Ulcere all'inguine

Ulcere inguinali - danni profondi all'epitelio della pelle con rottura della membrana basale, che guariscono lentamente. Dopo le ulcere, le cicatrici sono destinate a rimanere.

Nella sezione "Ulcere inguinali" puoi trovare una descrizione delle malattie in cui spesso compaiono questi difetti:

  • Cancro alla pelle squamoso
  • Pelle basale
  • Herpes simplex
  • psoriasi
  • sifilide
  • Dermatite allergica
  • Ferite e ustioni
  • tinea

L'herpes simplex è una malattia dell'eziologia virale causata dall'introduzione e dalla circolazione di particelle virali dell'herpes simplex. L'agente patogeno è localizzato costantemente nei gangli nervosi e si manifesta con una diminuzione della difesa immunitaria.

La sifilide terziaria è l'ultimo periodo di lesione sifilitica, che si verifica decine di anni dopo l'infezione. È caratterizzato da manifestazioni sistemiche di genesi autoimmune e varie manifestazioni cutanee (sifilide terziaria).

Il carcinoma a cellule squamose è una malattia oncologica della pelle, caratterizzata da una crescita accelerata e un'alta probabilità di diffusione delle metastasi. Si sviluppa sullo sfondo delle condizioni precancerose e dell'eccesso di radiazioni solari.

La sifilide primaria è una malattia che si basa sull'introduzione del treponema pallido negli strati cutanei. Il sintomo è l'apparizione nel sito di contatto con l'agente eziologico di un'ulcera peptica - un duro chancre. La malattia è trasmessa attraverso il contatto sessuale.

Il basalioma della pelle è una formazione maligna della pelle che è diversa dalle altre forme di cancro della pelle per la presenza di una capsula e l'assenza di diffusione metastatica. Si verifica sullo sfondo delle condizioni precancerose principalmente negli anziani.

Atleta inguinale nelle donne - trattamento domiciliare

Il trattamento della malattia dell'atleta femminile nelle prime fasi dà un risultato positivo. L'inguine dell'atleta è un'infezione fungina della pelle nell'area pubica. Nelle donne, i sintomi caratteristici compaiono nella zona inguinale, nelle ascelle e nelle pieghe dei glutei.

Atleta inguinale nelle donne - trattamento moderno

L'agente eziologico della malattia è un fungo parassita. I principi di trattamento della malattia di un atleta inguinale sono di impedire la sua riproduzione e distruggerlo il più presto possibile.


Come trattare l'atleta dell'inguine nelle donne?

Per fare ciò, segui alcune semplici regole:

  1. Prima di tutto, è necessario identificare la malattia e garantire la correttezza della diagnosi. È meglio consultare un medico. Studierà i sintomi e condurrà una serie di studi.
  2. Mantenere la pulizia nell'area della pelle interessata. Per fare questo, dovresti lavarli un paio di volte al giorno con uno speciale sapone o shampoo antimicotico, che include ketoconazolo, solfuro di selenio.
  3. Evitare l'eccessiva umidità nelle zone interessate. È necessario asciugare asciugandosi dopo una doccia, applicare mezzi dal sudore (antitraspiranti, polveri, talco e altri).
  4. Applicare una crema o un unguento dal fungo alla pelle interessata dopo ogni lavaggio. Sono disponibili presso qualsiasi farmacia nel libero mercato. Mezzo più adatto, i cui componenti attivi sono terbinafina, miconazolo.
  5. Non dimenticare di lavarsi le mani dopo averle applicate per prevenire la diffusione dell'infezione.
  6. Evitare ulteriori irritazioni dovute al contatto della pelle colpita con allergeni. Può essere detersivo, candeggina o ammorbidente che rimangono sul tessuto degli indumenti e della biancheria dopo il lavaggio.

Il rispetto di queste regole nella maggior parte dei casi dà un risultato positivo. Ma se ciò non avviene entro 2-3 settimane, dovresti cercare un aiuto qualificato.

Guarda i video su questo argomento.

Cause della malattia

La causa della malattia dell'atleta è uno - la sconfitta della pelle da parassiti fungini (dermatofiti).

Il patogeno della patologia parassita solo sulla pelle delle persone, quindi può essere trasmesso esclusivamente da persona a persona in 2 modi:

  1. Per contatto La trasmissione dell'infezione avviene direttamente attraverso il tatto, con l'ingestione di muco, le squame della pelle di una persona infetta sulla pelle di una persona sana. La malattia può essere rilevata in luoghi pubblici (bagni, saune, piscine e altri).
  2. Quando si utilizzano articoli di igiene personale e cose del paziente. Spesso, asciugamano, sapone, vestiti e scarpe di qualcun altro possono diventare una fonte di infezione.

Il fungo può vivere sulla pelle senza mostrarsi. Ma in alcune circostanze è attivato.

Ci sono fattori che possono portare allo sviluppo della patologia. Tra loro ci sono:

  • sudorazione eccessiva;
  • l'obesità;
  • lesioni cutanee;
  • inosservanza dell'igiene personale;
  • dermatite da pannolino;
  • malattie endocrine (ad esempio, diabete);
  • alta umidità e temperatura ambiente;
  • la tubercolosi;
  • la presenza di neoplasie maligne;
  • diminuzione delle funzioni protettive del sistema immunitario.

Il più spesso, uomini con un'infezione epidermofitica inguinale, meno spesso donne. Per i bambini, una tale malattia non è tipica.

Sintomi tipici della patologia

Tutte le malattie della pelle causate dai dermatofiti hanno sintomi simili (rash, prurito).

Per distinguere l'atleta inguinale da altre lesioni fungine, dovresti prestare attenzione a tali caratteristiche caratteristiche nelle donne:

  1. Localizzazione di eruzioni cutanee Appaiono principalmente nella zona inguinale. Influenzano anche la pelle delle ascelle, delle pieghe del gluteo e del torace. A volte l'eruzione si diffonde ai piedi, mani e unghie.
  2. La natura dell'eruzione. Inizialmente si manifesta sotto forma di macchie rosa, che sono coperte da squame. Presto formano bolle piene di liquido torbido. Se non trattati, appaiono pustole che, dopo l'apertura, formano lesioni erosive della pelle. In futuro, questi luoghi sono coperti da una fitta crosta.
  3. Linee chiare di eruzione cutanea. Questi sono rosa all'inizio e macchie bruno-rossastro e quindi hanno confini chiari.
  4. La tendenza ad aumentare e fondere i punti. All'inizio sono piccoli (circa 1 cm), ma presto crescono, si fondono e si diffondono in tutto il corpo.
  5. Solo la pelle soffre di questa malattia, il fungo non influisce sui capelli

Tali eruzioni cutanee sono spesso accompagnate da forti pruriti e bruciori nella zona delle aree interessate della pelle.

A seconda della gravità della malattia, si distinguono le seguenti fasi:

  1. Tipico. Questa non è una forma grave. È caratterizzato dall'aspetto di piccole tasche di eruzione sotto forma di macchie rosa, circondate da bolle con liquido.
  2. Complicato. Le lesioni cutanee aumentano, compaiono pustole, il colore delle macchie diventa rosso infiammato.
  3. Lichenoide. L'ultima fase è considerata in esecuzione. Le aree interessate sono compattate e incrostate.

Molto spesso, l'atleta inguinale si sviluppa in estate, quando aumenta la sudorazione. Dopo tutto, l'alta temperatura e l'umidità contribuiscono alla riproduzione delle infezioni fungine.

Questa patologia è contagiosa?

Malattie fungine della pelle, i pazienti spesso iniziano a trattare da soli. Questo non ha bisogno di essere fatto, dal momento che diversi farmaci agiscono su diversi parassiti fungini.

Usando un farmaco senza consultare un medico, c'è il rischio di danni: la malattia non solo può rimanere, ma anche andare in stadio avanzato e causare una serie di complicazioni.

Per evitare questo, è necessario in presenza di qualsiasi eruzione cutanea, forte prurito e bruciore nelle zone colpite, non appena possibile consultare uno specialista.

  1. Un dermatologo è un medico che cura ogni patologia cutanea.
  2. Micologo. Questo è un medico specializzato in infezioni fungine della pelle.
  3. Podolog - uno specialista con l'istruzione superiore, che è impegnata nel trattamento del fungo del piede. Spesso può essere trovato nei saloni di bellezza.

A seconda dei sintomi e del grado di diffusione della malattia, è necessario fare riferimento a uno di essi oa ciascuno a sua volta. Aiuteranno a risolvere il problema in maniera rapida ed efficace.

Viene trasmesso da una persona infetta a un'altra persona nei modi seguenti:

  • attraverso il tatto (strette di mano, baci, abbracci);
  • condividendo articoli per la casa (piatti, posate) e igiene personale (asciugamani, sapone, detergenti);
  • dovuto indossare abiti e scarpe di qualcun altro.

Puoi raccogliere la malattia nelle aree comuni associate al contatto diretto tra le persone. I più pericolosi a questo riguardo sono bagni generali, saune, piscine.

Video utile sull'argomento

Come distinguerlo dall'eczema delimitato

Malattia dell'atleta dell'inguine ed eczema delimitato sono due nomi per una patologia causata da un parassita fungino (un atleta traballante). Non è un tipo di fungo molto comune.

Le cause dell'eczema sono diverse:

  • violazione del metabolismo dei carboidrati;
  • sudorazione eccessiva;
  • varie malattie del sistema endocrino o immunitario;
  • la presenza di tumori negli organi e nei tessuti;
  • la tubercolosi;
  • inosservanza dell'igiene personale;
  • soggiorno a lungo termine in una stanza con alta umidità e alta temperatura dell'aria.

In condizioni di un periodo caldo, la possibilità di infezione aumenta in modo significativo, poiché un'eccessiva sudorazione porta all'attivazione e alla riproduzione dell'infezione fungina. Spesso gli atleti soffrono di questa patologia.

Come trattare la malattia con unguenti

Per il trattamento della malattia sono complessi. L'uso del solo unguento contro il fungo è inefficace.

A seconda della gravità della malattia e della gravità dei sintomi, la terapia prevede le seguenti procedure:

  1. Trattamento delle aree colpite usando speciali shampoo antifungini per prevenire la diffusione dell'infezione. Sono venduti in farmacia e venduti senza prescrizione medica. Questi possono essere Nizoral o Selsun Blue.
  2. Applicare pomate e creme antimicotiche alla pelle infetta. Prima di tutto, è necessario applicare quei fondi che contengono i principi attivi terbinafina, miconazolo. Questi sono farmaci Lamisil, Micatin, Lotrimin e altri. Hanno un'azione gentile ma allo stesso tempo efficace. L'unguento di zinco aiuterà dall'irritazione e dall'umidità eccessiva.
  3. Trattamento di bolle e pustole. Hanno bisogno di essere asciugati per sbarazzarsi del disagio e continuare il trattamento. A questo scopo, compresse terapeutiche di erbe o Burov liquido. Dopo la rimozione di liquido o pus dalle vescicole, la pelle deve essere trattata con iodio o fukartsinom.
  4. L'uso di farmaci antinfiammatori e antiallergici (antistaminici). Aiuteranno ad alleviare il forte prurito e bruciore. Questo è Loratadin, Tavegil, Zirtek.
  5. A volte è necessario l'uso esterno o interno di antibiotici.

