Orecchio nell'uomo

Ogni persona ha sentito parlare di un fungo dai media o ha subito una malattia su se stesso. Apprendiamo il trattamento della malattia sulle unghie o sulla pelle dei piedi. Tuttavia, poche persone sanno che il fungo nelle orecchie non è raro. La malattia è molto sgradevole, difficile da trattare. Puoi sbarazzarti del fungo, solo in tempo per determinare i sintomi e la causa della malattia.

Qual è il fungo dell'orecchio

Un gran numero di persone sul nostro pianeta ha funghi nell'orecchio, che iniziano a moltiplicarsi e portano alla meicosi sotto determinati fattori:

  • lesioni che violano l'integrità della pelle;
  • acqua sporca nell'orecchio;
  • pulire a fondo l'orecchio con un batuffolo di cotone;
  • uso di antibiotici o ormoni;
  • immunità ridotta;
  • utilizzando le cuffie o gli apparecchi acustici di qualcun altro.

sintomi

I segni dell'aspetto del fungo dell'orecchio sono facili da riconoscere, in quanto si distinguono per le caratteristiche pronunciate:

  • lo scarico dell'orecchio è verde, giallo, nero o bianco;
  • tappi di sughero dentro l'orecchio, che appaiono costantemente, formano croste di zolfo;
  • il corpo si sente soffocante e rumoroso;
  • dentro l'orecchio inizia a prudere;
  • c'è dolore da parte dell'orecchio del paziente, che può causare sensazioni simili nella testa;
  • la perdita dell'udito è osservata;
  • si verificano vertigini.

Tipi di funghi nell'orecchio negli esseri umani

L'otite fungina si sviluppa quando gli agenti patogeni di un tipo o dell'altro appaiono nell'orecchio:

  • fungo lievito Candida provoca candidosi, colpisce l'orecchio medio e la pelle del condotto uditivo o l'area dietro le orecchie, in apparenza assomiglia all'eczema;
  • muffa fungo nell'orecchio provoca la comparsa di aspergillosi e mucoidosi, si forma dietro le orecchie, sul padiglione auricolare e sul canale uditivo, ricorda la placca in forma;
  • in particolare i funghi patogeni forma coccidioidosi, blastomicosi, colpiscono la pelle del condotto uditivo, sono caratterizzati da una brillante gravità dei sintomi.

Come e cosa trattare i funghi dell'orecchio

Per guarire da una malattia spiacevole ci vorrà più di un giorno. Fondamentalmente, il trattamento dà il risultato solo dopo 1-2 settimane. Ora per questi scopi è stato creato un gran numero di farmaci. Gocce, unguenti e compresse sono usati. Un medico competente ti aiuterà a scegliere il rimedio giusto. Inoltre e ai primi sintomi del fungo, è possibile applicare i rimedi domestici.

Rimedi popolari

Il trattamento del fungo nelle orecchie di una persona a casa può essere effettuato:

Prendi 1 cucchiaino. erba secca, infornare 1 cucchiaio. acqua bollente La preparazione deve essere infusa fino a quando non si raffredda. Metti il ​​farmaco ottenuto nell'orecchio 2-3 gocce. Maneggia con cura la celidonia in modo che la pianta non entri in contatto con le mucose degli occhi, della bocca e del naso. Lavati le mani dopo la cottura.

Sdraiati su un orecchio sano da trattare con questo prodotto. In una goccia dolente 1 goccia di fondi. All'aumentare del trattamento, aumentare la dose a 4 gocce. Prima dell'uso, riscaldare la fiala nelle mani in modo che la sostanza abbia una temperatura adeguata.

Questo rimedio domestico non viene utilizzato per l'instillazione, devono pulire i passaggi delle orecchie, causando il liquido su un batuffolo di cotone. Il rimedio ti farà risparmiare prurito e infiammazione. Per prepararlo, mescola l'aceto con acqua in proporzioni uguali. La medicina sarà efficace se avete bisogno di trattamento con funghi nei bambini.

farmaci

Per il fungo non ha dato complicazioni, non si è diffuso, è meglio usare il trattamento farmacologico. Rivolgendosi all'ospedale, è possibile ottenere facilmente la consulenza di esperti necessaria. È molto importante non solo delineare un piano per liberare il corpo di organismi patogeni, ma anche imparare la causa alla radice della malattia. I rimedi popolari che molte persone amano usare per la loro naturalezza saranno un'eccellente aggiunta al trattamento.

Gocce auricolari antifungini

Per il trattamento della micosi, i medici prescrivono tali mezzi:

La composizione del farmaco: clotrimazolo, beclometasone dipropionato, cloramfenicolo, lidocaina cloridrato.

Il farmaco non solo affronta i funghi, ma allevia anche il dolore e l'infiammazione.

Ingredienti: principio attivo - meta-dioxybenzene.

Indicazioni: usato per trattare malattie fungine e infezioni della pelle, ha proprietà antisettiche.

La componente attiva cefazolina è un antibiotico ad ampio spettro che aiuta a combattere le infezioni fungine e altre e allevia l'infiammazione.

Perossido di idrogeno

Il famoso farmaco economico ti aiuterà a far fronte al prurito nell'orecchio interessato dai microrganismi. L'organo deve essere lavato con un agente, instillando 3-5 gocce all'interno, lasciando la medicina all'interno per 10 minuti. Dopo la procedura, pulire il passaggio delle orecchie con un batuffolo di cotone o una garza. In medicina, il perossido non è usato come medicina, ma per pulire l'orecchio prima di somministrare un altro farmaco.

Che medico tratta il fungo

L'autotrattamento di questa malattia non può essere assunto. Un'infezione fungina può causare gravi danni al tuo corpo, diffondendolo più vicino all'orecchio interno. Nei casi più gravi, viene prescritta un'operazione. Se riconosci i segni di questa malattia, contatta immediatamente il tuo otorinolaringoiatra (Laura). Lo specialista sarà in grado di identificare la causa dello sviluppo del fungo e di prescrivere il trattamento appropriato.

Video sul trattamento dei funghi a casa

Recensioni

In precedenza, ho visto questa malattia solo nella foto, sono rimasto inorridito da una foto sgradevole. Tuttavia, recentemente ho incontrato direttamente lui. Avevo prurito e secrezione dall'orecchio, con un colore bianco chiaramente visibile nel lavandino. Immediatamente sono andato dal medico, mi ha prescritto la droga "Candibiotik". Dopo dieci giorni di utilizzo, ero completamente guarito.

Il fungo dell'orecchio non vorrà nemmeno il nemico una malattia disgustosa. Tutto è iniziato con un semplice prurito. Per curare l'otomicosi, ho lavato l'organo con perossido di idrogeno, ma non c'era alcun effetto tangibile. Dopo un po 'ho iniziato a sentire mal di testa, sono andato dal medico. Lo specialista consiglia di utilizzare lo strumento solo per prepararsi alle procedure mediche. Dopo alcuni giorni di trattamento con Cefazolin, mi sono sentito sollevato. Credo che questo farmaco sia un modo rapido per risolvere il problema.

