Quale dottore può controllare la talpa?

Le talpe appaiono sul corpo in molte persone e nella maggior parte dei casi si tratta di formazioni benigne che non richiedono supervisione medica. Ma a volte infastidiscono il proprietario e tu devi andare da uno specialista. E quale medico a cui rivolgersi è una domanda aperta per molti.

A quale dottore dovrei andare?

Il primo specialista da visitare dovrebbe essere un terapeuta. Con un ampio profilo di diagnosi e cura delle malattie, esaminerà il sito per determinare la presenza o l'assenza di patologia. Se l'educazione sembra atipica per il terapeuta, ti rimanda a un dermatologo. Questo medico effettua un accurato esame visivo, se necessario, offrendo una dermatoscopia, i cui risultati renderanno più chiaro se rimuovere questa talpa o non toccarla. Studiando gli strati interni della pelle, la procedura renderà chiaro se c'è un pericolo.

Se un dermatologo dà l'ordine di sbarazzarsi di un nevo, l'ulteriore percorso spetta al chirurgo e all'oncologo. I medici studieranno attentamente i risultati della dermatoscopia, dopo di che verrà offerta una scelta di diverse tecniche di rimozione. Puoi passare attraverso un intervento chirurgico e tagliare o ricorrere al bruciore. Quest'ultimo include la rimozione utilizzando azoto liquido, laser o elettricità. Sarà necessario prelevare campioni di tessuto per l'esame istologico - biopsia.

Segni di malignità

Solo alcuni tipi di nevi pigmentati sono considerati formazioni non sicure. La normale macchia benigna rimane la stessa per tutta la vita, e se noti un cambiamento, allora vale la pena controllare e consultare il medico per non perdere l'insorgenza del cancro.

  1. Cambiamento di colore Il segno più spaventoso sta sbiadendo o un'ombra più luminosa. Occasionalmente le talpe possono diventare completamente nere, ma anche il minimo cambiamento di colore è un motivo per apparire a uno specialista. Anche un sintomo allarmante è la colorazione irregolare, l'aspetto di punti o noduli, dipinto bordo nero della voglia.
  2. Asimmetria. Inizialmente, tutte le persone hanno la forma corretta, non cambiano nel corso degli anni. Se non vedi due metà identiche attraverso il centro di un nevo, una linea immaginaria senza curve, questo indica una deformazione, che può essere un segno di oncologia.
  3. Ridimensiona. Prima di tutto, riguarda l'aumento, ma l'improvvisa diminuzione dovrebbe anche allertare. Non rimandare la visita dal medico se è gonfio, caldo, duro.
  4. Mancanza di chiarezza Le talpe sane hanno delimitato i confini e, se si verifica una sfocatura, fai suonare l'allarme. Un altro motivo per visitare il medico è un alone di colore rosso intorno.
  5. Disagio. Prurito, bruciore, formicolio - uno di questi segni indica una rinascita dell'educazione. Rivolgersi al proprio medico il più presto possibile, evitando la comparsa di crepe e piaghe sulla pelle al suo posto. Il sanguinamento richiede un attento esame per verificare tutte le possibili opzioni.

Le talpe non compaiono in tutte le persone e quelle maligne - ancor più. Ci sono diversi fattori che influenzano la rinascita delle formazioni benigne:

  • ultravioletta. L'esposizione a una lampada battericida da un lettino abbronzante o ad una grande quantità di luce solare influisce negativamente sulla pelle, creando il rischio di melanoma;
  • un gran numero di nevi. Possono provocare la degenerazione di uno o più maligni quando esposti alla radiazione ultravioletta;
  • lentiggini. Le persone che sono coperte da macchie rosse da un raggio di sole dovrebbero prestare particolare attenzione;
  • età avanzata. Le persone anziane sono più influenzate dall'ambiente esterno rispetto ad altre e il rischio di melanoma aumenta ogni anno;
  • pelle chiara Le persone con la pelle scura hanno una pigmentazione meno sviluppata, quindi il rischio di rinascita è molto inferiore a quello della pelle bianca;
  • ereditarietà. Se i tuoi parenti avevano casi che richiedevano supervisione medica, informa uno specialista.

Il primo elemento in tutti gli studi è un sondaggio per condizioni simili in passato o con parenti. Se ci fosse una rinascita di nevi in ​​persone vicine - consulti un medico, prescriverà un'analisi genica che può identificare una predisposizione all'oncologia. Se un caso di cambiamento nell'educazione ha avuto luogo personalmente con te, allora potrebbe essere una ricaduta, e quindi sarà richiesto un esame approfondito del corpo.

È possibile condurre personalmente un esame esterno o chiedere l'aiuto di uno specialista. I siti più probabili per il melanoma sono le gambe nella parte inferiore delle gambe e delle cosce. È necessario esaminare attentamente e mostrare al medico l'area sotto le ginocchia, così come quelle aree del corpo che non sono visibili allo specchio e durante le procedure dell'acqua. Il trattamento di una voglia rinata dipende dal luogo del suo rilevamento, ma più spesso è una procedura chirurgica semplice.

Se tu stesso hai scoperto la talpa, è molto inquietante e ha segni di melanoma in via di sviluppo, quindi dovresti andare in clinica e donare il sangue per identificare un marker tumorale tipico del cancro della pelle. Per uno studio più accurato, viene eseguita una biopsia dei tessuti interessati e diagnostica molecolare che consente di comprendere con precisione la natura del nevo.

I metodi diagnostici non invasivi sono anche scansioni del corpo dei radioisotopi e microscopia confocale. E se il primo è utilizzato per scansionare una talpa, il secondo consente di controllare accuratamente tutti gli strati della pelle sulla zona interessata, osservando le cellule al microscopio. Queste tecniche, anche se hanno diversi modi di ottenere informazioni, ma entrambe sono biopsie della nuova generazione, che non influenzano il tessuto.

Quale medico cura le talpe

Appaiono tutte le persone sul corpo durante la vita delle voglie. Sono disponibili in diversi colori, dimensioni e forme. Periodicamente ci sono lamentele associate ad un aumento del numero di queste neoplasie per ragioni sconosciute al proprietario. A volte può disturbare il cambiamento nella struttura, talpe ombra. Con tali denunce, è necessaria la consultazione di uno specialista, ma non tutti comprendono il nome di un medico per voglie, come essere esaminati per garantire che le formazioni cutanee siano buone e valutare la necessità di terapia.

Medici di trattamento delle talpe

La scelta di uno stretto specialista che studia i problemi dei nevi della pelle (talpe) dipende dalla posizione e dal tipo di neoplasma.

