Herpes simplex virus di tipo 1 e 2. Diagnosi e trattamento

L'herpes è una malattia virale acuta che si manifesta in diverse varietà (a seconda del tipo di patogeno).

Molto spesso le persone sono affette dal virus herpes simplex di tipo 1 e tipo 2 (herpes simplex). Il primo ceppo rovina le labbra, il viso e la bocca e presenta piccole bolle. Il secondo ceppo chiaramente o asintomaticamente colpisce la zona del cavallo. L'agente patogeno viene trasmesso per contatto.

Cause di infezione

Il corriere di HSV è una persona malata. L'herpes virus di tipo 1 entra nell'ambiente dalla saliva e dalle secrezioni mucose del rinofaringe di una persona infetta la cui pelle ha eruzioni erpetiche. L'infezione si verifica quando si bacia, attraverso oggetti domestici e giocattoli, così come si verificano sessualmente in qualsiasi forma.

Le fonti di HSV-2 sono pazienti con herpes genitale e portatori del patogeno. La seconda categoria di pazienti può essere completamente sana, ma nelle secrezioni mucose degli organi genitali contengono il ceppo specificato.

Siccome il virus herpes simplex di tipo 1 e il tipo 2 entrano nel corpo di un adulto:

  • Con trasfusioni di sangue e trapianti di organi.
  • Le recidive della malattia si verificano sullo sfondo di un'immunità debole in presenza di malattie croniche, dopo stress, ipotermia e varie malattie infettive.

L'infezione da herpes nei bambini avviene attraverso la via transplacentare quando il virus viene trasmesso al feto attraverso la placenta della placenta infetta dalla madre. Se una donna incinta ha una ricaduta di herpes genitale al momento del parto, il bambino si infetta mentre attraversa il canale del parto.

A rischio di incidenza di herpes sono i neonatologi e gli operatori sanitari che sono in contatto con i fluidi biologici dei pazienti: dentisti, ginecologi, urologi, andrologi.

Fasi della malattia virale

Il virus dell'herpes di tipo 1 si sviluppa in 4 fasi.

Ci vogliono circa 10 giorni per guarire completamente un'eruzione erpetica. Se durante questo periodo le piaghe non sono guarite, è necessario consultare un dermatologo.

Un freddo primitivo sulle labbra a volte segnala lo sviluppo di tumori benigni, infezione da HIV o un significativo deterioramento del sistema immunitario. Il decorso necrotico dell'herpes con cicatrici dei tessuti aiuta a sospettare lo stato immunodepressivo del corpo.

L'herpes simplex di tipo labiale o genitale è diviso in primario e ricorrente, e quindi i suoi sintomi non sono gli stessi. Per la prima volta, HSV-2 è asintomatico. Una persona infetta diventa una portatrice di virus nascosta, ma non va dal medico a causa della mancanza di una ragione. Di conseguenza, l'herpes rinasce in una forma ricorrente.

Le recidive si verificano non solo sulla superficie esterna dei genitali. I sintomi dell'herpes genitale appaiono anche sulle gambe e sulle cosce, all'interno del canale uretrale e della vagina. Durante il contatto anale con un portatore del virus dell'herpes, infetta l'area rettale. Nelle donne, HSV-2 si verifica spesso sui glutei e alla vigilia delle mestruazioni. Altri segni della malattia sono identici ai sintomi con cui procede il virus dell'herpes di tipo 1.

Diagnosi e trattamento di HSV tipo 1 e 2

Per capire esattamente quale tipo di herpes, 1 o 2 ceppo, lo specialista aiuta la storia raccolta:

La diagnosi di laboratorio dell'herpes 1 e del tipo 2 viene eseguita in diversi modi. Il metodo ELISA, o analisi di immunofluorescenza del fluido e del sangue herpetic, rivela antigeni patogeni.

Lo studio PCR del liquido cerebrospinale (metodo di reazione a catena della polimerasi) consente di isolare le particelle di DNA del patogeno. Analisi degli strisci ginecologici e urologici dell'herpes eseguiti anche con il metodo della PCR.

Il trattamento farmacologico dell'herpes simplex viene prodotto con l'aiuto di farmaci antivirali. Tuttavia, i farmaci non possono far fronte al patogeno del 100% e si immerge nuovamente negli assoni nervosi. In generale, la terapia antivirale si basa sull'impiego orale di compresse di Acyclovir e Famvir, sul trattamento esterno del corpo con pomate di Zovirax e Acyclovir e sull'uso di supposte vaginali di Panavir.

L'immunità depressa è aumentata dagli agenti immunostimolanti - Viferon, Anaferon, ecc. Per la prevenzione delle infezioni batteriche, i siti erpetici sono trattati con perossido di idrogeno.

Anche l'herpes genitale e l'HSV sul viso sono trattati con rimedi popolari:

  • Applicare lozioni con succo fresco di celidonia ai focolai (2 o 3 volte al giorno) o comprimere con patate grattugiate, mele, aglio.
  • Per 3 settimane, bevi l'infuso di melissa. La bevanda alle erbe viene preparata infondendo 2 cucchiai. l. erbe in 400 ml di acqua bollente, filtrato e prendere 3 p. un giorno per mezza tazza in 20 minuti. prima dei pasti
  • Utile unguento per il trattamento dell'infezione da herpes è ottenuto da olio vegetale (1 cucchiaino.) E il succo di geranio ed eucalipto (5 gocce). Eruzioni di bolle di grasso 5 p. al giorno
  • È utile per elaborare i focolai affetti con succo fresco pressato da cipolle, assenzio, fichi, foglie di ontano e foglie di pioppo.
  • Per guarire rapidamente l'eruzione cutanea, viene imbrattata di albume sbattuto o delicatamente strofinata con sale, dopo aver precedentemente bagnato l'area problematica.

Se i tessuti affetti da herpes diventano edematosi, i germogli di betulla aiuteranno ad alleviare la condizione. 15 g di materia prima dovrebbero essere versati con 1 bicchiere di latte e far bollire per 5 minuti. A fuoco basso Nella forma raffreddata, la miscela viene distribuita in un sacchetto di garza e applicata al punto dolente.

Il virus dell'herpes è ben inibito dal bagno con gli oli essenziali delle foglie dell'albero del tè, eucalipto, limone e gerani. Le procedure sono raccomandate per prendere 15 minuti.

Impatto dell'HSV sul corpo

Il virus dell'herpes simplex, definito dal tipo I e II, entra nel corpo attraverso le barriere del tessuto della bocca, della laringe e dei genitali. Non appena il ceppo si trova nel corpo, viene trasportato attraverso gli interni con il flusso sanguigno e la linfa. L'agente patogeno è fissato nelle terminazioni nervose e nelle cellule del DNA. Il corpo umano, non lascia tutta la sua vita, quindi è impossibile ritirarsi. L'infezione si attiva con raffreddore e mancanza di vitamine.

Quali sono le complicazioni di HSV tipo 1 e tipo 2? Scienziati della Columbia University hanno scoperto che il virus dell'herpes negli anziani provoca la malattia di Alzheimer. Per le donne incinte, la sua presenza nel corpo è pericolosa dall'infezione e dal rifiuto dell'embrione.

La sconfitta virale della placenta porta allo sviluppo di anomalie del sistema nervoso e della milza del feto. Un neonato può nascere con pelle malata. Forse la nascita di un bambino morto a tempo pieno.

Herpes 1 - 2 tipo è pericoloso per le donne con infertilità. Nelle strutture pelviche, l'agente patogeno, indipendentemente dal sesso della persona, causa neurite, sindrome dolorosa persistente e ganglionite.

Come proteggersi dall'infezione con l'herpes?

