Cause, sintomi e metodi di trattamento dell'herpes sul viso di un bambino

La pelle dei bambini a causa di caratteristiche anatomiche e fisiologiche spesso viene attaccata da agenti infettivi: virus, batteri, funghi. A volte la causa dell'eruzione sul viso del bambino è il virus dell'herpes. Esiste in diverse modifiche, ognuna delle quali ha una localizzazione preferita della lesione. L'herpes sul viso di un bambino di solito causa l'herpes simplex - herpes simplex di tipo 1 o Herpes zoster - l'agente eziologico della varicella.

Caratteristiche del virus

Una caratteristica specifica del virus dell'herpes di qualsiasi tipo è la capacità di integrarsi nelle cellule umane. Essendo entrato nel corpo attraverso le mucose del tratto respiratorio superiore, l'agente virale si insinua nei gangli nervosi e rimane in essi in uno stato latente di inattività. Con questa disposizione, diventa inaccessibile alle cellule del sistema immunitario, quindi, una volta nel corpo, l'herpes rimane in esso per sempre. L'immunità umorale e cellulare influisce sull'agente patogeno quando viene attivato, cioè quando compaiono i sintomi clinici della malattia. Con una forte risposta immunitaria, il virus per molti anni si trova in uno stato dormiente, non mostrando se stesso.

Tutti i tipi di herpes sono altamente contagiosi. Il bambino riceve anticorpi specifici dalla madre ancora in utero e il bambino è protetto dalle infezioni per i primi tre anni di vita. Ma gradualmente l'intensità dell'immunità diminuisce, quindi le immunoglobuline specifiche non rimangono affatto. Questo periodo coincide con il momento in cui il bambino inizia a frequentare gli asili. Allo stesso tempo, i contatti con altri bambini sono notevolmente aumentati, quindi aumenta anche la possibilità di infezione da infezione da herpes.

Cause e quadro clinico

Modi per diffondere l'herpes simplex:

  • Il metodo di trasmissione principale è il contatto. Viene effettuato a stretto contatto con l'ammalato (baci, abbracci), quando parti del contenuto di vescicole erpetiche cadono sulla pelle mucosa o danneggiata di un bambino sano.
  • Contact-household - si realizza quando si usano oggetti su cui ci sono gocce di liquido da bolle scoppiate (giocattoli, asciugamani, piatti).
  • In volo - in caso di comunicazione ravvicinata dei malati con bambini sani.
  • Da madre a figlio - a livello transplacentare o durante il travaglio.

Di solito la malattia attraversa diverse fasi:

  1. L'infezione primaria può essere asintomatica o con un quadro clinico brillante: esordio acuto, febbre, malessere. L'herpes sul viso nei bambini tende a diffondersi intorno alla bocca e alle ali del naso, sulle guance e sui lobi delle orecchie. Prurito, gonfiore, arrossamento si verificano nella zona interessata. Dopo alcune ore, un piccolo rash vescicante appare con contenuti trasparenti.
  2. Il bambino è irrequieto, tocca spesso la zona dolente del viso. Sulle mani rimane l'essudato delle vescicole con una moltitudine di virioni attivi che possono infettare altre parti del viso. L'herpes sulla guancia di un bambino appare come risultato del trasferimento di particelle di muco dalla zona infetta alla pelle sana. Le aree interessate dallo sfogo si fondono gradualmente formando aree di superficie erosa umida.
  3. Quando le piaghe si asciugano, si ricoprono di croste giallastre. In caso di infiammazione erpetica, le ferite non sono profonde e non influenzano la membrana basale, quindi la guarigione avviene senza cicatrici e cicatrici.
  4. A volte i bambini traumatizzano le ferite, strappano le croste, quindi l'infezione secondaria con i batteri, in particolare, è possibile lo streptococco. Le ulcere sono strette di essudato purulento, sanguinano, non guariscono da molto tempo. Le tossine dello streptococco raggiungono lo strato di crescita della pelle, quindi la guarigione avviene con la partecipazione del tessuto connettivo, cioè con la formazione di difetti della pelle.

L'herpes in forma latente, che risiede nei gangli nervosi, non è contagioso, si può solo infettarsi con manifestazioni cliniche (rash).

recidive

Poiché il virus dell'herpes, una volta nel corpo, si deposita lì per la vita, quindi la malattia ricorre periodicamente.

  • malattie con febbre;
  • ipotermia;
  • malattie sistemiche che portano a immunodeficienza secondaria (HIV, emooblastosi, tubercolosi);
  • cattiva alimentazione - carenza di proteine ​​e vitamine;
  • rapido cambio di zone climatiche;
  • malattie del tratto gastrointestinale con compromissione del bilancio idrico ed elettrolitico (enterite, sindrome da malassorbimento).

Eczema erpetico

Quando il virus della varicella viene riattivato, l'herpes eczema (fuoco di Sant'Antonio) si verifica solo in individui che hanno anticorpi contro l'infezione, cioè quelli che hanno precedentemente avuto la varicella. Nei bambini, questo accade meno frequentemente che negli adulti.

La malattia inizia acutamente con la febbre alta e viene inizialmente considerata come un raffreddore. Caratterizzato dalla presenza di dolore nella localizzazione del virus. Dopo alcune ore, si formano piccole bolle in quest'area, raggruppate insieme.

Sul viso, le vescicole sono localizzate sulla guancia lungo i processi sensibili del nervo trigemino.
Caratteristiche dell'eczema erpetico:

  • la temperatura corporea sale a valori febbrili 39-40 gradi;
  • debolezza, perdita di appetito, sonno povero;
  • c'è un forte dolore nella proiezione dei processi nervosi;
  • intossicazione (nausea, vomito);
  • vesciche sul viso;
  • la disidratazione;
  • ingrossamento dei linfonodi sottomandibolari e antero-cervicali.

L'eruzione è qualche volta atipica e si manifesta non solo nella forma di piccole vescicole, ma anche nella forma di grandi bolle - il toro. Quando il processo patologico viene trascurato o tenta di essere trattato in modo indipendente, le vescicole erpetiche si diffondono oltre la faccia - sul corpo o sulle membra del bambino.

trattamento

La terapia inizia il prima possibile, nelle prime fasi. Prima che compaiano le bolle, c'è la possibilità di interrompere il processo infiammatorio.

  1. Il principale farmaco antivirale è Acyclovir. Il meccanismo d'azione è bloccare la sintesi del DNA del virus. L'aciclovir previene la formazione di nuovi elementi dell'eruzione cutanea, previene la diffusione dell'herpes in nuove zone, contribuisce alla rapida formazione di croste e alla rimozione del dolore. Quando assunto per via orale per ridurre i possibili effetti collaterali sui bambini, Acyclovir viene somministrato singolarmente con un calcolo della dose a seconda dell'area del corpo.
  2. Con una piccola diffusione (1-2 lesioni), gli unguenti antivirali a base di Acyclovir possono essere dispensati con: Aciclovir-Akri, Zovirax, Vivorax, Cycloxax, Herpesin, Gerperax.
  3. L'interferone è una proteina endogena prodotta dalle cellule del corpo in risposta all'introduzione di agenti estranei. La sostanza non distrugge la cellula virale, ma inibisce la sua replicazione e blocca la capacità di movimento. L'interferone viene distrutto nello stomaco, quindi sono state sviluppate varie forme di dosaggio: nelle soluzioni per la somministrazione intramuscolare, nelle supposte, sotto forma di gocce nel naso. Alle donne incinte, ai bambini piccoli, agli anziani e ai pazienti debilitati vengono prescritti interferoni sistemici: Laferobion, Alfaron, Reaferon, Viferon.
  4. Con una forte sindrome da dolore nell'eczema erpetico, al trattamento vengono somministrati analgesici sotto forma di sospensioni o sciroppo: Paracetamolo, Efferalgan, Panadol, Nurofen
  5. Per accelerare il processo di rigenerazione, applicare pomate e strumenti con effetto di cicatrizzazione: olio di rosa canina e olivello spinoso, pantenolo.
  6. Immunomodulatori: Immunale, Immunofan, Immunomax, Polyoxidonium, Timogen. Stimolano la sintesi delle immunoglobuline protettive nel corpo e attivano il sistema antiossidante. Ricezione - rigorosamente prescritto da un medico.
  7. Nel caso dell'adesione di un'infezione secondaria - un corso di antibiotici ad ampio spettro: Flemoxin Soluteb, Augmentin, Ceftriaxone. Topicamente - l'applicazione di pomate anti-batteriche: Levomekol, unguento tetraciclina.

