Dieta e corretta alimentazione per il virus dell'herpes

I virus dell'herpes sono presenti nell'organismo in oltre il 92% della popolazione mondiale, sebbene non compaiano in più del 10% del numero totale di persone. In assenza di una terapia tempestiva e di una dieta appropriata, l'herpes inizia a progredire e contribuisce allo sviluppo di complicazioni. I segni sintomatici del virus dell'herpes iniziano ad apparire sullo sfondo di un declino generale del sistema immunitario, della difesa del corpo e dell'esposizione a situazioni stressanti. Una delle cause comuni di tali processi è considerata una carenza acuta di vitamine benefiche e microelementi, che si manifestano sullo sfondo di una dieta malsana, o in seguito a una dieta rigida mirata alla perdita di peso intensiva, che provoca non solo l'esacerbazione dell'herpes, ma anche lo sviluppo della disbiosi.

È impossibile curare completamente la patologia erpetica, ma grazie alla terapia tempestiva e all'alimentazione corretta, può essere portata in una forma latente per un lungo periodo di tempo. Su che tipo di dieta per l'herpes devi seguire, quali alimenti possono essere inclusi nella dieta e cosa non è per l'herpes di vario tipo, diamo un'occhiata più da vicino ai materiali presentati nella recensione.

Caratteristiche della dieta

Secondo i dati della ricerca, l'attività dei virus herpetic dipende dal livello di concentrazione dei composti amminoacidici rappresentati da arginina e lisina nel corpo umano.

Con lo sviluppo della patologia erpetica, i componenti della lisina assicurano la crescita e la rigenerazione delle strutture tissutali, ripristinano i processi corporei per la produzione di sostanze enzimatiche e ormonali, così come gli anticorpi, che determinano il livello di protezione del corpo dall'effetto patogeno dei virus. Se si combina la lisina con vitamina C, questa combinazione può essere utilizzata per il trattamento dell'herpes. Pertanto, con lo sviluppo di una dieta di herpes, è considerato il metodo più semplice ed economico per trattarlo e prevenire recidive ricorrenti.

L'azione dell'arginina è nella sintesi delle molecole proteiche, così come nella struttura del tessuto e delle strutture molecolari nel corpo. Con la patologia erpetica, i medici raccomandano di mangiare cibi che contengono la quantità minima di arginina e un'alta concentrazione di lisina. La nutrizione per l'herpes dovrebbe aiutare a ridurre il livello di acidità nel corpo e rafforzare le sue funzioni protettive.

Elenco di alimenti consentiti e vietati

Una dieta equilibrata e adeguatamente organizzata aiuterà a normalizzare la condizione della pelle e delle mucose del corpo, migliorare le prestazioni dell'intestino ed eliminare l'esacerbazione della malattia. I seguenti alimenti sono raccomandati per l'uso:

  • proteine ​​dell'uovo di pollo;
  • tipi di carne magri, tra cui pollo, manzo e tacchino;
  • pesce magro e altri frutti di mare;
  • prodotti a base di soia;
  • patate;
  • prodotti contenenti germe di germe di grano;
  • semole di lenticchie;
  • lievito di birra;
  • latte acido e prodotti caseari con una bassa percentuale di grassi;
  • verdure, frutta e ortaggi contenenti phytoncides.

La cottura è raccomandata facendo bollire, stufare o cuocere al forno. La frittura è severamente vietata. Un altro aspetto importante della dieta è di mantenere l'equilibrio idrico nel corpo, per il quale è necessario consumare almeno 1,6-1,8 litri al giorno sotto forma di acqua pura, o tisana con camomilla e menta, o brodo dai fianchi.

Nel periodo di patologia erpetica acuta nel corpo, vi è una carenza di vitamine B, A, E e C. Se questa carenza non viene reintegrata dalla dieta, il medico curante può prescrivere l'uso di farmaci a base di lisina.

Ci sono quei tipi di prodotti che contengono nella loro composizione una grande concentrazione di sostanze arginine, il cui uso durante lo sviluppo della patologia erpetica è raccomandato per essere minimizzato, ed è meglio eliminare completamente dalla dieta. Questi includono:

  • prodotti da forno;
  • tipi grassi di prodotti a base di carne;
  • noci, semi e legumi;
  • esaltatori di sapidità sotto forma di sale e zucchero;
  • bevande alcoliche;
  • prodotti del tabacco;
  • forti bevande al caffè e al tè.

Queste raccomandazioni nutrizionali generali per l'herpes sono generalmente adatte a ciascun paziente con tale diagnosi, ma a seconda delle caratteristiche individuali dell'organismo e del tipo di patologia, è possibile compilare un menu individuale.

Dieta per tipo di patologia erpetica

La dieta scelta correttamente per la patologia erpetica in accordo con la sua tipologia aiuterà ad eliminare tutti i sintomi della sua manifestazione entro un paio di giorni, normalizzerà le condizioni del paziente ed estenderà il periodo di latenza della malattia.

Alimentazione dietetica nello sviluppo dell'herpes sul corpo

In caso di manifestazioni sintomatiche di una patologia erpetica alla schiena, al torace, alle braccia e alle gambe, al paziente viene prescritta una dieta speciale per l'herpes sul corpo, che fornisce il seguente menu:

  • colazione: farina d'avena con frutta o bacche, 200 ml. tè e una fetta di pane;
  • primo spuntino: 200 ml di acqua minerale e una mela;
  • cena: zuppa di brodo di pollo con pasta, patate lesse, cotoletta di pesce al vapore;
  • secondo spuntino: un bicchiere di yogurt e kiwi;
  • cena: stufato di verdure con un pezzo di manzo bollito, un bicchiere di succo di frutta.

Al momento di coricarsi, si consiglia un bicchiere di non grasso o di kefir all'1%.

Alimento per il virus dell'herpes di tipo 1

Lo sviluppo di un virus erpetico del primo tipo provoca la formazione di bolle specifiche sulle labbra, attorno al triangolo naso-labiale, su tutto il viso e può persino comparire in aree separate del corpo. Ciò indica un intenso indebolimento delle difese immunitarie del corpo, che richiede un urgente aggiustamento della dieta.

La dieta per l'herpes sulle labbra e nella cavità orale è sviluppata sulla base di indicatori individuali del paziente, del suo genere, età e grado delle lesioni ulcerative delle mucose nella bocca. Si consiglia di arricchire il menu del giorno con l'introduzione dei seguenti tipi di prodotti:

  • barbabietole, patate, carote, mais, fagioli, crusca e farina d'avena, che costituiscono fino al 50% di carboidrati dalla dieta totale;
  • varietà a basso contenuto di grassi di prodotti a base di carne e pesce, che sono la fonte di saturazione proteica del corpo, che costituisce il 30% della dieta totale;
  • Il 20% dovrebbe ricadere sul consumo di grassi, sotto forma di olio di burro, di oliva o di girasole, nonché di prodotti lattiero-caseari.