La prevenzione dell'HSV di tipo 1 è un evento semplice: il paziente deve avere un contatto minimo con i luoghi colpiti. Se l'eruzione cutanea è localizzata intorno agli occhi, non strofinarli con le mani. Gli utenti delle lenti a contatto non sono consigliati di usare la loro saliva per inumidire i film. È severamente vietato toccare aree dolenti, baciarsi, prendere in prestito il rossetto e truccarsi con altri cosmetici. I fumatori non possono fumare una sigaretta con gli amici.

Per prevenire l'infezione di aree sane del corpo, non perforare le vesciche e non rimuovere la crosta essiccante da esse. Al momento della malattia, è auspicabile prendere da soli asciugamani e stoviglie.

L'uso di un preservativo e il trattamento dei genitali con la soluzione di Miramistina contribuirà a proteggere contro l'herpesvirus 2. In ogni caso, una persona che soffre di herpes dovrebbe lavarsi spesso le mani con il sapone e usare solo i propri prodotti per l'igiene. Il numero massimo di virus e batteri nelle mani si accumula viaggiando nei trasporti pubblici, nelle passeggiate e in contatto con il denaro. Pertanto, al ritorno a casa per eseguire misure di igiene deve essere obbligatorio.

Quando si verificano recidive di herpes genitale, è importante evitare l'intimità.

Quando è spesso necessario visitare il bagno pubblico, è consigliabile avere il proprio posto rimovibile. Se questo non è possibile, è possibile acquistare un disinfettante e gestire il sedile del water.

Quando si pianifica una gravidanza, si raccomanda alle donne di sottoporsi a test per rilevare l'HSV e gli anticorpi ad esso. Le future mamme, ricordate che l'esacerbazione dei sintomi erpetici ha un effetto negativo sulla gestazione, causa anomalie congenite o infezione durante il parto.

Come trattare i tipi di virus herpes simplex 1 e 2?

Nessun commento 6,625

Nel mondo ci sono un numero enorme di infezioni virali, tra cui la malattia comune è l'herpes simplex. Alcune persone, sentendo la parola "herpes", pensano che questo sia il solito "freddo" sulle labbra, e non di più. In realtà, questa malattia non è così semplice. Il virus dell'herpes simplex umano può accompagnare tutta la vita, procedendo senza particolari sintomi. Ma se il sistema immunitario diminuisce e il sistema immunitario si indebolisce, il virus inizierà a manifestarsi non solo sulle labbra, ma anche su altre parti del corpo. Pertanto, il compito è identificare i tipi di malattia, le loro cause, le misure preventive.

Herpes - che cos'è?

Spesso, l'herpes g1 è inteso solo come un'eruzione sotto forma di bolle sulle labbra, trasmessa da persona a persona attraverso il contatto tattile. Sfortunatamente, il 90% delle persone nel corpo vive questo virus, che si manifesta nei momenti più inaspettati. Qualcuno ha l'herpes simplex è un fenomeno di una volta, qualcuno ha una natura ricorrente. Tutto dipende dal corpo stesso e dal lavoro del sistema immunitario.

Secondo le statistiche, la malattia è più suscettibile alle donne, ma negli uomini l'infezione si manifesta almeno. L'herpes virale può colpire gli occhi e la pelle intorno a loro, la mucosa del viso, i genitali e il sistema nervoso centrale. L'aspetto di un virus ricorrente può essere visto sulle labbra, sulle ali nasali, sulle guance, sulla bocca, sulle orecchie o sulla fronte.

L'herpes virus g1 ha 5 tipi, i principali dei quali sono HSV1 e tipo 2. I restanti tipi non sono ancora stati studiati, ma si può supporre che appaiano solo sotto forma di costante affaticamento ed eruzione inaspettata sulla pelle. Poiché HSV1 e HSV2 influenzano più comunemente il corpo umano, è importante considerare le loro cause, i sintomi principali e i metodi di trattamento. Ma bisogna ricordare che con i primi segni di malattia, dovresti cercare immediatamente l'aiuto di un medico e non essere trattato da solo.

L'autotrattamento improprio può portare a gravi complicazioni.

Herpes simplex tipo I

Herpes simplex virus di tipo 1 è comune. Tuttavia, non sempre si manifesta, perché il corpo umano ha speciali anticorpi g nel sangue che inibiscono l'azione dell'herpes simplex. Questo virus è per sua natura in grado di infettare gli arti superiori di una persona e la zona del viso.

Molto spesso, l'eziologia di questa malattia è che la persona è in contatto con un'area infetta o con le secrezioni di un organismo infetto, per esempio con la saliva o lo sperma. Allo stesso tempo, il virus g1 non scompare più e rimane per sempre nel corpo, migrando attraverso le sue diverse parti. Se il sistema immunitario inizia a vacillare, il virus si risveglia e si manifesta attivamente con eruzioni cutanee sotto forma di bolle con liquido che appaiono su parti del corpo.

Quando entra nelle cellule, l'herpes di tipo 1 moltiplica rapidamente, mentre usa tutte le risorse cellulari per lo sviluppo. Prima della comparsa di eruzioni cutanee in un paziente, si nota un forte prurito, che può essere accompagnato da sensazione di bruciore. Questa forma di HSV è più pronunciata nell'area del viso, con l'area delle labbra o la mucosa nasale più spesso colpite. Viene anche chiamato herpes "labiale", perché spesso la malattia non raggiunge la bocca.

Herpes simplex del primo tipo.

Molto spesso, l'infezione entra nel corpo durante l'infanzia, quando il corpo è ancora debole, ha un sistema immunitario non così forte ed è in grado di contrarre l'infezione al minimo contatto con una persona malata. In questo caso, i primi stadi dell'infezione si verificano il 3 ° giorno, e la serie sintomatica è immediatamente evidente: il paziente non si sente bene, la sua temperatura aumenta e appaiono gravi eruzioni cutanee. Altre volte, la malattia si manifesterà in quei momenti in cui il corpo del paziente si indebolisce, il sistema immunitario inizia a peggiorare e gli anticorpi non sono più in grado di combattere l'infezione. In alcune situazioni, l'herpes di tipo 1 può manifestarsi completamente imprevedibile, presentandosi:

  • sui genitali e le loro mucose;
  • nella cavità orale, che è più tipica per i bambini, mentre a un piccolo paziente viene diagnosticata una stomatite erpetica;
  • nel collo, nelle mucose degli occhi, sulle dita.

Inoltre, il virus dell'herpes simplex di tipo 1 può infettare le superfici superiori delle guaine mieliniche delle fibre nervose. Hsv i 1 può causare mal di testa, una persona inizia a provare affaticamento e non possiamo parlare di capacità lavorativa.

Herpes simplex tipo 2

L'herpes di questo tipo nella maggior parte dei casi è percepito dal corpo come un oggetto estraneo, mentre gli anticorpi g iniziano a produrre attivamente nel sangue, il che aiuta a ridurre il rischio di malattia in futuro.

L'herpes simplex colpisce per sua natura i genitali, l'area attorno all'ano. Più spesso, i pazienti sono esposti a infezioni da 20 a 40 anni di età, conducendo una vita sessuale attiva. I dottori dell'herpes sono più spesso diagnosticati nelle donne che negli uomini.

L'herpes simplex del secondo tipo colpisce per sua natura i genitali, l'area attorno all'ano.

Il periodo di incubazione del virus dura da 1 a 10 giorni, dopo di che il paziente ha una sensazione di debolezza, riluttanza a fare qualsiasi cosa, la temperatura aumenta e nella zona genitale i linfonodi aumentano. Con la malattia, una persona sente una forte sensazione di bruciore e prurito nella zona anale-genitale, sviluppa un'eruzione cutanea sotto forma di vesciche. Questa forma di hsv 2 può svilupparsi a lungo e le ferite guariscono da 3 a 5 settimane.