Se i soliti mezzi del fungo non aiutano, il medico prescrive farmaci potenti.

  1. Agenti topici i cui principi attivi sono ossiconazolo, econazolo, sulconazolo, naftifine. Questi includono un potente unguento Nystatin, Mikoseptin, Cyclopirox, Oxistat, Spectazol, Exelderm, Lopraks. Dovresti sapere che tali fondi non vengono utilizzati per il trattamento di bambini, donne in gravidanza e in allattamento, allergie. Possibili effetti collaterali: forte prurito, arrossamento eccessivo e irritazione della pelle.
  2. Antibiotici esterni di azione locale. Se è accertato che la malattia è provocata da un'infezione batterica, vengono utilizzati i seguenti unguenti: Eritromicina, Metronidazolo. Vengono applicati 2 volte al giorno fino al completo recupero.

Se l'unguento non ha portato l'effetto desiderato e non ha alleviato i sintomi della malattia, lo specialista può prescrivere farmaci antifungini più forti, che vengono assunti per via orale.

La loro ricezione è possibile solo con indicazioni speciali (ad esempio, la presenza di infezione da HIV). Tra questi, i più efficaci sono terbinafina, fluconazolo, ketoconazolo. Il corso del trattamento con tali farmaci dura da 7 giorni a 2 mesi.

Aiuta i rimedi popolari a casa

Il trattamento dell'atleta in casa è a cura di rimedi popolari? I rimedi popolari non sempre danno un risultato positivo, specialmente quando si esegue la forma.

Ecco alcuni metodi popolari che aiuteranno a rimuovere i fenomeni spiacevoli:

  1. Infuso di erbe medicinali, che viene assunto per via orale. Per la sua preparazione dovrebbe essere mescolato eucalipto, achillea, fiori di camomilla e erba di San Giovanni in parti uguali e versare acqua calda. Dovrebbe resistere per circa un'ora. Prendi mezza tazza 2-3 volte al giorno per un mese.
  2. Lozioni dalla corteccia di quercia, semi di lino e una serie allevieranno l'infiammazione e l'irritazione. Devono essere applicati sulla pelle interessata.
  3. Sarà utile anche bere regolarmente soda. Dovrebbe essere diluito con acqua tiepida fino alla formazione di un impasto liquido e posto sul punto dolente. Dopo che si asciuga, lavare la miscela con abbondante acqua.
  4. Gli oli essenziali sono anche usati come agente battericida, lubrificando la pelle colpita. Adatto per questi fichi d'olio.
  5. L'effetto disinfettante, antinfiammatorio e analgesico ha una celidonia. Ha un effetto negativo sui funghi, contribuendo alla loro distruzione. È usato sotto forma di lozioni, così come da dentro.
  6. Le compresse a base di aceto bianco sono anche utilizzate per alleviare l'irritazione e trattare l'eruzione.
  7. Mezzi collaudati con estratto di aglio.

I rimedi popolari dovrebbero essere usati in combinazione con l'uso di droghe. Da soli, non si libereranno della malattia.

Conseguenze e complicazioni

Un'infezione fungina della pelle raramente porta a complicazioni pericolose.

La loro presenza è associata a tali fenomeni:

  • trattamento ritardato della malattia quando entra nella fase avanzata;
  • mancanza di qualsiasi trattamento;
  • automedicazione;
  • uso di rimedi che sono inefficaci contro questo tipo di fungo.

Tra le possibili complicanze dell'eczema inguinale ci sono:

  • danno a vaste aree del corpo;
  • l'incapacità di far fronte all'infezione con agenti antifungini convenzionali (sono richiesti antibiotici);
  • il passaggio dalla malattia alla forma cronica;
  • aderenza al prurito e al dolore persistente.

La forma trascurata della lesione fungina della pelle è scarsamente suscettibile alla terapia. Pertanto, il trattamento tempestivo per il medico è la chiave per il trattamento di successo e il pieno recupero.

Problemi di prevenzione necessari

La prevenzione è sempre meglio di qualsiasi trattamento.

Le donne dovrebbero seguire alcune semplici regole per prevenire l'insorgere della patologia.

Prima di tutto, è:

  1. Rispetto dell'igiene di base. È necessario mantenere il corpo (in particolare genitali esterni, piedi e mani) puliti e asciutti.
  2. L'uso di agenti antimicrobici (saponi, shampoo) per proteggere dai funghi.
  3. Nei luoghi pubblici, fare attenzione (non sedersi sul bagno, in piscina o nella sauna, usare le pantofole, lavarsi le mani).
  4. Evita il contatto con estranei.
  5. Non usare i piatti e gli articoli per l'igiene di qualcun altro.
  6. Non indossare abiti di altre persone (soprattutto biancheria intima) e scarpe.

Va anche ricordato che quando qualsiasi sintomo di lesioni cutanee compare da un fungo, è necessario consultare immediatamente uno specialista. Non c'è bisogno di ignorare la malattia o auto-medicare. Ciò può causare una serie di complicazioni e conseguenze spiacevoli.

Come e cosa trattare il fungo all'inguine degli uomini: farmaci efficaci e medicina tradizionale

Le infezioni fungine sono sgradevoli, causando un grande disagio alle lesioni cutanee in varie parti del corpo. Ambiente caldo e umido, pelle dolce - un luogo ideale per la riproduzione di microrganismi patogeni.

Per questo motivo, un fungo appare nell'inguine degli uomini. Come trattare questo tipo di micosi della pelle? Come prevenire macchie, eruzioni cutanee, prurito e irritazione? L'informazione è sicuramente utile ai rappresentanti del sesso più forte. Sì, e la conoscenza delle donne dei sintomi e dei metodi di terapia sarà utile.

cause di

La sconfitta dell'epidermide nella zona inguinale è causata da funghi patogeni. I microrganismi spesso penetrano nella pelle in varie circostanze. In condizioni favorevoli, si moltiplicano rapidamente, catturando nuove aree.

L'atleta inguinale (la cosiddetta malattia della pelle nella zona intima) dà molti inconvenienti. A volte le persone sono da incolpare per lo sviluppo della patologia, ci sono casi in cui è difficile influenzare la diffusione del processo.

  • vivere in paesi con climi caldi e umidi;
  • riposo regolare in bagni, saune, piscine;
  • scarsa igiene nelle zone intime, biancheria intima stantia;
  • l'uso di articoli per l'igiene stranieri quando si fa sport in palestre, palestre.
  • pazienti con patologie endocrine, cardiovascolari;
  • persone che soffrono di diabete, obesità, disordini metabolici;
  • pazienti con micosi dei piedi;
  • persone stressanti a lungo termine;
  • persone con eccessiva sudorazione;
  • persone che, per la natura della loro professione, devono sedersi a lungo nella stessa posizione (conducenti di veicoli a motore, macchinisti, locomotive diesel, operatori di gru e altri).

Scopri di più sul fungo del piede qui; a proposito del fungo sulle mani scritto in questo articolo.

Sintomi e manifestazioni cliniche

I sintomi dei sintomi dell'inguine dell'inguine sono abbastanza comuni. A seconda dello stadio della malattia, l'area interessata prende da 1 cm alle dimensioni di un palmo.

Quello che sembra un fungo nelle pieghe inguinali negli uomini:

  • la fase iniziale è costituita da chiazze rosa squamose con limiti chiari. Nella maggior parte dei pazienti, le aree interessate dal fungo appaiono come punti singoli di forma ovale irregolare;
  • casi gravi - aree di colore scuro, bruno-rossastro, coperto di vescicole o ascessi. Spesso i punti si fondono in un'unica grande zona pruriginosa.

Manifestazioni cliniche:

  • tutto inizia con prurito all'inguine e all'area genitale, che nel tempo infastidisce sempre di più;
  • gradualmente inizia a prudere la zona vicino all'ano. Il pene non è coperto da eruzioni cutanee e macchie;
  • un'eruzione rossa compare sulle aree infette da funghi, che segna i bordi delle macchie;
  • se non trattate, le aree interessate sono coperte da piccole bolle riempite di liquido;
  • appare il peeling, la pelle si restringe, si asciuga, si rompe;
  • nel tempo, il confine dell'area sana e interessata è chiaramente indicato. Secchezza, arrossamento delinea l'area di influenza del fungo;
  • la terapia inopportuna o inappropriata contribuisce alla diffusione dell'infezione in una pelle sana. L'area anale è spesso colpita;
  • prodotti di scarto di funghi patogeni avvelenano il corpo, riducono l'immunità, deteriorano la salute. Il paziente diventa nervoso, irritabile.

Come trattare il papillomavirus umano negli uomini? Impara metodi popolari e moderni efficaci.

Come si manifesta l'allergia ai gatti nei bambini e negli adulti? Leggi informazioni utili su questa pagina.

diagnosi:

  • un dermatologo esamina il paziente, prende una raschiatura dalle aree colpite;
  • mentre si esamina il contenuto al microscopio, vengono rilevati filamenti di micelio;
  • l'atleta inguinale confuso con altre malattie della pelle è quasi impossibile. Raschiare dissipa tutti i dubbi.

Regole generali di trattamento

Dopo la diagnosi, il medico raccomanderà farmaci efficaci. Cerca di eliminare la causa che ha causato la riproduzione del fungo nella zona inguinale degli uomini.

Consigli utili:

  • prestare particolare attenzione all'igiene delle aree interessate, mantenendo una temperatura normale;
  • se è impossibile influenzare le cause (condizioni di lavoro, condizioni climatiche), eseguire più spesso procedure idriche, pieghe inguinali in polvere con polvere di ossido di zinco;
  • raccogliere biancheria intima spaziosa realizzata con tessuti naturali. Quindi le aree genitali saranno meno sudate;
  • in caso di iperidrosi (sudorazione eccessiva), pulire le pieghe della pelle con decotto di corteccia di quercia, infuso di camomilla o salvia.

farmaci

Se si individuano macchie squamose, prurito all'inguine non affrettarsi a comprare un unguento anti-micotico sulle raccomandazioni di amici o colleghi. Assicurati di visitare un dermatologo. Il medico determinerà il tipo di infezione fungina, indicando quale farmaco locale è adatto. Alcuni rimedi hanno gravi controindicazioni.

