Analisi su norma Giardia

La Giardiasi è una delle più comuni malattie parassitarie riscontrate negli esseri umani. I microrganismi più semplici, quando vengono rilasciati nel corpo, iniziano un'attività attiva che influisce negativamente sul lavoro di tutte le funzioni e sistemi.

Il più spesso, i pazienti di reparti infettivi di ospedali con una diagnosi di giardiasi diventano bambini. Per identificare l'infezione è necessario condurre uno studio - un esame del sangue per la lamia. Con questa tecnica, la possibilità di riconoscere la malattia è molto più alta rispetto a quando si studiano le feci al microscopio. Di conseguenza, il medico diagnosticherà rapidamente e prescriverà un trattamento tempestivo.

Quando è necessario donare il sangue per l'analisi

Il quadro clinico della malattia ha una grande somiglianza con vari problemi con il tratto gastrointestinale. A questo proposito, anche un professionista medico esperto non sempre sospetta che sia un'infezione da parassiti. Pertanto, quando si effettua una diagnosi, è importante ottenere i risultati di un esame del sangue su Giardia.

I motivi di tale studio possono essere i seguenti sintomi:

  • frequenti nausea e riflesso del vomito;
  • feci molli più di 10 volte al giorno;
  • flatulenza accompagnata da brontolio e dolore nell'intestino.

I primi sintomi compaiono 1-3 settimane dopo l'infezione, ma un esame del sangue su Giardia durante questo periodo di tempo può dare un risultato univoco. Il problema è che una persona non può sospettare la presenza di parassiti nel suo corpo prima del verificarsi dei sintomi di cui sopra.

E se i sintomi sono ancora confusi con il solito mal di stomaco e iniziare il trattamento con metodi tradizionali, allora la diagnosi corretta può essere ritardata per diverse settimane. In questa malattia, l'autotrattamento non darà alcun risultato, quindi è importante consultare un medico, che prescriverà un esame del sangue per Giardia.

Preparazione per l'analisi

Per condurre uno studio, è necessario un riferimento ad un esame del sangue per Giardia dal medico curante. In questo documento, oltre ai parametri di base, dovrebbe essere indicato il gruppo di immunoglobuline che richiedono la diagnostica. Nella sala di laboratorio, il paziente riceve sangue da una vena nel volume necessario per lo studio. Il risultato dell'analisi può essere influenzato dall'uso di determinati alimenti.

Pertanto, alcuni giorni prima di donare il sangue dovrebbe essere escluso dalla dieta:

  1. piatti fritti, speziati, affumicati e dolci;
  2. cibi salati, maionese, aceto;
  3. caffè, tè, alcool, bevande dolci gassate.

Durante questo periodo di tempo, si dovrebbe mangiare cibo prevalentemente leggero e ad assorbimento rapido - verdure fresche, frutta non zuccherata e verdure. Il giorno dell'analisi del sangue per Giardia, il paziente dovrà rifiutarsi di mangiare a tutti, è consentito utilizzare una tazza di acqua pura.

Dovresti anche, se possibile per 3 giorni, interrompere l'assunzione di farmaci, specialmente l'azione antibiotica. Se per gravi motivi non possono essere abbandonati, è importante informare il medico. Dopo tutto, le sostanze che fanno parte di alcuni farmaci possono interferire con l'identificazione della quantità di anticorpi che sono prodotti autonomamente dal corpo.

Andando in ufficio per gli esami del sangue su lamblia, una persona non dovrebbe muoversi troppo attivamente. Con lo sforzo fisico, la composizione del sangue cambia, il risultato dello studio può essere distorto. Prima di prendere il sangue, l'operatore sanitario deve essere informato di possibili reazioni impreviste del corpo, se precedentemente osservate. Questo vale per i picchi di pressione sanguigna, scarsa coagulazione del sangue, perdita improvvisa di coscienza.

Esame del sangue per anticorpi contro Giardia

La diagnosi della malattia con un esame del sangue su Giardia implica un dosaggio immunoenzimatico del materiale biologico raccolto. In questo processo, viene determinata la densità di anticorpi contro i parassiti di questa specie.

Gli anticorpi sono frizioni proteiche di plasma sanguigno formato sotto l'influenza di sostanze estranee al corpo umano. Il normale funzionamento del sistema immunitario dipende dal loro numero, ma allo stesso tempo alcuni tipi di anticorpi sono pericolosi per l'uomo.

