Bifosina da funghi delle unghie - recensioni e il prezzo del farmaco

La bifosina da fungo del chiodo è giustamente considerata uno dei pochi farmaci che mantengono un'elevata efficacia anche nei casi in cui altri agenti antifungini sono impotenti. Ciò è spiegato dal fatto che gli agenti causali dell'infezione fungina possono solo in casi isolati produrre resistenza al principio attivo principale del farmaco - bifonazolo. Secondo la maggioranza dei pazienti, questo medicinale è considerato l'opzione migliore nel rapporto qualità-prezzo, poiché, a differenza dei farmaci costosi, viene rilasciato dalle farmacie a prezzi molto ragionevoli.

Il fungo del chiodo (onicomicosi) è difficile da trattare, poiché i principali ceppi di agenti infettivi alla fine sviluppano resistenza all'azione dei farmaci antifungini. L'uso di bifosina consente di affrontare la malattia, anche nei casi in cui la microflora fungina non è sensibile a molti farmaci ben noti e ben promossi e il trattamento non funziona.

Un enorme vantaggio di Bifosin è una varietà di forme di dosaggio, che facilita notevolmente il suo utilizzo e aumenta l'efficienza. Soffermiamoci sulle proprietà del farmaco e diciamo come usarlo nel trattamento del fungo dell'unghia.

Bifosina da fungo del chiodo: descrizione, proprietà

Bifosina - agente anti-fungine con un ampio spettro d'azione. Il principio attivo del farmaco - il bifonazolo (derivato dell'imidazolico) mostra un'azione fungicida e fungistatica contro la maggior parte dei microrganismi patogeni: funghi e muffe, dermatofiti e funghi del genere Candida.

Applicato esternamente, il bifonazolo viene rapidamente assorbito nelle unghie colpite dal fungo e, già 6 ore dopo la prima applicazione, raggiunge le massime concentrazioni fornendo un potente effetto terapeutico. Il principio attivo del farmaco è in grado di penetrare nel tessuto molto più in profondità rispetto agli altri derivati ​​dell'imidazolo (ketoconazolo, clotrimazolo) e allo stesso tempo mantenere un'alta concentrazione per 2-3 giorni dopo il primo trattamento.

Il bifonazolo ha una proprietà unica: non solo fornisce un effetto antisettico, antimicotico e antimicrobico, ma non causa anche una diminuzione della sensibilità ad esso nei dermatofiti. Pertanto, la microflora fungina non è in grado di sviluppare resistenza a questo farmaco.

Il meccanismo d'azione di Bifosina si basa sulla distruzione della principale sostanza di costruzione delle membrane delle cellule fungine - ergosterolo. Il componente attivo del farmaco blocca la sintesi di sostanze vitali per il fungo contemporaneamente in due fasi della sua formazione: funzionale e strutturale. Ciò causa danni alle membrane cellulari e causa la morte di organismi fungini.

Sintomi fastidiosi

Nelle prime fasi dell'infezione, l'infezione fungina è quasi asintomatica. Poche persone prestano attenzione alla desquamazione della pelle attorno alle dita e all'aspetto sulle unghie di discrete macchie e strisce bianche. Un certo disagio si verifica mentre la malattia progredisce ulteriormente. La pelle colpita inizia a prudere, a prudere, intorno all'unghia, diventa rossa e infiammata.

L'unghia stessa è rotta, esfoliata e deformata, cambia colore e da rosa diventa gialla, grigia o nera. Se non si inizia il trattamento in questa fase, nel tempo la malattia andrà in una fase avanzata e porterà a una completa perdita dell'unghia interessata.

Evitare le complicazioni sarà facilitato da un rapido accesso a un medico che, sulla base di test di laboratorio, determinerà il tipo di patogeno e prescriverà un trattamento appropriato.

Forme di rilascio

La bifosina dal fungo è disponibile in diverse forme di dosaggio:

  1. Crema (1%). È una massa bianca, liscia con una tinta leggermente cremosa. 1 g del farmaco contiene 10 mg di bifonazolo + eccipienti. La crema è disponibile in tubi di alluminio da 30g.
  2. Bifosina in polvere (1%) - bianca, con una tinta leggermente grigiastro. Il contenuto del principio attivo in 1 g del farmaco è 10 mg. Tra i componenti aggiuntivi, sono presenti talco, amido di mais e ossido di zinco. Il farmaco viene prodotto in barattoli di plastica da 30 g.
  3. La soluzione (1%) è un liquido chiaro, incolore o leggermente colorato, 1 g di cui contiene 10 mg di bifonazolo + componente ausiliare (polietilene ossido). La soluzione è prodotta in flaconi con contagocce in vetro scuro da 15 ml.
  4. Spray (1%). Questa forma del farmaco è un liquido incolore e trasparente, posto in flaconi di polimeri con uno spray. Il volume della bottiglia - 20 ml. Dei costituenti aggiuntivi sono presenti isopropanolo, polietilene ossido e glicole propilenico. Lo spray è considerato una delle forme più convenienti, facilitando notevolmente la lavorazione e la cura delle unghie e dei funghi della pelle danneggiati.

Bifosin prescrive un medico-micologo per i funghi delle unghie sulla base di test di laboratorio e tenendo conto del grado di danno e delle possibili controindicazioni. La forma del farmaco, il dosaggio e la durata del trattamento per ciascun paziente sono selezionati individualmente.

Indicazioni per l'uso

La bifosina è ampiamente utilizzata nella pratica dermatologica ed è prescritta nelle seguenti condizioni:

  • Onicomicosi (infezioni fungine delle unghie);
  • Micosi della pelle, mani e piedi;
  • tigna;
  • Pitiriasi versicolor;
  • Lesioni delle unghie e della pelle dal fungo del genere Candida;
  • Trichophytia del cuoio capelluto e della pelle liscia;
  • microsporia;
  • Rubrofitii, eritrasma.

La bifosina fa fronte a quasi tutte le varietà di funghi che causano danni alle unghie e alla pelle. Questo farmaco è considerato uno dei più potenti agenti antifungini e fornisce un risultato eccellente anche nei casi in cui altri medicinali non diano l'effetto desiderato.

Istruzioni per l'uso

La bifosina è usata solo per uso esterno. L'istruzione raccomanda l'uso di qualsiasi forma del farmaco una volta al giorno, prima di andare a letto.

Una crema, polvere o soluzione viene applicata sull'unghia interessata con uno strato sottile e leggermente sfregata. La procedura deve essere eseguita con guanti per prevenire la diffusione dell'infezione a pelle sana.

Prima di lavorare i piedi devono essere cotti a vapore in acqua calda, le unghie devono essere tagliate il più corte possibile con le forbici per unghie e lo strato superiore ammorbidito della lamina ungueale deve essere rimosso con una lima o pomice. Questa procedura consentirà alle sostanze attive del farmaco di penetrare facilmente nella profondità dell'unghia interessata e fornire l'effetto terapeutico necessario. Prima di applicare il rimedio, le unghie devono essere accuratamente asciugate. La crema di bifosina non viene assorbita immediatamente, quindi è necessario strofinarla con movimenti leggeri e attendere 10 minuti, solo dopo si possono indossare i calzini.

