Giardia compresse negli adulti

C'è una lista di farmaci che aiutano ad attuare un trattamento efficace per la giardiasi negli adulti. Nella maggior parte dei casi, l'infezione da parassiti del corpo si verifica nei bambini, ma a volte la malattia può interessare una persona anziana. Questo dà al paziente molte sensazioni spiacevoli, ma se segui il regime di trattamento, puoi sbarazzartene.

Come trattare Giardia negli adulti

Questa malattia è ben studiata dai medici, che offre a ogni paziente l'opportunità di offrire un trattamento efficace di Giardia negli adulti. Sono utilizzate due opzioni di trattamento. Nel primo caso, quando viene diagnosticata la forma acuta della malattia, applicare le compresse di Giardia negli adulti in combinazione con Trichopol (metronidazolo), Pyrantel o farmaci antiparassitari simili.

Per la lamblia cronica negli adulti, viene utilizzata la classica opzione di trattamento a tre stadi. Questo metodo è adatto per evitare l'intossicazione, la manifestazione di complicanze allergiche dopo l'assunzione di pillole contro parassiti. Si basa sul principio della graduale preparazione di una persona per la terapia, sulla prevenzione delle ricadute dopo il corso. Lo schema di trattamento è il seguente:

  1. Il primo stadio consiste in una serie di misure volte a normalizzare il metabolismo degli enzimi, migliorando il sistema immunitario.
  2. Il secondo stadio comprende la terapia antiparassitaria che utilizza potenti farmaci.
  3. Nell'ultima fase, i risultati sono consolidati, la prevenzione delle recidive, il mantenimento dell'immunità nei toni alti.

I migliori farmaci per le compresse di Giardia

Per prescrivere la medicina più efficace per Giardia negli adulti può solo un medico dopo aver esaminato il paziente. Il complesso stesso comprende diversi gruppi di farmaci che devono essere presi rigorosamente secondo il protocollo, che lo specialista scriverà. I gruppi principali includono strumenti ben noti e collaudati:

  • Ornidazolo (Tiberal). Incluso nella lista delle compresse più popolari per la giardiasi. Spesso prescritto in presenza di evidenti sintomi atopici di dermatosi oltre alla presenza di Giardia.
  • Metronidazolo (Trichopol). Una versione molto popolare delle compresse nel trattamento di questa malattia, altri batteri "gastrici".
  • Tinidazole, Albendazole (Nemozol). Ha un ampio spettro di azione, quindi, è prescritto per prendere in presenza di altri vermi nel corpo.

Questa è la seconda categoria di farmaci che si occupano di giardiasi, accompagnata da patologia delle vie urinarie (cistite, pielonefrite, lesioni dei lieviti). Questi includono questi farmaci:

  • Makmiror. Farmaci usati per adulti e bambini, appartiene al gruppo di farmaci d'azione sicuri. Lo spettro del trattamento è ampliato a causa dell'ingresso nel gruppo tioestere, ha un buon effetto antiprotozoico e antimicrobico.
  • Furazolidone. Il farmaco è adatto a qualsiasi età, assunto prima dei pasti. Il dosaggio è calcolato in base al peso del paziente (per ogni kg di peso 10 mg del farmaco).

Gruppo di farmaci contenenti acridina:

  • Mepacrine. Il prodotto è altamente tossico, adatto solo agli adulti, non è raccomandato somministrarlo ai bambini.
  • Quinacrine. Anche una droga tossica.

Farmaci efficaci per il trattamento della giardiasi durante la gravidanza

Tutti i farmaci hanno una chiara lista di controindicazioni. Nello schema di come trattare la giardiasi negli adulti, è indicato che la maggior parte delle compresse non è adatta alle madri che allattano o alle donne in gravidanza. La buona efficacia dei medicinali è associata ad un'elevata tossicità e l'eccellente capacità assorbente intestinale dei farmaci li rende severamente vietati ai bambini, alle ragazze durante l'allattamento e al trasporto di un bambino. Il medico può prescrivere in modo selettivo uno strumento particolare in questa situazione.

Trattamento con Giardia negli adulti: farmaci, regime di trattamento e dieta

Tale malattia parassitaria come la giardiasi è diffusa tra le persone. In questo caso, l'intestino è più spesso danneggiato, specialmente quello sottile, con un disordine significativo delle sue funzioni. Può anche svilupparsi il parassitismo di lamblia nel fegato (dotti e cistifellea).

La malattia si manifesta:

  • disordine dell'apparato digerente;
  • violazione della condizione generale e cattiva salute;
  • reazione allergica.

L'infezione con adulti Giardia può verificarsi:

  • attraverso l'uso di verdure non lavate, frutta;
  • acqua inquinata;
  • prodotti contaminati, maltrattati termicamente o quando si mangia con mani sporche o lavate male.

Schema di trattamento e farmaci essenziali

Dopo la diagnosi e la diagnosi da parte di un medico, viene effettuato un trattamento completo a lungo termine di Giardia negli adulti, costituito da tre fasi:

  1. di preparazione;
  2. trattamento antiparassitario;
  3. fase di recupero.

Primo stadio: eliminazione dell'intossicazione

Il compito principale del primo stadio è l'eliminazione dell'intossicazione, il miglioramento dell'intestino e il rilascio di enzimi e un aumento dell'immunità. La durata della fase va da due settimane a un mese.

Farmaci che sono prescritti nella prima fase:

  • cholespasmolytics - No-shpa, Eufilin, Platifilin, preparazioni di belladones e crespino (rilassa i dotti biliari);
  • coleretico - Allohol, Holenzim, Karsil (eliminare il ristagno della bile);
  • colecisti - Magnesia, mannitolo (portare la colecisti a tonificare, rilassare i dotti);
  • enterosorbenti - Polysorb, Smekta, Bilignin (rimuovere le tossine, ridurre l'intossicazione, migliorare le condizioni generali);
  • enzimi (per migliorare la digestione) - Mezim, Hilak-forte, Festal, Creonte;
  • antistaminici - Tavegil, Suprastin, desametasone (per ridurre le manifestazioni allergiche).

Con l'aiuto di farmaci in questa fase del trattamento si ottiene anche:

  • ripristino delle funzioni del sistema epatobiliare;
  • miglioramento dell'escrezione biliare;
  • il ripristino del lavoro dell'apparato digerente riduce l'intossicazione;
  • La normalizzazione dell'escrezione biliare influisce negativamente su Giardia.

La seconda fase: l'impatto sui parassiti stessi

La seconda fase del trattamento è l'impatto sui parassiti stessi. Dura poco tempo (fino a dieci giorni) a causa degli aumentati effetti tossici dei farmaci sul corpo umano.

Il più efficace antiprotozoico (volto a sbarazzarsi dei farmaci più semplici):

  • Furazolidone - trattamento per 5 giorni, prendendo 4 volte al giorno;
  • Tinidazolo: l'effetto terapeutico si ottiene con una singola dose;
  • Enterofuril - un corso di fino a 7 giorni, 3-4 volte al giorno, osservando intervalli uguali tra le dosi;
  • Stopdiar: preso un corso di sette giorni fino a tre volte al giorno;
  • Metronidazolo: viene assunto secondo lo schema entro 10 giorni;
  • McMirror - ha seguito un corso di sette giorni fino a tre volte al giorno;
  • Albendazolo: assumere 3 giorni con una ripetizione del corso dopo 21 giorni;
  • Ornidazolo - ricevimento una volta la sera. Il suo altro nome è Tiberal.

Per migliorare l'effetto antiparassitario, dopo 7-10 giorni, viene ripetuto un ciclo di farmaci antiprotozoari.

Terza fase della terapia della giardiasi: il restauro del corpo

Durante succede:

  • restauro dell'organismo esausto;
  • aumento dell'immunità, che contribuisce al rilascio finale del sistema digestivo dai parassiti;
  • la funzione del tratto gastrointestinale è migliorata e viene eliminata la dysbacteriosis

Questo è ottenuto:

  • dieta;
  • assunzione di vitamine e multivitaminici;
  • l'uso di probiotici in combinazione con prebiotici;
  • normalizzazione della digestione mediante enzimi.

Eliminazione delle conseguenze

A causa del fatto che il parassitismo di Giardia provoca gravi danni alla salute umana e può causare comorbidità, il trattamento della giardiasi deve essere effettuato in modo completo. La terapia farmacologica dovrebbe essere diretta non solo alla distruzione di Giardia, ma anche per eliminare gli effetti del parassitismo.

Le complicanze della giardiasi sono:

  • disturbi intestinali dovuti all'irritazione delle pareti intestinali (flatulenza, cambiamento nella natura delle feci, dolore all'addome);
  • irritazione dello stomaco (dolore epigastrico, bruciore di stomaco, nausea);
  • gozzo;
  • lo sviluppo di agenti patogeni nell'intestino;
  • la presenza di reazioni allergiche persistenti.

