programma del Dr. Komarovsky, che descrive il tema della giardiasi nei bambini:

Come prendere

Per identificare Giardia nel corpo di un bambino, il sangue viene prelevato da una vena. Un campione di sangue viene preso al mattino a stomaco vuoto. Prima dell'analisi, il bambino non dovrebbe mangiare alcun cibo per 8-10 ore e non si dovrebbero bere bevande diverse dall'acqua pura non gassata. Violando tali raccomandazioni, è possibile ottenere risultati inaffidabili.

Se un bambino prende qualche farmaco, ciò può anche influire sull'efficacia dell'esame, pertanto il medico dovrebbe essere avvisato di prendere in anticipo eventuali farmaci. Inoltre, immediatamente prima che venga prelevato il sangue, il bambino non deve avere uno sforzo fisico, un esame a raggi X, una seduta di fisioterapia o uno stress emotivo.

Decifrare l'analisi del sangue per Giardia nei bambini

Questo test del sangue, che è un test immunoenzimatico, rileva diversi tipi di anticorpi nel sangue di un bambino:

  • IgM a Giardia, che appaiono nel sangue del bambino da una a due settimane dopo l'infezione con tali parassiti. La loro individuazione spesso indica un processo acuto e l'assenza di IgG conferma la durata dell'infezione non più di 1-3 mesi.
  • IgG, che si formano nel corpo di un bambino con giardiasi dopo un po '(di solito 2-4 settimane dopo l'infezione) e rimangono nel sangue per un lungo periodo - a volte fino a 6 mesi dopo il recupero. L'assenza di IgM in presenza di IgG in lamblia conferma spesso la malattia o il portatore di Giardia.

L'analisi della decodifica deve essere eseguita da un medico, tenendo necessariamente conto delle manifestazioni cliniche e di altri esami (in particolare, analisi delle feci). Solo dopo aver valutato tutti i dati, è possibile impostare una diagnosi di giardiasi e prescrivere un trattamento per il bambino, con il quale il corpo del bambino si sbarazzerà di questi parassiti.

Il metronidazolo, il furazolidone, il tinidazolo e l'albendazolo sono più comunemente usati nel trattamento, ma solo un medico dovrebbe prescrivere un dosaggio di agenti anti-lamblia così efficaci.

Il trattamento della giardiasi da soli è inaccettabile.

Oltre ai farmaci antiparassitari, i farmaci anti-infiammatori, gli assorbenti, gli enzimi e altri farmaci vengono mostrati ai bambini con la libliosi. È anche importante attenersi a una dieta che include fonti di fibre vegetali.

14 giorni dopo la fine del trattamento con agenti antiparassitari, al bambino viene prescritto di riesaminare le feci e il sangue per stabilire l'attività dell'infezione e l'efficacia del trattamento. Se viene rilevata nuovamente Giardia, al bambino viene prescritto un altro trattamento.

Precisione dell'analisi del sangue su Giardia

Molti medici si riferiscono all'esame del sangue su Giardia con diffidenza, perché:

  • Lo studio non consente di stabilire il momento esatto in cui il bambino è stato infettato da parassiti, dal momento che le immunoglobuline M non vengono sviluppate dai primi giorni della malattia (spesso vengono rilevate solo dalla seconda o terza settimana dopo l'infezione) e le immunoglobuline G rimangono nel sangue diversi mesi dopo il recupero.
  • Il tasso di titolazione delle immunoglobuline per Giardia differisce in diversi laboratori, pertanto il risultato dell'analisi dovrebbe essere valutato solo da quei medici che hanno collaborato in precedenza con uno specifico laboratorio.

A causa di tali fattori, l'analisi del sangue per lamblia non è considerata la più accurata. Molti medici ritengono che il rilevamento di anticorpi contro Lamblii non possa servire da indicatore affidabile della presenza di infezione e non ci consente di giudicare quanto sia efficace la terapia. Consigliano di combinare analisi del sangue con analisi delle feci, poiché l'efficacia di rilevamento di Giardia quando si combinano tali metodi diagnostici raggiunge il 90%.

Giardiasi: un esame del sangue su Giardia: decodifica e trattamento

Quando Giardia entra nel corpo, si sviluppa una malattia infettiva, che si chiama giardiasi. Il decorso della malattia è latente e i sintomi possono non apparire per molto tempo. Per la diagnosi del sangue prescritto per Giardia.

Lamblia - descrizione e modalità di infezione

Giardia è rappresentata da parassiti microscopici a cella singola appartenenti al gruppo dei protozoi. Sotto il microscopio, puoi vedere che aspetto ha Giardia: una forma a goccia con flagelli. Con il loro aiuto, i parassiti si muovono e si fissano alle pareti intestinali.

Quando ingeriti, i parassiti si rivestono per proteggersi da condizioni avverse. Il periodo di incubazione delle cisti è di 1-2 settimane. Dopo che Giardia passa in una forma vegetativa e inizia a proliferare attivamente. Alcuni Giardia sotto forma di cisti possono esistere nel corpo per diversi anni.

Con l'esistenza di parassiti nella forma attiva, influenzano l'intestino tenue e il fegato.

I parassiti possono entrare nel corpo in vari modi. I percorsi di infiltrazione più comuni per Giardia sono:

  • Consumo d'acqua non trattato
  • L'uso di verdure non lavate, frutta e altri prodotti
  • Infezione attraverso giocattoli, cose, piatti per bambini
  • Infezione a trasmissione sessuale
  • Contatto con il corriere
  • Inosservanza dell'igiene personale
  • Nuotare nello stagno aperto, piscina

L'esistenza di cisti al di fuori del corpo umano dura fino a 3 mesi. Quando vengono rilasciati in un ambiente favorevole, iniziano a moltiplicarsi: la cellula del corpo è divisa in 2 individui. Per lo sviluppo della malattia ha colpito abbastanza 10-15 parassiti, ma nelle feci, ce ne sono molti.

sintomatologia

Segni di parassiti nel corpo

La giardiasi può presentarsi in tre forme: asintomatica, acuta e cronica. Per forme asintomatiche caratterizzate da lievi segni della malattia.

Nella maggior parte dei casi, il decorso della malattia è sfocato. Il paziente non avverte disagio, lo stato di salute non peggiora.

In forma acuta, si osservano i seguenti sintomi della malattia:

  • diarrea
  • vomito
  • Perdita di peso
  • Abbassare la temperatura
  • Grave dolore addominale
  • Eruzione cutanea rossa

Molto spesso, questa forma si trova nei bambini piccoli. Gli adulti sono anche sensibili alla malattia principalmente affetti da immunodeficienza. I sintomi della giardiasi sono intensificati sullo sfondo di ridotta immunità, stress, malattie catarrali, consumo di carboidrati, ecc. In assenza di trattamento, la malattia diventa cronica. Per la forma cronica, l'aspetto caratteristico di dysbacteriosis, dispepsia e ipovitaminosi.

L'appetito del paziente diminuisce, si manifestano mal di testa, si osserva un sapore amaro in bocca, pallore e secchezza della pelle.

Le manifestazioni cliniche sono spesso confuse con altre malattie, poiché i sintomi sono quasi gli stessi.

Maggiori informazioni sull'analisi su Giardia possono essere trovate nel video.

Segni di danni agli organi interni di Giardia interconnessi. Quando vengono iniettati in qualsiasi organo, i parassiti si diffondono gradualmente in tutto il corpo e influenzano altri organi interni. Se i sintomi di cui sopra sono osservati, quindi si dovrebbe cercare l'aiuto di un medico.