Un metodo di applicazione più conveniente è l'uso di una crema sotto forma di un impacco. Per fare questo, il bifosino si è applicato sull'unghia colpita e poi si è chiuso con un cerotto o una benda. La medicazione viene cambiata una volta al giorno, prima di applicare nuovamente la crema ogni volta che vaporizzano e levigano le unghie.

Spruzzare spray Bifosin sull'unghia interessata e sulla pelle adiacente nella quantità necessaria per idratare sufficientemente. Il farmaco in questa forma viene assorbito molto rapidamente e si distingue per la sua facilità d'uso, quindi molti pazienti preferiscono lo spray Bifosin durante il corso del trattamento.

Il trattamento viene eseguito regolarmente, fino a quando l'unghia è completamente restaurata, che può richiedere diversi mesi. Tutto dipende dal tipo di fungo, dal grado di danno e dal tasso di crescita delle unghie, che è diverso per ogni paziente.

In media, con micosi dei piedi e spazi interdigitali, il trattamento richiede 3-4 settimane, con trattamento di onicomicosi - circa 6 mesi. Ma anche dopo la scomparsa di tutti i sintomi visibili, si raccomanda l'uso del farmaco per altre 2 settimane. Questo è necessario per consolidare il risultato raggiunto e prevenire possibili recidive della malattia.

Controindicazioni

Il farmaco è ben tollerato e abbastanza sicuro, anche con un uso prolungato. Ma, come ogni farmaco ha alcune limitazioni da usare.

Secondo le istruzioni per l'uso, la bifosina del fungo del chiodo è controindicata in caso di ipersensibilità a uno dei suoi componenti. Non usare il farmaco durante l'allattamento e nel primo trimestre di gravidanza. Nelle fasi successive della gravidanza e durante l'infanzia, l'agente antifungino può essere usato sotto la supervisione del medico curante.

Molti esperti in presenza di controindicazioni consigliano la crema di tinedolo dal fungo del chiodo. È fatto da ingredienti naturali e non ha controindicazioni.

Reazioni avverse

La bifosina si differenzia dal fungo del chiodo da un minimo di reazioni avverse, poiché non viene praticamente assorbita nel sangue e non può avere un impatto negativo sul funzionamento degli organi interni e dei sistemi vitali del corpo.

Solo in alcuni casi, il farmaco può causare arrossamento, irritazione e desquamazione della pelle, accompagnato da una sensazione di bruciore e prurito. A volte il suo uso causa macerazione della pelle e sintomi di dermatite atopica. Dopo la cessazione dell'uso dei fondi, tutte le reazioni avverse scompaiono rapidamente.

La bifosina dal fungo è una droga abbastanza economica e poco costosa. Così, il costo della crema nelle farmacie varia da 45 a 55 rubli, e il prezzo dello spray dal fungo del chiodo Bifosin è solo 110-120 rubli. Questo è uno dei vantaggi essenziali del farmaco, che lo distingue da altri costosi agenti antifungini.

E tenendo conto del fatto che ci vorranno diversi mesi per usare la medicina, il trattamento con Bifosin sarà molto più economico e non influenzerà lo stato del bilancio familiare.

Recensioni dello spray dal fungo Bifosin più positivo. Ai pazienti piace la semplicità e la facilità d'uso di questa forma di farmaco, perché la soluzione di trattamento, a differenza della crema, viene assorbita molto rapidamente, non lubrifica e non macchia i vestiti. I principi attivi del farmaco penetrano rapidamente nella profondità della lamina ungueale e in breve tempo hanno l'effetto terapeutico desiderato. Dopo alcuni giorni di utilizzo, i pazienti notano un miglioramento delle condizioni e la scomparsa dei sintomi spiacevoli di un'infezione fungina.

Altre forme di Bifosina (crema, soluzione), inoltre, si adattano efficacemente alla microflora fungina e, se usate correttamente, possono ottenere risultati positivi anche nei casi avanzati di onicomicosi.

Recensioni di droga

Rivedere №1

Per molto tempo ho curato i funghi delle unghie, ho provato diversi farmaci. Ma la malattia era ricorrente. Il medico ha suggerito che la microflora fungina sviluppasse resistenza ai farmaci che avevo usato in precedenza e mi consigliò di continuare il trattamento con l'uso di spray Bifosin.

In farmacia non poteva credere ai suoi occhi, lo spray costava solo 110 rubli! Gli agenti antifungini che usavo prima non erano più economici di 500 rubli. Non sapevo che esistesse una droga così economica ed efficace. È molto comodo da usare, spruzzato sulle unghie e basta. E il risultato del trattamento piace, dopo aver iniziato ad applicare la bifosina, le unghie colpite hanno cominciato a riprendersi.

Rivedi il numero 2

Micosi sulle gambe Tratto il bifoseno. Prima di questo, ho usato la crema Befosin, ma questa forma del farmaco non è molto comoda da usare. La crema dovrebbe essere applicata sotto la benda per la notte, e spesso durante il sonno, la benda scese e la biancheria si sporca.

Ora sono passato a spruzzare Bifosin dal fungo. È molto comodo, devi solo spruzzare il farmaco sull'unghia colpita e sulla pelle circostante. Il farmaco viene assorbito e si asciuga in un paio di minuti, dopodiché puoi già indossare calze e scarpe.

Vadim, Sterlitamak - Mosca

Rivedi il numero 3

Recentemente ho acquistato un farmaco antifungino in una farmacia e mi è stato consigliato di usare lo spray Befosin. Sono stato sorpreso dal prezzo della medicina, lo spray costa solo 115 rubli. Prima ho comprato la crema Lamisil e lo smalto per unghie Batrafen. Questi farmaci erano molto costosi.

Confesso di avere dei dubbi sull'efficacia del rimedio, ma il farmacista ha assicurato che il bifosino supera molti farmaci costosi in termini di effetto del fungo del chiodo. Questo è vero, sono stato convinto dalla mia esperienza. Tre mesi di trattamento sono stati sufficienti per far sparire la parte interessata dell'unghia, e ora non rimane alcuna traccia dell'infezione fungina.

Crema bifosica da fungo delle unghie: istruzioni e recensioni di persone

La bifosina da fungo del chiodo è giustamente considerata uno dei pochi farmaci che mantengono un'alta efficienza.

Aiuta anche nei casi in cui altri agenti antifungini sono impotenti. Ciò è spiegato dal fatto che gli agenti causali dell'infezione fungina possono solo in casi isolati produrre resistenza al principio attivo principale del farmaco - bifonazolo.

In questa pagina troverai tutte le informazioni su Bifosin: istruzioni complete per l'uso di questo farmaco, prezzi medi nelle farmacie, analoghi completi e incompleti del farmaco, nonché recensioni di persone che hanno già utilizzato Beefin da funghi ungueali. Vuoi lasciare la tua opinione? Si prega di scrivere nei commenti.

Gruppo clinico-farmacologico

Droga antifungina per uso esterno.