Come trattare il fungo all'inguine negli uomini? Efficaci farmaci anti-micotici:

  • creme e unguenti - Terbinafine, Zalain, Clotrimazole, Ketoconazole. Nelle fasi iniziali e moderate di questi preparati, è sufficiente curare completamente l'infezione fungina;
  • i casi gravi richiedono la nomina di farmaci più forti. Preparati locali contenenti glucocorticosteroidi possono aiutare a ridurre l'infiammazione. Efficace - Triderm, Miconazole;
  • quando i casi di corsa hanno bisogno di farmaci antifungini. Le compresse possono essere assunte solo su appuntamento di un dermatologo. Inibire attivamente la crescita del fungo nistatina, intraconazolo, fluconazolo;
  • con prurito insopportabile, si raccomandano antistaminici - Loratidina, Zyrtec, Suprastin, Diazolin;
  • immunomodulatori richiesti, integratori che rafforzano il sistema immunitario. Sorseggiare complessi multivitaminici, estratto di echinacea, tintura di rhodiola rosea, ginseng, altri mezzi.

Come applicare farmaci anti-micotici

Ricorda le regole per l'utilizzo di unguenti e creme dal fungo nella zona inguinale. La mancata osservanza delle raccomandazioni ridurrà l'efficacia del trattamento.

  • lavare la zona interessata con sapone, asciugare la pelle;
  • applica uno strato sottile del farmaco sulle macchie, afferrando un pollice di pelle sana intorno;
  • l'inosservanza di questa regola consente al fungo di penetrare in una pelle sana;
  • lubrificare l'area di contatto, anche se non ci sono zone interessate;
  • seguire rigorosamente le istruzioni;
  • il più delle volte nell'annotazione del trattamento della pelle viene prescritto per qualche tempo dopo la completa scomparsa dei sintomi.

Su consiglio di un dermatologo, trattare le zone infiammate con soluzioni di farmacia speciali. Agenti antifungosi efficaci:

  • Il fluido di Burov. Diluire la preparazione, aggiungere acqua 5-20 volte di più. La concentrazione della soluzione è determinata dal medico;
  • Soluzione di resorcina all'1% (prodotto finito);
  • soluzione di cloruro di calcio 10% (il prodotto è pronto all'uso).

Rimedi popolari e ricette

Per ridurre l'infiammazione, eliminare il prurito, migliorare la condizione dell'epidermide aiuterà l'uso di formulazioni domestiche da ingredienti naturali ed erbe. Usa le ricette della medicina tradizionale, non invece di unguenti e creme antimicotiche, ma come aggiunta a loro. Assicurati di "fare bene" da un dermatologo.

Trattamento del fungo all'inguine negli uomini a casa. Mezzi efficaci:

  • comprimere dalla corteccia di quercia, achillea e semi di lino. Mescolare gli ingredienti, prendere un cucchiaio della raccolta, riempire d'acqua. Far bollire per 10 minuti, lasciare fermentare per almeno un'ora. Applica impacchi giornalieri alle aree interessate;
  • tassa multicomponente. Mescolare erba di San Giovanni, achillea, camomilla, eucalipto, mirtillo rosso. Ci vorranno 2 cucchiai. l. mescolare 1 litro di acqua calda. Far bollire l'acqua, togliere dalla stufa dopo 5 minuti. Lasciare in infusione il brodo per 30-40 minuti. Prendi il liquido filtrato dentro ogni giorno. Bere un decotto al mattino, pomeriggio e sera per ½ tazza. Il corso del trattamento è di 20 giorni;
  • infusione di betulla. Foglie di betulla bianca (quantità - 2 cucchiai.) Versare 0,5 litri di vodka di alta qualità. Insistere per 5 giorni, filtrare. Il liquido curativo lubrifica le aree interessate dal fungo.

Scopri le proprietà utili e le migliori ricette per maschere facciali bianche.

Come trattare le allergie durante la gravidanza? Leggi la risposta a questo indirizzo.

Segui il link http://vseokozhe.com/bolezni/natoptyshi/domashnie-metody.html per informazioni sui metodi di trattamento dei calli sui piedi.

Linee guida di prevenzione

Combattere le infezioni fungine è più facile nelle prime fasi. Ancora meglio - per prevenire lo sviluppo di micosi. Seguire almeno la maggior parte delle raccomandazioni proposte e ridurre il rischio di sviluppare malattie fungine all'inguine al minimo.

  • lavare le pieghe dell'inguine ogni giorno. Se è impossibile fare la doccia, pulire l'area intima con salviettine umidificate con impregnazione antibatterica;
  • quando ti siedi su, stando in calore e alta umidità, alzati il ​​più spesso possibile. Prima del cambiamento, trattare le pieghe inguinali della normale polvere per neonati contenente ossido di zinco o polvere con polvere di talco;
  • fare quotidianamente impacchi con decotti di erbe medicinali o pulire le aree in cui si accumulano sudore, sporcizia e depositi di grasso;
  • comprare biancheria intima di tessuti leggeri e traspiranti. Rinuncia a materiali sintetici, gambe strette. I boxer in tessuto sintetico creano condizioni favorevoli per la riproduzione dei funghi;
  • seguire le regole dell'igiene, cambiare la biancheria intima ogni giorno;
  • Ricorda che l'asciugamano, la salvietta, dovrebbe appartenere solo a te. Non consentire ai membri della famiglia di utilizzare i tuoi accessori da bagno. Non prendere in prestito oggetti simili in palestra o in piscina se hai dimenticato il tuo;
  • nelle docce pubbliche, nella sauna, nel bagno, il meno possibile tocca le pareti, i corrimano, non camminare a piedi nudi sul pavimento bagnato. I funghi patogeni proliferano attivamente sulle superfici bagnate;
  • se la tua famiglia ha pazienti con micosi all'inguine, prendi precauzioni. Cambio giornaliero della biancheria da letto, non usare la salvietta, l'asciugamano di qualcun altro, scorrere fino al paziente il sapone;
  • Lavarsi le mani con acqua e sapone dopo aver maneggiato le aree interessate. La disinfezione con perossido o alcool sarà utile.

Prossimo video Scopri di più sulle infezioni fungine della pelle:

Fungo inguinale (atleta) in uomini e donne: cause, segni, diagnosi, come trattare

Malattia dell'atleta dell'inguine - una malattia cronica causata da un fungo e che colpisce lo strato epidermico della pelle, principalmente nella zona inguinale. L'elemento morfologico principale della patologia è una macchia rosa traballante con eruzioni pustolose periferiche. Le lesioni prurito e causare disagio ai pazienti. L'inguine è una malattia delicata che porta a disfunzioni sessuali, diminuzione del desiderio sessuale e dell'eccitazione sessuale.

La malattia colpisce gli uomini più spesso delle donne. Nei bambini e negli adolescenti, la patologia si sviluppa estremamente raramente. La diffusione dell'infezione fungina avviene attraverso il percorso domestico-familiare attraverso il contatto diretto, attraverso articoli per la casa, prodotti per l'igiene personale e accessori cosmetici. Con una diminuzione della resistenza complessiva dell'organismo nel sito di introduzione del patogeno, si forma un fuoco primario, che cresce gradualmente intorno alla periferia e si diffonde alla pelle sana. Il posto principale di dislocazione del fungo sono le pieghe inguinali. In casi più rari, la malattia può colpire la pelle di glutei, scroto, perineo, pene, interno coscia e area pubica. Nelle donne, la pelle è spesso infiammata sotto le ghiandole mammarie, sotto l'ascella e nella fossa poplitea.

I funghi del genere Epidermophyton floccosum si depositano nell'epidermide della pelle, distruggono e utilizzano il collagene, il che porta ad una diminuzione dell'elasticità della pelle. I microrganismi hanno un basso grado di patogenicità, quindi la malattia raramente si sviluppa in persone sane con una completa protezione immunitaria.

La patologia viene diagnosticata dopo il rilevamento microscopico del micelio di funghi nel raschiare dalla superficie delle macchie e ottenendo i risultati dell'esame batteriologico del biomateriale da parte dei pazienti.

Il fungo inguinale richiede un approccio paziente e attento. Il trattamento etiotropo è l'uso di farmaci antimicotici che possono curare completamente la malattia.

eziologia

Malattia dell'atleta dell'inguine - tigna, l'agente eziologico di cui è il fungo Epidermophyton floccosum. Questo è un antropofilo, che cresce e si sviluppa solo sul corpo umano. Si trova nella bilancia dell'epidermide e delle unghie. Sotto un microscopio, le spore del fungo e il micelio ben ramificato vengono determinate nella raschiatura della pelle. Dopo aver isolato una coltura pura, il micelio diventa giallo, le spore appaiono più grandi.

I funghi sono resistenti ai fattori ambientali. Crescono e si sviluppano rapidamente ad alta umidità e temperatura.

L'infezione si diffonde attraverso il contatto domestico attraverso oggetti domestici infetti, così come attraverso il contatto, stretta di mano. L'umidità è necessaria per la rapida crescita e lo sviluppo dei funghi. L'eccessiva sudorazione in un paziente aumenta significativamente il rischio di infezione.

Nell'assistenza sanitaria e nelle istituzioni pubbliche, l'inosservanza delle norme e delle norme sanitarie può scatenare un'intera epidemia di micosi.

Fattori che contribuiscono all'infezione:

  • iperidrosi,
  • stress,
  • Microtrauma cutaneo,
  • Vestiti stretti
  • l'obesità,
  • Inosservanza delle norme e dei regolamenti sanitari
  • Immunità ridotta
  • Fallimento ormonale
  • Disordini metabolici

sintomatologia

punto singolo di atleta inguinale

Quando la pelle dell'atleta dell'inguine appare sulla pelle, macchie rosa o rosso-marrone, aventi una forma arrotondata e un diametro non superiore a un centimetro. I punti sono disposti simmetricamente, prurito, squamoso e gradualmente crescono. Sulla periferia del punto sulla pelle iperemica ed edematosa, compaiono più vescicole, pustole, suppurazioni, croste e piccole inclusioni sfoglia. I fuochi di infiammazione sono limitati al cuscino edematoso. Le placche si fondono l'una con l'altra formando un'unica area eritematosa che si estende ai tessuti circostanti, mentre prurito e bruciore sono particolarmente sentiti quando si cammina, si accovaccia e si nuota.

Quando l'infiammazione si attenua, la parte centrale del punto diventa pulita, pallida e leggermente vuota. Questo mette al centro l'aspetto particolare degli anelli degli atleti ed è un segno patognomonico di patologia. Il fungo all'inguine degli uomini prude e brucia, mentre cammina c'è un forte disagio. I siti sono dolorosi da toccare. Vescicole e pustole possono esplodere formando erosione e ulcere. Quando si uniscono a un'infezione batterica secondaria si sviluppano gravi complicanze.

Foto: inguine dell'atleta maschile e femminile

Ulteriori sintomi di un'epidermofite inguinale comprendono edema della regione inguinale, iperemia della pelle circostante, comparsa di vescicole specifiche con un fluido sieroso torbido. Quando la pelle dell'atleta sulla pelle può apparire non infiammatoria, e le eruzioni allergiche - atleta. Sono disposti simmetricamente, non contengono funghi e scompaiono da soli dopo aver subito un trattamento anti-micotico.

