Come trattare l'herpes in un bambino fino a un anno?

Ad oggi, ci sono diversi tipi di virus dell'herpes, che sono in grado di infettare una varietà di organi umani, non bypassano il lato e i bambini piccoli. L'herpes nei bambini si manifesta il più delle volte dopo il contatto con una persona malata ei bambini nei primi anni di vita sono estremamente raramente infetti perché sono immuni dalla madre, l'apice del pericolo inizia a 3-4 anni, ma a 5 anni più della metà delle briciole producono anticorpi protettivi.

Quali tipi di herpes possono verificarsi in un bambino?

Quasi il 100% della popolazione è portatrice del virus dell'herpes, quasi tutte le persone hanno questo virus nel sangue, anche se a causa di vari motivi e livelli di immunità, la percentuale e il grado di infezione sono significativamente differenti.
A seconda del tipo di patogeno dell'herpes, un bambino può avere diversi tipi:

  • il primo tipo (semplice) - manifestato sotto forma di ulcere sulla bocca, sulle labbra, nella bocca, sulla lingua;
  • il secondo tipo (genitale) è considerato un fattore ereditario, poiché viene trasmesso dalla madre alla nascita. Tale herpes nei bambini diventa un presagio di stomatite cronica e mal di gola;
  • il terzo tipo (varicella) - il virus primario provoca la varicella, il caso ripetuto - l'herpes zoster;
  • il quarto e il quinto tipo (mononucleosi del latte) - si manifesta come una malattia infettiva, che è accompagnata da febbre e infiammazione dei linfonodi;
  • il sesto tipo (roseola) - appare come macchie rosate sulla superficie di tutto il corpo. La malattia inizia con un innalzamento della temperatura, dopo di che compare una macchia.

Infetto da herpes può essere una varietà di modi, il più semplice di loro - da goccioline trasportate dall'aria, ma questa infezione viene trasmessa in altri modi, ad esempio, attraverso l'uso di utensili o asciugamani comuni. Una volta nel corpo, l'infezione è localizzata in alcuni organi e si accumula nel sangue, per cui si diffonde in tutto il corpo.

I sintomi dell'herpes nei bambini

La malattia inizia con un'indisposizione minore, dal momento che qualsiasi infezione che è entrata nel corpo del bambino provoca un indebolimento del sistema immunitario e, di conseguenza, una diminuzione del benessere. Per un bambino di età superiore a 1 anno, l'herpes dei primi tre tipi è il tipo più comune, ma spesso si incontra anche il sesto tipo.
I sintomi principali di qualsiasi herpes sono:

  • stanchezza;
  • febbre;
  • nervosismo e irritabilità;
  • scarso appetito;
  • bruciore e graffi sul sito di ulcere e macchie future;
  • arrossamento del corpo;
  • a volte nausea e vomito.

Sin dai primissimi minuti della lesione del corpo, si può notare un leggero formicolio (per i primi tipi) e l'arrossamento di certe aree del corpo (quando infetti con il tipo 6), motivo per cui i pazienti esperti spesso tentano con successo di bloccare l'effetto dell'infezione attraverso l'uso di farmaci chimici attivi.

È possibile determinare la presenza di un virus in un bambino eseguendo un esame del sangue, poiché è lì che una porzione significativa dei batteri è localizzata. Per determinare il grado di infezione del corpo, viene eseguita un'analisi generale che può essere eseguita in qualsiasi reparto per bambini.

Come trattare l'herpes nei bambini?

Per il trattamento dell'herpes, devono essere intraprese azioni immediate, tuttavia, la diffusione del virus attraverso il flusso sanguigno non sarà più possibile, nella migliore delle ipotesi, è possibile interrompere e abbreviare il tempo della malattia.

Qualsiasi infezione ha il suo spettro d'azione, e un trattamento improprio dei bambini può solo danneggiare, quindi, per fare una diagnosi corrispondente, è necessario contattare il pediatra locale.

I seguenti farmaci sono usati per trattare il virus:

  • Farmaci antivirali - generalmente compresse per eliminare l'azione batteriologica e gli unguenti che promuovono la guarigione di ferite e piaghe. Il farmaco più popolare - "Acyclovir", può essere usato sotto forma di compresse o iniezioni (a seconda dell'età del bambino), così come sotto forma di unguenti o creme. A proposito, la maggior parte degli unguenti contro l'herpes (Zovirax, Gerpevir) si basano su questo componente;
  • farmaci per rafforzare l'immunità dei bambini - indicato in caso di infezione da herpes e per la prevenzione generale della malattia. Fin dalla più tenera età è permesso usare mezzi come "Immunal" (sotto forma di sciroppo), "Arpetol", ecc.;
  • i farmaci interferone - possono essere utilizzati solo come indicato da un medico, tali farmaci sono finalizzati alla lotta contro i virus, il loro compito principale è quello di eliminare e bloccare la diffusione dell'infezione nel sangue. Disponibili tali strumenti sotto forma di pillola o sotto forma di candele;
  • Miscele antipiretiche e supposte - sono usate solo in caso di febbre nei bambini. A partire da 1 anno è possibile utilizzare sciroppi e miscele e, in giovane età, è preferibile dare la preferenza ai prodotti liquidi.

L'uso di droghe, ovviamente, ha un impatto significativo sul decorso della malattia nei bambini, ma senza osservare le regole di base dell'igiene, non ci si dovrebbe aspettare un risultato speciale.
Il compito dei genitori in questo caso sarà:

  • igiene delle mani e del corpo del bambino;
  • trattamento tempestivo delle ferite per la guarigione rapida e l'essiccazione delle ulcere;
  • rispetto della dieta - l'esclusione di piatti caldi e speziati, una transizione temporanea al cibo morbido e caldo;
  • fornire riposo a letto per il bambino ed eliminare il contatto con altri bambini per prevenire un'ulteriore diffusione dell'infezione.

Rimedi popolari per il trattamento dell'herpes

Insieme con i metodi tradizionali di trattamento contro l'herpes, ci sono alcune ricette popolari. Il loro uso non ha controindicazioni particolari, tuttavia, tali tecniche non sono raccomandate per il trattamento di bambini di età inferiore ad un anno, perché possono causare lo sviluppo di allergie.

