Olio essenziale per la pelle del tipo di età Ricette aromaterapia per il viso.

Pubblicato: 07/10/2014 alle 8:18 pm dp

Olio essenziale per scolorire la pelle. Raccomandazioni per la pelle del tipo di età. Quale olio essenziale e grasso è adatto per l'invecchiamento della pelle. Ricette maschere con olio essenziale. Come rimuovere le rughe naso-labiali. Come rendere la pelle elastica. Come migliorare la carnagione.

La pelle dell'età è anche chiamata matura o sbiadita.

Questa pelle è determinata dalla presenza di rughe sulla fronte, intorno agli occhi, ci sono rughe naso-labiali. Vicino alle labbra si forma una piccola rete antirughe. L'elasticità sulle guance è assente. Pelle lenta, senza vita. L'incarnato è una cera grigiastra. Il viso ovale si incurva, il contorno del viso è quasi assente.

Impatto degli oli essenziali sulla pelle invecchiata:

  • rafforzamento della membrana cellulare
  • stimolazione dei processi metabolici
  • miglioramento della rigenerazione della pelle
  • aumentare il tono muscolare
  • miglioramento del tugor della pelle.

raccomandazioni:

Grasso (base): mandorla, avocado, jojoba, albicocca, pesca, kako

Oli essenziali: mirto, sandalo, legno di rosa, camomilla romana, camomilla farmacia, gelsomino, geranio, arancio.

Oli lenitivi: lavanda, rosa, camomilla, gelsomino mescolato con olio di mandorle, geranio, arancio.

Rughe leviganti: geranio, legno di rosa, ylang-ylang, patchouli, rosmarino, lavanda, sandalo, tea tree, vetiveria, finocchio

Tonificazione: incenso

Come fermare la formazione delle rughe.

È noto che è meglio prevenire la comparsa di cambiamenti legati all'età, piuttosto che combatterli. Pertanto, "Running a race" con la vecchiaia, dovrebbe iniziare in 20 anni. Combattere è un lavoro ingrato e non femminile. Molto più bello ed efficiente: guidare il giusto stile di vita.

Certo, è difficile ea volte impossibile farlo con il nostro stile di vita ed ecologia, ma qualcosa dipende solo da te.
1. Mangia giusto.

Ciò significa 4 pasti al giorno, verdure a sufficienza (400 g) al giorno, cereali al mattino, ricotta (calcio) alle 19.00, frutta fino alle 16.00 e così via...

2. Bere acqua pulita in grandi quantità (2 litri al giorno).

L'acqua partecipa a tutti i processi del corpo, lava gli organi a livello cellulare. Pertanto, una quantità insufficiente non solo porta all'invecchiamento precoce, ma anche alla malattia.

3. Dormire almeno 8 ore e andare a letto fino alle 24.00.

Il corpo umano, parte della natura e obbedisce ai bio-ritmi. La violazione del jet lag può essere paragonata a un orologio rotto: mostrano sempre un tempo impreciso.

4. Prendi vitamine e minerali

Vitamine - questo non è cibo, è piuttosto l '"accensione" della vita nel corpo.

E - la vitamina principale che è responsabile di rigenerazione (l'aggiornamento) di pelle

E - ferma l'ossidazione, elimina i radicali liberi

Il selenio è un antiossidante, in combinazione con la vitamina E elimina gli effetti dei radicali liberi.

5. Escludere dalla tua vita sigarette e consumo eccessivo di alcol.

6. Fai ginnastica facciale - faccia fitness!

7. Cura per la tua pelle: pulita, idratata e nutrita.

8. Usa prodotti naturali nella tua vita.

Aromaterapia con oli essenziali naturali è un ottimo modo per fermare il processo di invecchiamento e portare il tuo aspetto a condizioni ottimali.

Maschera viso ringiovanente

  • Grattugiare cetrioli - 1 pz.
  • Tuorlo d'uovo - 1 pz
  • Crema o panna acida - 1 cucchiaio
  • 1/2 tazza di crema
  • Neroli (o petitgrain) olio essenziale - 5 gocce
  • Granuli di lecitina - 1 cucchiaino (sciogliere caldo in acqua)
  • Crema o panna acida - 1 cucchiaino
  • Olio essenziale di sandalo o cedro dell'Atlante - 3 gocce
  • Applicare sulla pelle e conservare per 20 minuti.

Maschera

  • Tuorlo d'uovo - 1 pz
  • Olio di germe di grano (o jojoba) - 10 ml
  • Rose - 1 goccia
  • Palmarosa - 1 goccia
  • Pepe nero - 1 goccia
  • Agar-agar - 1/3 di cucchiaino (diluito in acqua calda e fresco un po ')
  • Olio di mandorle - 10 ml
  • Menta piperita - 2 gocce

Oli essenziali per il ringiovanimento: incenso, bergamotto, finocchio, neroli, gelsomino, rosa gallico e bulgaro, ylang-ylang, geranio, petitgrain, zenzero, vetiver, amiris, sandalo, cedro satinato, rosmarino, legno di rosa, prezzemolo, rosmarino. semi di carota, camomilla romana, tuia, pompelmo, limone, menta piperita, cipresso, lavanda e lavanda, mirra, patchouli, achillea, palmarosa

Oli grassi: praticamente tutto è utile, la cosa principale è che ti si addice.

7 oli essenziali per il viso: trattare la pelle grassa, secca e sbiadita

Likar.info ha compilato un elenco dei migliori oli che renderanno la tua pelle sana e fresca. Scegli da quale: le proprietà antimicrobiche, antinfiammatorie, idratanti e anti-invecchiamento di questi liquidi volatili possono competere con i cosmetici più costosi.

Olio essenziale di tea tree per pelli grasse

In natura, ci sono pochi strumenti, proprietà antisettiche che possono competere con l'olio dell'albero del tè. Questo è il motivo per cui la maggior parte dei produttori di cosmetici la aggiunge alla composizione di prodotti per la pelle problematica. L'olio essenziale guarisce perfettamente le ferite, distrugge i batteri patogeni, asciuga le eruzioni cutanee ed elimina gli arrossamenti.

La gamma di applicazione: acne, dermatite fungina, foruncoli, carbonchio, herpes sulle labbra, mordere, tagli, abrasioni e altre lesioni della pelle.

Come usare: Preparare una maschera detergente per la pelle grassa e mista. 2 cucchiaini di argilla cosmetica bianca o blu mescolati con farina d'avena in un rapporto di 1: 1. Diluire la miscela con kefir, aggiungere 2 gocce di olio di tea tree e mescolare bene. Applicare la maschera uniformemente sul viso, lasciare agire per 15 minuti e risciacquare con acqua fredda.

Aceto di abete

L'olio di abete è ottimo per il trattamento della pelle problematica nelle donne adulte: non solo allevia l'infiammazione, purifica i pori e normalizza la produzione di sebo, ma leviga anche le rughe. Usando regolarmente questo olio essenziale, dimenticherete il gonfiore del viso e la pelle diventerà elastica, pulita ed elastica.

La gamma di applicazioni: acne, dermatite, psoriasi, eczema, congelamento, ferite, rughe.

Come usare: Per eliminare la lucentezza oleosa della pelle, i pori stretti e alleviare l'infiammazione, preparare una maschera semplice. Mix di proteine ​​1 uovo con 4 gocce di olio essenziale di abete e applicare sulla pelle con uno strato sottile. Dopo 10-15 minuti, risciacquare il film risultante con acqua fredda. Eseguire la procedura 2 volte a settimana.

Olio di rosmarino di comedoni e punti neri

Il rosmarino è buono non solo come condimento, ma anche come cosmetico. Il suo effetto tonico, antinfiammatorio e battericida è adatto sia alla pelle problematica che allo sbiadimento. L'olio di rosmarino migliora la circolazione sanguigna negli strati superiori della pelle, migliora l'incarnato, idrata e ammorbidisce la pelle secca e ruvida.

La gamma di applicazioni: acne, comedoni, cicatrici e macchie dopo l'acne, bolle, eczemi, dermatiti, rosacea.

Modo d'uso: per idratare la pelle secca e screpolata, aggiungere un paio di gocce di olio essenziale di rosmarino a 1 cucchiaio d'olio d'oliva o olio di semi di lino. Applicare sulle aree problematiche e rimuovere i residui con un tovagliolo dopo mezz'ora. Se vuoi eliminare l'acne, usa l'olio di cardo mariano come base. Il metodo di preparazione e il tempo di utilizzo sono gli stessi.

Olio essenziale di patchouli per pelli secche mature

L'olio di patchouli è un ottimo "energetico" per la pelle matura, su cui le rughe sono già visibili. Migliora la circolazione del sangue nei piccoli vasi, grazie al quale la pelle acquisisce un bel colore fresco, fermezza ed elasticità. Questo effetto è utile anche per pelli grasse con pori dilatati: l'olio essenziale normalizza la produzione di sebo ed elimina l'infiammazione.

La gamma di applicazioni: rughe sottili, pelle secca, acne, dermatiti.

Modo d'uso: per il trattamento delle eruzioni, l'olio essenziale di patchouli puro può essere utilizzato solo in senso puntuale, ma per non provocare bruciature, si consiglia comunque di essere miscelato con olio di sesamo. Per idratare e rimuovere le rughe sottili, mescolare olio essenziale con olio d'oliva, applicare sulla pelle per 30 minuti, quindi risciacquare.

