Come a casa per rimuovere il fungo del chiodo colpito

La micosi è una malattia che può colpire quasi ogni parte del corpo e degli organi interni. Le infezioni fungine devono essere trattate con medicinali speciali prescritti da un medico. È molto importante seguire le regole dell'igiene personale e rimuovere tutti i tessuti in cui si è diffusa la microflora patogena. Quando si esegue onicomicosi, è necessario rimuovere una parte o una piastra intera. Come rimuovere un chiodo colpito da funghi a casa?

Quando è richiesta la rimozione

Il più delle volte, l'infezione fungina è localizzata sull'alluce. Questo perché la lamina ungueale su di esso ha l'area più grande. Il fungo si diffonde rapidamente in superficie e il trattamento applicato può essere inefficace.

La rimozione delle aree interessate sulle gambe è necessaria in questi casi:

  • La micosi colpiva più del 40% della superficie dell'unghia.
  • Un'infezione fungina spesso si ripresenta e non viene somministrata al trattamento conservativo.
  • Si verifica la distruzione dell'unghia, che crea disagio mentre si cammina.
  • Un chiodo danneggiato cresce nella pelle, il che aumenta la probabilità di diffusione di infezioni in tutto il corpo e provoca forti dolori.
  • Le gambe sembrano poco attraenti.
  • C'era un'infezione del letto ungueale, la sua radice.
  • Un chiodo fungino sul piede si trova in una donna incinta che non può usare i tradizionali preparati fungicidi.


La procedura previene la diffusione della malattia attraverso il corpo ed è una misura preventiva contro le complicanze batteriche. La rimozione delle unghie è indicata per i pazienti che soffrono di allergie agli agenti antifungini convenzionali.

Se rimuovi le unghie con un fungo, sarà possibile aumentare l'efficacia del trattamento applicato. Ciò è dovuto al fatto che i farmaci possono penetrare rapidamente in profondità nei tessuti. La durata della terapia viene ridotta più volte.

effetti

Non dovresti toglierti l'unghia con il fungo te stesso. Questa è una procedura molto rischiosa che dovrebbe essere eseguita esclusivamente da professionisti in condizioni appropriate.
Se il paziente ha deciso di eseguire la rimozione a casa, ha bisogno di ricordare quanto segue:

La corretta cura della ferita che si è verificata consiste nel frequente cambio di medicazioni, nella lavorazione antisettica e nel monitoraggio costante della crescita del nuovo chiodo.

Metodi di rimozione

Tagliare completamente l'unghia necessaria in diversi modi.

farmaci

Le aziende farmaceutiche hanno sviluppato molti strumenti che aiutano a rimuovere rapidamente e senza dolore la lamina ungueale dal pollice o da qualsiasi altro dito. I più popolari tra loro sono:

  • Creme e unguenti (Nogtitsin, Mikospor, Loceryl). Per poter agire, è imperativo ammorbidire l'unghia problematica prima di applicarla. Questo è adatto per sapone e bagno di sodio. Lo strato sciolto superiore viene rimosso con cura utilizzando una lima per unghie, la pelle attorno al piatto viene incollata con un cerotto. Solo dopo che la composizione del trattamento è stata applicata alla superficie del problema, il dito viene avvolto con del nastro adesivo. Il farmaco viene lasciato per il tempo specificato nelle sue istruzioni (da diverse ore a giorni). Dopo aver rimosso il cerotto, i piedi vengono reidratati. Utilizzando una lima per unghie, rimuovere lo strato superiore ammorbidito e, se necessario, ripetere tutte le procedure.
  • Cerotti cheratolitici (Fungiplast, Ureaplast, Onyhoplast). In precedenza è necessario ammorbidire e pulire la lamina ungueale nel modo sopra descritto. La patch è incollata al sito del problema e mantenuta per 1-2 giorni. Dopo aver rimosso la patch, tutte le azioni vengono ripetute di nuovo.
  • Vernici curative (Mikosan, Loceryl, Batrafen). Prima di usarli, le unghie devono essere tagliate il più possibile e lo strato cheratinoso superiore deve essere rimosso usando una lima per unghie (più comunemente venduta con la preparazione). La vernice viene applicata in più strati al giorno. Durata dell'uso - circa due mesi.

Metodo meccanico

Questo metodo di rimozione delle unghie con un fungo è praticato da molti cosmetologi e dermatologi. L'autouso è abbastanza difficile e insicuro.

La rimozione dei tessuti problematici viene effettuata secondo il seguente schema:

  1. Le unghie e la pelle intorno a loro sono trattate con antisettici.
  2. Il tessuto fungoso interessato viene rimosso usando uno strumento speciale con un ugello abrasivo. La rimozione della lamina ungueale viene eseguita successivamente finché il letto subungualizzato non è completamente rilasciato.
  3. Il dito viene ri-trattato con antisettico.

La procedura può durare da 30 minuti a diverse ore, a seconda dell'area coltivata.

Modi popolari

L'uso di tali strumenti non sempre dà il risultato desiderato. Molti dei farmaci possono causare allergie, provocare la diffusione dell'infezione ad altre parti del corpo.

Ma alcuni farmaci popolari con un uso corretto ea lungo termine aiutano a sbarazzarsi del problema. Il loro uso consiste nell'applicare composizioni mediche speciali alle piastre unghie pre-cotte. Dopo un po 'di tempo vengono rimossi e con l'aiuto di una lima per unghie puliscono lo strato sciolto superiore.

  • Cuocere a vapore i piedi in un bagno caldo con una piccola quantità di bicarbonato di sodio, sapone da bucato, olio dell'albero del tè. Dopo la procedura, lo strato superiore ammorbidito della lamina ungueale viene rimosso usando una lima per unghie. Le manipolazioni devono essere eseguite ogni due giorni fino a quando non appare un risultato positivo.

I metodi presentati per rimuovere le unghie affette da infezione fungina hanno molte recensioni positive tra i pazienti. Ma il loro uso deve essere concordato con il medico al fine di prevenire conseguenze indesiderabili.

Come rimuovere un chiodo colpito da funghi

Come correttamente e indolore, rimuovere l'unghia colpita da un fungo. Considera le opzioni disponibili nel loro processo.

Onicomicosi o fungo del chiodo - una malattia in cui la lamina ungueale è affetta da funghi patogeni. Per sbarazzarsi di questa malattia si applicano tutti i tipi di mezzi esterni - unguenti, oli, gocce. Tuttavia, spesso questi farmaci non sono sufficienti e al paziente viene offerta una misura di emergenza: rimozione dell'unghia malata o del suo strato superiore corneo.

Modi per rimuovere un'unghia malata

I principali modi per rimuovere le unghie colpite da funghi

La procedura per la rimozione dell'unghia interessata coinvolge non solo la rimozione meccanica della lamina ungueale, ma anche il successivo trattamento. È importante prendere precauzioni in modo che l'infezione non si diffonda ad altre dita. Puoi rimuovere l'unghia in diversi modi:

  • un intervento chirurgico;
  • eseguire la procedura hardware;
  • farmaci;
  • rimedi popolari.