  1. Il numero di nevi è aumentato drammaticamente in un breve periodo di tempo.
  2. La voglia sta crescendo rapidamente, cambiando forma, simmetria o colore.
  3. La comparsa di irregolarità, prurito, desquamazione, emorragia o ulcerazione nella struttura della talpa.
  4. Il nevo ha una tale localizzazione in cui la sua traumatizzazione è aumentata (sul cuoio capelluto, nell'area degli organi genitali esterni, sul collo, sulle mani, sui piedi - a causa del fatto che si sfrega la pelle con vestiti o scarpe).

In questi casi, è necessario mostrare la talpa allo specialista.

Al fine di decidere quale medico rivolgersi alle talpe, si dovrebbe prima venire a un appuntamento con un medico di medicina generale. Se il nevo al bambino disturba, vale la pena rivolgersi al pediatra. Dopo aver condotto un esame primario, il medico darà un rinvio allo specialista giusto che si occupa di tutte le talpe.

dermatologo

Il dermatovenereologo effettua un esame dettagliato dello spot, la palpazione della talpa e i tessuti circostanti. Inoltre, il medico prescrive diversi metodi di ricerca per confermare o confutare l'ipotesi di una patologia grave, ad esempio il melanoma (cancro della pelle).

Se il tumore è benigno, ci sono due opzioni per ulteriori azioni:

  • Osserva un nevo per un certo periodo di tempo, seguito da una seconda consultazione con un dermatologo.
  • Rimuovere una talpa che disturba, utilizzando semplici metodi hardware (vaporizzazione laser, cauterizzazione con azoto liquido, elettrocoagulazione, ecc.).

oncodermatologist

Se un dermatologo ha un sospetto di malignità (degenerazione in una forma maligna) di un nevo, invia il paziente per la consultazione al oncodermatologo. Questo è uno stretto specialista nello studio di tumori cutanei maligni.

Il medico decide come rimuovere il tumore e prescrive ulteriori trattamenti e la frequenza dell'osservazione postoperatoria, l'esame in dinamica.

chirurgo

Un medico di questo profilo è impegnato nella rimozione di tumori di qualsiasi tipo - sia benigni che maligni. Formazioni cutanee di natura benigna vengono asportate entro i limiti del tessuto normale in caso di posizione disagiata, traumatizzazione permanente. Se, a seguito dell'esame effettuato dopo l'operazione, risulta che la voglia è maligna ed è una manifestazione di melanoma, è necessario un ulteriore esame del paziente.

estetista

I medici di questa specialità risolvono i problemi di cura del viso e del corpo, eseguono una varietà di procedure per il ringiovanimento della pelle, la pulizia, il sollevamento, ecc. Ma non hanno il diritto di studiare e curare i tumori sulla pelle, sia a livello medico che chirurgico. Spesso nelle cliniche, le estetiste non sono nemmeno dottori, e nel migliore dei casi, i medici con un'istruzione medica secondaria, quindi è ancora necessario andare dagli specialisti per rimuovere le talpe.

Oncologo-mammolog

Per uno studio approfondito, la nomina di un metodo per la rimozione di tumori sospetti nel seno, la scissione dovrebbe consultare un mammologo oncologo.

diagnostica

Qualsiasi medico che viene contattato da un paziente con eventuali lesioni cutanee, dopo un sondaggio, dettagliare i reclami, l'anamnesi della malattia e la vita, assegna un numero di procedure diagnostiche. Tali tattiche permetteranno di fare una diagnosi, oltre a determinare le tattiche di trattamento corrette.

L'esame comprende diversi metodi di laboratorio e strumentali.

dermoscopia

La dermatoscopia è un metodo diagnostico non invasivo, sicuro e indolore. Questo studio prevede l'uso di uno speciale dispositivo ottico chiamato dermatoscopio. Il medico mette sulla superficie della neoplasia un po 'di olio vegetale, esamina attentamente la voglia e il tessuto cutaneo adiacente più vicino attraverso questo dispositivo, valutando la struttura della superficie e gli strati più profondi del nevo.

Diagnostica del computer

Il metodo prevede la creazione di un'istantanea della formazione della pelle con una fotocamera digitale e l'elaborazione dettagliata dei dati con uno speciale programma per computer. Questo sistema controlla e confronta automaticamente le informazioni ottenute con il database in memoria e prepara una conclusione sulla struttura della talpa.

istologia

L'esame istologico è uno studio obbligatorio di cellule, raschiamento di tessuto dalla superficie di una voglia o la talpa più lontana al microscopio. Tale analisi rende possibile determinare con certezza la natura della neoplasia, poiché le cellule maligne differiscono da quelle sane in molti modi. Successivamente, viene decisa la questione di un ulteriore esame del paziente in caso di rilevamento del cancro della pelle, e viene prescritto un trattamento appropriato, che di solito include metodi come la radioterapia e la chemioterapia.

biopsia

Il materiale per lo studio è preso conducendo una biopsia. Il suo medico può eseguire un normale bisturi su talpe, usando un elettrocauterio o perforando una neoplasia con un ago spesso. Dopo aver ricevuto la biopsia (materiale per la ricerca) è anche sottoposto a studio al microscopio.

Dopo un intervento chirurgico o altro tipo di trattamento, il paziente deve periodicamente venire a visitare il medico. Il medico verifica se la malattia si è ripresentata e valuta le condizioni generali del paziente.

Per la diagnosi tempestiva di stati così pericolosi come il melanoma, ogni persona deve essere attenta alla propria salute, monitorare tutte le talpe disponibili e appena apparse. Con il minimo pretesto (sospetto di malignità), dovresti immediatamente chiedere consiglio a un dermatologo per mostrare un nevo inquietante. Il dottore dopo un esame approfondito determinerà la necessità di consultazione di dottori di altre specialità e sceglierà un metodo di trattamento.

Quale medico contattare le talpe per la rimozione e l'esame?

L'aspetto e la rinascita delle talpe sono pieni di molti misteri. Ma non aver paura di questo. Il loro numero e le dimensioni sul corpo sono diversi. Non ci sono voglie identiche identiche. I primi nevi appaiono alla nascita, la quantità sul corpo aumenta con l'età.

Per capire quando ea quale medico rivolgersi, è necessario conoscere i tipi di punti più pericolosi, la causa del loro aspetto e i sintomi più pericolosi.

Perché appaiono i segni di nascita?