Cicatrici e cicatrici

Le cicatrici sul viso con lesioni erpetiche sono rare. Questo è possibile in caso di infiammazione purulenta secondaria di ferite già esistenti sulla faccia sinistra dopo un'eruzione erpetica. Hanno la forma di piccoli crateri (pockmarks). Rimuovere la cicatrice sul viso del bambino utilizzando un unguento Kontraktubeks, che accelera il processo di guarigione e impedisce la proliferazione delle cellule del tessuto connettivo.

Non è possibile curare finalmente l'herpes di qualsiasi tipo. Il compito principale della terapia è l'eliminazione di evidenti segni clinici della malattia, il mantenimento dell'immunità e la prevenzione delle recidive.

Come trattare l'herpes sul viso di un bambino?

I casi più comuni sono quando le eruzioni herpetic compaiono sul labbro - questa è una situazione comune, che non sorprenderà nessuno. Tuttavia, le manifestazioni del virus possono essere localizzate in qualsiasi area della pelle e delle mucose. L'herpes in un bambino sul viso può influenzare non solo le labbra, ma anche la mucosa orale, oltre che nelle pieghe naso-labiali, nel mento, nelle guance, intorno agli occhi. È necessario prendere misure immediatamente - dopotutto, tali eruzioni non sono solo dolorose, ma anche indicano che l'immunità del bambino è indebolita.

Quadro clinico

Il virus entra nel corpo del bambino da una persona infetta. Questo accade quando si usano utensili comuni, asciugamani, il più delle volte - attraverso i baci.

La malattia procede in più fasi:

  1. Al primo c'è una sensazione di disagio, prurito della pelle.
  2. Iperemia - un'area in cui presto appariranno vescicole erpetiche, inizia ad arrossire.
  3. L'aspetto delle bolle. Possono essere singoli o combinati, al loro interno viene raccolto un fluido sieroso. Le bolle compaiono circa un giorno dopo l'inizio dei primi sintomi.
  4. 3-4 giorni dopo la comparsa dei primi segni, inizia il processo di ulcerazione, si formano le croste. Le croste scompaiono in 5-7 giorni, le aree danneggiate della pelle vengono ripristinate e non ci sono tracce delle eruzioni precedenti.

L'herpes sul viso nei bambini è anche accompagnato da un cambiamento nel benessere generale del bambino. Il bambino perde l'appetito, diventa pigro, non vuole giocare, si nota il pallore della pelle.

Le lesioni sul viso possono avere una localizzazione diversa: l'herpes si presenta spesso sulle guance, sulle labbra, ma l'eruzione può persino diffondersi sulla fronte. Con la comparsa di eruzioni erpetiche sulla mucosa della cavità orale, il processo di masticazione e deglutizione del cibo diventa difficile, si osserva un aumento dei linfonodi.

Quando il virus si diffonde agli organi dell'udito e della vista, possono svilupparsi il sistema nervoso centrale, gli organi interni, gravi complicanze.

Il virus dell'herpes simplex può portare all'encefalite - provoca lesioni nelle regioni del cervello, il che porta a conseguenze irreversibili.

classificazione

Esistono diverse forme e tipi di malattia.

La forma di herpes sul viso di un bambino può essere divisa in:

Per forma acuta caratterizzata da grave. Quando si nota, la temperatura aumenta, compaiono più eruzioni cutanee, si osserva gonfiore del viso. Il bambino è cattivo, piange. Insieme a una diminuzione dell'appetito, può verificarsi nausea.

In forma cronica di dermatite, i sintomi sono deboli. Di solito non si osserva un aumento della temperatura o si ritorna rapidamente alla normalità. Le eruzioni sono rare e scompaiono rapidamente. Il bambino non si lamenta di un generale deterioramento del benessere.

Esistono diversi tipi di malattia:


Primaria: la prima manifestazione di infezione da herpes. Dal momento che il corpo non è stato esposto a un virus fino a questo punto, può essere difficile. Il deterioramento del benessere può durare fino a diverse settimane.

L'herpes ricorrente (re) è caratterizzato solo da sintomi esterni, in generale l'infezione non influisce sulla condizione del bambino. I segni della malattia scompaiono in 8-10 giorni. Le ricadute possono essere ripetute spesso, e anche sovrapposte l'una contro l'altra - in questi casi, ci sono tipi di herpes rash caratteristici di diversi stadi.

Il neonato è diagnosticato nei neonati. L'infezione si verifica durante il passaggio del bambino attraverso il canale del parto. Questi casi sono molto pericolosi e richiedono supervisione medica.

eziologia

Sulla faccia dell'eruzione si può verificare a causa di 3 tipi di virus: un virus semplice del primo e del secondo tipo, così come la varicella.

Le particelle del virus penetrano più facilmente nei gusci umidi friabili. Pertanto, il più delle volte penetra attraverso le labbra. Le particelle virali nel corpo infettano le cellule nervose e alterano i cromosomi delle cellule. Dopo questo, il corpo produce una piccola quantità di cellule virali per tutta la vita.

In risposta a tale invasione, vengono prodotti anticorpi: ecco come appare l'immunità al virus. Le cellule infette prodotte sono distrutte dal sistema immunitario e non ci sono manifestazioni della malattia. Tuttavia, quando il sistema immunitario è indebolito, non può far fronte all'infezione.

Possibili complicanze dell'herpes sul viso:

  1. Otite. Esiste la possibilità di deterioramento o completa perdita dell'udito.
  2. La sconfitta del sistema cardiovascolare.
  3. Meningite.
  4. Malattie del sistema nervoso.
  5. Patologia dell'apparato digerente.

Tali conseguenze sono possibili se le misure per il trattamento non vengono prese in tempo.

Cosa cercare

Se l'infezione si è verificata, allora è impossibile rimuovere il virus dal corpo. È immagazzinato nei cromosomi delle cellule nervose.

Se l'herpes si sviluppa sul mento, allora anche tutte le sue manifestazioni successive avranno questa localizzazione. Tuttavia, il virus può essere diffuso in modo indipendente attraverso la pelle attraverso le mani contaminate, e quindi l'area interessata aumenterà.

Sebbene sia impossibile pulire il corpo del virus stesso, è possibile prevenire il verificarsi di ricadute.

Come trattare?

Il trattamento della dermatite erpetica viene effettuato utilizzando agenti topici. Come trattare l'herpes in un bambino dovrebbe essere determinato da uno specialista. Il medico non solo diagnostica, ma determina anche se sarà sufficiente per uso esterno solo per uso esterno.

Il trattamento più efficace sarà nell'attuazione di un approccio integrato: usano farmaci non solo locali, ma anche sistemici.

Non è consigliabile trattare l'herpes sul viso nei bambini con un verde brillante. La soluzione non influisce sul virus stesso, tuttavia può causare ustioni cutanee nel bambino.

Per prevenire un'ulteriore diffusione delle manifestazioni virali, è necessario trattare la pelle del viso con un preparato antisettico che non contenga alcool. Questo può essere il perossido di idrogeno al 3%, la clorexidina.