Per eliminare gli effetti di lamblia su un adulto, è necessario:

  1. condurre una terapia mirata non solo alla morte dei parassiti, ma anche al trattamento di malattie associate (gastrite, duoethnita, diarrea sullo sfondo di disbatteriosi e attività vitale di microrganismi patogeni, allergie);
  2. seguire una dieta;
  3. normalizzare il lavoro degli organi digestivi (assunzione di enzimi, farmaci coleretici);
  4. rimuovere l'intossicazione;
  5. ripristinare la microflora del tratto intestinale (prendendo probiotici e prebiotici, l'uso di prodotti a base di latte fermentato).

Terapia antiparassitaria

L'uso di farmaci che hanno un impatto negativo sugli organismi parassitari, viene effettuato nella seconda fase del trattamento della giardiasi negli adulti.

Le più efficaci e le più popolari sono:

  1. Tinidazolo - si riferisce a una serie sintetica di antibiotici. Disponibile in forma di pillola. Ha un effetto protoprotozoico e antimicrobico. È indicato per tali malattie parassitarie come la giardiasi, la tricomoniasi, l'amebiasi. E anche usato per trattare le infezioni anaerobiche, sopprimendo Helicobacter pylori. Controindicato nei problemi con la formazione del sangue e per l'uso nei bambini.
  2. Il metronidazolo è anche un antibiotico sintetico. Può essere prodotto sotto forma di polvere, soluzioni per la somministrazione parenterale, sospensione per somministrazione interna, compresse. È indicato per le malattie da protozoi, inclusa la gibliosi, nonché per il trattamento di varie infezioni. Non utilizzato per l'epilessia e altre lesioni del sistema nervoso centrale, compromissione della funzionalità renale, gravidanza.
  3. Ornidazolo - ha un effetto antibatterico e ha anche un effetto dannoso sui protozoi (Giardia). Assegnare con infezioni da protozoi, malattie infettive urinarie e anaerobiche. Il farmaco può essere assunto in stato di gravidanza, ma solo con il permesso e sotto l'attenta supervisione del medico curante. Utilizzato in compresse e capsule.
  4. McMiror è un agente antimicrobico e antiprotozoico nitrofurano sotto forma di compresse. Ha anche attività antifungina. Informazioni dettagliate e istruzioni per l'uso McMiror qui.
  5. Il trichopolum è un farmaco antibatterico derivato dal nitromazolo. Oltre a Giardia, colpisce gli organismi anaerobici e altri protozoi che possono essere trovati nelle feci. Ha un effetto terapeutico e infezione da Helicobacter pylori.
  6. Il furazolidone è un antibiotico appartenente al gruppo nitrofurano. Rallenta la crescita e porta all'impossibilità di riprodurre tali microrganismi come protozoi, funghi e aerobi. Durante l'assunzione di questo farmaco può essere osservata lieve eccitazione. Può assumere pazienti con infezioni dell'apparato digerente, del sistema urinario e della pelle. Effetto positivo sulle ferite infette, incluse le ustioni.
  7. Enterofuril è un farmaco antimicrobico della serie nitrofuran con attività a streptococco, stafilococco e clostridium, nonché a enterobatteri. È usato per la diarrea di origine batterica e non influisce sulla microflora intestinale.
  8. L'albendazolo è un farmaco antielmintico. È finalizzato alla distruzione di Giardia e worm. Con la giardiasi negli adulti, il corso della terapia è di 3 giorni, seguito da un trattamento ripetuto dopo 3 settimane.

Segni e sintomi di Giardia

Giardia negli adulti, i sintomi e il trattamento dipendono dalla forma di giardiasi.

Secondo le caratteristiche delle manifestazioni di infezione con questi parassiti più semplici, si distinguono:

  • Vettore (una persona è infetta, è portatrice di questi protozoi e agisce come fonte di infezione per gli altri, ma allo stesso tempo per lui la giardiasi è asintomatica, il che rende difficile diagnosticare la malattia).
  • Giardiasi (la forma della malattia è clinicamente pronunciata):
    • forma intestinale;
    • forma epatica.

Lambliosi intestinale si verifica per tipo:

  • duodenite;
  • enteriti;
  • discinesia duodenale.

La forma intestinale di giardiasi manifesta sintomi:

  • tenerezza addominale;
  • nausea;
  • eruttazione;
  • la natura instabile delle feci (negli adulti c'è una forte diarrea);
  • distensione addominale, sensazione di distensione;
  • febbre;
  • disturbo dell'appetito;
  • bruciore di stomaco.

Se il trattamento della lamblia negli adulti è stato sottoposto a debug per lungo tempo o non è stato possibile diagnosticare la giardiasi in tempo, allora nel tempo la persona sviluppa sintomi nevrotici:

  1. sentirsi male, debolezza;
  2. vertigini;
  3. dolore al cuore;
  4. stanchezza;
  5. mal di testa;
  6. irritabilità.

A causa del fatto che i Giardia sono organismi alieni che si stabiliscono nell'intestino, vivono e si sviluppano in esso e secernono prodotti tossici per il corpo umano, i prodotti della loro attività vitale, l'intossicazione si verifica.

A causa di questa giardiasi può essere accompagnata da sintomi di una reazione allergica:

  • eruzione cutanea e prurito della pelle;
  • asma e bronchite;
  • Rhinorrhea (scarico di carattere acquoso dal naso);
  • orticaria (appare vescicante sulla pelle, che alla fine passa senza lasciare traccia e, in alcuni casi, angioedema);
  • dermatite, eczema;
  • congiuntiviti;
  • blefarite (infiammazione delle palpebre ai bordi su entrambi i lati, manifestata da arrossamento, prurito delle palpebre, sensazione di sabbia negli occhi, scarico schiumoso (purulento)).

Sintomi di Giardiasi nel fegato

Una volta nel corpo, le cisti di lamblia entrano nel sangue attraverso il tratto gastrointestinale e là già ematogenicamente entrano nel fegato, i suoi dotti e la cistifellea.

La giardiasi manifesta del fegato con sintomi quali:

  • dispeptico (nausea, vomito, feci anormali);
  • sensazione di pesantezza, trabocco dello stomaco;
  • la presenza di bruciore;
  • dolore nell'epigastrio e nell'area di proiezione del fegato;
  • decolorazione della sclera (giallo);
  • la presenza di cerchi sotto gli occhi di un colore scuro;
  • manifestazioni allergiche;
  • cheilite (rossetto);
  • sintomi di malessere generale e intossicazione.

Dieta terapeutica

In tutte le fasi del trattamento, un paziente con giardiasi deve seguire una dieta speciale. In ogni fase, l'elenco dei prodotti consentiti è diverso.

Cosa puoi mangiare nella fase preparatoria?

La nutrizione del primo stadio è volta al deterioramento delle condizioni per la riproduzione dei protozoi. La dieta per il trattamento di Giardia negli adulti è principalmente finalizzata all'eliminazione dei carboidrati, poiché il cibo a base di carboidrati contribuisce alla rapida riproduzione di questi protozoi.

ha deliberato:

  • porridge (senza latte) cotto in acqua:
  • grano saraceno;
  • riso;
  • orzo;
  • mais;
  • di avena.
  • frutta fresca, verdura e purè di patate;
  • prodotti lattiero-caseari fermentati (per ripristinare la microflora del tratto gastrointestinale);
  • bevande alla frutta e bevande alla frutta senza zucchero da bacche e frutti acerbi;
  • carne magra e pesce;
  • frutta secca e composta di loro.

I pasti durante il giorno dovrebbero essere presi al vapore o bolliti cinque, sei volte al giorno, divisi in piccole porzioni.

Uso efficace di erbe coleretiche come:

  • foglie di betulla e linfa di betulla;
  • eterna;
  • achillea;
  • il dente di leone;
  • tasse colagoga.

Cibo consigliato nella seconda fase

Al secondo stadio della terapia antiparassitaria, la nutrizione dovrebbe facilitare la rimozione precoce di Giardia.

Per fare questo, aggiungi alla dieta:

  • verdure e frutta aspre e bevande da loro;
  • bevande a base di frutta non dolce;
  • succhi di bacche.

Menu di recupero

La dieta del terzo stadio del trattamento mira a creare condizioni avverse per la vita dei parassiti e il ripristino del corpo. I piatti principali di questo periodo sono il latte fermentato, così come tutto quanto sopra.

Alimenti proibiti per la giardiasi:

  • frutti dolci (banane, uva) - contengono glucosio, contribuendo alla rapida riproduzione dei parassiti;
  • esclusione di alcol;
  • pasticcerie;
  • miele;
  • dolci dolci;
  • maionese, salse e ketchup;
  • cibi fritti;
  • latte e cereali con latte;
  • cibo in scatola;
  • prodotti contenenti principalmente carboidrati.

conclusione

La giardiasi è una malattia che può manifestarsi in tutti.