In assenza di una terapia tempestiva e adeguata, la malattia può durare per anni. Epidermofitiya caratterizzato da acuta o subacuta con segni pronunciati di infiammazione. La malattia diventa rapidamente cronica e acquisisce un andamento ondulatorio in cui i periodi di remissione vengono sostituiti da esacerbazioni, formando di volta in volta nuove lesioni della pelle. Anche dopo la cura completa, la malattia può ripresentarsi.

Lo stress costante, l'attrito nell'area del danno e l'iperidrosi complicano il corso della patologia.

Stadio della malattia

  1. Lo stadio iniziale è caratterizzato da una migliore riproduzione del fungo nell'epidermide e dall'aspetto sulla pelle delle macchie rosa con papule e vescicole.
  2. I segni clinici della fase acuta sono macchie che crescono, prurito e sono sostituite da anelli con bordi smerlati.
  3. Stadio cronico: i focolai sulla pelle si illuminano periodicamente e quindi si infiammano sotto l'influenza di fattori avversi.
  4. La fase di lancio si sviluppa in una patologia complicata. Se non trattate, appaiono grandi vesciche sulla pelle che si infettano se danneggiate. Le vesciche si aprono, rimuovono il tessuto necrotico e curano la ferita.

diagnostica

Dermatologi e micologi sono impegnati nella diagnosi e nel trattamento del fungo nella zona inguinale. Dopo aver raccolto la storia della malattia e sentito i reclami del paziente, procedono a un esame esterno del centro delle lesioni e dei metodi di ricerca di laboratorio. In alcuni casi può essere necessaria la consultazione di uno specialista in malattie infettive, venereologo e immunologo.

Per confermare o confutare la presunta diagnosi, è necessario condurre uno studio microscopico e batteriologico del raschiamento dalle lesioni sui funghi che causano la malattia. Per fare questo, prepara uno striscio per microscopia e fai la semina del materiale studiato sul terreno selettivo Saburo. Incubare le colture in un termostato di raffreddamento a 22 gradi per 5 giorni. Su Saburo crescono creme o colonie gialle di forma arrotondata e consistenza soffice. La microscopia rivela un micelio corto ramificato settico e catene di spore rettangolari.

Un esame sotto la lampada di Wood aiuterà ad eliminare altre malattie con un quadro clinico simile.

trattamento

Trattamento dell'inguine dell'atleta principalmente etiotropico. Poiché la malattia è fungina, è necessario iniziare a prendere farmaci antimicotici. Attualmente, l'industria farmaceutica produce un gran numero di unguenti e creme efficaci. Moderni farmaci antifungini - "Lamisil", "Mikoseptin", "Clotrimazole". Puoi usare "Nystatin", "Cyclopirox", "Ketoconazole", "Oxyconazole", "Econazole". Unguenti complessi con componenti antifungini e glucocorticosteroidi sono usati in casi particolarmente avanzati. Hanno un marcato effetto antiprurito, fungicida, essiccante e antisettico.

Il trattamento del fungo inguinale viene effettuato nel periodo acuto, quando il paziente è tormentato da prurito e bruciore. Gli antistaminici che eliminano l'irritazione e il disagio all'inguine - "Cetrin", "Zyrtec", "Zodak", "Diazolin" vengono in soccorso.

Dopo che i sintomi dell'infiammazione sono stati eliminati, i foci dell'atleta vengono trattati con una soluzione di "Fukorcina", che ha un effetto fungicida e antimicrobico. Ai pazienti vengono prescritte lozioni con resorcina, catrame di zolfo, pomice di Vilkinson e zinco, Triderm. Una soluzione di argento aiuterà ad affrontare l'infiammazione e le bolle sierose. I farmaci locali vengono applicati alle lesioni infiammate 2 volte al giorno. Se le bolle diventano grandi, vengono aperte con strumenti sterili. Trattare il fungo all'inguine dovrebbe essere lungo, fino a quando i sintomi scompaiono.

Durante la malattia, il paziente ha un'immunità notevolmente ridotta. Per rinforzarlo, è consigliato usare immunostimolanti leggeri - Immunal, Imunorix, Likopid. Le complicazioni di origine batterica richiedono un trattamento antibiotico.

In presenza di lesioni estese, conducono terapia di desensibilizzazione, terapia antibiotica, terapia vitaminica e autoemoterapia in ospedale.

Se l'igiene personale non viene seguita, il trattamento farmacologico non dà un risultato positivo. I pazienti hanno bisogno di:

  • Lavaggio giornaliero, con particolare attenzione al trattamento delle pliche cutanee;
  • Fare un bagno con un infuso di erbe che hanno effetto antinfiammatorio e antisettico;
  • Indossare biancheria intima gratuita realizzata con tessuti naturali.

Medicina popolare

Attualmente, ci sono un gran numero di ricette della medicina tradizionale, destinate al trattamento a casa dell'ingegnere inguinale.

  1. Un'infusione di iperico, camomilla e foglie di mirtillo prendono 100 ml al giorno per un mese.
  2. Le lozioni dal decotto del treno, l'achillea, la corteccia della quercia danno un buon risultato. Dopo la procedura, applicare unguento di zinco sulla pelle.
  3. Grano di semi di ravanello impongono sulla pelle colpita.
  4. Tintura alcolica delle gemme di pioppo e betulla viene utilizzata per il trattamento delle zone infiammate.
  5. La celidonia schiacciata viene applicata per mezz'ora ai fuochi dell'atleta.
  6. Gruel di cipolla aiuta a sbarazzarsi della patologia.
  7. La soda è costituita da una pasta densa, che viene sfregata sulla pelle colpita.
  8. Unguento con olii essenziali quotidianamente strofinato sulle lesioni.
  9. L'essenza di mandorla può aiutare a curare l'inguine dell'atleta.

prevenzione

Misure preventive per evitare la comparsa di funghi nell'inguine:

  • Disinfezione di strutture infermieristiche e comunitarie,
  • Bollire e stirare vestiti, calzini, lavorazione di scarpe,
  • Uso di scarpe sostitutive in bagni e saune - scisti o pantofole di gomma,
  • Combattere la sudorazione,
  • Procedure igieniche regolari
  • Indossare tessuti naturali nella stagione calda,
  • Trattamento quotidiano delle pliche cutanee con acqua di colonia, alcol salicilico, resorcinolo e loro spolveramento,
  • Indagine sulle persone di contatto
  • Prevenzione dello stress
  • Rafforzare l'immunità.

Senza un trattamento adeguato, le macchie non scompariranno e la malattia progredirà. Ai primi sintomi di un atleta inguinale è necessario consultare uno specialista. I funghi patogeni e i focolai della pelle dell'atleta crescono rapidamente.

La prognosi è favorevole. Gli stadi acuti e cronici della malattia dell'inguine inguinale rispondono bene alla terapia. I moderni agenti antimicotici aiutano a prevenire recidive e re-infezioni.

Eruzione cutanea all'inguine di una donna con le spiegazioni dei sintomi di una malattia

Ogni donna può affrontare il problema di un'eruzione cutanea all'inguine. Molti percepiscono questo fenomeno come una malattia venerea. Per questo motivo, ha paura di consultare un medico. Quindi cosa succede realmente e cosa fare in una situazione del genere? Il suo aspetto preoccupa ogni donna. Dopotutto, le eruzioni cutanee spiacevoli non solo rovinano la data, causando molte domande da parte del marito o del partner. Possono cancellare la tua passeggiata sulla spiaggia in costume da bagno. Tuttavia, non dovresti andare immediatamente in un dispensario vene. Basta dare un'occhiata alle informazioni sul sito, che mostrano chiaramente dove l'eruzione dell'inguine della donna proviene dalla foto con spiegazioni. In alcuni casi, basta guardare le immagini di questo articolo per formare un'opinione appropriata e andare a prendere medicine. Ma ricorda che solo determinando accuratamente la causa dell'eruzione nel centro medico, puoi ottenere il trattamento appropriato. Dopotutto, c'è il pericolo che l'eruzione ritorni di nuovo. Qui ci sono le principali cause di tali problemi come la comparsa di bolle e acne nella zona inguinale.

Herpes genitale

L'herpes dei funghi si trova in ogni corpo umano. Dopo un raffreddore con le bollicine sul labbro ne escono moltissime. Tuttavia, in alcune situazioni può verificarsi nell'area intima. Ed è spesso trasmessa durante il sesso, anche se a volte il partner non sospetta nemmeno questa malattia. C'è un herpes genitale con ridotta immunità e scarsa igiene, e possono essere infetti durante il sesso orale. Se si osserva un'eruzione cutanea all'inguine delle donne, l'herpes assomiglia a piccole ferite nell'area del rossore.

Di solito compaiono 10 giorni dopo il sesso o anche un bacio. I primi segnali sono:

  • linfonodi ingrossati tra le gambe;
  • prurito e arrossamento;
  • bolle speciali raccolte in piccoli gruppi;
  • in alcune situazioni - temperatura,
  • malessere nel corpo, a volte dolori muscolari;
  • disagio durante la minzione.

Una tale eruzione nell'inguine delle foto delle donne con spiegazioni - non una condizione innocua. Se il tempo non inizia il trattamento, il virus può diffondersi alle mucose della vagina e dell'utero, oltre a causare infertilità.

Tuttavia, anche se hai dormito con un herpes malato, non c'è niente di terribile, con un'immunità forte e sana. Il virus sarà semplicemente in uno stato inattivo. Ciò significa che non ti ammalerai, beh, e l'herpes porta nel corpo un numero molto elevato di persone sul pianeta. Anche se questa forma non può fare a meno degli antibiotici, che di solito sono prescritti dal medico.

Eruzione allergica

Spesso si verifica quando una ragazza mantiene impropriamente l'igiene. Può verificarsi su qualsiasi cosa, da mutandine sintetiche a un preservativo. Di solito si manifesta con prurito, piccole eruzioni cutanee, ma rapidamente passanti. Possono scomparire non appena si cambiano i vestiti o le abitudini igieniche. Molto spesso, le allergie compaiono nelle seguenti situazioni:

  1. se indossi le infradito per tutto il tempo. Possono strofinare la pelle delicata dei genitali, quindi gli esperti consigliano di cambiare la biancheria intima alla normalità, specialmente nella stagione fredda;
  2. quando si usano pastiglie con profumi o coloranti, ad esempio, per biancheria nera;
  3. se una donna utilizza vari mezzi di igiene intima, specialmente non approvati dai dermatologi, ad esempio, spray, pastiglie per ogni giorno, gel, anche per migliorare la sensibilità, così come candele contraccettive, simulatori, lubrificanti o giocattoli sessuali;
  4. se indossi costantemente costumi da bagno o intimo fatti di sintetici;
  5. può verificarsi irritazione se c'è il mughetto. Qui per qualsiasi intimo stretto possono apparire brufoli sgradevoli:

Tale eruzione cutanea all'inguine della foto femminile con spiegazioni passa rapidamente, se scompare il fattore irritante. Ad esempio, cambi abiti o non li indossi per diversi giorni. Smetti di usare i pad per gel giornalieri o intimi. Non è pericolosa per nessuno.