Per stabilire la diagnosi di giardiasi e il rilevamento di lamblia, vengono eseguite analisi per rilevare anticorpi contro questi parassiti. Dovresti anche donare le feci in cui è possibile rilevare le cisti. Se necessario, viene eseguita l'intubazione duodenale, che è un campionamento per esaminare il contenuto del duodeno.

Esame del sangue: preparazione e decodifica

Il metodo più affidabile per la diagnosi di giardiasi è un esame del sangue per gli anticorpi, che viene eseguito in combinazione con altri metodi.

Con la procedura di disegno del sangue deve essere preparato. Non è consigliabile assumere cibo 10 ore prima dell'inizio dello studio. Succhi, tè, caffè e bevande alcoliche dovrebbero essere esclusi dalla dieta. Prima della procedura, puoi bere solo acqua pulita. Il sangue è preso da una vena. L'analisi del sangue viene eseguita per 10 giorni. Attraverso questa analisi, è possibile rilevare la presenza o l'assenza di anticorpi, immunoglobuline ai parassiti.

Solo un medico può decifrare i risultati. I risultati dell'analisi hanno indicato anticorpi IgM e IgG. Il primo tipo può essere rilevato nel sangue 2 settimane dopo l'assunzione di Lamblia. Quindi, osservare gli anticorpi IgG, che possono essere presenti anche dopo il recupero.

Dopo il trattamento, la quantità di anticorpi diminuisce e dopo altri 2-6 mesi Giardia scompare completamente dal corpo.

Se i risultati di OPD sono entro 0,85, la giardiasi è esclusa. Il risultato può essere considerato positivo se l'indicatore supera uno. Se OPD è da 0,85 a 1, allora i test devono essere ripetuti, poiché il risultato è dubbio. In questo caso, è impossibile determinare la diminuzione o l'aumento del numero di anticorpi. Un esame del sangue per anticorpi non viene utilizzato come risultato affidabile della presenza di Giardia nel corpo. La presenza di IgG nel sangue può indicare la presenza di parassiti nel corpo. Inoltre, gli anticorpi sono una conseguenza di un processo patologico curato.

Giardiasi - trattamento

Caratteristiche del trattamento della malattia

Quando viene rilevata la presenza di lamblia nel corpo, il medico prescrive un trattamento che viene eseguito in due fasi. Per iniziare, prescrivere farmaci per combattere le infezioni intestinali e parassiti: Metrodinazolo, Furazolidone, Trichopol, Nitazol, Delagil, ecc.

Il corso del trattamento è di 7-10 giorni. La scelta di mezzi è effettuata dal dottore. L'uso di medicinali è proibito, in quanto molti di essi sono tossici e possono portare a effetti collaterali. Dopo aver assunto i farmaci, il paziente si sente meglio diversi giorni dopo la comparsa dei primi sintomi. I farmaci contro Giardia non dovrebbero essere assunti dopo latticini, carne, pesce o cavoli.

Se necessario, prescrivere antistaminici per eliminare l'edema della mucosa. Nei casi avanzati, il medico prescrive un secondo ciclo di trattamento per la giardiasi. Il periodo di recupero dopo la giardiasi è di 2 settimane.

Per normalizzare la microflora intestinale, è necessario assumere bifidobatteri, enzimi, enterosorbenti.

È anche importante seguire una dieta e una dieta terapeutiche. Dopo il corso del trattamento, è necessario sottoporsi ad un esame di controllo per la presenza di parassiti nel corpo.

Metodi popolari contro Giardia

Ricette della medicina tradizionale

Eliminare i parassiti aiuterà i metodi non convenzionali che comportano l'uso di decotti e tinture:

  • Un decotto di foglie di betulla. Versare le foglie di betulla nella teiera e versare acqua bollente (200-250 ml). Lascia il brodo tutta la notte. Il giorno successivo, filtrare, leggermente caldo e dare ai bambini 2/3 di tazza.
  • Tintura di aglio Prendere gli spicchi d'aglio sbucciati (250 g), grattugiare e versare un litro di vodka o alcool. Insistere per 10 giorni in un luogo buio. Dopo il periodo specificato, prendere un cucchiaio 3 volte al giorno. Dare questa tintura può essere dato ai bambini, ma solo in gocce.
  • Una bevanda curativa a base di aglio e latte. È un rimedio efficace per i parassiti. Bollire un bicchiere di latte, aggiungere l'aglio tritato. Lasciare la bevanda per 10-15 minuti, quindi filtrare e bere. Dopo di ciò, hai bisogno di sdraiarti per un po 'di tempo senza un cuscino. Quindi dopo 2 ore, far bollire la semola senza zucchero e mangiare. Dopo aver mangiato la bevanda e riprendere la nutrizione della semola.
  • Infuso di fiori di tanaceto. Prendi un cucchiaio di fiori secchi di tanaceto e versa 0,5 litri di acqua tiepida. Devi insistere per 2 ore, quindi filtrare e prendere 1/3 di tazza prima di ogni pasto. La durata del trattamento è di 5 giorni.
  • Decotto di Aspen. Avrai bisogno di foglie di pioppo essiccato, corteccia o gemme. Un cucchiaio di materie prime versare un bicchiere di acqua calda e far bollire. Quindi filtrare il brodo cotto e bere sotto forma di calore in un cucchiaio 3 volte al giorno.
  • Infusione di rafano Chilogrammo trito di rafano. Mettere la massa risultante in un barattolo da tre litri e versare acqua fredda, ma bollita. Capacità di refrigerare per 3 giorni. Quindi filtrare e prendere prima dei pasti su un cucchiaio. È necessario usare la tintura entro 4-5 settimane. Infuso cotto abbastanza per questo periodo

Con una combinazione di terapia farmacologica e metodi di medicina alternativa, il trattamento sarà molto più efficace.

prevenzione

Per la profilassi, si raccomanda di assumere Nimazol una volta ogni 6 mesi. Per evitare l'infezione con Giardia, è necessario rispettare i seguenti consigli:

  • Utilizzare solo acqua pura (bollita o filtrata).
  • Lavare bene frutta e verdura prima dell'uso.
  • Lavarsi le mani prima di mangiare.
  • Non è consigliabile nuotare in acque sconosciute.
  • Assicurati che i bambini non si mordano le unghie, non prendano oggetti estranei, ecc.
  • È importante seguire le regole dell'igiene personale.

Queste semplici regole e raccomandazioni possono impedire a Lamblia di entrare nel corpo.

Esame del sangue per Giardia

I giardia sono parassiti che possono sopravvivere in ambienti diversi e talvolta vivono negli umani. Molto spesso Giardia infetta gli intestini di una persona, si depositano nell'intestino tenue, cioè nella parte superiore dell'intestino tenue e si parassitano sulla sua membrana mucosa. Ciò porta a peristalsi compromessa e digestione parietale. Molto spesso i bambini soffrono di giardiasi, questo parassita può causare danni significativi alla loro salute. Ma se lo trovi in ​​tempo e lo tratti, il danno al corpo sarà minimo.

Spesso le persone non sono consapevoli della presenza di un parassita nei loro corpi e non sanno quali test vengono eseguiti su Giardia. Per identificare questo parassita, viene utilizzato uno sgabello e un esame del sangue e un esame del sangue su lamblia è considerato più moderno e affidabile.