Rispetto delle semplici regole di igiene personale (lavaggio delle mani), preparazione dei prodotti per l'uso, loro trattamento termico sufficiente, uso di acqua depurata, rispetto delle regole di comunicazione con animali domestici, detenzione di vaccini tempestivi e trattamento di malattie - tutto ciò contribuirà ad evitare la lamblia e ulteriori trattamenti a lungo termine.

Revisione delle compresse di Giardia

La giardia è un patogeno unicellulare della malattia, che ha ricevuto lo stesso nome - lammloz. Oggi è una delle malattie parassitarie più comuni. Pillole e altri tipi di farmaci sono usati per trattarlo, ma il corso dovrebbe richiedere almeno tre fasi. Ciò è dovuto alle peculiarità dello sviluppo dei parassiti, alla loro tossicità e agli effetti dannosi sugli organi interni.

Lamblia consiste di 4 flagelli, 2 corpi mediali e un disco per l'aspirazione. La sua dimensione è di 10-25 micron. La lamia si attacca agli intestini umani e assorbe i nutrienti. Per la vita non ha bisogno di ossigeno. Riprodotto per divisione. Quando il parassita entra nell'intestino crasso, sembra essere messo su una capsula e poi si trasforma in una cisti. Inoltre, le cisti con le feci entrano nell'ambiente e possono mantenere la loro attività vitale lì per un massimo di 65 giorni. Le principali vie di infezione: mani lavate male, acqua sporca, animali, cibo. La giardiasi può a volte essere asintomatica, ma allo stesso tempo le funzioni del fegato, dell'intestino, della cistifellea vengono disturbate.

Quanto manifesto

Nella maggior parte dei casi, la giardiasi passa inosservata. Ma possono apparire i seguenti sintomi:

  • alternando diarrea o stitichezza;
  • dolore addominale;
  • nausea, perdita di appetito;
  • malessere e stanchezza;
  • amarezza, bocca secca;
  • fioritura gialla sulla lingua;
  • pelle pallida, desquamata;
  • periodicamente la temperatura aumenta.

Tali segni sono simili ad altre elmintiasi, ma ci sono lievi differenze. È necessario verificare la presenza di Giardia. Questo viene fatto in diversi modi:

  1. Analisi delle feci per la presenza di cisti. Noleggia 3 volte con un intervallo di 10 giorni.
  2. Enterotest - la capsula di gelatina quando entra nell'intestino raccoglie Giardia. Dopo averla uscita con le feci, viene indagata.
  3. Biopsia intestinale
  4. Esame sierologico del sangue per la presenza di anticorpi.

Se le analisi hanno dimostrato che Giardia è ancora presente, il medico prescrive un corso di terapia. Non automedicare.

trattamento

La terapia della giardiasi avviene in tre fasi.

1a fase del trattamento

Preparazione. Dura da diversi giorni a 1 mese Ciò è dovuto al fatto che la giardiasi si manifesta con diarrea persistente, quindi è necessario eliminarne prima i sintomi. Se cerchi di distruggere immediatamente Giardia, questo porterà a gravi intossicazioni. Tutto inizia con una dieta:

  • la quantità di carboidrati nel cibo è ridotta (saccarosio e lattosio sono il cibo principale per Giardia);
  • la quantità di aumenti di proteine;
  • nella dieta è necessario aggiungere la crusca - fibra alimentare;
  • Mangiare ogni 4 ore.

Per normalizzare gli enterosorbenti intestinali prescritti:

  1. Smecta è una preparazione di origine naturale. Rimuove dal corpo di batteri patogeni e tossine. Stabilizza la mucosa gastrica e contribuisce alla cessazione della disbiosi. Riduce il numero di Giardia nell'intestino. La polvere è adatta a qualsiasi età e anche alle donne incinte.
  2. Enterosgel: rimuove le sostanze tossiche e riduce l'intossicazione. Il farmaco viene assunto 2 volte al giorno 2 ore prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 1-2 settimane.

Per la stitichezza, è prescritto il lattulosio. Il farmaco aumenta il numero di batteri benefici e ha un effetto lassativo.

Con il dolore costante nel giusto ipocondrio, il medico prescrive i seguenti preparati enzimatici: Pancreatina, Festal, Mezim, Creonte. Promuovono la disgregazione di grassi, proteine ​​e carboidrati nell'intestino.

2a fase del trattamento

Distruzione Giardia. L'effetto maggiore si ottiene quando si eseguono 2 diversi cicli di trattamento con un intervallo di 1 settimana. Sono composti da 3 gruppi di farmaci:

1. Gruppo nitritozolico:

  • Ornidazol - analoghi: Tiberal, Dazolik, Gayro, Ornisid. Il farmaco ha un effetto battericida e batteriostatico su Giardia. Il trattamento è di due tipi. Il primo: per la notte 3 compresse vengono assunte una volta. Secondo: una compressa per 3 giorni. Molto raramente, il farmaco può causare reazioni avverse: vertigini ed eruzioni cutanee.
  • Tinidazol - ha un effetto battericida. Controindicato nei bambini sotto i 12 anni. 4 compresse sono prese una volta. I bambini di età superiore a 12 anni si aspettano una dose di 50-75 mg / kg di peso corporeo. A volte il farmaco può causare mal di testa, perdita di appetito, orticaria.
  • Nifurotel - Analogico: McMiror. Agente antibatterico, antiprotozoico, antifungoso. Il farmaco è ampiamente usato. Assegna 2 compresse al giorno per 7 giorni. I bambini calcolano la quantità di farmaci in base al peso corporeo. Molto raramente può causare nausea e amarezza in bocca. Controindicato nelle donne in gravidanza.
  • Albendazole - analoghi: Aldazole, Nemazol. Il farmaco dai vermi ad ampio spettro. Controindicato in donne in gravidanza e bambini fino a 6 anni. Sono necessari 5 giorni, 1 compressa 1 volta al giorno. Ci possono essere dolori addominali, vertigini, nausea.

Enterol probiotico è anche aggiunto al corso del trattamento. Questo medicinale contiene microrganismi vivi che contribuiscono alla distruzione dei parassiti. I bambini da 3 anni e gli adulti sono prescritti 1 capsula (polvere) 2 volte al giorno per 7 giorni.

Il trattamento per Giardia deve essere prescritto solo da un medico, in base alle caratteristiche individuali di ciascun paziente.

3a fase del trattamento

Progettato per saturare il corpo con vitamine e recupero. Questi farmaci sono usati:

  1. Stimififid - ripristina la normale microflora intestinale, creando buone condizioni per la riproduzione dei bifidobatteri. Contiene vitamine B1, B2, B3, B5, B6, B8, B9, B12, C, E. 3 compresse al giorno sono prescritte da bere durante il mese.
  2. Bion 3 è un integratore biologico costituito da probiotici, minerali, vitamine e oligoelementi. La droga riempie il corpo di elementi utili. Prendi 1 compressa al giorno per un mese.

Si raccomanda inoltre di continuare a prendere Enterol per altri 10 giorni.

Il regime di trattamento è abbastanza complicato, quindi solo un medico dovrebbe prescrivere farmaci. Il paziente è obbligato non solo a rispettare tutte le raccomandazioni prescritte, ma anche a seguire una dieta, nonché misure preventive per evitare la reinfezione.

prevenzione

Ricorda queste regole:

  • osservare gli standard di igiene personale;
  • bere solo acqua filtrata o bollita;
  • non nuotare in acque sconosciute;
  • Mangia solo prodotti puliti e di alta qualità.

La giardiasi è una malattia parassitaria che si diffonde molto rapidamente. Provoca gravi danni alla salute. Nonostante il potente effetto dei farmaci della giardiasi, la loro tossicità non passa senza lasciare traccia per il corpo e il trattamento richiede molto tempo. È più facile prevenire la malattia che curarla.

Efficace cura Lyamblia

Prima di prescrivere la medicina lamblia, il medico deve ascoltare i reclami del paziente e prescrivere esami del sangue e delle feci. Per superare la giardiasi, prescrivono non solo i farmaci antielmintici, ma anche i sorbenti, gli enzimi e gli agenti colagoghi. Alcuni medici non considerano l'infezione da questi parassiti come una malattia e raccomandano una dieta rigorosa.

Prima di iniziare il trattamento, è necessario visitare un medico.

Quale medico tratta la giardiasi

Le persone sono abituate a rivolgersi a un terapeuta locale quando si sentono male.

Sarà anche in grado di ispezionare, ma è meglio affidare il trattamento della giardiasi a uno specialista ristretto:

  • un gastroenterologo;
  • un parassitologo;
  • malattie infettive

Se i sintomi di una persona sono lievi, il primo medico farà fronte alla diagnosi e al trattamento. Con forte dolore, diarrea, vomito, sarà necessario l'aiuto degli altri due medici.

Chi non si fida della medicina ufficiale preferisce essere trattato con l'omeopatia. In questo caso, le persone cercano aiuto da un omeopata.

Per parassiti, hai solo bisogno di bere a stomaco vuoto.