Eczema inguinale

Non sono molto comuni e sembrano più intimidatori di altri tipi di eruzioni cutanee. Tale eruzione cutanea nell'area inguinale cattura una vasta area e può farti sentire imbarazzato per apparire sulla spiaggia o in una piscina per bambini. La ragione può essere aumentata sudorazione, eccesso di peso e danni durante la rasatura.

Questa eruzione all'inguine di una foto di donna con spiegazioni è caratterizzata dall'area esatta dell'eruzione. La causa della malattia è un fungo speciale. Puoi rimuoverlo se usi creme e spray speciali che uccidono una microflora sgradevole. Cosa ti aiuterà dall'eczema inguinale? Bene aiuto:

I punti possono essere sia marroni che rossi.

Tuttavia, per eliminare l'eczema è sufficiente l'uso esterno. Gli antibiotici sono raramente prescritti qui. Pertanto, dopo 3 settimane di trattamento (a volte meno), l'eczema scompare.

È vero, con l'eccesso di peso, è ancora bene perdere peso e fare una dieta per non provocare ulteriormente lo sviluppo della malattia. Perché eczema può, con l'igiene improprio o pieghe pronunciate, tornare indietro.

Fungo inguinale

Sembra un herpes, ma l'etimologia e la sua origine sono in qualche modo differenti. Pertanto, il trattamento sarà diverso da quello che stanno cercando di sbarazzarsi del solito herpes genitale. Tale eruzione cutanea nell'area dell'inguine si verifica in uomini e donne e può essere trasmessa sessualmente.

Si trova spesso nella zona delle pieghe ed è lì che iniziano le eruzioni molto forti. Questa eruzione cutanea all'inguine di una foto di donna con spiegazioni può avere una natura diversa. L'insidiosità del fungo inguinale si manifesta nel fatto che è facilmente confusa con allergie o altre manifestazioni della malattia. In una situazione del genere, è meglio non auto-medicare e non cercare di acquistare una grande quantità di unguenti costosi in farmacia, ma consultare un medico.

Il fatto è che la natura di ciascun fungo è completamente diversa, quindi il trattamento è diverso. Ci sono vescicole causate dal comune mughetto, ma sono completamente immuni agli antibiotici e agli unguenti speciali. Anche se con questa malattia è sufficiente rifiutare i dolci per un po '.

Quindi il fungo Candida - l'agente causale della malattia, inizia ad essere attivato proprio quando una donna usa molti dolci e cioccolatini. Laminari e una grande quantità di cibi iodati o cozze, gamberi, ostriche, calamari possono aiutare a sbarazzarsi di esso. Altri tipi di funghi inguinali sono trattati con antibiotici o pomate esterne speciali. Pertanto, in questo stato, è necessario passare uno striscio sulla microflora e quindi curare la malattia.

Micosi delle pieghe inguinali

Appare non solo all'inguine, ma anche sullo stomaco. Ha una posizione chiara in questi luoghi, punti rossi che prudono e si staccano.

In questo caso, la vagina non è influenzata. La micosi si sviluppa principalmente nelle persone anziane con un'igiene scorretta, o se una donna cammina in un costume da bagno sintetico bagnato per un tempo molto lungo.

Il trattamento qui i dottori consigliano non interno, ma esterno con l'aiuto di vari unguenti, gel e creme: econazole, clotrimazole. Si consiglia inoltre di cambiare la biancheria intima per assottigliare e senza bordi fastidiosi. Quindi puoi sbarazzarti di una malattia spiacevole e cercare di curare i sintomi cattivi.

Ma solo uno specialista sarà in grado di distinguere la micosi da un'altra malattia: la psoriasi. Si noti che la psoriasi di solito provoca prurito. La micosi può verificarsi non solo in luoghi intimi, ma anche su braccia, gambe, busto o in tutto il corpo.

psoriasi

Questi sono punti rossi che possono essere posizionati non solo sotto la biancheria. La psoriasi appare spesso sul terreno nervoso ed è caratterizzata da manifestazioni imprevedibili. Le persone hanno spesso una predisposizione ereditaria alla malattia. Tale eruzione è caratterizzata da macchie sotto forma di goccioline o arrossamento arrotondato.

E la psoriasi appare non solo in un luogo intimo, ma anche in altre parti del corpo.

Tuttavia, non aver paura - non è una malattia a trasmissione sessuale. E può, come va da solo, e con l'aiuto delle conquiste della medicina moderna.

Di solito le macchie rosse sulla pelle compaiono con una malattia concomitante. Pertanto, la psoriasi, anche se può passare se stessa, è meglio curare un medico.

Con la normale immunità, il trattamento sarà veloce e sarai in grado di fare le tue solite cose. Sì, e in costume da bagno anche in spiaggia, non sarà un peccato.

Abbiamo esaminato un'eruzione cutanea all'inguine di una foto di donna con spiegazioni. Hai riscontrato tali malattie? Capisci le ragioni? Cosa sono stati trattati? Lascia la tua opinione o feedback per tutti sul forum.

Cause e trattamento dell'irritazione all'inguine degli uomini

Il deterioramento della salute, che è associato a questo sentimento, contribuisce al deterioramento della qualità della vita e all'eccessivo nervosismo degli uomini, porta anche a violazioni nella sfera intima. Pertanto, è necessario comprendere le cause di questo sintomo in modo da non contribuire allo sviluppo del problema e cercare di sbarazzarsi di esso il più presto possibile. Questo articolo sarà dedicato a questo problema.

Cause e trattamenti per l'irritazione all'inguine degli uomini

L'irritazione all'inguine è un problema abbastanza comune negli uomini, ma spesso non si affrettano a vedere un medico per il trattamento a causa sua - la ragione sembra troppo frivola. Rossore e prurito nella zona inguinale, graffi, desquamazione e eruzioni cutanee, odore sgradevole - tutti questi sintomi accompagnano l'irritazione degli uomini all'inguine. Quando vi è irritazione nella zona inguinale negli uomini e quali sono le sue cause, come manifestare i sintomi e come trattarla, in questo articolo in ordine.

I principali fattori provocatori

L'irritazione cutanea nell'area dell'inguine negli uomini può apparire per molte ragioni, ma le principali saranno discusse in maggior dettaglio.

Indossare abiti stretti fatti di materiali sintetici, specialmente quando fa caldo

Quando questo accade, la pelle è costantemente inzuppata di sudore che, in combinazione con la spremitura di vestiti stretti e l'esposizione a fibre sintetiche, provoca irritazione da dermatite da pannolino e, di conseguenza, irritazione.

Specialmente questo è osservato nelle persone obese che soffrono di sovrappeso e sudorazione.

Irritazione nell'area inguinale dopo la rasatura

È abbastanza facile distinguere questo fenomeno da altre malattie (ad esempio, malattie infettive), devi solo prestare attenzione al momento della sua comparsa - l'irritazione apparirà solo nei primi giorni dopo la rasatura, gradualmente diminuendo in quelle successive. Inoltre, se, dopo la rasatura, la pelle dell'inguine viene imbrattata con speciali creme emollienti, l'irritazione passa rapidamente e talvolta non appare. Permetterà inoltre di distinguere un'irritazione piuttosto innocente che si verifica solo dopo aver rasato i segni di altre malattie più gravi.

Allergia ai detergenti chimici

Questi allergeni possono includere detersivo per bucato, gel doccia, sapone e altri prodotti. Detersivo per bucato, gel doccia e altri prodotti possono causare allergie.

Atleta inguinale, o "prurito da fantino"

Questa è una malattia causata da un microrganismo fungino. L'infezione degli uomini avviene attraverso l'uso di asciugamani, biancheria da letto o da bagno comuni contaminati.

  • I primi sintomi della malattia sono irritazione e arrossamento nella zona inguinale, forte prurito.
  • Le macchie rosse aumentano gradualmente di dimensioni, raggiungendo i 10 cm di diametro, i loro bordi sono chiaramente delineati in rosso sotto forma di anelli.
  • L'irritazione copre scroto, fianchi, inguine e perineo.
  • Il peeling si osserva nelle aree colpite, a volte le eruzioni appaiono con contenuto chiaro o torbido.
  • Con l'introduzione dell'infezione in posti che graffiano le bolle piene di pus.

Il forte prurito persistente peggiora lo stato psico-emotivo di un uomo, provoca irritabilità, spesso perdita di appetito e disturbi del sonno.

L'infezione avviene attraverso il contatto fisico con una persona malata, attraverso oggetti domestici che vengono utilizzati dai pazienti (salviette, asciugamani, scarpe, biancheria intima, termometri), e anche quando l'igiene è violata in bagni pubblici, piscine e docce.

L'inguine dell'atleta (eczema di Hebra) è una malattia della pelle causata dal fungo Epidermophyton floccosum.

Molto spesso, sono interessate le grosse pieghe cutanee (ascellari, inguinali) e le aree adiacenti. A volte l'atleta colpisce la pelle liscia delle estremità degli spazi interdigitali e delle unghie.

Al fine di prescrivere un trattamento, il medico analizza i sintomi complessi di questa malattia. Anche per prevenire il verificarsi della malattia è importante conoscere le misure di base della prevenzione. Considera questa malattia in modo più dettagliato.

Sintomi di atleta inguinale

La micosi colpisce l'inguine, la parte superiore e l'interno delle cosce, a volte il processo si estende fino alla piega tra i glutei, lo scroto. Possibile danno alla pelle sotto le ascelle e sotto le ghiandole mammarie nelle donne. Molto meno spesso la pelle negli spazi interdigitali è interessata, e molto raramente - le unghie.

Quando la pelle dell'atleta inguinale appare chiazzata di squame rosa, la cui dimensione di solito non supera 1 cm di diametro. I punti crescono gradualmente intorno alla periferia, mentre nel centro si risolvono i fenomeni infiammatori. Così, grandi macchie rosse infiammatorie anulari fino a 10 cm di diametro si formano sulla pelle, fondendosi, formano foci smerlati.

La diagnosi della malattia dell'atleta di solito non causa difficoltà al dermatologo, poiché la malattia è caratterizzata da un quadro clinico molto specifico.

  • Per confermare la diagnosi, il dottore effettua uno studio sui microscopici estratti di pelle prelevati dall'area interessata.
  • La diagnosi finale può essere confermata solo da uno studio di coltura, che consente di determinare l'agente causale.
  • Di solito, l'esame e l'esame con un microscopio sono sufficienti per la diagnosi.

I confini di queste lesioni sono chiari, hanno un rullo gonfio rosso brillante con piccole bolle. La zona centrale del focus man mano che il processo si diffonde si cancella. I pazienti sono preoccupati per il prurito della pelle.

trattamento

Con la giusta terapia, la malattia è completamente guarita in poche settimane.

Per il trattamento della malattia vengono solitamente utilizzati farmaci locali, ma a volte ai pazienti vengono prescritti preparati antistaminici per la somministrazione orale (suprastin, tavegil, zodak).