I mezzi più popolari sono:

  • olio di abete - aiuta a eliminare il prurito e il desquamazione sgradevoli. Inizialmente, dopo aver usato il prodotto, le sensazioni dolorose possono aumentare nelle ferite, ma passano rapidamente;
  • il cerume consente un breve periodo di asciugatura e cura di ferite e piaghe. Dovrebbe essere applicato alla zona danneggiata precedentemente pulita ogni 3-4 ore;
  • pacchetti di alcolici - sono considerati il ​​modo più doloroso per trattare l'herpes, ed è adatto sia per il tipo 1 che per il 6 della malattia;
  • il sale contribuisce alla rapida guarigione delle ferite

Prevenzione dell'herpes nei bambini

Per proteggere il tuo bambino dall'essere infetto dal virus dell'herpes, devi seguire le regole di base:

  • seguire attentamente le regole di igiene personale e non permettere ad altri bambini di usare le loro cose (asciugamani, sapone, spazzolino da denti, piatti), e anche di non usare le cose di altre persone;
  • lavarsi le mani regolarmente dopo aver visitato luoghi pubblici, strade e solo periodicamente durante il giorno;
  • minimizzare il contatto con persone infette da herpes;
  • condurre periodicamente la terapia vitaminica, che è particolarmente utile durante le epidemie stagionali. La cosa principale è scegliere i farmaci appropriati per una particolare età;
  • condurre uno stile di vita sano - essere spesso all'aria aperta, esercitare, fare esercizi e non trascurare le procedure idriche;
  • durante la gravidanza, la madre in attesa dovrebbe essere sicuramente testata per la presenza di cellule virali nel sangue, in modo che, se il loro numero viene superato, dovrebbero essere trattati prima che il bambino nasca.

Tali misure preventive non interferiranno con i bambini e gli adulti, poiché aiuteranno a rafforzare il sistema immunitario e a guarire il corpo.

Herpes nei bambini: trattamento dell'infezione virale

L'herpes si trova in tutte le fasce d'età, ma i bambini sono più suscettibili alle infezioni virali. La malattia è accompagnata da caratteristiche eruzioni frizzanti sul corpo e sulle mucose. Esternamente, la malattia assomiglia a bolle sul labbro o alla gola, piene di liquido giallastro. La base della pelle sotto le bolle è eritematosa ed edematosa.

Tipi di herpes

I medici distinguono otto tipi di herpes. Gli ultimi due gruppi sono considerati estremamente rari e portano a forme gravi di malattia con danni agli organi esterni e interni.

I bambini sono principalmente suscettibili all'infezione con i primi sei tipi:

  1. Il primo tipo di virus, o herpes simplex HSV-1, è localizzato intorno alle labbra.
  2. Un virus del secondo tipo, herpes simplex umano, che sorge sui genitali.
  3. Il virus del terzo tipo. Include herpes zoster e varicella, o varicella.
  4. Il virus Epstein-Barr appartiene al 4 ° tipo di herpes umano.
  5. Tipo cinque - infezione da citomegalovirus.
  6. Il virus dell'herpes che causa la malattia di Roseola è attribuito al sesto tipo.
  7. L'infezione da herpes del 7 ° tipo, o virus β-herpes, ha diverse definizioni, in particolare HHV7 e HHV7.
  8. Il virus del sarcoma associato di Kaposi appartiene all'8 ° tipo di herpes umano.

Una volta entrato nel corpo, l'herpes nei bambini rimane in uno stato latente-persistente per tutta la vita.

motivi

L'agente eziologico del virus herpes simplex è Herpes Simplex, ha molte manifestazioni cliniche. Eruzioni cutanee caratteristiche si verificano sulla pelle e sulle mucose.

  1. L'infezione erpetica HSV-1 viene trasmessa per via domiciliare, per via aerea o orale nel periodo postnatale. La trasmissione del virus al feto durante la gravidanza avviene attraverso la placenta.
  2. L'infezione con il secondo tipo di herpes è possibile da madre a figlio durante il parto. I bambini soffrono la malattia più gravemente degli adulti ed è più difficile curare un bambino.
  3. La varicella, l'herpes del terzo tipo, durante l'infanzia è facilmente tollerabile. Tutti sanno che avendo superato la varicella, una persona sviluppa l'immunità. Ma l'infezione secondaria con questo tipo di virus è possibile e conduce al fuoco di Sant'Antonio.
  4. Gli herpes virus dal 4 ° al 7 ° tipo provocano la comparsa di mononucleosi infettiva e linfocitosi. Le analisi del sangue periferico hanno un alto contenuto di cellule mononucleate atipiche. Il fegato e la milza sono ingranditi. Lesioni da herpes intrauterino possono verificarsi da qualsiasi substrato biologico: sangue, urina, saliva.
  5. L'herpes di tipo 6 nei bambini è il più comune. Si manifesta sotto forma di macchie rosa con eruzioni papulari e si chiama roseola infantile. La categoria di rischio include bambini sotto i 2 anni. I sintomi caratteristici della malattia comprendono la febbre, che dura non più di 3-6 giorni e mal di gola. Con la normalizzazione della temperatura sul corpo compaiono eruzioni cutanee papular-eruzioni cutanee. Il diametro delle macchie non supera 0,03 cm. Quando viene premuto, le papule diventano pallide, a differenza della rosolia. La durata dell'eruzione cutanea varia da alcune ore a diversi giorni. Eruzione localizzata sul corpo nell'osso sacro, collo, viso e arti.

L'infezione da herpes nei bambini al di sotto di un anno è molto difficile. Il trattamento è complesso, associato a forme gravi di lesioni degli organi interni. Esiste il rischio di meningite o encefalopatia.

sintomatologia

L'insorgenza della malattia è caratterizzata da prurito e sensazione di bruciore nei luoghi di formazione delle bolle. Ben presto le bolle scoppiarono con la formazione di piaghe e ferite coperte di croste.

La mucosa orale può anche causare ulcerazione. L'herpes nella bocca del bambino si diffonde sulla superficie interna delle guance, delle gengive, sulla lingua e nella gola. Le gengive sono iperemiche e sanguinano. C'è un aumento dei linfonodi che rispondono al dolore con la palpazione.

Herpes piaghe in gola sono piccole, dolorose, le tonsille sono ricoperte di patina grigia. Il trattamento è lungo, della durata di almeno due settimane.

Ci sono quattro fasi nel corso della malattia:

  1. Infezione primaria
  2. Periodo di latenza.
  3. Infezione secondaria
  4. Possibili complicazioni

Il 12 ° giorno, con un'infezione primaria, si forma un rash sul corpo e si avverte un mal di gola. La pelle è secca, dolente, gonfia. Dopo un breve periodo di tempo, l'eruzione si trasforma in bolle che si seccano o scoppiano.

Il substrato infettivo, che si versa, infetta la pelle intorno. Le vesciche guarite non sono pericolose. Nella zona interessata, i linfonodi sono ingrossati e dolorosi quando vengono toccati. La temperatura corporea è elevata. Mal di testa segnato. Condizione generale, come con la SARS con mal di gola.

Il decorso del periodo di latenza è asintomatico. Il paziente non è una minaccia per gli altri. L'infezione da herpes è addormentata, fino all'inizio del terzo stadio della malattia.

Alla fine del periodo di latenza, la riproduzione latente del virus si verifica con il ritorno dei sintomi della malattia. L'inizio dell'infezione secondaria è imprevedibile, ma, di norma, l'infezione secondaria si verifica entro un anno dalla sconfitta iniziale del virus.