Caratteristiche del trattamento della giardiasi

Con la giardiasi, il medico seleziona una dieta terapeutica. I piatti affumicati e salati sono esclusi dalla dieta di una persona malata, un divieto è imposto su bibite dolci e dolci.

Il cibo dovrebbe essere frazionario e consistere in prodotti che sono benefici per il corpo:

  • cereali;
  • verdure e frutta che non influenzano il lavoro degli intestini;
  • carne o pesce bollito a basso contenuto di grassi;
  • zuppa di verdure

Quando la giardiasi mangia più cereali

È permesso mangiare un pezzo di pane secco integrale e bere composta di mirtilli o succo di frutta.

Oltre alla dieta, il medico prescrive farmaci coleretici:

Allo stesso tempo prendi assorbenti (No-shpa, Eneterosgel, Dioctite, Polysorb). Questi farmaci non trattano la giardiasi, ma aiutano a rimuovere le tossine dal corpo, che sono prodotte da microrganismi.

Dopo la fine del trattamento, il paziente viene ripristinato la microflora intestinale. Per fare questo, scrivi Simbifit o Bion 3.

Un gastroenterologo può anche prescrivere:

  • l'enzima Creonte o Mezim;
  • Vitamine del gruppo B;
  • immunomodulatore Lipokid o Polyoxidonium.

Lipokid aiuta a normalizzare la microflora intestinale

Se Giardia è diventata la causa della dermatite atopica, sono prescritte anche pastiglie o gocce di antistaminico:

I farmaci di prima generazione in questo caso non vengono utilizzati.

Come trattare la giardiasi

Molti farmaci antimicrobici hanno gravi effetti collaterali, quindi non dovrebbero essere somministrati ai bambini. Gli antibiotici mirano alla distruzione di cisti e Giardia. Con una forte infezione devono sottoporsi a due cicli di trattamento.

Negli adulti

Qualsiasi parassita può essere espulso a casa. Basta non dimenticare di bere una volta al giorno.

Non ci sono così tanti farmaci provati che non causeranno gravi danni al corpo umano e distruggeranno i parassiti. La tabella mostra come trattare un adulto dall'infezione.

peso oltre 75 kg - 4 compresse da 250 mg

Nessuno dei farmaci può essere assunto con intolleranza individuale alla sostanza attiva. Quasi tutti sono vietati negli adulti durante la gravidanza e l'allattamento, se non diversamente indicato nella tabella. Il medico curante, dopo aver studiato i risultati del test, ti aiuterà a scegliere il rimedio più efficace.

Trattamento per i bambini

Ai bambini devono essere somministrati farmaci con il minor numero possibile di reazioni avverse. Un rimedio antiparassitario per i bambini deve essere prescritto dal medico curante.

La scelta e il dosaggio del farmaco dipendono dall'età del bambino:

  1. Makmiror. Assegnare 15 g per 1 kg di peso.
  2. Metronidazolo. I bambini sotto l'anno prendono 0,125 g 1 volta al giorno. I bambini da 2 a 4 anni bevono 0,25 g al giorno, mentre i bambini di età inferiore a 8 anni bevono 0,375 g al giorno.
  3. Pyrantel. La sospensione è prescritta, il cui dosaggio è di 1 misurino per 10 kg di peso.
  4. Furazolidone. Il bambino beve 0,1 g per kg del proprio peso.
  5. Vermoxum. Può essere preso da 2 anni su un tablet 1 volta al giorno.
  6. Trihopol. I bambini da 3 a 7 anni bevono 1-1,5 compresse una volta al giorno. I bambini da 7 a 10 anni bevono 1 compressa 2 volte al giorno.
  7. Ornidazole. Assegna ai bambini il cui peso non è inferiore a 25 kg. Il dosaggio è di 400 mg per 10 kg di peso corporeo.
  8. Tiberal. Prendi il farmaco la sera, prima di andare a dormire. Per i bambini che pesano meno di 35 kg, prescrivere 40 mg per 1 kg di peso. Coloro che pesano più di 35 kg bevono 3 pillole alla volta.
  9. Dekaris. I bambini da 3 a 6 anni hanno prescritto 0,5-1 compressa 1 volta al giorno dopo i pasti. I bambini dopo i 6 anni bevono 1-1,5 compresse.
  10. Tinidazole. Il dosaggio è 0,5-0,7 g per 1 kg di peso del bambino.
Insieme al farmaco antiparassitario vengono prescritti enterosorbenti e il numero di tabella 5.

Tinidazolo: un farmaco collaudato per il trattamento della giardiasi

Ricette popolari contro Giardia

Affrontare la giardiasi può rimedi popolari. Non hanno quasi controindicazioni, non danneggiano il corpo, aiutano dai vermi. Ma ancora non consigliato di auto-medicare. Un medico esperto dovrebbe essere trovato e testato.

Infusione di rafano

Farmaco antiparassitario tradizionale che aiuta a liberarsi di microrganismi nocivi e aumenta le proprietà protettive del sistema immunitario.

Infusione di rafano - antiparassitario naturale

Per la sua preparazione, prendere un chilogrammo di radice lavata e non pelata e torcere con un tritacarne o tritare in un frullatore. Il rafano tritato viene posto in un barattolo da tre litri e versare acqua a temperatura ambiente. Insistere significa per 3 giorni in frigorifero, quindi filtrare.

Gli erboristi consigliano di prendere l'infuso per 5 settimane e 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno prima dei pasti.

Tintura di aglio

Per preparare i fondi prendere 500 grammi di aglio sbucciato e tritato. Viene versato in un contenitore di vetro e versato 1 litro di vodka. I mezzi insistono per 14 giorni in un luogo buio.

La tintura di aglio allevia rapidamente Giardia

tanaceto

L'unicità dell'erba è che uccide i parassiti, migliora il tratto digestivo e migliora la produzione di bile nel fegato.

Applica le seguenti ricette dal tanaceto:

  1. Fiori di tanaceto (1 cucchiaio) sono riempiti con 2 tazze di acqua calda. Lo strumento viene infuso per 4 ore in un contenitore sigillato e quindi filtrato. Bevi 1/2 tazza prima dei pasti 2-3 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 3 giorni.
  2. I fiori della pianta vengono essiccati e quindi macinati in polvere. Il farmaco viene bevuto durante la notte per 1/2 cucchiaino. 7 giorni.

Un decotto di tanaceto distrugge efficacemente i parassiti

Piantaggine e miele

Durante il periodo di fioritura, raccogliere foglie di piantaggine, lavarle e tagliarle. Mescolare le verdure con il miele in un rapporto 1: 1. Metti la medicina in un contenitore chiuso e riponila in frigorifero.

Mescolare mangiare 1 cucchiaio. l. 30 minuti prima dei pasti tre volte al giorno. Il trattamento dura un mese.

Recensioni

"Ero solito combattere i parassiti con ricette popolari. Da Giardia, un'infusione di rafano mi ha aiutato. Raccolgo la radice dal mio giardino, dove la coltivo senza l'uso di fertilizzanti chimici e veleno. Tengo l'infusione nel frigorifero in modo che non si deteriori e conservi le sue proprietà benefiche. "

"Recentemente la lamblia è stata trovata nella mia piccola figlia. Il gastroenterologo pediatrico ha suggerito come liberarsi dei parassiti in modo rapido ed efficiente. Ci ha nominati Pirantel e Smekta. Ho trattato il bambino secondo lo schema e dopo una settimana e mezzo ho superato i test. Tutto è pulito. "

"Il mio uso della giardiasi è stato favorito dall'uso congiunto di farmaci e ricette popolari. Il dottore ha prescritto Nemozol e ho anche iniziato a mangiare il miele con la piantaggine ea seguire una dieta terapeutica. I parassiti sono spariti in una settimana. "

Ci sono molti farmaci e ricette popolari che trattano la giardiasi, ma il miglior rimedio è la prevenzione. È necessario lavarsi accuratamente le mani prima di mangiare e dopo la strada, non in contatto con animali di strada e non mangiare dallo stesso piatto con altre persone.

Vota questo articolo
(1 voto, media 5,00 su 5)

№ 6. Trattamento di giardiasi. La scelta dei farmaci

Rilevamento di Giardia (cisti o forme vegetative, o antigene nelle feci) è un'indicazione per il trattamento obbligatorio, anche se la persona non si è preoccupato. Tuttavia, l'automedicazione non è raccomandata, perché la maggior parte dei farmaci ha reazioni avverse gravi.

Il trattamento della giardiasi non è completamente sviluppato:

  • non esiste un approccio unificato e standard per il trattamento della giardiasi,
  • molti farmaci usati hanno effetti collaterali
  • Giardia resistente ai farmaci di uso frequente (metronidazolo, furazolidone) è apparso,
  • l'immunità è instabile, quindi è possibile la reinvasione (reinfezione con parassiti),
  • i criteri per il recupero e la reinfezione sono confusi,
  • spesso si incontrano malattie concomitanti (infezione del batterio Helicobacter pylori e funghi del genere Candida), che richiedono un trattamento aggiuntivo.