Anche se un paziente ha precedentemente sofferto di un precedente tipo di herpes, questo non significa che non possa prendere l'herpes del secondo tipo. Una caratteristica caratteristica è che le eruzioni ripetute possono verificarsi frequentemente, che non è caratteristica del primo tipo. Herpes simplex virus 2 è pericoloso in quanto può causare il cancro nei genitali delle persone, inoltre, i processi infiammatori possono interrompere la gravidanza. Nei casi più gravi, il vpg di tipo 2 può addirittura portare alla sterilità. Inoltre, il livello di sensibilità sui genitali e l'area dei glutei diminuisce, il dolore può essere permanente.

diagnostica

Solo un dermatologo può fare una diagnosi accurata. Oltre all'esame esterno, il medico invia il paziente a fare esami, a causa di malattie infettive ci sono un gran numero e è necessario determinare il tipo esatto della malattia. Lo studio di laboratorio include un esame del sangue, che può essere utilizzato per determinare il tipo di infezione virale, la presenza di immunoglobulina G1 ii e la reazione a catena della polimerasi viene controllata.

Eventi medici

La presenza di hsv ii nel corpo umano non è il momento più piacevole, perché è necessario trovare il trattamento giusto per aiutare a sradicare la malattia. Durante il trattamento, è consigliabile abbandonare le cattive abitudini per non aggravare la situazione. Il complesso di trattamento può includere sia i farmaci che la medicina tradizionale. Allo stesso tempo, possono essere di uso esterno o interno, al fine non solo di rimuovere i sintomi esterni, ma anche di sbarazzarsi di quelli interni. Quali farmaci dovrebbero trattare un paziente con l'herpes? I farmaci più noti includono:

  • "Acyclovir" - farmaci antiherpetic che implementano l'uso esterno o interno, perché sono presentati sotto forma di unguenti o compresse che aiutano nella lotta contro il disturbo g1. "Acyclovir" è una specie di standard nel trattamento del virus dell'herpes. Ha alti tassi di utilizzo sia esterno che interno.
  • Il valaciclovir è un potente medicinale a base di erbe che sopprime l'effetto del virus i nel corpo.
  • Gocce antivirali "Proteflazid".
  • Sciroppo di flavozid.

Se un virus herpes è trovato in un paziente, può usare medicine dalla medicina tradizionale. Molto spesso con herpes, vengono applicati esternamente e non richiedono particolari sforzi per preparare:

  1. Se si è verificata un'infezione, è necessario effettuare compresse, ad esempio, dal succo di celidonia o da una mela o una patata.
  2. Un buon effetto contro l'herpes è il bianco d'uovo, che dovrebbe essere diffuso sulle aree infette.
  3. Vuoi che le piaghe della pelle spariscano più velocemente? Inumidire leggermente la zona, quindi massaggiare con sale fine. La procedura deve essere ripetuta il più spesso possibile, strofinando delicatamente la pelle.
Torna al sommario

Herpes durante la gravidanza

Nonostante lo scetticismo sulla malattia di alcuni pazienti, con herpes g1, gravi complicazioni possono verificarsi non solo nelle donne in gravidanza, ma anche nel nascituro. Ciò è spiegato dal fatto che, quando ingerito, il ceppo si deposita lì, stabilendosi a livello cellulare, e l'organismo della madre e del bambino sono strettamente correlati. Se la malattia si trova nel paziente nei primi periodi, la gravidanza può terminare in aborto spontaneo. Nel caso della sopravvivenza del feto, c'è una probabilità di un neonato:

  • varie eruzioni cutanee;
  • danni alle aree degli occhi;
  • sottosviluppo del cervello;
  • ritardi nello sviluppo fisico o mentale.
Torna al sommario

complicazioni

Poiché il virus dell'herpes g1 si sviluppa rapidamente nel corpo, alcuni microrganismi possono entrare nelle regioni degli occhi, il che porterà all'herpes oftalmico, che minaccia ulteriormente non solo una diminuzione della vista, ma anche la sua completa perdita. Inoltre, quando l'herpes colpisce la membrana mucosa del tubo digerente, che è irto della comparsa di erosione, ulcere. Il sistema nervoso centrale e periferico è interessato, con conseguente paralisi. Quando la malattia colpisce i reni, le ghiandole surrenali, il sistema urogenitale.

Misure preventive

Nonostante il fatto che non tutti abbiano sintomi di herpes simplex, tutti hanno bisogno di conoscere le misure e gli schemi preventivi standard:

  1. La prima e più importante regola è che è necessario seguire le regole dell'igiene personale, perché il virus viene trasmesso attraverso oggetti e tocchi quotidiani. Questi includono:
    1. cibo solo dai loro piatti;
    2. uso di cosmetici propri;
    3. l'uso del preservativo durante i rapporti sessuali, il rifiuto del sesso orale, quando il partner ha un'eruzione cutanea.
  2. Il punto importante è una dieta a tutti gli effetti. Ci devono essere abbastanza vitamine e minerali negli alimenti per rinforzare il sistema immunitario.
  3. È necessario rinunciare a cattive abitudini.
  4. È consigliabile impegnarsi in qualche tipo di sport.
  5. È necessario osservare una modalità di sospensione.
  6. Quando i sintomi iniziali del raffreddore iniziano il trattamento. In quei pazienti che non vengono trattati, l'immunità si indebolisce, il che significa che i virus dell'herpes simplex iniziano a moltiplicarsi attivamente.
Torna al sommario

conclusione

L'herpes simplex non è una malattia semplice che non richiede trattamento. I tipi principali includono 2 forme: herpes di tipo 2 e 1 °. Quando entra nel sangue, i microorganismi dell'herpes simplex iniziano a moltiplicarsi attivamente, influenzando le cellule del corpo. Potrebbero non apparire, ma sono in grado di andare dal partner.

Con i primi segnali, dovresti consultare immediatamente un medico, che aiuterà a curare il corpo, scegliendo la medicina giusta. Il medico prescrive speciali farmaci antieretici che aiuteranno a combattere la malattia. Se il paziente ha herpes simplex virus 2, il medico può prescrivere antidolorifici.

Al giorno d'oggi, ci sono molti farmaci contro l'herpes simplex. Più spesso trattano la malattia "Acyclovir" o "Valaciclovir". Contro l'herpes simplex non solo aiuti farmaceutici, ma anche mezzi di medicina tradizionale. Ad esempio, tratta perfettamente un impacco dal succo di una celidonia o di un bianco d'uovo stropicciato.

Nello stesso momento non ci sono standard uniformi per la realizzazione di un complesso medico contro l'herpes simplex. Ma c'è uno schema importante: la malattia deve essere trattata non solo all'esterno, ma anche dall'interno, al fine di sradicare l'infezione.

Il virus è pericoloso, quindi non automedicare. Poiché il virus ha una manifestazione esterna, in assenza di misure terapeutiche, le cicatrici possono rimanere dopo la malattia. Il paziente dovrebbe ricordare le regole della profilassi, in modo che in seguito non avrebbe dovuto combattere la malattia.

Herpes simplex virus (HSV) tipo 1 e 2 - che cos'è?

L'abbreviazione HSV si riferisce al virus dell'herpes simplex, che è l'agente eziologico della malattia infettiva corrispondente. Si presenta abbastanza spesso e l'infezione con l'agente patogeno raggiunge il 90%. Herpes simplex virus di tipo 1 e di tipo 2 manifesta rash caratteristici che possono avere diversa localizzazione sulla pelle, membrane mucose e portare un significativo disagio alla vita di una persona.

