Diagnosi di giardiasi - come passare un esame del sangue o delle feci a bambini e adulti, decifrando i risultati

I parassiti più semplici - Giardia, causano una pericolosa malattia della giardiasi. Un bambino e un adulto potrebbero soffrirne. La malattia colpisce la maggior parte dei sistemi e degli organi del corpo umano. Scopri quali sintomi dovrebbero essere controllati, quali metodi e come rilevare Giardia in un bambino.

Qual è l'analisi su Giardia

In caso di sospetto di giardiasi, l'analisi su giardia è il vero assistente di un medico nella loro individuazione. Il compito principale delle analisi è il rilevamento di elminti vivi nocivi, le loro cisti o specifiche immunoglobuline negli ambienti umani. Il microrganismo più semplice (nella foto) si sta sviluppando rapidamente nel corpo. Il suo periodo di incubazione va da 4 giorni a una settimana. L'infezione è possibile attraverso acqua, cibo e articoli generali. Le cisti (elminti in un guscio protettivo) sono anche vitali fuori dal corpo umano. Secondo le statistiche, ogni 4 ° bambino è portatore di questa malattia.

Diagnosi di Giardiasi

Il medico (terapeuta locale) è impegnato nella diagnosi di giardiasi. Ti dirà con precisione come rilevare la lamblia e guarda al quadro clinico generale del paziente. Se un risultato positivo del test, il medico prescrive un trattamento completo. Vengono usati farmaci antiparassitari, antinfiammatori e antistaminici. La presenza di vermi nel corpo di un bambino o di un adulto può causare molti sintomi, i più comuni dei quali sono:

  • eruzioni cutanee;
  • tosse secca prolungata;
  • disagio nella zona destra dell'ipocondrio;
  • Disturbi del GIT (diarrea, bruciore di stomaco, vomito, flatulenza);
  • perdita di peso irragionevole;
  • segni emotivi (irritabilità, frequenti sbalzi d'umore, iperattività).

Se una persona ha sintomi della malattia, il medico prescrive i seguenti test:

  • Diagnostica coprologica. Questo è il metodo di ricerca più semplice ed efficace.
  • ENTEROtest. Un nuovo metodo diagnostico consiste nel deglutire una speciale capsula di gelatina. Gli enzimi intestinali lo sciolgono e un filo di nylon viene rilasciato, a cui si attaccano i parassiti.
  • Hemotest (esame del sangue da una vena). Viene effettuato il rilevamento degli anticorpi contro gli antigeni parassiti. Giardia nel sangue offre al medico l'opportunità di implementare un trattamento completo.
  • Esame duodenale (test della bile).

Esame del sangue per Giardia

Il saggio immunoenzimatico per la giardiasi è un metodo di laboratorio che consente di confermare la diagnosi con un'accuratezza del 97%. È facile donare sangue su lamblia: aiuterà a controllare il corpo per la presenza di anticorpi contro gli antigeni patogeni. Un risultato negativo suggerisce che non vi è motivo di preoccupazione. La spesa totale dell'emotest entro 8 giorni per seguire la dinamica della malattia.

Come fare un esame del sangue su Giardia

Per poter passare correttamente le analisi su Giardia, è necessario seguire semplici consigli. Se l'agente patogeno viene rilevato in tempo, ridurrà in modo significativo il tempo di trattamento. Un'analisi del sangue dettagliata, presa a stomaco vuoto dalla vena cubitale. Per 9-11 ore è vietato mangiare cibo, puoi bere acqua. Prima dell'esame, il paziente deve essere tenuto lontano da alcol e fumo.

Test del sangue decodificante per Giardia

Molto dipende dalla corretta interpretazione del test del sangue su lamblia. Anticorpi speciali (immunoglobuline, Ig) del corpo umano possono aiutare a riconoscere gli antigeni elminici. Si osserverà la dinamica dell'apparenza nel sangue del paziente delle immunoglobuline delle classi IgA, IgM, IgG e le deviazioni del loro numero dalla norma. Puoi identificare alcuni modelli:

  • Le IgM possono essere rilevate 10-16 giorni dopo l'inizio della malattia.
  • Le IgG, che si trovano in gran numero, indicano la presenza di parassiti nel corpo. Dopo il recupero, la loro quantità diminuisce, ma possono essere osservati nel sangue per circa 160 giorni.
  • L'improvviso brusco aumento di IgM e IgG indica un'esacerbazione e la transizione della malattia da una forma cronica a una forma acuta.
  • L'IgA viene prodotta durante l'intero periodo della malattia e non è un indicatore specifico.

Analisi delle feci su Giardia

È molto più probabile che un bambino venga infettato da elminti rispetto a un adulto. Consegnare le feci su Lamblia in modo semplice e rapido. Questo metodo diagnostico è ampiamente utilizzato. Utilizzando il moderno metodo di ricerca (PCR), è possibile rilevare il genoma di Giardia nelle feci. Se sono sufficienti parecchie cisti o parassiti vivi da infettare, allora circa un miliardo di elminti sono escreti con le feci. Lo studio del genoma del patogeno è un metodo altamente sensibile e veloce della biologia molecolare. È possibile rilevare le prime fasi della malattia e prevenire lo sviluppo di complicanze.

Come consegnare le feci su Giardia

Ci sono diversi consigli su come consegnare le calorie su Lamblia in modo più corretto. È necessario raccogliere materiale al mattino. Non dovrebbe essere conservato la sera. L'atto di defecazione dovrebbe essere naturale, senza l'uso di supposte lassative o clisteri, ma l'assunzione preliminare di gocce di Pikolaks, Guttalaks è consentita. È auspicabile raccogliere feci liquide in uno speciale contenitore sterile per il test. Contiene tutti i dati necessari del paziente. La quantità di materiale dovrebbe essere sufficiente per lo studio.

È necessario consegnare il contenitore al laboratorio entro 1-2 ore. È necessario per il rilevamento di elminti mobili dal vivo. Se questo non è possibile, è necessario utilizzare un conservante speciale Turdiyev. Con esso, le feci possono essere conservate per un massimo di 3 giorni. Questo conservante, con una diluizione di 1: 3 con il materiale di prova, prolunga la conservazione di cisti e elminti vivi nell'aspetto originale. Sotto l'influenza di ioduro di potassio, i parassiti sono macchiati, il che semplifica il lavoro del tecnico.

Analisi dei prezzi per Giardia

Con l'aiuto della diagnostica moderna, è possibile identificare rapidamente la malattia nelle sue fasi iniziali. A seconda del metodo di ricerca, il costo dell'analisi su lamblia varierà. Il prezzo dipende da molti fattori: la regione del paese, il laboratorio e le sue attrezzature, l'efficienza della ricerca e la complessità. Il costo medio dell'analisi varia da 450 a 850 rubli.

Video: dieta per i pazienti con psoriasi

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Analisi su lamblia: cosa passare, risultati di decodifica

Un tipo molto comune di parassita per il corpo umano è Giardia. Nella maggior parte dei casi, la giardiasi si verifica nei bambini piccoli. La sintomatologia di questa malattia è molto simile al solito disturbo digestivo, quindi è molto importante parlare di più su questa malattia, su quali test sono fatti su lamblia e su come sono decifrati. Per iniziare, descrivi brevemente come si manifesta questa malattia. Cos'è Giardia?