Ogni opzione presenta svantaggi e vantaggi che è necessario conoscere prima di iniziare il trattamento.

Metodo chirurgico per rimuovere un unghia malata

Il modo più spiacevole per rimuovere un'unghia malata, ma cosa si può fare quando la situazione è critica e la forma è completamente trascurata. Dovremo soffrire.

La chirurgia, in cui l'unghia viene completamente rimossa, viene eseguita in anestesia locale. Questo metodo per sbarazzarsi di onicomicosi è usato raramente ora, perché ha molti svantaggi:

  • efficienza insignificante (eliminando il fungo si verifica in un caso su cinque);
  • alta lesione dell'operazione;
  • un lungo periodo di riabilitazione con mobilità limitata - il paziente deve rimanere a letto per un po 'di tempo e dovrà sottoporsi a trattamenti dolorosi giornalieri della zona operata, medicazioni;
  • c'è un alto rischio di infezione in una ferita aperta;
  • Un nuovo chiodo spesso si deforma.

La rimozione chirurgica è importante negli stadi avanzati di onicomicosi.

Metodo hardware

Pedicure da apparato, a molti piace perché sembra che tu possa paragonarlo con un ritaglio di unghie

Con questo metodo, è possibile eliminare rapidamente e praticamente senza dolore le piastre cornee danneggiate sull'unghia. Nella maggior parte dei casi, una singola sessione è sufficiente per salvare il paziente da una spiacevole malattia. La procedura viene eseguita esclusivamente in un istituto medico in condizioni di maggiore sterilità con un dispositivo speciale.

Il metodo consiste nella rimozione strato per strato degli strati infetti nei tessuti molli del letto. Fornisce una rapida e profonda penetrazione di agenti anti-fungini nell'unghia. Prima della procedura, viene eseguita la disinfezione dell'unghia, quindi viene addolcita con preparazioni speciali. La rimozione stessa viene eseguita con ugelli con punte diamantate e frese in metallo.

La pedicure dell'apparato ha diversi vantaggi rispetto al metodo chirurgico:

  • indolore;
  • la durata del trattamento è ridotta di 2 volte;
  • non c'è un grande sanguinamento dell'area trattata;
  • le unghie ricostruite non perdono il loro fascino estetico.

Ora c'è la possibilità di acquistare macchine con ugelli per pedicure hardware ed eseguire autonomamente la procedura. Tuttavia, le azioni analfabete e il mancato rispetto delle regole di sterilità possono aggravare la situazione e portare a serie complicazioni.

L'apparecchio pedicure non è raccomandato per le donne incinte, le allergie, i pazienti affetti da malattie renali o epatiche, nonché in presenza di patologie dermatologiche.

Rimozione dell'unghia con onicomicosi con farmaci

Al giorno d'oggi, c'è una grande varietà di farmaci che possono essere utilizzati per costringere un chiodo a scendere dal letto senza un intervento chirurgico. Questo è ogni sorta di cerotti, soluzioni, rimedi popolari.

A casa, è possibile rimuovere l'unghia danneggiata con farmaci speciali venduti in farmacia. Sono una degna competizione per i metodi di rimozione hardware e chirurgica. La loro azione è mirata al preliminare ammorbidimento del piatto e alla sua successiva rimozione. La composizione dei mezzi determina la frequenza di applicazione, il suo metodo e le controindicazioni. Nella composizione dei farmaci moderni ci sono sostanze che contribuiscono non solo ad ammorbidire l'unghia, ma anche a influenzare attivamente l'infezione fungina. I farmaci Nogtimitsin e Nogtevit hanno guadagnato una buona reputazione. Contengono l'acido stearico e un antisettico naturale: l'olio dell'albero del tè.

La tecnologia di rimozione di unghie danneggiate da onicomicosi per mezzo di "Nogtevit":

1.Raspar aree danneggiate in acqua calda con l'aggiunta di sapone liquido e soda (1 cucchiaino per litro di acqua). Asciugare le dita.

2. Trattare con cura le unghie infette con il preparato, senza alterare l'area dei tessuti sani.

3. Incollare le unghie con un cerotto e lasciare una benda per 4 giorni.

4. Rimuovere l'intonaco, asciugare con vapore le unghie, raschiare delicatamente le particelle esfoliate con un bastoncino per unghie di legno.

5. Le manipolazioni ripetute devono essere effettuate fino alla completa rimozione dell'unghia.

Il numero richiesto di procedure per rimuovere l'unghia dipende dal suo spessore e dal grado di penetrazione dell'infezione nella piastra. Un vaso è sufficiente per rimuovere 3-4 chiodi.

Degli altri farmaci merita attenzione patch cheratolitico. Il principio della sua azione è simile ai farmaci unguenti. Patch stick per 3 giorni. Durante questo periodo, i principi attivi ammorbidiscono l'unghia e distruggono l'infezione. Correggere una benda medicale con un normale cerotto.

È possibile ammorbidire l'unghia per la successiva rimozione con vernici speciali, tuttavia durante questo periodo è importante che l'area danneggiata non entri in contatto con l'acqua.

Quando la lamina ungueale è significativamente assottigliata dal farmaco, dovresti iniziare il trattamento quotidiano con olio di tea tree.

Rimedi popolari per rimuovere le unghie colpite da funghi

La medicina tradizionale prenderà sempre una posizione ferma nel kit di pronto soccorso, la cosa principale che questi fondi sono stati dimostrati e sicuri!

L'uso di rimedi popolari non ha un effetto rapido e garantisce il completo smaltimento dell'infezione fungina. Inoltre, il loro uso può causare allergie, aggravamento della malattia, infezione, un nuovo chiodo può crescere curvo.

L'azione dei rimedi popolari è di ammorbidire lo strato corneo. I mezzi sono applicati a chiodi a vapore, e dopo un po 'lo strato malato viene rimosso con l'aiuto di accessori per manicure. I metodi popolari più popolari e sicuri includono quanto segue:

Cuocere a vapore mani e piedi in una soluzione molto calda di bicarbonato di sodio (per quanto si possa tollerare). È possibile aggiungere al liquido trucioli di sapone per uso domestico, alcune gocce di olio di tea tree. Dopo la cottura a vapore, rimuovere delicatamente le particelle ungueali ammorbidite con una limetta per unghie disinfettata. Il trattamento non si ferma fino al completo rinnovamento della lamina ungueale. Le procedure dovrebbero essere eseguite in 1-3 giorni.