Assegna creme e unguenti

Nel periodo acuto della malattia, quando sulla pelle interessata compaiono bolle, ai pazienti vengono somministrate lozioni con una soluzione di nitrato d'argento allo 0,25% o una soluzione di resorcinolo all'1%. Si consiglia inoltre di applicare unguento triderm o mikozolon. Dopo aver pulito la pelle dalle vescicole, unguento di catrame di zolfo al 3-5% viene applicato sulla zona della pelle interessata o imbrattato con 2% di alcool di iodio. L'uso efficace di agenti esterni antifungini (lamisil, nizoral, mikoseptin).

Dopo che le eruzioni cutanee sono state risolte, si raccomanda di continuare a lubrificare la pelle in punti di lesioni per 3 settimane con una soluzione di iodio alcolica.

Impegnarsi nell'autodiagnosi e nell'auto-trattamento per l'insorgenza di sintomi simili non dovrebbe essere, perché per alcuni dei segni, l'atleta inguinale assomiglia ad altre malattie dermatologiche. Una diagnosi errata porta alla nomina di una terapia inappropriata. L'errore più comune nel trattamento è l'uso di pomate contenenti glucocorticosteroidi, che porta solo alla diffusione del processo.

prevenzione

La principale prevenzione di questa malattia è l'igiene personale, soprattutto nei luoghi pubblici. È necessario avere un asciugamano personale, asciugamano, pantofole, se necessario, biancheria da letto e biancheria intima. Nella stagione calda, devi fare i conti con la sudorazione.

Coloro che sono stati diagnosticati e trattati per la malattia dell'atleta, devono prevenire il ripetersi della malattia. Gli articoli casalinghi e le lenzuola usati dai pazienti devono essere accuratamente disinfettati.

Quale dottore contattare

L'atleta dell'inguine è trattato da un dermatologo. Per ulteriori consultazioni o nei casi più gravi della malattia, è possibile contattare un micologo, uno specialista in malattie fungine.

eritrasma

L'eritrasma è una forma superficiale di pseudomicosi della pelle, che è anche chiamata la malattia delle persone obese. È più comune nei pazienti in sovrappeso e con problemi di aumento della sudorazione. Influisce solo sulla superficie dell'epidermide, senza danneggiare le unghie o la zona di crescita dei capelli.

Le cause della malattia

I sintomi dell'eritrasma coincidono completamente con molte malattie fungine. Per molti anni allo stesso tempo con varie forme di licheni, la microsporia o la malattia dell'atleta era considerata uno dei tipi di micosi. Gli specialisti erano confusi dalla presenza nell'epidermide del paziente dei fili più sottili che assomigliano visivamente alla struttura delle colonie fungine.

Il principale agente eziologico di questa forma di pseudomicosi è il Corynebacterium minutissimum, che appartiene ai batteri patogeni. Questa è una sottospecie di microrganismi che si trovano spesso sulla pelle di una persona sana. Questo saprofita ha un basso grado di patogenicità e viene attivato sotto l'influenza di determinate cause:

  • un cambiamento nel livello di pH del sudore, la sua maggiore secrezione (iperidrosi);
  • sfregamento costante della pelle, microtrauma;
  • dermatite traumatica;
  • diabete mellito;
  • scarsa igiene;
  • caratteristiche individuali.

Il motivo può essere quasi ogni cambiamento nella composizione alcalina del sudore e del sebo, che è in grado di "risvegliare" il microrganismo. In alcuni casi, l'uso eccessivo di detergenti cosmetici provoca anche indirettamente la comparsa di eritrasma.

L'infezione si verifica più spesso attraverso l'uso di oggetti domestici o personali di una persona malata. I batteri con particelle microscopiche dell'epidermide possono depositarsi sui banchi o sulle mattonelle della piscina, della sauna o della palestra.

Corynebacterium possono colpire la superficie dei piedi quando si cammina a piedi nudi sul terreno o diversi tipi di rivestimento. La trasmissione dell'agente patogeno si verifica durante i rapporti sessuali o l'uso della biancheria da letto.

Sintomi principali

La malattia inizia con la comparsa sulla pelle di macchie rotonde di colore rosso o marrone con una caratteristica sfumatura di mattoni. Manifestando uno ad uno, gradualmente crescono e si fondono in grandi foci. I principali sintomi dell'eritrasma nelle donne sono:

  • la presenza di macchie o bordi smerlati;
  • chiara limitazione del margine da una superficie sana;
  • superficie liscia con piccole squame;
  • cambiamento di tinta e pigmentazione delle macchie;
  • durante l'estate possono verificarsi bagnature o gonfiori.

L'area interessata principale è le grandi pieghe della pelle. La localizzazione dipende spesso dal sesso del paziente:

  • Negli uomini, la parte interna della coscia, l'area inguinale, le ascelle e la piega interglaciale sono influenzate.
  • Nelle donne, l'infiammazione batterica sotto il seno è più comune, sotto l'ascella o nell'area paraumbilicale.

La malattia potrebbe non manifestarsi per lunghi mesi. I pazienti non si lamentano di prurito o disagio, prendendo posti infiammati per dermatite da pannolino. Bruciore o dolore si verifica solo nel caso dell'adesione di infezioni secondarie, funghi e crescita eccessiva in una forma complicata. Il periodo di esacerbazione è nei mesi caldi quando aumenta la naturale escrezione del sudore del corpo e viene creato un ambiente ideale per la riproduzione dei batteri.

Tecnica diagnostica

La pseudomicosi prende il nome dal termine greco "erythrasma", che significa dipingere qualcosa di rosso. Questo è un elemento caratteristico nella diagnosi di una speciale lampada al mercurio al quarzo: nella sua luce luminosa, le macchie infiammate iniziano ad emettere un caratteristico colore rossastro. La condizione principale per la corretta diagnosi è l'assenza di qualsiasi trattamento dell'area prima dell'esame: questo può lavare via le porfirine secrete, che creano luminescenza.

Trattamento della malattia

Il compito principale della terapia nel rilevare l'eritrasma è quello di asciugare le macchie ed eliminare le infezioni secondarie. Il trattamento consiste nell'uso di formulazioni speciali:

  • eritromicina pomata;
  • zolfo-tar;
  • mikospor crema;
  • Clotrimazole.

Esfoliano bene e disinfettano la pelle danneggiata, aiutano a ridurre l'umidità e arrestano la crescita dei batteri. La procedura deve essere eseguita due volte al giorno per 10-14 giorni. Dopo tale trattamento, le aree infiammate possono apparire per qualche tempo, gradualmente diventando pallide e scomparendo. Per migliorare la condizione dell'epidermide può essere ulteriormente elaborato:

  • Soluzione al 2% di iodio farmaceutico;
  • alcol resorcinolo salicilico;
  • soluzioni per la disinfezione di alcol.

Nel caso di esacerbazione acuta di eritrasma, può essere raccomandato al paziente un ciclo di antibiotici. L'eritromicina sotto forma di compresse viene prescritta alla dose di 250 mg per 4 giorni.

Un buon effetto di asciugatura e disinfezione conferisce alla terapia UV l'utilizzo di speciali lampade che simulano la luce solare. Si consiglia di eseguire tali procedure fisioterapiche per 30-40 minuti o di sostituirle con l'esposizione alla luce diretta del sole più volte al giorno.

Se i punti accompagnano gonfiore o infiammazione, il trattamento è completato con trattamento con alcool di canfora, polvere borica o polvere di talco. Questo aiuta a ridurre il rischio di recidiva, riduce il numero di batteri. La terapia combinata dura almeno un mese e deve essere effettuata fino alla scomparsa di tutti i sintomi.

Il trattamento non sarà completo se non verranno rispettate alcune regole:

  • disinfezione di tutti gli oggetti personali e biancheria da letto;
  • la biancheria intima viene lavata quotidianamente in acqua calda e stirata;
  • per l'igiene quotidiana vengono utilizzati cosmetici con effetto terapeutico.

In caso di eritrasma sullo sfondo delle malattie croniche del sistema endocrino o del diabete mellito, il trattamento complesso deve essere coordinato con uno specialista.

Trattamento di rimedi popolari eritematosi

Alcune ricette di fitoterapia possono aiutare un paziente a far fronte ai batteri più velocemente ea sbarazzarsi dell'eritrasmesso:

  1. Lavaggio e comprime da infusione di erbe: corteccia di quercia, camomilla, successione o semi di lino. Queste piante aiutano a ridurre la sudorazione, la pelle secca e ridurre l'infiammazione.
  2. Balneazione con infuso di erbe miste in proporzioni uguali: erba di San Giovanni, menta piperita, maggiorana.
  3. Tintura alcol denigrante di foglie di noce o gemme di betulla comuni.

Non trascurare le regole di prevenzione e igiene, trattare tempestivamente la sudorazione, indossare indumenti fatti di tessuto naturale per evitare lo sfregamento e la reinfiammazione delle pieghe della pelle.
gribkovye-zabolevaniya.com
Alcune malattie sono associate al lavoro di altri organi e sistemi.

Disturbi endocrini

Le cause più comuni sono il diabete e la malattia della tiroide.

Malattia del fegato

La causa dell'irritazione è l'aumento della bilirubina libera nel sangue.

Malattie invasive

Le malattie invasive sono causate da insetti parassiti: pidocchi pubici, acari della scabbia. L'infezione con loro negli uomini si verifica quando si utilizza biancheria intima comune e durante il contatto sessuale. Manifestazione intensa di prurito, specialmente di notte, arrossamento e irritazione all'inguine e con scabbia in altre parti del corpo.

Pediculosi pubica I pidocchi pubici possono essere trasferiti da un partner malato a uno sano passando sui peli pubici durante i rapporti sessuali, inoltre, l'infezione da pidocchi pubici può verificarsi attraverso il letto e la biancheria intima, mentre si dorme nello stesso letto.

Per il trattamento dei pidocchi, vengono utilizzati unguenti speciali, shampoo o spray contenenti preparati che uccidono gli insetti. Di norma, una singola dose del farmaco è sufficiente. È importante ricordare che la pediculosi pubica è una malattia sessualmente trasmissibile, e pertanto i partner sessuali devono essere trattati allo stesso tempo.

Tricomoniasi. Negli uomini, l'uretra (uretrite) e la prostata (prostatite) sono più spesso infiammate. La tricomoniasi è curabile! È solo necessario seguire rigorosamente tutti i requisiti del medico e avere pazienza. Il medico prescriverà compresse speciali anti-trichomonas (metronidazolo per 14 giorni), farmaci che aumentano l'immunità, le vitamine e la fisioterapia.

La scabbia è una malattia contagiosa che si verifica quando un acaro della scabbia penetra nella pelle e si manifesta con grave prurito (soprattutto di notte) e lesioni cutanee causate dalla formazione di agenti patogeni. La scabbia da sola non passa mai, e quindi richiede un trattamento con speciali rimedi per la pelle. Questa malattia viene trattata con successo per 4-5 giorni. La cosa più importante nel trattamento della scabbia è di eseguire la disinfezione più completa possibile della vostra casa con mezzi speciali e avvertire tutti i vostri conoscenti che potrebbero prendere la malattia.