La possibilità di complicanze dipende dal tipo di infezione che ha colpito il corpo.

trattamento

L'interferone e i farmaci antivirali sono usati nella terapia contro le infezioni da herpes. Trattare l'herpes nei bambini inizia quando i primi segni della malattia. In uno stato di abbandono, aumenta il rischio che la malattia diventi cronica, con ricadute frequenti e possibili complicanze.

Il trattamento dell'infezione da herpes nei bambini ha lo scopo di sopprimere la forma attiva del virus. I medici preferiscono trattare l'aspetto del virus sul corpo o sul labbro con unguenti. Come farmaci che alleviano il prurito e il dolore, utilizzare le compresse e gli agenti antipiretici alle alte temperature.

Per trattare un bambino nella fase di esacerbazione di herpes, preferibilmente con il farmaco antivirale Acyclovir, prodotto sotto forma di compresse, unguenti e iniezioni.

La dose del farmaco viene calcolata solo dal medico in base alla gravità della malattia e in base al tipo di virus:

  • orale - fino a 90 mg / kg di peso corporeo del bambino, 4 volte al giorno a dosi uguali;
  • endovenosamente - da 30 a 60 mg / kg;
  • l'uso esterno è limitato all'ubicazione locale della fonte di infezione con l'applicazione fino a 5 volte al giorno nelle aree interessate.

Introduzione alla terapia dei farmaci immunostimolanti, contribuisce alla lotta efficace contro il virus nel corpo del bambino.

Immunostimolanti sono introdotti nel trattamento:

Il virus dell'herpes è magnificamente distrutto dagli interferoni, che ne controllano la distribuzione e bloccano il processo di riproduzione. Farmaci disponibili sotto forma di compresse e candele.

È necessario trattare il bambino per cinque giorni, ma iniettando candele ad interferone due volte al giorno. Se necessario, ripetere il corso con una pausa di cinque giorni tra un ciclo e l'altro.

Herpes del secondo tipo in un bambino

Il verificarsi di herpes genitale in un bambino, il fenomeno non è frequente. L'herpes sui genitali nei bambini adolescenti può verificarsi dopo la prima esperienza sessuale. In giovane età, i bambini vengono infettati principalmente dai loro genitori.

Il virus dell'herpes di tipo 2 colpisce i genitali. Nelle ragazze, puoi trovare manifestazioni di herpes sulle piccole o grandi labbra, nei ragazzi - nello scroto.

I sintomi dell'herpes nei bambini sono accompagnati da febbre, febbre e dolore acuto nella zona di eruzione. I linfonodi inguinali sono ingrossati, dolenti alla palpazione.

L'herpes del 2 ° tipo dà ricadute molto più spesso dell'herpes simplex. Questa forma è pericolosa durante la gravidanza e il parto, perché il rischio di infezione del neonato è alto. È difficile da trattare, soprattutto durante la gravidanza. Solo un medico può prescrivere il trattamento appropriato.

La terapia di Gardnerella, o vaginosi virale consiste in due fasi, indipendentemente dal fatto di trattare una ragazza o una donna adulta.

Il primo stadio è volto a frenare il processo di riproduzione nella vagina di Gardnerell - eccesso di flora microbica. La terapia viene effettuata con gel e supposte di metronidazolo o Clintamicina, raramente con compresse.

Il secondo stadio è dedicato alla riproduzione della quantità iniziale di lattobacilli, le cui funzioni vitali sono state oppresse dalla gardnerella durante il periodo della malattia. In questa fase preferiscono trattare con i probiotici:

  • bifiform;
  • Lattobatterino;
  • lineksom;
  • Bifidumbacterin.

È importante ricordare che l'autotrattamento dei bambini senza consultare un ginecologo pediatrico può portare a conseguenze disastrose.

Con frequenti ricadute dovrebbe essere consultato un immunologo. Il trattamento è prescritto per rafforzare il sistema immunitario del bambino, dal momento che il virus dell'herpes che è entrato nel corpo rimane con la persona per sempre, qualunque sia il tipo.

prevenzione

Le misure preventive per prevenire le recidive dipendono dalla forma della malattia. L'individuazione tempestiva dell'herpes neonatale nelle donne in gravidanza consente a un bambino di nascere naturalmente. Se viene rilevata un'infezione per un periodo di 36 settimane, non viene prescritto alcun trattamento, l'unica misura preventiva è un taglio cesareo.

In conclusione, si dovrebbe notare che, al fine di evitare il ripetersi, occorre prestare attenzione alla dieta e allo stile di vita del bambino. Il cibo dovrebbe essere fortificato e il bambino dovrebbe trascorrere molto tempo all'aria aperta.

Se hai i sintomi di un raffreddore, dovresti prendere misure di emergenza per eliminarli, perché qualsiasi malattia può contribuire al ritorno dell'infezione.

Autore: Antonina Voitenko,
specificamente per Mama66.ru

Come trattare l'herpes nei bambini

L'herpes nei bambini è un'infezione causata da vari tipi di virus dell'herpes. Questa malattia comune è più pericolosa per il bambino durante lo sviluppo fetale, così come nei primi 1,5-2 anni di vita.

sintomi

I sintomi della malattia nei bambini possono dipendere dal tipo di virus. Ogni specie ha le sue caratteristiche, ad esempio:

  • La principale via di trasmissione dell'herpes genitale è sessuale. I bambini piccoli potrebbero diventare portatori, passando durante la nascita di una madre infetta attraverso il canale del parto;
  • Un tipo di herpes chiamato virus Epstein-Barr può portare allo sviluppo di mononucleosi infettiva o tumori;
  • Il tipo di herpes Varicella-Zoster diventa l'agente eziologico del fuoco di Sant'Antonio.

L'herpes nei bambini può avere sintomi caratteristici di diversi tipi di malattia:

  • periodo prodromico raramente consente di capire che il bambino ha l'herpes. Mal di testa e disagio in gola, febbre alta sono simili ai sintomi dell'influenza. Come con questa patologia, il bambino sembra apatico, perde il suo appetito;
  • nella fase successiva, la malattia si manifesta sotto forma di eruzioni cutanee e arrossamenti in varie parti del corpo. Prurito si verifica;
  • il prurito aumenta e inizia ad essere accompagnato da sensazioni dolorose. Sul sito dell'eruzione appaiono vescicole - piene di bolle liquide. Nei bambini, l'area colpita da eruzione vescicolare è più grande rispetto agli adulti. Quando l'herpes gengivite o stomatite nella zona interessata non sono solo la pelle, ma anche le mucose della bocca.