  • Unguento di uova, 1 cucchiaino. olio vegetale e 1 cucchiaino dimetil ftalato. Preparare la miscela con acqua calda pre-riscaldata in una zona danneggiata, coprire l'unghia con un film, avvolgere con un panno di cotone, riscaldare e lasciare per qualche ora. Quindi rimuovere lo strato ammorbidito dell'unghia. È meglio eseguire questa procedura prima di coricarsi.
  • Catrame di betulla Le proprietà disinfettanti di questo rimedio popolare aiutano a superare efficacemente l'infezione fungina. Il catrame preparato al momento è più efficace. Può essere ottenuto come segue. Un secchio con fori nella parte inferiore è sospeso sopra il terreno ad un'altezza di 15-30 cm, al di sotto della capacità impostata. In un secchio imponi la corteccia e darla fuoco. Prodotti di combustione derivanti dai buchi, e c'è il catrame curativo. Viene applicato durante la notte su unghie dolenti, ricoperto di film di cellophane, avvolto con un panno caldo. Le unghie trattate con catrame di betulla vengono decontaminate, realizzati con attrezzi per manicure morbidi ed elastici.

Ricordate! La rimozione dell'unghia con onicomicosi è una misura estrema. Questa procedura è prescritta all'inizio del processo di distruzione rapida dello strato corneo. Il trattamento iniziato nelle prime fasi della malattia eviterà procedure fastidiose e spiacevoli per la rimozione dell'unghia.

Qual è il modo migliore per rimuovere le unghie colpite da funghi

Molte persone affette da onicomicosi sono preoccupate per la domanda: come rimuovere un'unghia colpita da un fungo? La rimozione della placca ungueale è un passo importante nel trattamento del decorso aggravato di un'infezione fungina. Per evitare un'ulteriore diffusione della malattia, l'area interessata dovrebbe essere rimossa il prima possibile. A seconda della fase della malattia, il medico deve determinare il modo migliore per eseguire la procedura.

Trattamento farmacologico

La rimozione delle unghie nel fungo è necessaria per un trattamento efficace della patologia. Questa procedura è un modo radicale per favorire la crescita di un piatto sano. Considerando allo stesso tempo che l'onicomicosi è una malattia molto contagiosa e grave, non vale la pena ritardare il trattamento.

Un modo efficace per rimuovere l'unghia è perfettamente adatto: l'uso di farmaci speciali per esfoliare la lamina ungueale.

Quando si trascura la patologia del fungo del chiodo, si possono applicare altri metodi radicali:

  1. Rimozione dell'hardware. È possibile rimuovere la piastra con l'aiuto di un apparecchio speciale che consente di rimuoverlo in una sola sessione. L'ammorbidimento e la rimozione della lamina ungueale, l'applicazione di agenti antifungini locali e l'applicazione di una medicazione sterile sono i passaggi principali di questa procedura.
  2. Rimozione laser. Il metodo prevede l'impatto del raggio laser sulla lamina ungueale, a seguito della quale si riscalda e si stacca. Questo rimuove completamente il micelio, che impedisce lo sviluppo di possibili ricadute della malattia.

Sul mercato farmaceutico oggi ci sono vari farmaci da funghi delle unghie. Vernici speciali, unguenti, creme contribuiscono all'eliminazione dell'infezione fungina e alla crescita di una lamina ungueale sana. Non meno popolare è l'unguento in forma solida - il cerotto dal fungo.

La patologia indotta da farmaci viene spesso effettuata a casa. Il medico prescrive i farmaci necessari al paziente, il che aiuterà il paziente a svolgere la terapia in modo indipendente.

Unguenti e creme locali

L'area interessata viene efficacemente rimossa con unguenti contenenti sostanze antifungine, antisettico, acido stearico e urea.

A questo scopo, i seguenti cheratolitici sono eccellenti:

Come rimuovere l'unghia colpita dal fungo, in questo caso?

La maggior parte dei suddetti medicinali viene utilizzata secondo uno schema specifico:

  1. Una lima per unghie o un raschietto speciale viene utilizzata per rimuovere la parte libera dalla zona interessata. Il bagno pre-sale è fatto per i piedi. Ammorbidire la piastra eseguirà ulteriormente la procedura in modo efficace.
  2. Applicare la crema sulla zona interessata, mentre le aree sane della piastra non sono interessate. È anche importante assicurarsi che la crema non cada sulle aree della pelle okolonogtevogo.
  3. Il farmaco è fissato con nastro elastico e lasciato per diversi giorni.
  4. L'intonaco viene rimosso e una procedura ripetuta per ammorbidire l'unghia. Le aree molli impregnate con il farmaco vengono raschiate via.

Il trattamento viene eseguito un certo numero di volte fino a quando la parte malata della lamina ungueale scompare completamente.

Intonaci - cheratolitici

L'intonaco per rimuovere l'unghia colpita viene utilizzato allo stesso modo degli unguenti / creme anti-fungine. In primo luogo, le gambe vengono cotte a vapore, quindi lo strato superiore dell'unghia viene raschiato via, quindi asciugato con un asciugamano. I mezzi per rimuovere le unghie vengono applicati all'area desiderata, sulla quale è incollato l'adesivo. Dopo 2 giorni, il farmaco viene rimosso insieme alla lamina ungueale distaccata.

I seguenti strumenti sono popolari:

I loro componenti principali sono urea, ketoconazolo, acido antisettico e salicilico. L'urea perfettamente ammorbidisce e allevia l'infiammazione. L'uso di sostanze attive è riferito al metodo chimico di esposizione all'unghia. Più spesso viene utilizzato su base ambulatoriale, piuttosto che a casa.

I mezzi per rimuovere le unghie colpite dal fungo sono molto facili da usare. A causa della composizione spessa, sono più facili da usare. Non puoi aver paura che le sostanze potenti cadano sulla pelle sana.

Vernici speciali

Da fungo delle unghie spesso veniva usata una vernice speciale. È usato sia nel trattamento che nella prevenzione dell'oncicomicosi. Un altro vantaggio è un modo conveniente per utilizzare lo strumento. Non è necessario incollare specificamente l'intonaco, che può facilmente scivolare o bagnarsi.

Come ammorbidire l'unghia colpita dal fungo, usando la vernice?

Per questo strumento viene utilizzato secondo uno schema specifico:

  1. Le gambe sono completamente cotte a vapore nell'acqua, dopo di che il chiodo dolente viene fissato alla radice.
  2. Con l'aiuto di un file speciale, incluso nel kit, viene raschiato lo strato superiore dell'unghia interessata.
  3. La vernice viene applicata in 1-3 strati sulla lamina ungueale.
  4. I bagni per i piedi vengono tenuti settimanalmente, durante i quali viene rimossa la parte ammorbidita dell'unghia.

I farmaci più popolari in questo gruppo includono: Mikosan, Batrafen, Locerin. Forse il principale svantaggio di questi fondi è il loro alto costo.

È importante notare che il trattamento di onicomicosi è lungo, quindi molti dei farmaci devono essere utilizzati per diversi mesi.

Quindi, Batrafen è applicato secondo il seguente schema:

  • 1-4 settimane - una volta al giorno;
  • 5-8 settimane - due volte a settimana;
  • 9-12 settimane - una volta alla settimana.

La rimozione di un chiodo colpito da un fungo non significa una cura completa per l'onicomicosi. La procedura richiede l'uso continuato di farmaci topici e sistemici antifungini, nonché il rispetto delle misure igieniche.