Per l'elaborazione, è possibile utilizzare rimedi popolari: tintura di calendula, camomilla. Il loro uso eviterà la formazione di pustole. Al fine di evitare la comparsa di croste, le bolle sono imbrattate con oli essenziali. Può essere olio di origano, zenzero, limone.

Unguenti che possono essere usati per trattare la dermatite erpetica in faccia a un bambino:

  • Aciclovir e preparati contenenti lo stesso principio attivo. È possibile usare tali mezzi come: Zovirax, Virolex, Acyclostad. Tutti questi strumenti hanno la stessa composizione e non differiscono nell'azione farmacologica.
  • Unguento con penciclovir. Questo è Fenistil Pentsivir. Nei suoi effetti l'agente è simile agli unguenti basati sull'aciclovir.
  • Viferon. Disponibile sotto forma di gel e unguento, contiene interferone. È caratterizzato da due azioni contemporaneamente: antivirale e immunomodulatore. Il trattamento con questo farmaco è ben tollerato anche dai bambini piccoli. Può essere usato per eliminare eruzioni eritetiche in bambini al di sotto di un anno e non ha controindicazioni da usare. L'unica limitazione può essere l'intolleranza individuale al rimedio. Viferon viene applicato durante l'intero periodo di trattamento.
  • Panavir, Viru Merz. Il principio attivo di questi preparati è Thromantadine. Questi farmaci dovrebbero essere utilizzati nella fase iniziale della malattia, fino al verificarsi di bolle.

Preparati per la somministrazione orale

Gli antivirali per uso interno sono usati con cautela nel trattamento dei bambini. Sono prescritti per l'herpes zoster o per più eruzioni cutanee.

Il trattamento può essere effettuato utilizzando i seguenti farmaci antivirali:

Per la pronta guarigione dopo un ciclo di terapia antivirale, vengono introdotti anche gli immunomodulatori.

I farmaci antibatterici in questo caso non hanno senso da usare. Non hanno alcun effetto sul virus, aiutando solo con malattie causate da batteri.

Nel processo di trattamento, il bambino dovrebbe consumare grandi quantità di liquidi. Ciò contribuirà ad eliminare le tossine dal corpo.

Ricette popolari

Il trattamento delle malattie virali può essere effettuato anche con metodi tradizionali. Le seguenti erbe medicinali possono essere utilizzate per combattere il virus dell'herpes:

Forti brodi vengono preparati da queste piante per uso esterno. Prendi 3 cucchiai di erba in forma fresca o secca e, acqua bollente, insistere per 20 minuti.

Nella risultante infusione di panni bagnati e imporre l'area delle eruzioni cutanee 3-5 volte al giorno. Queste lozioni eliminano il prurito e il dolore. Hanno anche un leggero effetto antivirale, ma solo il loro uso non è sufficiente per il trattamento.

Le bolle possono essere unte con un foglio singolo di aloe o kalanchoe. Le appliques con succo sono fatte ogni 3 ore. Questo strumento è molto efficace - dopo che un giorno è passato, il liquido sierico esce dalle bolle, inizia il processo di guarigione.


È possibile utilizzare le proprietà delle erbe medicinali per rafforzare il sistema immunitario. A tale scopo, applicare:

  • Radici di Rhodiola Rosea;
  • rosa canina e biancospino;
  • Erba di San Giovanni;
  • radice di zamaniha.

Su un cucchiaio di tutti i componenti sono mescolati, versare acqua bollente e insistere in un thermos.

Il brodo dà 30 minuti prima dei pasti sotto forma di calore sulla terza parte del bicchiere. Dovrebbe essere preso durante l'intero periodo di ricaduta, raffreddori.

Nel trattamento dei bambini c'è una difficoltà significativa - è l'igiene. I bambini dimenticano che non è possibile toccare l'area interessata. Dopo il contatto con particelle del virus, non possono lavarsi le mani, toccando altre parti del corpo - quindi la probabilità di diffusione del virus.

dieta

Se la mucosa dell'herpes è danneggiata, non somministrare al bambino alimenti solidi e troppo caldi. È desiderabile concentrarsi su prodotti ricchi di lisina. Questo è pesce, latticini, olio vegetale. Deve essere sul tavolo frutta e verdura. Dovrebbero essere esclusi i piatti speziati e speziati che possono irritare le mucose.

Misure preventive

Il virus viene trasmesso esclusivamente da persona a persona. Pertanto, i genitori devono stare attenti: quando un virus viene esacerbato da qualcuno dei loro amici, non permettere al bambino di comunicare con lui. Un bambino sano, anche se infetto, potrebbe non avere alcuna reazione. Apparirà solo con l'indebolimento dell'immunità.

Questo può accadere nei seguenti casi:

  1. SARS;
  2. ipotermia;
  3. gozzo;
  4. dieta malsana;
  5. routine quotidiana non organizzata e mancanza di tempra.

I farmaci immunomodulatori che possono essere utilizzati per rafforzare il sistema immunitario includono:

  • Likopid. Il farmaco viene somministrato una compressa per 10 giorni.
  • Derinat. Non ha controindicazioni, è usato per rafforzare il sistema immunitario.
  • Tsikloferon. Può essere somministrato a bambini di età superiore a 4 anni, utilizzare solo su prescrizione del medico.
  • Viferon. È usato per trattare i bambini piccoli. Il farmaco è disponibile nelle candele. La durata della terapia è di 1 settimana.

Con l'insorgenza di dermatite erpetica nel bambino sul viso dovrebbero essere prese misure urgenti. Per determinare il regime di trattamento, contattare uno specialista in malattie infettive o un pediatra.

Da dove viene l'herpes sul viso del bambino e come trattarlo?

Parlando di herpes, che nei bambini appare più spesso sul viso, vale la pena di ricordare l'indignazione delle mamme, dicono, da dove viene questa infezione? Una specie di attacco: il bambino non va a scuola, all'asilo, tutto il tempo con la nonna, non c'è questo virus nella famiglia dei venditori ambulanti.

Tuttavia, tutto non è semplice come sentirlo a livello di famiglia.

Dove i bambini hanno l'herpes?

L'herpes è un'infezione virale ben studiata con segni visivi caratteristici, vale a dire: un'eruzione dolorosa sulla pelle e sulla superficie mucosa della superficie sotto forma di bolle riempite di liquido.

Scienziati e statistiche di medicina affermano che quasi il 90% della popolazione della Terra, indipendentemente dall'età, ha nel proprio apparato genetico a livello cellulare un virus dell'herpes già integrato e adattato in attesa della sua "migliore" ora.

In questo, forse, ha concluso la sua astuzia principale. I canali di comunicazione per la penetrazione del virus nel corpo sono estremamente numerosi.

Ecco alcuni di loro:

  • alla nascita, attraverso la mucosa intrauterina da una madre infetta;
  • attraverso giocattoli e oggetti personali, se prima avevano avuto contatti con la persona che trasportava il virus, questo può verificarsi a causa della mancata osservanza degli standard sanitari di base in casa;
  • attraverso il contatto fisico stretto del bambino in scuole materne ed educative, in luoghi di raccolta di massa di persone;
  • attraverso l'ambiente aereo, di nuovo, sia in luoghi di grandi concentrazioni di persone, sia a scuola, all'asilo ea casa.

Come accennato in precedenza, una volta nel corpo del bambino, non importa quanto questo virus sfortunato sia arrivato lì, rimane in esso per tutta la vita. E ciò che è caratteristico, all'inizio potrebbe non mostrarsi da molto tempo. Così tanto tempo che i genitori non riescono a ricordare da dove provenissero i bambini.