I medici moderni identificano le seguenti cause del loro verificarsi:

  • Predisposizione genetica - spesso nei bambini il numero di talpe è all'incirca uguale a quello dei genitori. Allo stesso tempo, una voglia simile può apparire nello stesso posto per diverse generazioni di fila;
  • Durante i periodi di cambiamenti ormonali, appare un numero maggiore di segni di nascita (fino a 24 anni). Molto spesso ciò si verifica nell'adolescenza, durante la gravidanza, dopo il parto, l'aborto, quando si assumono contraccettivi ormonali, all'età di 45-55 anni, dopo gravi situazioni di stress. L'ultimo periodo deve essere controllato con molta attenzione;
  • Raggi solari e altre radiazioni - in diverse aree stimolano in modo diverso l'aspetto di nuovi nevi. Inizia ad apparire sotto forma di lentiggini e poi aumenta. La fluorografia e i raggi X possono anche provocare il loro aspetto;
  • Trauma alla pelle - da solo, non può causare nuove talpe. Le aree danneggiate durante questo periodo sono più suscettibili agli effetti delle diverse radiazioni. Aumentano le probabilità e l'infezione nel corpo. Durante questo periodo, i melanociti vengono attivati, raggruppati e portati in superficie;
  • Maggiori possibilità di rinascita delle talpe nel melanoma tra coloro che hanno un numero significativo di segni di nascita, pelle chiara e sono inclini alla comparsa di lentiggini;
  • L'età - neoplasie maligne sulla pelle possono manifestarsi non solo nella gioventù, ma anche nella vecchiaia. La pelle di queste persone è più suscettibile a fattori esterni.

Quali talpe sono pericolose?

Qualsiasi voglia può rapidamente trasformarsi in melanoma maligno. Questo accade molto velocemente, quindi è importante tenere traccia delle talpe sul tuo corpo e cercare macchie o cambiamenti sospetti.

Esistono 3 tipi di nevi più suscettibili alla degenerazione maligna:

  • verruche di nascita;
  • emangiomi;
  • macchie di età.

Anche i seguenti tipi e cambiamenti di talpe presentano un pericolo speciale:

  • Lentigo - voglie piatte sulla pelle, che si sollevano leggermente sulla pelle (o non si alzano). Hanno una tinta marrone, sono possibili punti neri, dimensioni fino a 3,5 cm. Può essere o congenito o apparirà improvvisamente. I medici lo attribuiscono a una specie pericolosa, perché rinasce molto rapidamente. Appaiono principalmente su palme, suole, collo e viso, che espongono tali aree della pelle a un maggiore impatto di fattori esterni;
  • Nevi epidermici - sono foche di colore marrone chiaro. La posizione più comune sono le palme o i genitali;
  • Formazioni complesse - notevolmente sopra la pelle, la formazione di un colore scuro.
  • Nevi, che sono circondati da macchie incolori di pelle simili a macchie di vitiligine. Può contemporaneamente formare un tale nevo o più. I medici dicono che tali sintomi possono essere l'inizio di una spiacevole rinascita della voglia.

Con particolare attenzione è legato ai cambiamenti nella pelle dei bambini.

I genitori dovrebbero prestare attenzione ai cambiamenti in questi tipi:

  • Nevi rossi: si formano in punti di attrito della pelle e dei vestiti;
  • Mute piatte - sono per lo più congenite e possono aumentare con l'età, è auspicabile rimuoverle;
  • I nevi ordinari sono talpe brune che possono apparire durante tutta la vita. Nella maggior parte dei casi, non rappresentano un pericolo per la salute dei bambini in futuro;
  • Gli emangiomi sono neoplasie con cui nascono i bambini. Può avere diversa struttura e colore;
  • I nevi enormi sono i punti più pericolosi sulla pelle dei bambini. Possono anche occupare parte del corpo. Il grado della loro trasformazione in melanoma è molto alto e ammonta a circa il 10%.

Quando vale la pena visitare uno specialista?

Le ragioni per contattare un nevo o una talpa con uno specialista possono essere diverse:

  • difetti estetici;
  • disagio nella vita di tutti i giorni;
  • sintomi spiacevoli di rinascita nel melanoma.

I motivi obbligatori per visitare il medico dovrebbero essere:

  • cambiamenti nei parametri del nevo;
  • numero di moli;
  • il loro notevole aumento nell'ultimo periodo;
  • cambiare nella forma di una talpa;
  • scarico di liquidi o sangue dal punto.

I sintomi della rinascita

Tutti devono conoscerli per notare la trasformazione di una talpa ordinaria in melanoma nel tempo:

  • Il colore della talpa è notevolmente cambiato. Possono diventare più chiari, più scuri o addirittura diventare neri;
  • Sulla talpa apparivano sfumature diverse, segni di desquamazione;
  • I confini della neoplasia si sono trasformati in fuzzy, scomposto, la pelle intorno a esso potrebbe diventare rossa. Prima di questo, il punto piatto diventa notevolmente convesso, passando sopra la superficie della pelle. Questo è un segnale di allarme per avviare il processo di infiammazione;
  • Sul posto apparve l'educazione sotto forma di noduli o croste;
  • Nel luogo della rinascita apparvero sensazioni spiacevoli:
    • peeling;
    • prurito;
    • il dolore;
    • sensazione di formicolio;
  • La pelle sulla talpa o vicino è diventata più densa. Prima di una visita dal medico, è meglio ricordare quando sono state notate le prime manifestazioni di indurimento;
  • Un segnale allarmante potrebbe essere la perdita di capelli che si è sviluppata sulla voglia. Le cellule che hanno subito la rinascita, rapidamente distruggono i follicoli piliferi;
  • La presenza di piccole crepe sulla talpa, da cui il fluido può essere rilasciato.

Quale dottore dovrei chiedere per una talpa?

Se appaiono talpe sospette, non esitare, è meglio consultare immediatamente un medico. Fondamentalmente, la scelta di un medico dipende da cosa deve essere fatto con la talpa, se cresce, come il colore, la dimensione è cambiata.

Escursione a un dermatologo

È a questo dottore che si fa riferimento per l'esame delle talpe prima di tutto.

Se il motivo del trattamento è il danneggiamento della voglia, verranno prescritte terapie farmacologiche o altre alternative. In futuro, assicurati di osservare i sintomi finché la ferita non sarà completamente guarita.

Se ci sono segni di malignità, il medico prescriverà sicuramente ulteriori studi ed esami ad altri specialisti.

Per chiarire la natura della voglia, un dermatologo può condurre i seguenti studi:

  • Dermatoscopia - viene eseguita utilizzando un dermatoscopio. Un farmaco speciale viene applicato all'area della pelle che viene studiata e viene esaminata la loro interazione;
  • Istologia: la sostanza che la colora viene applicata alla parte remota della talpa ed esaminata al microscopio;
  • Biopsia: il materiale è studiato in un laboratorio speciale. La sua recinzione effettuata per puntura o escissione;
  • Diagnostica computerizzata: con l'aiuto di una speciale videocamera digitale, uno specialista studia in dettaglio il nevo e i suoi cambiamenti nel prossimo futuro.