Come posso rimuovere l'unghia, colpita dal fungo, a casa?

La domanda su come rimuovere un'unghia con un fungo a casa senza dolore e complicazioni viene solitamente data quando il trattamento conservativo non produce risultati e la persona ferita evita l'intervento chirurgico per vari motivi.

Perché rimuovere l'unghia

L'eliminazione della lamina ungueale è un modo efficace per combattere l'infezione. Fino a poco tempo fa, la procedura è stata eseguita in anestesia locale con un metodo chirurgico.

Ora questa micosi opzione di trattamento viene utilizzata solo nei casi più avanzati. Le ragioni di questo sono: dolore postoperatorio grave, un lungo periodo di recupero, la probabilità di re-infezione.

Fortunatamente oggi c'è l'opportunità di rimuovere lo strato corneo danneggiato in modo indipendente, senza ricorrere all'aiuto dei medici. I moderni preparati farmaceutici lo fanno con cura e senza conseguenze.

Quali casi richiedono la rimozione

L'eliminazione della lastra diventa obbligatoria se:

  • il trattamento farmacologico non aiuta, l'infezione si diffonde all'intero letto ungueale, la radice, le altre dita, l'infiammazione inizia;
  • è presente una reazione allergica agli agenti antifungini locali;
  • durante la gravidanza, l'uso di agenti antifungini per una donna diventa impossibile;
  • il difetto provoca disagio psicologico.

Inoltre, la piastra viene eliminata per migliorare la penetrazione e l'impatto dei farmaci, l'accesso aperto al letto ungueale e abbreviare i tempi di trattamento.

Spesso fatto ricorso alla rimozione per prevenire lo sviluppo di micosi. Tali casi includono l'ingrowth della piastra cornea nella carne, nel qual caso la vittima sperimenta dolore quando si muove, e il dito si arrossa, gonfio, suppurates. Un altro esempio è il cambiamento di colore, la struttura dell'unghia, lo sviluppo del processo infiammatorio dopo un livido o altra lesione domestica.

Nonostante il fatto che il fungo stesso non rappresenti una minaccia per la vita, l'infezione parassitaria è un potente catalizzatore per la malattia. Indebolisce il sistema immunitario, esacerba i problemi cronici, può causare infezioni fungine del sistema digestivo, respiratorio e di altri organi.

Se la procedura viene eseguita correttamente e senza complicazioni, una nuova si sviluppa sul sito della piastra difettosa, senza segni di lesioni.

Smacchiatori fatti in casa

L'industria farmaceutica moderna offre molti modi per rimuovere l'unghia, colpita dal fungo, da sola. Ricorda che usando questi farmaci senza la supervisione di un dermatologo, devi seguire rigorosamente le istruzioni.

Per rimuovere lo strato corneo infetto utilizzare:

Di seguito una piccola panoramica degli strumenti più popolari ed efficaci.

Unguenti e creme

  1. "Nogtivit". Emulsione densa in sacchi da 15 grammi. È a base di sali di urea e acido lattico. Ammorbidisce con attenzione la cheratinizzazione e molti considerano un tale effetto di riduzione del farmaco, dal momento che il risultato deve essere atteso per un periodo piuttosto lungo. Prima di rimuovere l'unghia sul braccio o sulla gamba, le estremità vengono cotte a vapore e disinfettate in una soluzione di soda o furatsilina, quindi asciugate. Chiazze di pelle sane sono protette con un cerotto. Imporre abbondantemente emulsione, chiudere con un cerotto e lasciare in questo stato per 2-3 giorni. Quindi le dita vengono cotte al vapore e spazzolate delicatamente lo strato corneo ammorbidito con una lima per unghie. Se necessario, l'elaborazione viene ripetuta.
  2. "Nogtimitsin", unguento. Applicare sullo stesso principio di "Nogtivit". Ma in questo caso, il risultato è raggiunto a causa dell'influenza attiva sulla zona interessata di acidi grassi, menta piperita e olio di lavanda.
  3. "Mikospor". In vendita si possono trovare mezzi nella composizione del set finito (include, oltre alla crema stessa, una lima per unghie, un cerotto, un dispenser), oppure è possibile acquistare solo una crema, che è molto più economica. Le aree infette sono trattate come sopra, ma il trattamento non dovrebbe durare più di 1 settimana. Il farmaco, cadendo sulla pelle sana, può portare a eruzioni cutanee o prurito.

Lastre per unghie spesse, ruvide, deformate con numerose "tasche" - un vero e proprio terreno fertile per i parassiti. La solita medicina non è in grado di penetrare nelle colonie fungine. Tali unghie sono quasi impossibili da curare senza rimuovere.

Intonaci - cheratolitici

La patch è notevole per la sua facilità d'uso e bassa probabilità che la sostanza attiva raggiunga la superficie intatta del fungo. La massa di plastica più famosa è "Onihoplast" a base di urea. Alcune patch vengono preparate direttamente nelle farmacie (ad esempio, Fungiplast, Ureaplast).

Prima dell'uso, la superficie dolente viene pulita con una lima per unghie, una piccola palla di massa viene strofinata sulle mani e lo strato corneo viene coperto con esso. Applicare una benda e lasciare per 2-3 giorni.

Alla fine della procedura, le patch vengono rimosse facilmente e senza dolore. La cheratinizzazione si cancella e, se si ammorbidiscono abbastanza, ripetere la procedura.

Lac cherolitici

Con l'aiuto delle vernici cheratolitiche, non solo puoi sbarazzarti della placca del corno, ma anche eseguire la prevenzione della micosi. La vernice nasconde parzialmente un difetto estetico, specialmente se il fungo si trova sul dito e diventa accessibile al punto di vista degli altri.

Lucky viene applicato alla piastra danneggiata, pre-vaporizzando e tagliando il più corto possibile. Coprire in 2-3 strati, ripetere la procedura 2 volte a settimana.

Oppure agiscono in base allo schema di applicazione specificato nelle istruzioni. Prima di cambiare il coperchio, le estremità vengono espulse e levigate lo strato corneo ammorbidito. Vernici cheratolitiche popolari - "Loceryl", "Mikosan".

Metodi popolari

Se non è possibile acquistare strumenti di farmacia, è possibile utilizzare i metodi della "nonna". Tutti perseguono un obiettivo: ammorbidire i tessuti per la successiva pulizia.

Al fine di evitare la re-infezione, è importante sterilizzare i dispositivi, utilizzare antisettici e in parallelo per effettuare la terapia tradizionale.

Ecco le ricette più famose:

  • preparare una soluzione di sapone di sodio caldo e immergere gli arti in esso. Per la disinfezione nel bagno aggiungere qualche goccia di tintura di celidonia;
  • Il catrame di betulla (che viene venduto in farmacia) prima di andare a letto viene applicato sul piatto difettoso, avvolto intorno agli arti con un film e indossato calze o guanti caldi. Al mattino, lavare e raschiare via l'eccesso.