L'arricchimento del corpo con complessi vitaminici e minerali dovrebbe essere effettuato attraverso il consumo di colture di frutta fresca, il cui consumo giornaliero dovrebbe essere di almeno 1,5 chilogrammi. Il più benefico per il corpo sarà pesche, albicocche, mirtilli rossi, mirtilli e mirtilli. Il menu di esempio per il giorno dovrebbe assomigliare a questo:

  • Colazione: 150 grammi di ricotta, un panino e 200 ml di tè verde;
  • Primo spuntino: banana;
  • Pranzo: un bicchiere di succo, una zuppa di spaghetti magra, un'insalata di verdure fresche;
  • Secondo spuntino: qualsiasi frutto;
  • Cena: plov e 200 ml di 1% di kefir.

Consigliato anche nella dieta dei funghi, che sono una preziosa fonte di assunzione di vitamina D.

Cibo per il virus dell'herpes di tipo due

Lo sviluppo dell'herpes di tipo 2 contribuisce alla sconfitta degli organi genitali, così come la pelle e le mucose dell'ano. In caso di herpes genitale, la dieta dovrebbe anche essere bilanciata e finalizzata a rafforzare le difese immunitarie del corpo, distruggendo i patogeni che provocano l'esacerbazione della patologia erpetica e accelerando la rigenerazione delle strutture tissutali danneggiate.

La dieta per l'herpes di tipo 2 comporta l'uso principalmente di frutti di mare, latticini e pesce. Un esempio di menu per il giorno potrebbe essere simile a questo:

  • Colazione: un bicchiere di tè e 150 grammi di ricotta;
  • Primo spuntino: 200 ml di milkshake;
  • Pranzo: insalata con zuppa di pollo e gamberetti;
  • Il pompelmo è consigliato come secondo spuntino;
  • Cena: patate bollite e un pezzo di passera al forno.

Per accelerare i processi di rigenerazione delle strutture tissutali danneggiate nell'area genitale, si consiglia di utilizzare alimenti contenenti vitamina E, che è contenuta in cipolle verdi, olio vegetale e germe di grano. Il consumo regolare di questi prodotti contribuirà all'effetto analgesico.

Dieta per l'herpes zoster

L'herpes zoster, o herpes di tipo 3 causato da un indebolimento del sistema immunitario di protezione, entra per la prima volta nel corpo umano durante l'infanzia, manifestandosi sotto forma di varicella. Manifestato sotto forma di eruzioni a bolle nell'addome e nella schiena lombare. La dieta deve essere progettata in modo tale che gli alimenti consumati contribuiscano a ridurre l'attività dei microrganismi virali ea ripristinare il sistema immunitario di protezione. Il menu per questo tipo di malattia è simile alla dieta raccomandata per lo sviluppo di virus herpes del primo tipo, ma con questo tipo di patologia, la pelle ha bisogno di più zinco contenuto nel germe di grano, frutti di mare, manzo e montone.

Inoltre, con lo sviluppo della malattia di herpes zoster, il corpo del paziente ha bisogno di ricevere i seguenti tipi di complessi vitaminici:

  • Acido folico, che è una parte di succhi naturali, broccoli, agrumi, asparagi e spinaci;
  • Vitamina A nelle zucchine, uova di pollo, carote e melone;
  • Vitamina D, che si trova nella trota, salmone, olio di pesce e funghi;
  • Vitamina C, che è ricca di colture di fragole, kiwi e agrumi;
  • Vitamina E, che è presente in oli vegetali, spinaci bolliti e broccoli.

Un menu esemplare per la giornata con lo sviluppo della malattia di herpes zoster dovrebbe assomigliare a questo:

  • Colazione: 200 grammi di frittata di vapore e un bicchiere di tè debole;
  • Primo spuntino: macedonia di frutta fresca;
  • Pranzo: zuppa a base di brodo di carne, purè di patate e cotoletta di vapore;
  • Secondo spuntino: 3 mandarini o 2 arance.

Per cena, si consiglia di cucinare insalata di mare e 100 grammi di filetti di pesce magro.

Nutrizione durante lo sviluppo di 4 tipi di patologia erpetica

La progressione dell'herpes di tipo 4 provoca lo sviluppo di malattie del sistema immunitario che proteggono l'organismo con la progressione delle sindromi linfoproliferative e l'immunodeficienza. Si manifesta con un aumento degli indici di temperatura, un aumento dei linfonodi nel collo e una moltiplicazione di microrganismi virali nella cavità dei linfociti. La dieta in questa forma di patologia dovrebbe contenere:

  • brodi di carne, puree vegetali e pappe;
  • decotti di colture orticole;
  • succhi naturali e tisane;
  • miele naturale, che è raccomandato per sostituire lo zucchero;
  • aglio, zenzero e altri prodotti contenenti componenti antivirali e antinfiammatori;
  • olio di pesce, che include omega-acido.

La conformità alle raccomandazioni presentate contribuirà ad alleviare le condizioni generali del paziente, prolungare i periodi di remissione della patologia e formare un sistema di difesa immunitaria forte.

È importante capire che l'osservanza degli alimenti dietetici non contribuisce alla distruzione dei virus herpetic, ma solo a un cambiamento nella loro attività. I virus delle varietà presentate di patologia erpetica si depositano nel corpo umano fino alla fine della sua vita ed è impossibile liberarsene completamente.

Dopo che la patologia erpetica entra nello stadio di stato latente, si raccomanda di mantenere la dieta per un'altra settimana, dopo di che si può gradualmente tornare alla dieta abituale, eliminando ogni danno da esso per sempre.

Dieta Herpes

Descrizione al 27/07/2017

  • Efficacia: effetto terapeutico in una settimana
  • Termini: un mese o più
  • Costo dei prodotti: 1400-1500 rubli a settimana

Regole generali

L'infezione da herpes è un'infezione altamente contagiosa e diffusa. La maggior parte delle infezioni si verificano durante l'infanzia, e quindi il virus persiste nel corpo per tutta la vita. Quando è infetto dal virus herpes simplex di tipo 1, l'infezione appare sulle labbra, intorno alla bocca e all'interno, sulle ali del naso. In alcuni casi, può anche causare l'herpes genitale, che è causato da un virus di tipo 2.

Può essere provocato da ipotermia, stress, traumi, infezioni batteriche, carenze vitaminiche, superlavoro, mestruazioni, diete severe, esaurimento, cancro e abbronzatura eccessiva. La dieta per l'herpes, come qualsiasi altra malattia infettiva, è volta a ridurre la gravità dei segni di infezione e ha i principi di base:

  • Rispetto del saldo. Il cibo che contiene la quantità necessaria di oligoelementi, vitamine, proteine, carboidrati e grassi aumenta il tono generale del corpo e dell'immunità. Da alimenti proteici, carne magra, pesce e latticini sono preferiti. I carboidrati dovrebbero essere reintegrati da complessi, contenuti in cereali, verdure, frutta, prodotti integrali.
  • I pasti dovrebbero essere riservati al fegato: sono esclusi cibi affumicati, piccanti e fritti, cibi salati, spezie, cibi in scatola e brodi ricchi.
  • Introduzione obbligatoria di prodotti a base di latte fermentato con bifidobatteri. Contribuiscono al ripristino della microflora intestinale, che influisce favorevolmente sull'immunità.
  • In tutte le malattie è escluso l'uso di alcol, la cui ricezione pesa il decorso della malattia.