Se la giardiasi in un paziente è manifestata da gravi disturbi gastrointestinali, allora non è auspicabile procedere immediatamente all'eliminazione (scientificamente - eradicazione) della giardiasi, poiché l'intossicazione può intensificarsi a causa della morte simultanea di molte giardiasi ed esacerbare i sintomi della giardiasi. Nei pazienti con grave giardiasi, si raccomanda il trattamento in 3 fasi:

Se il paziente ha rivelato che Giardia non causa sintomi gastrointestinali clinici, è possibile passare direttamente allo stadio della distruzione di Giardia (aggirando il preparato).

Fase numero 1. Preparatorio

Maggiore è l'intossicazione e la gravità dei sintomi gastrointestinali, più a lungo dovrebbe durare la fase preparatoria, da alcuni giorni a un mese.

Principi di nutrizione per la giardiasi:

  • restrizione dei carboidrati (zuccheri e lattosio, che è contenuto nel latte fresco), perché i carboidrati sono un mezzo nutritivo per Giardia,
  • abbondanza di proteine ​​(le proteine ​​inibiscono la crescita di Giardia),
  • consigliato succhi e bacche acide, prodotti lattiero-caseari (escluso il latte fresco), perché l'ambiente aspro inibisce la crescita di Giardia,
  • cibo frazionario (5-6 volte al giorno), tra i pasti non dovrebbero essere intervalli più lunghi di 4 ore. L'assunzione di cibo frequente contribuisce alla secrezione biliare e la bile è dannosa per Giardia,
  • La dieta dovrebbe contenere una maggiore quantità di fibre alimentari (la norma al giorno per un adulto è di 20-30 g), questo può essere ottenuto aggiungendo la crusca al cibo.

Usato tabella № 5 da Pevzner (per il trattamento di malattie del fegato e delle vie biliari), ma viene modificato limitando la quantità di carboidrati e lattosio.

  • cereali (grano saraceno, farina d'avena, riso, ecc.),
  • carni magre e pesce,
  • minestre a basso contenuto di grassi in olio vegetale,
  • pane integrale o con l'aggiunta di crusca,
  • prodotti lattiero-caseari fermentati (kefir, yogurt, latte acidofilo),
  • verdure, frutta, verdura,
  • dai dolci - miele, marshmallow, marmellata.
  • grassi refrattari (lardo, margarina),
  • carne grassa
  • pesce grasso,
  • brodo forte,
  • legumi (piselli, fagioli, fagioli),
  • uova (ammesso non più di 1 al giorno nella composizione dei piatti),
  • dolci (cioccolato, dolci, torte, pasticcini, gelati, bevande gassate),
  • condimenti piccanti
  • funghi,
  • carne affumicata

Più spesso nella fase preparatoria usando chelanti:

  • smect (diosmectite, dioctite, neosmectin),
  • enterosgel.

Smect ha un'origine naturale (fatta di shell rock), assorbe e rimuove dalle tossine del corpo, dai batteri patogeni, dagli acidi biliari in eccesso e dall'acido cloridrico. Allo stesso tempo, il fumo crea condizioni favorevoli per i batteri benefici, aiutando a liberarsi di dysbacteriosis. Smekta allinea la mucosa dello stomaco e dell'intestino, fornendo un effetto citoprotettivo (protegge la mucosa dagli effetti avversi). Direttamente su Giardia non agisce, ma riduce il loro numero nell'intestino. L'aspetto non è assorbito ed è consentito a qualsiasi età (anche un neonato, durante la gravidanza e l'allattamento).

In caso di stitichezza, è prescritto lattulosio (duphalac, normase), che è consentito nelle donne in gravidanza e durante l'allattamento.

Il gastroenterologo (terapeuta) prescritto dopo aver chiarito la natura del disturbo biliare (ecografia della cistifellea prima e dopo il pasto di prova) può essere raccomandato:

1) con una funzione ridotta della cistifellea (il sintomo principale è il dolore prolungato nell'ipocondrio destro):

  • una dieta con un contenuto sufficiente di grassi vegetali (fino a 80 g al giorno),
  • procinetici: domperidone (5-10 mg 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti),
  • holetsistokinetiki: soluzione di magnesio solfato è 10-25% (1-2 cucchiai tre volte al giorno), xilitolo o sorbitolo soluzione al 10% (50 ml, 2 volte al giorno);

2) disfunzione (spasmo) dello sfintere di Oddi (situata nella parete del duodeno e regola il flusso di bile e succo pancreatico nell'intestino, il sintomo principale è il dolore parossistico nell'ipocondrio destro o nell'epigastrio che dura più di 20 minuti per 3 mesi o più) :

  • dieta a basso contenuto di grassi (40 g al giorno di grassi vegetali),
  • restrizione dei farmaci coleretici,
  • antispasmodico selettivo: gimekromon [odeston] (200-400 mg 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti),
  • o antispastici non selettivi: mebeverin (duspatalina), drotaverina (no-spa), trimebutina (trimedat).

Un gastroenterologo può anche prescrivere:

  • in base ai risultati del coprogramma - preparati enzimatici (pancreatina, festal, mezim-forte, creon),
  • con giardiasi prolungata e lesioni del fegato con tossine (livelli elevati degli enzimi AlAT, AsAT, ecc. nel test del sangue biochimico) - epatoprotettori (epibene, legalon, Kars, LIV-52).

Fase numero 2. Lamblia di distruzione

Se la famiglia ha un bambino piccolo con giardiasi, tutti i membri della famiglia sono solitamente infetti.

Per il trattamento della giardiasi si utilizzano preparati di 3 gruppi:

  1. gruppo nitroimidazolo: ornidazolo, tinidazolo. Il metronidazolo, precedentemente ampiamente utilizzato, non è più raccomandato a causa dell'alto rischio di stabilità di lamblia;
  2. gruppo nitrofuran: nifuratel (Macmiror). Il furazolidone precedentemente utilizzato non è più utilizzato a causa dell'elevata stabilità di Giardia e delle frequenti reazioni avverse al farmaco (40%);
  3. gruppo benzimidazolico: albendazolo.

Enterol può essere aggiunto al trattamento complesso della giardiasi (il fungo Sugaromycetes bollardii), che ha anche qualche effetto anti-Yamblio.

Ora su ogni farmaco in modo più dettagliato, e un'ulteriore discussione sulla scelta del trattamento.

Nomi commerciali: Tiberal, Dazolik, Gairo, Ornisid, Ornidazole-Vere.
Disponibile in compresse rivestite da 500 mg.

L'efficacia di ornidazolo è di circa il 90%.

Regimi di trattamento con ornidazolo per la giardiasi:

  • 1 ° schema (una volta): adulti e bambini di peso superiore ai 35 kg vengono prescritti 3 compresse (1,5 g) per la notte una volta, per i bambini fino a 35 kg - alla velocità di 30-40 mg / kg (in forma schiacciata).
  • Secondo schema (trattamento per 36 ore): adulti 1 etichetta. ogni 12 ore 3 volte.

La frequenza degli effetti collaterali durante l'assunzione di ornidazolo è di circa il 15%. Più spesso ci sono:

  • vertigini, mal di testa, sonnolenza, raramente convulsioni.
  • disfunzione del tratto gastrointestinale (nausea), perversione del gusto, cambiamenti nell'attività degli enzimi epatici (AlAT, AsAT),
  • possibili reazioni allergiche e alterazioni del sangue (con uso prolungato).

Quando la gravidanza non è consentita. Con l'allattamento devi smettere di allattare.

Disponibile in compresse rivestite da 500 mg.

Per le sue proprietà, il Tinidazolo è simile a Ornidazolo e ha effetti collaterali simili. Controindicato nei bambini sotto i 12 anni. L'efficacia del tinidazolo è di circa il 77%.

Il regime di trattamento con Tinidazolo per Giardiasi:

  • agli adulti vengono prescritti 2 g di tinidazolo (4 compresse da 500 mg ciascuno) una volta,
  • i bambini di età superiore ai 12 anni vengono prescritti alla dose di 50-75 mg / kg di peso corporeo una volta.

Nomi commerciali: MacMiror.
Disponibile in compresse rivestite, 200 mg.

McMiror è molto attivo e forse il miglior farmaco per il trattamento della giardiasi oggi per diversi motivi:

  • espulso dai reni (non influisce sul fegato) e quindi dà un minimo di reazioni avverse - solo nel 2% dei pazienti,
  • colpisce anche le infezioni batteriche intestinali (salmonella, shigellosi, ecc.),
  • È efficace contro i funghi Helicobacter pylori e Candida, che sono frequenti compagni di Giardia.

Regime di trattamento nifuratel:

  • agli adulti vengono prescritti 2 compresse (400 mg) 2-3 volte al giorno per 7 giorni,
  • i bambini di età superiore ai 2 mesi devono essere prescritti 15 mg / kg di peso corporeo (non più di 400 mg) 2 volte al giorno per 7 giorni.