Il parassita più semplice

La giardiasi è una delle più comuni malattie parassitarie, causata dai protozoi - Giardia intestinale. Questi sono parassiti del gruppo dei flagellati. Nella maggior parte dei casi, le lamblie entrano nel corpo umano a causa della non conformità con i requisiti igienici, l'uso di acqua sporca e frutta e verdura scarsamente lavate. La principale modalità di trasmissione è fecale-orale. Un'analisi di lamblia in un bambino mostrerà la presenza di un parassita. Cos'è Giardia, ora lo sai.

cisti

Una persona che è infettata da parassiti è un portatore di cisti, che vengono espulse dalla defecazione. Le cisti stesse sono altamente resistenti alle varie influenze ambientali. Possono ricevere cibo o acqua potabile. Quando vengono ingeriti, entrano nel corpo e molto rapidamente si trasformano in parassiti adulti che iniziano a proliferare attivamente. I parassiti sono trasportati da roditori, cani e gatti. I bambini piccoli hanno maggiori probabilità di ammalarsi perché, mentre frequentano le istituzioni prescolari, possono infettarsi lì attraverso piatti, lenzuola e anche giocattoli comuni.

L'analisi su Giardia è prescritta per adulti e bambini.

sintomi

I segni di questa malattia sono molto simili a un disturbo del sistema digestivo. Affinché la malattia si sviluppi, è necessario che più di nove cisti entrino nel corpo. L'analisi del sangue per gli anticorpi contro Giardia è molto istruttiva.

La malattia, a seconda del grado di infestazione dell'organismo, si manifesta con sensazioni dolorose nella zona dell'ombelico, un odore sgradevole durante la defecazione, costipazione, eruttazione, flatulenza, vomito, nausea, diarrea, perdita di appetito, esaurimento del corpo. Le feci in tali pazienti diventano gialle. Tali sintomi sono dovuti al fatto che Giardia colpisce principalmente l'intestino. Ma ci sono casi in cui i parassiti colpiscono il fegato e i dotti biliari. In questi casi, caratterizzato dalla presenza di amaro in bocca, dolore nel giusto ipocondrio, febbre, debolezza generale, prestazioni ridotte. Forse la comparsa di lesioni sulla pelle, che sono molto pruriginose.

In questo caso, è necessario condurre un'analisi delle feci su Giardia.

Sintomi aggiuntivi

Inoltre, una persona diventa sonnolenta o, al contrario, inizia a soffrire di insonnia. La fase acuta della giardiasi dura una settimana, se i sintomi vengono ignorati e la malattia non viene curata, allora diventerà cronica. La malattia è grave nei neonati, poiché la giardiasi ha un effetto negativo sullo sviluppo fisico.

Come fare un'analisi su Giardia, interessa molti.

Il bambino può avere febbre, diarrea grave, problemi respiratori e mancanza di vitamine. A causa del fatto che i parassiti producono tossine, possono verificarsi una reazione allergica e un indebolimento del sistema immunitario. Di conseguenza, i bambini iniziano a prendere più freddo. In un adulto, questa malattia può non manifestarsi e può procedere con l'assenza di sintomi. Tuttavia, la presenza di un gran numero di parassiti nel corpo manifesta ancora disturbi del sistema digestivo. Ci possono essere crepe e arrossamenti agli angoli della bocca, allergie, lividi sotto gli occhi, una sensazione di stanchezza costante. La pelle può assumere una tinta grigiastro. Pertanto, l'apparizione di tali sintomi deve allertare e servire come motivo per testare Giardia.

Metodi per la diagnosi di giardiasi

Al fine di individuare i parassiti, gli esperti utilizzano vari metodi diagnostici: analisi del sangue, feci, campionamento della bile per l'analisi, biopsia della mucosa intestinale, analisi della PCR, ELISA. Nelle analisi del sangue, la lamblia può essere rilevata 21 giorni dopo l'infezione. Questo è considerato inefficace perché la presenza di alcuni anticorpi nel sangue può essere avvertita anche entro sei mesi dalla fine del trattamento. Che analisi fare in lamblia? Lo studio delle feci è un metodo più comune per diagnosticare questo tipo di parassita.

Con esso, è possibile trovare le cisti nel corpo in una fase iniziale. Per questo, gli esperti usano un microscopio. Tuttavia, lo svantaggio di questo metodo è che non è sempre possibile determinare il tipo di parassiti, inoltre, possono semplicemente essere assenti nel biomateriale. Al momento, ci sono metodi di ricerca delle feci, usando le ultime tecniche, create sulla base dell'analisi enzimatica protettiva. Al momento della consegna di tale analisi, è possibile in 15 minuti per rilevare la presenza o l'assenza di Giardia. Al fine di rilevare le cisti, ci vogliono circa tre ore.

Per i test diagnostici che utilizzano la PCR in laboratorio, vengono utilizzati i sistemi di test. Questo tipo di ricerca ha diversi vantaggi: una definizione più accurata dei parassiti, un breve periodo di studio. L'analisi su Giardia si basa sulla determinazione del DNA dell'organismo patogeno. A tale scopo vengono raccolti la bile, la saliva, il sangue o le feci.

Condurre ricerche

Se si decide di eseguire la diagnostica con un esame del sangue, è necessario effettuare il prelievo del sangue al mattino presto, prima di mangiare (prima è meglio non mangiare per dieci ore).

Sangue prelevato dalla vena cubitale. Prima che la procedura debba essere esclusa dalla dieta delle bevande alcoliche e del tabagismo. Anche prima di donare il sangue, sono necessarie restrizioni nell'attività fisica. Il fatto che il paziente stia assumendo farmaci, il medico deve essere avvertito in anticipo. Alcuni giorni prima del campionamento del sangue, dovresti limitare il consumo di cibi grassi e fritti. È possibile bere acqua semplice durante questo periodo, è meglio escludere altre bevande. Inoltre, non è possibile donare il sangue dopo la fisioterapia, gli esami radiografici e gli esami rettali.

Se hai violato una di queste regole, devi avvisare il tecnico, in quanto ciò potrebbe rendere inattendibili i risultati del test. Quando si individuano i parassiti utilizzando uno studio, non è consigliabile utilizzare agenti antiparassitari per sette giorni prima dell'analisi delle feci su Giardia.

Se le feci sono di consistenza molto densa, allora è meglio usare droghe con effetto lassativo. Per ottenere risultati affidabili, il biomateriale in questo caso deve essere in forma liquida. Se il medico sospetta il paziente nella fase acuta della malattia, l'analisi deve essere effettuata non più tardi di 20 minuti dopo il campionamento del biomateriale. Se nelle feci ci sono aree di un tipo modificato, allora vengono prese per l'analisi. Feci dall'ultima parte delle feci, il materiale viene consegnato al laboratorio con tutta la velocità possibile. Cal, preso più di 24 ore fa non è più adatto per lo studio. Quando si analizza mediante la diagnostica PCR, un determinato enzima viene aggiunto al biomateriale, che assicura la produzione di una copia del DNA del parassita. Quindi rimane solo per determinare il tipo di questo parassita.