Antonina, 43 anni

L'orecchio di mio figlio era prurito. Mi sono imbattuto in un fungo dell'orecchio, quindi l'ho facilmente diagnosticato. Sapeva che i bambini aggressivi adatti agli adulti non dovrebbero essere usati per i bambini, quindi il trattamento è stato effettuato con aceto di sidro di mele diluito con acqua. Il vecchio modo popolare per curare il fungo, ha affrontato adeguatamente il compito. Una settimana dopo, il bambino si è completamente ristabilito.

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Malattie fungine delle orecchie (otomicosi) - la causa della sconfitta di molti organi


Le malattie dell'orecchio fungine negli esseri umani (otomicosi) richiedono un trattamento immediato, poiché si diffondono rapidamente agli organi ENT. Se l'infezione diventa cronica, allora è quasi impossibile curare il fungo. È molto importante dichiarare la micosi in una fase iniziale sulla base dei sintomi discussi di seguito. La diagnosi finale viene effettuata sulla base dell'analisi di laboratorio della scarica dopo l'inoculazione dei funghi.

Un'infezione fungina colpisce solitamente l'orecchio esterno e medio. Il tipo più comune e originale di patologia è l'otomicosi dell'orecchio esterno, il cui primo segno è una violazione del film grasso del canale uditivo. Dopo questo c'è un prurito caratteristico nel corpo. È molto importante non pettinare o pulire il passaggio. Il danno meccanico aggraverà la violazione del film protettivo e porterà ad uno stadio acuto di otomicosi, che caratterizza il dolore e il successivo gonfiore con le secrezioni. Con i fattori favorevoli per lo sviluppo di funghi (ridotta immunità, comorbidità) la transizione e la riproduzione del fungo nell'orecchio medio è possibile. Pertanto, se non si interrompe l'infezione, la diffusione delle spore può andare anche oltre nel corpo umano, interessando le cellule sane.

Cause di otomicosi

La muffa e i funghi simili a lieviti causano microflora patogena. Ci sono molte ragioni per il loro aspetto e riproduzione:

  1. Danni alla pelle
  2. L'uso di droghe locali.
  3. Infezioni purulente dell'orecchio esterno.
  4. Abuso di antibiotici
  5. Diabete.
  6. Carenza di vitamine
  7. Immunità ridotta.
  8. Terapia ormonale a lungo termine.
  9. Eccesso di sudorazione
  10. Ingresso di acqua
  11. Uso di altri oggetti per le orecchie (apparecchi acustici, cuffie).
  12. Uso imprudente di cotton fioc.

Pertanto, per la prevenzione della malattia, è necessario il meno possibile inserire corpi estranei nella cavità dell'organo uditivo. Inclusi tamponi di cotone durante la pulizia del condotto uditivo: la maggior parte degli specialisti otorinolaringoiatri insistono nel non aver bisogno di pulire le orecchie con bastoncini di cotone (soprattutto in profondità), poiché questo organo è autopulente mentre le mascelle di una persona lavorano mentre masticano il cibo. Una pulizia imprecisa può portare all'effetto opposto - spingere profondamente il cerume nel corpo, creando così un ambiente favorevole per la riproduzione dell'infezione.

Inoltre, prestare particolare attenzione quando si fa il bagno nei bacini idrici alle persone soggette a otite permanente. In questo caso, è consigliabile tappare le orecchie con un batuffolo di cotone durante il bagno e cercare di non bagnarle in acqua, poiché potrebbe contenere un'infezione fungina che, se entra nell'organo uditivo, si svilupperà attivamente in un ambiente favorevole.

Sintomi di otomicosi

Devi ascoltare il tuo corpo e iniziare a suonare l'allarme se hai i seguenti sintomi:

  • scarico colorato purulento;
  • arrossamento facilmente visibile;
  • sensazioni dolorose e pruriginose, tra cui "lombalgia";
  • gonfiore, costrizione o congestione del condotto uditivo;
  • l'apparente presenza di oggetti estranei nell'organo;
  • diminuzione dell'udito.

Tra i sintomi dell'otomicosi, è facile distinguere la scarica principale di un orecchio di una tonalità incomprensibile. Il colore dell'essudato dipende dal tipo di agente patogeno (bianco, nero, giallo, verde). Inoltre, come discusso in precedenza, iniziano a verificarsi acufeni, mal di testa, tappi per le orecchie, prurito, dolore, congestione e perdita dell'udito. Il punto dolente è particolarmente sensibile.

Trattamento di otomicosi

Il primo passo è determinare il tipo di fungo. Successivamente, lo specialista seleziona la terapia appropriata. Le malattie fungine dell'orecchio, il cui trattamento è limitato alla normalizzazione delle funzioni di base del corpo, passano entro poche settimane. Per fare questo, prescrivere antistaminici, immunostimolanti e, se necessario, mancanti nelle vitamine e minerali nutrizionali del paziente.

In casi più complessi, è necessario aggiungere agenti antifungini. Ad esempio, quando viene rilevata una muffa fungina, i medici di solito prescrivono itraconazolo, nitrofungina, terbinafina o naftivina. Droghe a scelta nella lotta contro le specie di funghi del lievito: pimafucina, clotrimazolo, econazolo, terbinafina o fluconazolo.

Nella medicina popolare, utilizzare il succo di celidonia, estratto di camomilla o succo di cipolla, che hanno proprietà anti-fungine. Per eseguire la procedura di trattamento, è necessario inumidire il cotone idrofilo nella soluzione selezionata e posizionarlo nell'orecchio interessato per 5-10 minuti. È opportuno ripetere la procedura 3-4 volte al giorno. Prima di applicare un succo o infusione terapeutica, è prima necessario pulire l'area interessata. Per la pulizia, è possibile utilizzare acqua, resorcinolo, glicerina, tannino o decotto di erbe. È necessario pulirlo con molta attenzione con un batuffolo di cotone.

Inoltre, va notato che qualsiasi trattamento deve iniziare con l'adesione alle regole generali di igiene durante e dopo il trattamento. Altrimenti, la malattia ritornerà e tutte le opere saranno invano.

Il trattamento dell'otomicosi può richiedere diversi mesi. Se i preparati locali non danno il livello richiesto di efficacia, la sostanza attiva deve essere sostituita e una compressa aggiunta alla terapia.

Ma in ogni caso, quando si individuano le secrezioni, contattare immediatamente uno specialista: otorinolaringoiatra. Il medico deve eseguire un esame primario e, se necessario, effettuare un esame completo qualificato (otoscopia). E se la malattia è confermata - nominare un trattamento completo competente.

Sintomi e trattamento dell'otomicosi

Tra le varie opzioni per la micosi, l'otite fungina è una delle più pericolose. Prolungata disattenzione alla patologia, la mancanza di un trattamento qualificato può portare a problemi di udito gravi.