Ma non appena il bambino si ammala, che si tratti di un raffreddore o di qualsiasi altra malattia che abbia causato un temporaneo indebolimento del sistema immunitario, allora non esitare: l'astuzia del virus si manifesterà immediatamente. E un raffreddore sulle labbra, così anche nella gente comune chiama questa malattia, "decorare" il volto del bambino per due settimane.

Tipi di virus e cause di manifestazione sul viso

Continuando le caratteristiche del virus, parlando delle sue proprietà insidiose, vale la pena notare che ha proprietà politropiche - questo è un chiarimento estremamente importante. Questo virus agisce nel corpo non in modo selettivo, ma avanzando frontalmente, è in grado di infettare qualsiasi organo umano, senza eccezioni.

Più di 200 tipi di virus dell'herpes sono stati registrati nell'ambiente medico scientifico.

Tuttavia, il più comune nei bambini sono sei tipi (tipi):

  1. Il primo tipo è il tipo più famoso e più semplice della malattia. Nella foto puoi vedere la sua manifestazione visivamente. Appare sul labbro, causando malessere generale. In alcuni casi, con un significativo indebolimento del sistema immunitario, un lieve paziente può manifestare una leggera febbre.
  2. Il secondo tipo - è anche chiamato genitale. In questo caso, il "colpevole" dell'infezione è una donna in travaglio, cioè una madre che era stata precedentemente malata e infetta da questi virus. I segni esterni e le lesioni sono identici al primo tipo. Tuttavia, va notato che il secondo tipo di malattia nei bambini, a differenza degli adulti, è molto più difficile. Ci sono casi in cui l'herpes è complicata da mal di gola o stomatite erpetica acuta.
  3. Il terzo tipo di virus provoca la varicella in un bambino o, come si dice, la varicella. Le ricadute di questa malattia non sono escluse. Solo la ripetizione causerà l'herpes zoster, non la varicella.
  4. Conoscono poco il virus del quarto tipo nella vita di tutti i giorni, ma per una buona ragione è il virus Epstein-Barr. È la causa dello sviluppo della mononucleosi infettiva. Nei casi più gravi, il fegato, la faringe, i linfonodi sono colpiti e si verifica la febbre opprimente. Dall'età di 13-15 anni, quasi la metà dei bambini è infettata da questo tipo di virus. Anche se vale la pena notare che il più delle volte la malattia è sfocata, senza una pronunciata colorazione sintomatica. Ma non sottovalutare il pericolo.

Cos'è una malattia pericolosa?

A proposito dell'astuzia dell'herpes, vale la pena notare che, come molte altre malattie, l'herpes in sé non è terribile - le gravi conseguenze di questa malattia sono pericolose. Esattamente possono portare non solo a uno squilibrio dell'intero organismo, ma anche alla disabilità o, peggio ancora, alla morte.

L'elenco delle complicazioni più pericolose che possono verificarsi dopo l'herpes:

  1. Paralisi cerebrale Spesso, inizia a svilupparsi dopo il decorso della malattia dell'herpes.
  2. Meningite ed encefalite: queste malattie possono svilupparsi dopo la malattia sia nei neonati che nei bambini più grandi. Se non si adottano misure di emergenza di un piano medico, allora nel 90% dei casi la morte è possibile.
  3. Disturbo della coagulazione del sangue (DIC).
  4. Varie malattie dell'occhio: erosione corneale, episclerite, uveite, corioretinite, iridociclite.
  5. Danno epatico profondo, fino a epatite cronica.
  6. Gengivite e stomatite
  7. Infiammazione delle tonsille e herpangina.

Video dal Dr. Komarovsky:

Metodi di trattamento

Guardando al futuro, vale la pena di prevenire immediatamente tutti i saggi dall'auto-trattamento, dicono, la nonna ha avvisato che è necessario "forare" le labbra sulle labbra, strapparle e ungere con vernice verde. Dì, così ci ha trattato durante l'infanzia. E niente - prima che il matrimonio guarisse.

Ma prima del matrimonio potrebbe non essere raggiunto affatto.

Questa sonnolenza può portare non solo a una generale infezione del sangue, ma anche allo sviluppo di gravi complicanze, come sopra menzionato, fino a un risultato fatale.

Per la profilassi locale, in caso di un leggero disagio alle labbra, quando non sono ancora comparse bolle caratteristiche, i medici raccomandano l'uso di unguenti che contengono acyclovir, ha proprietà anti-virali.

Per ridurre la sofferenza del bambino con prurito sulle labbra, nonché per mitigare e idratare le ferite erpetiche, vengono utilizzati vari balsami per le labbra. Ma leggi attentamente la composizione: dovrebbero essere allantoina e vaselina.

Seguire attentamente il benessere generale del bambino. Se durante l'anno la malattia si fa sentire tre volte e più volte - questa è un'occasione per colpire le campane. Quindi, l'immunità del bambino è in pericolo e dovrebbero essere affrontati nel modo più decisivo.

Gli alleati diretti nella lotta contro l'herpes sono immunoglobuline della droga, come:

Ma, come accennato in precedenza, il loro uso può avvenire solo come indicato da un medico.

Strutture all'aperto

Alla prima comparsa dei segni della malattia, per il trattamento dell'herpes e alleviare le sensazioni dolorose sulle labbra, i medici raccomandano vari balsami pomate e creme. I più efficaci sono: Hevizos, Zovirax, Panavir, Acyclovir, Viferon, Cycloferon.

Queste forme di dosaggio devono essere applicate localmente, lubrificando l'area interessata da 3 a 6 volte al giorno per 10 giorni, a seconda del risultato.

Preparazioni orali

Come notato sopra, i primi passi nel trattamento dell'herpes dovrebbero essere l'uso di creme mediche speciali, unguenti e balsami.

Ma per assumere farmaci orali (compresse e capsule) deve essere fatto ricorso nei seguenti casi:

  • quando il sistema immunitario umano è significativamente indebolito;
  • inizio del trattamento per qualsiasi motivo mancato;
  • con frequenti recidive (ripetizioni) della malattia;
  • quando l'herpes si è sviluppato all'interno, in scomodi o sconsigliati per l'uso di unguenti e creme, parti del corpo o degli organi, ad esempio, la cavità orale.

I medici includono farmaci antieretici efficaci e provati:

  1. Aciclovir - è raccomandato per donne in gravidanza e bambini.
  2. Cycloferon - questo farmaco è indicato come immunomodulatori. Ciò significa che non si manifesta nel trattamento dell'azione diretta, ma stimolando e rafforzando il sistema immunitario, lo fa combattere il virus stesso.
  3. Amiksin: stimolo attivo del sistema immunitario, raccomandato per i bambini dai 7 anni di età.

Medicina popolare

Non c'è dubbio che durante la febbre sul labbro, i rimedi popolari hanno anche il diritto di usare. Soprattutto perché hanno un'esperienza secolare di trattamento. Tuttavia, non dare tutto lontano dall'esperienza degli antenati.

Tuttavia, ecco alcune ricette:

  1. Per alleviare il prurito sulla fronte, sulle labbra o sulla guancia, applicare una bustina di tè usata o un piccolo pezzo di ghiaccio sulla ferita, dopo aver fatto lo stesso tè in acqua. Credimi, il bambino si sentirà immediatamente meglio.
  2. L'albero del tè o l'olio di salvia idratano e ammorbidiscono le ferite. Inoltre, gli oli essenziali hanno proprietà antisettiche.
  3. Guarigione e velocità di recupero è in grado di vecchio amico dimostrato - aglio. Tagliare i denti, rimuovere il nucleo e strofinare delicatamente la ferita. Strofinare, invece di ungere spremere il succo. In questo caso, il succo penetra più in profondità nella pelle danneggiata del labbro.
  4. L'uso di Eleuterococco - 40 gocce due volte prima di cena rafforzerà in modo significativo il sistema immunitario.