È importante capire che le feci calde sono molto difficili da raccogliere, ma è più facile rilevare i trofozoiti, che sono le forme vegetative mobili di Giardia. Sono abbastanza facili da identificare. Dopo un paio d'ore la temperatura delle feci diminuisce, l'umidità diminuisce, creando condizioni sfavorevoli per i trofozoiti, diventano cisti. Solo uno specialista altamente qualificato è in grado di identificarli.

Tutti i laboratori nelle principali città sono equipaggiati con apparecchiature in grado di rilevare antigeni di Giardia in una persona infetta. È possibile conoscere il vettore anche in intervalli di silenzio. Un risultato positivo viene diagnosticato quando si trova un antigene GSA-65 nelle feci. Se è possibile utilizzare questo metodo per diagnosticare il corriere, è preferibile sceglierlo.

Analisi di decodifica su Giardia

Gli esami del sangue mostrano la presenza di anticorpi specifici che distruggono i microrganismi dannosi. Decifrare tali studi consente di determinare il rapporto tra antigeni parassitari e anticorpi. Le immunoglobuline si dividono in classi: IgM, IgG. La maggiore quantità di anticorpi IgM suggerisce che il periodo di infezione è stato recentemente - solo due settimane fa. Nella fase acuta della giardiasi, le immunoglobuline IgG si trovano nel sangue. La forma cronica della malattia è caratterizzata da una grande quantità di anticorpi nel sangue. Se l'analisi viene effettuata durante la transizione della malattia verso la forma cronica, ci sarà un notevole aumento degli anticorpi IgG. La diminuzione del livello di anticorpi si verifica quando la morte dei parassiti avviene entro 60 giorni.

risultati

Quando viene effettuata l'analisi, gli specialisti prendono in considerazione che la produzione di anticorpi si verifica in presenza di altri parassiti e batteri. Come abbiamo detto, lo studio delle feci fornisce un risultato più accurato. La presenza di Giardia è determinata dall'aumento dei tassi di microrganismi vegetativi. Quando si riceve un risultato negativo, i medici raccomandano di fare un'analisi in sette giorni. Ricordiamo che i più precisi sono: analisi di massa fecale, diagnostica PCR e analisi del sangue immunofattore.

Cos'è la lamblia e come passare l'analisi, ora lo sappiamo.

Come passare l'analisi su Giardia? - Preparazione, procedura e decodifica

I parassiti comuni nel corpo umano sono Giardia. Soprattutto spesso la giardiasi si verifica durante l'infanzia. I sintomi di questa malattia causano disagio non solo nei bambini, ma anche negli adulti. Inoltre, sono simili ai soliti disturbi digestivi.

Pertanto, è necessario sapere quali metodi diagnostici vengono utilizzati per determinare la presenza di parassiti nell'intestino.

Cause della giardiasi

Giardiasi - una malattia parassitaria comune causata da protozoi - lamblia intestinale

La malattia è causata da parassiti appartenenti al gruppo dei flagellati. Molto spesso, le lamblie vengono rilasciate nel corpo dai seguenti fattori:

  • Inosservanza delle norme igieniche.
  • Consumo di acqua inquinata
  • Frutta e verdura fresca scarsamente lavata.

La principale modalità di trasmissione delle invasioni è fecale-orale. Una persona infetta da giardiasi è un portatore di cisti, che vengono visualizzate all'esterno durante la determinazione. Queste cisti sono altamente resistenti ai fattori ambientali.

Le cisti possono entrare nel cibo e nell'acqua. Se una persona sana li inghiotte, si trasformano molto rapidamente in parassiti adulti nel corpo, che iniziano a proliferare attivamente.

Le fonti di Giardia sono spesso animali, principalmente roditori, gatti e cani.

Spesso la giardiasi è diagnosticata nei bambini. Nelle istituzioni scolastiche e prescolari, Giardia può essere infettata attraverso piatti, biancheria e giocattoli.

Sintomi di una condizione patologica

I segni della giardiasi sono simili alle malattie dell'apparato digerente

Per lo sviluppo della giardiasi è sufficiente la penetrazione di più di nove cisti. A seconda del grado di infezione, la malattia può essere accompagnata dai seguenti segni di disturbo degli organi digestivi:

  • Dolore nell'ombelico.
  • Odore di feci.
  • Costipazione.
  • Burp.
  • Flatulenza.
  • Vomito.
  • Nausea.
  • La diarrea.
  • Cal colore giallastro.
  • Perdita di appetito
  • Esaurimento del corpo

Tali sintomi sono dovuti al fatto che la giardiasi colpisce principalmente l'intestino. Inoltre, in rari casi, i parassiti possono colpire il fegato e i dotti biliari. In questo caso, c'è amaro in bocca, dolore sul lato destro delle costole inferiori.

Inoltre spesso c'è un aumento della temperatura corporea, debolezza generale, diminuzione delle prestazioni. Possibile eruzione cutanea, prurito accompagnatorio, sonnolenza o insonnia.

La forma acuta di giardiasi dura fino a una settimana, mentre ignora i sintomi, la malattia diventa cronica.

Grave malattia nei bambini, perché influenza anche lo sviluppo fisico. Nei bambini, c'è ipertermia, grave diarrea, mancanza di respiro, avitaminosi. Poiché i parassiti producono tossine, possono verificarsi reazioni allergiche, indebolendo il sistema immunitario. Di conseguenza, i bambini spesso soffrono di raffreddore.

Negli adulti, la giardiasi può essere asintomatica. Ma con un gran numero di parassiti nel corpo compaiono segni di indigestione. Forse la comparsa di crepe e arrossamenti agli angoli delle labbra, reazioni allergiche, lividi sotto gli occhi, stanchezza. La pelle diventa grigia. Pertanto, con i sintomi della malattia, è necessario superare i test per Lamblia. Se la diagnosi è confermata, lo specialista prescriverà il trattamento corretto.

Metodi diagnostici: tipi di analisi su lamblia

Per il rilevamento di parassiti usando i seguenti metodi diagnostici:

  • Esame del sangue
  • Analisi delle feci
  • Suono duodenale (prendendo la bile per l'analisi)
  • Biopsia intestinale
  • Diagnostica PCR
  • Test ELISA del sangue

Un esame del sangue mostra la presenza di giardiasi circa tre settimane dopo l'infezione. Questo metodo di ricerca è considerato inefficace, dal momento che alcuni anticorpi nel sangue possono essere rilevati entro sei mesi anche dopo il completo recupero.

L'analisi delle feci è un metodo diagnostico più comune.