  • 1. Che cos'è l'otite media fungina?
  • 2. Sintomi di otite fungina
  • 3. Cause di funghi nelle orecchie
  • 4. Tipi di funghi nelle orecchie
  • 5. Diagnosi di otite fungina
  • 6. Trattamento dell'orecchio fungo con farmaci.
  • 6.1. soluzioni
  • 6.2. unguenti
  • 6.3. gocce
  • 6.4. antibiotici
  • 6.5. probiotici
  • 6.6. Trattamento del lievito
  • 7. Rimedi popolari per i funghi nelle orecchie
  • 7.1. aceto
  • 7.2. L'aglio
  • 7.3. Soluzione di geranio
  • 7.4. Decotto di camomilla
  • 8. Caratteristiche di una dieta terapeutica.
  • 9. Misure di prevenzione

Qual è l'otite media fungina?

L'otomicosi è un'infezione fungina dell'orecchio interno o esterno, il risultato dell'attività patologica di dermatofiti, funghi o muffe. Ma la principale specie di microflora patogena che può causare un fungo nell'orecchio, è considerata Candida. Di solito le lesioni sono:

  • superficie del canale uditivo esterno;
  • cavità dell'orecchio medio;
  • la pelle dell'orecchio;
  • timpano.

Di tutti i casi di otite, l'otomicosi rappresenta circa un quarto della malattia, secondo le statistiche dell'OMS, fino al 10% della popolazione mondiale è portatrice di questa infezione.

Sintomi di otite fungina

La fase iniziale del fungo delle orecchie è lieve, i primi sintomi non causano alcun disagio e possono essere difficilmente percepibili. Tra esacerbazioni durante i periodi di remissione, c'è la sensazione che la malattia sia andata via da sola. L'ulteriore sviluppo della malattia causa:

  • ingorgo stradale;
  • sensazione di fastidio;
  • scarica abbondante dell'orecchio, trasformandosi in suppurazione in forma acuta;
  • peeling della pelle nell'orecchio;
  • prurito del condotto uditivo;
  • perdita dell'udito.

Con il corso della fase avanzata, i sintomi diventano più evidenti, la malattia offre molto più disagio:

  • il prurito si trasforma in una sensazione di bruciore, l'orecchio comincia a prudere in modo insopportabile;
  • lo scarico diventa purulento;
  • dolore dal lato affetto;
  • può verificarsi una perdita uditiva temporanea.

Di solito un'infezione fungina si sviluppa gradualmente, differisce nella natura unilaterale della manifestazione. La micosi molto meno comune di entrambe le orecchie si trasforma rapidamente in una forma acuta. Un segno concomitante di un tale sviluppo della malattia è un forte deterioramento delle condizioni generali del paziente.

Cause di funghi nelle orecchie

Il rischio di malattia è particolarmente elevato nei casi di lesioni alla pelle delle orecchie, mentre si indossa un apparecchio acustico. La ragione della sensibilità all'azione della flora patogena è un'immunità indebolita nella zona interessata o nell'organismo nel suo insieme. Questo di solito è il risultato:

  • trattamento a lungo termine con antibiotici e corticosteroidi;
  • violazioni delle regole di cura nel periodo postoperatorio;
  • acqua o oggetti estranei che entrano nell'orecchio;
  • attitudine incurante alle regole di igiene.

I fattori che aumentano il rischio di malattia sono patologie sistemiche che colpiscono l'organo dell'udito o influenzano la sua condizione. In questo caso, l'indebolimento dell'immunità potrebbe essere dovuto:

  • con malattie dell'orecchio esterno;
  • malattie endocrine;
  • Oncologia.

La causa dell'infezione delle orecchie è spesso il mughetto, che può essere riempito con mani non lavate. L'aumento incontrollato del numero di colonie fungine provoca l'infezione da mezzi esterni. Particolarmente elevato è il rischio di infezione quando si visitano docce pubbliche, piscine o bagni, dove un ambiente caldo e umido, una grande folla di persone contribuisce all'attività fungina.

Tipi di funghi nelle orecchie

Il tipo più comune di infezione è la candidosi dell'orecchio, il suo tipico sintomo di eczema del canale uditivo medio o esterno. I funghi di lievito possono causare mucoidosi o aspergillosi, che si manifestano come polvere. Blastomicosi e coccidioidosi sono considerate le varianti patologiche più scomode. La loro fonte sono i dermatofiti, le manifestazioni sono più pronunciate e localizzate nell'area del canale uditivo esterno. Secondo il sito di localizzazione, l'otomicosi si sviluppa sotto forma di una lesione:

  • timpani;
  • orecchio medio;
  • canale uditivo esterno.

Quest'ultima opzione è la più comune e rappresenta fino alla metà di tutti i casi di malattia. Oltre a questi, l'infezione può svilupparsi nell'area dell'escissione della crescita cutanea.

Diagnosi di otite fungina

Per selezionare un complesso di farmaci e uno schema per il loro uso, sono necessarie diagnosi dettagliate, che permetteranno di stabilire:

  • tipo di infezione e ceppo fungino;
  • profondità del danno;
  • resistenza del microrganismo al farmaco antifungino previsto.

Per un quadro clinico completo, l'esame visivo e la consultazione non sono sufficienti: il medico curante fa ampio uso dei metodi di ricerca di laboratorio:

  • otoscopia, l'uso di un otoscopio per l'esame approfondito del canale uditivo e della membrana per lesioni e corpi estranei;
  • microscopia, che consente di determinare le malattie fungine e il tipo di danno alle orecchie;
  • la profondità dell'infezione e la sensibilità dell'infezione ai farmaci è determinata dall'esame batteriologico.

I risultati dell'esame del biomateriale dalle orecchie sono completati da esami del sangue e delle urine, che consentono di determinare con precisione la profondità dell'infezione.

Trattamento dei farmaci dell'orecchio fungo

Si raccomanda di iniziare il trattamento con procedure preparatorie che prevedano la disinfezione del padiglione auricolare e del condotto uditivo con una soluzione di glicerina. Questo è il lavaggio e la pulizia dell'orecchio dallo zolfo e dall'epidermide esfoliata. Nel complesso degli agenti terapeutici possono essere unguenti, soluzioni, preparazioni per compresse. Gli antibiotici devono essere combinati con i probiotici, ripristinando la flora intestinale.

soluzioni

Nella maggior parte dei casi, il farmaco sotto forma di una soluzione è prescritto per il trattamento delle manifestazioni esterne di otomicosi. Aiuta ad alleviare il dolore, eliminare il prurito, eliminare il peeling e altri sintomi, fornisce l'effetto antimicotico necessario. A questo scopo, sono prescritte le seguenti soluzioni:

Possono essere usati come gocce per le orecchie, ma quando si ferisce il timpano non è possibile instillare soluzioni. In questo caso, il liquido è usato da lozioni o una preparazione simile è prescritta sotto forma di un unguento.