La malattia causata da questo patogeno è un'infezione lenta latente. Ciò significa che dopo l'infezione, può persistere a lungo all'interno delle cellule senza mostrarsi.

Agente causale

L'agente eziologico della malattia nell'uomo è il virus dell'herpes simplex (Herpes simplex o abbreviazione - HSV). Appartiene ai virus contenenti DNA della famiglia Herpesviridae, ha una forma arrotondata e dimensioni da 150 a 300 nm. Nell'ambiente, questo microrganismo è instabile, quindi muore rapidamente se esposto a fattori avversi come l'essiccazione, l'esposizione a basse e alte temperature, così come la luce solare. Il virus dell'herpes simplex ha un numero di proprietà specifiche che causano la patogenesi (meccanismo evolutivo) della malattia, tra cui:

  • La capacità di sopprimere il sistema immunitario del corpo umano, vale a dire il legame antivirale.
  • Il virus simplex può persistere a lungo nelle cellule. In questo caso, il materiale genetico durante la divisione passa alle cellule figlie. Questa caratteristica del processo infettivo è chiamata persistenza del virus.
  • Gli herpes virus 1, 2 sono distinti, hanno una certa differenza nella struttura genetica e differiscono anche nella loro localizzazione preferita del processo patologico di infezione nel corpo umano.
  • Il processo di infezione causato da herpes del primo tipo è più comune.
  • Oltre ai virus 1 e 2, il tipo 3 (l'agente eziologico della varicella e l'herpes zoster) e il tipo 4 (l'agente eziologico della mononucleosi infettiva) vengono distinti separatamente.

L'infezione di una popolazione di persone, in cui il virus dell'herpes simplex rimane nel corpo umano, causando la malattia solo in determinate condizioni, raggiunge il 90%. Di questi, l'herpes di tipo 1 si verifica nel 60% dei casi e l'agente causale del secondo tipo - fino al 30% dei casi. Per ulteriori informazioni su HSV tipo 1 e tipo 2, che tipo di microrganismo e che cosa è un'infezione herpetica può essere ottenuto consultando un dermatovenereologist.

Come viene trasmesso

Bassa resistenza nell'ambiente, che ha un herpes virus di tipo 1 e 2, causa diversi modi principali di trasmissione del patogeno del processo infettivo, questi includono:

  • Contatto diretto: la trasmissione del patogeno da parte di una persona malata o di un trasportatore di virus avviene per contatto diretto della pelle o delle mucose.
  • Contatto indiretto (indiretto): il virus colpisce prima gli oggetti circostanti (il più delle volte gli accessori per l'igiene personale e intima, nonché i piatti), quindi la pelle o le mucose di una persona sana. La condizione principale per l'implementazione di questa via di infezione è un breve periodo di tempo in cui il virus si trova sugli oggetti circostanti. In relazione a queste caratteristiche, l'infezione da contatto indiretto si verifica meno frequentemente.
  • Trasmissione sessuale - il virus dell'herpes viene trasmesso a una persona sana tramite il contatto diretto delle mucose delle strutture del tratto urogenitale. Questa via di trasmissione è un'opzione di contatto diretto, pertanto le infezioni a trasmissione sessuale si verificano abbastanza spesso.
  • Gocciolina dispersa nell'aria - l'agente patogeno viene rilasciato da una persona infetta con aria espirata e le più piccole gocce di saliva, muco. Viene trasmesso durante l'inalazione di tale aria da una persona sana.
  • La trasmissione verticale è caratterizzata dal fatto che il corpo del feto è infetto dalla madre durante lo sviluppo fetale.

Tali modi di trasmissione dell'agente patogeno e un'incidenza abbastanza elevata causano un aumento del rischio di infezione.

Digitare caratteristiche

La malattia è suddivisa in herpes simplex 1 e 2, causata dai corrispondenti patogeni. Ognuno di questi tipi differisce in alcune caratteristiche dell'infezione e nel decorso della malattia:

  • Il virus Simplex 1 viene trasmesso prevalentemente per contatto orale, portando allo sviluppo di una malattia sulle labbra.
  • L'agente causale del secondo tipo causa principalmente lo sviluppo della variante sessuale (genitale) del decorso della malattia.
  • Per due infezioni erpetiche, è caratteristica un'infezione lunga una vita in cui il corpo umano non riesce a liberarsi del tutto dall'agente patogeno.
  • Un'infezione da herpes è più facilmente "presa" da una persona malata quando vi sono sintomi clinici del processo di infezione. In assenza di una malattia attiva, rimane la possibilità di infezione di una persona sana.

Nella maggior parte dei casi, subito dopo l'infezione, il processo patologico procede senza manifestazioni cliniche e i sintomi della malattia non compaiono. La malattia di solito si sviluppa dopo l'esposizione a fattori provocatori che portano a una diminuzione dell'attività del sistema immunitario, tra cui:

  • Locale (rimanere in una brutta copia) o ipotermia generale.
  • Dieta irrazionale con assunzione insufficiente di vitamine, proteine ​​e un eccesso di grasso animale solido, l'abuso di cibi fritti e grassi.
  • Stanchezza sistematica fisica o mentale.
  • Esposizione prolungata a fattori di stress.
  • La presenza di emozioni negative che accompagnano una persona per un lungo periodo di tempo.
  • Mancanza di sonno (il periodo ottimale per dormire è il periodo dalle 22.00 alle 6.00).
  • La presenza di malattie croniche somatiche o infettive che causano il progressivo esaurimento delle forze protettive.
  • Stato di immunodeficienza congenita o acquisita (sullo sfondo di HIV / AIDS) di una persona.
  • Uso prolungato di alcuni farmaci (antibiotici, citostatici) che hanno la capacità di sopprimere l'attività del sistema immunitario.
  • Effetto tossico sul corpo umano, che ha un uso sistematico di alcol, fumo.
  • L'effetto sistematico sulla pelle dello spettro ultravioletto della luce associato all'abbronzatura o al rimanere in un lettino abbronzante.

Questi fattori stimolanti contribuiscono allo sviluppo del processo patologico e le caratteristiche del decorso della malattia devono essere prese in considerazione per l'attuazione di misure preventive.

Manifestazioni cliniche

I segni di un processo infettivo possono essere diversi, che dipende dalla sua localizzazione preferenziale, dalle caratteristiche individuali del corpo umano e dal tipo di virus. I sintomi della malattia che causa il virus dell'herpes simplex di tipo 1 sono spesso caratterizzati da lesioni nell'area delle labbra. Non sempre appaiono, ma solo sullo sfondo dell'esposizione a fattori provocatori che portano a una diminuzione dell'attività del sistema immunitario.

Inizialmente, nell'angolo della bocca o nel bordo delle labbra e della pelle, da un lato si verifica un arrossamento della pelle (iperemia) con sensazione di bruciore, meno frequente prurito. Quindi, dopo 1-2 giorni, si formano piccoli sigilli (papule), che dopo un breve periodo di tempo si trasformano in bolle (vescicole). Le vescicole di Herpes sono piene di un liquido trasparente, sono piccole e assomigliano a eruzioni cutanee con varicella o fuoco di Sant'Antonio. Dopo 2-3 bolle scoppiano, al loro posto si formano delle croste, che si staccano indipendentemente, lasciando piccole aree di iperpigmentazione (aree cutanee con un aumento del contenuto di pigmento melaninico).

I sintomi del processo infettivo causato dal patogeno 2 sono più spesso caratterizzati dalla comparsa di cambiamenti nell'area genitale di un maschio adulto o di una femmina. Appaiono anche solo attivando il patogeno sullo sfondo dell'esposizione al corpo umano di fattori avversi che portano a una diminuzione dell'attività funzionale del sistema immunitario. Secondo il decorso clinico, il processo infettivo assomiglia alla patologia causata dal virus di tipo 1.