È anche provato che un certo numero di prodotti può innescare ricadute:

  • zucchero in eccesso;
  • alcool, in particolare birra;
  • eccesso di arginina nel cibo e mancanza di lisina.

Si è scoperto che il virus dell'herpes "si sveglia" e le eruzioni cutanee appaiono sulle labbra o in altre parti del corpo se il cibo contiene una grande quantità dell'amminoacido arginina, che si trova in tutte le noci (soprattutto nelle arachidi), uvetta, frumento, gelatina, cioccolato, semi e semi ( portare a questo proposito la zucca). Il rischio di esacerbazione aumenta se i prodotti con arginina vengono consumati per diversi giorni (in particolare un eccesso di cereali o noci).

Al contrario, l'amminoacido lisina inibisce efficacemente la riproduzione del virus, allunga il periodo di remissione, previene le ricadute. Ha anche un leggero effetto anti-depressivo, riduce l'ansia e l'irritabilità. Il fabbisogno giornaliero di lisina per gli adulti è di 23 mg / kg di peso corporeo (per un adulto che pesa 80 kg, questo è 1840 mg). Il nostro corpo assorbe solo L-lisina e per un'assimilazione più completa è necessaria la presenza di vitamine A, C, B1 e ferro. Con l'assunzione insufficiente di questo amminoacido nel corpo, si manifestano letargia e nervosismo, l'appetito diminuisce, l'anemia si sviluppa e le malattie virali si ripresentano. Lo stress esaurisce le riserve di lisina nella cellula e il virus dell'herpes viene attivato, il che spiega il fatto che le persone che sono sotto stress hanno una ricaduta più spesso.

Entrambi gli amminoacidi sono presenti nei prodotti e fanno bene alla salute, ma un pregiudizio verso l'arginina nella dieta (muesli, arachidi, farina di frumento e pasta fatta con farina raffinata) causa l'herpes ricorrente nelle persone che sono predisposte ad esso. Ma questo succede solo con la mancanza di lisina.

Pertanto, il cibo per l'herpes sul corpo e altre localizzazioni del processo dovrebbe contenere prodotti ricchi di lisina ea volte è necessario assumere anche la lisina come supplementi (1250 mg è una dose profilattica e durante il periodo di esacerbazione aumenta fino a 3000 mg).

La lisina si trova in grandi quantità in:

  • latticini (compresi formaggi, formaggi a pasta molle e fiocchi di latte);
  • coniglio, pollo, tacchino;
  • carne rossa (agnello, manzo, vitello e meno - nel maiale);
  • pesce (sardina, merluzzo, tonno, calamaro, spigola, carpa, aringa, merluzzo);
  • uova;
  • soia, fagioli, piselli.

Nei prodotti di grano (grano, mais) il contenuto di lisina è basso. I cereali lo perdono durante la lavorazione (macinazione). La lisina viene distrutta nella preparazione di prodotti proteici con aggiunta di zucchero. Passare a una dieta "lisina" è necessario durante una esacerbazione della malattia o quando si ritiene che vi sia un rischio di recidiva (ad esempio, dopo ipotermia, stress).

È controindicato in questo periodo per usare prodotti in cui il contenuto di arginina è molte volte superiore al contenuto di lisina. I prodotti sono disposti in base al grado di diminuzione del contenuto di questo amminoacido in essi:

  • semi di zucca;
  • semi di sesamo;
  • arachidi;
  • mandorle;
  • lumache;
  • pinoli;
  • noci;
  • piselli secchi;
  • gamberetti;
  • di tonno;
  • acciughe;
  • granchi;
  • filetto di pollo
  • carne di maiale;
  • fegato;
  • manzo
  • passere;
  • cioccolato;
  • uva passa;
  • cereali, pane bianco;
  • gelatina (piatti con lui);
  • riso;
  • farina di mais

È dimostrato che l'uso della lisina contribuisce all'allungamento del periodo di recidive in vari tipi di herpes, compresi i genitali. In questa forma, i sintomi possono essere assenti o insignificanti. La maggior parte degli infetti non sa nemmeno della presenza di infezione. Durante l'esacerbazione nell'area genitale compaiono bolle o ulcere, spesso brividi, dolori e infiammazione dei linfonodi.

L'infezione con il virus persiste per tutta la vita e non è curabile. Le recidive ripetute sono meno intense e la loro frequenza diminuisce con il tempo. Oltre alle raccomandazioni generali sulla nutrizione, è molto importante osservare il riposo sessuale durante un'esacerbazione. Va tenuto presente che la trasmissione del virus è possibile anche attraverso la pelle dei genitali del paziente, che sembra sano, e anche i sintomi possono essere assenti.

L'herpes zoster (o fuoco di Sant'Antonio) è causato dal virus Herpes zoster, che colpisce le terminazioni nervose. Allo stesso tempo, c'è un'infiammazione della pelle nella zona del nervo interessato, un forte dolore e un'eruzione cutanea. Il danno del nervo intercostale si trova di solito e il processo è localizzato nel torace. La malattia si manifesta sullo sfondo di stress, superlavoro, ridotta immunità.

Con l'herpes zoster, specialmente nel caso di frequenti recidive, è necessario prestare attenzione alla nutrizione. Non differisce da quanto sopra, ma dal momento che questa malattia ha lesioni cutanee più pronunciate, vale la pena includere alimenti con un alto contenuto di zinco nella dieta: fegato, manzo, legumi, frutti di mare, olio di germe di grano, manzo e agnello, cereali integrali (grano saraceno, orzo), farina d'avena).

Poiché il decorso persistente della malattia è noto con ipovitaminosi e diminuzione dell'immunità, la dieta deve essere completa e contenere:

  • Basta proteine ​​(latticini, ricotta, carne, pesce). La dieta comprende carne magra e pesce, che è più preferibile come fonte di acidi omega 3 (sardine, merluzzo, tonno, halibut).
  • Vitamina E antiossidante, che può essere ottenuta utilizzando oli vegetali, farina d'avena e grano saraceno, albicocche secche, prugne, olivello spinoso, rosa canina, germe di grano, spinaci, viburno.
  • Vitamine del gruppo B che aiutano ad aumentare la resistenza del corpo e migliorare i processi metabolici: germogli di cereali, lievito di birra, riso integrale, paste integrali, soia, broccoli, insalate a foglia verde, grano saraceno e semole di miglio, lenticchie, fegato, manzo, pesce, uova, riso integrale, fagioli.
  • Vitamina A: olio di pesce, fegato animale, fegato di merluzzo.
  • Verdure e frutta - fornitori di vitamina C antiossidante: fragole, meloni, broccoli, insalata verde, cavoletti di Bruxelles, pepe bulgaro, ribes nero, rosa canina, fragole, mele, albicocche, pesche.
  • Al fine di ridurre il carico sul fegato, una dieta per l'herpes comporta l'eliminazione di cibi fritti e piccanti, carni affumicate, brodi forti, caffè, sottaceti e salse.