Quando il chiodo viene rimosso

Quando la piastra viene eliminata, il letto ungueale deve essere protetto dalle influenze ambientali e impedire lo sviluppo di processi infiammatori.

Semplici regole di igiene eviteranno la re-infezione e ridurranno il periodo di riabilitazione:

  • una settimana dopo l'intervento, il dito non dovrebbe essere bagnato;
  • il letto deve essere regolarmente trattato con antisettici e applicare una benda su di esso;
  • cercare di ridurre al minimo il carico sul dito danneggiato;
  • indossare scarpe larghe, decontaminarle, stirare le calze (nel caso in cui sia stata effettuata la rimozione dell'unghia);
  • indossare guanti impermeabili per lavori domestici se l'unghia è esposta.

È meglio se un dermatologo seleziona il regime di trattamento. La scelta indipendente dei farmaci è altamente indesiderabile a causa delle possibili reazioni allergiche e della diffusione dell'infezione.

Recensioni

Ogni decimo al mondo soffre di infezioni fungine delle unghie. È facile esserne convinti: praticamente qualsiasi forum medico influenza in qualche modo questo delicato problema. Ecco alcune recensioni sull'esperienza di rimuovere le piastre unghie.

Irina, 28 anni: "Vernice e ancora una volta vernice! Comodo da usare. Non è necessario preoccuparsi che la medicazione si bagni o scivoli, come nel caso degli unguenti. Già dopo il primo taglio, le gambe sono state trasformate. Nelle vernici cheratolitiche, forse, l'unico negativo è costoso. "

Marina Konovalova, 35 anni: "Per essere onesti, ero seriamente spaventato quando il fungo cominciò a strisciare via ad un ritmo furioso. Ha aiutato un consiglio del medico. È necessario sciogliere il sale o la soda in acqua calda (quanto tollerante). Molti, così, come si suol dire, il cucchiaio era! Fare bagni il più spesso possibile e pulire gradualmente l'infezione. Aiuta! "

Maksim Yevgenyevich, 42 anni: "Un cerotto cheratolitico non è una via d'uscita rapida. Ma la cosa principale - aiuta. Pertanto, è meglio accettare e passare un mese al recupero piuttosto che soffrire per anni con il fungo ".

conclusione

Se il fungo ha scelto le gambe e le braccia, ovviamente, è meglio non ritardare il trattamento a metodi radicali. Un fungo è lontano da un difetto estetico, ma una seria minaccia per il corpo.

I medici avvertono! Viene stabilito un sistema scioccante, che rappresenta oltre il 74% delle malattie della pelle - una procedura di iniezione parassitaria (Acacid, Lyamblia, Toccapa). Gli idrossidi conferiscono all'organismo un affetto colossale e il primo colpisce il nostro sistema immunitario, che dovrebbe proteggere l'organismo da varie malattie. Il capo dell'Istituto di Parassitologia ha condiviso con il segretario come sbarazzarsi rapidamente di loro e pulirli con la loro pelle, è sufficiente. Leggi oltre.

Se non si combatte con lui nelle fasi iniziali, il trattamento può essere ritardato per mesi. Quando la malattia è già passata allo stadio avanzato, non è necessario tirare, ma utilizzare uno dei modi per eliminare l'unghia. Soprattutto perché oggi ci sono tutte le possibilità per questo.

Rimozione dell'unghia con funghi

Quando un'infezione da funghi, il medico cerca di fare di tutto per salvare il paziente dalla malattia. Ma la terapia farmacologica non è sempre efficace. Se i farmaci non aiutano, devi adottare misure estreme e rimuovere il fungo dell'unghia colpito. Non aver paura: oggi questa procedura può essere eseguita completamente senza dolore.

Perché devo rimuovere la lamina ungueale

Prima di tutto, il fungo (onicomicosi) attacca l'alluce. Il motivo è semplice: la maggior parte delle unghie si trova spesso nella scarpa. I batteri intrappolati sul piatto iniziano a diffondersi attivamente e causare danni. L'unghia può piegarsi e il dito si gonfia. Di solito, una persona richiede l'aiuto dei medici in questa fase: l'autotrattamento infruttuoso porta a trascurare la condizione.

Rimozione della lamina ungueale con funghi

Quando compare un fungo, il medico curante esegue la terapia prescrivendo vari unguenti, gocce. Sono progettati per distruggere la radice della malattia. Se il palco è in ritardo, le medicine non possono raggiungere l'obiettivo. I casi di corsa richiedono una terapia a lungo termine. Tali fattori come l'eccessiva sudorazione dei piedi o alcune caratteristiche delle scarpe possono rendere più difficile il trattamento.

Per l'accesso dei farmaci al sito di infezione, è necessario rimuovere l'area interessata. Questo è il modo più veloce per sbarazzarsi di onicomicosi. La rimozione della piastra è prescritta nei seguenti casi:

  • almeno il 70% delle unghie è infetto;
  • la struttura della placca interessata e il gonfiore del dito rendono difficile camminare;
  • l'infezione ha provocato unghie incarnite;
  • la radice della lamina ungueale è infetta;
  • recidive.

Poiché il chiodo ha una funzione protettiva, rimuoverlo è completamente pericoloso. Ciò può provocare ulteriore infezione e causare gravi disagi durante il periodo di recupero. In alcuni casi, la rimozione richiede solo lo strato superiore o una certa parte della lamina ungueale.

Se prima il fungo veniva eliminato solo con l'aiuto di farmaci o interventi chirurgici, oggi sono comparsi metodi più efficaci e indolori.

Rimozione chirurgica dell'unghia

Le misure radicali sono diventate uno dei primi modi per affrontare le lesioni delle unghie. Oggi sono usati raramente, tranne che nelle piccole istituzioni mediche statali. Le eccezioni sono casi complessi e trascurati. In tali situazioni, è necessario rimuovere completamente la lamina ungueale dal letto per aprire la strada alla crescita di un'unghia sana.

Prima della procedura, il paziente viene esaminato per escludere controindicazioni:

  • scarsa coagulazione del sangue;
  • permeabilità capillare e vene dilatate;
  • diabete (ha anche un effetto negativo sull'emostasi);
  • intolleranza all'anestesia;
  • malattie del sistema immunitario;
  • infiammazione e infezione a breve termine (ARVI, angina).

Quindi nomina il giorno dell'intervento. La procedura è dolorosa, quindi è necessaria l'anestesia locale. L'operazione stessa è semplice e veloce. Il paziente deve passare attraverso le seguenti manipolazioni:

  • il sito è disinfettato e anestetizzato;
  • la superficie periunguale è trattata con iodio;
  • pizzicare pizzicare la base del dito;
  • il medico aggancia la piastra inserendo uno strumento sotto di essa;
  • unghia delicatamente separata dal tessuto;
  • Un antibiotico viene applicato a una ferita aperta e legato.

