HPV 16 e tipo 18 nelle donne: cause, sintomi, test e trattamento necessari

Alcune verruche, verruche genitali e papillomi sono considerati un difetto estetico, altri sono classificati come mortali. Gli scienziati hanno stabilito la relazione tra l'aspetto di HPV 16 e tipo 18 nelle donne e lo sviluppo del cancro cervicale. Per fermare il decorso della malattia nel tempo, è necessario sapere come si manifesta il papillomavirus umano, dove possono essere infettati e quali test devono essere eseguiti.

I tipi più pericolosi di HPV

Oggi sono stati studiati circa 100 tipi di papillomavirus umano, suddivisi in tre gruppi: rischio non oncogenico, basso e altamente cancerogeno. Gli ultimi ceppi sono considerati i più pericolosi, perché con il passare del tempo si collegano al DNA di una cellula umana, che provoca una crescita aggressiva e la riproduzione di tessuti atipici. Questi includono virus: 16, 18, 31, 33, 35, 39, 45, 51, 52, 56, 58, 59, 68. Quando l'HPV degenera nelle donne di 16 e 18 anni, spesso portano all'erosione e al cancro cervicale, uomini, questi ceppi provocano il cancro del sistema genito-urinario.

Che cosa è HPV 16 e tipo 18 nelle donne

Tipi di papillomavirus umano 16 e 18: ceppi opportunistici non cellulari. Nella cellula infetta esistono in due forme: benigna, quando l'HPV vive al di fuori del cromosoma ospite e maligna, quando il DNA del virus è parassita sul genoma umano, provoca un cambiamento nella struttura e nella displasia dei tessuti molli. Più spesso, i ceppi possono essere localizzati sulla pelle delicata: nell'ano, nel canale cervicale, nelle labbra, nelle mucose.

Modi di trasmissione

Il rapporto sessuale non protetto è la causa più comune di un virus nel corpo. Allo stesso tempo, i ceppi dannosi possono essere ugualmente trasmessi sia durante il sesso orale che anale. Gli esperti dicono che l'aborto aumenta il rischio di infezione. In alcuni casi, sono possibili altre opzioni di trasmissione:

  • Contatto e famiglia L'uso di articoli igienici comuni, l'abbigliamento è un'altra via di infezione comune. I ceppi oncogeni entrano nel sangue attraverso ferite aperte, graffi o abrasioni sul corpo.
  • Autoinfection. La rasatura contribuisce alla rapida diffusione dell'infezione in tutto il corpo. Se colpisci un rasoio con un'ascella sotto l'ascella e poi ti sposti nell'area intima, ciò potrebbe provocare la comparsa di verruche sui genitali. I medici raccomandano che le donne che hanno trovato il papillomavirus umano di tipo 16 o altri ceppi altamente oncogeni debbano usare rasoi usa e getta e cambiare lo strumento ogni volta che trattano igienicamente una nuova area del corpo.
  • Trasmissione dalla madre. Se la presenza di HPV 16 e tipo 18 è stata diagnosticata in una donna incinta, è probabile che sarà trasmessa al bambino durante il parto.

Sintomi e segni di infezione

Papillomavirus 16 e HPV tipo 18 nelle donne possono esistere nel corpo senza sintomi visibili per anni e manifestarsi solo sotto l'influenza di alcuni fattori (indebolimento del sistema immunitario, gravidanza, esacerbazione di malattie somatiche). In totale, i medici hanno 4 fasi della malattia:

  • Periodo di incubazione Fase in cui lo sforzo è già presente nel corpo, ma l'immunità "inibisce" la sua riproduzione. In quasi il 90% dei casi, pur mantenendo le forze protettive, il corpo si libera del virus da solo in 6-12 mesi.
  • Manifestazioni cliniche. I primi a soffrire sono le zone del corpo con la pelle delicata e sottile: palpebre, genitali, labbra. Sulla pelle compaiono papillomi appuntiti, rotondi o ruvidi, a volte si possono osservare delle escrescenze sulla laringe mucosa. Una ricerca speciale aiuta i medici a rilevare la malattia in questa fase di sviluppo.
  • Displasia dei tessuti molli. Il DNA dei ceppi viene introdotto nel genoma umano, inizia a modificare gradualmente la struttura delle cellule sane. Le crescite atipiche si moltiplicano, combinate in gruppi.
  • Lo sviluppo dell'oncologia. I tessuti del corpo mutano in modo irreversibile, il più pericoloso è lo sviluppo - una forma invasiva di cancro. Se i papillomi compaiono sulla membrana mucosa della vagina, in questa fase c'è dolore dopo il rapporto sessuale, disagio durante la minzione, secrezione di sangue, odore sgradevole della vagina.