Perché andare dal chirurgo?

La rimozione della talpa viene eseguita in caso di malignità o danno meccanico. Per rimuovere o meno - solo il medico decide, dopo aver ricevuto i risultati di tutti gli esami e la direzione del dermatologo.

La rimozione della talpa viene eseguita più spesso con tali metodi:

  • Rimozione con un bisturi normale. Il metodo non è doloroso, ma ci sono grossi rischi che ci sia una cicatrice visibile sulla pelle;
  • Criodistruzione. Eliminazione di talpe sotto l'influenza di basse temperature. Il medico usa ghiaccio secco o azoto liquido per cauterizzare;
  • Elettrocoagulazione. I neoplasmi vengono eliminati usando la corrente. Non c'è quasi nessuna perdita di sangue, dal momento che le navi sono saldate;
  • Terapia laser La tecnica più semplice, più economica ed efficace. Il numero di recidive e cicatrici dopo il suo utilizzo è minimo.

Quando dovrei rivolgermi a un oncologo?

Un dermatologo può inviare una consulenza a un oncologo, che effettuerà test speciali sulla neoplasia della formazione e studi istologici.

A seconda del risultato, verrà prescritta la radio o la chemioterapia. È consigliabile andare da un oncologo con i risultati della biopsia e dell'istologia.

I medici restringono la direzione

Inoltre, potrebbe essere necessario consultare specialisti come:

  • Esame del terapeuta - esaurisce necessariamente tutti i parametri, determina le condizioni del paziente, esamina la presenza di un processo infiammatorio, si assicura che tutti gli studi supplementari necessari siano completati;
  • Un oncologo - un mammologo - è più spesso trattato da donne se la voglia è nella zona del seno. Decide su ulteriori azioni, quindi è pericoloso per la vita del paziente;
  • Supporto psicologico - spesso, deve essere indirizzato a persone che hanno cambiamenti patologici nelle talpe. Per un trattamento efficace, è importante mantenere l'equilibrio emotivo, per evitare lo stress.

È possibile risolvere il problema dall'estetista?

Un cosmetologo su una voglia dovrebbe essere contattato solo se è necessario mascherarlo qualitativamente.

I medici chiamano i motivi per i quali non è consigliabile trattare e indagare i nevi con i cosmetologi:

  • Solo un medico può condurre una diagnosi qualitativa di una voglia sospetta, ma non un cosmetologo. I doveri dei cosmetologi non includono il loro studio;
  • Spesso i cosmetologi non hanno un'educazione medica speciale, quindi non hanno il diritto di prescrivere un trattamento;
  • Se la talpa aumenta o altri parametri cambiano, non dovrebbe essere mascherato, è un motivo per chiedere aiuto a un dermatologo, un chirurgo o un oncologo.

Domande frequenti

Chi contatti per rimuovere una grande voglia?

Non tutte le talpe o voglie sono rinate in melanomi maligni.

Ma grandi segni di nascita possono causare disagio.

Molti li considerano un difetto estetico e desiderano rimuovere o ridurre significativamente.

La procedura di rimozione stessa viene eseguita dal chirurgo.

Il metodo di rimozione dipende da questo.

Chi contattare se la talpa cresce?

Se si nota un aumento attivo di un nevo, all'esame è necessario venire dal dermatologo o dall'oncologo. Se ciò non è possibile, consultare un medico generico o un pediatra (per bambini). Esamineranno il paziente e parleranno di ulteriori azioni.

Chi contattare e cosa fare se la talpa è danneggiata?

Dopo che la talpa è stata demolita, i medici raccomandano di attenersi ai seguenti suggerimenti:

  • Non farti prendere dal panico;
  • Il compito principale - fermare l'emorragia:
    • immergere un tampone di cotone sterile con perossido di idrogeno;
    • Attaccare alla talpa scorticata per 15 - 20 minuti;
    • se il sangue scorre molto, i tamponi dovrebbero essere cambiati periodicamente;
    • se dopo 30 minuti la talpa continua a sanguinare, è necessario contattare immediatamente la clinica o chiamare un'ambulanza;
  • Trattare con agenti antisettici;
  • Applicare una medicazione sterile sulla zona interessata per prevenire l'infezione nella ferita.

Per mostrare un punto sul volto di un bambino?

Nei bambini, la percentuale di segni di nascita è molto bassa.

Ma se ci sono segni spiacevoli, quindi i bambini, così come gli adulti, dovrebbero contattare un dermatologo.

Puoi anche visitare un pediatra che valuterà il livello di pericolo.

I genitori non dovrebbero essere immediatamente spaventati dopo la comparsa della prima talpa.

È importante osservarli in tempo e vedere che il bambino non li pettina, non fa male.

Il più grande pericolo della rinascita di un nevo in un bambino con lesioni o se ci sono tali segni:

  • dolore nella zona delle talpe;
  • scarico di sangue o pus;
  • prurito o desquamazione;
  • disagio;
  • un cambiamento drammatico nel colore o nelle dimensioni;
  • talpe di foche;

In questi casi, i genitori devono sempre contattare un oncologo o un dermatologo.

Macchie pericolose sul viso devono essere rimosse. La decisione di rimuovere talpe non maligne sul viso dei bambini è presa dai genitori dopo essersi consultata con un dermatologo.

Fondamentalmente, questa domanda dipende dal grado di difetto estetico di un piccolo paziente.

Chi contattare se graffia una talpa?

Se la voglia è graffiata, la prima visita dovrebbe essere fatta a un dermatologo, che lo esaminerà e indicherà ulteriori azioni: esame aggiuntivo, trattamento o procedure.

Il medico determinerà:

  • il prurito è la causa dello sviluppo del melanoma, durante questo periodo c'è una divisione attiva dei melanociti;
  • o fattori esterni sono la causa:
    • indumenti stretti;
    • frequente esposizione al sole;
    • manifestazioni allergiche dopo l'uso di cosmetici o prodotti chimici domestici;
    • impulso ormonale;
    • mancanza di vitamine.