Rimozione chirurgica dell'unghia con il fungo

Quando termina l'anestesia, il paziente può provare dolore, prurito. I primi 30 giorni dopo l'intervento chirurgico è necessario riposare a letto. Questo è necessario per far crescere un'unghia sana sul letto. Una ferita aperta richiede cure quotidiane con la medicazione e l'applicazione di farmaci. Nei primi tempi, il sanguinamento è possibile, quindi è importante prevenire la formazione di una nuova crosta prima che si formi

Dopo la rimozione chirurgica dell'unghia, per il momento dell'adattamento, è meglio andare in ospedale. Solleverà te e la tua famiglia da problemi con le medicazioni, proteggerà da nuove infezioni. Sarai sempre sorvegliato e se qualcosa va storto, il medico sarà in grado di reagire rapidamente.

Durante il trattamento a casa, è necessario visitare l'ospedale una volta alla settimana in modo che il medico tenga sotto controllo la nuova lamina ungueale. Il tasso di crescita delle unghie per tutti i singoli. In media, una piastra completamente sana appare in sei mesi.

In questo video vengono mostrate tutte le fasi dell'operazione per rimuovere l'unghia durante il fungo. È meglio per i bambini e le persone intolleranti a un tipo di sangue rifiutare la visione.

Pedicure hardware

Questo metodo è anche chiamato meccanico. La procedura richiede un apparecchio speciale - una fresa, che viene utilizzata per la manicure estetica. Ha un elemento rotante e ugelli abrasivi intercambiabili. È importante sapere che la rimozione dell'unghia non è una procedura cosmetica, e il medico, e non il maestro pedicure, dovrebbe funzionare come una fresatrice.

Tagliare la placca sul piede ha una serie di controindicazioni:

  • malattie associate a scarsa coagulazione del sangue;
  • Infezione da HIV;
  • permeabilità capillare;
  • malattie infiammatorie o infettive.

Dopo la consultazione, identificano i focolai di infezione e procedono con la rimozione. Questo è un processo piuttosto lungo: un dito può richiedere mezz'ora. Durante l'elaborazione, l'area viene riscaldata per attrito, ma in generale, la procedura è indolore. Va così:

  • l'area di trattamento e l'unità stessa sono disinfettati;
  • all'unghia viene applicato un composto ammorbidente che facilita il taglio;
  • il medico rimuove sequenzialmente lo strato corneo, raggiungendo la radice dell'infezione;
  • vengono applicati agenti antimicotici e antimicrobici.

Un grande vantaggio per l'hardware è il risparmio di tempo: il taglio viene eseguito una sola volta. L'anestesia non è richiesta, quindi niente prodotti chimici. Rispetto alla rimozione chirurgica, questo è un metodo più delicato in cui il sanguinamento è raro. Poiché non vi è alcuna ferita aperta, la riabilitazione richiede meno tempo e non c'è disagio.

Terapia laser

Rimozione delle unghie laser con funghi

Questo è il modo più moderno per rimuovere un'unghia con un fungo sulla gamba. Ha anche la massima efficienza. A differenza del metodo chirurgico, il laser si avvicina selettivamente al problema. L'ondata di calore penetra nello strato corneo, asciugando solo le parti interessate e non compromettendo quelle sane. A seconda dell'equipaggiamento utilizzato, le onde possono avere diverse lunghezze e intensità di temperatura. Da questo varia il momento del trattamento.

La sessione di esposizione per un dito richiede 5-7 minuti. Per liberarsi dell'agente causale dell'infezione richiede diverse procedure. Le sessioni vengono eseguite con una frequenza di 1-2 settimane. La durata dell'intero corso dipende dalla dimensione e dal numero delle aree interessate.

In alcuni casi è impossibile usare un laser:

  • trattamento parallelo dell'oncologia;
  • convulsioni epilettiche e altri disturbi mentali;
  • fertile, lattazione;
  • Infezione da HIV

È meglio per le persone con una bassa soglia del dolore avvertire il medico di usare l'anestesia locale. La terapia laser è indolore, ma nel processo di riscaldamento si avverte una forte sensazione di bruciore. Ciò è particolarmente evidente se il fungo si trova negli strati inferiori della lamina ungueale.

Questo metodo è caratterizzato dall'assenza di una ricaduta della malattia: il fungo è completamente distrutto. Sfortunatamente, la terapia laser si trova raramente nelle cliniche pubbliche, quindi è necessario contattarla in centri specializzati. Il costo di un ciclo di trattamento per un dito è più di uno e mezzo migliaio di rubli.

Come rimuovere l'unghia da soli

Nel ritmo moderno, tutti non hanno abbastanza tempo, compresi i dottori in visita. E molti semplicemente non si fidano dei giovani dottori. Pertanto, la questione dell'auto-rimozione dell'unghia con un fungo sulla gamba è sempre pertinente. Nella clinica, i rischi sono molto minori, ma se non c'è altra via d'uscita, è necessario seguire rigorosamente le istruzioni sottostanti.

Esistono numerosi buoni prodotti di farmacia per la rimozione delle patch fungine. Prima di utilizzarli, immergere le dita interessate in una soluzione di acqua calda, sapone e soda (per litro d'acqua un cucchiaino). L'unghia dovrebbe vaporizzare e ammorbidire. Vale la pena tagliare lo strato superiore della lastra. I preparativi sono aggressivi, quindi, per proteggere, chiudere l'area okolonogtevy con un semplice cerotto.

Ulteriori azioni dipendono dal farmaco:

  1. L'intonaco cheratolitico "Ureaplast" è una massiccia massa di gesso. È distribuito sulla lamina ungueale, cercando di non toccare la pelle. Comprimere necessità di tenere 4-5 giorni, quindi controllare il risultato. Se il chiodo non è andato, ripetere la procedura fino a quando non viene rimosso.
  2. Unguento Mikospor ha una consistenza più liquida rispetto all'intonaco, ma il principio di funzionamento è lo stesso. L'impacco viene lasciato qui per un giorno. Quindi le gambe vengono immerse per 10 minuti e i tessuti ammorbiditi vengono rimossi. Ripeti la procedura sul risultato desiderato.
  3. Nogtivit. Una bottiglia (15 ml) è sufficiente per 3-4 piatti a seconda della loro dimensione. Applicare uno strato spesso senza sfregare, mantenere l'impacco per tre giorni.
  4. Nogtimizin agisce come nogtivit. Applicare uno strato spesso, chiudere per tre giorni. Immergere ancora, pulire lo strato libero, applicare la crema. Ripeti fino alla rimozione completa.
  5. Kanespor si distingue per la sua composizione delicata. Agisce solo sulle aree interessate, non corrode la pelle. Applicare una volta al giorno sotto l'intonaco. Dopo ogni rimozione, lavare la gamba, raschiare la massa ammorbidita e ripetere l'applicazione fino a quando il letto ungueale è pulito.

Auto-rimozione dell'unghia

Le preparazioni di cui sopra e i loro analoghi sono usati solo per la rimozione delle piastre unghie. Non possiedono proprietà antifungine.