Negli uomini, sulla membrana mucosa della testa del pene, sulla pelle del perineo, il rossore appare per la prima volta con una sensazione di bruciore, seguita dalla formazione di bolle riempite con un liquido trasparente. Nelle donne, la mucosa della vulva, il vestibolo della vagina e la pelle del perineo e delle grandi labbra sono principalmente colpite. Tali sintomi di herpes simplex di tipo 1 e tipo 2 sono caratteristici del decorso tipico del processo di infezione.

Segni di un decorso atipico della malattia

Con una significativa diminuzione dell'attività funzionale del sistema immunitario, sono possibili complicazioni specifiche della malattia di tipo 1 e di tipo 2. È caratterizzato dal fatto che l'agente infettivo proveniente dall'area del processo patologico primario si diffonde con il flusso sanguigno attraverso il corpo. Può penetrare nelle cellule di vari organi e sistemi, portando allo sviluppo di un processo infiammatorio in essi. Molto spesso, con un corso complicato del processo infettivo, il tessuto cerebrale (encefalite) e l'occhio (herpes oftalmico) sono interessati dallo sviluppo di un processo infiammatorio in essi. Gli organi dell'apparato respiratorio e digerente possono essere colpiti meno raramente. Il corso complicato dell'infezione in donne in gravidanza comporta un rischio potenziale per il corpo di un feto in via di sviluppo con lo sviluppo di una serie di processi patologici:

  • Danni al cervello con encefalite.
  • Lo sviluppo di difetti cardiaci e grandi vasi.
  • Difetti di vari organi interni.
  • Difetti cosmetici

La sconfitta del corpo del feto nelle prime fasi dello sviluppo può portare a cambiamenti incompatibili con la vita, a seguito della quale una donna ha un aborto spontaneo. L'herpes genitale complicato nelle donne causa la diffusione del patogeno agli organi genitali interni con disturbi mestruali, oltre a frequenti dolori nella regione pelvica.

Una delle caratteristiche dell'agente causale di questa malattia è la capacità di sopprimere l'attività del sistema immunitario. Questa è una causa comune di complicazioni non specifiche associate all'aggiunta di un'infezione batterica, virale o fungina secondaria. Sullo sfondo della ridotta immunità, spesso si sviluppano processi infettivi di varia localizzazione nel corpo, causati da microflora condizionatamente patogena (condizionatamente patogena).

diagnostica

Il decorso tipico del virus herpes simplex di tipo 1 non causa difficoltà nella diagnosi. Questo vale anche per l'herpes genitale causato da un patogeno di tipo 2 con la localizzazione del processo infettivo nella regione degli organi del sistema urogenitale. Sulla base dei sintomi, il medico conclude e prescrive il trattamento appropriato.

In casi dubbi, un dermatovenerologo specialista prescrive ulteriori ricerche. Comporta l'individuazione di anticorpi specifici nel sangue mediante ELISA (saggio di immunoassorbimento enzimatico) o l'identificazione del materiale genetico del microrganismo nel materiale di prova mediante PCR (reazione a catena della polimerasi). In caso di un complicato processo del processo infettivo, altri metodi di esame obiettivo diagnostico, tra cui un elettrocardiogramma del cuore, tomografia computerizzata del cervello, la consultazione di un oculista con esame del fondo dell'occhio, sono assegnati per valutare lo stato funzionale di organi e sistemi. La delucidazione dello stato del sistema immunitario comprende necessariamente ulteriori test di laboratorio con il conteggio di varie classi di globuli bianchi, la determinazione degli anticorpi nel sangue. Sulla base dei risultati della diagnosi, il medico ha l'opportunità di scegliere il trattamento più appropriato.

trattamento

Il trattamento dell'herpes moderno è complesso. Comprende diverse aree di interventi terapeutici. La soppressione dell'attività dei virus dell'herpes viene effettuata con l'aiuto di farmaci antivirali antieretici. Questi includono Acyclovir (Gerpevir). Nel corso classico del processo infettivo, questi farmaci sono usati nella forma di dosaggio per uso esterno (pomata o crema).

Nel caso di un corso complicato della malattia con la diffusione del patogeno negli organi interni, nelle strutture del sistema nervoso centrale o negli occhi, questi farmaci sono prescritti sotto forma di compresse per uso sistemico. La durata della terapia antivirale è in media 3-5 giorni. L'efficacia di questi farmaci è maggiore durante il periodo di replicazione attiva (riproduzione intracellulare) all'inizio dello sviluppo della malattia.

I farmaci antivirali per il trattamento di questa patologia non distruggono completamente il virus. Inibiscono la sua attività La verifica dei segni clinici della malattia è un segno di una diminuzione dell'attività del patogeno. Ciò significa che il virus rimane inattivo nel materiale genetico delle cellule.

L'herpes simplex viene anche trattato con farmaci di altri gruppi farmacologici. Per prevenire l'infezione batterica delle vescicole scoppiate, gli antisettici sono prescritti per l'uso locale (fukartsin, Levomekol pomata). L'auto-rimozione delle croste non è consentita. Per ripristinare meglio l'attività funzionale del sistema immunitario, è importante seguire le raccomandazioni generali e dietetiche. Se necessario, i farmaci del gruppo farmacologico possono essere somministrati immunomoduatori che stimolano il sistema immunitario. A tal fine, si raccomanda l'uso di questi farmaci a base di piante medicinali (Eleuterococco, ginseng).

Nonostante il fatto che distruggere completamente il virus e curare la malattia sia in generale impossibile, la prognosi dell'herpes è favorevole. Gli effetti negativi sulla salute si sviluppano con un decorso complicato della malattia. La prevenzione dell'herpes include misure volte a limitare o eliminare l'impatto di fattori avversi sul corpo umano. È importante aderire ad una dieta equilibrata con un adeguato apporto di vitamine nel corpo, una modalità di lavoro e riposo con durata e qualità del sonno sufficienti.

Herpes simplex virus - informazioni generali su HSV tipo 1 e 2

Oggi un'infezione da herpes è la malattia virale più comune del pianeta. Herpes simplex virus di tipo 1 e tipo 2 (HSV) è l'agente causale più comune della malattia tra tutte le 8 varietà del virus.

Il nome latino di questo patogeno suona come Herpes simplex virus o HSV. Ben noto "raffreddore" sulle labbra sotto forma di piccole vescicole dolorose - herpes labiale (orale) - provoca HSV 1. L'herpes sulle labbra a volte si verifica in circa 3,7 miliardi di persone sul pianeta (dati per il 2012).

Il virus HSV di tipo 2 causa lo sviluppo di infezioni nell'area intima - sui genitali, sul perineo, sui fianchi, sull'ano. Questo è il cosiddetto herpes genitale, che, secondo recenti calcoli ufficiali, colpisce circa il 20% delle persone nel mondo. Considera le caratteristiche dell'infezione con le particelle di virus dell'herpes e il loro ciclo di vita, e scopri anche perché è impossibile liberarsi dell'herpes una volta per tutte.

Informazioni generali sul virus herpes simplex

La classificazione di herpes simplex ha solo 2 delle sue varietà. Gli altri 6 tipi di patogeni appartengono al gruppo del virus dell'herpes, ma presentano alcune differenze con il virus Herpes simplex e sono meno prevalenti. Il virus dell'herpes simplex si riferisce al numero di particelle virali contenenti DNA. Entrambi i tipi di patogeno sono molto simili nella struttura del genoma, le loro principali differenze sono nella struttura della membrana protettiva.