Aiuterà a identificare le cisti nel corpo umano nelle fasi iniziali. Un microscopio può essere usato per questo. Tuttavia, questo tipo di diagnosi non sempre determina il tipo di parassiti, e inoltre, il gillet può anche essere assente nel materiale. Esistono anche altri nuovi metodi di ricerca delle feci, basati sull'analisi dell'enzima protettivo. Per quindici minuti dopo la resa, la lamblia può essere identificata. Vengono rilevate fino a tre ore di cisti.

Per la diagnostica PCR sono stati utilizzati sistemi di test. Tale studio ha alcuni vantaggi: determina in modo più accurato Giardia, fatto in breve tempo. L'analisi si basa sulla determinazione del DNA di organismi patogeni. Per fare questo, prendi la bile, la saliva, il riparo o le feci.

Preparazione e svolgimento della procedura

Esame del sangue

Diagnosi di giardiasi con esame del sangue

Un esame del sangue per identificare questi parassiti è fatto al mattino presto. È preso da una vena. Per rendere i risultati più accurati, è necessario rispettare i seguenti consigli prima della procedura:

  1. Elimina l'uso di bevande alcoliche.
  2. Non fumare prima di controllare.
  3. Limita l'attività fisica.
  4. Se il paziente usa qualche farmaco, il medico dovrebbe essere informato.
  5. Il sangue deve essere assunto a stomaco vuoto. Prima dell'analisi non è raccomandato mangiare cibo per dieci ore.
  6. Alcuni giorni prima della diagnosi, limitare il consumo di cibi piccanti, grassi e fritti.
  7. Puoi bere acqua, ma non altre bevande.
  8. Inoltre, non donare il sangue dopo la fisioterapia, i raggi X e l'esame rettale.

Se vengono violati i requisiti per la preparazione alla donazione di sangue, questo deve essere segnalato a uno specialista, perché è auspicabile trasferire lo studio. Il sangue è preso per la ricerca da una vena in una piccola quantità.

Esame fecale

Analisi delle feci: il metodo più efficace per la diagnosi della giardiasi

Questo metodo consiste nel prendere l'analisi per tre giorni. Dopo dieci giorni, la procedura deve essere ripetuta.

Le principali regole riguardanti la preparazione per l'analisi sono:

  1. L'uso di farmaci antiparassitari per un massimo di sette giorni non è raccomandato.
  2. Se si raccomandano feci ad alta densità, l'uso di farmaci con effetto lassativo, ad esempio solfato di magnesio o Dufalak. L'affidabilità del risultato è fornita se il materiale per lo studio del tipo liquido.
  3. Se si sospetta una fase acuta della malattia in un paziente, un'analisi deve essere effettuata non più tardi di venti minuti dopo la consegna del materiale.

Quando nelle feci ci sono aree con un aspetto modificato, quindi vengono prese. È necessario prendere le feci dall'ultima parte. Il materiale dovrebbe essere consegnato al laboratorio il prima possibile. Le feci prese più di un giorno non sono più adatte per l'analisi.

Maggiori informazioni sull'analisi su Giardia possono essere trovate nel video:

Feci prese in un cucchiaio appositamente progettato, che è collegato al contenitore. Ne richiede una piccola quantità da diverse aree. Dopo ciò, il cucchiaio viene posto in un contenitore, completo di conservante. Il volume di materiale per la ricerca non dovrebbe occupare più del 30% del contenitore. E la temperatura della sua conservazione e trasporto non dovrebbe essere superiore a otto gradi.

Nel metodo PCR, al materiale viene aggiunto un enzima speciale che fornisce la sintesi di una copia del DNA del parassita. Dopodiché, determina la presenza di un particolare organismo.

Decifrazione delle analisi su Giardia

Nell'analisi del sangue hanno rivelato anticorpi speciali che distruggono i patogeni. La decodifica di questo studio è per determinare il rapporto tra antigeni parassitari e anticorpi.

Le immunoglobuline sono suddivise in classi IgM, IgG:

  • Un aumento degli anticorpi IgM indica un recente periodo di infezione di circa 14 giorni.
  • Nella giardiasi acuta, le IgG delle immunoglobuline sono rilevate nel sangue.
  • Sulla malattia in forma cronica indica un aumento significativo degli anticorpi.
  • Se la giardiasi è nella fase di transizione verso la cronica, aumentano gli anticorpi IgG.
  • Il livello di anticorpi diminuisce con la morte dei parassiti per due mesi.

L'analisi tiene conto del fatto che gli anticorpi possono essere prodotti durante altri parassiti e batteri.

L'analisi delle feci mostra un risultato più affidabile: una maggiore presenza di microrganismi vegetativi indica la presenza di Giardia nel corpo umano. In caso di risultato negativo, è necessario fare un secondo studio in una settimana

I metodi diagnostici più accurati sono l'esame di feci, metodo PCR e ELISA.

La principale regola preventiva per prevenire la giardiasi è l'igiene.

Pertanto, per evitare l'infezione da Giardia, è necessario:

  1. Lavarsi accuratamente le mani dopo la strada, prima di mangiare e dopo aver usato il bagno.
  2. Taglia unghie corte.
  3. Se si riscontrano parassiti in una persona, per prevenire la malattia dei suoi parenti, si raccomandano piatti separati.

Il rispetto di queste semplici regole contribuirà a ridurre il rischio di malattia diverse volte.

Notato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per dircelo.

Analisi per Giardia

Giardiasi - una malattia causata da esseri viventi (Giardia), parassita nell'intestino tenue. Una malattia comune si verifica più spesso nei bambini. Malati a causa dell'ingestione di cibo contaminato, acqua, sporchi oggetti domestici, mani scarsamente lavate.

Il parassita entra nel corpo umano attraverso l'intestino, inizia a moltiplicarsi nell'intestino tenue, causando danni alla mucosa. Muovendosi attraverso l'intestino, i parassiti entrano nella sezione dell'intestino crasso. Come risultato dell'ambiente sfavorevole, si trasformano in cisti, lasciano il corpo in modo naturale e svuotano lo stomaco.

analisi

La diagnosi della malattia viene effettuata come parte di una visita medica. La giardiasi è una malattia comune ed è difficile da diagnosticare. L'analisi su Giardia viene effettuata come parte di uno studio coprologico di laboratorio - un metodo conveniente per rilevare una malattia. Le feci per le cisti non danno sempre risultati accurati.

  • I materiali di ricerca parassita sono raccolti in modo errato;
  • Le feci si sono arrese assumendo farmaci;
  • I test di laboratorio hanno un errore percentuale;
  • I test sono stati effettuati nel primo periodo, quando le cisti non secernono Giardia.

È più opportuno eseguire analisi fecali dopo 7-14 giorni dal momento dei sintomi clinici.

Un altro test per il rilevamento di anticorpi è l'intubazione gastroduodenale. Il metodo è necessario per l'analisi della bile, che può essere giardia. Rappresenta l'immersione di un sottile tubo di gomma attraverso l'esofago. Il metodo non danneggia il corpo - dopo la procedura di completamento, la cistifellea viene lavata con acqua minerale.