Olio essenziale di limone per tutti i tipi di pelle

Limoni - una fonte di vitamina C, che è responsabile per la sintesi di collagene ed elastina - proteine ​​che mantengono la pelle elastica e giovane. Inoltre, queste sostanze sono responsabili della rigenerazione cellulare e della normale produzione di sebo. L'olio essenziale di limone è adatto a diversi tipi di pelle, l'importante è usarlo con un olio base adeguatamente selezionato.

La gamma di applicazioni: pelle grassa e secca, acne, pori dilatati, rosacea, macchie di pigmento, brufoli, eczema, rughe.

Modo d'uso: l'olio di limone rende la pelle più sensibile agli ultravioletti, quindi è necessario usarla di notte. Non è raccomandato utilizzarlo nella sua forma pura. Per eliminare la lucentezza oleosa, l'olio di limone (2 gocce) viene aggiunto a 1 cucchiaino di olio di semi d'uva. Per sbiancare la pelle come base, utilizzare l'olio di olivello spinoso. Per far fronte a pelle secca e rughe, mescolare l'olio essenziale con olio di oliva, pesca o cocco.

Olio di lavanda per pelli sensibili

L'olio di lavanda è adatto per quasi tutti i tipi di pelle, ma le sue proprietà lenitive, indispensabili per chi soffre di allergie, si distinguono in particolare. Un forte effetto antibatterico e antinfiammatorio aiuta a rimuovere rapidamente arrossamenti, eruzioni cutanee e desquamazione della pelle.

La gamma di applicazione: dermatite allergica, pelle sensibile, acne, crepe, ferite, psoriasi, herpes.

Come usare: Come gli altri oli essenziali, l'olio di lavanda non può essere applicato nella sua forma pura. Se vuoi lenire la pelle irritata, aggiungi un paio di gocce di olio di lavanda in 1 cucchiaio di olio d'oliva o di cedro. Mescolare bene e applicare la miscela per mezz'ora. Quindi lavare con acqua fredda.

Olio di eucalipto contro la lucentezza oleosa

L'olio essenziale di eucalipto ha un forte effetto essiccante e battericida, quindi deve entrare nel kit di pronto soccorso di persone con problemi di pelle grassa. Maschere, lozioni e creme con l'aggiunta di olio di eucalipto eliminano la lucentezza oleosa, l'acne secca e migliorano la carnagione.

La gamma di applicazioni: pelle grassa incline all'acne.

Modo d'uso: l'olio di eucalipto puro può punteggiare l'acne o le ferite non più di 2 volte al giorno. In caso contrario, possono apparire peeling, prurito, reazione allergica, ustioni chimiche. Per trattare grandi aree di pelle, mescolare un paio di gocce di olio di eucalipto con olio vegetale (oliva, sesamo, olio di semi d'uva, olio di jojoba, avocado, ecc.)

Attenzione: gli oli essenziali sono sostanze concentrate con un forte effetto allergico. Prima di applicarli sul viso, prova l'olio sul dorso della mano o del polso. Durante la gravidanza, è possibile utilizzare gli oli solo con il permesso di un medico, dal momento che il loro uso inetto o eccessivo può portare a sanguinamento uterino o addirittura alla cessazione della gravidanza.

I migliori oli essenziali per il viso: lezioni di aromaterapia cosmetica a casa

Più di 2000 oli essenziali sono noti alla moderna cosmetologia. Liquidi oleosi aromatici ad alta concentrazione di sostanze biologicamente attive. Sono estratti da varie piante, utilizzati in medicina per il trattamento di alcune malattie, in cosmetologia - per l'eliminazione di alcuni difetti e il ringiovanimento generale. Se usi regolarmente tutti i tipi di oli essenziali per il viso, puoi eliminare non solo i segni dell'invecchiamento legati all'invecchiamento, l'acne adolescenziale e il sollievo non uniforme della pelle, ma anche il mal di testa, il naso che cola e altri disturbi. L'aromaterapia ha un carattere complesso e ha sempre un effetto terapeutico e cosmetico. Tuttavia, una tale quintessenza utile può trasformarsi in danno se si ignorano le regole per l'utilizzo degli esteri a casa, quindi è necessario prima studiarli e assicurarsi di metterli in pratica.

L'efficacia degli oli essenziali per il viso

Poiché ciascuno degli oli essenziali per il viso ha determinate proprietà, devi essere in grado di selezionarli per la tua borsa cosmetica. Alcuni hanno un effetto benefico sulla pelle grassa, altri idratano abbondantemente, altri si rilassano stanchi, ecc. Se non sai come navigare nella varietà di esteri, puoi perderti, ottenere il kit sbagliato per la cura del viso, essere deluso dopo la prima applicazione e altro mai contattarli. Questo succede sempre. Pertanto, iniziare almeno con una conoscenza superficiale con lo strato principale di oli essenziali che sono utili per la pelle del viso.

Tipo di pelle normale

  • Tono: limone, ginepro, geranio, rosmarino.
  • Lenitivo: menta, lavanda, gelsomino, ylang-ylang, camomilla, rosa, neroli, bergamotto, tea tree.
  • Ringiovanire: limone, tea tree, lavanda, rosa, arancio.
  • Chiaro: rosa, arancio, bergamotto, limone.

Tipo di pelle secca

  • Tono: mimosa, abete, incenso.
  • Lenire: geranio, camomilla, arancia, lavanda.
  • Ringiovanire: geranio, rosa e tea tree, lavanda.
  • Chiaro: rosa, gelsomino, neroli.

Pelle grassa

  • Tono: rosmarino, limone, ginepro, menta, zenzero, geranio, timo, melissa.
  • Lenitivo: lavanda, patchouli, ylang-ylang, tea tree, camomilla.
  • Ringiovanire: lavanda, limone.
  • Chiaro: limone, tea tree, lavanda.

Pelle mista

  • Tono: menta, geranio, limone, rosmarino.
  • Lenire: ylang-ylang, bergamotto, gelsomino, tea tree, rose.
  • Ringiovanire: rosa, limone, arancia, lavanda.
  • Chiaro: rosa, lavanda, bergamotto.

Problema della pelle

  • Acne: limone, timo, finocchio, melissa, bergamotto, mandarino, maggiorana, citronella, coriandolo, menta, ginepro, pino, melissa, geranio, lavanda, cedro, chiodi di garofano, camomilla, eucalipto, basilico, incenso.
  • Infiammazione: manuka, camomilla, nayoli, lavanda, palmarosa, tea tree, patchouli, immortelle, bergamotto, sandalo, geranio, pompelmo, incenso, timo, petitgrain, palmarosa, kayaput, palissandro, achillea.
  • Acne secca: geranio, lavanda, petitgrain, salvia.
  • Pigmentazione: manuka, camomilla, tea tree, mirto, immortelle, timo, kayaput, origano, rosmarino, limone, nayoli, pompelmo.
  • Foruncolosi: chiodi di garofano
  • Pori dilatati: bergamotto, limone, pino, citronella, eucalipto, menta, rosmarino, melissa, achillea, mirto, ginepro, cedro, pompelmo, limemeto, camomilla, bergamotto.

In sostanza, gli oli essenziali per il viso vengono distribuiti per risolvere vari problemi estetici: le loro proprietà sono costantemente confermate in laboratorio e nella pratica.Oggi l'aromaterapia è richiesta più che mai e molte donne hanno già scoperto questo dono unico della natura per la loro pelle.

TOP migliori oli essenziali per la pelle

Secondo le recensioni di molte bellezze e l'opinione dei professionisti, i migliori oli essenziali per il viso sono nel TOP: hanno un effetto pronunciato dopo la prima applicazione, un profumo divino e raramente causano reazioni allergiche. Se sei nuovo dell'aromaterapia, puoi utilizzare uno di questi oli e apprezzarne tutta la sua bellezza ed efficacia.

1. L'olio essenziale di arancia è il meglio utilizzato:

  • idratare la pelle secca;
  • per ammorbidire ruvido, grezzo, traballante;
  • per il ringiovanimento sbiadito, flaccido, letargico;
  • con una carenza di collagene, che è responsabile per il tono, l'elasticità, l'elasticità della pelle;
  • per levigare le rughe superficiali del viso;
  • per ripristinare, rafforzare, levigare la pelle;
  • migliorare la carnagione;
  • per la normalizzazione della secrezione di sebo, pulizia, restringimento dei pori dilatati nel tipo di pelle grassa;
  • contro l'acne e punti neri;
  • per lentiggini e lentiggini.

2. L'olio essenziale di rosmarino è usato per:

  • pelle grassa e impura soggetta ad acne, comedoni, acne;
  • eccessiva secrezione di sebo;
  • pori dilatati;
  • eczema, dermatite, foruncoli, altre eruzioni purulente-infiammatorie sul viso;
  • irregolarità della pelle;
  • cicatrici, cicatrici, couperose.