BAA Brewer's lievito Osokor - recensione

Il lievito batte l'herpes

Ho l'herpes ogni autunno. Coloro che si trovano di fronte a questo, sanno che cosa brutta. Soprattutto quando si "allarga" sul labbro e inizia a far male, e poi si spezza. In generale, la cosa è estremamente spiacevole.

Ho provato tutto quello che potevo: unguento, Gerpevir, immunomodulatori.

Non mi ha aiutato.

Poi un giorno ho incontrato la mia conoscenza mentre le mie labbra erano coperte da questa seccatura. Lei è un medico di distretto per bambini. E lei mi ha consigliato:

- quando hai solo l'herpes, acquista il lievito di birra in farmacia e bevi la seconda dose, o meglio 6 compresse ogni 2 ore. Herpes - un virus, lievito di birra - funghi. Si stanno combattendo a vicenda.

Forse mi ha spiegato da piccola, ma ha funzionato per me. E ho comprato immediatamente lievito di birra e ho iniziato a bere (pillole). Da quella prima volta, il mio herpes era in piena attività, ha semplicemente iniziato ad asciugarsi rapidamente e "crollare".

Ma questa straordinaria esperienza mi ha dato i mezzi per fermare rapidamente questo virus quando inizia a diffondersi.

Ho comprato lievito cosmetico per migliorare le condizioni dei miei capelli e delle unghie. Il lievito di birra contiene un grande complesso di vitamine del gruppo B. In linea di massima, non sono andato molto d'accordo con l'acquisto, ma in qualche modo mi è piaciuto il lievito del marchio OCOKORKI e sono rimasto soddisfatto di loro.

Più tardi, ho trovato un altro rimedio che mi ha salvato dall'herpes per sempre (già da 5 anni). Questo è rosmarino! Ma scriverò a riguardo nella seguente raccomandazione.

Rimedi naturali per l'herpes

Hai spesso herpes? L'herpes è una malattia piuttosto spiacevole e causa molti disagi. Vi offriamo modi per prevenire l'herpes e le ricette naturali che aiuteranno a risolvere rapidamente questo problema.

L'herpes è una delle più comuni malattie umane. Si manifesta sotto forma di una caratteristica eruzione cutanea sulla pelle e sulle mucose di piccole bolle riempite di contenuto trasparente.

Usa i nostri consigli nutrizionali ed ESSERE SANI!

Trova la causa dell'herpes

Molte persone che soffrono di questa malattia, l'herpes appare ancora e ancora... Tuttavia, è curioso che, ad esempio, i loro amanti, questo problema viene aggirato, nonostante il costante contatto con il vettore dell'infezione. Questo prova solo una cosa: nel corpo umano questo virus si trova in uno stato dormiente e, a seconda dei vari fattori, può apparire in qualsiasi momento. Ecco perché è così importante scoprire in tempo quali sono i fattori che influenzano la sua manifestazione in ogni singolo caso. Stress, affaticamento molto grave... La prossima volta in tali situazioni, assicurati di ricordare che è necessario rafforzare il sistema di difesa del corpo e l'herpes ti passerà vicino.

Prodotti Herpes

Ci sono un certo numero di alimenti che possono causare l'herpes in alcune persone. Se ti sembra che questo sia il tuo caso o che tu abbia i primi segni di herpes, ti consigliamo di escludere questi prodotti dalla tua dieta:

  • Frutta secca: mandorle, arachidi, anacardi, nocciole
  • noce di cocco
  • Semi di sesamo
  • Germogli di grano
  • cioccolato
  • gelatina

Al contrario, ci sono prodotti consigliati per l'uso con l'aspetto dell'herpes:

Aumenta l'immunità!

Come abbiamo già notato, la causa dell'herpes è un virus. E come puoi combattere contro il virus? - Migliorare la nostra immunità! Per rafforzare il sistema di difesa del corpo, ti consigliamo di ricorrere ai seguenti rimedi e componenti naturali:

  • Echinacea: una pianta medicinale perenne, spesso usata nella medicina tradizionale. La tintura di Echinacea è un farmaco indispensabile per il mantenimento dell'immunità. Può essere acquistato in farmacia o preparato da te. Ti consigliamo di prendere l'echinacea non più di un mese e poi fare una pausa.
  • Propoli: un incredibile antibiotico naturale che aiuta a sconfiggere l'herpes. Quando compaiono i primi sintomi di herpes, dovresti prendere cinque gocce di propoli ogni ora, e anche applicarlo in piccole quantità sull'eruzione per accelerare la guarigione.
  • Vitamina C: è di fondamentale importanza per il nostro corpo, è molto importante proteggere il sistema immunitario.
  • Zinco: questo elemento biologicamente significativo impedisce la riproduzione del virus nelle cellule.

Oli essenziali

Gli oli essenziali hanno proprietà antimicrobiche, che consente il loro uso nel trattamento dell'herpes.

Ti consigliamo di guardare alcuni di loro:

  • Olio di canfora: può essere applicato direttamente sull'eruzione cutanea. Questo prodotto combatte perfettamente contro tutti i tipi di infezioni.
  • Olio dell'albero del tè: è uno degli oli essenziali più conosciuti che aiuta a resistere a varie infezioni della pelle. Quando si raccomanda l'herpes di mettere una goccia di questo prodotto sulla zona danneggiata della pelle.
  • Olio essenziale "Nayoli": combatte anche efficacemente l'herpes. Tuttavia, vale la pena ricordare che non può essere applicato direttamente sull'eruzione cutanea. Per prima cosa è necessario miscelarlo con uno di questi ingredienti: cera d'api, olio vegetale (sesamo, oliva, mandorle, cocco, ecc.) O gel di aloe vera.

Gli oli essenziali vengono applicati sull'area danneggiata più volte al giorno.

Estratto di pompelmo

Questo estratto ha dimostrato la sua straordinaria capacità di fermare la crescita di molti batteri, funghi, virus e parassiti dannosi. È anche ricco di vitamina C.

Raccomandiamo di mescolare cinque gocce di questo estratto con cinquanta gocce di glicerina vegetale e applicare la soluzione risultante all'herpes 2-3 volte al giorno.

Alcuni consigli per la cura delle labbra

È anche importante prendersi cura delle nostre labbra, e questo dovrebbe essere fatto durante tutto l'anno. Non dimenticare di idratare le labbra con l'aiuto di un rossetto igienico... Di tanto in tanto fai uno speciale peeling morbido: mescola una piccola quantità di olio con lo zucchero e strofina delicatamente le tue labbra con esso, dopodiché lavalo con abbondante acqua.