La giardiasi causa gravi danni al corpo. Il paziente deve donare il sangue in laboratorio per gli anticorpi. Sono prodotti quando il sistema immunitario rileva il pericolo. Possono essere rilevati un mese dopo che il paziente è stato infettato. Lo scopo principale della ricerca immunologica è quello di rilevare nel sangue gli anticorpi prodotti dal sistema immunitario umano in presenza di parassiti. Come donare il sangue su Giardia, il paziente dirà a un medico esperto. Danno sangue da una vena al mattino a stomaco vuoto. Dopo l'ultimo pasto e la donazione di sangue dovrebbero passare più di 9 ore.

Donazione di sangue per elminti e lamblia

Un esame del sangue per elminti è indicato come un metodo efficace per identificare le malattie. Elmintiasi - vermi parassiti. In grado di causare una malattia che colpisce il corpo umano, gli animali, le piante. Per la diagnosi di malattie causate da parassiti della famiglia più semplice, utilizzare il metodo ELISA. Il metodo di immunodosaggio enzimatico include un coefficiente di positività che indica la densità del campione. Aiuta a identificare la patologia:

  • clonorchiasi;
  • trichocephalosis;
  • strongyloidiasis;
  • teniarinhoza
  • fascioliasi.

L'elmintiasi avviene attraverso acqua scarsamente pulita, cibo cotto.

Donazione di sangue per PCR

Se il dosaggio immunoenzimatico non dà risultati, è necessario donare il sangue per la PCR. Il metodo utilizzato dalla maggior parte dei medici è accurato per la diagnosi di malattie associate alla sconfitta delle infezioni del corpo. La probabilità di errore è esclusa. La decodifica con l'aiuto di un sistema di test professionale aiuta a identificare un singolo agente patogeno, garantisce un'accuratezza del 100% dell'analisi. Medici altamente qualificati con fiducia confermano l'efficacia del metodo di identificazione delle infezioni. La reazione a catena della polimerasi rivela la malattia:

  • la tubercolosi;
  • l'epatite;
  • virus dell'immunodeficienza umana;
  • la difterite;
  • papillomavirus;
  • Oncovirus.

Per diagnosticare la giardiasi usando la PCR, il paziente viene prescritto per prendere le feci. Puoi controllare e scoprire i risultati dei test entro poche ore.

Esame del sangue per anticorpi

Quando batteri, virus, tossine entrano in un organismo vivente (umano, animale), nel sangue si formano anticorpi che fungono da bloccanti per la riproduzione di sostanze tossiche. Puoi donare il sangue agli anticorpi negli ospedali, nei laboratori. L'uso del dosaggio immunoenzimatico rivela la durata della malattia. La rilevazione di anticorpi della forma IgM indica un'infezione recente con giardiasi. Se vengono rilevati anticorpi Igg, si può ritenere che l'infezione sia avvenuta molto tempo fa.

Alla fine dello studio, viene fatta una conclusione. Varianti di risultati:

  • positiva;
  • negativo;
  • Dubbioso.

La norma mostra fino a 0,85 opd. Un coefficiente positivo indica un valore maggiore di uno. Se il risultato è dubbio, le cifre saranno comprese tra 0,85 e uno.

Preparazione per analisi

Il paziente prima della donazione di sangue segue l'elenco delle raccomandazioni. Un paziente non può essere mangiato nove ore prima della procedura, quando il sangue viene donato. Per escludere dall'uso del tabacco, prodotti alcolici. Informare il medico curante circa l'assunzione di farmaci. Il giorno prima della donazione di sangue per abbandonare l'educazione fisica.

Dopo aver subito la radiografia, è indesiderabile sottoporsi a un esame del sangue. Alcuni giorni è necessario seguire una dieta: rifiutare di accettare cibi affumicati, fritti, salati, piccanti. Studiare l'analisi del sangue prelevato da una vena. Il risultato sarà noto in dieci giorni. Il medico ha bisogno di determinare la presenza di anticorpi nel corpo. Per identificare la malattia è necessario passare un'analisi fecale.

Metodo IHG

Un metodo efficace per rilevare la cistite lamblica è chiamato metodo immunocromatografico. È possibile raccogliere informazioni con elevata precisione. Quando si applica il metodo IHG, la dieta non è richiesta, il che rende più facile per il paziente prepararsi per la consegna dei test. Con un risultato positivo, in cui viene rilevato il sangue nascosto nelle feci, è possibile parlare con grande sicurezza dell'efficacia del sistema di test.

sintomi

Quando i bambini hanno un cattivo stato di salute, disturbi intestinali, si sospetta la giardiasi. È necessario contattare immediatamente l'ospedale. Si scopre che un bambino ha giardiasi con sintomi:

  • feci liquide;
  • costipazione;
  • nausea;
  • febbre;
  • dolore all'ombelico;
  • perdita di peso;
  • dolore sotto la costola destra;
  • stanchezza;
  • apatia;
  • perdita di attenzione;
  • tosse soffocante;
  • scricchiolare di denti durante la notte.

Con l'aiuto degli ultrasuoni viene rilevato un aumento delle dimensioni dei linfonodi, del fegato, della milza. Sulla pelle arrossamento evidente. Negli adulti, manifestazioni simili della malattia. I sintomi compaiono diversi giorni o settimane dopo il danno intestinale. Le analisi sono prescritte quando si presentano sintomi frequenti.

Le conseguenze della giardiasi

Giardia deve essere trattata seriamente - danno origine a malattie associate allo stomaco. La cistifellea, l'apparato intestinale, l'apparato locomotore ne soffre. La malattia colpisce il sistema nervoso. Di conseguenza, il paziente ha problemi di sonno, ansia, mal di testa, aritmia, svenimenti, irritabilità.

Se la malattia è cronica, i bambini e le generazioni più anziane hanno disturbi della pelle: uno stato pallido, un colore non uniforme, l'affetto della zona delle labbra. Il bambino e l'adulto possono rilevare squame e screpolature della pelle sul corpo.

prevenzione

Per evitare la comparsa di giardiasi, i bambini dovrebbero seguire correttamente le regole:

  • Bevi acqua filtrata;
  • Risciacquare accuratamente le mani prima di mangiare;
  • Lavarsi le mani dopo aver usato il bagno;
  • Non morderti le unghie;
  • Non nuotare in laghi sconosciuti, fiumi;
  • Lavare verdure e frutta;
  • Tagliare le unghie;
  • Sottoporsi a visita medica. Particolarmente importanti sono le categorie di persone che lavorano con i bambini;
  • Segui le regole della cucina.

Se a un membro della famiglia viene diagnosticata una giardiasi, gli viene somministrato un articolo familiare separato, piatti, in modo da non infettare altri abitanti della famiglia. Il medico prescrive al paziente di sottoporsi a uno studio, prescrivere farmaci, prescrivere mezzi antiparassitari - Nemozol. Prima di usare i farmaci, sono familiarizzati con le istruzioni.