L'unguento rimane un rimedio efficace per i funghi nelle orecchie, grazie alla sua facilità d'uso. La sua applicazione è meglio controllata, non è inferiore alle soluzioni in termini di effetto terapeutico. Le seguenti micotiche sono prodotte in questa forma:

Sotto forma di un unguento, si suggerisce la nitrofungina, un agente specializzato che elimina l'otomicosi. Nominato da un medico crema o unguento viene applicato con un flagello di cotone e lasciato nel condotto uditivo da 10 a 15 minuti. Oltre alla terapia, il farmaco viene utilizzato come mezzo efficace per la prevenzione.

gocce

Gocce antifungine popolari per l'instillazione nell'orecchio Candibiotic e nitrofungina. Il primo è un gocciolamento appositamente progettato dal fungo a base di clotrimazolo. Il secondo utilizza il clorofenolo come sostanza principale. Sulla capacità di tali farmaci forniti tappo contagocce o pipetta.

antibiotici

Il trattamento dell'otite fungina in forme gravi viene effettuato con l'uso di antibiotici. Di solito, si tratta di preparazioni per compresse utilizzate in parallelo con preparazioni esterne. Questi includono:

L'auto-medicazione con l'uso di compresse è inaccettabile, i farmaci in questa forma devono essere prescritti da un medico tenendo conto delle controindicazioni disponibili.

probiotici

Se il loro uso prolungato è prescritto, l'antibiotico deve essere combinato con l'uso di probiotici. Si tratta di farmaci che prevengono la distruzione della flora intestinale, contribuiscono al suo restauro, prevengono il verificarsi di disbiosi:

  • Atsipol.
  • Bifiform.
  • Gastrofarm.
  • Laktobakterina.
  • Linex.
  • Forte di Hilak.

Oltre ai probiotici, gli agenti immunostimolanti saranno utili, compresi integratori attivi, complessi vitaminici, un aumento della quota di verdure fresche e frutta nella dieta.

Trattamento del lievito

Per le prime fasi, queste sono le stesse soluzioni, gocce e unguenti. Un rimedio efficace per il fungo Candida è considerato una soluzione di hinosola. I farmaci hanno lo stesso effetto:

La candidosi acuta e avanzata viene trattata con farmaci sistemici in combinazione con una terapia esterna. Questi sono Fluconazolo, Natamicina, Econazolo.

Rimedi popolari per i funghi nelle orecchie

I mezzi della medicina tradizionale dal fungo nelle orecchie possono essere usati solo come ausiliari. Non hanno un sufficiente effetto antifungino per far fronte all'infezione, ma possono alleviare il paziente da dolore, prurito, alleviare l'infiammazione, qualsiasi altro sintomo disturbante.

aceto

Soluzioni a base di aceto, un modo popolare popolare per combattere le micosi. Il liquido crea un ambiente acido che è dannoso per il fungo. Una semplice ricetta per cucinare a casa può essere il perossido di idrogeno, miscelato con aceto regolare con una concentrazione del 9%. I componenti sono accuratamente miscelati in proporzioni uguali, la composizione preparata è sepolta nell'orecchio con un massimo di 3 gocce al giorno. Non raccomandato per lesioni del timpano.

L'aglio

Alcuni chiodi di garofano vengono macinati in una poltiglia, vi si aggiungono 3 gocce di olio d'oliva e si mescola ad una consistenza uniforme. L'unguento risultante è particolarmente utile quando il fungo è combinato con una lesione batterica dell'orecchio. Il farmaco viene iniettato con una garza imbevuta di unguento. Comprimere la tenuta per 30 minuti, dopo la procedura, l'orecchio e il condotto uditivo devono essere accuratamente lavati.

Soluzione di geranio

Un'efficace ricetta popolare basata sulle proprietà antisettiche e rassodanti di Gerani. Per la preparazione, è preferibile utilizzare le infiorescenze di una pianta appena colta. La raccolta viene prodotta in acqua bollente, filtrata e miscelata con 3 gocce di succo di cipolla, 5 gocce di olio di tea tree. Il risultato è un unguento naturale, che viene applicato comprime utilizzando una garza. La procedura viene eseguita per un'ora, dopo il completamento, il padiglione auricolare deve essere accuratamente pulito con un singolo tovagliolo.

Decotto di camomilla

Un cucchiaio di piante da collezione secche versare 200 grammi di acqua bollita e insistere per 30 minuti. Quando la soluzione si è raffreddata a una temperatura confortevole, viene utilizzata per il lavaggio dell'orecchio e del condotto uditivo. Aiuta a ripristinare rapidamente l'udito, lenire il prurito, alleviare l'infiammazione. La procedura è giornaliera, ripetuta al mattino e alla sera. Condotto l'intero corso del trattamento con farmaci.

Caratteristiche della dieta terapeutica

Durante il periodo di trattamento, il paziente deve fornire una dieta equilibrata con un'abbondanza di cibi contenenti vitamine. È importante escludere dalla dieta:

  • prodotti che provocano allergie;
  • limitare il consumo di dolci;
  • ridurre al minimo i prodotti di farina.

Nel menu del giorno dovrebbe essere dominato da piatti di origine vegetale. Questo cereali integrali, verdure, frutta, noci. Della preferenza dovrebbe essere data a succhi di frutta freschi.

Misure preventive

Per evitare danni fungini agli organi dell'udito, è importante prevenire lesioni e infiammazioni, ingresso di corpi estranei e acqua. Un prerequisito per il mantenimento della salute rimane l'igiene e il lavaggio periodico delle orecchie con composizioni popolari.

Orecchio nell'uomo: i sintomi principali e il trattamento efficace dell'otomicosi

Il fungo dell'orecchio nell'uomo è una malattia fungina abbastanza comune, è designato con il termine otomicosi. Poiché colpisce non solo gli organi dell'udito, ma è anche in grado di diffondersi ulteriormente, è considerato pericoloso e richiede un trattamento medico obbligatorio.

Secondo le statistiche, le malattie fungine sono presenti in ogni quinto abitante del pianeta, ed è importante sapere come riconoscere la malattia e quali metodi può affrontare. Consideriamo più in dettaglio le cause dell'orecchio fungo, i metodi di trattamento e di prevenzione.

Fungo dell'orecchio: cause dell'apparenza

Caratteristiche dello sviluppo di otomicosi

Le cause delle malattie fungine sono molte, la più comune tra queste: l'indebolimento del sistema immunitario. La resistenza del corpo diminuisce dopo le malattie infettive, l'ipotermia, lo stress grave. Il risultato di una diminuzione dell'immunità è un indebolimento della capacità di resistere al fungo.

Altre cause comuni di otomicosi:

  • Danni al condotto uditivo. Se il fungo si verifica nel condotto uditivo dopo l'infortunio, può diffondersi nell'orecchio medio e interno, il che rende molto più difficile il trattamento.
  • Malattie purulente dell'orecchio esterno. L'ascesso diventa il fulcro della diffusione dell'infezione fungina, il più delle volte la malattia si verifica in uno sfondo di bassa immunità.
  • Violazione dell'igiene personale. La pulizia rara e imprecisa delle orecchie, l'uso di tappi per le orecchie o cuffie auricolari straniere porta alla diffusione della malattia. A volte accade la situazione opposta: le persone troppo pulite rimuovono tutto lo zolfo dal condotto uditivo, ed è proprio questo che impedisce naturalmente la diffusione del fungo.
  • Un'altra causa comune di malattie fungine è l'acqua che penetra nell'orecchio quando si fa il bagno in acque libere.