Top 5 Herpes Myths:

Le diete aiutano con l'herpes?

L'herpes è una malattia virale causata dall'introduzione di diversi tipi di virus dell'herpes nel corpo umano: il ceppo 1,2,6,8, la varcellosi zoster, il citomegalovirus. A seconda del virus che è entrato nel corpo, queste saranno le manifestazioni esterne di infezione degli organi. Le più comuni malattie causate dal virus dell'herpes sono:

  • herpes della mucosa orale o bordo rosso delle labbra;
  • herpes genitale che colpisce i genitali;
  • herpes zoster, causato dalla varicella Zoster, che si sviluppa sullo stomaco, nella parte bassa della schiena;
  • herpes pelle del corpo, che colpisce la regione dello sterno, schiena e altre parti del corpo.

Le suddette malattie hanno diversi modi di trasmissione e sintomi di manifestazione. Tuttavia, sono tutti uguali in una cosa: il virus dell'herpes è il colpevole. Pertanto, oltre alla terapia antivirale, che è prescritta dal medico in ogni caso particolare, il paziente deve fare i propri sforzi per il loro rapido recupero. Questo può aiutare una dieta equilibrata raccomandata per l'herpes.

Una corretta alimentazione per l'herpes - è davvero importante?

Il corpo umano è un sistema biologico aperto, che ogni giorno subisce attacchi di vari tipi di infezioni, tra cui virali. Tuttavia, il sistema immunitario protegge le cellule viventi dall'ingresso di agenti patogeni in esse inibendo l'attività vitale di batteri e virus, con la loro ulteriore distruzione. Il lavoro dell'immunità dipende direttamente dalla dieta umana - è un fatto provato e ben noto. Pertanto, per migliorare i sistemi di protezione del corpo, è necessario utilizzare prodotti che aumentano l'immunità.

Il secondo, non meno noto, è che il virus dell'herpes reagisce attivamente ad alcuni aminoacidi contenuti nella proteina. Gli scienziati hanno concluso che l'amminoacido arginina contribuisce all'attività vitale delle particelle di herpes virale e la lisina, al contrario, inibisce i processi vitali dell'infezione da herpes.

Grazie alle informazioni di cui sopra, possiamo concludere che una dieta razionale per l'herpes sul corpo del paziente svolge un ruolo significativo nel processo del suo recupero.

Cosa dovrebbe essere incluso nella vostra dieta?

Una corretta alimentazione durante la manifestazione della malattia, in particolare con l'herpes zoster, dovrebbe basarsi su due principi:

  • rafforzare l'immunità;
  • inibizione dell'attività vitale delle particelle virali.

Per migliorare il funzionamento del sistema immunitario, è necessario arricchire il corpo con vari tipi di vitamine, in particolare la vitamina C (acido ascorbico). È inoltre necessario mangiare regolarmente cibi ricchi di produzione volatile - sostanze attive che inibiscono l'infezione virale. Questi includono cipolle, aglio, zenzero.

Per ridurre l'attività vitale delle particelle virali, è necessario consumare prodotti contenenti un'abbondanza dell'amminoacido lisina. La sua presenza nelle cellule blocca la riproduzione del virus dell'herpes. L'amminoacido lisina in grandi quantità contiene pollo, frutti di mare (pesce passera, gamberetti). Inoltre, un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta al consumo di latticini: yogurt naturale, latte intero, yogurt, formaggio, ricotta.

Oltre ai prodotti elencati, le persone che hanno sintomi di herpes sul viso e sul corpo devono seguire una dieta equilibrata utilizzando regolarmente i prodotti elencati di seguito:

  • Frutti di mare: gamberi, calamari, granchi, vongole, alghe (alghe), caviale, mare, pesce di fiume;
  • latticini;
  • verdure fresche, frutta, verdura;
  • carne di pollo, tacchino, maiale, agnello;
  • prodotti da soia e soia allo stato puro;
  • lievito di birra;
  • uova, soprattutto proteine;
  • germe di grano

Per rafforzare il sistema immunitario, puoi preparare decotti, infusi secondo ricette popolari. Per preparare un'infusione immunostimolante, è possibile seguire questa ricetta: combinare 2 cucchiaini. Hypericum erba secca, radici grattugiate di Rhodiola Rosea, zamanihi.

Aggiungi alla composizione per 3 cucchiaini. erba di ortica, frutta biancospino, 4 cucchiaini. anche (puoi prendere e cucchiai, la cosa principale è osservare la proporzione). Tutti i componenti si mescolano. Prendere un cucchiaino del composto e versare acqua calda bollente sul vetro. Prendere 3 volte al giorno per la terza parte del bicchiere prima di mangiare.

È possibile preparare la tintura di echinacea su alcol. Per fare questo, è necessario lavare, macinare e versare 1 litro di vodka con 200 grammi di steli di Echinacea appena raccolti. È necessario insistere sulla medicina in un contenitore di vetro scuro, in un luogo buio, 1 mese. Allo stesso tempo, scuotendo regolarmente il barattolo. Dopo la preparazione, l'infusione viene filtrata e prende 20 goccioline 3 volte al giorno prima dei pasti. È anche bene usare frutti rossi di cenere di montagna, che dovrebbero essere aggiunti al tè, mangiati sotto forma di marmellata, succhi di frutta, infusi.

Le persone soggette a malattie causate da virus dell'herpes, è necessario ridurre l'uso di alimenti che sono arricchiti con l'amminoacido arginina. Questi includono:

  • diversi tipi di noci, arachidi;
  • cioccolato;
  • leguminose: piselli, fagioli, lenticchie;
  • prodotti integrali (esclusi solo nel periodo di malattia acuta);
  • zucchero, sale;
  • carne di manzo;
  • bevande contenenti alcool, alcol.

Peculiarità dell'alimentazione in varie forme della malattia

Il tipo di cibo per ogni specifica manifestazione della malattia causata dal virus dell'herpes ha le sue caratteristiche.

Dieta per l'herpes genitale

Una tale dieta dovrebbe essere satura di frutti di mare, pesce, latticini. Tuttavia, se si rilevano segni di questa forma di malattia, il paziente deve essere trattato sotto la supervisione di un medico e assumere farmaci antivirali prescritti.

Dieta per l'herpes sul corpo

In questo caso, il paziente deve rispettare la seguente dieta:

  • per colazione, mangia porridge di avena (è possibile aggiungere frutta secca) o uovo sodo;
  • a pranzo - zuppa cotta in brodo di pollo, patate o polenta con pesce;
  • per cena - casseruola di ricotta, carne bollita o spezzatino di verdure.

Nel mezzo, è necessario mangiare frutta, prodotti lattiero-caseari.

Dieta per l'herpes zoster

Con l'herpes zoster, è permesso consumare piccole quantità di legumi, noci. Il menu per il giorno dovrebbe essere approssimativamente come segue:

  • la colazione comprende frittata di uova con verdure ed erbe aromatiche;
  • cenare con zuppa di carne di tacchino, purè di patate o porridge di grano saraceno con un chop;
  • cenare con insalata di mare

È importante non dimenticare il regime di bere, l'uso di cipolle, aglio, che deve essere aggiunto a piatti già preparati o durante la loro cottura.