3. Olio essenziale di limone:

  • mantiene l'elastina e le fibre di collagene dalla scissione, prevenendo l'invecchiamento precoce della pelle;
  • rinnova le cellule, contribuendo al processo di ringiovanimento della pelle;
  • leviga le rughe;
  • aumenta il tono della pelle sbiadita, flaccida;
  • normalizza la secrezione di sebo, purifica e rassoda i pori - ideale per la cura della pelle grassa;
  • elimina i punti neri;
  • ammorbidisce i siti grossolani;
  • esfolia le cellule morte della pelle;
  • migliora la carnagione;
  • sbianca lentiggini varie macchie di pigmento;
  • tratta la rosacea sul viso;
  • ha proprietà antivirali, battericide, antinfiammatorie, antisettiche - tratta l'herpes sulle labbra, bolle, varie eruzioni batteriche e virali sulla pelle del viso, brufoli, verruche, licheni, eczema piangente.

4. Olio essenziale di lavanda:

  • adatto a qualsiasi tipo di viso;
  • lenisce i processi irritativi e infiammatori della pelle;
  • elimina prurito, arrossamento, desquamazione;
  • allevia l'acne, l'acne, le malattie purulente-infiammatorie, in quanto ha un effetto battericida, disinfettante, antisettico, antinfiammatorio;
  • È noto come guaritore delle ferite, agente rigenerante per la rapida guarigione di ferite, abrasioni, tagli, crepe, ustioni;
  • cura le malattie della pelle: dermatosi, psoriasi, eczema, funghi, malattie virali, vitiligine, rosacea, herpes sulle labbra;
  • rimuove le tossine dannose dalla pelle;
  • È usato come agente rinfrescante e tonificante per la pelle affaticata e sbiadita.

5. L'olio essenziale di menta ha le seguenti proprietà:

  • azione antisettica, antinfiammatoria, battericida, ideale per la cura della pelle grassa e problematica del viso;
  • normalizza la produzione di grassi;
  • stringe i pori;
  • elimina l'acne;
  • rinfresca, tonifica la pelle sbiadita, opaca, opaca, stanca;
  • mantiene l'equilibrio dell'umidità nelle cellule, prevenendo l'appassimento, la formazione delle rughe;
  • migliora la carnagione;
  • esalta le naturali funzioni protettive della pelle;
  • elimina le reti vascolari sul viso (couperosi);
  • usato come medicina per ustioni, morsi, eruzioni cutanee sulle labbra, scabbia, fuoco di Sant'Antonio, malattie fungine, dermatiti batteriche ed eczema.

Una volta che hai fatto la tua scelta, dovrai familiarizzare con le regole di base della loro applicazione, perché il contatto di liquidi altamente concentrati con la pelle può provocare ustioni se non segui i dosaggi e altre raccomandazioni per l'uso degli esteri a casa.

Regole di applicazione

Uso domestico di oli essenziali per il viso - tutta l'arte che devi padroneggiare gradualmente e accuratamente. Coloro che saranno in grado di scoprire tutti i suoi segreti saranno in grado di affrontare i loro complessi e difetti estetici che in precedenza impedivano loro di vivere.

  1. Gli oli sono prodotti per estrazione industriale dalle piante (fiori, semi, foglie). Il risultato del primo spin sono gli esteri, il risultato finale di tutti i seguenti: oli cosmetici, che vengono anche utilizzati attivamente per la cura della pelle del viso. In nessun caso questi due liquidi dovrebbero essere confusi, perché la concentrazione di sostanze biologiche utili, ma molto attive negli eteri è molto alta. Il loro dosaggio è fatto gocce, non cucchiaini e cucchiai. In caso contrario, è possibile ottenere una bruciatura del viso con olio essenziale, che non solo guasta l'aspetto, ma richiede anche un trattamento a lungo termine e un intero complesso di procedure cosmetiche restitutive.
  2. Non usare eteri puri per evitare ustioni. Aggiungili alle maschere e alla crema.
  3. Se si verifica un'ustione, lubrificare l'area interessata con verdure semplici, olive o altri oli cosmetici.
  4. Non mescolare più di sette oli essenziali in un unico prodotto. L'opzione migliore è una combinazione di due o tre tipi.
  5. Lo stesso olio può essere utilizzato per tre settimane, dopo di che deve essere sostituito con un altro etere. La pausa dovrebbe lasciare almeno un mese.
  6. Controlla gli olii essenziali per l'intolleranza individuale. Drip l'elisir selezionato per il polso e vedere come reagisce la pelle per 12 ore.
  7. Fai attenzione agli esteri che hanno pronunciati toni speziati e pepati (limone, rosmarino, noce moscata, eucalipto) - hanno elevate proprietà irritanti;
  8. Molti oli aromatici sono fototossici, quindi non usarli prima di uscire all'aperto con tempo soleggiato.
  9. Evitare di ottenere gli esteri negli occhi, su qualsiasi mucosa. Se ciò accade, lava gli occhi con gocce (Albucidum, per esempio) e acqua bollita.
  10. Non usare olii essenziali per l'epilessia e la gravidanza.
  11. I proprietari di una pelle molto chiara e le donne anziane dovrebbero ridurre il dosaggio degli oli essenziali due volte.
  12. Se l'olio essenziale ha un effetto tonificante, fai una maschera con esso al mattino o al pomeriggio. Se si calma e si rilassa la sera.

Non perderti in una varietà di ricette: usa quelle formulazioni che sono giuste per il tuo tipo di pelle e in grado di risolvere esattamente i tuoi problemi.

Circa i tre componenti di un modo efficace per eliminare un doppio mento che troverai qui >>

Come fare il tonico a casa e quali ingredienti prendere a seconda del tipo di persona qui: https://beautiface.net/uhod/za-kozhey/tonik-dlya-lica-v-domashnix-usloviyax.html

Ricette per maschere facciali

Maschere per il viso contenenti olii essenziali vengono preparate da cibi comuni, poco prima dell'applicazione immediata della composizione sulla pelle, vengono aggiunte alcune gocce di un meraviglioso elisir. La ricetta corretta è una garanzia del successo della procedura.

  • Maschera purificante per pelli grasse con estere di rosmarino

Olio di semi d'uva cosmetico (due cucchiai) mescolato con 4 gocce di etere di rosmarino.

  • Maschera tonificante per pelli stanche con etere arancio

Sbatti l'uovo crudo con 2 gocce di olio essenziale di arancia.

  • Maschera sbiancante per la pelle pigmentata con olio essenziale di limone

Olio di olivello spinoso cosmetico (due cucchiai) mescolato con 3 gocce di olio essenziale di limone.

  • Maschera anti-invecchiamento per scolorire la pelle con olio essenziale di lavanda

Mescolare proteine ​​crude montate con miele (un cucchiaio), yogurt (due cucchiai), olio essenziale di lavanda (3 gocce).

  • Maschera rinfrescante per scolorire la pelle con olio essenziale di menta

Porridge di latte cotto (due cucchiai) mescolato con 3 gocce di olio essenziale di menta.

Utilizzare attivamente gli oli essenziali a casa: le ricette per il viso sono molte e varie, non mancano di esse, il mercato dell'aromaterapia offre oggi gli elisir più squisiti e più rari. Prova: divertiti, fiorisci.

Oli essenziali per il viso

Oli essenziali noti all'umanità da molto tempo. Sono diventati i primi cosmetici che sono stati utilizzati nella cura della pelle. Grazie a un intero ventaglio di proprietà benefiche, queste sostanze aromatiche sono invase da leggende e miti sul loro effetto magico sulla giovinezza, la bellezza e il sex appeal.

E il primo mito è già concluso nel titolo stesso - "oli essenziali", sebbene non possiedano le proprietà degli oli base comuni. È una sostanza organica simile all'olio, facilmente evaporata a temperatura ambiente, senza lasciare traccia. Nella loro composizione chimica, i grassi sono assenti.

Come arrivare

La fonte di oli essenziali è solo materie prime vegetali. Le sostanze fragranti sono presenti nelle foglie, petali di fiori, boccioli, scorze di frutta. Esistono molti modi per estrarre l'estratto di etere: adsorbimento dinamico (usando carbone attivo), estrazione (usando solventi organici), estrazione (estrazione con anidride carbonica), idrodiffusione (il metodo più moderno che non richiede attrezzature costose). Per ogni specie di piante viene utilizzato un metodo specifico che consente di isolare la maggior quantità di prodotto di alta qualità.

Si ritiene che il prodotto da materie prime vegetali non possa essere costoso. Questo non è completamente vero. È valido per alcuni tipi di esteri, come gli agrumi, che sono ottenuti con un metodo economico di pressatura.

Anche il metodo di distillazione è economico. La distillazione comporta il riscaldamento della materia prima con vapore o acqua. Il calore distrugge le cellule vegetali. Le sostanze volatili vengono rilasciate e con il vapore entrano nell'apparecchio di raffreddamento, dove si trasformano in una miscela di olio e acqua. A causa della capacità dell'olio essenziale di non dissolversi in acqua, è abbastanza facile da distinguere.

Il metodo più difficile e, di conseguenza, costoso è l'ingrandimento: petali di fiori (rose, rezedy, gelsomino) sono disposti su una base impregnata di grasso animale. Il grasso assorbe il sapore il più possibile. E dalla massa grassa aromatica risultante con l'aiuto dell'alcool, l'olio essenziale viene estratto.

Pertanto, a causa dei diversi metodi di produzione, il prezzo del prodotto finale può variare da diverse centinaia di rubli a diverse migliaia per una piccola bottiglia di liquido profumato.