Altri fattori di rischio sono i farmaci ormonali e gli antibiotici: interrompono il metabolismo naturale e portano a una diminuzione dell'immunità. Inoltre, il rischio di sviluppare l'otomicosi aumenta a causa del diabete, dell'AIDS, della presenza di cancro: tutte queste malattie portano a disturbi metabolici e al deterioramento del sistema immunitario.

Sintomi principali

L'otomicosi si manifesta con una serie di sintomi spiacevoli: il paziente lamenta prurito nell'orecchio, appare una scarica innaturale. Secondo il colore della scarica, il medico sarà in grado di determinare il tipo di fungo che ha catturato il condotto uditivo: possono essere bianchi, neri, verdastri, ecc. C'è una sensazione di congestione all'orecchio, potrebbero esserci rumori estranei.

L'otomicosi è spesso accompagnata da dolore: non è solo l'orecchio che fa male, il paziente si lamenta di mal di testa sul lato colpito. L'udito è ridotto a causa della comparsa di tappi di zolfo, si formano dense croste di zolfo.

Con la sconfitta dell'orecchio medio e interno, vertigini, nausea, si può osservare una sensazione di pienezza, l'udito è significativamente ridotto.

Di solito non è difficile diagnosticare l'otomicosi a causa di una serie di sintomi pronunciati, è facile determinare la presenza di una malattia fungina anche a casa. Tuttavia, l'otomicosi profonda richiede un intervento medico obbligatorio: al fine di prevenire le complicanze, è necessario consultare un otorinolaringoiatra il prima possibile. Il fungo si sviluppa rapidamente, come nel canale uditivo crea l'ambiente più favorevole con un costante afflusso di ossigeno e umidità. Per questo motivo, è impossibile ritardare il trattamento: prima il paziente va dal medico, prima sarà possibile sbarazzarsi della spiacevole malattia.

Metodi di trattamento

Caratteristiche del trattamento farmacologico del fungo dell'orecchio

Il trattamento farmacologico del fungo dell'orecchio sarà efficace solo se precedentemente eliminerai la causa della malattia. Se il problema sta nell'immunità ridotta, è necessario condurre un ciclo di trattamento con immunomodulatori, vitamine, ecc. Se ciò non avviene, molto presto appariranno sintomi spiacevoli e questo ritarderà significativamente il tempo di trattamento.

Un altro requisito obbligatorio per il trattamento di successo è l'igiene personale. Richiede una regolare pulizia delle orecchie con tamponi di cotone e mezzi speciali come il tannino o la resocina, eliminando l'ambiente favorevole alla crescita del fungo e garantendo l'efficacia della terapia farmacologica.

A seconda del fungo rilevato, il medico prescriverà farmaci anti-micotici locali:

  • Nitrofungina, Terbinafina e alcuni altri farmaci sono prescritti per il trattamento delle varietà di muffe del fungo, è necessario discutere il metodo di utilizzo e il dosaggio con un medico.
  • Quando viene trovato un fungo lievito, verranno prescritti i farmaci Clotrimazolo, Fluconazolo, Econazolo e altri. Tutti questi farmaci sono progettati per uso locale: il farmaco viene applicato su un batuffolo di cotone, che viene posto nell'orecchio dolorante per 10 minuti, la procedura viene eseguita 3-4 volte al giorno. Le revisioni dei pazienti confermano che i farmaci sono abbastanza efficaci: dopo alcuni giorni c'è un significativo miglioramento della salute.

Video utile - Otomicosi: caratteristiche dello sviluppo.

I farmaci anti-micotici devono essere utilizzati per un lungo periodo di tempo, il trattamento è allungato per diverse settimane. Se non hanno dato il risultato desiderato, il medico prescriverà farmaci in compresse per uso interno. Hanno un'intera lista di controindicazioni, quindi non possono essere prese in modo incontrollabile in violazione del dosaggio raccomandato. I farmaci antifungini influenzano negativamente la microflora intestinale e dovranno essere ripristinati con mezzi speciali.

Trattamento di rimedi popolari

Ricette della medicina tradizionale per il trattamento dell'otomicosi

Nella medicina popolare, ci sono molti modi di trattamento del fungo dell'orecchio, ma è necessario ricordare che possono essere solo un supplemento alla terapia farmacologica principale. Aumentano l'efficacia dei farmaci e rafforzano il sistema immunitario, ma non sostituiscono il trattamento, quindi non lasciarti trasportare dalle ricette popolari.

I rimedi popolari più efficaci e sicuri per il trattamento dei funghi:

  • Uno dei mezzi più efficaci per combattere un fungo è un decotto di celidonia, spesso mescolato con un decotto di ciliegia di uccello. La miscela risultante deve essere raffreddata, quindi viene instillata qualche goccia in un orecchio dolorante, la procedura deve essere eseguita più volte al giorno.
  • Un metodo popolare comune è l'uso del succo di cipolla, che è un fungicida naturale. Il succo di cipolla non diluito viene instillato nel condotto uditivo e lasciato durante la notte. Nonostante l'efficacia del metodo, non possono essere utilizzati a lungo: il succo di cipolla irrita il condotto uditivo e, se usato in modo improprio, può aggravare la situazione.
  • Per ridurre il prurito nell'orecchio interessato, è possibile utilizzare perossido di idrogeno: l'orecchio viene lavato con perossido e quindi con acqua calda e pulita per prevenire danni alla mucosa.
  • Ulteriori trattamenti includono metodi per migliorare l'immunità. Questa è una dieta sana con un sacco di vitamine, buon sonno, nessun superlavoro e stress, normale attività fisica.

Complicazioni del fungo dell'orecchio

Le conseguenze di un trattamento improprio della malattia

L'otomicosi è una malattia grave che non dovrebbe essere presa alla leggera. Se non vai dal medico in tempo o fai affidamento solo sui rimedi popolari, il fungo continuerà a diffondersi dall'orecchio esterno all'orecchio medio e interno, il che porterà ad un peggioramento dei sintomi e al peggioramento del benessere generale.

La diffusione del fungo contribuisce allo sviluppo di otite media suppurativa cronica - questa malattia porta a forti dolori e disagi e può in seguito causare una perdita dell'udito irreversibile. Il processo fungino può diffondersi alla pelle, col tempo inizierà a comparire sul viso e sul collo.

L'otomicosi nell'orecchio medio porta a sintomi di intossicazione: si osservano aumenti di temperatura, dolori muscolari, debolezza generale.

Tutte queste terribili conseguenze possono essere evitate se ai primi sintomi si avvalgono dell'aiuto di uno specialista. Il trattamento allevierà i sintomi nei primi giorni e impedirà un'ulteriore diffusione del processo patologico. La completa otomicosi viene trattata per un lungo periodo, ma con una certa pazienza del paziente, è possibile eliminare completamente i sintomi e dimenticare per sempre questa spiacevole malattia.

Notato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per dircelo.

Perché un fungo compare nell'orecchio e come trattarlo?