Come proteggere un bambino?

Come la terra "sta" su tre elefanti, quindi la prevenzione dell'herpes ha tre principi fondamentali:

  1. Rispetto delle precauzioni sanitarie e igieniche.
  2. Evitare l'ipotermia del bambino e la sua malattia con malattie respiratorie nella loro forma acuta.
  3. Immunità quotidiana

Oltre a questi principi, ci sono altri suggerimenti:

  • allatta il tuo bambino il più a lungo possibile - questo rafforzerà il suo sistema immunitario;
  • proteggere il bambino in ogni modo, soprattutto in tenera età, dal contatto con altri bambini, adulti e famiglie che hanno evidenti segni visivi della malattia;
  • quando si verifica una recidiva della malattia, concentrati attivamente sulle misure che rafforzano il corpo - questa è nutrizione, satura di varie vitamine, stile di vita attivo.

Video dal Dr. Komarovsky sull'immunità:

L'herpes è la malattia che può e deve essere combattuta con successo. La cosa principale - se uno sport attivo, un'alimentazione sana, l'indurimento diventeranno un culto nella tua famiglia, allora il virus dell'herpes nascosto nel corpo non oserà andare fuori.

Come trattare l'herpes sul viso di un bambino

Come trattare l'herpes nei bambini

Secondo le statistiche, il virus dell'herpes è presente nei corpi di oltre il 90% degli abitanti del pianeta. Una volta nel corpo, il virus rimane in esso per tutta la vita, a volte dando una ricaduta.

Come e cosa trattare l'herpes nei bambini piccoli?

La malattia può manifestarsi con vari gradi di gravità e avere una diversa localizzazione della lesione.

motivi

L'agente eziologico dell'infezione da herpes è il virus dell'herpes simplex. 8 tipi di questo virus sono potenzialmente pericolosi per l'uomo. I bambini sono spesso infetti da herpes orale e Varicella Zoster, che può causare la varicella e in alcuni casi l'herpes zoster. L'infezione è trasmessa principalmente da goccioline trasportate dall'aria o dal contatto di una persona infetta, ad esempio un genitore o un bambino. Meno comunemente, un'infezione da virus dell'herpes si verifica quando un bambino passa attraverso il canale del parto. Tuttavia, entrare nel corpo del bambino, il virus dell'herpes per un lungo periodo è in uno stato "dormiente". I medici identificano una serie di fattori che possono provocare una esacerbazione dell'infezione da herpes nei bambini:

  • Ipotermia del corpo;
  • Lesioni alla mucosa orale;
  • Stress, stress emotivo;
  • Brusco cambiamento climatico;
  • Gipoavitaminoz;
  • Malattie del tratto gastrointestinale in forma acuta;
  • Contatto con infezioni batteriche.

Gli esperti sottolineano che l'herpes in un bambino può apparire anche con un leggero indebolimento del sistema immunitario, quindi fin dai primi anni di vita, si dovrebbe prestare molta attenzione al rafforzamento del corpo del bambino.

sintomi

L'herpes primitivo in molti bambini di solito procede senza alcun sintomo visibile. In altri casi, l'infezione può manifestarsi come lesioni vesciche sulle mucose della bocca, delle labbra e del viso. Alcuni giorni prima della comparsa di bolle sulla pelle, il bambino può avvertire forti pruriti e bruciore sul sito di una futura lesione. Il contenuto delle bolle inizialmente ha una tinta trasparente o grigiastra, e quindi diventa purulento. 2-3 giorni dopo la formazione di bolle scoppiano, e le piaghe risultanti sono coperte da una crosta densa. Spesso, l'herpes nei bambini è accompagnato da altri sintomi infiammatori:

  • rinite;
  • Aumento della temperatura corporea;
  • febbre;
  • Disturbi delle feci;
  • Debolezza generale e stanchezza;
  • Dolore muscolare;
  • Gonfiore dei linfonodi, dolore al tatto;
  • Diminuzione dell'appetito

E anche se il corpo stesso spesso affronta con successo il virus, la questione di come trattare l'herpes nei bambini richiede comunque una considerazione dettagliata.

trattamento

Ignorando il problema, i genitori del bambino, senza nemmeno rendersene conto, peggiorano le sue condizioni. Se il corpo del bambino è fortemente indebolito, si verificherà spesso un'infezione erpetica che può provocare una serie di complicanze. Spesso il virus dell'herpes colpisce non solo la pelle, ma anche gli organi interni. Per evitare queste conseguenze, è necessario contattare il medico con una domanda su come trattare l'herpes nei bambini a casa. La terapia medica non è onerosa e se tutte le istruzioni prescritte dal medico vengono seguite correttamente, la guarigione avviene in breve tempo.

dieta

Prima di tutto, segui la nutrizione del bambino. A un bambino malato non dovrebbe essere dato cibo troppo caldo e solido, specialmente se la mucosa orale è interessata. Inoltre, i medici consigliano di escludere dalla dieta i seguenti prodotti, che possono portare a deterioramento:

Nella dieta quotidiana di un bambino che soffre di herpes, è necessario introdurre alimenti ricchi di lisina - pesce, latticini, formaggio, olio vegetale. Inoltre dai al bambino più frutta e verdura fresca che rafforzerà il sistema immunitario. L'abbondante assunzione di liquidi (acqua, succhi, bevande alla frutta e bevande alla frutta) migliorerà l'eliminazione di sostanze tossiche dal corpo e contribuirà al recupero del bambino.

preparativi

Parlando di come trattare l'herpes nei bambini, non si può ignorare il farmaco. Nella lotta contro l'infezione da herpes vengono utilizzati farmaci antivirali che sopprimono l'attività del virus e interrompono il suo processo di moltiplicazione. Il farmaco acyclovir è ampiamente usato. È disponibile sotto forma di compresse, iniezioni e unguenti per uso esterno. Il metodo di assunzione di acyclovir dipende dall'età del paziente, dalla forma del farmaco e dalla gravità della malattia.

Come trattare l'herpes nei bambini ancora? Inoltre, in caso di infezione erpetica, sono indicati i farmaci immunostimolatori (immunali, arpetol, ecc.). Aiutano il corpo a combattere più efficacemente il virus e prevengono anche la sconfitta di altri siti. In caso di forte aumento della temperatura a 38-39 gradi, al bambino dovrebbe essere somministrato un febrifuge in un dosaggio appropriato per la sua età.

Ulteriori informazioni sull'argomento.

  • Come trattare l'herpes durante la gravidanza Una delle spiacevoli malattie causate dai virus è l'herpes. Spesso di fronte a donne incinte. Come e cosa trattare con l'herpes
  • Come curare l'herpes sul corpo Eruzioni erpetiche possono verificarsi quasi ovunque sul corpo umano. La causa di un'eruzione cutanea sulle labbra e su altre parti del corpo è
  • Come trattare l'herpes negli occhi Il virus dell'herpes colpisce più spesso le mucose della bocca, delle labbra e del naso. Ma a volte erpetiche erpetiche compaiono sugli occhi. come
  • Come trattare l'herpes zoster L'herpes zoster e il versicolor sono concetti identici. Questa malattia acuta è caratterizzata da abbondanti eruzioni cutanee sul corpo. Come e cosa trattare l'herpes zoster
  • Come trattare un raffreddore al naso Eruzioni erpetiche possono comparire su quasi tutte le parti del corpo. Ma il più delle volte i focolai di infezione sono localizzati sul viso. Come trattare un raffreddore

Herpes sul viso - un'infezione virale che ha contagiato quasi tutti.