Proprietà utili

La flora sulla terra è sorprendente e diversificata. Ogni albero, filo d'erba, fiore ha una sua forma, colore e odore. Allo stesso modo, gli oli essenziali derivati ​​dalle piante hanno proprietà completamente diverse, a volte opposte. Alcuni si adattano meglio ai cambiamenti legati all'età della pelle e aiutano a rassodare, altri con le malattie della pelle, e altri ristabiliscono il bilancio idrico. Pertanto, parlando dei benefici degli esteri, dovresti considerare ogni olio separatamente e prendere in considerazione il tipo di pelle.

La pelle secca in gioventù è considerata un dono della natura, ma con l'età perde rapidamente la bellezza e diventa rugosa, quindi richiede un'idratazione intensiva. Gli oli essenziali sono utili nella cura di tale pelle. Migliorano le sue condizioni, riducono il desquamazione, il prurito e le rughe.

  • Stimolare la produzione di grasso sottocutaneo - camomilla, geranio, sandalo, palmarosi.
  • Normalizza la circolazione del sangue - rosa, rosmarino, limone.
  • Stimolare il rinnovamento cellulare - lavanda, neroli, mirra, incenso.
  • Idratare e trattenere l'umidità - neroli, gelsomino.

La pelle grassa, al contrario, in gioventù dà un sacco di problemi ai suoi proprietari (un aspetto trasandato lucido, comedoni, pori dilatati). Con l'età, le cellule della pelle vengono modificate e non trattengono più l'umidità, i pori si restringono e scompaiono i problemi di lucentezza oleosa. Ma ci sono problemi con l'elasticità. Gli oli essenziali aiutano ad affrontarli.

  • Chiaro - lavanda, tea tree, limone.
  • Ridurre la secrezione e pori stretti - rosmarino, bergamotto, pompelmo.
  • Dona un effetto ringiovanente - lavanda, limone, ginepro.

Pelle normale, liscia, liscia, senza imperfezioni, desquamazione e lucentezza lucida - una rarità. Gli esteri contribuiranno a mantenere questa pelle giovane e sana più a lungo.

  • Buccia - arancia, limone, rosa.
  • Tonalità - geranio, ginepro, rosmarino.
  • Hanno un effetto anti-invecchiamento - tea tree, gelsomino.

Il problema è la pelle incline ad acne e acne, con varie irregolarità e foche. Per tale pelle è molto difficile trovare prodotti per la cura. Sembrerebbe, che tipo di olio può essere discusso se c'è uno squilibrio di grassi. Ma gli eteri possono aiutare. È solo importante applicarli punteggiati e applicarli all'area danneggiata.

  • Possiede proprietà battericide, viene utilizzato nella fase di maturazione dell'acne - menta.
  • Combattere gli effetti di una eruzione cutanea (macchiata, sfregiata) - lavanda. Come eccezione, è severamente sconsigliato l'uso nella sua forma pura.
  • Tratta l'acne, leviga e lucida la pelle - ylang - ylang.
  • Disinfetta la pelle - mandarino, limone, arancia, bergamotto.

La pelle sbiadita è caratterizzata da un basso livello di rigenerazione, dall'aspetto di rughe e macchie senili e richiede maggiore cura e cura meticolosa. È difficile combattere con la natura, ma puoi usare il suo potere contenuto nei prodotti naturali.

  • Rughe levigate e elasticità: neroli, patchouli, sandalo, rosa, rosmarino.
  • Avere un lifting - effetto - vetiver, gelsomino.
  • Schiarire (effetto sbiancante) e rimuovere macchie di età - limone, incenso.
  • Promuovere la rigenerazione cellulare - noce moscata, ylang - ylang.

Per evitare delusioni, non aspettare i risultati immediatamente. Gli oli essenziali, come tutti gli ingredienti naturali, hanno un effetto delicato e graduale.

Circa i benefici degli oli essenziali, sull'esempio dell'olio d'arancia, vedi il seguente video.

Suggerimenti per l'applicazione

Gli esteri sono assolutamente sicuri, dal momento che sono sostanze completamente naturali. Pertanto, il dosaggio non ha importanza e "il burro di porridge non si guasta". Tuttavia, gli oli essenziali non solo possono rovinare, ma anche danneggiare.

Ogni olio essenziale è un'essenza. In natura, non si verifica una concentrazione così forte. Dovrebbe essere usato, facendo attenzione, dopo aver consultato uno specialista e tenendo conto di tutte le controindicazioni.

  • È necessario testare l'olio per una reazione allergica, provocandola al polso. Il rossore risultante sarà la reazione naturale del corpo al concentrato. Se prurito e bruciore si fanno sentire per più di 5 minuti, è meglio rifiutare l'uso di questo farmaco.
  • L'etere può essere applicato sulla pelle solo mescolandolo con un olio di base selezionato per tipo di pelle, crema o altri componenti di maschere fatte in casa (eccetto per l'agopuntura con agopuntura). Il dosaggio può variare da 2 a 7 gocce per 15 grammi di base.
  • Evitare il contatto con gli occhi.
  • Gli oli di agrumi sono i migliori da non usare durante i periodi di attività solare prima di uscire, e ancora di più prima di rilassarsi sulla spiaggia o visitare il solarium. Contribuiscono alla produzione di melatonina nel corpo, che non consente all'abbronzatura di distendersi senza problemi, ma la disperde casualmente con macchie scure in una forma arbitraria.
  • Assolutamente ogni olio essenziale ha un solo odore particolare, quindi, quando si sceglie, si dovrebbe prendere in considerazione non solo il tipo di pelle, ma anche le preferenze di gusto in una varietà di profumi.
  • Puoi praticare il lavaggio del viso e del corpo. Non bisogna dimenticare che gli esteri non si sciolgono in acqua, quindi prima devono essere mescolati con soda, sale o miele.
  • Il problema della pelle può essere pulito con una miscela di esteri disinfettanti.
  • Per inumidire il bagno di vapore perfettamente asciutto. Gli esteri evaporeranno con il vapore e saranno assorbiti dalla pelle.
  • Maschere e massaggi regolari con eteri sono molto utili.

Popolare in cosmetologia

Più di 2000 varietà di oli essenziali sono conosciute. Possono essere divisi in gruppi. In cosmetologia, c'è una divisione sull'effetto sulla pelle (rigenerante, purificante, rinfrescante, ecc.). Anche se una tale divisione è molto condizionale, poiché lo stesso olio può essere utile in diversi modi.

Per le procedure cosmetiche, i migliori esteri sono quelli che eliminano i difetti della pelle e hanno un effetto ringiovanente.

  • Jasmine. Come agente di sollevamento, si adatta a qualsiasi tipo di pelle se viene utilizzato come uno degli elementi del cocktail eterico. In combinazione con il rosmarino e il bergamotto regolerà le ghiandole sebacee e curerà l'infiammazione, migliorando la condizione della pelle grassa e mista. La miscela con lavanda e rosa è adatta per pelli sensibili. La pelle secca diventa umida ed elastica, protegge dai raggi UV, previene la pigmentazione.
  • Neroli. Preparato da petali di arancio. È considerato uno dei rimedi più efficaci per le procedure anti-invecchiamento. Rimuove le rughe legate all'età, leviga le espressioni facciali, elimina il disegno visibile dei piccoli vasi sul viso. Tratta l'acne. In combinazione con l'olio di base, la pesca è un balsamo magico per la pelle delicata e sottile intorno agli occhi.
  • Pine. Per lungo tempo i suoi aghi sono stati usati per trattare le ustioni e il congelamento, usando le sue proprietà rigeneranti. Queste proprietà sono utili in cosmetologia per proteggere la pelle dall'ambiente aggressivo esterno, per eliminare gli effetti dell'eruzione infiammatoria e del ringiovanimento generale.
  • Olio di abete Ha proprietà antibatteriche e combatte contro le infiammazioni, quindi, nella sua forma pura, è usato per il trattamento di acne e herpes per applicazione specifica. In grado di ridurre rapidamente ed eliminare i difetti della pelle pronunciati (rimozione di emergenza di edema, sollevamento espresso).
  • Cedar. Più precisamente, l'olio di noce di cedro è l'unico che non ha controindicazioni. Contiene vitamine e oligoelementi, si prende cura della pelle secca e scolorente del viso e delle mani. Coprendolo con un film sottile, ti permette di trattenere l'umidità e allo stesso tempo non interferisce con la sua respirazione, e protegge anche da effetti collaterali esterni.
  • Juniper. Questa pianta è usata nella medicina tradizionale. È caratterizzato dall'effetto anti-invecchiamento. Penetra profondamente nei pori e li purifica, previene la comparsa di acne. Cura le ferite. Leviga le cicatrici. Nella sua forma pura non è raccomandato. È meglio punteggiare la miscela con olio vegetale in rapporto 1: 2.
  • Eucalyptus. La capacità di migliorare la crescita cellulare lo rende un componente prezioso nei prodotti per la cura della pelle che si sbiadiscono. Utile contro l'acne.
  • Bergamotto. Come risultato delle procedure cosmetiche con il bergamotto, i pori si restringono e la funzione delle ghiandole sebacee è normalizzata. Le qualità battericide lo rendono indispensabile nella cura della pelle grassa e problematica. Aggiungendo olio di bergamotto al tonico si ottiene un detergente e un agente rinfrescante di alta qualità.
  • Mandarino. Il suo olio è il più delicato e morbido di tutti gli agrumi e può essere raccomandato anche per i bambini e le donne incinte. Adatto per l'invecchiamento della pelle. tonifica, rinfresca, uniforma il rilievo e illumina le macchie di pigmento. Migliora il colore e le condizioni generali.
  • Sage. In latino, il nome di questa pianta sembra "salvezza". L'olio di salvia cura le malattie pustolose e altri processi infiammatori nella pelle.
  • Garofano. L'olio speziato, nella sua forma pura, si applica solo al punto della lotta contro le bolle e le verruche. Cocktail all'olio, composto da 2-3 cucchiai. l. olio cosmetico (migliore olivello spinoso) e 3-4 gocce di etere di chiodi di garofano, si prenderà cura delicatamente della pelle affetta da acne. Sbiadire le tonalità della pelle crema ordinaria con l'aggiunta di 1-2 gocce di questo etere.
  • Cannella. Aumenta il flusso sanguigno, migliora la circolazione sanguigna. La pelle di qualsiasi tipo assume un aspetto uniforme e luminoso.
  • Patchouli. Ha un effetto lifting. Combatte con successo i segni dell'invecchiamento. In combinazione con olio di mandorle, diventa un potente umidificatore (per 10 ml di mandorle, 2 gocce di patchouli etere e 4 gocce di camomilla etere), elimina facilmente la desquamazione. La pelle, potenziata dall'azione di patchouli (2 gocce), ylang-ylang (2 gocce) e pompelmo (1 goccia), può nutrire la pelle con l'umidità.