Quando infettati da Giardia, gli anticorpi della classe IgM appaiono nel sangue umano, dopo 14 giorni: IgA e IgG.

Analisi di decodifica

I dati di analisi con una precisione fino al 95% rendono chiaro se l'infezione da Giardia si è verificata. I sistemi di test determinano la classe e la densità degli anticorpi contro gli antigeni parassiti.

Il risultato dell'analisi è presentato sotto forma di tabella in cui sono definiti i seguenti valori:

  1. IgM (-), IgG (-), IgA (-) - l'assenza di anticorpi.
  2. IgM (-), IgG (+), IgA (-) - la presenza di immunità post-infettiva.
  3. IgM (+), IgG (- / +), IgA (- / +) - malattia acuta.
  4. IgM (+), IgG (+), IgA (+) è una forma cronica della malattia.
  5. IgM (-) - recupero completo.

Oltre a determinare le classi di anticorpi, viene indicato anche il valore numerico dei loro indicatori.

Quando gli anticorpi della classe IgG appaiono nel sangue umano, possiamo tranquillamente parlare di una pronta guarigione. Questi composti proteici permettono al corpo di trattare miratamente i parassiti e la loro attività vitale. Con un trattamento tempestivo, il numero di anticorpi di questa classe diminuirà in 1-2 mesi e la completa scomparsa avverrà solo dopo sei mesi.

Cosa fare con un risultato positivo

Se l'esame del sangue su Giardia ha mostrato risultati positivi, prima di tutto è necessario adeguare la dieta. Al fine di peggiorare le condizioni per la riproduzione dei parassiti, i carboidrati raffinati dovrebbero essere rimossi dal menu.

I pasti dovrebbero essere magri con molta fibra. È anche importante contribuire a un migliore flusso di bile dalla cistifellea. Questo può essere fatto con farmaci o erbe coleretiche (immortelle, seta di mais).

Il medico può prescrivere enterosorbenti per eliminare gli attacchi di nausea, preparazioni antiallergiche e enzimatiche. Nella fase principale del trattamento, vengono prese le medicine, la cui azione è volta a distruggere i Giardia dei piatti e ad eliminare i loro prodotti di scarto dal corpo. Solo un medico può selezionare il regime di trattamento, la durata del corso e il cambiamento del farmaco. L'automedicazione non è raccomandata.

Dopo la rimozione completa dei parassiti, il risultato del trattamento deve essere risolto. È importante monitorare l'igiene personale, non contattare animali senzatetto. Durante il mese, è opportuno aderire alla dieta antiparassitaria, assumere multivitaminici e prebiotici. Per un rapido recupero del corpo, è necessario consultare medici come un gastroenterologo e un nutrizionista.

Analisi su lamblia: cosa passare, risultati di decodifica

Un tipo molto comune di parassita per il corpo umano è Giardia. Nella maggior parte dei casi, la giardiasi si verifica nei bambini piccoli. La sintomatologia di questa malattia è molto simile al solito disturbo digestivo, quindi è molto importante parlare di più su questa malattia, su quali test sono fatti su lamblia e su come sono decifrati. Per iniziare, descrivi brevemente come si manifesta questa malattia. Cos'è Giardia?

Il parassita più semplice

La giardiasi è una delle più comuni malattie parassitarie, causata dai protozoi - Giardia intestinale. Questi sono parassiti del gruppo dei flagellati. Nella maggior parte dei casi, le lamblie entrano nel corpo umano a causa della non conformità con i requisiti igienici, l'uso di acqua sporca e frutta e verdura scarsamente lavate. La principale modalità di trasmissione è fecale-orale. Un'analisi di lamblia in un bambino mostrerà la presenza di un parassita. Cos'è Giardia, ora lo sai.

cisti

Una persona che è infettata da parassiti è un portatore di cisti, che vengono espulse dalla defecazione. Le cisti stesse sono altamente resistenti alle varie influenze ambientali. Possono ricevere cibo o acqua potabile. Quando vengono ingeriti, entrano nel corpo e molto rapidamente si trasformano in parassiti adulti che iniziano a proliferare attivamente. I parassiti sono trasportati da roditori, cani e gatti. I bambini piccoli hanno maggiori probabilità di ammalarsi perché, mentre frequentano le istituzioni prescolari, possono infettarsi lì attraverso piatti, lenzuola e anche giocattoli comuni.