Condizioni di vendita della farmacia

Viene rilasciato senza prescrizione medica.

Quanto costa Bifosina? Il prezzo medio nelle farmacie è di 100 rubli.

Rilascia forma e composizione

Il produttore produce il farmaco in queste forme di dosaggio:

  • Polvere (1%), confezionata in scatole di polietilene, con una capacità di 30 g.
  • La crema (a volte chiamata un unguento), confezionata in tubi di alluminio, con una capacità di 30 g La massa del farmaco ha nella sua composizione l'1% della sostanza di base.
  • Una soluzione con una consistenza di base dell'1%, il liquido è in contenitori speciali sotto forma di bottiglie dotate di un contagocce. Le fiale sono fatte di vetro scuro, contengono 15 g di farmaci.
  • Lo spray è disponibile in flaconi di polimeri con uno spray incorporato. Il contenuto della sostanza principale nel liquido è 1%, la capacità delle bottiglie è di 20 ml.

I mezzi contengono il principio attivo bifonazolo. Gli ingredienti aggiuntivi dipendono dalla forma del farmaco.

Effetto farmacologico

La bifosina è un agente antifungino che ha una vasta gamma di usi. Viene utilizzato attivamente per il trattamento di funghi simili a lieviti, muffe e cocchi gram-positivi. Affronta la sintesi dell'ergosterolo, perché danneggia la membrana cellulare del fungo dannoso.

Indicazioni per l'uso

La bifosina è indicata per il trattamento di malattie della pelle causate da muffe e funghi simili a funghi (tra cui Candida, Aspergillus ferrus, Scopulariopsis brevicaulis, Malassezia furfur), dermatofiti (Epidermophyton, Trichophyton e Microsporum), batteri gram-positivi come il rodio, asilo, aiuto, paziente, paziente e siringa.

In particolare, il farmaco è prescritto per:

  • eritrasma;
  • Dermatomicosi pelle liscia;
  • Candidosi superficiale della pelle;
  • Micosi dei piedi e delle mani;
  • Lichene di pitiriasi;
  • Tigna del cuoio capelluto (tutte le forme medicinali del farmaco, ad eccezione della crema).

Controindicazioni

Non è raccomandato l'uso di Bifosina in caso di ipersensibilità ai suoi componenti, durante la gravidanza (specialmente nel primo trimestre), per il trattamento di bambini fino a un anno e durante l'allattamento.

Il farmaco viene assorbito nel sangue in una quantità minima, quindi il sovradosaggio è quasi impossibile.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

I dati di ricerca mostrano che il farmaco non ha alcun effetto negativo sulla madre e sul feto.

L'uso del farmaco nel primo trimestre di gravidanza è possibile solo sotto severe indicazioni. Nei trimestri di gravidanza II e III, il farmaco viene utilizzato come indicato, dal momento che il farmaco viene utilizzato esternamente e non ha un effetto sistemico.

Durante l'allattamento è necessario interrompere l'allattamento al seno.

Istruzioni per l'uso

Le istruzioni per l'uso indicavano che Bifosin era destinato all'uso esterno.

  1. La soluzione e la crema devono essere applicate con uno strato sottile sulle aree problematiche e strofinare delicatamente. Per una zona della pelle delle dimensioni di una palma, di regola, 3 gocce di una soluzione e 0.5-1 cm di crema sono abbastanza. La soluzione può essere utilizzata nel trattamento della micosi del cuoio capelluto.
  2. Un sottile strato di polvere viene applicato sulla zona interessata.
  3. Spruzzo applicato spruzzando sulla zona interessata (la distanza ottimale per spruzzare 10-15 cm dalla pelle). Lo spray è conveniente nel trattamento della micosi del cuoio capelluto.

La bifosina viene solitamente utilizzata 1 volta al giorno. Per ottenere un effetto terapeutico, l'uso del farmaco deve essere continuo. Dopo la scomparsa dei segni clinici della malattia, la terapia viene continuata fino a 10-15 giorni (al fine di prevenire le recidive).

La durata media di uso della medicina Bifosin con mycoses di varia localizzazione:

  1. Micosi interdigitale e micosi dei piedi - 3-4 settimane.
  2. Micosi del cuoio capelluto - 4 settimane.
  3. Micosi di pelle liscia - 2-3 settimane.
  4. Candidosi superficiale della pelle - 2-4 settimane.
  5. Erythrasma, pityriasis versicolor - 2 settimane.

Se diverse settimane dopo l'inizio della terapia non vi è alcun miglioramento nelle condizioni cliniche, è necessario ri-diagnosticare e regolare il regime di trattamento. Evitare il contatto con le membrane mucose della Bifosina.

Effetti collaterali

Secondo le recensioni, il farmaco Befosin è ben tollerato, senza causare nella maggioranza dei casi effetti collaterali significativi. Più spesso osservato:

  • Reazioni allergiche;
  • Sensazione di bruciore;
  • Eruzione vescicolare;
  • Iperemia, prurito e irritazione della pelle;
  • Eczema.

Tra le reazioni locali, a volte si osservano macerazione, desquamazione e iperemia. In alcuni casi, le revisioni di bifosina possono causare dermatite allergica.

Tutti gli effetti collaterali sono reversibili e scompaiono senza terapia aggiuntiva dopo l'interruzione del farmaco.

Istruzioni speciali

In caso di insufficiente efficacia o totale assenza del risultato del trattamento con Bifosina, si raccomanda di effettuare un esame aggiuntivo del paziente (condizione del sistema endocrino, sangue, immunità, microcircolazione dell'area della lesione) e in accordo con i risultati ottenuti per correggere lo schema terapeutico.

Evitare il contatto con gli occhi.

Il farmaco può essere utilizzato nella gestione di macchine e meccanismi, perché non causa una diminuzione della concentrazione e riduce la velocità delle reazioni psicomotorie.

Interazione farmacologica

Quando si utilizzava bifosina insieme ad altri farmaci, non si osservava la reazione di interazione tra loro.

Recensioni

Abbiamo raccolto alcuni feedback da persone su Befosin:

  1. Margot. Il medico mi ha prescritto una crema bifosica per il trattamento del fungo del chiodo, che ho raccolto dopo aver visitato la sauna. Ogni giorno applicavo uno spesso strato di unguento su un piatto, lo avvolgevo con un cerotto e dopo un giorno decollavo e aleggiavo i piedi nell'acqua tiepida, tagliando le parti ricresciute. Per sei mesi, è riuscito a far fronte all'infezione, ma è stato molto difficile.
  2. Anna. Micosi sulle gambe Tratto il bifoseno. Prima di questo, ho usato la crema Befosin, ma questa forma del farmaco non è molto comoda da usare. La crema dovrebbe essere applicata sotto la benda per la notte, e spesso durante il sonno, la benda scese e la biancheria si sporca. Ora sono passato a spruzzare Bifosin dal fungo. È molto comodo, devi solo spruzzare il farmaco sull'unghia colpita e sulla pelle circostante. Il farmaco viene assorbito e si asciuga in un paio di minuti, dopodiché puoi già indossare calze e scarpe.
  3. Makar. Avevo una macchia rossa nell'attaccatura dei capelli. Pensavo fosse un brufolo e non l'ho toccato, ma è aumentato e si è fatto notare. Il dermatologo ha diagnosticato la dermatomicosi del cuoio capelluto, prescritto spray Bifosin. L'ho usato secondo le istruzioni - spruzzato sulla pelle e strofinato. Dopo un mese di assunzione giornaliera, la macchia è scomparsa.