Giardiasi in donne in gravidanza

Quando una donna si trova in una posizione interessante, l'immunità è vulnerabile - aumenta il rischio di infezione da Giardiasi. Se la diagnosi è confermata, iniziare il trattamento corretto. La malattia durante la gravidanza è pericolosa - nuoce al bambino - è opportuno identificarlo in anticipo. L'infezione blocca il flusso di sostanze essenziali nel corpo. Possono verificarsi deviazioni nel feto. I globuli rossi sono ridotti nel sangue. A causa di insufficiente apporto di ossigeno nel corpo, si forma l'ipossia fetale. Una donna prima della gravidanza deve sottoporsi a un esame completo per l'assenza della malattia.

Esame del sangue per Giardia

La Giardiasi è una delle più comuni malattie parassitarie riscontrate negli esseri umani. I microrganismi più semplici, quando vengono rilasciati nel corpo, iniziano un'attività attiva che influisce negativamente sul lavoro di tutte le funzioni e sistemi.

Il più spesso, i pazienti di reparti infettivi di ospedali con una diagnosi di giardiasi diventano bambini. Per identificare l'infezione è necessario condurre uno studio - un esame del sangue per la lamia. Con questa tecnica, la possibilità di riconoscere la malattia è molto più alta rispetto a quando si studiano le feci al microscopio. Di conseguenza, il medico diagnosticherà rapidamente e prescriverà un trattamento tempestivo.

Quando è necessario donare il sangue per l'analisi

Il quadro clinico della malattia ha una grande somiglianza con vari problemi con il tratto gastrointestinale. A questo proposito, anche un professionista medico esperto non sempre sospetta che sia un'infezione da parassiti. Pertanto, quando si effettua una diagnosi, è importante ottenere i risultati di un esame del sangue su Giardia.

I motivi di tale studio possono essere i seguenti sintomi:

  • frequenti nausea e riflesso del vomito;
  • feci molli più di 10 volte al giorno;
  • flatulenza accompagnata da brontolio e dolore nell'intestino.

I primi sintomi compaiono 1-3 settimane dopo l'infezione, ma un esame del sangue su Giardia durante questo periodo di tempo può dare un risultato univoco. Il problema è che una persona non può sospettare la presenza di parassiti nel suo corpo prima del verificarsi dei sintomi di cui sopra.

E se i sintomi sono ancora confusi con il solito mal di stomaco e iniziare il trattamento con metodi tradizionali, allora la diagnosi corretta può essere ritardata per diverse settimane. In questa malattia, l'autotrattamento non darà alcun risultato, quindi è importante consultare un medico, che prescriverà un esame del sangue per Giardia.

Preparazione per l'analisi

Per condurre uno studio, è necessario un riferimento ad un esame del sangue per Giardia dal medico curante. In questo documento, oltre ai parametri di base, dovrebbe essere indicato il gruppo di immunoglobuline che richiedono la diagnostica. Nella sala di laboratorio, il paziente riceve sangue da una vena nel volume necessario per lo studio. Il risultato dell'analisi può essere influenzato dall'uso di determinati alimenti.

Pertanto, alcuni giorni prima di donare il sangue dovrebbe essere escluso dalla dieta:

  1. piatti fritti, speziati, affumicati e dolci;
  2. cibi salati, maionese, aceto;
  3. caffè, tè, alcool, bevande dolci gassate.

Durante questo periodo di tempo, si dovrebbe mangiare cibo prevalentemente leggero e ad assorbimento rapido - verdure fresche, frutta non zuccherata e verdure. Il giorno dell'analisi del sangue per Giardia, il paziente dovrà rifiutarsi di mangiare a tutti, è consentito utilizzare una tazza di acqua pura.

Dovresti anche, se possibile per 3 giorni, interrompere l'assunzione di farmaci, specialmente l'azione antibiotica. Se per gravi motivi non possono essere abbandonati, è importante informare il medico. Dopo tutto, le sostanze che fanno parte di alcuni farmaci possono interferire con l'identificazione della quantità di anticorpi che sono prodotti autonomamente dal corpo.

Andando in ufficio per gli esami del sangue su lamblia, una persona non dovrebbe muoversi troppo attivamente. Con lo sforzo fisico, la composizione del sangue cambia, il risultato dello studio può essere distorto. Prima di prendere il sangue, l'operatore sanitario deve essere informato di possibili reazioni impreviste del corpo, se precedentemente osservate. Questo vale per i picchi di pressione sanguigna, scarsa coagulazione del sangue, perdita improvvisa di coscienza.

Esame del sangue per anticorpi contro Giardia

La diagnosi della malattia con un esame del sangue su Giardia implica un dosaggio immunoenzimatico del materiale biologico raccolto. In questo processo, viene determinata la densità di anticorpi contro i parassiti di questa specie.

Gli anticorpi sono frizioni proteiche di plasma sanguigno formato sotto l'influenza di sostanze estranee al corpo umano. Il normale funzionamento del sistema immunitario dipende dal loro numero, ma allo stesso tempo alcuni tipi di anticorpi sono pericolosi per l'uomo.

Quando infettati da Giardia, gli anticorpi della classe IgM appaiono nel sangue umano, dopo 14 giorni: IgA e IgG.

Analisi di decodifica

I dati di analisi con una precisione fino al 95% rendono chiaro se l'infezione da Giardia si è verificata. I sistemi di test determinano la classe e la densità degli anticorpi contro gli antigeni parassiti.

Il risultato dell'analisi è presentato sotto forma di tabella in cui sono definiti i seguenti valori:

  1. IgM (-), IgG (-), IgA (-) - l'assenza di anticorpi.
  2. IgM (-), IgG (+), IgA (-) - la presenza di immunità post-infettiva.
  3. IgM (+), IgG (- / +), IgA (- / +) - malattia acuta.
  4. IgM (+), IgG (+), IgA (+) è una forma cronica della malattia.
  5. IgM (-) - recupero completo.

Oltre a determinare le classi di anticorpi, viene indicato anche il valore numerico dei loro indicatori.

Quando gli anticorpi della classe IgG appaiono nel sangue umano, possiamo tranquillamente parlare di una pronta guarigione. Questi composti proteici permettono al corpo di trattare miratamente i parassiti e la loro attività vitale. Con un trattamento tempestivo, il numero di anticorpi di questa classe diminuirà in 1-2 mesi e la completa scomparsa avverrà solo dopo sei mesi.

Cosa fare con un risultato positivo

Se l'esame del sangue su Giardia ha mostrato risultati positivi, prima di tutto è necessario adeguare la dieta. Al fine di peggiorare le condizioni per la riproduzione dei parassiti, i carboidrati raffinati dovrebbero essere rimossi dal menu.

I pasti dovrebbero essere magri con molta fibra. È anche importante contribuire a un migliore flusso di bile dalla cistifellea. Questo può essere fatto con farmaci o erbe coleretiche (immortelle, seta di mais).

Il medico può prescrivere enterosorbenti per eliminare gli attacchi di nausea, preparazioni antiallergiche e enzimatiche. Nella fase principale del trattamento, vengono prese le medicine, la cui azione è volta a distruggere i Giardia dei piatti e ad eliminare i loro prodotti di scarto dal corpo. Solo un medico può selezionare il regime di trattamento, la durata del corso e il cambiamento del farmaco. L'automedicazione non è raccomandata.