Oli essenziali per la pelle del viso. Risolviamo diversi problemi

Cari amici, continuando il tema dell'aromaterapia, propongo di considerare gli olii essenziali come fonte di giovinezza e bellezza.

Anche nell'antichità, l'aromaterapia e la cura quotidiana della pelle erano una cosa sola. Ad esempio, nel XIII - XI secolo aC, nell'era di Ramses, gli egiziani diffusamente usavano incenso e prelibatezze per scopi cosmetici:

• per la pulizia durante il rituale mattutino di abluzione;
• eliminare l'odore del sudore (il corpo è stato strofinato con una miscela di oli essenziali con trementina e incenso, con l'aggiunta di una polvere di cereali sconosciuti),
• per la giovinezza e l'elasticità della pelle,
• contro l'acne, imperfezioni e così via.

I nostri antichi antenati hanno fatto ricorso a risorse naturali guidate dall'intuizione e dalla conoscenza accumulata. E non avevano un'industria cosmetica sviluppata, che lavorava anche a favore dei cosmetici naturali :).

Studi moderni hanno confermato che l'intuizione dei nostri antenati ha funzionato al livello giusto, e possiamo fidarci della loro esperienza.

Provato dalla scienza

L'effetto benefico degli oli essenziali sulla pelle del viso e del corpo è dovuto a molti fattori:

  • Gli oli regolano l'equilibrio degli ormoni nel corpo, necessari per il prolungamento della giovinezza. Molti fitoormoni contenuti negli oli sono simili nella struttura agli ormoni umani, il che spiega l'elevata efficienza del loro uso.

Regolare gli ormoni: gelsomino, verbena, ylang-ylang, neroli, mirra, rosa, patchouli, sandalo.

  • Gli oli hanno proprietà antiossidanti. I processi ossidativi nel corpo con l'età logorano la pelle, peggiorano la sua elasticità, elasticità, portano alla comparsa di rughe e macchie di pigmento. Gli oli aromatici ripristinano l'equilibrio dell'ossigeno nel corpo, eliminano l'effetto tossico dell'ossigeno quando è sovraffollato, rallentano il processo di invecchiamento, stimolano la respirazione dei tessuti e l'irrorazione sanguigna.

Gli oli antiossidanti comprendono: palissandro, gelsomino, vetiver, neroli, mirra, rosa, sandalo, assenzio, ginepro e altri.

  • Gli oli essenziali forniscono effetto biomassage. Influenzando i punti bioattivi, le molecole degli oli aromatici creano micro impulsi che migliorano il flusso sanguigno, il drenaggio linfatico, normalizzano gli ormoni e il metabolismo.

Il biomassage può essere riscaldato (cannella, noce moscata, salvia) e raffreddato (lavanda, incenso, menta).

  • Proprietà rigeneranti. Una combinazione unica di sostanze bioattive e provitamine ripristina le funzioni protettive della pelle, guarisce microfrassi, lesioni, ustioni.

Rigenera la pelle ylang-ylang, sandalo, camomilla, geranio, rosa, olio di palissandro.

  • Gli oli regolano lo stato psico-emotivo e il comfort spirituale, fornendo un effetto duraturo del ringiovanimento dalle procedure di aromaterapia.

Toner e stimolare: verbena, chiodi di garofano, menta, agrumi e altri. Lenitivo: origano, lavanda, rosa, incenso, abete, arancio e altri.

SI APPLICA OLI ESSENZIALI PER IL VISO

Innanzitutto, scegli gli oli in base al tipo di pelle e agli obiettivi che perseguiamo.

Pelle normale
Tonificazione: ginepro, limone, rosmarino, geranio.
Lenitivo: lavanda, menta, gelsomino, camomilla, olio di ylang-ylang, rosa, bergamotto, neroli, tea tree.
Rughe lisce: limone, lavanda, tea tree, arancio, rosa.
Per la pulizia: mescolare 15 ml di olio principale con rosa, arancia, bergamotto, limone (1 goccia ciascuno).

Pelle secca
Tono: mimosa, incenso, abete
Lenitivo: camomilla, geranio, lavanda, arancio.
Rughe lisce: geranio, legno di rosa e olio di tea tree, lavanda.
Per la pulizia: mescolare 15 ml di olio base con rosa, gelsomino, neroli (1 goccia ciascuno).

Pelle grassa
Oli tonificanti: rosmarino, limone, ginepro, menta, zenzero, geranio, timo, melissa.
Oli lenitivi: lavanda, patchouli, ylang-ylang, tea tree, camomilla.
Rughe levigate: lavanda, limone.
Per la pulizia: 15 ml di olio principale mescolato con limone, tea tree, lavanda (1 goccia).

Pelle mista
Oli tonificanti: menta, geranio, limone, rosmarino.
Lenire: ylang-ylang, gelsomino, bergamotto, tea tree, rose.
Rughe levigate: rosa, arancio, limone, lavanda.
Per la pulizia: mescolare 15 ml di olio base con rosa, lavanda, bergamotto (1 goccia ciascuno).

RISOLVERE PROBLEMI DIVERSI

Tonificante pelle scolorita: palissandro, lavanda, elemi, semi di carota, cisto, finocchio, mirra, rosa, incenso, cipresso, sandalo, geranio, palmarosa, neroli, salvia, patchouli.

Piccole rughe lisce: incenso, rosa, pino, menta, mirra, finocchio, neroli, sandalo, noce moscata.

Per le rughe profonde, vengono mostrati oli: menta, finocchio, mirra, pino, incenso.

Turgore della pelle fornirà: rosa, noce moscata, incenso, sandalo, menta, mirra, pino.

Aiuta la pelle screpolata e screpolata: patchouli, vetiver, lavanda, camomilla, mirra, sandalo, kayaput, calendula.

Frostbite: cannella, zenzero, pepe nero, lavanda.

Con la pelle opaca e stanca: mirto, eucalipto, limone, neroli, nayoli, citronella, menta, origano, arancia, geranio, rosmarino, pino, pompelmo.

Per infiammazioni, irritazioni: semi di carota, immortelle, galbano, cisto, camomilla, mirra, salvia, palissandro, achillea, mirto, geranio.

Rimuoverà un prurito: immortelle, gelsomino, menta, lavanda, tea tree, camomilla.

In caso di pelle secca e disidratata: palmarosa, patchouli, mandarino, arancia, rosa.

Con rosacea (modello vascolare espresso) aiuterà: citronella, limone, immortelle, legno di rosa, rosa, cipresso, camomilla, lavanda, neroli, geranio, calendula, prezzemolo, salvia, menta. Circa le cause della rosacea e le caratteristiche di cura qui in dettaglio.

Macchie e lentiggini marroni illuminano: legno di rosa, limone, camomilla, pompelmo.

Il gonfiore del viso sarà rimosso: pino, ginepro, rosa, camomilla.

PROBLEMA PELLE

La pelle del viso come specchio riflette lo stato di salute. Disturbi del metabolismo e dei livelli ormonali possono manifestare l'acne e l'infiammazione. Gli oli essenziali possono avere un effetto benefico nel ridurre le proprietà protettive della pelle: migliorare il metabolismo cellulare, ottimizzare la produzione di interferone - una proteina che stimola il sistema immunitario e ha effetti anti-infiammatori e cicatrizzanti.

Pelle chiara con acne: limone, finocchio, timo, melissa, mandarino, bergamotto, maggiorana, coriandolo, citronella, menta, ginepro, melissa, pino, geranio, lavanda, chiodi di garofano, cedro, camomilla, eucalipto, incenso, basilico.

Rimuovono l'infiammazione: camomilla, manuka, nayoli, lavanda, tea tree, palmarosa, patchouli, immortelle, sandalo, bergamotto, geranio, pompelmo, timo, petitgrain, incenso, palmarosi, palissandro, cayaput, achillea.