Dopo il primo contatto con HSV-1, quest'ultimo penetra nelle cellule del ganglio trigeminale, dove può essere inattivo per un lungo periodo, e questo non è accompagnato da alcun sintomo. HSV-2 dopo le manifestazioni di infezione va anche in uno stato latente e si trova nelle cellule del ganglio sacrale (sacrale).

L'infezione porta alla formazione di anticorpi contro HSV. Il loro numero aumenta gradualmente nell'arco di quattro settimane e rimane approssimativamente allo stesso livello per tutta la vita di una persona. Questi anticorpi non impediscono il ripetersi della malattia, ma contribuiscono a un corso più facile di infezione.

Sotto l'influenza di vari fattori, i sintomi di infezione da herpes possono comparire di nuovo. Ciò accade più spesso quando:

  • Immunità ridotta;
  • Disturbo del sonno;
  • Surriscaldamento o ipotermia;
  • lo stress;
  • Disturbi metabolici nel corpo;
  • L'uso di alcol in grandi quantità.

Che aspetto ha l'herpes sul viso

La gravità dei sintomi dipende dallo stato di immunità umana. L'herpes facciale è localizzato sulle ali del naso, negli angoli della bocca sul bordo rosso delle labbra. Innanzitutto, in un punto (meno spesso in due), appare il rossore, contro il quale compaiono piccole bolle (vescicole). In ognuno di questi focus, il numero di vescicole può essere diverso: da due a dieci.

Le bolle sono disposte in gruppi, sono riempite con un liquido chiaro, che diventa torbido dopo due o tre giorni. A volte si fondono piccole bolle e si forma una bolla multi-camera con un diametro fino a un centimetro.

Se l'area della pelle in cui le bolle non sono esposte all'attrito o alla macerazione (ammorbidimento dovuto all'esposizione ai liquidi), si formano quindi croste gialle-grigie. Questi ultimi scompaiono dopo circa sei giorni, e un punto debolmente pigmentato rimane al loro posto. Se la pelle è sottoposta a frizione o macerazione, le vescicole si aprono e si forma un'erosione rossa brillante. In questo caso, è possibile l'adesione di un'infezione batterica.

Un altro sintomo di herpes sul viso è il dolore, formicolio e bruciore. Il benessere umano di solito non soffre, ma a volte sono possibili febbre, brividi e dolori muscolari.

In casi più rari, l'herpes si presenta nell'orecchio. In questo caso, la persona avverte prurito e dolore. All'interno dell'orecchio si possono vedere vescicole o piccola erosione. Le eruzioni possono anche apparire sopra o dietro il lobo dell'orecchio.

Questa è una delle varietà di herpes simplex. Vescicole si verificano sulla membrana mucosa arrossata ed edematosa della bocca: sulle labbra, sulle guance, sulle gengive e sul palato. Entro poche ore dopo l'apparizione delle bolle si aprono e al loro posto rimane l'erosione. Dopo due o tre giorni sono coperti da un film di fibrina. Una persona è preoccupata per il dolore e l'aumento della salivazione. Dopo una o due settimane, la membrana mucosa viene ripristinata.

All'età di sei anni, l'herpes sul viso di un bambino si manifesta più spesso sotto forma di stomatite acuta (aftosa). Innanzitutto, la temperatura corporea aumenta, appaiono letargia e malessere.

Su mucose edematose e arrossate della bocca compaiono eruzioni aftose (ulcerazioni superficiali di piccole dimensioni). Al loro centro ci sono aree di necrosi (tessuto morto), e sui bordi di questi elementi sono circondati da un bordo infiammatorio pronunciato. Le eruzioni sono localizzate separatamente l'una dall'altra, ma dopo un po 'si uniscono e si formano ampie aree erosivo-ulcerative. Questa malattia è accompagnata da forte dolore e significativa salivazione.

L'herpes sul viso può manifestarsi come una ricaduta della malattia. È caratterizzato da sintomi meno gravi e dalla loro durata. La frequenza delle recidive varia da una volta all'anno a cinque volte al mese. In alcune persone, il processo diventa continuo cronico, quando alcune eruzioni cutanee non sono ancora passate e ne appaiono già di nuove.

Prima della comparsa delle bolle, una persona è disturbata da prurito, bruciore e formicolio. Molto spesso, l'eruzione si manifesta sotto forma di singoli focolai.

Come trattare l'herpes sul viso

Il trattamento dell'herpes sul viso include l'uso obbligatorio di unguenti applicati al luogo di comparsa delle bolle. L'unguento Herpes sul viso può essere:

  • Bonaftonovoy;
  • Tebrofenovoy;
  • Florinalevoy;
  • Megasinovoy;
  • Oksodinovoy.

L'aciclovir è un farmaco che viene anche usato per trattare un'infezione erpetica. Viene prodotto sotto forma di compresse, pomata e crema per uso esterno. Esternamente, la medicina viene applicata ogni quattro ore. La terapia deve essere continuata fino alla comparsa di una crosta sulle vescicole o fino alla completa guarigione. Questo di solito accade in media in cinque giorni. Per ottenere il massimo effetto terapeutico, applicare sulla pelle un unguento o una crema quando compaiono i primi sintomi: prurito o formicolio.

Aciclovir sotto forma di compresse deve essere assunto per il trattamento delle infezioni da herpes e per la prevenzione delle esacerbazioni ricorrenti di herpes. In quest'ultimo caso, il trattamento deve includere anche l'uso dell'interferone leucocitario umano (da tre a cinque iniezioni per corso).

Valtrex è un agente antivirale che contiene valacyclovir. Questo principio attivo nel corpo umano si trasforma in aciclovir. Il farmaco viene utilizzato per curare l'herpes e per prevenirne il ripetersi. Valtrex è disponibile in forma di pillola.

Famvir (famciclovir) è prescritto per l'infezione erpetica primaria, esacerbazioni di infezione cronica e per la prevenzione delle esacerbazioni. Il farmaco è fatto in forma di pillola.

Per prevenire le esacerbazioni è necessario aumentare la difesa immunitaria del corpo. La corretta modalità di veglia e sonno, una dieta equilibrata, indurimento e ginnastica contribuiscono a questo. Puoi anche prendere preparati a base di erbe che rafforzano il sistema immunitario. Questi includono, per esempio, Echinacea ed Eleuterococco. Grazie alle misure preventive elencate, la durata di un periodo di recidiva può essere significativamente aumentata.

Trattamento dell'herpes sul viso di un bambino

Spesso le manifestazioni di herpes nei bambini si verificano non solo nelle labbra, ma anche in altre parti del viso. Questo può essere le ali del naso o passaggi nasali, la pelle vicino alla bocca, le guance, il mento. Le eruzioni portano disagio al bambino, devono essere trattati con i primi sintomi.

Spesso i genitori che hanno trovato brufoli raggruppati sul viso di un bambino stanno guardando su Internet le foto dell'herpes sul viso di un bambino per decidere se si tratta in realtà o di altre malattie della pelle. Di solito, l'herpes sul viso di un bambino è causato da un virus herpes simplex del primo tipo. Le sue manifestazioni sono piuttosto tipiche: è un prurito al posto delle future eruzioni, sul luogo in cui presto si formeranno delle bolle con un liquido giallastro. Le bolle prudono e fanno male, scoppiano rapidamente e formano croste. Tuttavia, una caratteristica del corso di herpes nei bambini può essere una lesione non solo sulle labbra - ci può essere l'herpes sotto il naso del bambino, sulle ali del naso o all'interno, nei passaggi nasali, sulla pelle del mento o sulle guance del triangolo naso-labiale.

Il trattamento dell'herpes sul viso di un bambino deve essere effettuato a partire dai primi segni di infezione, sotto la supervisione di un pediatra o di un dermatologo. Sfortunatamente, oggi non ci sono mezzi per rimuovere completamente il virus dal corpo, puoi solo sopprimere attivamente il virus e metterlo a dormire, senza esacerbazioni. A tal fine, è necessario non solo il trattamento locale delle piaghe stesse, ma anche l'ingestione di droghe, poiché il virus circola attivamente nel sangue.