Dopo la rimozione completa dei parassiti, il risultato del trattamento deve essere risolto. È importante monitorare l'igiene personale, non contattare animali senzatetto. Durante il mese, è opportuno aderire alla dieta antiparassitaria, assumere multivitaminici e prebiotici. Per un rapido recupero del corpo, è necessario consultare medici come un gastroenterologo e un nutrizionista.

Quali test è necessario passare per rilevare la giardiasi?

La giardiasi è un'infezione parassitaria provocata dal più semplice microrganismo Lamblia intestinalis (Giardia Lamblia). La malattia si manifesta in forma latente asintomatica e sotto forma di segni clinici chiaramente espressi, solitamente sotto forma di sindrome dispeptica dell'intestino.

Cos'è Giardia

L'agente eziologico della malattia è ben noto e studiato. Nel corpo umano Giardia esiste in due forme:

I trofozoiti (forme vegetative di lamblia) sono parassiti nell'intestino tenue, ma migrando verso l'intestino crasso vengono convertiti in cisti (spore) che, insieme alle feci, vengono rilasciate nell'ambiente esterno. Giardia sotto forma di cisti può mantenere la loro vitalità per lungo tempo in previsione di condizioni favorevoli. Una volta nell'intestino umano, le cisti si trasformano in trofozoiti, attaccandosi alla mucosa intestinale e nutrendosi in questo modo. Il ciclo vitale dei trofozoiti è di 40 giorni, ma la malattia stessa può richiedere molto tempo e talvolta può anche assumere una forma cronica, dal momento che la reinvenzione (autoinfezione) con Giardia avviene costantemente. A causa della costante esistenza di questi protozoi nel corpo si sviluppa la sindrome da intossicazione endogena cronica. In combinazione con una diminuzione delle funzioni del sistema immunitario, questo può portare a interruzioni nel funzionamento di tutti gli organi e sistemi corporei.

L'infezione avviene per via fecale-orale solo da una persona infetta da Giardia. La giardia, parassita nei roditori, non è pericolosa per l'uomo.

Come diagnosticare la giardiasi?

Il politformismo clinico dei sintomi della giardiasi, così come il suo decorso asintomatico in alcuni casi, richiede la conferma obbligatoria in laboratorio della diagnosi. Il materiale per la ricerca è:

I test di Giardia includono:

  • esame delle feci;
  • esame del sangue;
  • studio del fluido duodenale.

Nel succo duodenale si trovano solo trofozoiti, in masse fecali - solo cisti, in feci liquide non formate o semiforme - trofozoiti e cisti. Nel sangue vengono rilevati gli anticorpi Giardia, che indicano in modo affidabile la loro presenza nel corpo.

Il metodo di ricerca più semplice ed economico per la diagnosi di giardiasi è l'esame scalologico delle feci o del coprogramma.

Analisi delle feci su Giardia

L'analisi delle feci per Giardia è un metodo di ricerca classico. L'essenza del metodo sta nello studio sotto il microscopio di feci fresche e calde. Questo è un prerequisito per identificare le lamblie viventi, dal momento che possono essere trovate solo in tali feci. Durante lo studio si dovrebbe ricordare che le cisti nelle feci non possono sempre essere rilevate. Ma questo non significa che non ci siano. L'escrezione delle cisti con le feci non è permanente. A volte si distinguono, e talvolta questo processo si ferma. Pertanto, è necessario condurre uno studio scatologico ripetuto delle feci o integrare questa analisi con altri metodi di ricerca. Se le cisti di lamblia sono state rilevate nelle masse fecali, il test è positivo. Un test delle feci positivo non è mai falso, ma un risultato negativo è spesso falso.

Come passare un'analisi delle feci in Giardia

L'analisi delle feci su lamblia è considerata un metodo di ricerca piuttosto informativo, ma solo con la corretta raccolta di materiale biologico (feci). Il problema principale con la consegna di feci su lamblia è che il biomateriale (feci) deve essere raccolto immediatamente dopo la defecazione. Dovrebbe essere fresco e ancora caldo. In altre parole, dalla raccolta delle feci alla sua ricerca dovrebbe passare da 20 minuti, ma non più tardi di due ore. Il campione serale di feci può essere collocato in frigorifero, ma il contenuto informativo di questo campione è ridotto. Il campione di feci di due ore è preferibile, poiché in esso i parassiti sono nella loro vivace forma attiva.

Solo in tale materiale la lamblia può essere trovata in forma vegetativa, cioè sono nel loro stato naturale: mobili, con flagelli. L'assistente di laboratorio non farà molto lavoro per trovarli in questa forma. Tuttavia, dopo un certo tempo, questi parassiti protozoari "capiscono" che con la loro confortevole esistenza alcuni cambiamenti si sono verificati nell'intestino. Apparentemente la temperatura delle feci varia, la sua acidità e umidità a cui reagiscono i parassiti. Questo li costringe a diventare cisti, in cui sono in grado di sopravvivere in condizioni ambientali avverse. I Giardia viventi cessano di muoversi, perdono i flagelli, sono coperti con una guaina protettiva, come se fossero in letargo e in stato di conservazione. In questo stato, possono essere piuttosto lunghi. Ma anche in questo stato, sono ben osservati al microscopio, perché non spariscono da nessuna parte. Pertanto, le feci conservate nel frigorifero sono anche adatte per la ricerca. Solo il suo contenuto informativo è ridotto, ma non scompare del tutto.

Prima di fare un test delle feci per una settimana, è necessario interrompere l'assunzione di farmaci antiprotozoari, assorbenti, lassativi e anche di non fare un clistere. Le feci vengono prese al mattino immediatamente dopo un movimento intestinale da luoghi diversi: dall'alto, dal basso e dall'interno. Il materiale prelevato viene posto in un contenitore pulito e spazioso con un cucchiaio monouso.

Conservazione a lungo termine di feci prelevate fino a 2 giorni, a condizione che il campione sia posto in uno speciale liquido conservante Turdyev. La probabilità di rilevamento dei parassiti aumenta se le feci vengono diluite con un conservante nel rapporto di 1 a 3. Ciò consente ai parassiti di essere preservati nella loro forma di vita naturale per un mese. Inoltre, la soluzione conservante consente di identificare la giardia senza disturbarne la struttura, anche con il loro contenuto minimo nelle masse fecali.

Esame del sangue per anticorpi contro Giardia

Gli esami del sangue per Giardia non vengono consegnati per rilevare questi organismi microscopici lì. Giardia nel sangue non è e non può essere. Il loro habitat è il tratto gastrointestinale: l'intestino tenue, l'intestino crasso oi dotti biliari del fegato. Le prove della presenza di lamblia nel corpo sono anticorpi speciali nel sangue, che sono prodotti dal sistema immunitario dopo aver ricevuto un segnale sulla comparsa di sostanze estranee nel corpo. Nonostante il fatto che l'analisi delle feci sia ancora utilizzata in medicina e talvolta sia piuttosto informativa, attualmente vengono utilizzati sempre più metodi immunologici per identificare questo parassita più semplice.