Misure preventive

Per rallentare il processo del loro aspetto o ridurre il rischio di rinascita, dovresti seguire questi consigli:

  • In estate, per abbandonare la luce solare diretta dalle 10.30 alle 17.00;
  • Ricorda i fattori associati che possono provocare un doppio effetto di assorbimento delle radiazioni ultraviolette da parte della pelle - acqua, sabbia, neve;
  • Ricorda che anche i filtri solari più costosi non offrono una protezione al 100% dalla radiazione solare;
  • Rifiuta o riduce significativamente il tuo soggiorno nel solarium. Questo è particolarmente vero per le persone dopo 35 anni;
  • Assicurarsi che non siano soggetti a danni meccanici o abrasioni.

conclusione

Tutte le persone hanno voglie sul corpo, alcune appaiono alla nascita, alcune appaiono durante tutta la vita. Questo è geneticamente determinato.

I medici non raccomandano di sollevare il panico dopo la comparsa di nuove talpe o l'inizio delle loro modifiche. Ma segui i cambiamenti nelle loro dimensioni, la densità, il colore è necessario.

A quale dottore rivolgersi con talpe

Anche alcuni individui sono preoccupati per possibili cambiamenti patologici da talpe (nevi) o la comparsa di nuove inclusioni caratteristiche sulla pelle, spiegando la comprensione che è necessario andare dal medico con le talpe.



Il punto di riferimento è l'inclusione negli strati intertali del derma (pelle) di cellule specifiche che hanno la capacità di accumulare una grande quantità di melanina, che causa la comparsa di macchie o macchie scure sul corpo con un colore di intensità variabile, che dipende dalla concentrazione del pigmento.

Dove e quando andare per cambiamenti patologici in un nevo?

Poiché i nevi sono considerati inclusioni cutanee, significa che i dermatologi sono coinvolti in varie anormalità e patologie ad essi associate. Va ricordato che con le talpe è necessario andare dal medico se compaiono cambiamenti patologici in essi o nei tessuti attorno a loro. L'autotrattamento con l'aiuto di farmaci inadeguati o l'uso di farmaci tradizionali è estremamente pericoloso e non accettabile. Anche se una persona, per qualsiasi motivo, non può rivolgersi a un dermatologo, si dovrebbe andare da un medico generico, cioè è molto importante che il medico studi il sito dell'area patologica sulla pelle. Qualsiasi specialista in medicina sicuramente aiuterà e coordinerà ulteriori azioni del paziente con questo problema.

Nel caso in cui un nevo si comporti in modo sospetto sul corpo di un bambino, un bisogno urgente di mostrarlo al pediatra.

Assicurati di prestare attenzione alle seguenti manifestazioni cliniche:

l'apparizione improvvisa di un nevo con orli irregolari e con la presenza di una varietà di sensazioni soggettive (prurito, indolenzimento, compartimenti secretivi);

rapido aumento delle dimensioni;

la talpa cresce e cambia;

la comparsa di crepe e ulcere sulla superficie del nevo;

localizzazione di talpe sotto le ascelle, nella regione perineale, in aree del corpo soggette a costante attrito con i vestiti;

la presenza di sanguinamento da un nevo;

cambiamenti patologici di tessuti intorno a un nevo.

Il medico deve mostrare la talpa in presenza di almeno uno dei sintomi elencati, dal momento che il loro aspetto ha necessariamente una ragione sottostante che solo uno specialista esperto può determinare. Nella maggior parte dei casi una visita tempestiva al medico sarà salva-vita.

Che tipo di dottori si occupano dei problemi con le talpe?

Di solito, per domande con vari problemi di talpe sul corpo, si rivolgono a un dermatologo, che determinerà l'ulteriore corso d'azione. Il medico della pelle prescrive un consulto con un oncologo, se non è lui stesso un dermatologo-oncologo. Puoi anche contattare un chirurgo a proposito di talpe, ma in questo caso dovrai comunque consultare un medico direttamente correlato a problemi di pelle, cioè un dermatologo.

In caso di localizzazione di una talpa patologica sulla pelle della ghiandola mammaria nelle donne, sarà necessario consultare il mamologo di un oncologo.

Alcuni pazienti vengono da un cosmetologo con problemi simili, il che è fondamentalmente sbagliato, dal momento che questo specialista non è un clinico e quindi non sarà in grado di eseguire le necessarie procedure diagnostiche, determinare la causa dei cambiamenti patologici e, di conseguenza, fornire un'adeguata assistenza. Per rimuovere i nevi con l'aiuto di varie procedure cosmetiche e senza il relativo esame preliminare, i medici non raccomandano categoricamente.

Le azioni del medico nel differenziare la diagnosi

Un medico per nascita è chiamato un dermatologo o un dermatato-oncologo. Quando si ricevono pazienti con problemi caratteristici, questo specialista di solito aderisce a un piano specifico, che ha i seguenti punti:

interrogare il paziente sulla presenza di cambiamenti nei tessuti del nevo;

chiarimento del fattore eziologico;

ispezione visiva del sito del processo patologico;

uno studio più approfondito utilizzando un dermatoscopio, che consente di ottenere informazioni più dettagliate sullo stato dei tessuti del nevo;

alcune talpe vengono controllate per l'oncologia da un medico utilizzando il metodo di escissione di una piccola area (biopsia);

quasi sempre, il dermatologo prescrive la consulenza di altri specialisti come un oncologo, un chirurgo, un mamologa e un terapeuta;

la nomina di ulteriori studi sotto forma di test generali e la presenza di papillomavirus umano.

Sulla base dell'ispezione dei dati ottenuti e di un esame più dettagliato, il medico può effettuare una diagnosi e determinare la scelta dei metodi di trattamento più efficaci. Di solito, il chirurgo si occupa di talpe sul corpo, ma dopo una diagnosi adeguatamente eseguita, dal momento che il metodo chirurgico è considerato il più ottimale nella maggior parte dei casi.

Tattica di misure terapeutiche

Il medico esamina la voglia e individualmente prescrive il metodo più appropriato per eliminare il problema. Il trattamento può essere diverso, cioè uno di quelli:

in caso di piccoli cambiamenti nel nevo, il dermatologo raccomanda semplicemente un monitoraggio e controlli regolari da parte di uno specialista;

in caso di trauma accidentale, viene effettuato un trattamento appropriato con l'aiuto di farmaci antibatterici locali;

il medico rimuoverà la voglia se è costantemente sottoposta ad un'azione meccanica, che è già di competenza del chirurgo;

Rimozione di un problema Il nevo usando un metodo laser è considerato il più ottimale, sicuro ed efficace, poiché i fasci laser uccidono le cellule tumorali, i virus e non lasciano cicatrici.

Va ricordato che un medico può rimuovere una talpa di una corrispondente specialità e qualificazione, e un impatto indipendente su tessuti saturi di melanina può causare la progressione dell'oncologia fino a un esito fatale.

Salva il link o condividi informazioni utili nel social. networking

Quale specialista contattare se si tratta di talpe?