L'infezione da herpes può verificarsi sia nell'infanzia che nell'età adulta. Se allo stesso tempo non si osservano manifestazioni di infezione nell'uomo, è ancora la sua portatrice e può infettare le persone sane.

I tipi di Herpes 1 e 2 sono generalmente trasmessi per contatto diretto di una persona sana con una persona infetta. Le particelle virali possono essere contenute nei fluidi biologici (saliva, seme, sangue) o in formazioni specifiche - bolle sulla pelle, caratteristiche del decorso ricorrente dell'infezione. Nella stragrande maggioranza dei casi, il virus dell'herpes simplex entra nel corpo durante il contatto orale, tuttavia, gli episodi della malattia sono noti quando, a seguito di rapporti orali, il virus dell'herpes di tipo 1 ha causato un'infezione sui genitali.

Il virus dell'herpes di tipo 2 è quasi sempre trasmesso da una persona malata o portatrice attraverso il contatto sessuale. Un altro metodo di infezione è intrauterino, quando un bambino nasce già infetto. In questo caso, il virus viene trasmesso ad esso attraverso la placenta dalla madre, o direttamente durante il passaggio del canale del parto, se la donna al momento avesse una forma attiva di herpes genitale.

Il momento dell'infezione stessa non ha alcuna manifestazione, tuttavia, la manifestazione iniziale della malattia può indebolire notevolmente l'organismo, causando febbre, debolezza, mal di testa e dolori muscolari, nausea e vomito.

Una volta nel corpo umano, il DNA del virus è permanentemente integrato nel genoma umano e si trova in una forma latente (dormiente). Alla prima "collisione" con il virus dell'herpes, il corpo impara a produrre anticorpi specifici per esso, che saranno sintetizzati quando la malattia si ripresenta. Con una forte immunità e mantenendo uno stile di vita sano, la presenza del virus dell'herpes simplex non influisce sul benessere di una persona. L'infezione è in grado di "svegliarsi" solo con una forte diminuzione della difesa immunitaria dell'ospite. Questo può contribuire a:

  • processo infiammatorio cronico;
  • avitaminosi stagionale;
  • la malnutrizione;
  • la gravidanza;
  • surriscaldamento o sovraraffreddamento del corpo;
  • forte stress fisico o psico-emotivo;
  • AIDS;
  • invecchiamento;
  • la presenza di cattive abitudini, ecc.

Se una persona è affetta da almeno uno dei suddetti fattori, HSV può svegliarsi, e quindi sul corpo del paziente ci saranno manifestazioni caratteristiche della malattia - piccole vescicole pruriginose riempite con liquido traslucido. In questo fluido, ci sono innumerevoli particelle virali che sono pronte ad entrare nel corpo di un nuovo ospite.

Segni di infezione da virus herpes simplex di tipo 1

Oggi è noto che la più alta incidenza di HSV di tipo 1 è osservata nei paesi africani, in cui circa il 90% della popolazione totale è infetto; Questo tipo di herpes ha la prevalenza più bassa nel Nord e Sud America, dove gli anticorpi del virus si trovano solo nella metà della popolazione. Se parliamo della forma poco frequente di herpes virus di tipo 1, vale a dire l'herpes genitale, la maggior parte dei casi, al contrario, sono registrati nei paesi americani ed europei.

Il virus dell'herpes simplex del primo tipo si manifesta più spesso con la comparsa di piccole vescicole dolorose sul labbro o sulla pelle vicino. In casi più rari, la malattia colpisce la mucosa orale e quindi si sviluppa la stomatite da herpes.

Al primo stadio di recidiva, una persona nota un arrossamento locale della pelle vicino alle labbra, che presto inizia a prudere, formicolare e bruciare. Dopo un giorno o due, le bolle a guscio sottile caratteristiche di HSV 1 e tipo 2 appaiono in questo punto. Con un forte graffio è possibile attaccare il contenuto delle bolle di un'infezione batterica, facendo sì che il liquido semitrasparente venga integrato con masse purulente bianche.

Se le bolle non sono toccate con mani, allora, di regola, in 2-3 giorni si trasformeranno in ulcere coperte con una crosta scura. Dopo un altro paio di giorni, queste croste scompaiono spontaneamente e la persona non ha alcuna traccia di infezione. L'eccezione sono le persone con AIDS, in cui tali formazioni sulla pelle dopo la scomparsa lasciano tracce simili a cicatrici.

L'infezione genitale, che provoca l'herpes del primo tipo, spesso è asintomatica o ha un quadro clinico debole. In quest'ultimo caso, si forma una vescicola o un piccolo gruppo nell'area genitale. A differenza dell'herpes genitale causato dal virus di tipo 2, questo tipo di malattia si ripresenta con una bassa frequenza.

Come riconoscere la presenza di HSV di tipo 2

Come già menzionato sopra, il virus dell'herpes simplex del secondo tipo causa l'infezione nell'area degli organi genitali umani. Al momento del 2012, questo virus era più comune tra i residenti dei paesi africani (circa un terzo della popolazione è infetto), immediatamente seguito dagli americani (circa il 15% dei vettori). Nella stragrande maggioranza degli episodi, l'infezione da HSV di tipo 2 si verifica durante l'adolescenza.

L'incidenza tra le donne è circa 1,5 volte superiore rispetto alla popolazione maschile. Questo può essere spiegato dalle caratteristiche dell'anatomia femminile. L'herpes del secondo tipo penetra più facilmente nel corpo attraverso le mucose. La vagina è il "gateway" ideale per un'infezione da herpes. Negli uomini, la mucosa ha un'area esterna relativamente piccola - nell'area dell'apertura dell'uretra. Se un uomo ha sintomi di herpes di tipo 2, più spesso appaiono sulla testa del pene vicino all'apertura dell'uretra.

Le manifestazioni di HSV tipo 2 sono simili a quelle causate dall'herpes di tipo 1, con l'unica differenza che le bolle caratteristiche compaiono nell'area intima.

Terapia per l'infezione da virus herpes simplex

Il trattamento per i due tipi di infezione virale considerata è quello di alleviare le manifestazioni cliniche e ridurre la durata della recidiva. Poiché il virus dell'herpes incorpora le sue informazioni genetiche nel DNA dell'ospite, è impossibile eliminarlo completamente. Ad oggi, le forze di scienziati e medici non hanno ancora inventato un tale strumento.

Il trattamento dell'herpes simplex dovrebbe essere complesso e comprendere i seguenti componenti:

  1. Ricezione di farmaci antivirali ai pazienti. I rimedi basati sull'aciclovir fanno bene con le infezioni da herpes. Il trattamento dell'herpes simplex di tipo 1 con un "raffreddore" sulle labbra può comportare l'uso di unguenti e gel, mentre con l'HSV di tipo II i farmaci orali sono più efficaci.
  2. Ripristino della funzione protettiva dell'immunità. Poiché la recidiva della malattia si è verificata proprio a causa dell'indebolimento delle difese dell'organismo, è necessario trattare il paziente durante l'assunzione di immunomodulatori e complessi multivitaminici.
  3. Terapia sintomatica, compresi i pazienti trattati con antipiretici e anestetici (se necessario in questo caso).
  4. Il trattamento dell'herpes di tipo 2 dovrebbe essere entrambi i partner sessuali, al fine di ridurre la frequenza delle recidive.

Le ragazze incinte dovrebbero essere particolarmente attente alla loro salute, poiché l'infezione con l'herpes nel primo e nel terzo trimestre può influenzare negativamente lo sviluppo e la vita del feto.