Gli effetti collaterali di McMiror sono rari:

  • nausea, amarezza in bocca;
  • reazioni allergiche (eruzioni cutanee, prurito).

Nifuratel è in grado di penetrare la placenta e nel latte materno, pertanto non è raccomandato durante la gravidanza e l'allattamento.

Nomi commerciali: nemozol, gelmodol, aldazole, sanoxal.
Disponibile in compresse (masticabili o rivestite) 400 mg (in una confezione da 1 o 3 compresse) e sotto forma di sospensione per somministrazione orale di 20 ml (100 mg / 5 ml).

Albendazole è notevole in quanto si tratta di un farmaco universale antielmintico (contro i vermi), che si applica a tutte le fasi della elminti (uova, larve e adulti). Albendazolo inibisce l'assorbimento del glucosio da parte dei vermi. Giardiasi corso albendazole effettuerà anche terapeutico in enterobiosi (ossiuri), ascariasis, trichinosi, hookworm, necatoriasis, strongyloidiasis, taeniasis (tenia solium) e gimenolepidoze (Tenia nana).

L'albendazolo non è strettamente possibile durante la gravidanza e l'allattamento, non è raccomandato per i bambini sotto i 6 anni (la sicurezza non è confermata) - in alcune istruzioni l'età è sotto i 2 anni.

Regime di trattamento albendazolo per giardiasi:

  • Gli adulti assumono 1 compressa (400 mg) una volta al giorno per 3 giorni (secondo le istruzioni per la preparazione) fino a 5-7 giorni (secondo le raccomandazioni in letteratura). Pertanto, la durata media del corso raccomandata è di 5 giorni. Se il farmaco è scarsamente tollerato, è consentito limitare i 3-4 giorni. Viene assunto per via orale dopo aver mangiato. Le compresse rivestite vengono inghiottite intere con acqua.
  • bambini oltre i 2 anni prescritti velocità di 10 mg / kg (per le istruzioni) o 15 mg / kg (secondo la letteratura, ma non più di 400 mg), 1 volta al giorno come una sospensione dopo aver mangiato. Il corso del trattamento è di 4-5 giorni.

Effetti collaterali di albendazolo:

  • dolore addominale, nausea, vomito, aumento dei livelli degli enzimi epatici (AlAT, AsAT),
  • mal di testa, vertigini,
  • deterioramento della formazione del sangue durante l'uso prolungato,
  • reazioni allergiche: eruzione cutanea, prurito.
  • ipertensione, compromissione della funzionalità renale.

Disponibile in capsule da 250 mg e in bustine da 250 mg.

Si riferisce ai probiotici - farmaci contenenti microrganismi vivi per il trattamento della disbiosi. Enterol contiene i funghi vivi Saccharomyces boulardii (saccharomycetes bollardii), che hanno un diverso effetto benefico sull'intestino. Ho scritto su Enterol in dettaglio in precedenza, è raccomandato per la prevenzione e il trattamento della diarrea.

Enterol ha un effetto negativo su Giardia. È stato trovato che il decorso combinato dell'impiego di Enterol con altre patologie anti-agnello aumenta l'efficacia del trattamento della giardiasi. Enterol è ben combinato con antibiotici e altri trattamenti antibatterici, ma non consiglio di inserire Enterol con Nifuratel (MacMiror) a causa della presenza di azione antifungina nel secondo.

Regime di Enterol:

  • adulti e bambini sopra i 3 anni - 1 caps. o 1 polvere 1-2 volte al giorno per 7-10 giorni.
  • bambini 1-3 anni - 1 caps. 2 volte al giorno per 5 giorni. Apri la capsula e dissolvi il contenuto in acqua fredda, poi dai al bambino.
  • bambini sotto 1 anno (la parete intestinale è ancora permeabile ai funghi),
  • persone con cateteri venosi permanenti (a causa del rischio di colonizzazione e sviluppo di sepsi fungine).

La scelta dei farmaci

L'efficacia di qualsiasi farmaco per la giardiasi è lontano dal 100%, quindi di solito utilizzare 2 cicli di trattamento con diversi farmaci con un intervallo di 1 settimana:

  • ornidazolo (in alcuni casi può essere sostituito da tinidazolo). Ornidazolo è valido nei bambini di tutte le età, tinidazolo - a partire da 12 anni.
  • nifuratel (macmorrho) - diciamo nei bambini di età superiore a 2 mesi,
  • L'albendazolo è accettabile nei bambini di età superiore a 2 anni, ma è più sicuro nei bambini di età superiore a 6 anni.

Ornidazolo o tinidazolo vengono solitamente usati per il primo corso (a seconda dell'età del paziente). Dopo una settimana per il secondo corso, puoi scegliere nifuratel o albendazolo. Nifuratel è buono in azione complessa e alta tollerabilità, ma al momento non è in vendita in Bielorussia. L'albendazolo è bello perché contemporaneamente distrugge la stragrande maggioranza dei vermi intestinali, la cui presenza non è sospettata nemmeno da molti pazienti.

Enterol può essere usato in parallelo con albendazolo o al 3o stadio del trattamento (vedi sotto).

I farmaci precedentemente utilizzati metronidazolo e furazolidone non sono attualmente raccomandati per il trattamento della giardiasi a causa dell'alto rischio di stabilità di lamblia e di un gran numero di effetti collaterali.

Per ridurre le reazioni allergiche può essere assegnato:

  • Cetirizina (zyrtek) per i bambini oltre i 6 mesi,
  • fexofenadina (telfast) per bambini sopra i 12 anni.

Per migliorare la tollerabilità del trattamento anti-lamblium, alcuni autori raccomandano Wobenzym, che ha effetti anti-infiammatori, anti-edemi, analgesici e immunomodulatori. Gli adulti assumono 3-5 compresse 3 volte al giorno, 40 minuti prima dei pasti, per i bambini al ritmo di 1 compressa per 5-6 kg di peso corporeo.

Fase numero 3. Finale

Poiché Giardia è un attivo consumatore di vitamine, si raccomandano preparazioni complesse, comprese quelle che ripristinano la microflora intestinale, ad esempio:

  1. Stimibifid contiene vitamine C, E, B1, B2, B3, B5, B6, B8, B9, B12, selenio, zinco, inulina e oligofruttosio. È raccomandato per adulti e bambini da 6 mesi. Prendi 2-3 compresse 3 volte al giorno durante i pasti. Durata del corso 1 mese.
  2. Bion 3 contiene vitamine A, C, E, B1, B2, B5, B6, B8, B9, B12, D3, PP, calcio, ferro, iodio, manganese, cromo, molibdeno, selenio, zinco, nonché lattobacilli e due tipi bifidobatteri per intestini. Consigliato per adulti e bambini dai 14 anni. 1 etichetta Una volta al giorno con i pasti per 1 mese, deglutendo intere e bevendo molta acqua.

Se non è già stato assunto Enterol, in questa fase è utile trattarli per 5 giorni (bambini 1-3 anni) o 10 giorni (adulti e bambini più grandi).

Per stimolare e mantenere l'immunità, gli immunomodulatori sono prescritti:

  • polyoxidonium (per adulti e bambini da 6 mesi) per via intramuscolare, all'interno, sotto forma di supposte rettali, per via topica (instillato nel naso);
  • Likopid (adulti e bambini da 17 anni sono prescritti in compresse da 10 mg, i bambini da 1 a 16 anni sono prescritti in compresse da 1 mg).

Promemoria. Stabilisci sempre le istruzioni per i farmaci che stai assumendo per la prima volta.

Prevenzione della Giardiasi

La giardiasi si verifica ovunque, quindi tutti dovrebbero sapere dei suoi sintomi. E prima di tutto - i genitori dei bambini piccoli.

Misure di Giardiasi Profilatik:

  • lavare accuratamente le verdure e i frutti, sciacquarli con acqua bollita;
  • insegnare le abilità igieniche dei bambini;
  • combattere le cattive abitudini dei bambini (mangiarsi le unghie, succhiare dita o matite, ecc.);
  • È possibile avviare gli animali domestici solo quando i bambini sono addestrati alle abilità igieniche e non hanno cattive abitudini.

Gli animali domestici dovrebbero essere sverminati regolarmente (quasi ogni mese). Se un cane o un gatto vivono a casa, le persone dovrebbero seguire corsi profilattici di albendazolo 2-3 volte all'anno (una compressa da 400 mg viene somministrata agli adulti e una sospensione di 6-10 mg / kg per i bambini);

  • evitare di mangiare fuori;
  • non nuotare in acque sconosciute;
  • bere solo acqua bollita o in bottiglia (l'acqua proveniente da fonti terrestri può essere pericolosa);
  • Non permettere al bambino di giocare nella sabbia o nel terreno, se non sei sicuro della sua purezza dagli escrementi animali.
  • I cani possono infettare i bambini con Giardia, Toxocara, Echinococco, Dirofilaria e altri parassiti.