Le voglie sono disponibili in quasi ogni persona per 10 anni. Non rappresentano una minaccia per la salute, ma solo fino a quando uno di questi punti del pigmento inizia a cambiare colore, dimensioni o struttura. Se tali cambiamenti si trovano in te stesso, è necessario scoprire la loro ragione. Ma a quale medico curare le talpe, non molte persone lo sanno.

Voglia, un granello talpa o nevo è un pigmento tumore congenito o acquisito sulla superficie della pelle. Tali formazioni possono essere marroni, rossastre, nere o di altro colore.

La formazione di talpe avviene a causa del trabocco del pigmento della cellula epiteliale e della sua trasformazione in melanociti.

Se la talpa sul corpo è colorata di rosso, allora la crescita dei vasi è diventata la ragione della sua formazione. Tali formazioni sono chiamate angiomi.

I neonati di solito nascono con la pelle chiara, senza moli. Ma dopo il primo o il secondo anno di vita, cominciano ad apparire piccole macchie pigmentate. Il loro numero e le dimensioni aumentano con la pubertà a causa degli effetti degli ormoni. Inoltre, i nuovi nevi sono spesso formati in donne in gravidanza, e quelli vecchi possono cambiare colore e taglia.

In medicina, ci sono diversi criteri in base ai quali viene valutato lo stato della voglia. Quindi, sarà richiesto uno specialista in talpe se vengono trovati i seguenti segni:

  1. La voglia è diventata asimmetrica.
  2. I suoi bordi hanno perso i loro contorni chiari.
  3. Il colore è cambiato
  4. La voglia ha cominciato a sanguinare o prurito.
  5. Neoplasia pigmentaria aumentata di dimensioni.
  6. Crepe apparvero sulla sua superficie, la struttura cambiò.

Questi segnali indicano che una persona deve essere diagnosticata il prima possibile e determinare la causa dei cambiamenti. Ma quale medico fa le voglie?

Quale medico posso chiedere aiuto?

Va ricordato che in ogni caso è impossibile ignorare i cambiamenti sospetti nella talpa. Prima di tutto, perché possono indicare lo sviluppo del processo oncologico nel nevo.

Per capire, a ciò che il medico per affrontare il rilevamento dei sintomi di ansia, si può prima fare una visita a un terapeuta locale. Sarà il polling e l'esame iniziale del paziente, e poi inviarlo a uno specialista più stretto.

dermatologo

Poiché i segni di nascita si trovano sulla pelle, un dermatologo deve mostrarli a uno specialista in problemi di pelle. È lui che diagnostica e tratta tutti i processi patologici sulla pelle, compresi i nevi.

Per l'esame, i dermatologi usano attrezzature speciali: una lente d'ingrandimento o un dispositivo dermascope più moderno.

La prima ispezione visiva di un dermatologo per determinare se il paziente avrà bisogno di cure da un altro specialista, o il suo talpa non è pericoloso e non richiede alcun trattamento:

  • nel caso in cui la talpa non si applica a melanomaopasnoy, e non rappresenta una minaccia particolare per la salute umana, dermatologo consiglia il paziente osservare attentamente le nevo. In caso di nuovi significativi cambiamenti hanno bisogno di tornare a un dermatologo;
  • se il punto del pigmento è pericoloso, la persona viene indirizzata ad altri specialisti. Quale medico andare dipende dalla natura dei cambiamenti nel nevo.
al contenuto ↑

chirurgo

Se un neo non è pericoloso, ma si trova nelle aree di maggiore traumi, il dermatologo vi invierà ad un chirurgo che si occupa della rimozione delle nevi. Questo specialista tratta anche voglie di sangue neoplasie nei bambini, e conduce le operazioni per rimuoverli, se necessario. Tali formazioni sono chiamate emangiomi.

Alcune persone in caso di problemi con le talpe non cercano aiuto in strutture mediche e di cosmetologi. Queste persone dovrebbero capire che le estetiste non hanno un'educazione medica e non dovrebbero trattare gravi malattie della pelle, incluso e rimuovere i nevi.

Per affrontare tali problemi può solo cosmetologo-dermatologo, con l'istruzione appropriata. Se nella tua città non esiste uno specialista del genere, è necessario rivolgersi a un medico che può rimuovere talpe professionalmente dal chirurgo.

Il metodo corretto di trattamento sarà in grado di scegliere solo uno specialista esperto. La medicina moderna ha vari metodi efficaci per la rimozione delle talpe. A seconda del caso, il medico può applicare la chirurgia laser o l'escissione chirurgica del tumore.

Dermatologo-oncologo

Quale medico per mostrare una voglia in caso di sospetta origine maligna è chiaro senza ulteriori indugi. I pazienti con tale sospetto vengono inviati ad un oncologo che, dopo aver condotto studi speciali, farà una diagnosi accurata.

Di recente ho letto un articolo che descrive la lozione Tribuna Inbalanc per il trattamento e la profilassi di Herpes. Con questo prodotto, è possibile sbarazzarsi di macchie di età, anche fuori il colore della pelle, ritardare l'invecchiamento.

Non ero abituato a fidarmi di nessuna informazione, ma ho deciso di controllare e ordinare la confezione. Ho notato i cambiamenti una settimana dopo: i punti sono diventati più leggeri e più piccoli. Dopo un mese di applicazione dalle macchie, non c'era più traccia, la pelle diventava più tonica e fresca. Provalo e tu, e se qualcuno è interessato, allora il link all'articolo qui sotto.

I seguenti metodi di ricerca sono usati per confermare o confutare la malignità delle talpe:

  1. L'esame istologico consente di identificare i segni maligni, precancerosi e benigni dei tumori. Questo metodo di ricerca aiuta anche a determinare l'attività e la gravità del processo infiammatorio che si verifica in un nevo. I risultati della conclusione istologica sono la diagnosi finale.
  2. Una biopsia viene eseguita con l'obiettivo di un esame morfologico di una talpa e l'individuazione di un processo maligno che si verifica nei suoi tessuti. Questo metodo consiste nell'asportazione e nel successivo esame di un pezzo di nevo al microscopio. Spesso una biopsia viene eseguita sotto controllo TC o RM.
  3. La diagnostica computerizzata consente di condurre un'indagine sugli strati più profondi di tessuto nevoso, vasi sanguigni e inclusioni di melanina. Le immagini ingrandite dell'area esaminata vengono visualizzate sul monitor e archiviate nella memoria del computer. Con l'aiuto di un programma speciale, tutti i dati ottenuti vengono elaborati, dopo di che il medico fa una conclusione accurata sui cambiamenti nel nevo.
  4. Dermoscopia - consente di esplorare la struttura dei tumori, senza ricorrere a effetti fisici sul tessuto, e senza violare la loro integrità. Dopo la procedura di esame, al paziente viene rilasciata una copia stampata con immagini della struttura cellulare della talpa.