L'autotrattamento delle infezioni fungine è irto di conseguenze negative. Le spore non completamente rimosse provocano la reinfezione. La mancanza di sterilità comporterà la diffusione di un'infezione fungina. Inoltre, senza una corretta disinfezione, può essere introdotto un altro virus, a causa del quale il processo infiammatorio riprenderà.

Unghie protesiche

Dopo aver rimosso la lamina ungueale rimane una brutta crosta. Le donne che sono più esigenti di estetica sono particolarmente colpite. Il senso di sicurezza delle gambe scompare, che influisce negativamente sullo stato psicologico. Un grande inconveniente si prova quando si cammina.

Per restituire conforto al momento della riabilitazione, è possibile utilizzare le protesi per unghie - installare una lastra in acrilico o gel artificiale.

Immediatamente non puoi fare protesi: è necessario che la ferita si chiuda e si formi una crosta. Non dovrebbero esserci processi infiammatori, suppurazioni, psoriasi e altri problemi. L'unghia artificiale è posizionata solo su una copertura pulita e sana. Prima della procedura, è necessario disinfettare non solo i piedi, ma anche gli strumenti utilizzati.

Quindi le azioni dipendono dal tipo di materiale scelto:

  1. Gevol - massa del polimero, che viene deposta in una scatola vuota. Il chiodo è formato da esso, e dopo la solidificazione il piatto è regolato in forma.
  2. Unigzan - adatto solo nei casi in cui permane una parte della lamina ungueale naturale (almeno 3 mm).
  3. Colla e canolina Il trattamento richiederà un complesso sistema di applicazione alternata di colla e composizione polimerica. Ma il materiale è traspirante e il piatto è sottile.
  4. Acrilato - è usato per allineare la crescita di un'unghia naturale sana.

Non confondere protesi ed estensioni. La procedura stessa è simile, ma i polimeri utilizzati hanno composizioni diverse. I plastificanti introdotti nella protesi rendono l'unghia artificiale flessibile e resistente. E i componenti speciali sono trattati per il fungo, proteggono contro la reinfezione. Le protesi non sono adatte come principale agente antifungino. Ma con la prevenzione e il mantenimento di piedi sani far fronte.

Come prendersi cura dell'unghia dopo la rimozione

Indipendentemente dal metodo di rimozione, devi prenderti cura della ferita rimanente. Questo è necessario per prevenire l'infiammazione e la recidiva dell'infezione. Immediatamente dopo la rimozione, la superficie viene nuovamente disinfettata, impone unguenti curativi e antimicotici sotto una benda di garza. Quindi il trattamento è prescritto per uso esterno e per somministrazione orale.

Devi seguire tutte le prescrizioni del medico:

  • la medicazione viene eseguita ogni giorno fino a quando la ferita guarisce;
  • vestirsi per mantenere sterile e asciutto. Se si bagna o si sporca, sostituirlo immediatamente;
  • il riposo a letto rigoroso è prescritto nei primi giorni;
  • mentre si cammina, non pesare la gamba malata;
  • durante la riabilitazione, cerca di non indossare scarpe, indossare calze pulite fatte di tessuto ben ventilato e naturale.

In caso di gonfiore o suppurazione sul letto, contatti immediatamente il medico.

Un chiodo sano non cresce velocemente come vorremmo. Dopo due o tre settimane, la ferita si rimarginerà e si può indebolire leggermente la stretta supervisione, creare protesi. In media, l'unghia cresce di 3 mm al mese. A causa delle caratteristiche fisiologiche del corpo, sulle gambe questo processo è più lento rispetto alle mani. Pertanto, la piastra crescerà completamente non prima di sei mesi.

Quanto costa la rimozione delle unghie

Il costo dipenderà dal metodo di rimozione, dalle dimensioni dell'area interessata, dal prestigio della clinica e della regione. Più moderno è l'ospedale e le sue attrezzature, maggiori saranno i prezzi. L'operazione chirurgica viene eseguita gratuitamente solo nelle istituzioni statali, secondo la politica. I restanti metodi richiedono allegati.

Il prezzo medio della terapia laser inizia da 2000 rubli. La maggior parte dei centri medici richiede 250 rubli per un dito e le cliniche private vanno da 600 a 2500 rubli per 1 trattamento. In alcune cliniche, il lavoro è considerato in base al tempo trascorso in terapia. Il prezzo di un minuto del laser di solito inizia da 500 rubli. Il fungo viene trattato in modo complesso, pertanto spesso vengono applicati sconti quando si trattano tutte le 5 dita o entrambe le gambe. Sì, il costo è piuttosto grande, ma se pensi a quanti soldi saranno spesi per i farmaci per il trattamento, anche con il verificarsi di ricadute, la qualità del laser vince.

In conclusione, possiamo dire che non è difficile scegliere uno dei metodi per rimuovere l'unghia sulla gamba con il fungo. La cosa principale è seguire le seguenti raccomandazioni per prevenire il ritorno della malattia. Ma è meglio rivolgere la tua attenzione alla terapia laser. Quindi ti sbarazzi rapidamente e completamente dell'infezione, riducendo al minimo il disagio e altri problemi.

Dovrei rimuovere l'unghia sulla gamba con un fungo?

Con l'onicomicosi avanzata, i microrganismi patogeni penetrano in profondità nel tessuto. È impossibile curare le malattie utilizzando agenti esterni, poiché le sostanze attive non possono penetrare all'interno della piastra. Nei casi gravi della malattia, il trattamento più efficace sarà la rimozione delle unghie affette da funghi. Pensa a come rimuovere le unghie malate.

Il fungo delle unghie è un problema molto serio. Molte persone sottovalutano il pericolo di questa malattia, considerando la onicomicosi come un problema estetico. Nelle fasi iniziali, la malattia non causa disagio fisico, ma se non viene trattata, il processo progredirà. Nella fase avanzata, la rimozione della lamina ungueale è la soluzione migliore.

Quando è necessario?

In quali casi senza rimuovere l'unghia con il fungo non è abbastanza? La procedura è mostrata nei seguenti casi:

  • il processo è iniziato, il fungo ha già colpito più del 40% della lamina ungueale;
  • se l'unghia cambiò forma e cominciò a crescere;
  • nella forma ipertrofica di onicomicosi, lo spessore della lamina ungueale aumenta così tanto che diventa difficile calzare scarpe;
  • i risultati del trattamento tradizionale non portano risultati;
  • non esiste la possibilità di utilizzare farmaci antifungini di azione sistemica a causa della presenza di controindicazioni.

mezzi

Quali sono i modi per rimuovere l'unghia lì? È possibile rimuovere le unghie con mezzi chirurgici, meccanici o chimici. Considerare come si verificano le procedure.

Pedicure hardware

Questa è una procedura medica, che, di regola, non viene eseguita nei normali saloni di bellezza. Viene eseguita in un istituto medico, la rimozione della parte interessata delle placche viene eseguita meccanicamente utilizzando allegati speciali. L'essenza della procedura:

  • applicare sulle unghie interessate preparazioni speciali che ammorbidiscono la piastra;
  • taglio meccanico di diversi strati della piastra;
  • dopo tale trattamento viene applicato un farmaco antifungino alle unghie, può essere una lacca o una crema medica.