Se senti prurito nei genitali, non dovresti aspettare il "self-passing". L'auto-guarigione dalle infezioni genitali non avviene. Prendi un appuntamento con un venereologo o un ginecologo.

erpete

Questa malattia è considerata universale: colpisce sia uomini che donne, ma i primi hanno segni specifici che devono essere conosciuti.

L'herpes genitale e l'herpes all'inguine sono inclusi nel gruppo delle malattie sessualmente trasmissibili, colpiscono il corpo dell'uomo, sono difficili da tollerare, accompagnate da complicazioni. La rivoluzione sessuale ha reso popolare il sesso orale, durante il quale il freddo della cavità orale è facilmente trasmesso al secondo partner. Sono anche possibili metodi aerei e domestici. Inoltre, gli uomini hanno maggiori probabilità di contrarre l'infezione a causa di una maggiore attività sessuale.

L'herpes all'inguine all'inizio dell'infezione si manifesta con debolezza generale, febbre. C'è un leggero prurito in cui appariranno presto le bolle:

  • sui genitali;
  • nell'inguine;
  • sui muscoli glutei;
  • pube.

Le eruzioni hanno l'aspetto di bolle, sono dolorose e pruriginose. Una settimana dopo, la bolla scoppia, un'ulcera appare al suo posto, tutto questo è accompagnato da prurito e dolore. Poi le ulcere cadono, non ne rimane traccia, eccetto per i pazienti con infezione da HIV. Tracce di ulcere in queste persone hanno l'aspetto di cicatrici, la necrosi dei tessuti può svilupparsi.

clamidia

Questo inguine pruriginoso negli uomini è causato dalla clamidia. Questi microrganismi parassiti si riproducono all'interno delle cellule e la diagnosi è difficile, dato che in alcuni casi, ad eccezione delle aree pruriginose, non succede più nulla.

Sotto stress, mancanza di riposo, diminuzione dell'immunità, la clamidia colpisce gli organi respiratori, il cuore, i vasi, le articolazioni. La clamidia dei genitali si manifesta con cistite, uretrite, prostatite. Tutti i sintomi sono associati a queste malattie: la Chlamydia nel corpo può essere determinata mediante ELISA, sierologicamente o mediante biologia molecolare.

Rubrofitiya grandi pieghe

Un'altra malattia fungina che di solito colpisce le ascelle, l'addome e le pieghe inguinali-femorali. Differenze caratteristiche - l'aspetto sulla pelle di grandi macchie scure ricoperte da piccole squame. Il processo coinvolge non solo gli strati superiori della pelle, ma anche i pelucchi.

In ogni secondo caso, c'è un prurito doloroso che può causare gravi graffi. E con ferite aperte, c'è sempre il rischio di attaccare un'infezione secondaria. L'infezione si verifica nello stesso modo di epidermikoza.

psoriasi

Abbiamo deliberatamente messo questa dermatosi all'ultimo posto, in quanto è meno comune, ma ci sono ancora casi in cui la psoriasi ha colpito l'area inguinale. Lo stadio iniziale è caratterizzato da peeling, assomigliante a fiocchi d'avena, pelle secca e lieve arrossamento. Di solito, la placca nella psoriasi non è accompagnata da prurito o dolore. La superficie è ruvida, con la pressione è cosparsa di scaglie bianche. La natura dell'educazione è ereditaria. La solita situazione stressante può intensificare il processo.

Va anche ricordato che il danno meccanico può anche essere una delle cause del peeling all'inguine. Il più spesso è osservato in ragazze, siccome spesso effettuano depilazione nell'area di inguine.

Diagnosi e trattamento

Suggerimento: Se si nota la desquamazione della pelle all'inguine, che non fa male e non provoca prurito, è possibile lubrificarla con una crema idratante e osservarla per un paio di giorni. Se i sintomi sono complicati da gonfiore, eruzioni cutanee e arrossamenti, allora è meglio non ritardare la visita a un dermatologo.

La diagnosi e il trattamento della psoriasi è un processo molto serio, dal momento che solo la terapia corretta aiuterà a fermare la malattia. Altrimenti, le esacerbazioni si verificheranno 3-4 volte l'anno, anche dopo lievi interruzioni nel sistema immunitario.

I preparativi sono selezionati solo dal medico curante sulla base dell'esame del quadro clinico, del decorso della malattia e della presenza di malattie concomitanti. La diagnosi differenziale viene eseguita con lichen planus e lupus.

La situazione con le micosi inguinali, che sono facilmente diagnosticate sulla base dei sintomi caratteristici e dell'esame microscopico delle scale dalle lesioni, è un po 'più semplice. Avendo determinato il fungo, l'agente causale, il medico seleziona il farmaco a cui è sensibile. Nella fase iniziale del 90% dei casi, è possibile sbarazzarsi di micosi entro 7-15 giorni utilizzando i seguenti agenti esterni:

  • Clotrimazolo (pomata, per via topica per 7-10 giorni);
  • Triderm;
  • Mikozolon;
  • mikoseptin;
  • pimafukort;
  • Lamisil;
  • Pimafutsin.

Buone recensioni utilizzano le lesioni di trattamento 2% tintura di iodio e 3-5% di zolfo e unguento di catrame per 7-10 giorni. Anche dopo una cura completa, il paziente deve prendere sul serio le regole dell'igiene personale, la lotta contro la sudorazione e il sovrappeso. Si raccomanda inoltre di abbandonare completamente l'uso di biancheria intima sintetica, che può provocare una reazione allergica.

Terapia patologica

Quindi, riassumendo, possiamo dire quanto segue: il trattamento dell'irritazione all'inguine viene effettuato a seconda della causa che lo ha causato. Prima di iniziare a curare una malattia, è necessario eliminare la sua causa, altrimenti il ​​trattamento sarà privo di significato. Se il problema è causato dall'uso di un lino sintetico, allora, prima di tutto, è necessario cambiarlo in un tessuto naturale più libero e cucito. Dovresti seguire l'igiene personale - non trascurare le procedure dell'acqua, utilizzare detergenti ipoallergenici ed emollienti dopo la rasatura.

Il trattamento topico con unguenti antifungini fa parte di un trattamento completo.

Il trattamento delle aree colpite con unguenti (eritromicina, zolfo e catrame) e la terapia antibatterica generale (antibiotici) sono inclusi nel trattamento dell'eritrasma. Le procedure fisioterapeutiche sotto forma di radiazioni UV hanno un buon effetto terapeutico.

Irradiazione ultravioletta (UV)

Radiazione ultravioletta - radiazione elettromagnetica che non è visibile all'occhio nella gamma di lunghezze d'onda da 400 a 10 nm. L'irradiazione UV è l'uso di raggi UV di diverse lunghezze d'onda per scopi terapeutici, preventivi e riabilitativi. I raggi UV, a seconda della lunghezza d'onda, hanno effetti diversi e molto diversi, a causa dei quali hanno indicazioni abbastanza ampie per l'uso.

L'irradiazione ultravioletta è l'uso di radiazioni ultraviolette a fini terapeutici e preventivi.

Meccanismi di effetti terapeutici

Quando si assorbe la quantità di radiazioni ultraviolette nella pelle, si verificano le seguenti reazioni fotochimiche e fotobiologiche:

  • distruzione di molecole proteiche (fotolisi);
  • la formazione di molecole biologiche più complesse (fotobiosintesi);
  • la formazione di biomolecole con nuove proprietà fisico-chimiche (fotoisomerizzazione);
  • formazione bioradicale.

La combinazione e la gravità di queste reazioni, così come la manifestazione dei successivi effetti terapeutici sono determinati dalla composizione spettrale della radiazione ultravioletta. In fotobiologia, le radiazioni ultraviolette a onde lunghe, medie e corte vengono convenzionalmente assegnate alle bande A, B e C dello spettro.

Radiazione ultravioletta a onde corte (KUF)

Radiazione ad onda corta - l'uso della radiazione ultravioletta (180-280 nm) per scopi terapeutici e profilattici. In condizioni naturali, la radiazione UVS (FUV) è quasi completamente assorbita dallo strato di ozono dell'atmosfera. Esistono due metodi per applicare la radiazione KUV:

  • irradiazione delle mucose e delle superfici delle ferite;
  • autotrasfusione con sangue ultravioletto irradiato (AUFOK).

Il meccanismo degli effetti terapeutici

L'effetto battericida, micidico e antivirale delle radiazioni ultraviolette dipende da una serie di circostanze. I raggi ultravioletti di breve durata (254-265 nm), che sono assorbiti dagli acidi nucleici, dalle proteine ​​e in particolare dal DNA, hanno un effetto igienizzante più pronunciato.

Le cause di morte dei patogeni sono mutazioni letali, perdita della capacità di replicare delle molecole di DNA, interruzione del processo di trascrizione. Le radiazioni ultraviolette distruggono anche le tossine, per esempio, difterite, tetano, dissenteria, tifo, Staphylococcus aureus.

I raggi ultravioletti ad onda corta causano uno spasmo a breve termine dei capillari nel periodo iniziale di irradiazione, seguito da un'estensione più lunga delle vene sottocapillari. Come risultato, un eritema a onde corte di un colore rossastro con una sfumatura bluastra si forma sulla zona irradiata. Si sviluppa in poche ore e scompare entro 1-2 giorni.

L'irradiazione ultravioletta a onde corte del sangue stimola la respirazione cellulare dei suoi elementi formati, aumentando la permeabilità ionica delle membrane. Con autotrasfusione con sangue ultravioletto irradiato (AUFOK), la quantità di ossiemoglobina e l'aumento della capacità di ossigeno del sangue aumentano.

Come risultato dell'attivazione di perossidazione lipidica in membrane di eritrociti e leucociti, nonché la distruzione dei composti tiolici e a-tocoferolo nel sangue apparire radicali reattivi ed idroperossidi che sono in grado di neutralizzare i prodotti tossici.

Come risultato onda corta ultravioletta desorbimento indotta da radiazioni di proteine ​​e carboidrati con strato esterno membranosa di globuli aumenta la probabilità di interazioni cellula-cellula con una distanza recettore proteine ​​segnale di vari componenti del sangue. Questi processi sono alla base delle reazioni non specifiche espresse del sistema sanguigno durante la sua irradiazione a onde corte.

  • Tali reazioni includono cambiamenti nelle proprietà di aggregazione di eritrociti e piastrine, cambiamenti di fase nel contenuto di linfociti e immunoglobuline A, G e M e un aumento dell'attività battericida del sangue.
  • Insieme alle reazioni del sistema sanguigno, la radiazione ultravioletta a onde corte provoca l'espansione dei vasi sanguigni della microvascolarizzazione, normalizza il sistema di coagulazione del sangue e attiva i processi trofometabolici nei tessuti.

Effetti terapeutici: battericida e micicida (per irradiazione di superficie); immunostimolante, metabolico, coagulo-correttivo (per irradiazione di sangue ultravioletta).