Oncologo-mammolog

È necessario andare dal mammologo oncologo con le voglie sulle ghiandole mammarie delle donne. Dopo aver esaminato la neoplasia, il medico determinerà il grado di pericolo e, se necessario, prescriverà una rimozione chirurgica.

Il tasso di mortalità da melanoma è basso. È solo lo 0,2%, cioè, per ogni mille persone con melanoma, ci sono due morti.

Pertanto, al minimo sospetto di questa malattia, è necessario senza indugio andare all'esame. Il rilevamento tempestivo di tumori maligni offre un'alta probabilità di successo nel trattamento di un pericoloso processo patologico.

Così, per evitare spiacevoli conseguenze per la salute, abbiamo solo bisogno di scoprire il nome del medico di voglie e il più presto possibile per mettere a fargli una visita.

In assenza dell'opportunità di essere esaminati da un dermatologo, la prima consultazione riguardante il cambiamento di un nevo può essere ottenuta da un terapeuta. Se è necessario esaminare il bambino, è necessario contattare il pediatra del distretto.

Che dottore fa le voglie

Articolo precedente: una talpa fa male

Le talpe appaiono sulla pelle indipendentemente dal sesso, dal colore della pelle, dall'età e dalla razza delle persone. Pertanto, è necessario sapere che cosa il medico ha chiamato per talpe e cosa fare se un nevo provoca disagio o inizia a preoccuparsi dopo un danno meccanico.

Le talpe sono lesioni cutanee di diverso colore, dimensione e possono essere localizzate su qualsiasi parte del corpo.

Ma a determinate condizioni, possono essere pericolosi per la salute umana. Pertanto, è necessario sapere quale medico rivolgersi alle talpe.

  • Tutte le informazioni sul sito sono solo a scopo informativo e NON SONO A manuale per l'azione!
  • Solo il MEDICO può fornirti la DIAGNOSI ESATTA!
  • Ti invitiamo a non fare auto-guarigione, ma a registrarti con uno specialista!
  • Salute a te e alla tua famiglia!

Tipi di Nevi

Il nevo è un accumulo di cellule melanocitarie.

A seconda della posizione, possono essere:

  • confine. I melanociti si trovano tra l'epidermide (strato superficiale) e il derma (strati interni della pelle);
  • epidermica. Se le cellule del nevo si trovano nell'epidermide;
  • intradermica. Accumuli di melanociti si trovano negli strati più profondi della pelle.

Al momento dell'istruzione:

  • talpe congenita. Questi sono nevi vascolari e pigmentati che appaiono sulla pelle subito dopo la nascita;
  • nevi acquisiti. Queste sono voglie che si verificano sulla pelle durante la vita.

Per origine:

  • nevi vascolari (emangiomi). Proliferazione dei vasi sanguigni della pelle, comparsi subito dopo la nascita e avere un colore rosso. Allo stesso tempo, emangiomi capillari e nevi vascolari cavernosi sono isolati;
  • voglie non vascolari. Differiscono per aspetto, colore, dimensione e composizione cellulare.

Foto: Nevo vascolare

A seconda del diametro della formazione di nevi sono divisi:

  • piccolo (fino a 1,5 cm);
  • medio (fino a 10 cm);
  • grande (più di 10 cm);
  • nevi giganti (che occupano una specifica regione anatomica o parte del corpo);

Che pericoloso

Le talpe sono nevi pigmentati e per la maggior parte sono completamente sicuri.

Ma in determinate condizioni, lo sviluppo di un melanoma (cancro della pelle) può verificarsi sul sito di una talpa modificata.

Pertanto, è necessario sapere a quale specialista può essere mostrato il cambiamento di destinazione.

I fattori predisponenti per la rinascita delle voglie sono:

  • stress cronico;
  • uso a lungo termine di vari farmaci (ormoni, contraccettivi orali);
  • squilibrio ormonale (gravidanza, menopausa, endocrinopatia);
  • malattie allergiche e infiammatorie della pelle;
  • predisposizione genetica;
  • rischi professionali;
  • malattie somatiche.

I fattori che provocano lo sviluppo di tumori melanopaque comprendono:

  • insolazione attiva (esposizione prolungata a moli di raggi ultravioletti);
  • danno meccanico;
  • esposizione diretta alle radiazioni;
  • la posizione del nevo sul corpo in luoghi che sono in costante contatto con i vestiti;
  • processi infiammatori sulla pelle, nel luogo di localizzazione della voglia;
  • esposizione a sostanze chimiche: auto-rimozione di talpe con sostanze chimiche irritanti utilizzati per il trattamento di verruche, che spesso porta a infiammazione e sanguinamento dei tumori.

I sintomi della rinascita

Per notare i sintomi della degenerazione del nevo nel tempo e consultare uno specialista che è impegnato nella diagnostica, è necessario conoscere i segni che dovrebbero allertare.

Foto: presenza di asimmetria e colorazione irregolare

In dermatologia, questi sintomi sono chiamati ACORD.

Questa abbreviazione, in cui ciascuna delle lettere definisce uno dei segni, che può indicare l'inizio della rinascita di un nevo:

  • A - asimmetria o deformazione di una talpa. Quando una linea immaginaria viene disegnata al centro della talpa, entrambe le sue metà devono essere completamente simmetriche;
  • K - i bordi del punto di nascita normalmente dovrebbero essere lisci. Con un cambiamento e / o sfocatura del bordo del nevo, la formazione di "orli" di infiammazione o areola - il secondo segno della natura melanohazardous della voglia è determinato;
  • O - color talpe. Irregolarità del colore, il suo cambiamento (oscuramento o alleggerimento), l'aspetto di un anello di noduli nero-carbone di varie dimensioni sono considerati segni sfavorevoli;
  • P - dimensione. Normalmente, la dimensione del tumore non dovrebbe cambiare;
  • D - dinamica. Questi sono vari cambiamenti di un nevo.

Questi includono:

  • violazione del modello di pelle nell'area della voglia;
  • la comparsa di crepe;
  • perdita di capelli da un nevo;
  • se sei preoccupato per il disagio sotto forma di bruciore, pizzicore, prurito e tensione nell'area del nevo;
  • sigillo di nascita;
  • se la talpa fa male o cresce.

Tutti questi segni sono sintomi molto fastidiosi e una ragione per andare dal medico per controllare un nevo.

Se non sai a quale specialista andare, puoi contattare il medico di famiglia del distretto o il pediatra (se il nevo disturba il bambino).