Un fungo nelle orecchie, o otomicosi, è considerato il tipo più pericoloso di malattia fungina negli esseri umani, in quanto può anche influenzare l'orecchio interno, entrando così nel cranio. Il fungo nell'orecchio nei bambini e negli adulti si presenta con circa la stessa frequenza. Durante l'esame e il prelievo di campioni, nelle orecchie si trova un fungo.

La foto sotto mostra una tipica immagine di come un'otomicosi si presenta nelle orecchie di una persona:

La foto mostra otomicosi nelle orecchie di una persona.

Spesso, oltre alle strutture dell'orecchio, vengono coinvolti nel processo della laringe, della faringe e della cavità orale.

Cause dello sviluppo

Le cause del fungo dell'orecchio sono principalmente dovute all'aspetto del patogeno nell'orecchio.

Ulteriori fattori che innescano la riproduzione del fungo negli organi uditivi includono:

  • Mancanza di igiene L'orecchio contaminato o il mezzo alcalino formato all'interno del condotto uditivo non solo portano ad una diminuzione dell'udito, ma contribuiscono anche alla riproduzione di microrganismi patogeni.
  • La ristrettezza del condotto uditivo non gli consente di auto-pulirsi e le solite procedure igieniche potrebbero essere insufficienti.
  • Corpo estraneo Un oggetto estraneo o sostanza intrappolata nell'orecchio (anche se si tratta di acqua normale) - provocherà la formazione di lesioni micotiche.
  • Iperidrosi. L'eccessiva produttività delle ghiandole sudoripare supporta un aumento del livello di umidità nel padiglione auricolare, creando condizioni confortevoli per la riproduzione della flora fungina.
Iperidrosi nell'orecchio
  • Un sistema immunitario indebolito, il cui stato potrebbe essere stato causato da una malattia posticipata e da una lunga assunzione di farmaci antibatterici. Il corpo non può far fronte in modo indipendente con un agente infettivo sulla pelle.
  • Malattie oncologiche
  • Diabete mellito, HIV nella fase di AIDS, altre patologie somatiche caratterizzate da una diminuzione dell'immunità locale.
  • Danno traumatico al condotto uditivo.
  • Malattie dell'orecchio esterno, principalmente - otite purulenta.
  • Pulizia eccessiva del condotto uditivo, in particolare mezzi inadatti.
  • Accettazione di farmaci ormonali.

È necessario tenere conto del fatto che è possibile avere una malattia dell'orecchio fungino mentre si visita la piscina. Il fungo nell'orecchio si diffonde abbastanza rapidamente. Pertanto, il trattamento deve essere eseguito in modo tempestivo. La malattia si diffonde e progredisce molto rapidamente, poiché le condizioni ideali per la riproduzione del fungo vengono create nell'orecchio.

sintomi

I principali sintomi del fungo dell'orecchio sono:

  • sensazione di congestione all'orecchio;
  • sensazione di prurito nel canale uditivo;
  • frequente formazione di tappi per le orecchie;
  • scarico dall'aspetto innaturale dal condotto uditivo (ad esempio, purulento o di colore nero);
  • debolezza, mal di testa, vertigini;
  • perdita dell'udito

A seconda del tipo di agente patogeno, la malattia procede in diversi modi:

  • Un fungo di lievito (candida) che causa la candidosi può influenzare la pelle dietro le orecchie, il condotto uditivo e l'orecchio medio. Su segni esterni ricorda eczema;
  • Il fungo della muffa provoca mucoidosi e aspergillosi, localizzate principalmente dietro le orecchie, sulla superficie del padiglione auricolare e all'interno del condotto uditivo. Esternamente, assomiglia, infatti, alla muffa;
  • Particolarmente tipi di funghi patogeni causano lo sviluppo di blastomicosi e coccidioidosi, che interessano principalmente la pelle del canale uditivo. La malattia è caratterizzata da sintomi pronunciati.
Una sensazione di congestione all'orecchio è uno dei sintomi del fungo nell'orecchio.

Un'infezione fungina si diffonde molto rapidamente nel corpo e questo può alla fine portare alla sconfitta del nervo uditivo. La parziale perdita dell'udito, dovuta alla diffusione del fungo, non è una rara complicazione. Pertanto, è necessario iniziare a trattare il fungo nelle orecchie il più presto possibile!

È importante! Se il paziente ignora i sintomi della malattia e ritarda con una visita dal medico quando ha bisogno di un trattamento urgente, la malattia diventa cronica. E più tardi, una cura completa diventa impossibile.

trattamento

Prima della nomina del trattamento, il medico scopre la causa della malattia. Quindi, se un paziente assume antibiotici e non vi è alcuna indicazione vitale diretta, viene annullato e sostituito con un altro farmaco (ad esempio, un batteriofago). Il trattamento è anche accompagnato dalla prescrizione di un antistaminico (ad esempio, Claritin, Tavegila, Suprastin o Tsetrin) e terapia vitaminica. Inoltre, è necessario eliminare i fattori di stress e contribuire in ogni modo a migliorare lo stato del sistema immunitario del paziente.

La terapia con Otomikoza viene eseguita a livello generale e locale come segue:

  1. L'orecchio viene lavato con una soluzione speciale - è auspicabile che contenga Clotrimazolo, Amfotercina o Nistatina.
    A volte, l'acqua purificata o una soluzione di glicerina viene utilizzata come agente di lavaggio.
  2. Inoltre, se il farmaco non è una goccia del fungo nelle orecchie, ma, per esempio, una crema o un unguento, allora viene applicato al flagello e quindi inserito nell'orecchio interessato. Naturalmente, anche le aree interessate dell'orecchio esterno devono essere trattate.

Come sbarazzarsi del fungo nelle orecchie e quale farmaco sarà efficace dipende dal tipo di fungo.

  • Ad esempio, i seguenti farmaci saranno efficaci contro l'agente fungino fungino della muffa:
  1. terbinafina,
  2. Nitrofungin,
  3. itraconazolo,
  4. Naftifine.
  • Se l'orecchio è influenzato da un lievito, la sua terapia includerà uno dei seguenti mezzi:
  1. clotrimazolo,
  2. econazolo,
  3. Kandibiotik,
  4. natamicina,
  5. fluconazolo,
  6. Candide B,
  7. Pimafutsin.
  • Come curare un fungo se un paziente ha trovato forme particolarmente patogene? Dopo tutto, sono stati chiamati così per una ragione. Vincere nella lotta contro di loro, usando solo preparativi locali, non ci riuscirà. In questo caso, il medico prescrive pillole antifungine - in particolare, Terbinafina (e se trattiamo il fungo in un bambino, Griseofulvin è prescritto più spesso perché è meno tossico).
Terbinafin - un farmaco affidabile contro l'agente fungino infettivo della muffa

È importante! Le compresse di farmaci antifungini sono prescritte solo da un medico, in quanto possono essere utilizzate solo dopo che il paziente ha subito un numero di esami e hanno molte controindicazioni.