L'analisi su Giardia è prescritta per adulti e bambini.

sintomi

I segni di questa malattia sono molto simili a un disturbo del sistema digestivo. Affinché la malattia si sviluppi, è necessario che più di nove cisti entrino nel corpo. L'analisi del sangue per gli anticorpi contro Giardia è molto istruttiva.

La malattia, a seconda del grado di infestazione dell'organismo, si manifesta con sensazioni dolorose nella zona dell'ombelico, un odore sgradevole durante la defecazione, costipazione, eruttazione, flatulenza, vomito, nausea, diarrea, perdita di appetito, esaurimento del corpo. Le feci in tali pazienti diventano gialle. Tali sintomi sono dovuti al fatto che Giardia colpisce principalmente l'intestino. Ma ci sono casi in cui i parassiti colpiscono il fegato e i dotti biliari. In questi casi, caratterizzato dalla presenza di amaro in bocca, dolore nel giusto ipocondrio, febbre, debolezza generale, prestazioni ridotte. Forse la comparsa di lesioni sulla pelle, che sono molto pruriginose.

In questo caso, è necessario condurre un'analisi delle feci su Giardia.

Sintomi aggiuntivi

Inoltre, una persona diventa sonnolenta o, al contrario, inizia a soffrire di insonnia. La fase acuta della giardiasi dura una settimana, se i sintomi vengono ignorati e la malattia non viene curata, allora diventerà cronica. La malattia è grave nei neonati, poiché la giardiasi ha un effetto negativo sullo sviluppo fisico.

Come fare un'analisi su Giardia, interessa molti.

Il bambino può avere febbre, diarrea grave, problemi respiratori e mancanza di vitamine. A causa del fatto che i parassiti producono tossine, possono verificarsi una reazione allergica e un indebolimento del sistema immunitario. Di conseguenza, i bambini iniziano a prendere più freddo. In un adulto, questa malattia può non manifestarsi e può procedere con l'assenza di sintomi. Tuttavia, la presenza di un gran numero di parassiti nel corpo manifesta ancora disturbi del sistema digestivo. Ci possono essere crepe e arrossamenti agli angoli della bocca, allergie, lividi sotto gli occhi, una sensazione di stanchezza costante. La pelle può assumere una tinta grigiastro. Pertanto, l'apparizione di tali sintomi deve allertare e servire come motivo per testare Giardia.

Metodi per la diagnosi di giardiasi

Al fine di individuare i parassiti, gli esperti utilizzano vari metodi diagnostici: analisi del sangue, feci, campionamento della bile per l'analisi, biopsia della mucosa intestinale, analisi della PCR, ELISA. Nelle analisi del sangue, la lamblia può essere rilevata 21 giorni dopo l'infezione. Questo è considerato inefficace perché la presenza di alcuni anticorpi nel sangue può essere avvertita anche entro sei mesi dalla fine del trattamento. Che analisi fare in lamblia? Lo studio delle feci è un metodo più comune per diagnosticare questo tipo di parassita.

Con esso, è possibile trovare le cisti nel corpo in una fase iniziale. Per questo, gli esperti usano un microscopio. Tuttavia, lo svantaggio di questo metodo è che non è sempre possibile determinare il tipo di parassiti, inoltre, possono semplicemente essere assenti nel biomateriale. Al momento, ci sono metodi di ricerca delle feci, usando le ultime tecniche, create sulla base dell'analisi enzimatica protettiva. Al momento della consegna di tale analisi, è possibile in 15 minuti per rilevare la presenza o l'assenza di Giardia. Al fine di rilevare le cisti, ci vogliono circa tre ore.

Per i test diagnostici che utilizzano la PCR in laboratorio, vengono utilizzati i sistemi di test. Questo tipo di ricerca ha diversi vantaggi: una definizione più accurata dei parassiti, un breve periodo di studio. L'analisi su Giardia si basa sulla determinazione del DNA dell'organismo patogeno. A tale scopo vengono raccolti la bile, la saliva, il sangue o le feci.

Condurre ricerche

Se si decide di eseguire la diagnostica con un esame del sangue, è necessario effettuare il prelievo del sangue al mattino presto, prima di mangiare (prima è meglio non mangiare per dieci ore).