    Il materiale è stato utile? Condividi link:

    Commenti 18 alla nota "N. 6. Trattamento della Giardiasi. La scelta dei farmaci "

    26 gennaio 2016 alle 19:48

    Grazie mille. Molto dettagliato e professionale. Tuttavia, non è difficile per un medico capire l'abbondanza di schemi e altre cose. Mi hai davvero aiutato con la scelta, ora la mia cara è calma che ci hanno assegnato tutto correttamente, e alla scelta dei preparativi correttivi ti obbedirò.

    26 maggio 2016 alle 20:35

    Io vivo in Israele. Non lo trattiamo. Dicono che una volta infettato, il corpo stesso crea condizioni sfavorevoli per Giardia e loro stessi lasciano il corpo. Devi solo aspettare. E poi non vi è alcuna garanzia che in un'ora dopo la fine del secondo ciclo di trattamento, non li acchiappi in un modo nuovo))). E l'articolo è molto interessante. Grazie

    Risposta dell'autore del sito:

    Se Giardia crea problemi di salute, devono essere necessariamente trattati. Se un bambino piccolo è malato in una famiglia, tutti i membri della famiglia sono solitamente infetti, quindi tutti devono essere trattati. Di norma, la giardiasi viene curata da sola sei mesi dopo l'infezione, ma con un'immunità indebolita nei bambini piccoli, con un elevato apporto di carboidrati, l'auto-guarigione potrebbe non verificarsi. Prevenzione dell'infezione - igiene personale. Nessuno garantisce che oltre alla giardiasi il paziente non abbia altri parassiti (ad esempio, elminti).

    26 giugno 2016 alle 15:40

    Non conosco il "self-healing"... Abbiamo trovato giardia in un bambino circa un anno fa. Hanno completato il corso del trattamento con tutta la famiglia, dopo un mese hanno passato l'analisi - è positivo ((hanno deciso di aspettare un po 'e ora un anno dopo hanno nuovamente superato l'analisi e ancora non siamo stati contenti del risultato.

    Sito autore dei commenti:

    La cura spontanea di solito si verifica negli adulti dopo 6 mesi. Ma ci sono molti ostacoli: reinfezione (da un bambino o attraverso l'acqua), cibo a base di carboidrati con un minimo di proteine, immunità ridotta, ecc. Se un bambino piccolo è malato, la maggior parte dei membri della famiglia sono infetti.

    14 ottobre 2016 alle 00:13

    Ognuno ha un organismo diverso: qualcuno vive con loro tutta la vita e non li sospetta, ma qualcuno... Mia figlia è stata curata per tre anni da un mucchio di varie malattie e in alcuni momenti non è stato possibile fornire una diagnosi. Sono molto grato al medico che mi ha consigliato di controllare su Giardia. Hanno rimosso la lamblia e il resto dei disturbi è andato tutto da solo, anche il freddo banale si è fermato a infastidire. È necessario trattarlo - non sembra mortale, ma nel complesso, le proprietà protettive dell'organismo delle lamblie e i prodotti della loro attività vitale minano grandemente..

    25 novembre 2016 alle 16:39

    Sono molto contento di aver trovato questo particolare articolo. Tutto è dettagliato, i pro contro della droga... Ho un figlio di 3,5 anni. Facciamo costantemente il tifo, non passerà un singolo virus. Di regola, complicazioni. Allergie, papillomi Il gastroenterologo ha detto di trasmettere i vermi. Metti la giardiasi in forma grave. Spero che dopo il trattamento, tutto si formi gradualmente. Siamo completamente disperati. Grazie per l'articolo

    Sito autore dei commenti:

    Ti consiglio di leggere l'intero ciclo di giardiasi da 6 articoli per capire meglio questa malattia. Di norma, se un bambino piccolo è malato, tutti i membri della famiglia sono infetti.

    4 dicembre 2016 alle 20:38

    Dimmi per favore, e quanto puoi mangiare dolci al giorno? È possibile bere un tè dolce durante il trattamento?

    Risposta dell'autore del sito:

    Gli zuccheri (carboidrati semplici) dovrebbero essere limitati, perché servono da cibo per Giardia e contribuiscono alla loro crescita. Si consigliano pane integrale, crusca, mele (pectina).

    6 gennaio 2017 alle 06:32

    Albendazolo non è adatto per il trattamento di pazienti con intolleranza al lattosio, che si verifica in circa il 40% dei pazienti con giardiasi cronica. L'intolleranza al lattosio può passare dopo una cura per 2 mesi. Nifuratel fornisce una percentuale relativamente piccola di cura, quindi può essere scelta solo se altri farmaci non sono adatti per effetti collaterali o controindicazioni.

    18 febbraio 2017 alle 18:18

    Voglio ringraziarti di cuore per aver pubblicato questo regime di trattamento in dettaglio. Non sono stato aiutato da quelli che mi hanno assegnato ai medici del via libera che ho incontrato nei nostri policlinici, e il tuo ha aiutato. Ma dovevo ripetere, non tutti i parenti della famiglia con cui ero stato in contatto per lungo tempo hanno accettato di bere le compresse, dopo un tempo si è verificata una ridefinizione, non ho bevuto solo gli immunomodulatori.. e ancora una volta ho bevuto il corso secondo il tuo schema per la seconda volta e tutto è tornato alla normalità. Sono stato fortunato a trovare e leggere il tuo programma in tempo, perché ero molto, molto, molto male dalla forma intestinale grave e ridotta immunità. Grazie mille, hai letteralmente salvato una persona da un dolore, un'impotenza, una disperazione e una sofferenza molto lunghi pubblicando questo post !!

    20 febbraio 2017 alle 16:49

    Non è chiaro il motivo per cui nella prima fase del trattamento, quando si consiglia l'abbondanza di proteine ​​e di limitare i carboidrati nella dieta proposta, ci sono porridge, pane, marshmallow, marmellata e miele? In teoria, non dovrebbero essere lì. E allo stesso tempo, i legumi sono esclusi. E cosa sono i cattivi pesci grassi? Ora, dopo aver esposto la ricerca pagata dalle zuccherifici sui pericoli degli alimenti grassi e della neutralità dello zucchero, anche i nutrizionisti delle vendite consigliano di perdere peso su una dieta grassa ad eccezione dei carboidrati per la stessa perdita di peso. All'improvviso, gli scienziati dopo i calci pubblici hanno notato che i Chukchi in qualche modo fanno a meno dei cavoli e le carote che mangiano cibi molto grassi non hanno problemi con l'aterosclerosi. E allo stesso tempo in mucche, elefanti, ecc. mangiare cibo esclusivamente vegetale è grasso fino al punto di disgusto, contrariamente alla dottrina vegana.

    Risposta dell'autore del sito:

    1) I Chukchi non hanno problemi con l'aterosclerosi perché usano acidi grassi polinsaturi omega-3 marini in grandi quantità (e questo è stato rivelato mezzo secolo fa, e non "improvvisamente dopo calci pubblici"). Per quanto riguarda i grassi, ho scritto in dettaglio qui: http://www.happydoctor.ru/info/1930

    2) A proposito della "dottrina vegana" hai sbagliato. I vegani rifiutano la carne principalmente per ragioni etiche, e non per il desiderio di perdere peso. Per l'obesità, devi mangiare più calorie del cibo di quanto consumi. E se sarà calorie da grassi o carboidrati è una questione secondaria.

    3) Il pesce grasso in sé è un prodotto molto utile, potrebbe essere troppo pesante per la digestione per essere danneggiato dal tratto gastrointestinale danneggiato da Giardia.

    4) eliminare completamente carboidrati dal cibo indesiderabilmente difficile e quindi meno dannosi selezionato. In porridge un sacco di nutrienti dai cereali e non ci sono zuccheri facilmente digeribili. Il pane integrale e il pane integrale contengono molta fibra, che funge da assorbente. Miele - la più utile per la composizione della naturale dolcezza, cosa più importante, non ce l'ho in grandi quantità (un cucchiaino da tè è abbastanza-cucchiaio al giorno). Marmellata e caramelle inclusi nella licenza sulla base del fatto che essi si basano sulla mela o altra frutta purea e contengono pectina assorbente che elimina le tossine e anche indirettamente riduce il livello di colesterolo nel sangue.

    5) I legumi sono esclusi perché sono difficili da digerire e possono causare flatulenza (formazione di gas nell'intestino) - ci sono molti aneddoti sulla zuppa di piselli. Se ami i fagioli e non ti causano problemi, mangia la tua salute.

    28 marzo 2017 alle 17:26

    Fornisco istruzioni per i preparati a base di albendazolo (indicazioni per l'uso):

    Worm:
    "Quando parassiti infestazione (hookworm, Enterobiasis, necatoriasis, taeniasis, strongyloidiasis, hymenolepiasis, ascariasis, trichinosi, kapillyaroz, trichinosi, larva migrans cutanea, clonorchiasi, gnathostomiasis, toxocariasi, giardiasi nei bambini)."