Quando dovrei fare un esame del sangue per Giardia?

Il quadro clinico della giardiasi può essere caratterizzato da una varietà di sintomi, quindi a volte anche un medico può non sospettare immediatamente la loro vera causa. Ecco perché anche gli specialisti più esperti non hanno il coraggio di trarre conclusioni prima di fare un esame del sangue per gli anticorpi contro Giardia quando fanno una diagnosi.

Un esame del sangue per Giardia è raccomandato nelle seguenti situazioni:

  • con frequente nausea;
  • con disturbi gastrici regolari;
  • con flatulenza costante;
  • sullo sfondo di costante, disagio, brontolio nello stomaco;
  • per il dolore nell'intestino crasso;
  • con dolore nella regione epigastrica;
  • con frequenti alternanze di stitichezza e diarrea.

Rilevare la presenza di Giardia nel corpo umano utilizzando un esame del sangue è solo 1-3 settimane dopo l'infezione. Per un lungo periodo, la presenza del parassita nel corpo non può mai essere rilevata, quindi il paziente inizialmente non sa nemmeno della sua esistenza. I primi sintomi possono anche non causare preoccupazione, spesso le persone sono prese per fare la propria diagnosi e venire con un trattamento. Non è necessario farlo, poiché l'auto-trattamento in questa situazione non porta quasi mai un risultato positivo. È meglio consultare immediatamente un medico che ti dirà quali test sono effettuati su Giardia, prescriverà le ricerche necessarie e potrebbe consigliarti un trattamento.

Esame del sangue per anticorpi contro Giardia

Per la rilevazione di Giardia di solito si utilizzano due tipi di analisi: feci e sangue. In rari casi, viene prescritto un altro test della bile. Oggi, il più moderno è l'esame del sangue per gli anticorpi contro Giardia. Condotto un'analisi del genere da ELISA. Coinvolge la rilevazione di anticorpi che il corpo produce a Giardia.

Ma bisogna ammettere che una tale analisi non darà un risultato assolutamente affidabile. Di solito è prescritto in congiunzione con altri studi. Ciò è dovuto al fatto che gli anticorpi iniziano a essere prodotti non immediatamente dopo l'infezione e dopo il recupero possono persistere nel corpo per un lungo periodo. Questo è il motivo per cui la risposta alla domanda se i parassiti sono presenti nel corpo in questo momento, non dà. Tuttavia, tale analisi sarebbe utile se è necessario chiarire il risultato. Il fatto è che solo la rilevazione nelle feci può indicare con precisione la presenza di parassiti. In tutti gli altri casi, la conferma della presenza di anticorpi nel sangue sarà importante e necessaria.

Preparazione per analisi del sangue su Giardia

Prima di passare l'analisi su Lamblia, devi prepararti adeguatamente. Consegnare tali analisi al mattino a stomaco vuoto. Allo stesso tempo, è necessario rifiutare il cibo per 10 ore prima della consegna dell'analisi. È inoltre necessario eliminare completamente l'uso di alcol, caffè e tè e persino succhi. Prima di eseguire l'analisi su lamblia, le bevande possono usare solo acqua pulita. Sangue per analisi prelevato da una vena.

Test del sangue decodificante per Giardia

Questa analisi consente di determinare se ci sono anticorpi nel sangue per antigeni parassiti. I sistemi di test rilevano anticorpi delle classi IgG, IgA e IgM. I medici, sulla base dei dati ottenuti, eseguono una decrittografia di un esame del sangue su Giardia. Ad esempio, gli anticorpi IgM appaiono circa due settimane dopo l'infezione. La loro presenza conferma che la persona è infetta. La comparsa di anticorpi IgG indica che il corpo sta attivamente combattendo il parassita e il loro livello rimane alto anche dopo il recupero. La diminuzione della quantità di anticorpi si verifica approssimativamente 1-2 mesi dopo l'eliminazione di Giardia, e solo dopo 2-6 mesi si può osservare la loro completa scomparsa.

Poiché gli anticorpi rimangono nel sangue per lungo tempo dopo essersi liberati dei parassiti, la decifrazione di un esame del sangue su Giardia non può essere considerata un indicatore accurato e affidabile della presenza di questo parassita nel corpo.

Cosa succede se l'analisi mostra la presenza di Giardia?

Se hai eseguito un esame del sangue per gli anticorpi contro Lamblii e hai ottenuto un risultato positivo, devi modificare leggermente le tue abitudini alimentari. Dovrebbe abbandonare i latticini e gli alimenti grassi. È inoltre necessario inserire nella dieta quanto più frutta possibile. In parallelo, è necessario iniziare a prestare maggiore attenzione all'igiene. La pulizia sistematica di mani e unghie contribuirà a ridurre al minimo la probabilità di moltiplicazione delle infezioni.

Per quanto riguarda il trattamento dopo aver ricevuto un esame del sangue positivo per Giardia, solo un medico può prescriverlo. L'autotrattamento in questa situazione non è raccomandato. Dopo la fine del ciclo di trattamento, è necessario ripetere un esame del sangue per verificare l'efficacia della terapia.

Cosa deve essere fatto se Giardia viene trovata in qualcuno da un membro della famiglia? In questo caso, è anche necessario che il resto della famiglia effettui un esame del sangue per la lamia e, quando il test viene confermato, il trattamento viene prescritto a tutti gli infetti. È necessario considerare la possibilità di re-infezione. Pertanto, è importante analizzare l'ambiente di vita della famiglia e prevenire tale probabilità.

Esame del sangue per Giardia

La Giardiasi è una delle più comuni malattie parassitarie riscontrate negli esseri umani. I microrganismi più semplici, quando vengono rilasciati nel corpo, iniziano un'attività attiva che influisce negativamente sul lavoro di tutte le funzioni e sistemi.

Il più spesso, i pazienti di reparti infettivi di ospedali con una diagnosi di giardiasi diventano bambini. Per identificare l'infezione è necessario condurre uno studio - un esame del sangue per la lamia. Con questa tecnica, la possibilità di riconoscere la malattia è molto più alta rispetto a quando si studiano le feci al microscopio. Di conseguenza, il medico diagnosticherà rapidamente e prescriverà un trattamento tempestivo.

Quando è necessario donare il sangue per l'analisi

Il quadro clinico della malattia ha una grande somiglianza con vari problemi con il tratto gastrointestinale. A questo proposito, anche un professionista medico esperto non sempre sospetta che sia un'infezione da parassiti. Pertanto, quando si effettua una diagnosi, è importante ottenere i risultati di un esame del sangue su Giardia.

I motivi di tale studio possono essere i seguenti sintomi:

  • frequenti nausea e riflesso del vomito;
  • feci molli più di 10 volte al giorno;
  • flatulenza accompagnata da brontolio e dolore nell'intestino.

I primi sintomi compaiono 1-3 settimane dopo l'infezione, ma un esame del sangue su Giardia durante questo periodo di tempo può dare un risultato univoco. Il problema è che una persona non può sospettare la presenza di parassiti nel suo corpo prima del verificarsi dei sintomi di cui sopra.

E se i sintomi sono ancora confusi con il solito mal di stomaco e iniziare il trattamento con metodi tradizionali, allora la diagnosi corretta può essere ritardata per diverse settimane. In questa malattia, l'autotrattamento non darà alcun risultato, quindi è importante consultare un medico, che prescriverà un esame del sangue per Giardia.