In generale, dal fungo dell'unghia, questo farmaco aiuta abbastanza rapidamente. Recensioni di spray e altre forme di questo farmaco indicano un'alta efficacia del farmaco nel trattamento delle malattie fungine.

analoghi

Secondo la sostanza attiva prodotta analoghi del farmaco in varie forme di dosaggio - Bifas, Bifonazole, Mikospor.

  • In presenza di ipersensibilità al componente attivo (bifonazolo) o per altri motivi, il medico può raccomandare uno degli analoghi Bifosina con un meccanismo d'azione simile ed appartenenti allo stesso gruppo farmacologico: Ekodaks, Amiklon, Mifungar, Dermazol, travogen, Mikoket, Zalain, Ifenek, Fungitsip, immido, Daktarin, Mycozoral, Candibene, Sebosol, Clotrimazole, Candide, Kanesten, Sertaconazole, Funginale.

Prima di usare analoghi, consultare il medico.

Condizioni di conservazione e durata

La crema, la polvere e la soluzione vengono conservate in un luogo buio e asciutto a una temperatura di 15-25 gradi per due anni. Lo spray è tenuto in un luogo asciutto protetto dai bambini ad una temperatura fino a 25 gradi per due anni.

Bifosina: istruzioni per l'uso

Mezzi per uso esterno con attività antifungina.

La forma di rilascio del farmaco, la sua composizione e confezione

Lo spray contenente 1% di bifonazolo, utilizzato esternamente, ha l'aspetto di un liquido trasparente senza colorazione o con lievi macchie.

1 ml di spray contiene bifonazolo nella quantità di 10 mg e altre sostanze: glicole propilenico - 0,3 ml, isopropanolo - 0,4 ml, macrogol 400 (PEO 400) - fino a 1 ml.

Disponibile in flaconi di plastica con un flacone spray con una capacità di 20 ml, confezionati in confezioni di cartone da 1 pezzo.

Indicazioni per l'uso

Il farmaco Bifosina è utilizzato come agente terapeutico per le infezioni fungine della pelle da tali agenti patogeni come: dermatofiti, funghi lieviti e muffe, così come Malassezia furfur e Corynebacterium minutissimum.

Utilizzato per le lesioni micotiche dei piedi e della pelle liscia, pityriasis, eritasma, candidosi sulla superficie della pelle, nonché in caso di infezione da patogeni fungini della parte pelosa del cuoio capelluto.

Controindicazioni

- Ipersensibilità individuale ai componenti del farmaco

- periodo di allattamento al seno

Sotto la stretta supervisione di un medico di età inferiore ai 12 mesi e nel primo trimestre di trasportare un bambino.

Meccanismo d'azione

Il farmaco ha uno spettro sufficiente di azione antifungina, viene utilizzato per applicare direttamente al sito di infezione. La struttura chimica del bifonazolo si riferisce al gruppo dei derivati ​​dell'imidazolo. Mostra un effetto fungicida su un gruppo di dermatofiti (Trichophyton, Microsporum, Epidermophyton), blocca la crescita e la riproduzione di lieviti e muffe (Aspergillus ferrus, Scopulariopsis brevicaulis), Malassezia furfur. Inoltre, ha un effetto dannoso su alcuni batteri - sul bacillo Gram-positivo Corynebacterium minutissimum (BMD varia da 0,5 a 2 μg / ml) e sui cocchi gram-positivi (BMD 4-16 μg / ml), non influenza l'attività vitale di Enterococcus spp.

Il bifonazolo inibisce la sintesi dell'ergosterolo - una delle principali sostanze che compongono il guscio dell'organismo fungino. L'effetto si verifica in due stadi di accumulo di una data sostanza, quindi c'è un danno completo al guscio del fungo con una violazione della struttura e della funzione. Ciò porta alla sua morte (azione fungicida) o alla cessazione della riproduzione e della crescita (azione fungistatica).

farmacocinetica

Il farmaco penetra rapidamente in profondità nella pelle nei punti focali della malattia. L'assorbimento è dello 0,6-0,8%, mentre il bifonazolo non viene rilevato nel sangue.

Entro 6 ore dall'applicazione del medicinale, la concentrazione richiesta per la terapia viene osservata nel sito di utilizzo. È 1 mg / cm 2

nello strato più superficiale della pelle - l'epidermide e 5 mg / cm 2 negli strati inferiori. Questa concentrazione garantisce un'azione fungicida per i patogeni più comuni che possono causare tigna.

Il farmaco continua la sua azione nella pelle per 36-48 ore. L'emivita è di 19-32 ore ed è direttamente dipendente dalla densità della pelle nella lesione.

Come applicare e in quali dosi?

Lo spray bifosico viene applicato sulla superficie della pelle, che è stata interessata da tigna una volta al giorno, preferibilmente durante la notte. Una volta applicato, spruzzare una quantità che può idratare bene la pelle. Oltre alle aree interessate, anche la pelle intatta deve essere trattata, ovvero la pelle a circa 1-2 cm dai bordi del fuoco.

Il corso del trattamento dipende dal tipo di tigna e dalla sua localizzazione. Il principio di base che garantisce una corretta efficacia è la continuità del trattamento e il mantenimento dell'intero corso. Con infezioni fungine dei piedi e aree interdigitali, il farmaco deve essere usato per 21-28 giorni, per infezioni della pelle liscia - 14-21 giorni, malattie causate da Candida albicans - 14-28 giorni, pitiriasi e eritema devono essere trattati per almeno 14 giorni, danni al cuoio capelluto il trattamento richiede circa 28-30 giorni. Le malattie recenti, in considerazione della specificità della superficie, richiedono l'uso preferito dello spray Bifosin, che è facile da applicare e non causa adesione e contaminazione dei capelli.

Al fine di prevenire la possibilità di recidiva della malattia dovrebbe continuare il corso della terapia e dopo l'eliminazione delle manifestazioni cliniche della malattia per altri 14 giorni, il dosaggio di mantenimento è 1 volta al giorno.

overdose

In considerazione del basso adsorbimento del farmaco nella circolazione generale, è quasi impossibile overdose di Befosin.

Possibile interazione con altri farmaci

L'uso combinato di Bifosina con altri farmaci non ha rivelato alcuna reazione, quindi questo spray può essere usato in parallelo mentre si assumono altri farmaci.

Periodo di gestazione e allattamento al seno

Durante gli studi clinici, è diventato chiaro che Bifosin Spray non mostra un impatto negativo o negativo sul feto e sull'organismo della futura madre.

L'uso di Bifosina nel primo trimestre di gravidanza deve essere effettuato solo seguendo rigorose indicazioni. Nei trimestri II e III, la bifosina può essere utilizzata per trattare un'infezione fungina.