La procedura è assolutamente sicura e indolore, ma la pedicure dell'hardware non è prescritta per le donne in gravidanza, così come per le persone con gravi danni al fegato e ai reni.

Suggerimento: Una controindicazione non è la pedicure hardware in sé, ma l'applicazione di un rimedio sulle unghie trattate. I farmaci antimicotici dovrebbero essere selezionati da un dermatologo, poiché questi farmaci hanno controindicazioni.

laser

Oggi si raccomanda di trattare il fungo con un laser. Questo è un metodo innovativo di trattamento, la sua efficacia raggiunge il 97%. In questo caso, la procedura non provoca disagio al paziente, durante il trattamento non c'è dolore, conseguenze negative dopo tale operazione quasi mai si verificano.

Il trattamento laser viene effettuato con onicomicosi delle gambe e delle braccia, il raggio laser viene indirizzato verso l'area interessata. La procedura è la seguente:

  • le unghie colpite sono trattate con antisettico;
  • il raggio laser viene applicato;
  • Il trattamento viene ripetuto più volte con una pausa di 1-2 settimane.

Suggerimento: A seconda dell'entità del danno, occorrono dalle 3 alle 7 sedute per curare completamente le unghie.

Il trattamento laser è buono perché dopo quasi non ricorre mai, perché il raggio laser non solo rimuove la piastra interessata, ma distrugge anche efficacemente gli agenti infettivi.

L'onicomicosi si sviluppa più spesso sull'alluce, quindi è necessario rimuovere questa lamina ungueale. Ma se necessario, puoi trattare contemporaneamente diverse unghie malate.

Metodo chirurgico

Questa opzione di rimozione delle unghie è attualmente utilizzata non troppo spesso, ma in alcuni casi è una sua scelta. La procedura è la seguente:

  • l'operazione avviene in anestesia locale;
  • dopo che il "congelamento" ha effetto, il dito dolorante viene tirato da un'imbracatura;
  • la pelle intorno all'unghia è trattata con tintura di iodio;
  • il piatto malato viene asportato con un bisturi;
  • la ferita viene trattata con soluzioni antisettiche;
  • viene applicato unguento anestetico;
  • viene eseguita una medicazione sterile.

Quindi, sarà necessario fare le medicazioni in clinica un paio di volte, ogni volta una crema antisettica e una medicazione sterile verranno applicate alla ferita. La prima medicazione viene eseguita il secondo giorno dopo l'intervento. Dopo aver stretto la ferita dall'alto, il trattamento dovrà essere effettuato a casa fino alla completa guarigione.

Suggerimento: Se un processo infiammatorio inizia nel periodo postoperatorio (comparsa di dolore, arrossamento, gonfiore e suppurazione), in nessun caso non automedicare. Assicurati di contattare il chirurgo.

Al giorno d'oggi, raramente si consiglia di rimuovere chirurgicamente l'unghia. Anche se la piastra viene rimossa usando antidolorifici, dopo che l'anestesia si è attenuata, il paziente sentirà dolore e disagio.

Inoltre, la probabilità di complicanze. Per evitare complicazioni dopo la rimozione chirurgica del chiodo sul pollice, è necessario osservare le seguenti raccomandazioni:

  • È importante tenere i piedi in un ambiente asciutto e caldo, non si può bagnare la benda. Altrimenti, un'infezione può entrare nella ferita;
  • prima di auto-cambiarsi della medicazione è necessario lavarsi le mani e trattare le dita con una soluzione antisettica;
  • le medicazioni devono essere cambiate regolarmente, evitando la loro contaminazione;
  • dopo l'intervento, è meglio ridurre il carico sulle gambe per alcuni giorni. Cerca di camminare meno, non indossare scarpe strette;
  • Per alleviare il dolore, puoi prendere antidolorifici a base di paracetamolo o ibuprofene.

Suggerimento: Succede che dopo aver rimosso le unghie dei piedi nuove piastre unghie si deformano, irregolari. Se si nota questo, si consiglia di consultare uno specialista.

Metodi chimici

Dal punto di vista chimico, è possibile rimuovere l'unghia, come in un istituto medico, e indipendentemente. Nelle farmacie, è possibile acquistare mezzi per rimuovere l'unghia colpita dal fungo. È possibile acquistare il farmaco senza una prescrizione, è necessario utilizzarlo in conformità con i requisiti delle istruzioni.

Farmaco disponibile per la rimozione delle unghie in diverse forme. Può essere Nogtivit crema o Nogtimizin. Inoltre, è possibile acquistare il farmaco sotto forma di patch "Onyhoplast", "Ureaplast" e altri. Capiremo come usare correttamente il farmaco per rimuovere le unghie a casa. È necessario eseguire le seguenti operazioni:

  • Al primo stadio è necessario ammorbidire la lamina ungueale. Per fare questo, fare un bagno. Circa due litri di acqua calda dovrebbero essere versati in una bacinella o in un altro contenitore adatto. Non è necessario versare acqua troppo calda, dovrebbe essere piacevolmente calda. Per ammorbidire le piastre ungueali, si consiglia di aggiungere bicarbonato di sodio e trucioli di sapone per bucato (è necessario strofinare un pezzo del più semplice sapone per bucato). È necessario aggiungere un cucchiaio di ciascuno degli ingredienti.

Suggerimento: Invece del sapone da bucato, puoi usare il catrame, e invece del sapone e della soda puoi mettere il sale marino nell'acqua.

  • incollare la pelle intorno all'unghia con del nastro adesivo, è necessario non ottenere la pelle bruciata;
  • una crema viene applicata sulla superficie dell'unghia malata con uno spesso strato, quindi l'unghia viene fissata con un cerotto;
  • se usi un cerotto, devi incollarlo delicatamente sull'unghia;
  • bisogno di lasciare una benda per 3-4 giorni;
  • quindi rimuovere la benda e rimuovere delicatamente gli strati ammorbiditi della piastra con una lima per unghie o un tagliaunghie;
  • più spesso, non è possibile rimuovere un'unghia malata alla volta, quindi la procedura deve essere ripetuta più volte.

Dopo aver rimosso la piastra, è necessario trattare il dito con agenti anti-fungini e anti-patetici. I preparativi dovrebbero prendere un dottore. Con la rimozione chimica dell'unghia, non c'è disagio. La procedura è indolore.

Quindi, la rimozione dell'unghia sulla gamba con un fungo è necessaria se la malattia viene trascurata. Se inizi il trattamento in una fase precoce, allora questa procedura può essere evitata. Quale opzione di rimozione scegliere? Questa domanda dovrebbe essere discussa con il medico. L'auto-trattamento per onicomicosi raramente dà risultati positivi, quindi è meglio non posticipare una visita a un dermatologo.