Tipi di herpes

Un'eruzione erpetica, a seconda del tipo di virus, appare sulla lingua, sulla mucosa orale, sul retro. Varietà di herpes nei bambini e negli adulti:

  • Il tipo 1 - HSV (herpes simplex virus), o "freddo", sembra uno sfogo di bolle sulle labbra;
  • Tipo 2 - HSV causando un'eruzione cutanea sui genitali;
  • 3 tipo - provoca la varicella, può ripresentarsi sotto forma di fuoco di Sant'Antonio;
  • 4 tipi - virus Epstein-Barr, provoca la mononucleosi infettiva e il linfoma di Burkitt;
  • Tipo 5 - CMV (citomegalovirus);
  • Tipo 6 - è la causa di eczema improvviso nei bambini (pseudo-rednush);
  • Tipo 7, tipo 8 - virus che non sono ben compresi.

motivi

L'infezione con il virus dell'herpes in un bambino può essere osservata già nei primi anni di vita. La malattia ha vari modi di trasmissione. Se i parenti stretti sono sani, l'infezione si verifica durante il primo contatto con un portatore di herpesvirus in un istituto scolastico, a scuola, in un luogo pubblico. Per lungo tempo, l'herpes è in uno stato passivo. L'attivazione avviene sotto l'influenza di fattori quali:

  • surriscaldamento o sovraraffreddamento;
  • dieta malsana;
  • stress fisico e mentale per i bambini;
  • situazioni stressanti;
  • infezioni (nella maggior parte dei casi è ARVI).

La causa principale della manifestazione della malattia è considerata una diminuzione dell'immunità.

Trattamento dell'herpes nei bambini

Il trattamento domiciliare per bambini con medicina alternativa dovrebbe essere limitato. È necessario che il bambino sia stato esaminato da un medico. I rimedi popolari sono ammessi come supplemento al corso di trattamento.

Che cosa tratta il dottore

Quando i primi sintomi di herpes nei bambini devono contattare il pediatra locale. Se la diagnosi viene confermata dopo aver superato i test, il trattamento verrà effettuato anche da un pediatra.

diagnostica

La diagnosi dell'herpes inizia con un esame delle membrane mucose e della pelle nei bambini nell'ufficio del pediatra.

In caso di sintomi gravi, i test di laboratorio potrebbero non essere necessari e il trattamento è prescritto immediatamente.

Se è necessario chiarire la diagnosi, il medico prescrive:

  • Test ELISA Si tratta di un esame del sangue volto a identificare il tipo di virus (ricerca qualitativa) e la quantità di anticorpi nel sangue (ricerca quantitativa). Se il livello di quest'ultimo aumentava, si attivava l'herpesvirus.
  • Metodo della reazione a catena della polimerasi (PCR). Per lo studio utilizzato materiali dalla pelle o mucose nella zona interessata.
  • Metodo culturale Identificare l'agente patogeno è consentito utilizzando uno striscio prelevato dall'area interessata. I virus vengono seminati su un mezzo nutritivo. Dopo qualche tempo, diventa possibile stabilire la loro appartenenza a qualsiasi tipo di herpes.

Come trattare

Il corso del trattamento può includere:

  • Farmaci antiherpetici e antivirali. Forme di rilascio di medicine - unguento, gel, iniezioni, targhe. Il trattamento esterno ha l'efficacia più bassa. Per accumulare sostanze antivirali nel corpo, sono necessarie iniezioni o pillole. I farmaci più efficaci includono: Aciclovir, Gerpevir, Zovirax.
  • Agenti immunostimolanti Necessario per mantenere e rafforzare il sistema immunitario. Un pediatra può prescrivere Groprinosin, Immunal.
  • Terapia vitaminica Mira anche a mantenere il sistema immunitario. Il paziente beneficerà della tintura di Eleuterococco, con cui è possibile alleviare lo stress emotivo e fisico. La tintura rafforza il sistema immunitario e aumenta il tono generale del corpo. Il paziente ha bisogno di assumere vitamine dei gruppi B e C.
  • Antistaminici. Sono prescritti per le lesioni cutanee estese e il forte prurito. Un esempio di tali farmaci può essere: Cetrin, Erius, Claritin.
  • Farmaci antipiretici Sono prescritti per la varicella, la mononucleosi infettiva e rozeole, quando la temperatura corporea supera i 38 ° C.

Rimedi popolari

Le ricette esterne non tradizionali sono adatte ai bambini:

  • comprimere da succo di aloe o kalanchoe. Un pezzo di stoffa pulito deve essere inumidito con il succo della pianta e applicato sulla zona interessata per 20-30 minuti;
  • pomata all'aglio Per la preparazione di un medicinale è necessario prendere 3 spicchi d'aglio di media grandezza, 1 cucchiaino. miele e 1 cucchiaio. l. cenere. Gli ingredienti devono essere miscelati usando un mixer. L'unguento viene applicato sull'area interessata per 15-20 minuti. I genitori sono tenuti a garantire che il farmaco non causi ustioni o irritazioni. Per la prima applicazione, è sufficiente applicare un unguento per 5-10 minuti e controllare la reazione della pelle;
  • comprimere da melissa. 1 cucchiaio. l. le piante hanno bisogno di versare 1 tazza di acqua bollente. Il brodo deve riposare e raffreddare a temperatura ambiente. Compress viene applicato per 30-40 minuti. Il decotto è adatto per uso interno. Bere da melissa deve essere consumato 100-200 g 3 volte al giorno per 20-30 minuti prima dei pasti. Il corso di trattamento dura 10-15 giorni.

prevenzione

La prevenzione è necessaria sia per i bambini sani sia per quei bambini che sono già diventati portatori del virus. I genitori sono obbligati a insegnare al bambino le regole dell'igiene personale: lavarsi le mani prima di mangiare, usare solo le proprie cose, ecc. I bambini non devono contattare parenti o parenti contaminati.

L'herpes nel sangue del bambino non lo danneggerà se l'immunità è abbastanza forte.

I bambini hanno bisogno di una dieta equilibrata. Due volte all'anno, in primavera e in autunno, è necessario eseguire la terapia vitaminica. Il pediatra di distretto dovrebbe selezionare i farmaci più adatti per questo.

I bambini devono essere protetti dai fattori che attivano il virus. Un bambino non deve sovraraffreddarsi o surriscaldarsi, avere influenza, essere esposti a stress. È necessario rifiutare carichi aggiuntivi, ad esempio, visite simultanee a più cerchie. In questo caso, è auspicabile introdurre i bambini nello sport. L'esercizio moderato aumenta la resistenza e rafforza il sistema immunitario.

Complicazioni e conseguenze

Il corpo di un bambino è più difficile da combattere contro il virus di un adulto. In assenza di trattamento tempestivo, i nodi nervosi di un bambino nel ganglio di un bambino possono avere conseguenze sotto forma di complicanze sul sistema nervoso centrale, con conseguenti disturbi depressivi e schizofrenia. Le gravi conseguenze sono violazioni degli organi interni.

L'herpes sull'occhio (herpes oftalmico) con complicanze porta a iridociclite, cheratite e altre malattie dell'occhio.

Con la sconfitta degli organi ENT nei bambini, l'udito è ridotto o si verifica sordità, si può verificare mal di gola da herpes. Il virus è pericoloso per il sistema riproduttivo. In futuro, può portare alla sterilità.