Sangue prelevato dalla vena cubitale. Prima che la procedura debba essere esclusa dalla dieta delle bevande alcoliche e del tabagismo. Anche prima di donare il sangue, sono necessarie restrizioni nell'attività fisica. Il fatto che il paziente stia assumendo farmaci, il medico deve essere avvertito in anticipo. Alcuni giorni prima del campionamento del sangue, dovresti limitare il consumo di cibi grassi e fritti. È possibile bere acqua semplice durante questo periodo, è meglio escludere altre bevande. Inoltre, non è possibile donare il sangue dopo la fisioterapia, gli esami radiografici e gli esami rettali.

Se hai violato una di queste regole, devi avvisare il tecnico, in quanto ciò potrebbe rendere inattendibili i risultati del test. Quando si individuano i parassiti utilizzando uno studio, non è consigliabile utilizzare agenti antiparassitari per sette giorni prima dell'analisi delle feci su Giardia.

Se le feci sono di consistenza molto densa, allora è meglio usare droghe con effetto lassativo. Per ottenere risultati affidabili, il biomateriale in questo caso deve essere in forma liquida. Se il medico sospetta il paziente nella fase acuta della malattia, l'analisi deve essere effettuata non più tardi di 20 minuti dopo il campionamento del biomateriale. Se nelle feci ci sono aree di un tipo modificato, allora vengono prese per l'analisi. Feci dall'ultima parte delle feci, il materiale viene consegnato al laboratorio con tutta la velocità possibile. Cal, preso più di 24 ore fa non è più adatto per lo studio. Quando si analizza mediante la diagnostica PCR, un determinato enzima viene aggiunto al biomateriale, che assicura la produzione di una copia del DNA del parassita. Quindi rimane solo per determinare il tipo di questo parassita.

È importante capire che le feci calde sono molto difficili da raccogliere, ma è più facile rilevare i trofozoiti, che sono le forme vegetative mobili di Giardia. Sono abbastanza facili da identificare. Dopo un paio d'ore la temperatura delle feci diminuisce, l'umidità diminuisce, creando condizioni sfavorevoli per i trofozoiti, diventano cisti. Solo uno specialista altamente qualificato è in grado di identificarli.

Tutti i laboratori nelle principali città sono equipaggiati con apparecchiature in grado di rilevare antigeni di Giardia in una persona infetta. È possibile conoscere il vettore anche in intervalli di silenzio. Un risultato positivo viene diagnosticato quando si trova un antigene GSA-65 nelle feci. Se è possibile utilizzare questo metodo per diagnosticare il corriere, è preferibile sceglierlo.

Analisi di decodifica su Giardia

Gli esami del sangue mostrano la presenza di anticorpi specifici che distruggono i microrganismi dannosi. Decifrare tali studi consente di determinare il rapporto tra antigeni parassitari e anticorpi. Le immunoglobuline si dividono in classi: IgM, IgG. La maggiore quantità di anticorpi IgM suggerisce che il periodo di infezione è stato recentemente - solo due settimane fa. Nella fase acuta della giardiasi, le immunoglobuline IgG si trovano nel sangue. La forma cronica della malattia è caratterizzata da una grande quantità di anticorpi nel sangue. Se l'analisi viene effettuata durante la transizione della malattia verso la forma cronica, ci sarà un notevole aumento degli anticorpi IgG. La diminuzione del livello di anticorpi si verifica quando la morte dei parassiti avviene entro 60 giorni.

risultati

Quando viene effettuata l'analisi, gli specialisti prendono in considerazione che la produzione di anticorpi si verifica in presenza di altri parassiti e batteri. Come abbiamo detto, lo studio delle feci fornisce un risultato più accurato. La presenza di Giardia è determinata dall'aumento dei tassi di microrganismi vegetativi. Quando si riceve un risultato negativo, i medici raccomandano di fare un'analisi in sette giorni. Ricordiamo che i più precisi sono: analisi di massa fecale, diagnostica PCR e analisi del sangue immunofattore.

Cos'è la lamblia e come passare l'analisi, ora lo sappiamo.

Esame del sangue per la determinazione della lamia negli adulti e nei bambini

Secondo le statistiche, l'OMS annualmente nel mondo ha infettato la giardiasi di 200 milioni di persone. Studi hanno dimostrato che negli adulti e nei bambini affetti da malattie del tratto gastrointestinale, Giardia è stata rilevata nel 40% dei casi.