Insieme all'assunzione di antimicotici per via orale, al paziente viene prescritto un apporto parallelo di probiotici che supportano lo stato normale della microflora del corpo al fine di evitare lo sviluppo di disbiosi:

  • Atsipol,
  • bifiform,
  • Linex,
  • Bifitrilak,
  • Hilak Forte,
  • Lattobatterino,
  • Bifidumbacterin,
  • Gastrofarm e altri.

Nella domanda "come trattare un fungo", non bisogna dimenticare l'immunità generale. Per normalizzarlo, non ci sono solo droghe come Immunal e altre forme orali, ma anche candele speciali per le orecchie di Viferon, che vengono usate 2 p / giorno per un periodo di due settimane.

Suggerimento: Non dimenticare di pulire regolarmente il condotto uditivo dalle croste, poiché la purezza delle orecchie nel trattamento delle infezioni fungine gioca un ruolo molto importante.

Quindi, possiamo concludere che questa patologia dovrebbe essere trattata in modo completo, e il trattamento conservativo può essere integrato con rimedi popolari, ma solo in consultazione con il medico.

Rimedi popolari

È possibile cancellare il condotto uditivo delle croste con l'aiuto di succo di cipolla, succo di celidonia e aceto di sidro di mele (non confondere con l'essenza).

Suggerimento: Non cercare di eliminare il fungo con metodi fatti in casa da solo, possono essere utilizzati solo per integrare la terapia principale prescritta dal medico.

Molti dei più popolari mezzi sotto forma di gocce per il trattamento di otomicosi sono creati sulla base di mele o aceto da tavola:

  • Le gocce con perossido e aceto di mele vengono preparate mescolando entrambi i componenti con acqua calda in proporzioni uguali. Instillare 3 gocce nel condotto uditivo e assumere una posizione tale che le gocce non scendano per alcuni minuti. Il corso è di 10 giorni.
  • Le gocce con acido acetico vengono preparate miscelando l'aceto di sidro di mele e il 2% di acido acetico in proporzioni uguali. Lo strumento viene utilizzato per pulire la pelle colpita, non può essere gocciolato nel condotto uditivo. Il corso sarà anche di dieci giorni.

Suggerimento: Non dovresti provare a curare l'otomicosi con il decotto a base di erbe, poiché i funghi "amano" l'ambiente umido e cominciano a moltiplicarsi vigorosamente in esso. Se pulisci il padiglione auricolare o il condotto uditivo con un decotto a base di erbe, assicurati di asciugare la pelle con una garza di cotone.

L'obiettivo dell'infezione dovrebbe essere trattato con tinture alcoliche, come preparazioni di propoli o calendula su alcol. Dovrebbero essere diluiti con acqua 1: 1 prima dell'uso.

Altri mezzi di medicina tradizionale:

  • Spremere il succo di cipolla triturata o macinata e instillare 5 gocce durante la notte per 5 giorni.
  • Il succo d'aglio viene mescolato 1: 1 con olio d'oliva, lasciato per 60 minuti, quindi instillato 2 gocce al mattino e alla sera.
Per il trattamento dell'otomicosi, il succo d'aglio viene instillato nell'orecchio, che viene mescolato 1: 1 con olio d'oliva.

prevenzione

Le misure preventive dovrebbero essere seguite necessariamente dopo la cura della malattia! Dopo la scomparsa dei sintomi, si consiglia di seguire alcune semplici regole:

  • Seguire le regole di igiene.
  • Mantenere una buona immunità.
  • Pulisci le orecchie con cura e solo con oggetti appositamente progettati.
  • Per utilizzare in casa esclusivamente le proprie cose - biancheria da letto, apparecchi acustici, cuffie, orecchini, cappelli.
  • Conduci uno stile di vita attivo, spesso in onda.
  • Per monitorare l'integrità della pelle del padiglione auricolare, le ferite, se riscontrate, trattano con antisettico.
  • Rimuovere il cerume senza molto fanatismo, poiché alcuni di essi devono essere ancora presenti sulla pelle del condotto uditivo per proteggere l'orecchio interno.

La ricorrenza di infezioni dell'orecchio fungine può essere prevenuta considerando attentamente la tua salute. Avendo notato i primi sintomi del fungo, è necessario consultare immediatamente un medico ed essere esaminati approfonditamente.

Fungo alle orecchie: sintomi, trattamento

Un fungo nelle orecchie è una malattia abbastanza comune che sia i bambini che gli adulti soffrono. Ha il nome medico ufficiale "otomicosi" ed è soggetto a trattamento con l'uso di medicinali speciali che eliminano la causa della sua insorgenza.

Tipi di funghi e gruppi a rischio

Tra le varietà di funghi che possono causare micosi dell'orecchio possono essere presenti:

  • stampo
  • lievito
  • Particolarmente patogeno

Se si aderisce a una classificazione dettagliata, è possibile identificare tra gli agenti patogeni dell'infiammazione fungina:

  • Funghi del genere Candida
  • Aspergillus
  • attinomiceti
  • Phycomycetes
  • Penicillium
  • Fizopusy

Una tale divisione è importante per un medico quando fa una diagnosi, perché ogni specifico tipo di fungo richiede un trattamento speciale con i farmaci. È determinato dai risultati dei test di laboratorio.

Negli adulti, l'infezione fungina nell'orecchio si sviluppa principalmente a causa dell'infezione da muffe.

È pratica comune includere nel gruppo di rischio, se possibile, il fungo dell'orecchio dell'orecchio esterno:

  • nuotatori professionisti e persone spesso impegnati in piscina
  • pazienti che hanno avuto malattie che hanno portato a problemi di udito e che usano dispositivi speciali
  • persone che hanno subito un intervento chirurgico sul processo mastoideo dell'osso temporale
  • persone che sono impegnate in lavori speciali in condizioni di alta umidità, bassi livelli di luce, costantemente in contatto con cose vecchie

Le categorie elencate di pazienti, di regola, sono caratterizzate da un fungo unilaterale nell'orecchio, anche se a volte bilaterale può essere diagnosticato dai medici.

Tipi di un otomikoz e strade di infezione

A seconda di dove l'infiammazione è localizzata, il fungo delle orecchie è diviso in diversi tipi:

  • Otite micotica media, che colpisce i tessuti dell'orecchio medio e colpisce il timpano. La malattia è caratterizzata da abbondante scarico nero.
  • Fungo dell'orecchio esterno. Spesso la malattia è la fase iniziale dello sviluppo della malattia che colpisce la pelle dell'orecchio esterno. Se non prendi alcuna misura per il trattamento, l'infiammazione andrà agli strati profondi.
  • Otomicosi della cavità dell'orecchio che si verifica dopo l'intervento chirurgico. La malattia è causata da tamponi di cotone, che sono impregnati di antibiotici e steroidi, utilizzati dai medici dopo l'intervento chirurgico. In caso di sostituzione intempestiva e mancato rispetto dei requisiti igienici, diventano un ambiente favorevole per la vita di microrganismi dannosi.
  • La meringite fungina colpisce il timpano ed è accompagnata da un decorso acuto. L'audizione è molto peggio.