Preparazione per l'analisi

Per condurre uno studio, è necessario un riferimento ad un esame del sangue per Giardia dal medico curante. In questo documento, oltre ai parametri di base, dovrebbe essere indicato il gruppo di immunoglobuline che richiedono la diagnostica. Nella sala di laboratorio, il paziente riceve sangue da una vena nel volume necessario per lo studio. Il risultato dell'analisi può essere influenzato dall'uso di determinati alimenti.

Pertanto, alcuni giorni prima di donare il sangue dovrebbe essere escluso dalla dieta:

  1. piatti fritti, speziati, affumicati e dolci;
  2. cibi salati, maionese, aceto;
  3. caffè, tè, alcool, bevande dolci gassate.

Durante questo periodo di tempo, si dovrebbe mangiare cibo prevalentemente leggero e ad assorbimento rapido - verdure fresche, frutta non zuccherata e verdure. Il giorno dell'analisi del sangue per Giardia, il paziente dovrà rifiutarsi di mangiare a tutti, è consentito utilizzare una tazza di acqua pura.

Dovresti anche, se possibile per 3 giorni, interrompere l'assunzione di farmaci, specialmente l'azione antibiotica. Se per gravi motivi non possono essere abbandonati, è importante informare il medico. Dopo tutto, le sostanze che fanno parte di alcuni farmaci possono interferire con l'identificazione della quantità di anticorpi che sono prodotti autonomamente dal corpo.

Andando in ufficio per gli esami del sangue su lamblia, una persona non dovrebbe muoversi troppo attivamente. Con lo sforzo fisico, la composizione del sangue cambia, il risultato dello studio può essere distorto. Prima di prendere il sangue, l'operatore sanitario deve essere informato di possibili reazioni impreviste del corpo, se precedentemente osservate. Questo vale per i picchi di pressione sanguigna, scarsa coagulazione del sangue, perdita improvvisa di coscienza.

Esame del sangue per anticorpi contro Giardia

La diagnosi della malattia con un esame del sangue su Giardia implica un dosaggio immunoenzimatico del materiale biologico raccolto. In questo processo, viene determinata la densità di anticorpi contro i parassiti di questa specie.

Gli anticorpi sono frizioni proteiche di plasma sanguigno formato sotto l'influenza di sostanze estranee al corpo umano. Il normale funzionamento del sistema immunitario dipende dal loro numero, ma allo stesso tempo alcuni tipi di anticorpi sono pericolosi per l'uomo.

Quando infettati da Giardia, gli anticorpi della classe IgM appaiono nel sangue umano, dopo 14 giorni: IgA e IgG.

Analisi di decodifica

I dati di analisi con una precisione fino al 95% rendono chiaro se l'infezione da Giardia si è verificata. I sistemi di test determinano la classe e la densità degli anticorpi contro gli antigeni parassiti.

Il risultato dell'analisi è presentato sotto forma di tabella in cui sono definiti i seguenti valori:

  1. IgM (-), IgG (-), IgA (-) - l'assenza di anticorpi.
  2. IgM (-), IgG (+), IgA (-) - la presenza di immunità post-infettiva.
  3. IgM (+), IgG (- / +), IgA (- / +) - malattia acuta.
  4. IgM (+), IgG (+), IgA (+) è una forma cronica della malattia.
  5. IgM (-) - recupero completo.

Oltre a determinare le classi di anticorpi, viene indicato anche il valore numerico dei loro indicatori.

Quando gli anticorpi della classe IgG appaiono nel sangue umano, possiamo tranquillamente parlare di una pronta guarigione. Questi composti proteici permettono al corpo di trattare miratamente i parassiti e la loro attività vitale. Con un trattamento tempestivo, il numero di anticorpi di questa classe diminuirà in 1-2 mesi e la completa scomparsa avverrà solo dopo sei mesi.

Cosa fare con un risultato positivo

Se l'esame del sangue su Giardia ha mostrato risultati positivi, prima di tutto è necessario adeguare la dieta. Al fine di peggiorare le condizioni per la riproduzione dei parassiti, i carboidrati raffinati dovrebbero essere rimossi dal menu.

I pasti dovrebbero essere magri con molta fibra. È anche importante contribuire a un migliore flusso di bile dalla cistifellea. Questo può essere fatto con farmaci o erbe coleretiche (immortelle, seta di mais).

Il medico può prescrivere enterosorbenti per eliminare gli attacchi di nausea, preparazioni antiallergiche e enzimatiche. Nella fase principale del trattamento, vengono prese le medicine, la cui azione è volta a distruggere i Giardia dei piatti e ad eliminare i loro prodotti di scarto dal corpo. Solo un medico può selezionare il regime di trattamento, la durata del corso e il cambiamento del farmaco. L'automedicazione non è raccomandata.

Dopo la rimozione completa dei parassiti, il risultato del trattamento deve essere risolto. È importante monitorare l'igiene personale, non contattare animali senzatetto. Durante il mese, è opportuno aderire alla dieta antiparassitaria, assumere multivitaminici e prebiotici. Per un rapido recupero del corpo, è necessario consultare medici come un gastroenterologo e un nutrizionista.

Segni di Giardiasi e analisi del sangue per Giardia

Con problemi di salute e frequenti disturbi digestivi, uno specialista può essere sospettoso della giardiasi in un paziente. Molto spesso, i parassiti penetrano nel corpo dei bambini a causa del mancato rispetto delle regole di igiene personale. Ma gli adulti possono anche ottenere la giardiasi. La giardiasi è piena di complicazioni, quindi è importante iniziare a trattarla in tempo. E per questo prima devi diagnosticare la malattia.

Esistono diversi metodi diagnostici che consentono il rilevamento di Giardia. Per determinare la presenza di parassiti, il paziente viene spesso prescritto un rinvio per un esame del sangue speciale. Questo studio stabilisce la presenza di anticorpi che vengono prodotti quando Giardia penetra nel corpo.

Cause della giardiasi e dei principali sintomi della malattia

La giardiasi è una pericolosa malattia parassitaria.

La Giardiasi si verifica a seguito della penetrazione nel corpo umano di parassiti unicellulari - Giardia, che appartengono ai più semplici. Sotto il microscopio, possono essere identificati dietro il flagello e una forma simile alle gocce. Con l'aiuto di flagelli, questi organismi possono muoversi e attaccarsi all'intestino.

Le cisti di Giardia sono altamente resistenti a fattori esterni. I parassiti iniziano a morire solo quando la temperatura dell'acqua supera i sessanta gradi.

Il periodo di incubazione dopo ingestione di Giardia cistica dura fino a quattordici giorni. Alla fine di questo periodo inizia la crescita attiva e la riproduzione dei parassiti. Alcuni di loro possono vivere a lungo nel corpo umano sotto forma di cisti.

Giardia colpisce principalmente l'intestino tenue, il fegato e i dotti biliari.

Pertanto, i nutrienti sono scarsamente assorbiti, a seguito del quale si può sviluppare ipovitaminosi. Di solito, la malattia porta anche all'esaurimento del corpo.

La penetrazione di Giardia nel corpo è dovuta a una serie di ragioni:

  • Bere acqua contaminata.
  • Violazione delle norme igieniche.
  • Fare il bagno nella piscina comune e aprire l'acqua.
  • Mangiare frutta e verdura sporche.
  • Lavora con il terreno in cui sono state trovate le feci di animali o persone malate.
  • Contatto con una persona o un animale nel cui corpo Giardias vive.