Opinione del Dr. Komarovsky

Secondo il dott. Komarovsky, il virus dell'herpes simplex si trova nel 65-90% della popolazione mondiale. All'età di sei anni, l'80% dei bambini è infetto. Il decorso della malattia dipende dallo stato del sistema di difesa: più forte è il sistema immunitario, meno spesso ci saranno manifestazioni della malattia. In molti bambini, il virus è inattivo e non rappresenta un pericolo per la vita e la salute.

Herpes nei bambini, cause, sintomi, trattamento, segni

L'herpes è una vescica piena di liquido.

L'herpes è l'infezione virale cronica più comune al mondo. Esistono due tipi di questo virus. Il virus di tipo I compare nella bocca o sulle labbra e di solito non viene trasmesso sessualmente. Durante l'infezione iniziale, di solito provoca un aumento della temperatura nei bambini, un aumento dei linfonodi e la comparsa di ulcere in bocca. Nei bambini più grandi e negli adulti, tali piaghe appaiono intorno alle labbra. Sono anche causati dal virus dell'herpes di tipo I. In alcuni bambini, l'herpes si verifica con grave stress, affaticamento o altre malattie, mentre altri non compaiono mai. Adulti e bambini che si ammalano di herpes tipo I non dovrebbero essere baciati fino a che le manifestazioni esterne della malattia non scompaiano completamente. Unguento per uso esterno (ad esempio, "Aciclovir") aiuta con la loro rimozione, ma non cura l'infezione.

Un herpevirus di tipo II di solito appare sopra e attorno ai genitali ed è quasi sempre trasmesso sessualmente. Prima si formano piccole vescicole che poi scoppiano, lasciando dietro di sé piaghe dolorose. L'herpes genitale ha ricevuto molta attenzione in molte pubblicazioni. Il più grande pericolo per il bambino è che può ottenere l'herpes genitale dalla madre durante il parto. In questo caso, è necessario un trattamento immediato per evitare che l'infezione penetri nel cervello.

Lavarsi le mani con il sapone uccide il virus dell'herpes. Quindi, se i genitori o altre persone che si prendono cura di un bambino affetto da herpes si lavano accuratamente le mani con acqua e sapone dopo aver toccato le parti del corpo interessate, non saranno in grado di infettare il bambino.

Cause di herpes nei bambini

Può apparire in quasi tutte le parti del corpo. Molto spesso, tuttavia, l'herpes appare agli angoli delle labbra, sulle labbra o in bocca. Molto spesso, il virus dell'herpes (herpes simplex) (è lui che è responsabile della malattia) viene trasmesso con la saliva.

L'infezione di solito colpisce l'intera cavità orale. Quindi il virus viene modificato e va in uno stato di "ibernazione", a volte "svegliarsi". Luce solare intensa, freddo, caldo, febbre, stress psicologico: tutti questi fattori possono stimolare l'attività del virus. Quando una vescica appare sulla pelle colpita, il bambino può avvertire una sensazione di bruciore o una caratteristica sensazione di formicolio.

Per combattere il virus dell'herpes vengono usati farmaci antivirali moderni e altamente efficaci. Questi farmaci sono usati con successo per trattare le malattie virali nei bambini con un sistema immunitario indebolito. Tuttavia, è necessario tenere conto di una circostanza importante: tutte le medicine citate attenuano solo i sintomi della malattia, ma non distruggono il virus, il che significa che non è esclusa la possibilità di una ricaduta della malattia. Di regola, il bambino non ha bisogno di sottoporsi a un ciclo di terapia antivirale. Nella maggior parte dei casi, è possibile limitare il trattamento sintomatico (i medici generalmente consigliano di lubrificare il balsamo per le labbra con l'herpes). L'herpes di solito scompare completamente entro 7-14 giorni. Avvisa il bambino che non sta cercando di rimuovere la vescica formata dalla pelle - questo può portare allo sviluppo del processo infiammatorio. Un bambino infetto dal virus dell'herpes può frequentare la scuola, non ha bisogno di saltare le lezioni.

L'herpes è una malattia virale acuta della pelle e delle mucose causata dal virus dell'herpes. Ci sono due forme di herpes: semplici e herpes zoster. Non solo differiscono nelle loro manifestazioni cliniche, ma sono anche causati da diversi tipi di virus dell'herpes. Questo capitolo si concentra principalmente sull'herpes simplex, il colpevole di "febbre" o "freddo" sulle labbra, così spesso nei bambini.

Quello che devi sapere sul virus dell'herpes

  • L'infezione con il virus dell'herpes avviene attraverso il contatto diretto con una persona malata o un vettore di virus, nonché attraverso goccioline trasportate dall'aria (attraverso l'aria con le più piccole gocce della saliva del paziente quando si parla, si tossisce, si starnutisce).
  • Fino a circa 3 anni di età, i bambini sono protetti dal virus, ottengono l'immunità dalla madre, che viene trasmessa per via intrauterina. Ma i neonati sono anche malati se la madre soffre di herpes genitale (herpes sui genitali).
  • Molto spesso, il virus entra nel corpo senza essere notato, senza causare alcun sintomo e si deposita nel sistema nervoso (nei gangli nervosi). Lì si siede per il momento, senza fare dichiarazioni su se stesso. "Febbre" sul labbro inizia nel momento in cui il corpo è debole (freddo, stress, ipotermia, ipovitaminosi, ecc.). Manifestando sulla pelle e sulle mucose, il virus si moltiplica attivamente e infetta gli altri con le sue copie. Dopo il recupero clinico, quando la pelle e le membrane mucose vengono purificate, il virus "andrà sottoterra" si nasconderà nei gangli nervosi. Un nuovo aggravamento si verificherà sotto l'influenza di alcuni fattori avversi. Un tale corso - periodi di esacerbazione si alternano con una pausa - è chiamato ricorrente, e riacutizzazioni di recidiva di herpes.
  • Se una persona viene infettata da un virus una volta, allora l'herpes rimarrà nel suo sistema nervoso e potrebbe, senza alterare la sua salute e il suo benessere, non presentarsi mai.
  • "Dormire" nei gangli nervosi dell'herpes non è contagioso. Solo i virus che allevano attivamente sono pericolosi quando le manifestazioni della malattia sono visibili sulla pelle o sulle mucose.
  • Tutti sanno che l'herpes è sulle labbra o intorno alla bocca, ma non tutti sanno che può apparire in un altro luogo: sulle guance e sul naso, sui glutei e sulle cosce, nella zona genitale e sulle dita. Le lesioni dell'herpes degli occhi sono gravi.
  • L'herpes di solito appare sempre nello stesso posto. Tuttavia, accade anche che la sua posizione cambi con ogni nuovo aggravamento.