Gli esami del sangue su Giardia rivelano il rapporto degli anticorpi con gli antigeni parassiti.

Diamo un'occhiata ai metodi per diagnosticare la giardiasi, scoprire che cos'è lo studio ELISA, come preparare e superare un esame del sangue per la lamia. Definiamo la decodifica del metodo ELISA in bambini e adulti.

ELISA (ELISA)

L'essenza del dosaggio immunoenzimatico è la reazione dell'antigene-anticorpo. Il metodo ELISA diagnostica l'infezione dalla presenza di anticorpi contro Giardia nel sangue di un paziente infetto. Immunoglobuline (Ig) o anticorpi antiparassitari (Giardia) sono prodotti in risposta alla penetrazione del parassita e sono progettati per combatterli. 2 settimane dopo l'infezione, gli anticorpi IgM compaiono nel sangue e dopo altre 2 settimane passano agli anticorpi IgG, che rimangono nel corso della malattia. Insieme agli anticorpi IgG, appare l'IgA.

Dopo il trattamento, le immunoglobuline IgG diminuiscono entro 1-2 mesi e scompaiono entro 6 mesi. Il sistema di test determina antigeni separati o totali delle classi IgG, IgM e IgA. Il saggio ELISA riconosce le immunoglobuline Lamblia anti-giardinarie (totale) e anti-LambliaIgM.

Saggio immunoassorbente legato all'enzima (ELISA) - un moderno studio di laboratorio, durante il quale la ricerca di anticorpi specifici nel sangue

Il vantaggio di ELISA:

  • il metodo consente di distinguere tra forme acute e croniche della malattia;
  • ELISA determina lo stadio dell'infezione;
  • ELISA rileva i portatori parassiti;
  • velocità di analisi - 2 giorni lavorativi;
  • alta sensibilità del metodo - 90%;
  • comodo controllo di laboratorio della dinamica della malattia sui cambiamenti qualitativi e quantitativi degli antigeni;
  • facilità di impostazione del laboratorio;
  • costo relativamente basso dei kit diagnostici;
  • opportunità per la diagnostica di massa.

Svantaggi di analisi del sangue su Giardia:

  1. Questo metodo non è specifico. Gli anticorpi IgG, IgM e IgA sono prodotti anche in risposta ad altre infezioni e invasioni parassitarie.
  2. La decodifica del sangue IFA su Giardia è imprecisa, poiché gli anticorpi persistono per un periodo prolungato dopo il trattamento.
  3. Il metodo sierologico per la rilevazione degli anticorpi totali di IgG, IgM e IgA sugli antigeni di Giardia è un metodo indiretto per diagnosticare un'infezione. In altre parole, il metodo ELISA non rivela l'agente causale della malattia, ma la reazione dell'immunità di una persona alle infezioni.

Pertanto, attualmente in Russia non è raccomandato un esame del sangue per gli anticorpi contro Giardia come unico metodo diagnostico. L'ELISA viene utilizzato per migliorare l'accuratezza della diagnosi in uno studio completo.

Interpretazione del saggio ELISA

La decodifica del test del sangue su Giardia si basa sul rilevamento di anticorpi umani contro antigeni parassitari. I risultati del metodo ELISA sono analizzati da uno specialista che tiene conto della storia (indagine) e del quadro clinico della malattia.

ELISA è ampiamente utilizzato per diagnosticare tutti i tipi di infezioni.

Decifrare analisi del sangue per gli anticorpi a lamblii:

  1. La presenza di anticorpi IgM indica una malattia acuta della giardiasi.
  2. L'identificazione di IgG indica infezione da Giardiasi cronica.
  3. La presenza di antigeni totali IgG e IgM si riferisce alla giardiasi cronica in fase acuta.

La risposta dell'ELISA del sangue è indicata nel valore di Apd (densità ottica diagnostica):

  1. La norma è il valore della PAC inferiore a 0, 85. Questo indicatore della PAC significa che non ci sono parassiti nel corpo di un adulto o di un bambino.
  2. OPD> 1 è la risposta positiva. Questo risultato significa che il paziente ha una giardiasi cronica nella fase acuta.
  3. A OPd85-1, il risultato è dubbio. Questo indicatore richiede un nuovo test da parte di ELISA. Inoltre, quando è necessaria un'analisi discutibile per passare l'analisi delle feci su Giardia.