Un bambino ha herpes sul labbro che trattare

La base del trattamento dell'herpes nei bambini sulle labbra è un effetto complesso sul virus, sia nell'area dell'eruzione sia a livello sistemico, a livello dell'intero organismo. A tal fine, ricorrere all'uso di:

  • farmaci antivirali che aiutano attivamente con l'herpes all'interno sotto forma di compresse. Il corso del trattamento dura da 5 a 10 giorni, deve essere eseguito completamente, anche se il bambino si sente bene.
  • l'uso di droghe per stimolare il sistema immunitario. Questo è necessario per combattere i virus e tradurli in uno stato dormiente. Questi includono l'interferone o gli stimolanti della sua produzione da parte dell'organismo, vitamine o preparazioni immunitarie a base di erbe.
  • trattamento locale delle ferite con farmaci antivirali (pomate, creme) e cicatrizzazione.

Come ungere un bambino herpes sul labbro? Di solito, dai primi sintomi di herpes nei bambini, l'area di eruzione viene trattata più volte al giorno con creme o unguenti antivirali speciali (aciclovir o zovirax). Vengono applicati sulla superficie delle bolle o delle croste, i farmaci alleviano il prurito e il dolore, combattono i virus. Quando si tratta l'herpes in un bambino di un anno sul labbro dal momento della prima eruzione cutanea, la durata delle esacerbazioni può essere significativamente ridotta. La ferita sarà piccola e potrebbe persino arrestare il suo sviluppo nella fase di una coppia di bolle. Ma c'è un modo per curare completamente l'herpes sulle labbra di un bambino? Sfortunatamente, è possibile ottenere solo una riduzione del numero di esacerbazioni: il virus viene completamente rimosso dal corpo in modo che il freddo non si induri più, oggi è impossibile. Tutti i farmaci inibiscono solo l'attività del virus, ma non lo rimuovono dal corpo.

Herpes sul mento di un bambino

A volte, nell'immunità grave e indebolita, un bambino sviluppa sintomi di herpes non solo sulle labbra, ma anche sul mento. I principi del suo trattamento sono simili a quelli usati per l'herpes sulle labbra. Il trattamento topico include l'uso di pomate e creme antivirali fino a quando l'eruzione scompare completamente. È inoltre possibile lubrificare ulteriormente l'herpes con oli speciali con attività antivirale - un po 'di origano, zenzero, geranio, limone o tea tree. Se un bambino è allergico, non dovresti sperimentarlo, limitarti solo alle creme.

L'olio di olivello spinoso può essere utilizzato per stimolare la guarigione, è ipoallergenico e aiuta attivamente a ripristinare la pelle.

Trattamento nasale all'herpes

Manifestazioni di herpes nel naso possono portare a dolore e prurito al naso, starnuti e riflesso del muco e congestione nasale. Come trattare l'herpes nel naso di un bambino? Un trattamento generale è anche quello di assumere farmaci antivirali. A livello locale, l'herpes nel naso viene trattato con creme antivirali. Prima della lavorazione, il naso del bambino deve essere accuratamente pulito dal muco usando olio di olivello spinoso e cotone e olio di olivello spinoso.

Herpes sulla guancia di un bambino

In presenza di lesioni da herpes nell'area della guancia, il principio di trattamento sarà lo stesso che in altre forme. Il trattamento dell'herpes sulla guancia di un bambino include sia l'assunzione di pillole antivirali per bocca che il trattamento della pelle con farmaci antivirali. Unguenti o creme vengono applicati alla ferita fino a quando non è completamente guarita. Inoltre, con la pelle secca e prurito, olio di olivello spinoso o olio dell'albero del tè può essere applicato alla zona dolente. Allevia la tensione a causa di croste e irritazioni.

Herpes sul viso nei bambini

L'herpes viene comunemente definito un'infezione virale. Oggi ci sono 8 tipi di malattia, che si manifesta in diverse parti del corpo. Una tale infezione può vivere nel corpo di quasi ogni persona e può anche interessare quasi tutti gli organi. All'inizio della vita nei bambini, di regola, una tale malattia non appare, questo è dovuto al fatto che il loro corpo è sotto una protezione affidabile, che si nutre di anticorpi materni. Ma i bambini di 3-4 anni possono già essere affetti dalla malattia. Dal momento che gli anticorpi personali possono essere prodotti nel corpo di un bambino solo per 5 anni.

Tutti i bambini, come gli adulti, possono essere inclini all'herpes. In questo caso, l'infezione può andare sia da genitori che da altri bambini, cioè all'asilo o alla scuola. Sebbene il virus abbia diversi tipi, i bambini sono spesso esposti solo all'herpes primario.

Infezione da herpes

Qualsiasi sottotipo di infezione è altamente contagioso. Il principale metodo di infezione da virus è il contatto ravvicinato con una persona già infetta. Ad esempio, la ragione potrebbe essere un semplice bacio dei genitori. Tale malattia può anche essere trasmessa attraverso oggetti che sono usati nella vita di tutti i giorni, dove rimane anche la più piccola saliva di una persona malata. Potrebbe essere piatti, giocattoli o un asciugamano e così via. È vero, poiché il virus si asciuga, l'infezione morirà. Di norma, le persone che portano la malattia non possono nemmeno sospettare di vivere nel corpo e quindi infettare altre persone.

Cause di infezione nei bambini

Il principale agente causale dell'infezione è un'infezione erpetica. Spesso i bambini sono infettati da herpes orale, che può essere attivato dal vaiolo e può essere privato dell'herpes.

Accade anche che i bambini vengano infettati da una malattia durante il parto. Nel caso di un virus, può essere passivo per qualche tempo e non mostrare la sua presenza. Ma è attivato quando:

  1. Varie lesioni della mucosa orale.
  2. Surriscaldamento.
  3. Sottoraffreddamento.
  4. Cambiamento climatico
  5. Disturbi del tessuto mentale o nervoso.
  6. Lo stress.
  7. Sforzi eccessivi.
  8. Malattie neuropatiche.
  9. Malattie del tubo digerente.

L'intensificazione dell'infezione può essere provocata anche durante il periodo di ODS o malattia influenzale, quando la difesa del corpo si indebolisce e il sistema immunitario si riduce. A questo proposito, i genitori dovranno prestare maggiore attenzione al sistema immunitario del bambino, a partire dall'inizio della sua vita.

sintomatologia

In molti bambini, il virus primario passa senza alcun sintomo. Ma il resto apparirà già sotto forma di diverse infiammazioni vesciche in diverse parti della pelle o della mucosa. La localizzazione del virus può essere quasi ovunque sulla pelle, ma, di regola, il viso è esposto, vale a dire le labbra e la cavità orale. Maggiori dettagli su come l'herpes appare sulle labbra possono essere sulla foto.

Un segno che appare syt e dopo la comparsa di bolle nel bambino può essere causato da forti pruriti e persino bruciore al posto dell'apparenza. Per quanto riguarda le dimensioni dell'eruzione, spesso vanno da 1 a 3 mm. Le bolle, che sono al centro, inizialmente hanno un colore grigiastro, e quindi iniziano rapidamente a formare una sfumatura nuvolosa e al loro interno compare il pus. Se la bolla è bucata, la ferita si asciugherà rapidamente formando una crosta.

Dopo un certo tempo, lei stessa cadrà senza lasciare una traccia dietro. Tuttavia, nel periodo delle esacerbazioni la malattia è spesso accompagnata da rinite o indigestione.