Oggi è il modo più affidabile per identificare il più semplice. Per 10 giorni, una goccia di sangue viene sottoposta a un test immunologico, durante il quale vengono stabiliti campioni negativi per calcolare la densità diagnostica.

Qualche anno fa, la diagnosi di giardiasi era un compito difficile, molto più difficile del suo trattamento. Ma grazie allo sviluppo della biochimica, la diagnosi di giardiasi è diventata molto più semplice.

Analisi ELISA del sangue (ELISA)

Il test ELISA si basa su un metodo immunitario per la diagnosi dell'antigene - anticorpo. È noto che il nostro sistema immunitario reagisce a sostanze estranee nel corpo (virus, microbi, parassiti, funghi patogeni). Come risultato di questa reazione, si formano anticorpi che dovrebbero neutralizzare gli "ospiti non invitati". Di conseguenza, si forma il complesso antigene-anticorpo. Avendo trovato anticorpi specifici nel sangue con l'aiuto di questo sistema di test (proteine ​​secrete dal sistema immunitario per la comparsa di antigeni parassitari nel corpo), è sicuro diagnosticare la presenza di Giardia, anche in completa assenza di sintomi. Quando viene rilevata una malattia, il test rileva le immunoglobuline e gli anticorpi IgM nel sangue.

Per il rilevamento degli anticorpi viene utilizzato siero di sangue in cui vengono rilevati anticorpi specifici della classe IgM (giorni 10-14 dall'inizio dell'invasione) e quindi anticorpi delle classi IgA e IgG. Due settimane dopo l'infezione, gli anticorpi della classe IgM vengono rilevati nel sangue del paziente, dopo di che compaiono altre classi di IgG e IgA, che restano alte nel corpo in tutte le fasi della giardiasi e anche dopo la sua completa guarigione. Dal sangue degli anticorpi scompaiono completamente solo dopo 2-6 mesi. Per questo motivo, non è sempre possibile giudicare il completo recupero del paziente, poiché la presenza di anticorpi nel corpo rimane a lungo.

Il vantaggio di questo test è che la decifrazione di tale analisi consente di determinare la forma acuta o cronica dell'infezione o i suoi effetti residui, il che suggerisce che l'infezione è stata distrutta dal sistema immunitario. Questo test ELISA può essere applicato anche allo studio delle feci, in cui sono presenti parassiti specifici antigeni GSA 65.

Come prepararsi per l'analisi

L'analisi degli anticorpi contro gli antigeni della lamia è prescritta solo dal medico curante, inoltre il gruppo di immunoglobuline (anticorpi) per le quali viene eseguita l'analisi deve essere indicato nella direzione. Il sangue deve essere donato al mattino a stomaco vuoto, devono essere prese tutte le misure necessarie: 12 ore prima del test, dovrebbero essere esclusi tè, caffè, alcol o succo di frutta, si può bere solo acqua pulita. Un campione di sangue viene prelevato da una vena e il risultato sarà pronto in circa tre giorni.

Come decifrare i risultati del test ELISA

Va notato che il risultato del test del sangue ottenuto può essere decodificato solo da uno specialista. Poiché questa analisi indica diversi tipi di anticorpi responsabili della stadiazione della malattia.

Un risultato positivo è la seguente etichettatura> 1 ppm, che indica che l'invasione protozoica dell'intestino è presente nel corpo o un'infezione in passato.

Le cifre inferiori a 0,85 OPD indicano un risultato negativo, che consente di ipotizzare l'assenza di parassiti nel corpo.

Gli indicatori tra l'intervallo da 0,85 a 1 OPD suggeriscono analisi ripetute, poiché l'immagine dell'infezione non è chiara. In questo caso sono necessari ulteriori studi su lamblia: analisi delle feci e esame del succo duodenale.

Metodo della reazione a catena della polimerasi (PCR)

L'essenza del metodo si basa sulla biologia molecolare. Per eseguire lo studio, copiare ripetutamente frammenti di RNA e DNA lamblia, che si trovano nel materiale biologico in studio (sangue). Quindi gli esperti confrontano i frammenti e identificano il tipo di agente patogeno e la sua quantità nel corpo.

PCR: il test viene eseguito nell'amplificatore, un dispositivo speciale che raffredda e allo stesso tempo riscalda le provette con il biomateriale. Queste manipolazioni sono necessarie per eseguire la replicazione del DNA e dell'RNA. La precisione degli indicatori di temperatura influenza l'affidabilità del risultato.

Questo metodo ha un contenuto di informazioni molto elevato. Permette di rilevare i parassiti anche nel caso in cui il campione sia solo una singola molecola del suo DNA. Questo fatto ha permesso al test PCR di diventare uno dei metodi diagnostici più efficaci.

Preparazione per test PCR

La preparazione per il test dipende da quale materiale biologico sarà studiato. Nel caso di lamblia, viene usato il sangue. Il sangue viene somministrato al mattino a stomaco vuoto, in laboratorio, in una provetta sterile.

Decodifica risultati

Il risultato dell'analisi PCR può essere positivo o negativo. Se il risultato è negativo, significa che le lamblie non sono presenti nel corpo e la persona è sana. Un risultato positivo indica la presenza di segmenti di DNA estraneo nel sangue di una persona e parla della sua infezione.

Questo studio può dare un risultato positivo alla prima fase della malattia, quando il paziente non sente alcun segno della malattia. Molti pazienti tendono a interpretare erroneamente i risultati dello studio. Tuttavia, non c'è errore. Solo la giardiasi stessa può essere asintomatica o la malattia è nella prima fase della malattia. Come trattare la giardiasi e se trattarla del tutto, determina solo uno specialista competente. Di norma, le misure terapeutiche vengono applicate solo quando la malattia si manifesta sintomaticamente.

Esame duodenale

Poiché Giardia è parassita non solo nell'intestino tenue, ma anche nel duodeno, il succo duodenale può essere un materiale abbastanza informativo per la ricerca. Se l'analisi delle feci solleva qualche dubbio, lo studio del contenuto diretto del duodeno può rilevare questi parassiti protozoici.

Per fare questo, la fibrogastroscopia è fatta. Affinché la procedura si svolga con il massimo comfort, è necessario prepararla attentamente:

  • tre giorni prima dello studio previsto, è necessario abbandonare cibi speziati, fritti, piccanti, evitando gli alimenti che contribuiscono all'eccessiva formazione di gas;
  • mangiare cibo leggero il giorno prima della procedura;
  • per 8 ore e studi non puoi mangiare o bere nulla;
  • anche tre giorni prima della procedura, dovresti astenervi dal fumare e dall'alcool, poiché il fumo può stimolare la secrezione di succo gastrico, motivo per cui una procedura spiacevole può diventare ancora più lunga;
  • se un paziente consuma determinati farmaci ogni giorno, il trattamento non deve essere interrotto, ma ulteriori consigli dovrebbero essere consultati con il medico;
  • La procedura dura non più di 20 minuti.

Lo studio del fluido duodenale permetterà di identificare la localizzazione di Giardia nel corpo, che semplifica il trattamento della giardiasi.