Per l'affidabilità del risultato, l'analisi dovrebbe essere preparata in anticipo.

Per fare questo, 10 ore prima della presa di sangue venoso non può mangiare succhi, caffè, tè o prendere alcolici. Il giorno della donazione del sangue al mattino puoi bere solo acqua. Dopo questa preparazione, il sangue viene prelevato da una vena. La scadenza per l'esecuzione dell'IFA è di 2-3 giorni.

Metodi di ricerca diagnostica

I metodi di diagnosi della giardiasi nei bambini e negli adulti sono gli stessi. Nel laboratorio di Invitro, un saggio di immunoassorbimento enzimatico (ELISA) viene eseguito in uno stadio precoce della malattia. Questo metodo si basa sulla rilevazione dell'antigene di Giardia nelle feci. L'ELISA rileva tutte le forme di parassiti nelle feci, ma solo nel 50-70% degli adulti e dei bambini infetti. Ciò è dovuto al fatto che nel periodo "silente", che dura 8-10 giorni, il rilascio di cianessia Giardia nel corpo umano si interrompe. Tuttavia, un triplice esame scatologico ripetuto in tempi diversi rivela parassiti nel 90% dei casi di infezione. Va tenuto presente che è necessario assumere calorie fresche.

Per informazioni corrette e un'analisi accurata delle feci su Giardia, è necessario assumere le feci fresche.

L'esame coproduttivo delle feci viene effettuato in modo semplice e microscopico. Per la diagnosi di giardiasi è stato utilizzato anche lo studio dei contenuti duodenali.

Se l'esame non ha rivelato l'agente eziologico, dopo 2 settimane viene eseguito un test del sangue ELISA che rileva gli anticorpi contro gli antigeni di Giardia. Il metodo ELISA è utilizzato nella diagnosi di giardiasi per chiarire la forma e lo stadio della malattia.

Che tipo di malattia giardiasi

La Giardiasi è una malattia infettiva causata dai più semplici parassiti unicellulari Giardia (L.Intestinalis e L. Gardialis). Il periodo di incubazione dell'infezione è di 1-2 settimane. I parassiti infettano l'intestino tenue. L'infezione avviene per via oro-fecale nei seguenti casi:

  • infezione da un vettore umano;
  • l'uso di frutta e verdura contaminata non lavata;
  • bere acqua di rubinetto trattata male;
  • nuotare nella piscina all'aperto o nel laghetto;
  • percorso domestico attraverso giocattoli, piatti e cose;
  • modo sessuale.

Malattia dell'intestino tenue derivante dall'infezione da parassiti unicellulari - Giardia

L'infezione negli adulti e nei bambini procede con un quadro clinico diverso: dal trasporto asintomatico alle malattie allergiche e alla sindrome da diarrea. L'infezione acuta negli adulti si manifesta con i seguenti sintomi:

  • dolore nell'addome epigastrico;
  • diarrea;
  • vomito;
  • abbassando la temperatura.

L'infezione cronica si manifesta con disturbi dispeptici ricorrenti, rash allergico, anemia e carenza di vitamine.

È più probabile che i bambini vengano infettati da Giardia e il decorso della malattia è più grave. Si ritiene che tutti i bambini che si mordono le unghie siano infetti da questi parassiti. Nei bambini in età prescolare, la malattia acuta lieve si manifesta come infezione intestinale con diarrea, vomito e febbre. Con il decorso cronico nei bambini, la malattia si manifesta alternando stitichezza e diarrea, gonfiore allo stomaco.

In conclusione, notiamo che l'esame del sangue e delle feci viene utilizzato per diagnosticare la giardiasi. ELISA è usato 3 settimane dopo l'infezione. Questo metodo determina lo stadio e la forma della malattia. Per l'affidabilità dei risultati dell'analisi per la donazione di sangue è necessario preparare. Poiché questo metodo non è specifico, viene utilizzato nella diagnostica complessa insieme all'esame delle feci in due modi. Una possibilità: il consueto esame microscopico delle feci. Nel secondo caso viene eseguito un saggio immunoenzimatico (ELISA). Entrambe le varianti di feci rivelano Giardia in una fase precoce della malattia, ma deve essere presa fresca.