La riproduzione dei funghi avviene attraverso le spore che entrano nel corpo umano dall'esterno. La diffusione di agenti patogeni è possibile in diversi modi:

  • Alimentare, quando il fungo viene trasferito alle mucose da oggetti o mani sporche
  • Contatto attraverso l'uso di altri articoli per l'igiene personale
  • Arioso, caratteristico dell'aspergillo, ben conservato a lungo nell'ambiente
  • Sessuale, caratteristico dei funghi del genere Candida

I funghi (compresi i funghi nelle orecchie) sono presenti sulla pelle di qualsiasi persona, a partire dal momento della sua nascita, ma solo ragioni particolari, sotto forma di diminuzione dell'immunità, attivano le loro proprietà patogene.

Pertanto, l'orecchio può essere infettato da un fungo nelle seguenti condizioni:

  • In caso di inosservanza delle norme igieniche. Non puoi prendere oggetti personali dalle persone e usarli, che hanno un contatto diretto con la pelle, essere in piscina nella cuffia di qualcun altro, pulire troppo i passaggi delle orecchie. Lo zolfo è una barriera naturale alla penetrazione delle infezioni nell'orecchio, quindi non essere troppo zelante, rimuovendolo.
  • In caso di lesione o microcrack del canale uditivo esterno. Qualsiasi violazione dell'integrità della pelle è una condizione favorevole per entrare nell'infezione fungina dell'orecchio.
  • In presenza di malattie croniche di natura autoimmune o pelle. In questi casi si osserva una diminuzione dell'immunità che porta allo sviluppo di un'infezione fungina.

Sintomi e fasi di otomicosi

L'infezione all'orecchio nella fase di infezione non è accompagnata da alcun sintomo. Cominciano ad apparire con un aumento del micelio nella pelle dell'orecchio esterno.

Il fungo dell'orecchio precoce è accompagnato dai seguenti sintomi:

  • scarico scarso
  • mal di testa sul lato dell'orecchio infetto
  • dolore quando viene toccato
  • prurito del padiglione auricolare

Se in questa fase non viene avviato alcun trattamento, l'otite fungina entra nella fase acuta. In questo caso, il paziente osserva una scarica pesante di colori diversi, che dipendono dal tipo di fungo che si è verificato. I sintomi con cui possono essere accompagnati:

  • Significativo aumento della temperatura
  • Debolezza comune
  • Perdita di appetito
  • Dolore che si diffonde al collo, tempia, mascella e l'area dietro le orecchie

Se l'otite fungina colpisce l'orecchio interno e il timpano, i sintomi diventano molto più pronunciati e si associano vertigini e perdita dell'udito.

L'infezione dell'orecchio fungino nel suo sviluppo passa attraverso le seguenti fasi:

  • primario quando il trattamento tempestivo del fungo dell'orecchio è efficace e porta al completo recupero
  • cronica, in cui il trattamento è difficile e spesso consente solo la remissione
  • aggressivo, quando le complicazioni si uniscono all'infezione, che, a causa della loro gravità, portano alla morte nella maggior parte dei casi

Trattamento di otomicosi

Il trattamento di un'infezione fungina delle orecchie è effettuato da un otorinolaringoiatra sulla base di dati di esami e test di laboratorio. Non inizia con l'eliminazione del fungo nell'orecchio e la rimozione della causa della malattia. Se è richiesto un ciclo di antibiotici o preparazioni ormonali, dopo la sua conclusione immunomodulatori e complessi vitaminici sono necessariamente prescritti.

In una fase precoce, l'otite fungina, il cui trattamento viene effettuato per via topica, include il trattamento dell'orecchio esternamente. I funghi di lievito sono curabili con:

  • Una soluzione acquosa di levorina di sodio
  • Soluzione Castellani
  • Kapel Multifungin
  • Soluzione acquosa di chinosolo
  • Soluzione di alcol di quinosolo
  • Soluzione di Sangirin

L'otomicosi dell'orecchio esterno, causata da funghi muffa, viene eliminata con gocce speciali:

  • Nitrofungin
  • Inrtrakonazol
  • naftifine
  • terbinafina

Il medico curante deve fornire al paziente le istruzioni sul trattamento corretto dell'orecchio del paziente, senza le quali la terapia risulterà inefficace. Si svolge in fasi:

  • bagnare un pezzo di disco di cotone in perossido di idrogeno
  • spremere il liquido nell'orecchio dolorante in posizione prona sul lato sano
  • attendere 10 minuti
  • per elaborare il passaggio con un batuffolo di cotone
  • pulisci l'orecchio
  • ripetere la procedura 2 volte al giorno

I funghi nelle orecchie, che sono trattati localmente, sono sensibili a Pimafucin. Se produci un turfolo di cotone, applica un unguento e lo inserisci per 10 minuti nel condotto uditivo, quindi puoi eliminare i sintomi sgradevoli sotto forma di prurito e bruciore.

Tali agenti antifungini come Exoderil, Nizoral, Clotrimazole, ecc. Funzionano in modo efficace.

Antinfiammatori, antidolorifici e probiotici possono essere prescritti al paziente. È necessario prescrivere un immunomodulatore antifungino (ad esempio, Laferoboin) e antistaminici (Loratodin e altri).

Prima di trattare un fungo o con l'inizio della terapia, il paziente deve aderire alla corretta alimentazione.

Rimedi popolari contro l'otomicosi

Il trattamento dell'otomicosi dell'orecchio usando le ricette della medicina tradizionale è ausiliario, ma non può essere il principale.

In caso di otomicosi, si raccomanda di trattare con cura il punto dolente con un tampone di cotone imbevuto di aceto di mele, perché i funghi sono instabili per gli acidi.

Per accelerare il processo di eliminazione di tali infezioni come l'otomicosi auricolare, è possibile preparare un rimedio con succo d'aglio e olio d'oliva (1: 1), riscaldato a bagnomaria per 1 ora. Nella miscela terapeutica risultante, inumidire il nucleo di cotone idrofilo e metterlo in posa per 20 minuti.

Effettivamente dal fungo nelle orecchie mezzi di succo di cipolla, ricco di produzione volatile. Deve essere instillato nel canale uditivo esterno di 4 gocce 1 volta al giorno a giorni alterni. Il corso è di 10 giorni. Se abusato, non è possibile eliminare i sintomi, ma causare gravi ustioni.

In caso di otomicosi, il trattamento con rimedi popolari viene effettuato sulla base di una droga camomilla, nota per le sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie. Da esso preparare il brodo e pulirli un punto dolente. Ciò consente di disinfettare le microfracce e ridurre l'attività del fungo.

Per un risultato favorevole della malattia, si raccomanda di consultare un medico al primo segno di malattia. Solo misure tempestive e una decisione qualificata su come trattarla contribuirà a preservare la nitidezza dell'udito e a sbarazzarsi del fungo senza il rischio di recidiva e complicanze.

Se non sai come curare un tipo ben definito di infezione, potresti finire con una sordità permanente.

Il sito contiene solo articoli originali e di autore.
Quando si copia, inserire un collegamento alla fonte: la pagina dell'articolo o quella principale.