Herpes simplex (herpes simplex virus tipo 1 e 2): caratteristiche, analisi, trattamento

Il virus dell'herpes simplex (HSV, herpes simplex) è un virus dell'herpes simplex di tipo 1 e 2, che si manifesta con eruzioni cutanee specifiche sulla pelle delle labbra e delle mucose dei genitali. Le bolle si trovano nella lesione in gruppi e causano prurito e bruciore nel paziente.

Il termine "herpes" in greco significa "malattia della pelle strisciante e diffusa". L'infezione da herpes è attualmente diffusa. I virus dell'herpes causano patologie pericolose per la salute e la vita del paziente. L'infezione transplacentare porta a deformità congenite nei bambini.

  • Herpes simplex virus del primo tipo - herpes labiale. Questa malattia si manifesta con le bolle sulle labbra che si verificano dopo l'ipotermia. Questa forma di infezione nella gente comune è chiamata "comune raffreddore". Eruzioni erpetiche si verificano sotto il naso, sul collo, viso, occhi. La malattia porta molto disagio, sia nell'aspetto fisico che morale.
  • Il virus dell'herpes simplex del secondo tipo colpisce la mucosa degli organi genitali e l'area dell'ano. Si sviluppa l'herpes genitale. Allo stesso tempo, elementi caratteristici si formano nel perineo, nella vagina, sul pene, nel retto.

Queste sono le forme più comuni di infezione virale. In casi più rari, l'herpes simplex provoca l'herpes felino negli atleti di wrestling, cheratite herpetica, encefalite, meningite. Il virus porta allo sviluppo della patologia altrettanto spesso negli uomini e nelle donne, negli adulti e nei bambini.

Circa il 90% delle persone sono infette dal virus dell'herpes simplex sul nostro pianeta. Solo il 5% di loro ha il virus con sintomi caratteristici. Tutti gli altri segni clinici sono assenti.

Herpes simplex virus (HSV)

L'agente eziologico dell'infezione da herpes nell'uomo è uno degli 8 tipi di virus dell'herpes. Solo due tipi appartengono a Herpes simplex - herpes simplex virus 1 e 2.

Il virus dell'herpes simplex entra nel corpo umano attraverso la pelle o le mucose, prima nei linfonodi e nel sangue regionali, e poi negli organi interni e nei gangli nervosi. In quest'ultimo, il virus rimane per tutta la vita. Con una diminuzione dell'immunità, surriscaldamento, ipotermia, stress, si attiva e provoca una esacerbazione della patologia.

I virus dell'herpes sono resistenti al congelamento, allo scongelamento, alle radiazioni ultrasoniche e sono sensibili al calore. I microbi mantengono la loro vitalità nella saliva fino a 30 minuti, su cotone e garza bagnati - fino a 6 ore, nell'ambiente - durante il giorno. L'inattivazione dei virus avviene sotto l'azione di raggi X e raggi ultravioletti, alcol, solventi organici, fenolo, formalina, enzimi proteolitici, bile e comuni disinfettanti.

L'herpes simplex del primo tipo entra nel corpo nella prima infanzia. I bambini di età compresa tra 3 e 6 anni sono più suscettibili alle infezioni. In questo momento, gli anticorpi trasferiti al bambino dalla madre cessano di agire. I bambini piccoli si infettano quando vengono baciati dai portatori dell'infezione - genitori e altri parenti. I virus si depositano sulle cellule epiteliali, vengono introdotti nel genoma della cellula ospite e non vengono eliminati dalle cellule immunocompetenti. Entrano nel flusso sanguigno e quindi nelle fibre nervose, nei plessi e nei gangli. Qui, i microbi persistono fino alla riattivazione.

foto: eruzione erpetica

Il periodo di incubazione di un'infezione da herpes dura 7-10 giorni, quindi inizia la fase attiva della patologia. I pazienti avvertono bruciore, prurito e formicolio sul sito di future lesioni. Il sintomo principale della malattia è una bolla di brufoli con contenuti trasparenti. Le bolle alla fine scoppiano, si asciugano e si ricoprono di croste. La crosta cade, la pelle rimane pulita. Le eruzioni scompaiono senza lasciare traccia entro 1-2 settimane. Nelle persone con immunodeficienza congenita o acquisita, una forma necrotica della patologia si sviluppa con la formazione di cicatrici sulla pelle.

Il virus dell'herpes simplex rimane per sempre nel corpo umano. Entra in profondità nelle ghiandole nervose e cade in uno stato latente. Sotto l'influenza di fattori avversi che abbassano la difesa immunitaria, la ricaduta è possibile.

epidemiologia

Il serbatoio dell'infezione è un paziente con una fase attiva di patologia o un vettore di virus. Modi per diffondere l'infezione:

  1. Contatto e famiglia - attraverso baci, piatti e lenzuola comuni, oggetti infetti, mani non lavate, con contatto diretto con il paziente;
  2. Sessuale - durante il contatto vaginale, orale e anale;
  3. Airborne - in rari casi;
  4. Transplacental - da una madre infettata al feto.

L'infezione di herpes simplex di tipo 1 si verifica durante l'infanzia e il virus di tipo 2 - dopo aver raggiunto la pubertà.

  • Inosservanza delle norme igieniche e delle norme di igiene personale,
  • Ipotermia o surriscaldamento del corpo,
  • Frequente cambio di partner sessuali
  • sovraffollamento,
  • stress,
  • Stanchezza cronica
  • Malnutrizione,
  • mestruazioni,
  • Esposizione ai raggi UV,
  • Bere eccessivo
  • Stomaco sconvolto
  • Malattie infettive
  • Lunga permanenza al sole
  • lesioni
  • Predisposizione genetica.

Immediatamente dopo l'infezione, si verifica un rilascio asintomatico del virus. Dura in media una settimana fino alla comparsa dei primi segni clinici. La degenerazione focale dell'epitelio porta a ipertrofia cellulare, iperplasia tissutale e formazione di focolai necrotici.

Il virus, che si trova in uno stato latente, sotto l'influenza di trigger si attiva e vengono formate molte particelle infettive. Si muovono lungo le fibre nervose, penetrano nelle cellule epiteliali della pelle e delle mucose. Bolle e aree di necrosi compaiono nella lesione.

Dopo l'infezione, nel corpo vengono prodotti anticorpi contro un particolare virus di tipo HSV. L'IgM è un segno di infezione primaria e un processo infiammatorio acuto. IgG e IgA sono indicatori di un decorso recidivante della malattia. Quando vengono infettati da HSV-1, vengono sintetizzati anticorpi che proteggono il corpo da altre forme morfologiche di infezione da herpes. Le IgG persistono negli esseri umani fino alla fine della vita, ma non forniscono una protezione al cento per cento contro la reinfezione.

Herpes simplex tipo I

L'herpes simplex del primo tipo è la forma più comune di infezione da herpes. L'herpes labiale si manifesta con le ferite sul naso, sulle labbra e su altre parti del viso.

Fasi di sviluppo di HSV tipo 1:

  1. La comparsa di eruzioni erpetiche è preceduta da prurito della pelle e delle mucose. Questo precursore della malattia è sentito da quasi tutti i pazienti. Bruciore, formicolio e formicolio sono segni locali di herpes di tipo 1. La pelle nella lesione diventa rossa e gonfia, dolorosa quando viene toccata.
  2. Piccole vescicole dolorose compaiono sulla pelle infiammata. Allo stesso tempo, i pazienti sentono tensione e intorpidimento della pelle. Le bolle crescono, si fondono l'una con l'altra e si riempiono di un liquido chiaro, che diventa nuvoloso nel tempo.
  3. L'ulcerazione è un sintomo del terzo stadio. La bolla scoppia, fluido sieroso pieno di particelle virali, versato, si forma un'ulcera. Il paziente in questo momento è pericoloso per i propri cari: grandi quantità di virus vengono rilasciate nell'ambiente.
  4. Con la formazione di una crosta inizia il quarto stadio. Sulla superficie dell'ulcera appare una crosta che causa dolore e sanguinamento se danneggiata. Questa crosta scompare se stessa dopo pochi giorni, e al suo posto rimane una leggera iperemia.

esempio di eruzioni eretiche sul viso

Le labbra di herpes durano in media dieci giorni. Nei casi gravi, i fuochi d'infezione si uniscono, nei pazienti con febbre, si sviluppa la linfoadenite regionale. Un bisogno urgente di consultare un dermatovenerologo. L'herpes labiale che dura da più di un mese è un segno di un forte e grave declino dell'immunità dovuto a oncopatologia, infezione da HIV e malattie ematologiche.