Per l'acne secca, utilizzare: lavanda, petit grain, geranio, salvia.

Macchie di età luminosa aiutano: manuka, tea tree, camomilla, mirto, immortelle, kayaput, timo, origano, rosmarino, nayoli, limone, pompelmo.

Quando la foruncolosi mostra un chiodo di garofano.

Stretto i pori: bergamotto, pino, citronella, limone, eucalipto, menta, melissa, achillea, ginepro, pompelmo, limet, rosmarino, mirto, cedro, camomilla, bergamotto.

Elimina la lucentezza oleosa: palissandro, limemone, mirra, menta, arancia, neroli, cipresso, pompelmo.

Pelle chiara: limone, ginepro, nayoli, citronella, menta.

CARATTERISTICHE DI UTILIZZO OLI ESSENZIALI

  • L'olio puro (eccetto lavanda e tea tree) non può essere usato, deve essere usato come parte di maschere o miscelato con olio di base e usato al posto della crema, come strumento di massaggio, per la pulizia, ecc.
  • Se hai la pelle sensibile, usa le maschere solo la sera.
  • Conservare i prodotti pre-preparati con oli essenziali nel frigorifero e utilizzare entro una settimana.
  • Assicurati di studiare le precauzioni di sicurezza e le controindicazioni, assicurati che l'olio sia di buona qualità e che non sia allergico ad esso.

SCELTA DELL'OLIO DI BASE

Questi oli aiutano a fornire i componenti degli oli essenziali agli strati profondi della pelle, del sangue e della linfa. Pertanto, vengono anche chiamati carrier o transport, così come oli base.
Comprare olio per il trasporto, prestare attenzione alla qualità e alla composizione, non dovrebbero contenere impurità sintetiche, coloranti e conservanti.

Possedere preziose proprietà curative, gli oli vettore può essere utilizzato per scopi cosmetici per conto proprio. La maggior parte degli oli base naturali al 100% può essere applicata sulla pelle, senza diluire, in una forma pura.

Gli oli leggeri e leggeri hanno la funzione di base universale. Questi includono: albicocca, semi d'uva, pesca, mandorla, nocciola, macadamia, enotera, borragine, ribes nero e altri.

Oli più grossi (sesamo, jojoba, avocado, wheatgrass, cacao, noce, cotone, lino) sono ricchi di vitamina E e sono ugualmente buoni per la pelle. Sono aggiunti agli oli leggeri nella misura del 10% -20%. Essendo antiossidanti efficaci, fungono da conservanti naturali e aumentano la durata di conservazione delle composizioni eteree.

Scegliendo un olio, dovresti conoscere le caratteristiche della pelle e lo scopo dell'applicazione (cosmetico, terapeutico).

Per la pelle secca, con eczema, irritazioni oli adatti: mandorla, albicocca, avocado, semi d'uva, jojoba, germe di grano. Nutrono e rigenerano la pelle.

Per la pelle grassa e infiammata, l'olio di semi d'uva è utile (rapidamente assorbito, ha un effetto affusolato sui pori), albicocca, jojoba, germe di grano e erba di San Giovanni (non vengono utilizzati nella loro forma pura, ma aggiunti 10-20%).

Quando la pelle flaccida e sbiadita è efficace, olio di avocado, semi d'uva, jojoba, germe di grano.

È molto più utile usare come base una miscela di oli. Ad esempio: olio di semi d'uva e avocado in rapporto 1: 1, aggiungere olio di germe di grano (1/4 del volume ottenuto).

In generale, gli oli base sono così unici che meritano più attenzione e un articolo separato.

Fonte: Lavrenova G.V. "INSPIRED, WELL AROMA: l'aromaterapia è un modo piacevole e facile di trattamento", S. Mirgorodskaya "Aromaterapia: il mondo degli odori - odori del mondo", Wolfgang Stix, Ulla Weigershtoyfer "Nel regno degli odori, degli olii essenziali e del loro uso".

Cordialmente, Victoria Omad.

L'articolo è protetto da copyright e diritti connessi. Qualsiasi utilizzo del materiale è possibile solo con un link attivo al sito.
Sna-kantata.ru!

Nei seguenti articoli:

  • pulizia, nutrizione e ringiovanimento della pelle con maschere con oli essenziali.
  • Oli base, proprietà, come applicare, miscelare, conservare. Etichetta chimica composizione.
  • Efficace ringiovanimento delle palpebre con l'aiuto di oli.
  • Prodotti anti-invecchiamento TOP 5 mele ringiovanenti.

Oli essenziali per la pelle

Gli oli essenziali per la pelle sono stati a lungo molto popolari. Dopo tutto, nessun componente naturale non potrebbe portare la pelle a uno stato normale. I cosmetologi hanno dimostrato l'effetto positivo di assolutamente tutti gli oli.

Solo qui l'effetto è raggiunto solo da un uso quotidiano e corretto. Inoltre, la scelta dell'olio ha un ruolo importante. Dopo tutto, anche se molti di loro sono universali, tutti uguali, alcuni sono finalizzati a combattere determinati problemi.

L'effetto degli olii essenziali sulla pelle

Qual è l'effetto degli oli essenziali sulla pelle? Considerare questo problema è necessario dal punto di vista di un particolare petrolio. Dopo tutto, ognuno di loro ha un effetto speciale. Quindi, l'olio di calamo è in grado di alleviare l'infiammazione, oltre ad avere un effetto battericida. È usato per tonificare e purificare la pelle. L'olio di anice ha lo stesso effetto, ma è in grado di normalizzare il bilancio idrico. Inoltre, dopo la sua applicazione la pelle diventa più elastica. È ampiamente usato per il ringiovanimento della pelle, così come per la flaccidità e la letargia. L'olio d'arancio rimuove perfettamente qualsiasi infiammazione e favorisce anche la perdita di peso. Inoltre, può essere utilizzato per rimuovere varie tossine dal corpo. L'olio essenziale di arancio in sé è un buon tonico per la pelle. Inoltre, l'elasticità è allegata e anche le rughe sono ridotte. L'olio di basilico è in grado di tonificare e ringiovanire la pelle, nonché di alleviare l'infiammazione e ridurre il gonfiore. È usato per rimuovere malattie infiammatorie, punture di insetti, nonché secchezza e flaccidità. In generale, gli oli essenziali per la pelle hanno un effetto benefico su di essa.

Proprietà degli olii essenziali per la pelle

Quali sono le proprietà benefiche degli oli essenziali per la pelle noti all'umanità? In effetti, parlare su questo argomento può essere infinito. Dopo tutto, gli oli essenziali hanno un certo numero di proprietà curative. Quindi, sono in grado di influire positivamente sul corpo umano.

Inoltre, hanno effetti antibatterici, antisettici e antimicrobici. Ma dovrebbe essere chiaro che un olio non è in grado di possedere tutte le proprietà contemporaneamente. Pertanto vale la pena considerare tutti separatamente. Quindi, per gli oli antibatterici includono camomilla, timo, limone e bergamotto. Se si prendono le proprietà antisettiche come base, allora l'olio di lavanda, menta e incenso è perfetto. Infine, la rosa e l'olio di geranio stesso ha un effetto antimicrobico. Una delle proprietà più uniche degli oli è che essi stessi sono in grado di determinare in quale area è necessario il loro aiuto. In generale, è molto facile raccogliere gli oli essenziali per la pelle, e l'effetto di prenderli non richiederà molto tempo.

Oli essenziali per la pelle del viso

Quali sono gli oli essenziali per la pelle del viso e quali di questi sono i più utili? Quindi dovresti guardare l'arancia, la valeriana, il verbene, il vetiver e i chiodi di garofano. Quindi, la valeriana calma la pelle e persino "funziona" come un anestetico delicato. È in grado di alleviare l'infiammazione e ridurre la pelle sensibile, soprattutto se è influenzata da stimoli esterni. La verbena può aiutare con ematomi, distorsioni e fratture. Inoltre, questo olio ringiovanisce la pelle, la tonifica e dona elasticità. Inoltre, è molto utile da usare sulle aree problematiche della pelle. Il vetiver ha un effetto tonico e sedativo. Questo olio è in grado di estinguere il dolore e stimolare il metabolismo. Inoltre, aiuta a mettere in ordine il corpo, specialmente nel periodo dopo il parto. Infine, l'olio di chiodi di garofano è un potente agente antibatterico. Tonifica la pelle e rimuove efficacemente i funghi. Inoltre, grazie a lui è possibile rimuovere l'eccesso di peso. Questo non è tutto l'olio essenziale per la pelle, ma la maggior parte di loro ha proprio tali azioni.

Olio essenziale per la pelle secca

Quale dovrebbe essere l'olio essenziale per la pelle secca e come sceglierlo? Per far fronte alla secchezza, è sufficiente scegliere un rimedio efficace. Quindi, per gli oli che sono in grado di rimuovere la secchezza includono oliva, olio di vinaccioli e aloe vera. Che effetto ha l'olio d'oliva sulla pelle secca? È più denso nella struttura di altri. Anche l'olio normale della prima estrazione può dare un effetto incredibile. Quindi, è consigliabile applicarlo al mattino e alla sera. Contiene molte vitamine benefiche, acidi grassi e proteine. Tutto ciò consente per un breve periodo di mettere ordine nella pelle. L'olio di semi d'uva ha una struttura incredibile, a volte chiamata raso. È in grado di essere rapidamente assorbito dalla pelle e migliorare istantaneamente le sue condizioni. Non dimenticare che ci sono persone a cui gli oli non si adattano, o meglio, sono scarsamente assorbiti. In questo caso, non ti preoccupare. E infine, il noto olio di Aloe Vera è ben miscelato con altri oli essenziali e nutre la pelle. La scelta di oli essenziali per la pelle, vale la pena considerare le sue caratteristiche.