Spesso i bambini vengono infettati da parassiti quando usano cose, piatti o giocattoli di un altro bambino che è già stato infettato da Giardia.

I fattori che provocano lo sviluppo della giardiasi sono:

  • Età dei bambini
  • Difetti di sviluppo del sistema digestivo.
  • Acidità ridotta delle secrezioni gastriche.
  • Duchenne.
  • Quantità insufficiente di enzimi prodotti.
  • Anoressia.
  • Malattie da immunodeficienza.
  • Il periodo postoperatorio.

Video utile - Analisi su lamblia:

Di solito l'esame del sangue per Giardia è prescritto per tali disturbi del paziente:

  • nausea
  • diarrea
  • vomito
  • Dolore addominale
  • flatulenza
  • Perdita di appetito
  • Odore sgradevole e colore giallastro delle feci
  • eruttazione
  • distensione addominale
  • Diarrea alternata e stitichezza
  • Rumbling nello stomaco
  • Perdita di peso

I sintomi di solito iniziano ad apparire entro poche settimane dopo che i parassiti entrano nell'intestino. La giardiasi è caratterizzata da frequenti manifestazioni di questi segni. Una volta che i sintomi si manifestano, non destano sospetti sulla malattia, quindi l'analisi è prescritta nel caso di disturbi che si verificano abbastanza spesso.

Altri segni della malattia sono la perdita di peso, l'aspetto di un'eruzione sulla pelle sotto forma di macchie rosse, temperatura bassa o elevata, disturbi del sonno. Questi fenomeni sono di solito osservati nei bambini. Il bambino inizia anche l'ipovitaminosi, poiché i parassiti inibiscono l'assorbimento dei nutrienti da parte dei tessuti del corpo. Di conseguenza, una carenza di vitamine viene visualizzata sullo sviluppo e sulla crescita dei bambini. Quando la giardiasi, i bambini spesso soffrono di varie malattie respiratorie, perché il loro sistema immunitario è indebolito.

Inoltre, come nei bambini e negli adulti, condizioni asmatiche, può verificarsi tosse secca sullo sfondo della giardiasi. Con un esame del sangue generale, si trova un indicatore stabile di eosinofili. È importante notare che in alcuni casi il decorso della malattia è possibile senza sintomi particolarmente pronunciati. Con questa forma di giardiasi, il benessere del paziente non si deteriora.

Preparazione per l'analisi del sangue, la procedura

ELISA - diagnosi efficace della giardiasi

Per determinare la presenza di parassiti nel corpo, ci sono vari metodi diagnostici (intubazione duodenale, esame delle feci, diagnostica PCR). Tuttavia, il più efficace è il test del sangue per gli anticorpi ai parassiti. Nella terminologia medica, tale diagnosi viene anche chiamata ELISA.

Per ottenere un risultato accurato dell'analisi, la ricerca deve essere adeguatamente preparata. Prima di donare il sangue, è importante seguire queste linee guida:

  • Non mangiare cibo per dieci ore prima della diagnosi.
  • Il giorno prima dell'analisi, limitate a bere caffè, succo e tè. È meglio bere acqua naturale.
  • Elimina alcol e fumo.
  • Per informare lo specialista sull'ammissione alla vigilia di qualsiasi farmaco.
  • Il giorno della donazione di sangue limita l'attività fisica.
  • Non è auspicabile eseguire l'analisi dopo procedure fisioterapeutiche, raggi X.
  • Alcuni giorni prima della diagnosi non consumare cibi grassi, speziati, salati e fritti.

Il sangue per lo studio prende venoso. Per stabilire il risultato occorrono circa dieci giorni. Nell'analisi, lo specialista determina se gli anticorpi a Giardia sono assenti o presenti nel corpo. Per una diagnosi più accurata della malattia, un esame del sangue è combinato con altri metodi. Anche le feci affidabili sono considerate affidabili.

Interpretazione dei risultati: la norma e la patologia

La presenza di lamblia nel corpo o la loro assenza è determinata da anticorpi appartenenti alle classi IgM, IgG

Per determinare l'assenza o la presenza di parassiti nel corpo, uno specialista imposta il rapporto degli anticorpi contro gli antigeni di Giardia. Una funzione importante di questi anticorpi è la distruzione di microrganismi patogeni.

I risultati di un esame del sangue sono indicati dalle parole: "negativo", "positivo", "dubbio". Gli indicatori per tali risultati sono i seguenti:

  • Negativo: fino a 0,85 Ris. Un risultato del genere suggerisce che Giardia è assente nel corpo umano.
  • Positivo - Opd superiore a 1. A questi valori si determina la presenza di giardiasi.
  • Dubbi - a livello di anticorpi da 0,85 a uno. Se il valore è dubbio, il sangue dovrebbe essere ripetuto per l'analisi.

Decodifica i risultati nel modo seguente:

  • Un aumento dell'indicatore di anticorpi IgM indica che il paziente è stato recentemente infettato - sono trascorse fino a due settimane da quando i parassiti sono entrati nel corpo umano.
  • L'alto livello di immunoglobuline della classe IgG indica la presenza di giardiasi nella forma acuta.
  • Gli anticorpi IgG aumentano anche quando la malattia diventa cronica.

La riduzione delle immunoglobuline avviene entro sessanta giorni dalla morte di Giardia. Uno specialista esperto può decifrare il risultato dell'analisi, quindi è meglio affidargli questa materia. Tuttavia, è importante ricordare che i livelli di anticorpi possono aumentare in varie malattie. Pertanto, è auspicabile un esame del sangue da combinare con altri metodi diagnostici.

Complicazioni di Giardiasi

La giardiasi è una malattia grave la cui forma avanzata può causare complicazioni pericolose.

Le complicanze frequenti della giardiasi sono lo sviluppo della disbiosi intestinale e della fermentopatia secondaria.

Se la malattia non inizia a guarire, nel tempo si svilupperà in una forma cronica, in cui i sintomi aumentano in modo significativo con una diminuzione dell'immunità, delle malattie respiratorie e dopo situazioni stressanti. La giardiasi cronica è accompagnata da tali conseguenze indesiderabili:

Inoltre, potrebbe esserci un'emicrania, una sensazione di amarezza in bocca. Nella malattia cronica, la pelle diventa secca e pallida. Quando la malattia viene trascurata, il fegato aumenta di solito.

Altri effetti della giardiasi sono i seguenti stati:

  • Reazioni allergiche (orticaria, eritema, cheratosi follicolare, eruzione papulare)
  • congiuntivite
  • artralgia
  • Segni di asma bronchiale
  • artrite
  • blefarite

A causa della sconfitta del corpo da parte della giardiasi, lo sviluppo delle nevrosi è possibile. Ciò è dovuto al fatto che i parassiti di questa specie inibiscono il sistema nervoso, causando irritabilità, aggressività e altri segni di nevrosi.

Malattia in donne in gravidanza

La Giardiasi è considerata pericolosa non solo per la gravidanza ma anche per il feto, poiché può causare disturbi dello sviluppo

Durante la gravidanza, il corpo femminile è più vulnerabile, quindi aumenta il rischio di infezione da Giardia in questo stato.