In assenza di un trattamento adeguato e tempestivo, l'infezione da herpes indebolisce l'immunità dei pazienti, portando a gravi complicazioni: lesioni cutanee su tutto il corpo, formazione di tumori, sviluppo di malattie autoimmuni, neuroinfection, infiammazione dei polmoni, occhi, fegato e membrane del cervello.

Herpes simplex tipo II

L'herpes simplex del secondo tipo causa malattie degli organi genitali. L'infezione si verifica durante i rapporti sessuali con persone infette. Se il partner ha eruzioni cutanee di pube, testicoli, scroto e glutei, il preservativo non protegge dall'infezione. L'infezione primaria è asintomatica ed è molto pericolosa. Il paziente non sospetta di ciò, conduce una vita sessuale attiva e infetta partner sessuali.

Alla fine dell'incubazione, 10 giorni dopo l'infezione, compaiono i primi segni della malattia. La pelle e la membrana mucosa della zona intima si arrossa, prude e fa male. Le eruzioni cutanee sono localizzate nelle donne sulle labbra genitali, sulla mucosa vaginale e negli uomini - sul pene, sullo scroto, nell'uretra. Le vescicole si trovano spesso intorno all'ano, nel retto, nelle cosce e nelle gambe. Contengono il liquido infettivo, che diventa una fonte di infezione. Pochi giorni dopo, l'eruzione vescicolare si trasforma in un'ulcera aperta che asciuga e croste. L'herpes genitale è spesso accompagnato da segni generali di intossicazione: mal di testa, brividi, malessere, debolezza, mialgia, linfoadenite inguinale.

Complicazioni di infezioni da herpes causate da herpes simplex del secondo tipo:

  • Cecità quando entra in contatto con l'agente patogeno,
  • Radikulomielopatiya,
  • Meningite ed encefalite sierosa,
  • Infezione dei polmoni e dell'esofago,
  • Proctite erpetica.

L'herpes genitale si trova nella popolazione adulta ed è considerato una malattia a trasmissione sessuale. Durante la gravidanza, si verifica un'infezione intrauterina del feto. L'herpes della cervice porta alla sterilità.

diagnostica

La diagnosi di infezione da herpes consiste nell'eseguire test di laboratorio:

  1. Esame virologico - infezione della coltura cellulare e identificazione dell'azione citopatologica dell'herpes simplex. Come risultato dello studio, le cellule giganti multinucleate si formano con inclusioni che vengono distrutte nel tempo. Quando gli embrioni di pollo vengono infettati entro 3 giorni, compaiono delle placche bianche.
  2. L'esame citologico è l'individuazione nel raschiamento dell'epitelio affetto da cellule multinucleate con inclusioni.
  3. Il metodo biologico è l'applicazione di materiale infetto alla cornea di un coniglio, lo sviluppo della cheratite erpetica. Infezione di topi da laboratorio, lo sviluppo di encefalite.
  4. ELISA: determinazione nel sangue degli anticorpi contro il virus dell'herpes simplex (HSV) - herpes simplex virus. L'IgM appare 5-6 giorni dopo l'infezione. Indicano un'infezione o una ricaduta primaria. Le IgG vengono rilevate nel sangue dopo alcune settimane. Questi anticorpi (AT) in assenza di eruzione cutanea sono un segno dello stato latente dell'herpes simplex.
  5. PCR: rilevamento del DNA patogeno. Questo è un metodo molecolare-biologico che consente di rilevare anche una singola particella virale in un biomateriale. Un risultato positivo è la presenza del DNA del virus dell'herpes simplex nel campione del test, un risultato negativo è l'assenza di DNA del virus dell'herpes nel campione del test.

trattamento

Il trattamento di un'infezione erpetica è complesso, compresa la terapia etiotropica e sintomatica. Le misure terapeutiche sono ridotte all'eliminazione delle manifestazioni esterne di infezione. Curare il virus fino alla fine non funzionerà.

  • Gli antivirali per uso sistemico sono Acyclovir, Valtrex, Ribavirin, Zovirax e per uso locale, pomate e creme Zovirax, Hexal e Herperax.
  • Terapia immunostimolante - Kagocel, Neovir, Reaferon.
  • Trattamento sintomatico - l'uso di analgesici e farmaci antipiretici "Ibuprofen" e "Paracetamolo". Per alleviare il prurito e il dolore nella lesione, vengono usati anestetici locali - "Lidocaina", "Benzocaina".
  • Adaptogenes - estratto di aloe vera, tintura di propoli, citronella.
  • Vitamine B, C, E e oligoelementi sono inclusi nel complesso trattamento della patologia.

Si consiglia ai pazienti di mangiare cibi vitaminizzati e ricchi di proteine, respirare aria fresca, abbandonare cattive abitudini, dormire a sufficienza, guardare alla vita in modo positivo. Ciò consentirà al corpo di diventare più elastico e far fronte rapidamente a qualsiasi malattia.

Ricette efficaci della medicina tradizionale utilizzata per l'infezione da herpes:

  1. Succo di celandina appena spremuto viene applicato alle eruzioni cutanee più volte al giorno,
  2. L'infuso di melissa viene assunto per via orale fino a quando le bolle non scompaiono completamente,
  3. Il ghiaccio viene applicato sul punto dolente, avvolto in un asciugamano,
  4. Lubrificare l'eruzione con bianco d'uovo sbattuto o tintura di propoli,
  5. Strofina l'herpes con sale o aglio,
  6. Prendi prima di coricarsi Elleboro, mescolato con miele,
  7. L'herpes sulle labbra viene trattato con olivello spinoso o olio di abete,
  8. Inizio herpes imbrattato con dentifricio.

La ricorrenza dell'herpes nella maggior parte delle persone infette si verifica durante il primo anno dopo l'infezione. I successivi focolai si verificano sporadicamente fino a 4-5 volte all'anno. In alcuni pazienti, le ulcere fanno male e non guariscono per settimane, in altre sono accompagnate da leggero prurito e bruciore.

prevenzione

Misure preventive che prevengono l'infezione da herpes simplex:

  • Preservativo durante il rapporto sessuale,
  • Esclusione di sesso occasionale,
  • Trattamento della pelle e delle mucose dopo il contatto con la soluzione "Miramistin",
  • Lavarsi spesso le mani con il sapone,
  • Eliminazione dei rapporti sessuali durante il trattamento
  • Contatto minimo con le aree interessate
  • Igiene personale,
  • Trattamento di malattie croniche
  • Rafforzare l'immunità
  • Disinfezione dei sedili del water in un bagno pubblico.

L'herpes simplex è l'agente eziologico di una malattia abbastanza comune che affronta ogni seconda persona sulla terra. L'herpes labiale, che si presenta in forma lieve, non causa problemi, ma è una ferita, accompagnata da sensazioni spiacevoli quando le labbra si muovono. L'herpes genitale è una patologia grave, che richiede molto tempo e sforzi per trattare.