Oli essenziali per la pelle grassa

Quali sono gli oli essenziali per la pelle grassa che vale la pena scegliere? Gli oli vegetali sono perfetti, comprendono mandorle, semi di pesca, semi d'uva e albicocca. Vale anche la pena provare gli oli essenziali, è pompelmo, rosmarino, limone e chiodi di garofano. Per gli oli tonificanti da una serie di aiuti alla pelle grassa includono menta, melissa, zenzero e timo. Se c'è bisogno di lenire la pelle un po ', allora in questo caso aiuterà lo stesso ylang-ylang, lavanda, tea tree e camomilla. Dovrebbe essere capito che la pelle grassa non è così incline alle rughe. Dopo tutto, si tratta di un eccesso di sebo, che non gli permette di asciugare. Se le rughe non si mostrano molto, puoi eliminarle con l'aiuto di olio di lavanda e limone. In generale, scegliendo oli essenziali per la pelle, è necessario considerare il loro scopo ed effetto, così come l'effetto desiderato.

Oli essenziali per la pelle problematica

Come scegliere buoni oli essenziali per la pelle problematica e cosa cercare? In generale, essere il proprietario della pelle problematica è difficile, ma un paio di segreti e questo non guastano la vita. Pertanto, molti oli sono in grado di affrontare anche le situazioni più difficili. Quindi, l'olio di chiodi di garofano rimuove pustole, bolle e eventuali lesioni cutanee. Pertanto, se sulla faccia o sul corpo ci sono "segni" simili, allora vale la pena provare un chiodo di garofano. Il geranio, ad esempio, è in grado di normalizzare le ghiandole sebacee. Questo è perfetto per quelle persone la cui pelle è soggetta a grasso. E se le sue parti separate sono sovrasfruttate, e altre al contrario. L'acne soffre? In questo caso, l'olio di cedro Atlas viene in soccorso. Hai bisogno di pulire la pelle e rimuovere l'infiammazione? Vale la pena prestare attenzione all'olio di lavanda e rosa delle donne. In generale, ci sono molti fondi, la cosa principale è il desiderio di liberare la pelle da vari tipi di "marchi". Pertanto, gli oli essenziali per la pelle possono dare l'effetto desiderato in un periodo di tempo abbastanza breve.

Oli essenziali per l'elasticità della pelle

Quali oli essenziali per l'elasticità della pelle dovrebbero essere acquistati per i principianti? Dovresti guardare l'olio d'arancio, può ammorbidire la pelle, sbiancarla e dargli elasticità. Non dimenticare l'olio di limone, è in grado di alleggerire la pelle e rimuovere l'eruzione in eccesso. L'olio di pompelmo non solo dona elasticità alla pelle, ma riduce anche il peso, ed è anche in grado di normalizzare il metabolismo dei grassi. È necessario prestare attenzione agli oli di conifere. Sono in grado di aumentare l'elasticità, aumentare la circolazione sanguigna e prevenire le vene varicose. Se avete bisogno di uno strumento con buone proprietà di sollevamento, quindi olio di rosa adatto, carote e lavanda. Se crei una maschera per la pelle con questi oli, la pelle che si sbiadisce può essere dimenticata per sempre. Oli essenziali per la pelle di questa natura possono aiutare e dare l'elasticità necessaria.

Oli essenziali per cuoio capelluto

Quali sono gli oli essenziali del cuoio capelluto più efficaci? Per eliminare la forfora è necessario provare l'olio di eucalipto, lavanda, rosmarino e pompelmo. Quando si soffre di seborrea oleosa, olio di tea tree e rosmarino farà. Sono in grado di normalizzare il grasso e rimuovere i sintomi spiacevoli. Se i capelli cadono, è necessario applicare oli essenziali. Cipresso perfetto, menta, pino, incenso, rosmarino e cedro. A causa dell'influenza di questi oli accelera la crescita dei capelli e non cadranno. Quelli che hanno il cuoio capelluto oleoso, l'olio di limone adatto e l'albero del tè. Inoltre, per aumentare l'effetto degli oli devono essere utilizzati, insieme alle maschere. In generale, quanti problemi, così tante soluzioni. L'importante è scegliere gli oli essenziali per il cuoio capelluto.

Oli essenziali per la pelle delle palpebre

Come selezionare accuratamente gli oli essenziali per la pelle delle palpebre? Per rinfrescare la pelle intorno agli occhi e dare un po 'di freschezza alle palpebre, vale la pena usare alcuni oli. Quindi, vale la pena guardare l'olio di germe di grano. Grazie alla sua influenza, la pelle diventa più leggera e riposata. Infatti, le occhiaie appaiono spesso intorno agli occhi. E le palpebre possono essere pesanti e gonfie. L'uso quotidiano di olio di germe di grano o bergamotto può far fronte a questa situazione. In questo caso, dopo un breve periodo, sarà possibile osservare un effetto positivo. Vale anche la pena quando si scelgono gli oli essenziali per la pelle delle palpebre per prestare attenzione a quelli che sono destinati alla pelle sensibile.

Oli essenziali per la pelle del corpo

Come posso classificare gli oli essenziali per la pelle del corpo? Quindi, se ci sono aree problematiche, vale a dire la cellulite, allora è necessario utilizzare determinati mezzi. Perfetto per arancia, limone e olio di pompelmo. Non solo tonificano la pelle, ma rimuovono anche la flaccidità e la rendono anche più elastica. Se hai bisogno di stringere il busto, dovresti guardare l'olio di rosa, sandalo o neroli. E non hanno bisogno di sfregare la pelle, è consigliabile fare un bagno, insieme a questi oli. Se soffri di dermatite atopica, puoi liberartene con olio di cedro, camomilla, rosa e ylang-ylang. In generale, se ci sono problemi con la pelle, devi andare in aiuto al salone di bellezza e trovare qualcosa di efficace. In generale, gli oli essenziali per la pelle sono modi per far fronte a molti problemi.

Oli essenziali di pelle sbiadita

Quali sono gli oli essenziali per la pelle che si sbiadisce? Combattere con la pelle che si sbiadisce dovrebbe essere nel momento in cui è diventata così. Pertanto, in giovane età, vale a dire, fino a 35 anni, è meglio non adottare alcun metodo. Quindi, dopo 40 anni, la pelle perde elasticità e freschezza, in questo preciso istante e hai bisogno di iniziare a curare questi meravigliosi olii essenziali. Quindi, il maggior successo sarà l'olio di lavanda e rose. È necessario utilizzare gli oli, entrambi in forma pura, e aggiungerli ad altri mezzi. Quindi, per ottenere un certo effetto, dovresti applicarli in combinazione. L'olio di rosa e lavanda può stringere la pelle e ridurre visivamente le rughe. Se usi tali oli essenziali per la pelle, presto l'effetto sarà evidente.

Oli essenziali per rassodare la pelle

Cosa puoi dire degli olii essenziali per stringere la pelle? Naturalmente, ci sono tali, la cosa principale è raccogliere davvero ciò che porterà l'effetto desiderato. Quindi, si dovrebbe prestare attenzione all'olio di jojoba, a causa delle sue incredibili proprietà è in grado di stringere la pelle e renderla più elastica. L'olio di semi d'uva ha le stesse qualità. Questa maschera stringe efficacemente la pelle. Se aggiungi più enotera, il risultato sarà semplicemente fantastico. Non dimenticare l'olio di rose e il vetiver. Nelle loro incredibili proprietà, sono simili ai componenti precedenti. In effetti, quasi tutti gli oli hanno un'enorme quantità di qualità positive. La cosa principale è scegliere gli oli essenziali giusti per la pelle.

Oli essenziali per il ringiovanimento della pelle

Come prolungare la giovinezza o quali oli essenziali per il ringiovanimento della pelle dovrebbero essere usati? Naturalmente, ogni ragazza vuole prolungare la giovinezza della sua pelle, ma a volte questo effetto non è così facile da ottenere. In questo caso, gli oli essenziali vengono in soccorso. Quindi, per restituire alla pelle un piacevole rossore e sbarazzarsi delle rughe, dovresti dare un'occhiata all'olio di rosa, arancio e lavanda. Non solo ammorbidiscono la pelle del viso, ma danno anche una gradevole sfumatura. Iniziare a combattere le rughe dovrebbe essere non appena hanno iniziato a comparire. Per questo, si consiglia di utilizzare l'olio di uva e olio di nocciolo di albicocca. Inoltre, può essere sfregato sulla pelle sia indipendentemente che in combinazione con altri componenti. In generale, gli oli essenziali per la pelle del viso sono efficaci solo se vengono regolarmente utilizzati.