La Giardiasi in una donna incinta è considerata particolarmente pericolosa, come se un trattamento prematuro comporti un pericolo per il feto. Ciò è spiegato dal fatto che i parassiti bloccano l'assorbimento di sostanze utili necessarie per il corpo dai parassiti. E se tale processo non viene eseguito, allora ci possono essere delle irregolarità nello sviluppo del feto.

I parassiti contribuiscono anche a ridurre i livelli di globuli rossi. Di conseguenza, l'ossigeno entra nel corpo in quantità insufficienti, che possono provocare ipossia fetale.

Se la lamia viene trovata nel corpo di una donna incinta, deve sottoporsi a un trattamento.

La malattia è più facile da prevenire che curare, soprattutto considerando il fatto che non tutti i medicinali possono essere usati quando si trasporta un bambino. Pertanto, una visita medica del corpo femminile durante la gravidanza include uno studio sulla giardiasi. Per proteggersi dalla malattia, le donne incinte dovrebbero osservare misure preventive.

Misure preventive

Per prevenire l'infezione da Giardia, è importante osservare alcune regole che contribuiranno a ridurre il rischio della malattia più volte.

La prevenzione della giardiasi include i seguenti passaggi:

  1. L'uso di acqua purificata. Si consiglia di far bollire e filtrare l'acqua.
  2. Lavarsi le mani prima di mangiare. È particolarmente importante osservare le regole dell'igiene personale dopo essere usciti dalla strada e dopo aver usato il bagno.
  3. Restrizione del nuoto nell'acqua di serbatoi sconosciuti.
  4. L'uso di verdure e frutta ben lavate.
  5. Tagliare le unghie.
  6. Purificazione delle acque reflue agricole e domestiche.
  7. Esami medici di lavoratori che sono in gruppi con un grande raduno di persone, specialmente per dipendenti di istituzioni per bambini.
  8. Un attento trattamento termico degli alimenti e il rispetto delle regole di cottura.
  9. Per quanto riguarda come evitare lo sviluppo della giardiasi nei bambini, è importante che i genitori si assicurino che i bambini non prendano oggetti estranei in bocca o si mordano le unghie.
  10. Se la giardiasi viene trovata in uno dei parenti, vengono forniti piatti separati per evitare la contaminazione di altri membri della famiglia.
  11. Un'altra misura preventiva efficace è l'uso di agente antiparassitario - Nemozol. Si consiglia di usarlo ogni sei mesi.

È facile curare la giardiasi, l'importante è rilevare la malattia nel tempo. Pertanto, è importante sottoporsi a visite mediche e, quando compaiono i sintomi della malattia, è necessario consultare uno specialista. Questo aiuterà a prevenire possibili complicazioni che si presentano sullo sfondo di malattie trascurate.

Analisi per Giardia per la presenza di anticorpi nel sangue - la probabilità di una diagnosi corretta

I Giardia vivono nell'acqua e sono presenti nei pesci. Le probabilità di essere infetti da giardiasi sono più elevate nei bambini che bevono acqua "fuori dalla piscina" e dimenticano di lavarsi le mani e i frutti. Se compaiono sintomi di infezione con semplici cellule monocellulari, deve essere eseguita un'analisi sulla lamblia del sangue, se necessario, per chiarire la diagnosi, viene effettuata un'analisi delle feci fresche e di altri studi.

Mangiamo Giardia - ci mangiano

I giardia sono i batteri unicellulari più semplici del gruppo flagellato. Se visti attraverso un microscopio, sembrano una goccia rovesciata con i baffi. I due nuclei nella parte smussata sembrano occhi. Ottieni vermi nel corpo principalmente con il cibo. Una persona li mangia insieme a:

  • pesce scarsamente cotto e crudo;
  • frutta e bacche non lavate;
  • cibo non lavato le mani.

Una volta nel corpo, le cisti - Giardia con un guscio solido, passano attraverso lo stomaco nell'intestino. La loro forte membrana esterna si dissolve. Giardia si attacca alla membrana mucosa e inizia a nutrirsi di sostanze che devono essere assorbite attraverso le pareti intestinali nel sangue. Si attaccano ripetutamente alle pareti e si separano da loro. Di conseguenza, gli enterociti che non sono in grado di produrre enzimi appaiono nel posto danneggiato invece delle cellule funzionali. L'assorbimento e la decomposizione delle sostanze si deteriorano e il corpo non riceve i carboidrati e i minerali necessari. Di conseguenza, i microbi più semplici mangiano le persone dall'interno, la giardiasi si sviluppa. Sintomi della malattia:

  • diarrea fino a 10 volte al giorno;
  • vomito;
  • dolore intorno all'ombelico;
  • eruzioni allergiche;
  • alta temperatura;
  • brividi;
  • la debolezza;
  • perdita di peso;
  • stanchezza;
  • fegato ingrossato;
  • tosse secca.

I principali indicatori di diarrea e perdita di peso con aumento dell'appetito. Quando compaiono i sintomi dei vermi, i vermi dovrebbero essere testati per Giardia. Se un risultato positivo, il medico invia ad altri esami per confermare la diagnosi, determinare l'estensione e la durata dell'infezione.

Analisi Lamblia di cosa si tratta

Il sangue viene esaminato per la presenza di anticorpi, le loro varietà e il rapporto quantitativo nel sangue con gli antigeni di elminti. Anticorpi contro Giardia, che cos'è? Avendo ricevuto un segnale sull'ingestione di batteri alieni, il sistema immunitario dà il comando di produrre immunoglobuline. Distrugge il guscio e le proteine ​​dei parassiti, uccidendoli.

La quantità di anticorpi prodotti è proporzionale alle cellule e ai batteri estranei al corpo. I tipi di immunoglobulina e la sua produzione, a seconda dell'infezione e dell'eliminazione di Giardia, sono indicati nella tabella.

Gli anticorpi a lamblii, la norma e le deviazioni sono indicati nella tabella del sangue. La presenza di immunoglobulina nel sangue può essere causata dall'infezione con altri tipi di vermi, inclusi gli anicasidi. Anche se ci sono sintomi sotto forma di diarrea, l'esame del sangue non fornisce una piena garanzia di infezione da giardiasi.

Le IgA iniziano a essere prodotte quando le lamblie vengono ingerite, indipendentemente dalla loro quantità. Loro affrontano i vermi, li distruggono quando il corpo è in grado di resistere all'elestiasi e portare fuori tutti i parassiti. La presenza di IgA nel sangue indica la presenza periodica o permanente di Giardia e non mostra il numero e il grado di infezione.

Gli anticorpi IgM compaiono nel sangue solo dopo 2 settimane, quando le IgA non possono far fronte alla soppressione dei protozoi estranei. Con un aumento del numero di microrganismi, l'immunoglobulina IgG inizia a essere prodotta. La sua presenza nel sangue, insieme ad altri anticorpi, indica la fase acuta dell'elmintiasi, senza indicare la durata dell'infezione e il grado di soppressione degli elminti. È impossibile determinare lo stato della malattia mediante IgG, poiché gli anticorpi rimangono nel sangue per altri 160 giorni dopo la completa distruzione di Giardia.