Sintomi e segni dell'herpes simplex nei bambini

Probabilmente, l'herpes sul labbro ha visto tutto. Distinguere non è difficile. Una persona che ha spesso l'herpes ha una buona conoscenza della spiacevole sensazione che ha preceduto la sua apparizione. Può essere prurito, bruciore, bruciore, leggero dolore nel luogo in cui la febbre sta per saltare. Dopo poche ore ci sarà il rossore, e poi - un gruppo di piccole bolle. I contenuti delle bolle sono inizialmente trasparenti, ma dopo 2-3 giorni diventano opachi. Le bolle erpetiche durano da alcune ore a diversi giorni. Sulle labbra, passano rapidamente, per 1-2 giorni, e sulla pelle può esserci una settimana. Di conseguenza, l'infiammazione si conclude con la comparsa di una crosta. La crosta scompare con il tempo e al suo posto rimane una macchia rosata o brunastra per qualche tempo.

Durante l'esacerbazione di herpes, la condizione generale del bambino, di regola, non soffre. A volte la temperatura può aumentare moderatamente, può esserci un disturbo nelle feci e possono aumentare i linfonodi vicini.

Il danno da herpes agli occhi è pieno di grandi problemi. Pertanto, è necessario assicurarsi che il bambino non porti l'infezione con le mani dal suo viso ai suoi occhi.

Neonati Herpes. Il decorso dell'herpes nei neonati è estremamente difficile, spesso fatale.

L'infezione del bambino si verifica in due modi:

  • durante il parto, se il virus dell'herpes è nello stato attivo nel canale del parto della madre;
  • o durante la gravidanza attraverso il cordone ombelicale.

La malattia di solito si sviluppa dal 4-7 ° giorno dopo la nascita e procede con febbre alta, eruzioni profonde sulla pelle e sulle mucose della bocca, intestino, occhi. Quando i neonati dell'herpes possono colpire il fegato, le ghiandole surrenali, i bronchi e il sistema nervoso centrale. Pertanto, è estremamente importante per una donna prima che lei decida di rimanere incinta e avere un bambino, essere esaminata per l'herpes e curarla.

Trattamento dell'herpes nei bambini

Trattamento acuto

  • All'inizio, fino a quando le vescicole erpetiche non sono ancora apparse, applicare lozioni con alcool etilico o canfora al 70%. Puoi usare gli effetti della temperatura. Questi fondi in alcuni casi possono interrompere l'ulteriore sviluppo dell'eruzione.
  • Per le eruzioni cutanee in bocca, si consiglia di risciacquare con soluzioni di furatsilina, rivaiola, tintura di calendula o rotocan (1 cucchiaino per 1 tazza di acqua). Attenzione! L'uso di pomate corticosteroidi (flucinar, celestoderma, idrocortisone, elokom, advantan, ecc.) È controindicato. Aumentano solo il tempo di eruzione cutanea e in alcuni casi portano alla formazione di ulcere nel sito di vescicole aperte o contribuiscono alla suppurazione.
  • I farmaci antiherpetici possono ridurre la durata dell'eruzione di circa 2 volte. Disponibile sotto forma di unguenti e compresse. È possibile spalmare l'area interessata con un unguento antiherpetico dai primi segni della comparsa dell'herpes. Il trattamento precedente è iniziato, più è efficace. Dentro droghe prescritte da un dottore.

- Oksolin, unguento 1%. Lubrificare le lesioni sulla pelle 3-4 volte al giorno.

- Interferone, unguento al 30%. Lubrificare la lesione 3-5 volte al giorno.

- Viferon, unguento. Lubrificare la lesione 3-5 volte al giorno.

- Aciclovir (virolex, zovirax, cyclovir), unguenti e creme. Applicare sulla lesione 5 volte al giorno.

- Tebrofen 2 o 5%. Lubrificare le aree interessate 3- * 4 volte al giorno per 3-7 giorni.

- Bonafton, pomata 0,05, 0,25 e 0,5%. Lubrificare le lesioni con uno strato sottile 3-4 volte al giorno. Per uso cutaneo 0,5% pomata, per le mucose - 0,05 e 0,25% pomata.

- Alpizarin, unguento 2 e 5%. Lubrificare le aree interessate 2-3 volte al giorno per 10-30 giorni. Per uso della pelle pomata al 5%, per mucosa - 2% pomata.

- Florenal, pomata 0,5 e 1%. Lubrificare le lesioni 3 volte al giorno. Per uso cutaneo 1% pomata, per mucosa - 0,5% pomata.

- Serol Viru Merz. Applicare sulla lesione 3-5 volte al giorno, leggermente sfregando.

- Ryodoxol, unguento 0,25%; 0,5% e 1%. Lubrificare le lesioni con uno strato sottile 1-3 volte al giorno per 1-4 settimane.

- Gossypol, linimento 3%. Applicare sulle zone interessate del rivestimento di gara 4-6 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 5-7 giorni.

  • Per aumentare la resistenza del corpo, vengono mostrate grandi dosi di acido ascorbico, farmaci che aumentano l'immunità (per i dettagli, vedi "Spesso i bambini malati"). Prescrive un dottore
  • Fisioterapia: UHF, UV, phonophoresis di unguento di interferone. Prescritto da un fisioterapista.
  • Metodi aggiuntivi:

- L'olio di tea tree non diluito tratta l'eruzione vescicolare 2-3 volte al giorno.

- BAA "Citrosept". Contiene vitamina C naturale e naturale e bioflavonoidi in forma concentrata. Uso esterno e interno.

- BAA "Lacrinat". Contiene polvere di radice di liquirizia. Antivirale, anti-herpetic.

Per prevenire le ricadute

Importante nel trattamento è la prevenzione delle recidive (esacerbazioni ricorrenti di herpes).

Per prevenire le recidive, vengono utilizzati i seguenti metodi:

Migliora l'immunità. Per fare questo, utilizzare una varietà di farmaci.

Preparazioni: decaris, metiluracile, pentossile, vitamina A, lisozima, glicotam, preparati di zinco, ecc. Per ulteriori informazioni sul miglioramento dell'immunità, consultare il capitolo "Bambini spesso malati". La dose e il trattamento prescritti dal medico.

Farmaci antivirali (acyclovir, ecc.) All'interno. Prescrive un dottore

La vaccinazione. Vaccino sviluppato contro l'herpes. È vero, è apparso relativamente di recente e l'esperienza del suo utilizzo è ancora piccola. Esistono prove che l'uso del vaccino erpetico inattivato consente di ottenere buoni risultati. Le recidive della malattia si verificano meno frequentemente e in alcuni casi si fermano. Nel periodo di esacerbazione dell'herpes, la gravità dei sintomi diminuisce e la durata del processo diminuisce.

Il vaccino viene applicato in cicli di 5 iniezioni dopo 4 giorni. Il corso del trattamento consiste di 6-8 cicli. Le principali controindicazioni al trattamento con un vaccino erpetico sono malattie del fegato, reni, neoplasie maligne, gravidanza e intolleranza agli antibiotici tetracicline.