È necessario interrompere l'allattamento al seno del bambino se Bifosin viene usato durante questo periodo.

Possibili eventi avversi

Dei possibili eventi avversi si verificano: arrossamento della pelle nel sito di applicazione, irritazione e bruciore, una reazione allergica sotto forma di eruzione cutanea, prurito, eczema, peeling. Molto raramente, l'uso del farmaco può portare a dermatite allergica.

Tutti gli effetti collaterali possono essere eliminati con l'abolizione del farmaco.

Come e quanto da conservare

La forma di dosaggio dello spray richiede la conservazione in un luogo buio, non superiore a 25 ° C. Utilizzare per 2 anni dalla data di emissione.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Istruzioni speciali

In caso di insufficiente efficacia del trattamento, è necessario condurre un esame più approfondito del paziente e apportare la correzione appropriata della terapia.

Usare cautela nei bambini, solo come indicato da un medico.

Prevenire il contatto con gli occhi

Non influisce sulla gestione di veicoli e altri meccanismi, nonché sull'esecuzione di lavori che richiedono cautela e attenzione.

Come lasciare andare dalla farmacia

Il farmaco appartiene al gruppo OTC.

Analoghi bifosini

Il gruppo di agenti antifungini a base di bifonazolo è rappresentato da:

  • Bifas è una crema di produzione nazionale. Ha lo stesso imballaggio, composizione e indicazioni, come Bifosin. Produttore del medicinale: Samaramedprom (Russia);
  • Mikospor - analogo della produzione straniera. Disponibile sotto forma di crema, unguento in un set per il trattamento delle lesioni ungueali, nonché sotto forma di soluzione per uso esterno. Produttore significa: Bayer HealthCare AG (Germania).

Prezzo di bifosina

Spray bifosico per uso esterno 1% 20ml - da 95 rubli.

Spray bifosino - una descrizione del farmaco, il suo principio di azione e le precauzioni quando si utilizza

La bifosina è una moderna droga antimicotica, il cui principio attivo principale è il bifonazolo, che appartiene al gruppo degli imidazoli. Questo composto ha un effetto fungicida e fungistatico contro un gran numero di microflora patogena.

Lo spray Bifosin è prodotto in Russia, il produttore del farmaco è Sintez JSC e può essere trovato in qualsiasi farmacia di Mosca ad un prezzo relativamente basso.

Lo spray Bifosin è una fiala da 20 ml con uno spray collegato, a differenza delle gocce o delle soluzioni, è molto comodo da usare. Per ottenere l'effetto desiderato, è sufficiente spruzzarlo sulla pelle colpita, insieme a questo farmaco cade su tessuto sano. Questo impedisce un'ulteriore diffusione dell'infezione.

Oltre allo spray, questo farmaco è disponibile anche sotto forma di crema, soluzione e polvere per uso esterno. L'unguento o le gocce vengono strofinati con uno strato sottile sulla superficie infetta, la sua consistenza assicura una distribuzione uniforme del farmaco e la sua penetrazione in tutte le pieghe e le fessure della pelle.

Oltre al bifonazolo, la polvere contiene ossido di zinco, talco e amido di mais. È preferibile usarlo per prevenire l'apparizione e la ricorrenza di dermatomicosi in caso di eccessiva sudorazione della pelle sui piedi e tra le dita.

L'azione farmacologica della spray Bifosina, basata sull'inibizione del componente principale della membrana cellulare del fungo ergosterone. Ciò porta a una violazione dell'integrità del microrganismo e alla sua morte, tuttavia, la distruzione non si applica ai tessuti sani della pelle o della lamina ungueale.

Indicazioni per l'uso di bifosina dal fungo sono tali malattie:

  • Micosi di varia localizzazione, in particolare, lesioni dei piedi, mani e placca ungueale, atleta inguinale, rupitite e altre malattie causate dalla microflora che sono sensibili al farmaco.
  • Cuoio capelluto microsporia
  • Candidosi della pelle, delle creste delle unghie e delle mucose dei genitali.
  • Eritrasma.
  • Pitiriasi versicolor.
  • Eruzione di pannolino, sudorazione eccessiva.

Di solito, il trattamento richiede diversi mesi, vale la pena prestare attenzione che la scomparsa delle manifestazioni cliniche non è un segno di completa guarigione, il farmaco deve essere continuato fino alla fine del trattamento raccomandato dal medico.

Durante l'applicazione dello spray Bifosino, possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati:

  • Prurito.
  • Sensazione di bruciore
  • Rossore.
  • Pelle secca e traballante.

Quando compaiono questi sintomi, si consiglia di visualizzare il medico, secondo i medici, tutti questi segni sono reversibili e non sono indicazioni per interrompere il trattamento. In caso di complicazioni, potrebbe essere necessario sostituire Bifosin Spray con un medicinale con un effetto simile.

Le controindicazioni all'appuntamento di Bifosin dal fungo sono:

  • Il rischio di una reazione allergica a uno qualsiasi dei componenti del farmaco.
  • Età fino a 1 anno.
  • Aprire le superfici della ferita, ustioni, suppurazione nell'area di applicazione del medicinale.

È importante

L'esperienza con l'uso del farmaco durante la gravidanza, l'allattamento e durante l'infanzia è assente. Pertanto, non è consigliabile utilizzare lo strumento nel primo trimestre e, in altri casi, il trattamento deve essere effettuato sotto la supervisione di un medico.

Befosin dal fungo: istruzioni per l'uso, recensioni dei medici e benefici del farmaco

Nelle istruzioni dello spray Bifosin ha presentato una descrizione dettagliata dello spettro della sua azione sulla microflora patogena.

Pertanto, il farmaco è attivo in relazione a:

  • Dermatofiti.
  • Funghi di lievito e lievito, compresi agenti causativi della candidosi della pelle e delle mucose.
  • Infezione batterica secondaria causata da cocchi gram-positivi e gram-negativi, in particolare Corynebacterium minutissimum.
  • Muffa funghi e rappresentanti del genere Malassezia.

La breve lista di controindicazioni e il basso rischio di effetti collaterali sono dovuti al fatto che quando applicato localmente, il livello di assorbimento dell'ingrediente attivo Bifosina dal fungo è pari a decimi di punto percentuale. In uno studio clinico di sangue bifonazolo non viene rilevato.

Nella pelle e nei tessuti della lamina ungueale, l'attività dell'agente antifungino viene mantenuta per 36 ore, pertanto, per il trattamento secondo le indicazioni per l'uso, è sufficiente applicare l'agente 1 volta al giorno.

È necessario utilizzare unguento o soluzione Bifosina dal fungo in questo modo:

  1. Lavare e asciugare la pelle, le pieghe e lo spazio interdigitale sul piede.
  2. Applicare accuratamente uno strato sottile dell'agente sulle aree interessate. Per prevenire la diffusione di un'infezione fungina, è necessario diffondere il farmaco su piccole aree della pelle sana in giro. Basta 1 - 1,5 cm di crema o 3 - 5 gocce della soluzione.
  3. Non indossare biancheria intima fino a quando il medicinale non è completamente asciutto o applicare una medicazione sterile.