Dieta per l'herpes sulle labbra e sul viso

Per accelerare il processo di guarigione, dovresti evitare di mangiare dolci e agrumi, che aumentano solo il prurito, le bruciature sulle labbra o nella bocca. La nutrizione approssimativa per l'herpes sulle labbra o sul viso dovrebbe essere la seguente:

  • mattina - ricotta non zuccherata con panna acida e frutta;
  • pranzo - zuppa di verdure, spezzatino di carne;
  • cena - pilaf, un bicchiere di latte o kefir.

Con l'herpes sulle labbra è necessario mangiare più frutta e verdura fresca che aumenti l'immunità.

L'adesione ai consigli nutrizionali per l'herpes può non solo accelerare il processo di guarigione, ma anche migliorare la salute e l'umore generale per l'intera giornata.

Quali sono l'acne del lievito di birra più efficace?

L'acne può verificarsi in qualsiasi persona, indipendentemente dal sesso e dall'età, ci sono troppe ragioni per il loro verificarsi - può essere un fallimento ormonale, un sistema digestivo sconvolto, scarsa igiene, cattive condizioni ambientali, una reazione allergica o attività parassitaria.

In caso di lesioni gravi, vengono prescritti potenti farmaci ormonali, ma nei casi in cui l'aspetto dell'acne non è causato da gravi malattie e interruzioni del funzionamento degli organi interni, può essere limitato a mezzi con effetti più lievi.

Questi metodi di trattamento dell'acne includono l'uso di lievito di birra. Le caratteristiche e le regole principali di questa tecnica sono descritte in dettaglio nell'articolo proposto.

La composizione del lievito di birra

Il lievito di birra appartiene alla classe dei funghi e sono gli organismi più semplici che sono stati precedentemente utilizzati solo nell'industria alimentare, e più recentemente hanno trovato il loro posto nella medicina.

Sono costituiti dai seguenti componenti e sostanze:

  • Proteine ​​e composti proteici;
  • carboidrati;
  • Gruppi di enzimi diversi;
  • Acidi grassi;
  • Un complesso di amminoacidi;
  • Tutte le vitamine del gruppo;
  • Acido nicotinico;
  • zinco;
  • magnesio;
  • fosforo;
  • Potassio.

Proprietà del lievito di birra

L'uso attivo del lievito di birra in medicina è iniziato grazie alle seguenti proprietà benefiche di questi organismi:

  • Ripristino del normale background ormonale quando fallisce;
  • Normalizzazione del funzionamento dell'apparato digerente e ripristino della microflora intestinale naturale;
  • Normalizzazione del metabolismo nel corpo umano, principalmente processi metabolici che coinvolgono proteine ​​e grassi;
  • Rafforzamento e stimolazione del sistema immunitario;
  • Pulizia complessa del corpo, accelerando il processo di rimozione delle tossine e dei rifiuti;
  • Ripristino della pelle, rallentando il processo di invecchiamento, fornendo la necessaria serie di vitamine e utili elementi chimici per uso esterno;
  • Fornire protezione dagli effetti negativi delle radiazioni ultraviolette e migliorare la condizione di tutti i derivati ​​dell'epidermide;
  • Normalizzazione delle ghiandole sebacee e eliminazione della microflora patogena, che è più importante quando si utilizza il lievito di birra per curare l'acne;
  • Prevenzione della maggior parte delle eruzioni cutanee e delle malattie dermatologiche;
  • Arricchimento di cellule e tessuti con ossigeno e stimolazione della circolazione sanguigna;
  • Liberarsi del corpo dai radicali liberi in eccesso e ripristinare la struttura cellulare.

Indicazioni per l'uso

L'uso di lievito di birra è consigliato non solo per il trattamento dell'acne.

Sono anche usati per le seguenti indicazioni:

  • Eruzioni cutanee di varia origine, tra cui l'acne nell'adolescenza;
  • Infiammazione acuta dei follicoli piliferi;
  • Violazione dei processi metabolici nel corpo con la partecipazione di vitamine, carboidrati, proteine, grassi e minerali;
  • Dipendenza da alcol, droga e tabacco;
  • Stanchezza sistematica psicologica, attuazione di una pesante attività fisica;
  • Infiammazioni e lesioni della mucosa orale, così come la pelle circostante, causata dall'attività della microflora batterica;
  • Carenza acuta di vitamine appartenenti al gruppo B.
  • Cambiamenti patologici associati alla composizione della microflora intestinale e agli effetti radioattivi sul corpo;
  • Avvelenamento chimico per purificare il corpo;
  • Mancanza di una dieta completa ed equilibrata, garantendo la fornitura della quantità richiesta di vitamine e minerali nel corpo;
  • Permanenza temporanea in condizioni climatiche estreme o in condizioni ambientali sfavorevoli;
  • Riabilitazione dopo malattie infettive, eczema e psoriasi;
  • Mancanza di peso corporeo a causa di scarso appetito.

Varietà di lievito di birra

Il criterio principale per la classificazione del lievito di birra è la loro forma.

In conformità con esso, ci sono 3 tipi:

  • Lievito liquido - il più delle volte venduto in birrerie. La presenza di eventuali malattie fungine è una controindicazione diretta per il loro uso; il lievito liquido non viene utilizzato anche per ripristinare la microflora intestinale;
  • Lievito secco - può essere acquistato in farmacia, non è richiesta la prescrizione del medico per l'acquisto. Esistono 2 tipi di lievito di birra secco - polvere e granuli; la principale differenza dalla forma liquida è la possibilità di una conservazione a lungo termine senza perdere le proprietà e le caratteristiche principali;
  • La forma di compresse di lievito viene anche venduta nelle farmacie come integratore alimentare. Ci sono un gran numero di varietà: compresse ordinarie contenenti solo microrganismi di lievito o arricchite con varie vitamine, minerali, elementi chimici o composti.

Panoramica dell'acne del lievito di birra per l'ingestione

Consideriamo più in dettaglio il lievito di birra più popolare.

Nagipol 2

Lievito Nagipol 2 è disponibile in compresse, contengono un gran numero di aminoacidi, minerali e vitamine.

Il loro uso consente di compensare la mancanza di proteine, è una buona prevenzione delle malattie respiratorie, tumorali e dermatologiche, consente di aumentare la massa muscolare e di liberarsi di varie eruzioni cutanee.

L'uso del lievito Nagipol 2 per l'acne viene effettuato secondo le seguenti istruzioni:

  • L'assunzione orale viene effettuata da 1 a 3 volte al giorno, dovrebbe essere fatta 10 minuti prima di mangiare;
  • La dose giornaliera di compresse dipende dalla concentrazione di lievito in essi, che varia da 10 a 30 pezzi. La dose giornaliera di polvere è di 5-10 g;
  • La ricezione può essere effettuata non più di 2 mesi consecutivi, la durata minima del corso è di una settimana;
  • Durante l'anno, puoi trascorrere 3 corsi con una durata massima, tra loro vengono mantenute le pause.