Gamma globulina Il medico può prescrivere iniezioni a gamma globulina a breve termine a vostro figlio. La gamma-globulina è una proteina ottenuta dal sangue di un essere umano o animale, contenente anticorpi antibatterici e antivirali (compreso il virus dell'herpes). È usato per scopi terapeutici e profilattici.

Interferone e suoi induttori. L'interferone è una proteina protettiva del corpo che uccide i virus. Induttori di interferone - sostanze che contribuiscono al suo sviluppo.

Il vantaggio di questi farmaci è che hanno un effetto antivirale.

Per prevenire il ripetersi dell'herpes, utilizzare i seguenti farmaci in questo gruppo:

  • Interferone leucocitario umano. Quando l'herpes viene utilizzato sotto forma di lozioni, unguenti e può anche essere somministrato per inalazione, iniezioni e iontoforesi. Il miglioramento nella condizione di pazienti, di regola, viene con le prime dosi del farmaco, e il tempo di ricupero è accorciato di 3-4 volte.
  • Viferon, leucinferone, reaferon, feron, ecc.
  • Induttori di interferone: poludan, prodigiosan, pirogenico, megosin. Questi farmaci sono raccomandati per tutte le forme di lesioni erpetiche della pelle e delle mucose. Nomina e scelta del farmaco, così come la dose e il corso - la priorità del medico.
  • Prevenzione dell'herpes ricorrente
  • Evitare l'ipotermia, sovratensione mentale e fisica.
  • Alimenti ricchi di proteine ​​e vitamine
  • Educazione fisica e indurimento

Sintomi e trattamento dell'herpes nei bambini di 3 anni

La malattia virale è una minaccia per la salute del bambino. Il trattamento dell'herpes nei bambini di 3 anni inizia dopo la diagnosi, ottenendo i risultati di ulteriori metodi di ricerca.

Se vengono rilevati segni di infezione da un virus, il medico prescrive un regime di trattamento ottimale, tenendo conto dell'imperfezione del sistema immunitario del piccolo paziente. All'età di 3 anni, un bambino soffre di herpes con manifestazioni cliniche, come in un adulto, e il medico prende sempre in considerazione il rischio di sviluppare complicanze.

Tipi di infezione da herpes e regimi di trattamento

La malattia in un bambino si manifesta sotto forma di varicella, mononucleosi infettiva, herpes zoster o stomatite causata da HSV 1 o 2 tipi. L'herpes in un bambino è esacerbato dallo sfondo della malattia sottostante e spesso porta a gravi complicazioni.

In assenza di un trattamento efficace, la neuroinfettiva ereditaria in un bambino piccolo porta alla sua disabilità. La minaccia per la salute del paziente è l'herpes genitale, così come il processo generalizzato che si verifica a seguito dell'infezione con il virus Epstein-Barr.

Il trattamento di una malattia infettiva viene effettuato con l'aiuto di farmaci:

  • agenti chemioterapici;
  • induttori di interferone;
  • sostanze immunotropiche;
  • vaccini ricombinanti.

Per la prevenzione specifica delle recidive utilizzare farmaci che ripristinano il sistema immunitario:

Un processo patologico prolungato richiede l'uso a lungo termine di immunomodulatori. La terapia del corso è progettata per 60 giorni.

Nel periodo di remissione, gli adattogeni a base di erbe sono prescritti al bambino:

  • Immunal;
  • tintura di Eleuterococco;
  • decotto di erbe Echinacea purpurea.

Le vitamine per i bambini con herpes aiuteranno a rafforzare il sistema immunitario e facilitare il decorso della malattia.

Manifestazioni e trattamento della stomatite acuta nei bambini in età prescolare

La malattia in un bambino inizia con disturbi di malessere, mal di testa, perdita di appetito. La temperatura sale a 39 ° C.

Il paziente nota la comparsa di vertigini, sonnolenza, eruzioni cutanee in bocca, aumento della salivazione. Un bambino ha linfonodi sottomandibolari, le gengive si infiammano e sanguinano.

Nella cavità orale le bolle si fondono l'una con l'altra. Nei casi più gravi, il corpo del bambino non tollera la febbre alta, un naso che cola, tosse, congiuntiva gonfia di colore rosso vivo appaiono. Il palato molle è interessato, le gengive sono ricoperte di patina necrotica. Per mantenere l'immunità, al bambino vengono prescritti interferoni:

Gli agenti antivirali influenzano l'immunità cellulare e umorale. La forma conveniente di candele Kipferon può essere utilizzata per trattare i bambini piccoli. In caso di malattia grave, vengono effettuati diversi cicli di terapia.

Nella forma ricorrente di stomatite da herpes, al bambino vengono prescritte supposte di Viferon. L'effetto può essere raggiunto se il trattamento è iniziato nel periodo prodromico (iniziale) della malattia. Il medico determina una dose singola e giornaliera del farmaco per eliminare prurito, bruciore e rash nella cavità orale.

Forma di infezione Labiale

Il raffreddore sulle labbra è comune nei bambini di tre anni. Malattia virale acuta è accompagnata da prurito, l'aspetto di un piccolo gonfiore in luoghi di eruzioni future. Il bambino ha sintomi di intossicazione:

  • brividi;
  • mal di testa;
  • irritabilità;
  • debolezza.

Il paziente ha delle bolle agli angoli della bocca, pieno di contenuti trasparenti.

Malattia grave è osservata nei bambini che soffrono di tonsillite cronica, malattie del sangue. La febbre di basso grado dura per diversi giorni, c'è un odore sgradevole dalla bocca.

Tra i sintomi dell'herpes labiale, si nota l'aspetto di una specifica eruzione cutanea in un bambino, che è coperto da una crosta dopo aver aperto le vescicole.

Per garantire il normale funzionamento del sistema immunitario, al paziente vengono prescritti farmaci contenenti zinco. L'uso di farmaci previene lo sviluppo di complicanze. Per il trattamento regolare delle lesioni utilizzando preparati antisettici:

  • canfora o alcool etilico al 70%;
  • 3% unguento ossolinico;
  • Compresse di iporamina.

Si consiglia al bambino di assumere benefici bifidobatteri che influenzano la temperatura, eliminando i segni di intossicazione. La vitamina C riduce la durata della malattia, consente al paziente di portare più facilmente un "raffreddore" sulle labbra.

Herpes genitale in un bambino

Una malattia virale è pericolosa per una piccola persona. Il paziente si lamenta di una sensazione di bruciore in luoghi di eruzioni cutanee future. Il bambino soffre di febbre, mal di testa, irritabilità, insonnia.

Le lesioni nell'area genitale sono ampie aree umide. Il paziente ha segni di avvelenamento da tossine. Con un decorso sfavorevole di herpes nella zona interessata, si avverte un forte dolore, il polso si accelera, appare la secchezza della bocca e si verifica una minzione compromessa.