I sintomi dell'herpes possono anche comparire nella febbre, fino a circa 38 gradi. Spesso i bambini lamentano dolori muscolari e possono anche irritarsi. Se un bambino inizia a strappare ferite e una crosta essiccata, ciò può rendere difficile il processo di guarigione e prolungare il corso del trattamento. Inoltre, cicatrici minori possono rimanere sulla pelle.

Se compaiono i sintomi, i genitori non dovrebbero esitare e devi subito curare. Di regola, l'herpes simplex sulle labbra guarisce rapidamente e scompare. Ma se non si fa nulla, allora si trasforma in una forma complessa e può andare nella cavità orale, colpendo gengive, lingua, palato e gola. Inoltre, può andare al mento o al collo. Tutto ciò può peggiorare significativamente le condizioni del bambino, oltre a complicare il processo del mangiare. Soprattutto se il virus infetta i linfonodi che sono gonfiati e doloranti.

trattamento

Se compaiono i sintomi, l'herpes sul viso del bambino deve essere trattato immediatamente. Per questo è possibile utilizzare diversi metodi. Ma vale la pena notare che la medicina non ha ancora portato un farmaco che può uccidere completamente l'infezione. Pertanto, l'obiettivo principale del corso del trattamento è di sopprimere l'attività della malattia e la formazione di un forte sistema immunitario. Inoltre, il trattamento ridurrà lo sviluppo di una varietà di patologie che possono essere causate da disturbi della malattia.

Qualsiasi trattamento per i bambini dovrebbe essere supervisionato da un medico competente. Il processo stesso consiste in un complesso percorso di trattamento. La composizione include l'uso di:

  1. Agenti immunostimolanti
  2. Farmaci antivirali.
  3. Medicinali diversi per uso locale.

Oggi i medici hanno fatto diversi farmaci che possono far fronte al virus. Quasi due volte accelerano il processo di guarigione delle ferite e facilitano significativamente il decorso della malattia.

È meglio usare gli unguenti insieme per l'applicazione locale e altri tipi di medicinali. Un corso simile è prescritto se la malattia si verifica con effetti collaterali. Il dosaggio dell'uso di droghe dovrebbe essere prescritto da un medico. In questo caso, il medico deve scoprire i seguenti fatti:

  1. Fare abbastanza dosi per il bambino per superare la malattia.
  2. Sarà sufficiente usare l'unguento o sarà necessario prescrivere compresse aggiuntive.

Al momento del trattamento, il bambino deve bere più acqua possibile. Il corso inizia se i sintomi hanno appena iniziato a manifestarsi. Se l'herpes è già in forma avanzata, può diventare cronico o causare complicanze.

Molto spesso, i medici prescrivono il farmaco "Acyclovir". Questo strumento è disponibile in compresse e per uso endovenoso. Tutto dipende da quali sintomi e come procede la malattia. Se il farmaco viene iniettato in una vena, il dosaggio deve essere compreso tra 30 e 60 grammi per 1 kg di peso. Le compresse dovranno essere applicate 3-4 volte al giorno. Inoltre, lo strumento può essere sotto forma di unguento. In questo caso, le aree interessate dovranno essere applicate circa 4-5 volte.

Per migliorare i risultati del trattamento e il rapido recupero, è necessario assumere farmaci che aumentano l'immunità. Tali mezzi non permetteranno che l'herpes si trasmetta ad altre parti del corpo e agli organi interni.

Spesso ai bambini vengono prescritti interferoni. Tali strumenti inoltre fanno fronte al virus e non gli permettono di moltiplicarsi. Il farmaco è fatto in forma di compresse, così come le candele. Le candele devono essere somministrate per via rettale per 5 giorni, 2 volte al giorno. Quindi viene fatta una pausa di 5 giorni e il corso viene ripetuto altre 2-3 volte. In caso di frequenti episodi di virus, è necessario contattare un immunologo che migliorerà il sistema immunitario del bambino. L'herpes zoster nei bambini può essere trattato in modo simile al vaiolo.

prevenzione

Se il virus vive già nel corpo, allora rimane per tutta la vita e può verificarsi in diverse parti del corpo ea qualsiasi età. Per prevenzione è necessario:

  1. Osservare l'igiene
  2. Evitare il contatto con persone infette.
  3. Non prendere cose da persone infette.
  4. Fai del tuo bambino una dieta sana che rafforzi la salute del bambino.
  5. Prendi le vitamine, specialmente in autunno e in primavera.

I seguenti tipi possono essere utilizzati come agenti immunostimolanti:

  1. Likopid. Può essere somministrato ai bambini una volta al giorno. Il corso è di 10 giorni.
  2. Derinat. Aiuta ad aumentare il sistema immunitario. Non ci sono controindicazioni.
  3. Tsikloferon. È usato per i bambini di età superiore ai 4 anni, così come per gli adulti. Il corso del trattamento e il metodo di applicazione prescritto dal medico.
  4. Viferon. Usato alle prime manifestazioni della malattia sul viso nei bambini. Il corso del trattamento è di 1 settimana. Restrizioni e controindicazioni sono assenti.

Tutti i genitori devono monitorare il bambino e prevenire l'infezione. Per fare questo, lavarsi le mani più spesso, utilizzare un asciugamano individuale, elettrodomestici (piatti, tazze, ecc.).

Medicina popolare

Oltre alle medicine della medicina tradizionale, i genitori possono passare a metodi di cura e prevenzione popolari. Per la prevenzione e il miglioramento del sistema immunitario dovrebbe essere utilizzata l'echinacea. Ne viene ricavato un infuso che può essere facilmente acquistato in farmacia. Prendere il farmaco avrà bisogno di tutti i giorni per 2 cucchiai. in un bicchiere d'acqua. Il corso del trattamento è di due settimane. Successivamente, l'immunità verrà significativamente rafforzata.

Se il bambino ha già l'herpes e appare sul viso, allora le ricette popolari permetteranno di asciugare le ferite più velocemente e guarirle, inoltre, i rimedi popolari ti permetteranno di alleviare il dolore e il prurito. Per fare questo, puoi usare:

  1. Tintura di calendula su base alcolica o oleosa. È usato come una lozione o sfregamento convenzionale della pelle. Le proprietà della calendula possono uccidere virus e persino herpes.
  2. Camomilla, vale a dire, infusione o decotto, insieme con il celidonia e la serie vengono utilizzati per pulire le aree colpite o comprime.
  3. La tintura del colore del tanaceto è uno strumento eccellente che uccide i virus. Una tal infusione è presa sia dentro che per lubrificazione di bolle di herpes.
  4. Aloe o Kalanchoe. Avendo piantato una pianta del genere a casa, puoi spezzarla e spremere il succo direttamente sulla ferita o pulire la pelle con il succo. Inoltre, puoi tagliare un piccolo pezzo della pianta e attaccarlo alle bolle. Per migliorare il sistema immunitario dovrebbe essere dato al bambino per 1 cucchiaino. succo una volta al giorno per 14 giorni.
  5. Aglio - questa pianta è conosciuta per tutte le sue proprietà positive. Inoltre, combatte l'herpes. Per fare questo, uno spicchio tagliato a pezzi dovrebbe essere messo sulle ferite e spremere l'aglio nel miele e spargere bolle sulla pappa. Utilizzare questa ricetta dovrebbe essere più volte al giorno, per migliorare.

Spesso per la cauterizzazione delle ferite, i genitori usano Corvalol o altri mezzi che hanno l'alcol, che consente loro di asciugare le vesciche. Per una rapida guarigione, è possibile applicare unguento di zinco, bepanthen. I metodi tradizionali di trattamento sono utilizzati al meglio nelle fasi iniziali e nella forma non elencata della malattia. Altrimenti, non ti aiuteranno, e avrai solo bisogno di prendere pillole e altri mezzi di medicina tradizionale.