Cosa significa la voglia sul lato sinistro? Scoprilo qui.

Dove andare per il trattamento

Molto spesso, i pazienti sono preoccupati per la domanda: "qual è il nome di uno specialista, che può essere consultato per la consultazione e l'esame se la talpa cresce o si infiamma?"

  • Un dermatologo conduce un esame primario di una talpa modificata. Questo è uno specialista che è impegnato nella diagnosi e nel trattamento delle malattie della pelle.
  • In assenza di un dermatologo, l'esame primario di un nevo pigmentato sospetto è condotto da un terapeuta o pediatra (se ci sono cambiamenti in una talpa in bambini e adolescenti), seguito da riferimento a specialisti stretti.

Video: "Rimozione delle talpe mediante laser fibroma"

Medici che curano le talpe

Chirurgo o cosmetologo

Questi specialisti vengono contattati se è necessario risolvere il problema della rimozione di un nevo che non presenta segni di malignità.

  • L'osservazione dell'emangioma nei bambini viene eseguita da un chirurgo pediatrico, se necessario, questo specialista rimuove la neoplasia.
  • Un dermatologo cosmetologo formula raccomandazioni per la cura di una voglia, ne determina la possibilità di rimozione e raccomanda un metodo per rimuovere le voglie.

Stretti specialisti

dermatologo

Foto: esame iniziale della neoplasia

Un dermatologo è uno stretto specialista che conduce la consultazione iniziale del paziente in presenza di alterazioni patologiche della talpa.

Determina la quantità di studi diagnostici di un nevo se la talpa è dolorante, aumentata di dimensioni, infiammata o cambiata forma.

Il dermatologo conduce:

  • ispezione visiva primaria del nevo del pigmento con la definizione del tipo di nevo, la sua forma, dimensione, posizione, presenza di alterazioni patologiche e altre caratteristiche;
  • esame con un dermatoscopio.

Se si sospetta cellule atipiche (segni di malignità), il medico prescrive metodi aggiuntivi per l'esame del paziente:

  • prendendo delle sbavature;
  • diagnostica computerizzata di un nevo (se necessario);
  • o determina la necessità di consultare un dermatologo - oncologo.

Foto: diagnostica del computer

Dermatologo - Oncologo

Questo dottore è specializzato nel cancro della pelle.

  • Svolge tutti i test di laboratorio necessari, compresi i test per i marcatori tumorali e l'esame istologico dei nevi.
  • Decide la rimozione o la conservazione della neoplasia.

Oncologo - mammologo

Nella posizione della talpa nell'area della ghiandola mammaria dei pazienti, la mammologa o la oncologa-mammina esamina ed esamina.

Determina se questa talpa è pericolosa e la necessità di rimuoverla.

Quali sono pericolose talpe sulla gamba? Scoprilo qui.

Cosa significa la talpa sul mento a destra negli uomini? Continua a leggere.

Tipi di diagnostica

Ad oggi, ci sono due tipi principali di diagnosi di talpe che hanno segni patologici e nevi di pigmento melanopaque: a tempo pieno (in ospedale) e a distanza.

a distanza

Alcune grandi istituzioni mediche impegnate nella diagnosi e nel trattamento delle voglie stanno introducendo un nuovo tipo di diagnosi: una consulenza specialistica online.

  • Il paziente può scattare una foto di una talpa che causa preoccupazione e lo invia al sito web della clinica.
  • Gli esperti studiano la foto e inviano consigli o invitano a una consultazione sul posto.

In un'istituzione medica

Foto: Dermatoscope Inspection

La forma di diagnosi remota è spesso utilizzata da persone che non hanno la possibilità di consultare personalmente uno specialista.

Tuttavia, l'esame più accurato e tempestivo è in un istituto medico con la capacità di:

  • determinare in modo più completo il decorso della malattia e le lamentele del paziente;
  • ispezione visiva di una talpa;
  • appuntamento, se necessario, metodi diagnostici aggiuntivi.

Dopo il trattamento del paziente, il dermatologo esegue un'ispezione visiva primaria della voglia e quindi una diagnosi con un dermatoscopio:

  • se lo stato della talpa non causa preoccupazione - è possibile osservarli da soli e contattare uno specialista solo se necessario;
  • se la talpa non è melanohaznoy, ma porta ancora la potenziale minaccia di rinascita in futuro - lo specialista consiglierà la rimozione della voglia;
  • se un nevo è in pericolo di vita (melanofobico) e / o se ci sono segni di degenerazione cellulare, viene nominato il consulto di un oncodermatologo o di un oncologo - mammologo (se il nevo si trova sulla ghiandola mammaria).

Specialista stretto:

  • controlla il nevo per l'oncologia;
  • decide sulla necessità di rimuovere il tumore;
  • determina la tattica di un ulteriore trattamento al momento della conferma della diagnosi di melanoma (chemioterapia, radioterapia e altre tecniche);
  • tratta e svolge l'osservazione dinamica del paziente in futuro.

Domande e risposte

Voglio rimuovere una grande voglia, chi contattare?

Foto: nevo pigmentato

In presenza di un grande nevo di pigmento, è necessario contattare un cosmetologo, un dermatologo o un dermatologo, il prima possibile.

Determineranno la possibilità della sua rimozione, l'assenza di segni di malignità e, se necessario, indirizzeranno il paziente per la consultazione a un oncologo.

A quale medico andare se cresce il nevo?

Se la talpa aumenta gradualmente di dimensioni, è possibile contattare un dermatologo o un dermatologo - un cosmetologo.

In assenza di specialisti stretti in un istituto medico, l'esame primario viene eseguito da un terapeuta locale o pediatra.

Il nevo ha danneggiato cosa fare?

Se una donna ha strappato una talpa, non sa cosa fare, quindi il consiglio dei medici è il seguente:

  • Se un nevo è danneggiato, in nessun caso dovresti andare nel panico;
  • è necessario fermare il sangue e coprire il nevo con una medicazione sterile;
  • successivamente contattare una struttura medica in cui è possibile ottenere assistenza qualificata e ulteriori raccomandazioni.

Vedi le foto di talpe maligne sul corpo qui.

Il cancro può svilupparsi dopo aver rimosso la voglia? Continua a leggere.

Quale specialista per mostrare un punto sul volto di un bambino?

Prima di tutto, è necessario contattare il pediatra locale per determinare il tipo di macchia (pigmento o nevo vascolare).

Se necessario, potrebbe essere necessario consultare uno specialista stretto: un dermatologo (se si dispone di un nevo pigmentato) o un chirurgo pediatrico (con sviluppo e crescita di emangioma).