Il trattamento dell'infiammazione viene effettuato sotto la supervisione di un medico. Per stabilizzare le condizioni del paziente e aumentare i linfociti T nei farmaci prescritti dal sangue che hanno effetto anti-infiammatorio. Per rafforzare il sistema immunitario raccomandare i rimedi naturali:

  • polline di fiori;
  • mirtilli;
  • miele naturale;
  • carote;
  • Tè Echinacea purpurea;
  • broccoli;
  • rape;
  • fiocchi d'avena.

Nei casi gravi di herpes nei bambini, immunostimolanti come Licopid sono inclusi nel trattamento.

È necessario trattare l'herpes genitale con creme che hanno effetto antivirale. Al bambino vengono prescritti antistaminici, prevenendo lo sviluppo di una reazione allergica, riducendo prurito e bruciore:

Come trattare l'herpes zoster

La malattia virale in un bambino del terzo anno di vita è rara. L'infezione può verificarsi da una persona malata. Nei bambini, la malattia si manifesta acutamente, caratterizzata da febbre alta. Il bambino è cattivo, rifiuta di mangiare, piange molto.

Si lamenta di intorpidimento delle dita, comparsa di bolle, che in una settimana si asciugano e si ricoprono di una crosta. In alcuni casi, l'eruzione cutanea è assente, la pelle diventa rosso vivo, si formano punti dolenti. Il bambino con herpes zoster, che si presenta in forma grave, viene ricoverato in ospedale. Per la terapia prescritti farmaci antivirali:

Per il trattamento locale vengono utilizzati alcol salicilico, pomata ossolinica all'1%, soluzione alcolica all'1% di verde brillante. Per ridurre il dolore e il disagio al paziente vengono prescritti farmaci:

Claritin e altri antistaminici per bambini sono disponibili sotto forma di sciroppi.

Il medico raccomanda che il paziente usi complessi vitaminici per rafforzare il sistema immunitario.

Cytomegalovirus - segni e trattamento

La forma acuta della malattia si manifesta con sintomi gravi:

  • mal di testa;
  • stanchezza;
  • malessere generale;
  • febbre.

La congiuntivite erpetica si manifesta con un'infiammazione che causa un danno simultaneo al tratto respiratorio superiore. Alcuni sintomi dell'herpes possono persistere per 2-3 mesi. In questo caso, i bambini hanno bisogno dell'aiuto di un pediatra.

L'approccio corretto al trattamento di una malattia consiste nell'adottare misure volte ad aumentare le difese del corpo. Al bambino dovrebbero essere somministrati farmaci che riducano la temperatura corporea, dovrebbero fornire riposo fisico e psicologico. È necessario avere paura dell'adesione di un'infezione batterica.

La malattia in un bambino si manifesta sotto forma di varicella, mononucleosi infettiva, herpes zoster o stomatite causata da HSV 1 o 2 tipi.

Gravi complicanze si sviluppano nei bambini con disturbi del sistema immunitario, affetti da diabete, malattie renali. Se l'infezione è grave, al paziente viene prescritto Ganciclovir. In caso di tosse con espettorato, il bambino prende droghe espettoranti:

Il medico consiglia di bere più liquido possibile (succo, succo di frutta, tè con miele).

Se compare l'eruzione

Il virus dell'herpes di tipo 7 (HHV-7) causa lo sviluppo di un'infezione virale acuta in un bambino in età prescolare. Un'eruzione improvvisa si manifesta con i seguenti sintomi:

  • febbre;
  • naso che cola;
  • prurito;
  • lacrimazione;
  • edema palpebrale;
  • ridotta acuità visiva;
  • eruzione puntata sul cielo superiore.

La temperatura scende al quarto giorno di malattia. Le lesioni si trovano sul collo, sul corpo, scompaiono in 3 giorni senza lasciare traccia. Gli herpes virus di tipo 6 causano lo sviluppo di epatite, allergie, porpora trombocitopenica. Se un bambino si ammala improvvisamente, è necessario limitare il contatto con altri bambini.

La sindrome convulsa tratta i farmaci:

Nei periodi di esacerbazione, trattamento con agenti antivirali, che richiedono molto tempo. Il medico prescrive farmaci:

In caso di esantema atipico (mononucleosi infettiva), per il trattamento vengono utilizzati i seguenti farmaci:

Il farmaco Ergoferon ha un effetto anti-infiammatorio, elimina rapidamente i principali sintomi della malattia.

Versicolor rosa - un segno di infezione da herpes

Nella fase iniziale, il paziente lamenta disagio, febbre, dolore e dolori alle articolazioni come con l'influenza.

Sul petto e sugli arti superiori compaiono delle placche delle dimensioni di una moneta di rublo. Hanno un colore brillante, bordi irregolari, si alzano sopra la pelle. Non ci sono eruzioni cutanee sul collo e sul viso. Il paziente lamenta prurito e bruciore nei punti in cui appaiono bolle ovali o rotonde di colore rosso chiaro.

Per il trattamento dell'herpes in un bambino in 3 anni, il medico prescrive antistaminici:

È utile assumere agenti fortificanti:

  • askorutin;
  • acido pantotenico;
  • vitamine del gruppo B.

I cibi piccanti e speziati sono esclusi dalla dieta. Non puoi inumidire l'eruzione con l'acqua, strofinandoli con un panno. La medicina tradizionale consiglia di trattare le aree colpite 2-3 volte al giorno con succo di mirtillo o mirtilli rossi.

Le gravi malattie causate dal virus dell'herpes sono altamente contagiose e richiedono l'isolamento del bambino malato dagli altri bambini. Riposo a letto richiesto

Se la temperatura aumenta, compaiono malesseri o brividi, il medico prescrive farmaci antipiretici:

Un'attenzione particolare è dedicata alle modalità del giorno e allo stato del sistema nervoso.

Trattamento del virus Epstein-Barr

Uno dei rappresentanti della famiglia di agenti patogeni dell'herpes provoca la comparsa delle seguenti malattie:

  • mononucleosi infettiva;
  • Linfomi di Burkitt;
  • infezioni respiratorie.

Il bambino si lamenta di febbre, mal di gola, naso che cola, disagio nella regione iliaca a destra. Nel caso dello sviluppo di una forma grave di mononucleosi compaiono mal di stomaco, nausea e vomito.

Una rara complicazione della malattia è la rottura della milza. Il paziente lamenta disagio addominale, palpitazioni, tensione muscolare della parete addominale anteriore, svenimento. Nella forma cancellata della malattia, i sintomi sono lievi.

Non dare medicine a un bambino piccolo senza la raccomandazione di un medico. Farmaci antivirali utilizzati nelle prime fasi della malattia. Il farmaco Inosina Pranobex non causa lo sviluppo di reazioni avverse, pertanto, è prescritto a pazienti con 3 anni. Al bambino viene somministrata una terapia complessa con epatoprotettori e farmaci antipiretici. Se la mononucleosi si verifica sullo sfondo di un'infezione fungina degli organi interni, si raccomandano fluconazolo e nistatina.