Indicazioni. Malattie infiammatorie acute e subacute della pelle, rinofaringe (mucose nasali, tonsille), orecchio interno, ferite con il rischio di attaccare un'infezione anaerobica, tubercolosi cutanea. Oltre a loro per le malattie AUIB mostrato purulente infiammatorie (ascessi, batteriemia, osteomielite, ulcere trofiche), malattia coronarica, endocardite batterica, l'ipertensione di stadio I-II, polmonite, bronchite cronica, gastrite cronica hyperacid, ulcera peptica, ooforite acuta, pielonefrite cronica, neurodermatite, psoriasi, erisipela, diabete.

Controindicazioni. Aumento della sensibilità della pelle e delle mucose alle radiazioni ultraviolette. Per AUIB controindicato porfiria, trombocitopenia, la malattia mentale, epato- e nefropatia, ulcere gastriche e duodenali callose di varia eziologia sindrome gipokoaguliruyuschy, ictus ischemico acuto, fase acuta di infarto miocardico.

UV medio UV

Quando l'assorbimento di quanti di radiazioni ultraviolette a onda media, con energia significativa, si formano nella pelle prodotti di fotolisi proteica a basso peso molecolare e radicali foto, tra i quali i prodotti di perossidazione lipidica svolgono un ruolo speciale. Causano cambiamenti nell'organizzazione ultrastrutturale delle membrane biologiche, interazioni proteina lipidica degli enzimi di membrana e le loro proprietà fisico-chimiche più importanti (permeabilità, viscosità, ecc.).

I prodotti di fotodistruzione attivano il sistema dei fagociti mononucleati e provocano la degranulazione dei labrociti e dei basofili. Come risultato, gli strati adiacenti dei vasi sanguigni della pelle e viene rilasciato sostanze biologicamente attive (chinine, prostaglandine, leucotrieni e trombossani, eparina, fattore di attivazione delle piastrine), e neurotrasmettitori vasoattivi (acetilcolina e istamina). Quest'ultima, da recettori M-colinergici, e recettori istamina, canali ionici ligandupravlyaemye neutrofili e linfociti, e attivando gli intermedi attivati ​​(ossidi di azoto e al.), E di aumentare sostanzialmente la permeabilità del tono vascolare, oltre a causare contrazione della muscolatura liscia.

Meccanismi di effetti terapeutici

A causa del verificarsi di prolungate reazioni umorali, aumenta il numero di arteriole e capillari della pelle funzionanti e aumenta la velocità del flusso sanguigno locale. Questo porta alla formazione di iperemia limitata della pelle - eritema. Si verifica dopo 3-12 ore dal momento dell'esposizione, dura fino a 3 giorni, ha confini chiari e un colore rosso-viola uniforme.

  • L'effetto massimo di formazione dell'eritema ha una radiazione ultravioletta a onda media con una lunghezza d'onda di 297 nm.
  • Un altro massimo di produzione di eritema è nella parte a onde corte dello spettro dei raggi ultravioletti (X = 254 nm), ma la sua magnitudine è due volte più piccola.
  • L'irradiazione ultravioletta ripetuta attiva la funzione barriera della pelle, riduce la sua sensibilità al freddo e aumenta la resistenza all'azione delle sostanze tossiche.

Diverse dosi di irradiazione ultravioletta determinano l'ineguale probabilità di formazione di eritema e manifestazioni di effetti terapeutici. Su questa base, in fisioterapia, l'azione della radiazione ultravioletta a onde medie in dosi sub-eritemiche ed eritemiche viene considerata separatamente.

Nel primo caso, quando irradiato con raggi ultravioletti a onde medie (280-310 nm) dei lipidi degli strati superficiali della pelle, il 7-deidrocolesterolo in essi contenuto viene convertito in colecalciferolo - vitamina D3. Con il flusso di sangue, viene trasferito al fegato, dove, dopo l'idrossilazione, viene convertito in 25-idrossicolecalciferolo. Dopo la formazione di un complesso con la proteina C-legante, regola l'assorbimento di ioni calcio e fosfati nell'intestino e la formazione di alcuni composti organici, vale a dire è un componente necessario del metabolismo del calcio-fosforo nel corpo.

Insieme alla mobilizzazione del fosforo inorganico nei processi metabolici, attiva la fosfatasi alcalina ematica, avvia la glicolisi negli eritrociti. Il suo prodotto, 2,3-difosfoglicerato, aumenta la saturazione di ossigeno dell'emoglobina e facilita il suo rilascio nei tessuti.

Nei reni, il 25-idrossicolecalciferolo viene sottoposto a idrossilazione ripetuta e viene convertito in 1,25-diidrossi-colecalciferolo, che regola l'escrezione di ioni calcio e fosfati nelle urine e l'accumulo di calcio negli osteoclasti. Con il suo contenuto insufficiente nel corpo, l'escrezione di urina e feci di ioni di calcio aumenta dal 20-40% al 90-100% e i fosfati - dal 15 al 70%.

Ciò porta all'inibizione della resistenza complessiva del corpo, alle prestazioni mentali ridotte e all'incremento dell'eccitabilità dei centri nervosi, alla lisciviazione del calcio ionizzato da ossa e denti, al sanguinamento e alle contrazioni muscolari tetaniche, rallentando la maturazione mentale dei bambini e la formazione di rachitismo.

La radiazione ultravioletta della gamma mid-wave nei primi 30-60 minuti dopo l'irradiazione modifica le proprietà funzionali dei meccanocettori della pelle con il successivo sviluppo dei riflessi pelle-viscerali, che si realizzano a livello segmentale e corticale-sottocorticale.

  • Le reazioni riflesse che si verificano durante l'irradiazione generale stimolano l'attività di quasi tutti i sistemi corporei.
  • Esiste un'attivazione della funzione adattivo-trofica del sistema nervoso simpatico e il ripristino dei processi disturbati del metabolismo delle proteine, dei carboidrati e dei lipidi nel corpo.
  • L'irradiazione locale migliora la contrattilità miocardica, che riduce significativamente la pressione nella circolazione polmonare.
  • La radiazione ultravioletta a onde medie ripristina il trasporto mucociliare nelle mucose della trachea e dei bronchi, stimola l'emopoiesi, la funzione di formazione degli acidi dello stomaco e la capacità escretoria dei reni.

Sotto l'azione delle radiazioni ultraviolette nelle dosi eritematose, i prodotti di fotodegradazione delle biomolecole attivano le cellule T helper dei linfociti e attivano il letto del microcircolo, il che porta ad un aumento dell'emolinfoperfusione delle aree irradiate del corpo.

La disidratazione di idrossi ceramidi e una diminuzione dell'edema dei tessuti superficiali che si verificano in questo caso portano ad una diminuzione dell'infiltrazione e della soppressione del processo infiammatorio allo stadio essudativo. Inoltre, a causa dei riflessi pelle-viscerali, questo fattore inibisce la fase iniziale dell'infiammazione degli organi interni.

L'attivazione di un enorme campo di pelle meccanosensoriale nel periodo iniziale dell'irradiazione generale a onda media del corpo provoca un intenso flusso di impulsi afferenti nel sistema nervoso centrale, che causa la disinibizione della differenziazione dei processi corticali, indebolisce l'inibizione interna centrale e delocalizza il dolore dominante. Il meccanismo centrale dell'azione analgesica dei raggi ultravioletti a metà onda è completato dai processi di irradiazione locale periferica.

Effetti curativi

Vitamina-formatrice, trofo-stimolante, immunomodulante (dosi surrenaliche), antinfiammatoria, analgesica, desensibilizzante (dosi eritematose).

Indicazioni. Malattie infiammatorie acute e subacute degli organi interni (soprattutto dell'apparato respiratorio), conseguenze di lesioni e lesioni dell'apparato muscolo-scheletrico, malattie del sistema nervoso periferico di eziologia vertebrogenetica con sindrome da dolore grave (radicolite, plessite, nevralgia, miosite), malattie delle articolazioni e delle ossa, insufficienza della radiazione solare, anemia secondaria, disordini metabolici, erisipela.

Controindicazioni. Ipertiroidismo, aumento della sensibilità ai raggi ultravioletti, insufficienza renale cronica, lupus eritematoso sistemico, malaria.

Radiazione ultravioletta a onde lunghe

Irradiazione ultravioletta a onde lunghe (DUV): uso terapeutico e profilattico della radiazione DUV (320-400 nm).

Meccanismi di effetti terapeutici

I raggi ultravioletti a onda lunga stimolano la proliferazione delle cellule dello strato malpighiano dell'epidermide e la decarbossilazione della tirosina con la successiva formazione di melanina nelle cellule dello strato spinoso. Questo porta alla stimolazione compensatoria della sintesi di ACTH e di altri ormoni coinvolti nella regolazione umorale.

I prodotti della fotodistruzione della proteina formatasi durante l'irradiazione stimolano i processi che portano alla proliferazione dei linfociti B, la degranulazione dei monociti e dei macrofagi dei tessuti e la formazione di immunoglobuline. I raggi DUV hanno un debole effetto di formazione di eritemi. È usato nella terapia PUVA per il trattamento delle malattie della pelle.

I raggi DUV, come altre aree della radiazione UV, causano un cambiamento nello stato funzionale del SNC e nella sua parte più alta della corteccia cerebrale. A causa della reazione riflessa, la circolazione sanguigna è migliorata, l'attività settoriale degli organi digestivi e lo stato funzionale dei reni sono migliorati. I raggi DUV influiscono sul metabolismo, principalmente minerale e azoto.

Le applicazioni locali dei fotosensibilizzatori sono ampiamente utilizzate per forme limitate di psoriasi. Recentemente, l'UV-B è stato usato come sensibilizzatore con una maggiore attività biologica. L'esposizione combinata a UV-A e UV-B è detta irradiazione selettiva.

L'irradiazione con raggi ultravioletti a onda lunga viene utilizzata anche nelle installazioni per lettini abbronzanti (Figura 3). Contengono diverse quantità di lampade con riflettore di inflazione (con una potenza di 80-100 W) per la concia del corpo e lampade alogene metalliche (con una potenza di 400 W) per l'abbronzatura del viso.

Pertanto, i principali effetti terapeutici dei raggi DOUF sono: formazione dei pigmenti, immunostimolazione e fotosensibilizzazione.

Le indicazioni per il loro uso sono: malattie infiammatorie croniche degli organi interni (soprattutto organi respiratori), malattie del supporto e organi di movimento, ustioni, congelamento, ferite e ulcere lenta, malattie della pelle (psoriasi, eczema, vitiligine, seborrea, ecc.).

Controindicazioni

  • processi anti-infiammatori acuti,
  • malattie del fegato e dei reni con una pronunciata violazione delle loro funzioni,
  • ipertiroidismo,
  • ipersensibilità alle radiazioni duv.

Avendo trovato segni di irritazione all'inguine, non farti prendere dal panico. La cosa migliore che puoi fare in questo caso è consultare immediatamente un medico che ti dia la diagnosi corretta e prescriva un trattamento adeguato.