Il costo medio di un pacchetto contenente 100 compresse è di 100 rubli.

Evisent

Evisent è un farmaco a base di lievito di birra in compresse con aggiunta di zolfo.

Lo strumento consente di eliminare la carenza di vitamine del gruppo B, un effetto positivo sulla condizione della pelle, delle unghie e dei capelli. Affronta l'acne sottocutanea.

L'uso di rimedi contro l'acne dovrebbe essere effettuato secondo lo schema seguente:

  • Le compresse sono assunte per via orale, 3 volte al giorno;
  • La ricezione è consigliata dopo aver mangiato cibo;
  • La dose giornaliera non deve superare 3 compresse;
  • La durata del corso è di 1 mese.

Il costo è di 150-200 rubli, a seconda della quantità di imballaggio.

Eco Plus

Con il marchio Eco-Plus viene prodotta una varietà di lievito di birra diverso.

I tipi principali e le loro caratteristiche sono discussi di seguito:

  • Il lievito di birra senza additivi aggiuntivi può essere utilizzato con indicazioni standard o come misura preventiva. L'ammissione è effettuata su 2 compresse al giorno, la durata del corso - 1 mese;
  • Il lievito arricchito di calcio - migliora inoltre il funzionamento del sistema nervoso, sostiene la salute del sistema muscolo-scheletrico e ha un effetto positivo sul lavoro del cuore e della struttura del sangue. Dose giornaliera - 6 compresse, suddivise in 3 dosi, eseguite dopo aver mangiato. Durata del corso - 1-1,5 mesi;
  • Lievito arricchito di magnesio - un rimedio che impedisce l'accumulo di sali nei tessuti molli a causa di un eccesso di calcio nel corpo, ha un effetto vasodilatatore, normalizza il lavoro del cuore e del sistema nervoso. Dose giornaliera - 6 compresse, suddivise in 3 dosi, eseguite dopo aver mangiato. Durata del corso - 1-1,5 mesi;
  • Il lievito arricchito di calcio e magnesio, con l'aggiunta di vitamina D - l'azione combinata degli elementi aiuta a normalizzare l'equilibrio del corpo, ripristina perfettamente la pelle. Lo strumento aiuta a normalizzare gli ormoni femminili, a stabilire il lavoro del cuore e del sistema nervoso. Dose giornaliera - 12 compresse. Durata del corso - 1-1,5 mesi;
  • Lievito, arricchito con potassio e magnesio - il magnesio ha un effetto positivo sul cuore e normalizza la pressione sanguigna. A causa dell'azione del potassio, il fluido in eccesso viene rimosso dal corpo e il gonfiore viene ridotto, si verifica l'arricchimento di ossigeno, che aiuta nella lotta contro l'acne. Dose giornaliera - 6 compresse. Durata del corso - 1 mese;
  • Lievito arricchito con selenio - questa opzione significa inibire il processo di invecchiamento nel corpo, ha un effetto positivo sulla tiroide e sul pancreas, fegato, cuore, migliora il funzionamento del sistema immunitario, aiuta a trattare i segni dell'acne. La ricezione viene effettuata su 1 compressa durante la colazione e la cena per 1-1,5 mesi;
  • Il lievito, arricchito con aminoacidi con contenuto di zolfo - lo zolfo in combinazione con le vitamine contenute nello strumento, ha un effetto positivo sulla pelle, sulle unghie e sui capelli. Dose giornaliera - 6 compresse, suddivise in 3 dosi, eseguite dopo aver mangiato. Durata del corso - 1 mese;
  • Lievito arricchito di zinco - la composizione consente di influenzare positivamente lo stato del sistema riproduttivo e della ghiandola prostatica. Lo zinco stimola la circolazione sanguigna, che favorisce favorevolmente il ripristino della pelle e la guarigione accelerata delle ferite. Questa opzione è raccomandata per il trattamento dell'acne nelle persone con diabete. La ricezione viene effettuata su 1 compressa durante la colazione e la cena per 1-1,5 mesi;
  • Lievito arricchito di iodio - un mezzo normalizza il funzionamento del sistema endocrino e digestivo, migliora il metabolismo, rimuove le tossine e le tossine in modo accelerato. Dose giornaliera - 2 compresse, la durata del corso - 1-1,5 mesi;
  • Il lievito arricchito di ferro - il rimedio migliora il funzionamento di tutti gli organi interni e dei sistemi corporei, ha un effetto positivo sulla composizione e sulla struttura del sangue, che colpisce direttamente la pelle. La ricezione viene effettuata su 1 compressa durante la colazione e la cena per 1-1,5 mesi;
  • Lievito, arricchito con iodio organico e calcio - gli elementi hanno un effetto combinato sull'apparato digerente, sull'equilibrio acido-base e sullo stato dell'apparato muscolo-scheletrico. Dose giornaliera - 6 compresse, suddivise in 3 dosi, eseguite dopo aver mangiato. Durata del corso - 1-1,5 mesi;
  • Lievito arricchito con cromo: la presenza di questo elemento consente di regolare il metabolismo dei carboidrati, ridurre l'infiammazione, rimuovere l'eccesso di liquidi dal corpo e normalizzare la concentrazione di zucchero nel sangue. La ricezione viene effettuata su 1 compressa durante la colazione e la cena per 1-1,5 mesi;
  • Lievito per bambini - può essere usato all'età di 3 anni. Stimolano il sistema immunitario, facilitano l'assorbimento delle vitamine che entrano nel corpo in modo naturale, hanno un effetto positivo sull'attività cerebrale, sul metabolismo dei grassi, sulla produzione di energia, sullo sviluppo del sistema nervoso e sulla pulizia della pelle dalle eruzioni cutanee. La ricezione viene effettuata su 1 compressa durante domani, pranzo e cena. Durata del corso - 1 mese;
  • "Bellezza" del lievito - contiene un complesso di elementi e vitamine volte a ripristinare la giovinezza della pelle, migliorando la condizione di capelli e unghie. Questo strumento è ottimo per il trattamento dell'acne, prevenendone la ricomparsa ed è considerato uno dei più efficaci.

Herpes e nutrizione: cosa si può mangiare e cosa si deve rinunciare?

Il virus dell'herpes vive nel corpo nella maggior parte delle persone (90%), tuttavia, si manifesta alcune manifestazioni nel 5% della massa totale. Se non vi è alcun trattamento e la dieta corretta, si sviluppa e provoca complicazioni. I sintomi della malattia si verificano quando una persona è sotto stress e la sua immunità è ridotta. Un motivo comune a questo risiede nella mancanza di micronutrienti dovuti alla dieta, a seguito della quale si può sviluppare una disbatteriosi e l'herpes può peggiorare.