Esame del sangue per trascrizione di Giardia

Quando si prescrive un esame del sangue nei pazienti, sorge la domanda, ELISA su Giardia, che cos'è. Questo è un test Immuno Enzyme per determinare la quantità totale di anticorpi contro elminti nel sangue di un paziente. Il metodo ELISA ha i vantaggi, se necessario, di determinare rapidamente la diagnosi e il tipo di parassiti o di escludere la giardiasi:

  • l'opportunità di esaminare il sangue di un gran numero di pazienti contemporaneamente;
  • attrezzature economiche e poco costose;
  • metodo conveniente di analisi del campionamento;
  • la capacità di controllare la dinamica della malattia;
  • l'analisi è veloce;
  • rilevazione simultanea da parte di ELISA di tutti i portatori di parassiti che vivono a contatto con il paziente;
  • ti consente di determinare lo stadio dell'infezione;
  • ELISA distingue tra forme acute e croniche di giardiasi.

Se si sospetta un'infezione, gli anticorpi totali a Giardia sono determinati in unità di Odd - densità ottica diagnostica. In una persona sana, questo valore è inferiore a 0,85. Ciò significa che mancano i parassiti o che il loro numero non è critico e il sistema immunitario è in grado di far fronte da solo.

Il metodo di analisi del sangue di ELISA non consente di affermare con sicurezza che il paziente ha la giardiasi. Indica solo la presenza di vermi nel corpo con una precisione dell'80%.

Se l'OPD è entro 0.85 - 1, significa che la malattia è passata allo stadio cronico. Analisi assegnata di feci e sangue PCR in Giardia. Quando si esegue una reazione a catena della polimerasi, vengono esaminate e confrontate le feci e i campioni di sangue prelevati dopo un certo periodo di tempo. Nello studio delle feci fresche è determinato dal numero di lamblia e cisti attive. Questo ti permette di diagnosticare con sicurezza la giardiasi. La dinamica della malattia è determinata dal cambiamento nell'ELISA nel sangue.

GAP più di 1 avviene nella giardiasi cronica. Esacerbazione primaria dopo l'infezione con un esame del sangue non è determinata, dal momento che l'immunoglobulina inizia a essere prodotta dopo pochi giorni, quando la dose abituale di operatori sanitari per l'ordine di IgA non può far fronte.

Ulteriori metodi per chiarire la giardiasi

Per chiarire la diagnosi dopo l'ELISA, il medico può prescrivere una biopsia o enterotest - il metodo del filo. La complessità dell'analisi delle feci è che deve essere fresca, calda e caduta entro 20 minuti dopo le feci del paziente. Altrimenti, la lamblia attiva non può essere rilevata. Nelle feci rimangono solo le cisti per il conteggio, per la presenza di cui non è possibile determinare il grado di infezione e la progressione della malattia. È possibile diagnosticare la giardiasi solo con certezza del 100%.

Una biopsia utilizza una sonda per prelevare un campione di muco e succo nel duodeno e determinare la presenza di Giardia, il grado di danno alle pareti per il numero di enterociti.

Il metodo di filo - un filo di seta è legato a una capsula di gelatina e il paziente deve inghiottirlo. Dopo che la gelatina si è sciolta nello stomaco, il filo viene rimosso - tirato fuori e viene contato il numero di Giardia e le cisti ad esso associate.

Le feci ORC consentono di diagnosticare con precisione la giardiasi e il grado di sviluppo.

Come fare un esame del sangue su Giardia

Per passare l'analisi, è necessario preparare. Le condizioni di base devono essere comunicate al medico. Come passare un'analisi su Giardia ad un adulto. Alcuni giorni dovrebbero essere esclusi dalla dieta di carne grassa, pesce e alcol. Vai per il cibo leggero, mangia più prodotti a base di latte fermentato.

  1. Non puoi assumere droghe, specialmente antibiotici e istamine. Per le malattie croniche e la nomina di una pillola permanente, informa il medico sulla direzione dell'analisi.
  2. 10 ore prima che l'analisi non sia nulla.
  3. Puoi bere acqua al mattino prima di analizzare nient'altro che un bicchiere.

Un esame del sangue per gli antigeni di Giardia viene prelevato da una vena nella curva del gomito. I dati di ricerca sono registrati in una tabella e il medico li decifra.

Esame del sangue per Giardia nei bambini

Secondo le statistiche, ogni secondo bambino è affetto da giardiasi, in particolare da piccoli scolari e bambini piccoli che frequentano gli asili. Si dimenticano di lavarsi le mani, frutta. Stare nella squadra dei bambini aumenta la probabilità di infezione da un pari malato. Un corpo debole di un bambino non può far fronte ai batteri alieni, distruggerli e rimuoverli dal corpo.

Per un bambino, 15 cisti di lamblia sono sufficienti per entrare nell'intestino in modo che diventino tropozoite, una forma vegetativa, e dopo pochi giorni cominciano a moltiplicarsi. I sintomi della giardiasi nei bambini sono in molti modi simili a qualsiasi infezione intestinale:

  • diarrea più volte al giorno e improvvisa stitichezza;
  • dolore addominale nell'ombelico;
  • vomito;
  • flatulenza;
  • eruzione cutanea;
  • fioritura bianca sulla lingua;
  • la pelle è pallida, con una sfumatura di marmo, secca e staccata;
  • perdita di appetito;
  • stanchezza;
  • irritabilità;
  • sonno povero;
  • riduzione del peso.

Il bambino non può lamentarsi di dolori addominali. I neonati sono raramente malati di giardiasi e i loro sintomi differiscono da quelli di età superiore ai 3 anni:

  • coliche;
  • vomito frequente;
  • sgabelli sciolti;
  • sonno povero;
  • pancia gonfia;
  • il bambino non sta ingrassando bene;
  • è in ritardo nello sviluppo

Il sangue viene raramente preso dalla lamblia nei bambini, vengono esaminate le feci calde e fresche, viene analizzato un ORC alla lamia. Se necessario, determinare la dinamica dell'infezione, il sangue viene prelevato da una vena al mattino presto. Il bambino non dovrebbe mangiare e prendere farmaci la sera.

Nei neonati e nei bambini piccoli, la definizione principale della presenza di giardiasi e determinare lo stadio di sviluppo è l'analisi delle "tre feci". Un bambino prende tre volte l'analisi delle feci e monitora le dinamiche evolutive dei cambiamenti nel numero di cisti e di Giardia attiva.

Esame del sangue per la determinazione della lamia negli adulti e nei bambini

Secondo le statistiche, l'OMS annualmente nel mondo ha infettato la giardiasi di 200 milioni di persone. Studi hanno dimostrato che negli adulti e nei bambini affetti da malattie del tratto gastrointestinale, Giardia è stata rilevata nel 40% dei casi.

Gli esami del sangue su Giardia rivelano il rapporto degli anticorpi con gli antigeni parassiti.

Diamo un'occhiata ai metodi per diagnosticare la giardiasi, scoprire che cos'è lo studio ELISA, come preparare e superare un esame del sangue per la lamia. Definiamo la decodifica del metodo ELISA in bambini e adulti.

ELISA (ELISA)

L'essenza del dosaggio immunoenzimatico è la reazione dell'antigene-anticorpo. Il metodo ELISA diagnostica l'infezione dalla presenza di anticorpi contro Giardia nel sangue di un paziente infetto. Immunoglobuline (Ig) o anticorpi antiparassitari (Giardia) sono prodotti in risposta alla penetrazione del parassita e sono progettati per combatterli. 2 settimane dopo l'infezione, gli anticorpi IgM compaiono nel sangue e dopo altre 2 settimane passano agli anticorpi IgG, che rimangono nel corso della malattia. Insieme agli anticorpi IgG, appare l'IgA.