Per il trattamento di onicomicosi applicare gocce di bifosina dal fungo:

  • Rimuovere lo smalto cosmetico dalle unghie con uno strumento speciale.
  • Prima di iniziare il trattamento, così come ogni sette giorni, è necessario pulire le aree cheratinizzate dalla lamina ungueale al centro dell'infezione usando una lima per unghie monouso.
  • Dopo aver rimosso il tessuto molle interessato, applicare uno strato sottile del preparato e lasciarlo asciugare.

Le istruzioni per l'uso di Befosin spray consigliano di spruzzare su una pelle asciutta precedentemente pulita da una distanza di 10-15 cm.

È importante

Per un trattamento efficace delle malattie micotiche del cuoio capelluto la soluzione ideale sarebbe usare una soluzione o uno spray.

La percentuale del componente attivo nella composizione di qualsiasi forma di rilascio è 1%. Tuttavia, questa concentrazione di bifonazolo è sufficiente per ottenere un effetto rapido, per distruggere i microrganismi patogeni e per eliminare i sintomi che portano disagio.

Affinché il farmaco non provochi la resistenza dei funghi e la recidiva della malattia, è necessario osservare rigorosamente la durata del ciclo di trattamento con Bifosina dal fungo.

A seconda della diagnosi, è:

  • Micosi su gambe 3 - 4 settimane.
  • Microsporia - 1 mese.
  • Malattie fungine di pelle liscia - 2 - 3 settimane.
  • Candidosi - fino a un mese.
  • Erythrasma e pityriasis versicolor - 14 giorni.

Secondo i medici, il farmaco è abbastanza efficace, non causa problemi o complicazioni nel processo di terapia. La qualità dello spray e altre forme di produzione Bifosina non inferiori alle controparti più costose straniere, anche gli acquirenti non notano alcuna difficoltà nel suo utilizzo.

Un altro vantaggio di Bifosin dal fungo è il suo basso prezzo. Dunque, 30 g di un tubo di crema costa 60 - 70 rubli in farmacie, spruzzi - 120 rubli, polvere - circa 40 rubli, soluzione - circa 100 rubli. Per confronto, il costo del suo analogo Mikospor va da 400 a 1300 rubli.

Con l'uso corretto di spray Bifosin, le istruzioni garantiscono un effetto curativo, pelle e unghie belle e ben curate. Tuttavia, se l'effetto del farmaco non arriva entro 1-2 settimane dall'applicazione, è necessario consultare il medico.

Befosin (Bifonazol): istruzioni per l'uso

Uno dei mezzi più efficaci contro le infezioni fungine della pelle e delle unghie è la bifosina. Il farmaco ha una vasta gamma di azioni che ti permette di combattere attivamente con vari agenti infettivi. Una descrizione dettagliata degli strumenti, le foto delle diverse forme di rilascio saranno discusse di seguito.

Il bifosino combatte diversi tipi di funghi

Rilascia forma e composizione Bifosina

La medicina antifungina è prodotta in diverse forme per uso esterno con lo stesso principio attivo - Bifonazolo.

  1. Aerosol - confezionato in flaconcini da 20 ml. Oltre al componente attivo, il farmaco contiene isopropanolo, glicole propilenico, macrogol.
  2. Crema - venduto in provette da 30 mg. Macrogol e glicole propilenico agiscono come sostanze aggiuntive.
  3. La soluzione è disponibile in flaconi da 15 ml di vetro scuro. Oltre alla bifonazola, il farmaco contiene macrogol.
  4. Antifungina in polvere - confezionata in contenitori di plastica da 30 g La composizione comprende amido (mais), talco, ossido di zinco.
Una varietà di forme di rilascio rende possibile scegliere lo strumento più conveniente per il trattamento delle malattie fungine.

Bifosina sotto forma di spray

Prezzo e analoghi

La bifosina è uno strumento economico ed efficace che può essere acquistato in farmacia senza prescrizione medica.

Il costo dipende dalla forma di rilascio:

  • spray - 105 p.;
  • crema - circa 75 p.;
  • soluzione - da 63 r.;
  • polvere - 51-55 r.

Il farmaco ha buoni sostituti che sono simili ad esso nei principali effetti sull'infezione fungina. Gli analoghi più efficaci di Bifosina sono presentati nella tabella.

La testimonianza di Bifosin

L'agente antifungoso ha un effetto dannoso su muffe, funghi simili a lieviti e dermatofiti.

Lo spettro di azione del farmaco consente di essere utilizzato in malattie come:

  • tigna della pelle liscia e zone pelose;
  • lesioni dermatofitali delle mani e dei piedi (micosi, ruprofitia, atleta);
  • intertitolo interdigitale dei piedi;
  • peeling eccessivo della pelle dei piedi (iperidrosi);
  • lesione di funghi lieviti di unghie (onicomicosi), cuticole, strati superficiali dell'epidermide, genitali;
  • trauma alla pelle superficiale sotto le ascelle, pieghe tra le gambe e all'inguine (eritrasma).

Lo strumento rimuove bene i sintomi del lichene (pityriasis, tigna), sopprimendo l'ulteriore sviluppo di infezioni patogene.

La bifosina aiuta a trattare vari funghi

Azione farmacologica

Il principio attivo del farmaco - bifonazolo - distrugge la struttura della membrana delle cellule del fungo e dei cocchi gram-positivi. Questo effetto porta a interruzioni nella sintesi proteica (ergosterolo) e ulteriore morte di organismi nocivi.

Istruzioni per l'uso

Usando la bifosina per combattere il fungo, è necessario tener conto della gravità della malattia, della sua posizione e del tipo di agente patogeno.

Anche il fungo "in esecuzione" può essere curato a casa. Basta non dimenticare di spalmare una volta al giorno.

  1. In caso di lesioni con dermatofiti o pieghe di lievito (ascelle, inguine, addome, sotto il seno), così come la pelle dei piedi e delle mani, lubrificare le zone lesionate con unguento.
  2. Candidosi dei genitali o del cuoio capelluto è trattata con una soluzione, spray. Alcune gocce di liquido si sono insinuate nella pelle con movimenti di massaggio. L'aerosol può essere spruzzato non solo sui tessuti interessati, ma anche in luoghi sani (per idratare la pelle e prevenire lo sviluppo di infezioni).
  3. Le malattie che causano funghi di muffa vengono inizialmente trattate con una soluzione, e dopo che i sintomi si sono attenuati, si spalmano di crema le aree interessate.

Dopo che l'infiammazione si è attenuata e la condizione delle aree interessate migliora, è possibile continuare il trattamento con polvere antifungina. Questa forma di rilascio impedisce la ripresa delle infezioni ed è un ottimo strumento contro il dermatite da pannolino e l'iperidrosi dei piedi.

La polvere del fungo viene applicata nella fase finale del trattamento.

Il trattamento con bifosina deve essere effettuato una volta al giorno, preferibilmente prima di coricarsi.