Le persone inclini alla manifestazione della malattia, non si può attaccare ai sistemi di alimentazione, che implicano una grave restrizione nel cibo e cibo malsano. La dieta per l'herpes, così come i prodotti nocivi, può essere un aggravante provocatorio. È necessario che il cibo fornisca a una persona elementi essenziali e vitamine. Se ciò non accade, la microflora viene disturbata nell'intestino, i processi di decomposizione e fermentazione vengono attivati. Il fatto è che la normale flora intestinale contribuisce al lavoro a tutti gli effetti di tutta l'immunità, perché fa anche parte della complessa protezione di una persona.

È dimostrato che l'attività del virus dipende dal contenuto nel corpo di arginina e lisina. Questi sono aminoacidi essenziali, il primo dei quali contribuisce allo sviluppo della malattia, il secondo inibisce l'herpes. L'arginina è coinvolta nella sintesi proteica, nella costruzione di tessuti e cellule. La lisina ripristina il tessuto, aiuta a produrre anticorpi. Dipende dalla protezione del corpo umano dai virus e, in combinazione con la vitamina C, ti permette di curare le malattie.

Mantenere una dieta di herpes è il modo più semplice per combattere un virus.

Dovresti mangiare cibi con una piccola quantità di arginina, ma un alto contenuto di lisina. La nutrizione per l'herpes è progettata per ridurre l'acidità nel corpo e rafforzare la funzione protettiva.

Prodotti consigliati e indesiderati

Una nutrizione correttamente organizzata normalizza la condizione delle mucose, la pelle, migliora l'intestino e allevia l'irritazione. Dovrebbe includere i seguenti prodotti:

  • albume d'uovo;
  • carni magre (pollo, manzo, tacchino);
  • pesce e pesce magro;
  • prodotti a base di soia;
  • patate;
  • prodotti a base di grano;
  • lievito di birra;
  • latticini e latticini a basso contenuto di grassi;
  • cavolo di mare;
  • frutta, verdura, verdure contenenti produzione volatile (aglio, cipolla, zenzero, limone).

Gli alimenti che necessitano di cottura devono essere cotti, bolliti, al vapore. È importante il consumo di liquidi, il cui volume dovrebbe essere di circa 1,5 litri. Può trattarsi di tisana di camomilla, menta piperita, brodo di rosmarino. Nell'herpes acuto, il corpo ha bisogno di vitamine A, B, E, C. Se necessario, i medici prescrivono la lisina in capsule.

Alcuni prodotti inibiscono il sistema immunitario, contengono molta arginina. Il loro uso per l'herpes dovrebbe essere ridotto ed è meglio escluderlo. Questi includono:

  • pasticcerie;
  • carne grassa;
  • sale;
  • noci, semi di girasole, legumi;
  • cioccolato;
  • zucchero;
  • uva passa;
  • bevande alcoliche;
  • prodotti del tabacco;
  • caffè, tè forte.

Le raccomandazioni generali sono adatte a tutti i pazienti, in alcuni casi, a seconda del tipo di malattia, del grado di danno, viene redatto un menu separato.

Peculiarità dell'alimentazione secondo la tipologia virale

Dieta per HSV-1

Il virus dell'herpes simplex di tipo 1 colpisce il viso, la bocca, le labbra. Può anche manifestarsi sul corpo. Questo indica un indebolimento della protezione antivirale, la necessità di prestare attenzione alla vostra dieta. La dieta di herpes è composta secondo il sesso e l'età del paziente. La particolarità è che con le ulcere della bocca è doloroso mangiare, ma il risciacquo favorisce la guarigione delle ferite.

In questa forma, è consigliabile fare la dieta:

  • carboidrati (50%): barbabietole, patate, carote, fagioli, mais, crusca, riso integrale, fiocchi d'avena;
  • proteine ​​(30%): frutti di mare, carne magra;
  • grassi (20%): burro, oliva, olio di semi di girasole, latticini, formaggio.

Vitamine e minerali entrano nel corpo con frutta e verdura, il menu del giorno dovrebbe includere circa 1,5 kg di nuove fonti di nutrienti. Queste sono pesche, uva, ciliegie, albicocche. Da bacche è utile mangiare mirtilli, mirtilli rossi e mirtilli rossi. Non dimenticare i funghi, che sono una fonte di vitamina D.

Potenza con HSV-2

Il virus danneggia i genitali, la pelle vicino all'ano. Anche il menu per l'herpes genitale dovrebbe essere bilanciato. Il suo compito principale è rafforzare il sistema immunitario. Va ricordato che l'infezione in un paziente con herpes vive costantemente nel corpo, si manifesta sul corpo quando viene indebolito. Oltre al rafforzamento, il cibo giusto dovrebbe aiutare a distruggere l'agente causale del virus, promuovere la guarigione delle aree danneggiate.

Menu con virus zoster (VZV)

Il virus di tipo 3 provoca la varicella durante l'infanzia e si manifesta nell'herpes zoster negli adulti con difese immunitarie deboli. Il cibo dovrebbe essere finalizzato a sbarazzarsi del virus e il ripristino delle difese del corpo. La dieta per l'herpes zoster è simile al menu per un tipo semplice di virus. Tuttavia, in questo caso, la pelle interessata ha più spesso bisogno di zinco, che è contenuto nell'olio di germe di grano, frutti di mare, agnello e manzo.

Inoltre, con l'herpes zoster, è necessario reintegrare l'apporto delle seguenti vitamine nel corpo:

  • l'acido folico si trova in succhi, broccoli, asparagi, spinaci, agrumi;
  • Ed è presente in meloni, zucchine, uova, carote;
  • D riempito con trote, salmone, funghi, olio di pesce;
  • C si trova in fragole, agrumi, kiwi;
  • E è presente nei broccoli, negli olii vegetali, negli spinaci bolliti.
ai contenuti ↑

Dieta per virus HHV-4

Quando la malattia aumenta ad alta temperatura, i linfonodi aumentano nel collo, il virus si moltiplica nei linfociti. La dieta è simile alla nutrizione in altri tipi di malattia. Ma poiché il decorso della malattia è accompagnato da un aumento della temperatura corporea, è necessario che la dieta sia presente:

  • olio di pesce, riempito con acidi omega;
  • pappe, purè di patate, brodi;
  • prodotti che aiutano a combattere il virus e l'infiammazione, come lo zenzero, l'aglio;
  • tisane, succhi, decotti di verdure in grandi quantità;
  • miele invece di zucchero.

L'implementazione delle raccomandazioni di cui sopra faciliterà il decorso della malattia e ritarderà l'insorgenza delle successive esacerbazioni, poiché la corretta alimentazione aiuterà a recuperare e formare una difesa immunitaria.

Ma va ricordato che lo scopo principale della dieta non è quello di uccidere il virus, ma di cambiare la sua attività. L'herpes vive nel corpo per la vita, per liberarsi di lui per sempre impossibile. Per ottenere il miglior effetto, una dieta equilibrata dovrebbe essere seguita ogni giorno.