Dopo il trattamento, le immunoglobuline IgG diminuiscono entro 1-2 mesi e scompaiono entro 6 mesi. Il sistema di test determina antigeni separati o totali delle classi IgG, IgM e IgA. Il saggio ELISA riconosce le immunoglobuline Lamblia anti-giardinarie (totale) e anti-LambliaIgM.

Saggio immunoassorbente legato all'enzima (ELISA) - un moderno studio di laboratorio, durante il quale la ricerca di anticorpi specifici nel sangue

Il vantaggio di ELISA:

  • il metodo consente di distinguere tra forme acute e croniche della malattia;
  • ELISA determina lo stadio dell'infezione;
  • ELISA rileva i portatori parassiti;
  • velocità di analisi - 2 giorni lavorativi;
  • alta sensibilità del metodo - 90%;
  • comodo controllo di laboratorio della dinamica della malattia sui cambiamenti qualitativi e quantitativi degli antigeni;
  • facilità di impostazione del laboratorio;
  • costo relativamente basso dei kit diagnostici;
  • opportunità per la diagnostica di massa.

Svantaggi di analisi del sangue su Giardia:

  1. Questo metodo non è specifico. Gli anticorpi IgG, IgM e IgA sono prodotti anche in risposta ad altre infezioni e invasioni parassitarie.
  2. La decodifica del sangue IFA su Giardia è imprecisa, poiché gli anticorpi persistono per un periodo prolungato dopo il trattamento.
  3. Il metodo sierologico per la rilevazione degli anticorpi totali di IgG, IgM e IgA sugli antigeni di Giardia è un metodo indiretto per diagnosticare un'infezione. In altre parole, il metodo ELISA non rivela l'agente causale della malattia, ma la reazione dell'immunità di una persona alle infezioni.

Pertanto, attualmente in Russia non è raccomandato un esame del sangue per gli anticorpi contro Giardia come unico metodo diagnostico. L'ELISA viene utilizzato per migliorare l'accuratezza della diagnosi in uno studio completo.

Interpretazione del saggio ELISA

La decodifica del test del sangue su Giardia si basa sul rilevamento di anticorpi umani contro antigeni parassitari. I risultati del metodo ELISA sono analizzati da uno specialista che tiene conto della storia (indagine) e del quadro clinico della malattia.

ELISA è ampiamente utilizzato per diagnosticare tutti i tipi di infezioni.

Decifrare analisi del sangue per gli anticorpi a lamblii:

  1. La presenza di anticorpi IgM indica una malattia acuta della giardiasi.
  2. L'identificazione di IgG indica infezione da Giardiasi cronica.
  3. La presenza di antigeni totali IgG e IgM si riferisce alla giardiasi cronica in fase acuta.

La risposta dell'ELISA del sangue è indicata nel valore di Apd (densità ottica diagnostica):

  1. La norma è il valore della PAC inferiore a 0, 85. Questo indicatore della PAC significa che non ci sono parassiti nel corpo di un adulto o di un bambino.
  2. OPD> 1 è la risposta positiva. Questo risultato significa che il paziente ha una giardiasi cronica nella fase acuta.
  3. A OPd85-1, il risultato è dubbio. Questo indicatore richiede un nuovo test da parte di ELISA. Inoltre, quando è necessaria un'analisi discutibile per passare l'analisi delle feci su Giardia.

Per l'affidabilità del risultato, l'analisi dovrebbe essere preparata in anticipo.

Per fare questo, 10 ore prima della presa di sangue venoso non può mangiare succhi, caffè, tè o prendere alcolici. Il giorno della donazione del sangue al mattino puoi bere solo acqua. Dopo questa preparazione, il sangue viene prelevato da una vena. La scadenza per l'esecuzione dell'IFA è di 2-3 giorni.

Metodi di ricerca diagnostica

I metodi di diagnosi della giardiasi nei bambini e negli adulti sono gli stessi. Nel laboratorio di Invitro, un saggio di immunoassorbimento enzimatico (ELISA) viene eseguito in uno stadio precoce della malattia. Questo metodo si basa sulla rilevazione dell'antigene di Giardia nelle feci. L'ELISA rileva tutte le forme di parassiti nelle feci, ma solo nel 50-70% degli adulti e dei bambini infetti. Ciò è dovuto al fatto che nel periodo "silente", che dura 8-10 giorni, il rilascio di cianessia Giardia nel corpo umano si interrompe. Tuttavia, un triplice esame scatologico ripetuto in tempi diversi rivela parassiti nel 90% dei casi di infezione. Va tenuto presente che è necessario assumere calorie fresche.

Per informazioni corrette e un'analisi accurata delle feci su Giardia, è necessario assumere le feci fresche.

L'esame coproduttivo delle feci viene effettuato in modo semplice e microscopico. Per la diagnosi di giardiasi è stato utilizzato anche lo studio dei contenuti duodenali.

Se l'esame non ha rivelato l'agente eziologico, dopo 2 settimane viene eseguito un test del sangue ELISA che rileva gli anticorpi contro gli antigeni di Giardia. Il metodo ELISA è utilizzato nella diagnosi di giardiasi per chiarire la forma e lo stadio della malattia.

Che tipo di malattia giardiasi

La Giardiasi è una malattia infettiva causata dai più semplici parassiti unicellulari Giardia (L.Intestinalis e L. Gardialis). Il periodo di incubazione dell'infezione è di 1-2 settimane. I parassiti infettano l'intestino tenue. L'infezione avviene per via oro-fecale nei seguenti casi:

  • infezione da un vettore umano;
  • l'uso di frutta e verdura contaminata non lavata;
  • bere acqua di rubinetto trattata male;
  • nuotare nella piscina all'aperto o nel laghetto;
  • percorso domestico attraverso giocattoli, piatti e cose;
  • modo sessuale.

Malattia dell'intestino tenue derivante dall'infezione da parassiti unicellulari - Giardia

L'infezione negli adulti e nei bambini procede con un quadro clinico diverso: dal trasporto asintomatico alle malattie allergiche e alla sindrome da diarrea. L'infezione acuta negli adulti si manifesta con i seguenti sintomi:

  • dolore nell'addome epigastrico;
  • diarrea;
  • vomito;
  • abbassando la temperatura.

L'infezione cronica si manifesta con disturbi dispeptici ricorrenti, rash allergico, anemia e carenza di vitamine.

È più probabile che i bambini vengano infettati da Giardia e il decorso della malattia è più grave. Si ritiene che tutti i bambini che si mordono le unghie siano infetti da questi parassiti. Nei bambini in età prescolare, la malattia acuta lieve si manifesta come infezione intestinale con diarrea, vomito e febbre. Con il decorso cronico nei bambini, la malattia si manifesta alternando stitichezza e diarrea, gonfiore allo stomaco.

In conclusione, notiamo che l'esame del sangue e delle feci viene utilizzato per diagnosticare la giardiasi. ELISA è usato 3 settimane dopo l'infezione. Questo metodo determina lo stadio e la forma della malattia. Per l'affidabilità dei risultati dell'analisi per la donazione di sangue è necessario preparare. Poiché questo metodo non è specifico, viene utilizzato nella diagnostica complessa insieme all'esame delle feci in due modi. Una possibilità: il consueto esame microscopico delle feci. Nel secondo caso viene eseguito un saggio immunoenzimatico (ELISA). Entrambe le varianti di feci rivelano Giardia in una fase precoce della malattia, ma deve essere presa fresca.