Il corso della terapia dipende da ciò che gli è stato prescritto (malattia, grado di abbandono):

  • micosi del cuoio capelluto - 25-30 giorni;
  • lesione cutanea dei piedi e spazio interdigitale - 21 giorni;
  • eritrasma, versicolore - 14-17 giorni;
  • candidosi della pelle e dei genitali - da 14 a 30 giorni.

Bifosina da fungo delle unghie

Per rimuovere le unghie e la cuticola danneggiate, la bifosina viene utilizzata come crema.

Descrizione della procedura per il trattamento delle onicomicosi:

  • spalmare un unguento in modo uniforme sull'unghia danneggiata e sulla pelle circostante.
  • bendare l'area trattata, fissare con un cerotto, lasciare la fasciatura per 24 ore;
  • cambiare il compressore ogni giorno, asciugare il chiodo, rimuovere l'unghia ammorbidita con un raschietto;
  • Dopo la pulizia, la piastra viene asciugata e con l'unguento viene applicata una nuova medicazione.

La crema bifosica viene utilizzata per eliminare le unghie danneggiate.

Controindicazioni ed effetti collaterali

La bifosina si riferisce a farmaci a bassa tossicità che sono ben tollerati dalle persone e hanno un piccolo numero di controindicazioni:

  • idiosincrasia della sostanza principale o ausiliaria del farmaco antifungino;
  • primo trimestre di gestazione e allattamento al seno;
  • età da bambini fino a 1 anno.

Non usare i bambini Bifosin sotto 1 anno

Ignorare le restrizioni sull'uso e il mancato rispetto delle istruzioni può causare reazioni negative del corpo sotto forma di manifestazioni allergiche (eruzione cutanea, prurito, bruciore), desquamazione e arrossamento della pelle.

Tra la vasta selezione di agenti antifungini, Bifosin si è affermata come una medicina altamente efficace e conveniente. La sua composizione è ben tollerata dai pazienti e la presenza di diverse forme di rilascio consente di ottenere il massimo effetto terapeutico in breve tempo. La cosa principale è seguire le istruzioni e le raccomandazioni del medico, in modo da non danneggiare la salute.

Recensioni

"Ho raccolto un fungo in piscina. Quando l'unghia cominciò a diventare torbida, e la pelle vicino a lui prurito, sentii che qualcosa non andava e andò all'ospedale. Dopo un mucchio di test ha rivelato la micosi e nominato diversi unguenti costosi. La farmacia mi ha chiesto di trovare una medicina più economica: hanno offerto la crema di bifosina. Ho sentito il miglioramento già nella seconda settimana di utilizzo e alla fine del mese di trattamento le mie unghie erano praticamente in salute ".

"Ho trovato due punti senza peli sulla testa di mio figlio, ho pensato alle abrasioni. Una settimana dopo, ho notato che le tracce incomprensibili non guarivano, ma aumentavano ancora di più. Dopo essere stati esaminati da un dermatologo, ci è stato diagnosticato versicolor e scaricato la soluzione di bifosina. Ho fatto tutto secondo le istruzioni e dopo 3 settimane i punti sono ricoperti di peli. "

"Le mie gambe stanno sudando molto, e recentemente un fungo è cresciuto da qualche parte. Mi hanno dato un sacco di droghe. Tra i farmaci, ero soddisfatto del prezzo dello spray Bifosin (circa 110 rubli), ho deciso di iniziare con esso, ma ero preoccupato che fosse ormonale o meno. Lo specialista ha spiegato che il prodotto non contiene ormoni e non causa aumento di peso (importante per me). Bene, con il fungo, non mi ha aiutato molto, ho dovuto comprare medicine più costose, ma le sue gambe hanno cominciato a sudare di meno da lui. Ora sto solo salvando me stesso. "

Bifosin

Descrizione del 18/06/2016

  • Nome latino: Bifosine
  • Codice ATC: D01AC10
  • Ingrediente attivo: Bifonazol
  • Produttore: Sintez OAO (Russia)

struttura

In 100 ml o 100 g del farmaco contiene 1 g del principio attivo bifonazolo.

Inoltre, la composizione della polvere - ossido di zinco, amido e talco; soluzione - polietilene ossido; crema - polietilene ossido e glicole propilenico.

Modulo di rilascio

Disponibile in polvere (polvere), soluzione, spray, crema.

Azione farmacologica

Farmaci antifungini

Farmacodinamica e farmacocinetica

L'obiettivo principale dell'esposizione al farmaco è un componente della membrana cellulare fungina, l'ergosterolo. Il componente attivo Bifonazolo inibisce la sintesi dell'ergosterolo a due stadi della sua formazione, che danneggia la membrana cellulare della cellula fungina (effetti funzionali e strutturali).

La bifosina è attiva contro i dermatofiti (effetti fungicidi sull'epidermofitone, trichophyton e microsporum), muffe e funghi simili a lieviti (effetti fungistatici). Il farmaco non influisce sugli enterococchi.

La quantità minima del farmaco che ha un efficace effetto antifungino è di 5 ng / ml. Per quanto riguarda i funghi del genere Candida, si osserva un effetto fungicida ad una concentrazione del farmaco di 20 ng / ml; in concentrazioni inferiori marcate effetto fungistatico.

Indicazioni per l'uso

Il farmaco è prescritto per il lichene colorato, con favus, trichophytia del cuoio capelluto e pelle liscia, con microsporia, eritrazma, ruprofitii, atleta inguinale, lesioni micotiche delle mani e dei piedi.

La crema di bifosina è prescritta per l'onicomicosi. Il farmaco è efficacemente usato per la candidosi dei genitali, della pelle, delle unghie, dei rotoli ungueali, dell'iperidrosi dei piedi e dell'eruzione di pannolini interdigitali.

Controindicazioni

Il bifonazolo non è prescritto per l'intolleranza alla lanolina, il cetilstearolo.

Nel primo trimestre di gravidanza, così come le donne durante l'allattamento, il farmaco viene prescritto con cautela.

Effetti collaterali

Istruzioni per l'uso Bifosina contiene i seguenti effetti collaterali: dermatite da contatto, sensazione di calore e bruciore nel sito di applicazione, iperemia, reazioni allergiche, desquamazione o macerazione della pelle, irritazione, reazioni locali nella zona del letto ungueale.

Istruzioni per l'uso Bifosina (metodo e dosaggio)

Applicare di notte una volta al giorno.

Il trattamento della micosi degli spazi interdigitali e dei piedi dura circa 3 settimane, con le lesioni micotiche delle mani, il corpo e la terapia antimicotica delle pieghe viene effettuata per 2-3 settimane. Quando l'eritrasma viene prescritto, il lichene colorato viene prescritto per 2 settimane, per la candidosi della pelle (forma superficiale) il bifonazolo viene usato per 2-4 settimane.

Befosin crema, istruzioni per l'uso

Applicare 1 volta al giorno con uno strato sottile (preferibilmente prima di coricarsi) con la sconfitta della pelle dei piedi, delle mani e delle pieghe. Il decorso della terapia dipende in gran parte dall'area della lesione, dall'ubicazione della malattia e dall'agente patogeno principale.