Oli essenziali per idratare la pelle

A volte la pelle diventa troppo secca e in questo caso gli oli essenziali vengono in aiuto per idratare la pelle. Al fine di eliminare la secchezza e rendere la pelle abbastanza fresca da utilizzare solo alcuni degli oli più efficaci. Questi includono: camomilla, palissandro, lavanda e sandalo. Tutto ciò che serve è applicare alcune gocce sulle aree problematiche. Dopo un breve periodo di tempo, tutto sembrerà molto meglio. Perfetto per questa azione è l'olio adatto di gelsomino, rosa e ylang-ylang. La cosa principale è scegliere il sapore davvero straordinario. Dopotutto, gli oli essenziali per la pelle non dovrebbero portare solo benefici percepiti. Per un effetto maggiore, è necessario usarli in stretta combinazione tra loro.

Oli essenziali per pelle mista

A cosa dovresti prestare attenzione quando si tratta di una combinazione di pelle o oli essenziali per la pelle mista. In questo caso, si adatta a una varietà di strumenti diversi. Dopo tutto, la maggior parte degli oli forniti sono universali. Quindi, l'olio di rosa eliminerà notevolmente il torpore, renderà la pelle più elastica e persino creerà un certo equilibrio. Voglio dire, ora la pelle apparirà fresca e sana, senza eccessiva secchezza o grasso. L'olio di lavanda e camomilla funziona in modo simile. Quest'ultimo, oltre alle proprietà sopra, può anche rimuovere l'infiammazione. Pertanto, dovrebbe dare la preferenza a quelle persone che hanno un'ipersensibilità della pelle a fattori esterni irritanti. Per gli amanti dei sapori più brillanti si consiglia l'olio all'arancia, oltre a quello ottenuto con semi d'uva. In generale, c'è qualcosa con cui sperimentare. La cosa principale che ha selezionato gli oli essenziali per il viso ha avuto lo stesso effetto.

Oli essenziali per pelli sensibili

Quali dovrebbero essere gli oli essenziali selezionati per la pelle sensibile, in modo che l'effetto fosse davvero sorprendente? Deve essere chiaro che la maggior parte degli oli sono universali. Ma in questo caso è necessario un certo approccio. Dopo tutto, il codice sensibile è troppo esigente, quindi la versione standard può solo danneggiare. Pertanto, è necessario selezionare oli con un effetto calmante, includono camomilla, lavanda e menta. Dovrebbe essere applicato sulla pelle un paio di gocce al giorno e il risultato non richiederà molto tempo. Il fatto è che gli oli migliorano immediatamente le condizioni della pelle, anche quando si tratta di ipersensibilità. È importante fare le procedure quotidianamente. In questo caso, qualsiasi olio essenziale per la pelle lo renderà più piacevole, morbido e fresco.

Oli essenziali, che imbiancano la pelle

Sono tali oli essenziali che sbiancano la pelle rapidamente e senza effetti collaterali? Naturalmente, ci sono tali strumenti, ma devono essere usati con più attenzione. Quindi, per sbiancare la pelle adatta all'olio dell'albero del tè, può essere utilizzata sia in forma pura che con l'aggiunta di componenti aggiuntivi. La cosa principale è che il risultato ottenuto dovrebbe davvero essere come desiderato. Puoi guardare l'uva e l'albicocca. Solo qui con lui, anche, dovrebbe essere un po 'più attento. Dopotutto, lo sbiancamento della pelle non è un processo così semplice. Richiede un uso attento di molti strumenti e una certa cautela. Su questo argomento, è consigliabile ottenere consigli da un cosmetologo esperto. Dopo tutto, gli oli essenziali per la pelle del viso possono essere dannosi e se usati correttamente.

Olio essenziale di limone per la pelle

In che modo l'olio essenziale di limone influisce sulla pelle e dovrebbe essere utilizzata? Di per sé, l'olio di limone è piacevole, sia nel tatto che nel sapore. Ma come influisce sulla pelle? Può alleviare l'infiammazione e ridurre l'untuosità. In poche parole, è adatto a persone con la pelle problematica e quella a rischio di grasso. In alcuni casi è ampiamente usato per lo sbiancamento della pelle. Ma prima di iniziare questo processo, vale la pena lo stesso, consultare un estetista. Se si applica questo olio sistematicamente, è abbastanza possibile preservare la giovinezza della pelle. Inoltre, la pelle viene pulita da eruzioni cutanee e altri problemi. Inoltre, la pelle diventa leggera e morbida e, infine, i punti neri scompaiono. In generale, è semplicemente impossibile sopravvalutare le proprietà benefiche di questo olio. In generale, qualsiasi olio essenziale per la pelle ha un effetto positivo se usato regolarmente.

Olio essenziale di lavanda per la pelle

Chi può usare l'olio essenziale di lavanda per la pelle e che effetto ha? Quindi, se hai delle smagliature sul tuo corpo, allora nientemeno che l'olio di lavanda può farlo in pochi giorni. Naturalmente, un risultato così veloce sarà difficile da raggiungere, ma se lo si utilizza regolarmente, l'effetto diventerà evidente dopo la prima settimana di utilizzo. Se hai bisogno di affrontare la pelle del viso, vale a dire migliorare il colore, poi di nuovo viene in aiuto all'olio di lavanda. Tormenti di stress e tensione costantemente presente? In questo caso, come sedativo, tutto può anche fungere da olio di lavanda. Inoltre, combatte efficacemente l'insonnia. In generale, la gamma di "lavoro" è piuttosto ampia. La cosa principale è che gli oli essenziali selezionati per la pelle portano davvero un certo effetto per una persona in particolare.

Olio essenziale di rosmarino per la pelle

Cosa fare se è necessario acquistare olio essenziale di rosmarino per la pelle? Hai solo bisogno di andare al negozio, ma prima di questo scopri cosa influenza l'olio. Quindi, è perfetto per la cura della pelle grassa. L'uso regolare di questo strumento in breve tempo migliorerà la situazione. Inoltre, l'olio di rosmarino ha buoni effetti anti-infiammatori. Pertanto, se ci sono problemi con la pelle, come un piano, allora puoi tranquillamente usarlo. Se una persona è tormentata da eruzioni cutanee costanti, eczema e solo punti neri, allora vale la pena ricorrere a questo strumento. Va notato che l'olio di rosmarino può anche livellare la pelle, rimuovere la rugosità e alleviare l'acne. In generale, questo olio può far fronte a tutti i problemi. Ma scegliendo alcuni oli essenziali per la pelle, vale tutto, tenendo conto di alcune caratteristiche.

Olio essenziale di arancia per la pelle

In che modo l'olio essenziale di arancia "funziona" per la pelle? Se la pelle del viso è ruvida e soggetta a secchezza, dovresti usare questo olio ogni giorno. Un'applicazione regolare aiuta a migliorare la situazione in breve tempo. Se hai bisogno di ammorbidire la pelle, renderla più piacevole al tatto e semplicemente idratare, è sufficiente usare l'olio di arancio ogni giorno. Solo un paio di gocce sono in grado di risolvere completamente il problema esistente. Se la pelle ha perso elasticità e cominciano a comparire rughe sottili, è ora di usare l'olio di arancio. In generale, questo componente è ampiamente utilizzato per molti problemi della pelle. A partire da alcune funzionalità e termina con alcuni problemi. Pertanto, parlare di tali oli essenziali per la pelle è del tutto possibile in una forma generalizzata.

Olio essenziale di bergamotto per la pelle

Dovrei comprare l'olio essenziale di bergamotto per la pelle, e come è utile? Questo olio è in grado di far fronte a una serie di problemi. Quindi, se la pelle è troppo grassa, allora questo difetto viene rimosso semplicemente. Lo stesso si può dire per la sudorazione eccessiva, così come per la presenza di eventuali processi infiammatori. Qualsiasi eruzione cutanea può "andare via" se si utilizza l'olio di bergamotto ogni giorno. Per rendere la pelle fresca e leggermente alleggerita, puoi anche prendere questo strumento come base. Il fatto è che l'olio di bergamotto può essere definito un componente universale di tutti i problemi. Può normalizzare le ghiandole sebacee e quindi rendere la pelle normale. Se è troppo secco, l'uso quotidiano di olio la porta anche alla vita. E infine, se i processi infiammatori sono costantemente afflitti, allora tali oli essenziali per la pelle, come il bergamotto, faranno fronte facilmente a un compito simile.

Oli essenziali per la pelle delle mani

Quali sono tutti gli olii essenziali per la pelle delle mani e qual è il loro effetto? In realtà, questi fondi esistono parecchio. Quindi, scegliendo l'olio, dovresti prestare attenzione a ciò che è generalmente acquistato. Dopotutto, può essere una misura preventiva o un desiderio di eliminare la secchezza o le crepe nella pelle. Quindi olio di rosa, limone, mandarino, sandalo, lavanda e olio di cipresso sono perfetti per la cura quotidiana. Leniscono la pelle, la rendono morbida e non lasciano asciugare. Se hai bisogno di rimuovere l'affaticamento e ridurre la flaccidità, dovresti guardare l'olio di ylang-ylang, il pompelmo neroli e il finocchio. L'uso quotidiano di questi fondi darà l'effetto appropriato. Se vuoi anche rinforzare le tue unghie, allora l'olio di bergamotto ed eucalipto sarà perfettamente all'altezza del compito. In generale, selezionando gli oli essenziali per la pelle, vale la pena concentrarsi su un problema specifico e il risultato desiderato.