    Nemozol:
    "Nemozol utilizzato per il trattamento di pazienti affetti da enterobiosi, ascariasis, hookworm, trichinosi, toxocariasi, necatoriasis, strongyloidiasis e teniasis. Nemozol è usato per trattare la giardiasi nei bambini. "

    "Aldazol in piccole dosi per un breve periodo di tempo è utilizzato nel trattamento di pazienti affetti da elminti intestinale e sindrome cutanea Larva migrans, compresa la forma elmintiasi come Enterobiasis, necatoriasis, hookworm, taeniasis, hymenolepiasis, ascariasis, strongyloidiasis, clonorchiasi, trichuriasis e opistorhoz. Nei bambini, l'aldazolo in piccole dosi viene anche usato per il trattamento della giardiasi. "

    Zentel:
    "Si applica Zentel in intestinale da elminti infezioni forme: enterobioze, hookworm, necatoriasis, gimenolepidoze, taeniasis, strongyloidiasis, ascariasis, trihotsefaleze, clonorchiasi, opistarhoze, giardiasi nei bambini, e in larva migrans cutanea sindrome -Trattamento a breve termine a basse dosi".

    E per tutti i farmaci nelle istruzioni indicate che il dosaggio per i bambini da 2 a 12 anni - 400 mg 1 volta al giorno, per 5 giorni. Informazioni sul trattamento della giardiasi negli adulti, nelle istruzioni per questi farmaci non è una parola. Puoi commentare questo?

    Risposta dell'autore del sito:

    Su Internet è possibile trovare diverse istruzioni per l'albendazolo, comprese quelle in cui è indicato il trattamento degli adulti per la giardiasi. In linea di principio, tutte le medicine consentite ai bambini possono sempre essere prese dagli adulti (al contrario, non sempre).

    Albendazolo aiuta entrambi gli adulti e può essere utilizzato con loro. Qui ci sono collegamenti da siti americani affidabili.

    https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15069729
    Albendazolo nella giardiasi degli adulti. =
    = L'albendazolo è efficace quanto il metronidazolo per la giardiasi negli adulti.

    https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC88965/
    Parassiti integrali 207, 208. Un vantaggio dell'uso dei parassiti intestinali 207, 208. Un altro vantaggio di usarlo. =
    = Il vantaggio di usare albendazolo nei bambini è la sua capacità di agire direttamente su molti vermi, che di solito si verificano nei bambini. E l'albendazolo ha relativamente pochi effetti collaterali.

    C'è anche un tavolo interessante confrontare l'efficacia di diversi farmaci presso la giardiasi: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC88965/table/T1/
    È interessante notare che l'assunzione di albendazolo per 1-3 giorni è efficace solo nel 24-81% dei casi, mentre un corso di 5-7 giorni aiuta nel 94-100% dei pazienti. Scrivono anche che Giardia può formare resistenza all'albendazolo.

    5 giugno 2017 alle 08:45

    Mi chiedo se esiste la giardiasi urogenitale? Su Internet in questo numero si cammina su dozzine di siti lo stesso testo, in cui è scritto che sì, c'è. E su altri siti scrivono che tra le infezioni protozoarie della sfera urogenitale si distingue solo una - tricomoniasi. In generale, l'informazione è contraddittoria.

    Risposta dell'autore del sito:

    Credo che la lambliosi urogenitale non esista. Giardia adattata a vivere nell'intestino tenue.

    30 giugno 2017 alle 01:40

    Benvenuto! Siamo dall'Austria. Inoltre non curano, anche i test no. Non è riconosciuto per la malattia, perché apparentemente Giardia è affatto. Per due anni, a suo figlio furono prescritti pomate ormonali contro la dermatite più dura. Diagnosticato con asma. Fino a quando ho suonato l'allarme e non ho preso la letteratura. Che felicità, che nella Federazione Russa la pubblicazione di tali materiali è possibile: in Austria, Internet è completamente regolamentato dalla legge, i medici non hanno il diritto di scriverlo. Ad agosto andremo nella Federazione Russa per droghe contro lamblia e vermi, perché vogliamo vivere una vita normale. Grazie mille per l'articolo! È impossibile pensare a un materiale migliore!

    9 luglio 2017 alle 20:09

    Quale farmaco usare per il trattamento simultaneo di ossiuri e Giardia?

    Risposta dell'autore del sito:

    Albendazole. Per gli adulti, 400 mg 1 volta al giorno per 3-5 giorni. Accettato dopo un pasto, lavato giù con acqua senza masticare.

    4 agosto 2017 3:11 pm

    Quanto dovrebbe essere seguita una dieta, al momento del trattamento o un periodo più lungo?

    Risposta dell'autore del sito:

    Al momento del trattamento. Quindi non ce n'è bisogno.

    9 agosto 2017 alle 20:07

    Perché devo fare una pausa di 7 giorni tra il 1 ° e il 2 ° corso? Non sarebbe più efficace dopo aver preso il ciclo di Ornidazolo immediatamente per continuare il trattamento con McMiror senza alcuna interruzione?

    Risposta dell'autore del sito:

    No, non puoi immediatamente. È una settimana in cui i nuovi Giardia devono "schiudersi" dalle cisti, quindi possono essere facilmente distrutti. Cisti di Giardia inaccessibili

    17 ottobre 2017 alle 21:22

    Quando si assumono farmaci, in cui l'albendazolo agisce come sostanza attiva, è la biodisponibilità, vale a dire assorbimento, concentrazione e durata d'azione degli effetti del farmaco (rafforzandoli):
    * 3 volte - succo di pompelmo (paradosso, ma altri succhi non influenzano così tanto la farmacocinetica del farmaco);
    * 5-6 volte - grassi animali o vegetali in una quantità di 43,1 g per pasto (100% è -zhirnosti, per un prodotto particolare deve essere calcolato tenore separatamente, per esempio, se il contenuto di grassi del prodotto condizionata è del 50%, la dose = 86, 2 grammi);
    * 7-8 volte - "dieta messicana" - uova fritte con pomodoro e salsa piccante al peperoncino, cipolle e separatamente con salsiccia + dessert sotto forma di un bicchiere di latte.

    Prendendo il farmaco deve essere durante un pasto con la desiderata (per la deglutizione compresse) di acqua o succo menzionati o deglutire saliva, se le singole proprietà gola permettono questo senza il rischio di choke.

    Allo stesso tempo, però, dobbiamo ricordare che quante volte i fondi sopra elencati aumentare e prolungare l'azione dei farmaci gruppo albendazolo (solo tre, cinque o sette volte, e ancora di più in reception combinato), tutte le volte che aumentano il rischio di effetti collaterali per le persone a cui i farmaci indicati sono controindicati! Pertanto, è necessario iniziare a prendere il medicinale senza gli stimolanti elencati, inclusi nella dieta SOLO se il corpo reagisce normalmente al farmaco stesso il primo giorno dopo averlo preso.

    Bene, non dimenticare le reazioni allergiche individuali al pompelmo, l'indigestione di cibi grassi, l'intolleranza di cibi piccanti, ecc., Che possono accompagnare la malattia.

    Di seguito sono riportati i link a pubblicazioni scientifiche in cui è possibile leggere al riguardo:

    dailymed.nlm.nih.gov/dailymed/archives/fdaDrugInfo.cfm?archiveid=5426
    citeseerx.ist.psu.edu/viewdoc/download?doi=10.1.1.514.4237rep=rep1type=pdf
    onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/j.1742-7843.2005.pto_172.x/full

    18 ottobre 2017 alle 18:29

    Va inoltre ricordato che il succo di pompelmo, grazie a contenere al suo interno in elevate quantità di naringina, ha un forte grasso-effetto, così ubriaco con cibi grassi, è probabile per neutralizzare il suo effetto. Pertanto, dovrebbe combinare grassi (2), con una netta (3) cibo cucina esotica, che è stato progettato per ridurre la gravità dei prodotti lattiero-caseari (che è particolarmente importante per le persone che soffrono di malattie o disturbi gastrointestinali).

    18 maggio 2018 alle 08:26

    Le istruzioni per alcuni farmaci indicano l'uso di contraccettivi, poiché la tossicità del farmaco può influenzare il concepimento sul feto. Le istruzioni per ornidazolo indicano il periodo di eliminazione di 5 giorni e si nota anche una connessione con le proteine ​​- 13%. Dopo che ora dopo aver assunto il farmaco, è possibile annullare la contraccezione e non preoccuparsi della salute del nascituro?

    Risposta dell'autore del sito:

    L'emivita è il tempo durante il quale la concentrazione del farmaco nel sangue viene ridotta di 2 volte. Si ritiene che per l'eliminazione quasi completa del farmaco, è sufficiente attendere 5 periodi di emivita. Dopo la 1a emivita, il 50% della concentrazione iniziale rimarrà, dopo 2 - 25%, dopo 3 - 12,5%, dopo 4 - 6,25%, dopo 5 - circa 3%.