Per trattare l'area con il palmo, occorrono circa 0,5-1 cm di una striscia di crema.

Quando la crema di onicomicosi viene applicata a tutta la lamina ungueale con uno strato sottile, quindi coperta con un cerotto o una medicazione per un giorno. Prima di cambiare la benda, si consiglia di mettere un dito in acqua tiepida per 10 minuti. La parte infetta ammorbidita della lamina ungueale viene rimossa con uno speciale raschietto. L'unghia viene asciugata e riapplicata in crema, coperta con un cerotto. Il corso è progettato per la rimozione completa dell'area interessata della lamina ungueale. Quando si verifica un'irritazione, la pelle intorno all'unghia viene trattata con pasta di zinco.

Istruzioni per la soluzione

Si raccomanda la soluzione di bifosina per strofinare con movimenti delicati. Per trattare l'area con il palmo, sono necessarie circa 3 gocce della soluzione.

La soluzione di bifosina è preferibile prescrivere per il trattamento del cuoio capelluto (si raccomanda di radere la zona interessata). La durata della terapia antifungina è di 1 mese. Dopo aver attenuato la reazione infiammatoria, il trattamento viene continuato prescrivendo prima una crema e poi la polvere.

Uso di polvere

La terapia dell'iperidrosi viene effettuata con polvere di bifosina per 2-3 settimane. In caso di dinamica positiva, si consiglia una transizione verso una forma crema del farmaco (10-15 giorni).

Uso di spray Bifosin

È necessario idratare sufficientemente le zone interessate della pelle.

BIFOSIN

◊ Crema per uso esterno 1% incolore con una tinta biancastra o grigiastra o incolore con una sfumatura grigiastra, omogenea.

Eccipienti: macrogol 400 (polietilene ossido 400), macrogol 4000 (polietilene ossido 4000), glicole propilenico.

30 g - tubi di alluminio (1) - pacchi di cartone.

◊ Polvere per uso esterno 1% di colore bianco o crema chiaro con una tinta grigiastro; il farmaco deve passare completamente attraverso la serigrafia n. 46.

Eccipienti: ossido di zinco - 150 mg / g, amido di mais, talco.

30 g - barattoli di plastica (1) - pacchi di cartone.

◊ Soluzione per uso esterno 1% trasparente, incolore o leggermente colorato.

Eccipienti: macrogol 400 (polietilene ossido 400).

15 ml - flacone contagocce in vetro scuro (1) - pacchi di cartone.

◊ Spray per uso esterno 1% sotto forma di liquido trasparente, incolore o leggermente colorato.

Eccipienti: glicole propilenico - 0,3 ml, isopropanolo - 0,4 ml, macrogol 400 (polietilene ossido 400) - fino a 1 ml.

20 ml - flaconi di polimeri (1) con uno spray - imballa il cartone.

Farmaco antifungo ad ampio spettro per uso topico, un derivato dell'imidazolico. Agisce come fungicida contro i dermatofiti (Trichophyton, Microsporum, Epidermophyton), fungistaticamente contro funghi simili a lieviti e muffe (Aspergillus ferrus, Scopulariopsis brevicaulis), Malassezia furfur. Attivo contro i batteri: bacillo gram-positivo Corynebacterium minutissimum (BMD varia da 0,5 a 2 μg / ml) e contro cocchi gram-positivi (MIC 4-16 μg / ml), ad eccezione di Enterococcus spp.

L'obiettivo dell'azione del farmaco è l'ergosterolo, il componente più importante della membrana dei funghi. Il bifonazolo inibisce la sintesi dell'ergosterolo a due stadi della sua formazione, che porta a danni strutturali e funzionali alla membrana citoplasmatica dei funghi.

La concentrazione minima efficace è di 5 ng / ml con una durata dell'esposizione di almeno 6 ore; a una concentrazione di 3 ng / ml, la crescita del micelio a proliferazione rapida dei trichophyton mentagrophytes è limitata.

I funghi simili al lievito del genere Candida hanno un effetto fungistatico e in concentrazioni di 20 ng / ml hanno un effetto fungicida.

Ben penetra negli strati della pelle colpiti. Assorbimento - 0,6-0,8%, la concentrazione di bifonazolo nel plasma sanguigno non è determinata. Quando si applica la crema sulla pelle interessata, l'assorbimento è 2-4%, la concentrazione nel plasma sanguigno è di 2 ng / ml.

6 ore dopo l'applicazione, la concentrazione di bifonazolo nella pelle raggiunge o supera di molte volte la concentrazione minima efficace per i principali funghi che causano tigna: 1 mg / cm 2 nello strato superiore dell'epidermide (strato corneo) e 5 mg / cm 2 nello strato papillare.

La durata della permanenza della bifonazola nella pelle per 36-48 ore (quando si applica la crema - 48-72 ore).

T1/2 dalla pelle è 19-32 ore (a seconda della sua densità).

Trattamento delle lesioni cutanee causate da dermatofiti, funghi lieviti, muffe, Malassezia furfur e Corynebacterium minutissimum:

- dermatomikoz di pelle liscia;

- candidosi superficiale della pelle;

- dermatomicosi del cuoio capelluto (polvere per uso esterno, soluzione per uso esterno, spray per uso esterno).

- periodo di allattamento (allattamento al seno);

- ipersensibilità al farmaco

Con cura: infanzia (fino a 1 anno), gravidanza (termine I).

Il farmaco deve essere usato 1 volta / giorno, di notte.

Crema topica, polvere topica o soluzione topica viene applicata con uno strato sottile sulla zona della pelle interessata e massaggiata accuratamente.

Lo spray per uso esterno viene spruzzato sulle aree interessate in una quantità sufficiente a idratarli completamente e, inoltre, applicato alle aree adiacenti sia della pelle intatta che intatta.

Per un'area palmare, in genere è sufficiente una striscia di crema con una lunghezza di 0,5-1 cm o diverse gocce della soluzione (circa 3 ml).

Per ottenere un risultato soddisfacente, il trattamento deve essere continuo e continuato per i seguenti periodi raccomandati: per micosi dei piedi e intervalli interdigitali dei piedi - 3-4 settimane, per tigna della pelle liscia - 2-3 settimane, per la candidosi superficiale della pelle - 2-4 settimane, con pityriasis versicolor, erythrasma - 2 settimane, con tigna del cuoio capelluto - 4 settimane.

Dopo la scomparsa delle manifestazioni cliniche della micosi, la bifosina continua ad essere utilizzata per prevenire le ricadute, utilizzando il farmaco 1 volta / giorno per 2 settimane.

Spray per uso topico, soluzione topica e polvere topica sono preferiti per il trattamento della tigna del cuoio capelluto.

Reazioni locali: iperemia, irritazione della pelle, sensazione di bruciore, reazioni allergiche, eczema, prurito, eruzione vescicolare, macerazione, desquamazione, iperemia; molto raramente - lo sviluppo della dermatite atopica.

Gli effetti collaterali sono reversibili e scompaiono dopo la cessazione della terapia.