diagnostica

Se compare uno dei sintomi sopra elencati, la donna deve consultare immediatamente un ginecologo. Se si sospetta il sospetto di riproduzione del papillomavirus umano durante l'ispezione visiva, saranno necessari test di screening supplementari:

  • Colposcopia. Esame visivo della cervice, che viene effettuata utilizzando un dispositivo speciale - un colposcopio. Il metodo aiuta ad esaminare in dettaglio la struttura della mucosa, ingrandire l'immagine e notare la presenza di eventuali escrescenze.
  • Esame citologico Per l'analisi, viene presa una macchia dalla vagina di una donna. Il criterio per la presenza di papillomavirus è la presenza di cellule modificate - diskerati o coylocytes. Il risultato con gli indicatori 1-2 significa che tutto è in ordine, con una troika è prescritto un esame istologico, 4-5 indica la presenza di cellule maligne.
  • Esame istologico Per tenere in braccio una donna, prendi un piccolo pezzo di stoffa. Il biomateriale risultante viene esaminato al microscopio e si determina se contiene cellule modificate influenzate dal virus.
  • Esame del sangue - un metodo diagnostico precoce. Il materiale di ricerca è il sangue venoso. L'analisi aiuta a stabilire la presenza nel corpo della donna di anticorpi contro il papillomavirus. Il test non mostra la concentrazione totale di HPV e rende impossibile determinarne il tipo con una precisione del 100%.
  • Metodo di cattura ibrido o test di Dyzhen. Nuovo metodo diagnostico assolutamente accurato. Mostra se c'è un papillomavirus di tipo 16 nelle donne, aiuta a stabilire la sua concentrazione nel corpo, a determinare l'oncogenicità. Un raschiamento della mucosa vaginale viene utilizzato come biomateriale.
  • PCR (reazione a catena della polimerasi). Il materiale per lo studio è una macchia dal muco, a volte sangue o urina. Con questo metodo, il medico può rilevare il DNA del virus, anche in singole cellule modificate. Per le donne di età compresa tra 30 anni e oltre, questa analisi viene eseguita insieme a un test citologico.
  • Prova la reazione della mucosa vaginale. La cervice viene trattata con una soluzione speciale. Se è presente l'HPV, sulla mucosa appare un motivo a mosaico. Questo test è rilevante solo nel caso di papillomi intragenital.

Per un paziente, tutti i test HPV sono indolori, non traumatici e richiedono un addestramento minimo. 3 giorni prima della consegna del biomateriale, è necessario abbandonare i prodotti antibatterici per la cura personale, smettere di bere farmaci antivirali, non usare pillole anticoncezionali, unguenti vaginali, gel, supposte. Il giorno della consegna, è consigliabile non urinare 2 ore prima che il materiale venga raccolto. Un esame del sangue viene preso a stomaco vuoto. Due giorni prima del test, le donne dovrebbero astenersi dal rapporto sessuale.

trattamento

Dopo aver effettuato una diagnosi accurata, il medico selezionerà il regime di trattamento ottimale. Il trattamento dell'HPV tipo 16 nelle donne è comune o locale. Quando vengono rilevati tumori o cellule precancerose, vengono utilizzate terapie locali: un metodo distruttivo (escissione immediata di neoplasie con un laser, corrente elettrica) e trattamento chirurgico. La scelta del metodo di rimozione dipende da dove si trova il tumore e da quanto il virus è riuscito a mutare.

Il trattamento generale deve essere sottoposto a un ciclo di terapia immunostimolante. Per ottenere il massimo effetto, le donne sono consigliate a rinunciare a cattive abitudini, a fare ginnastica, a normalizzare la dieta. Allo stesso tempo, possono essere prescritti immunomodulatori, complessi minerali o vitaminici. Se l'HPV ha avuto il tempo di svilupparsi in un tumore maligno, i papillomi vengono rimossi chirurgicamente, vengono effettuate radioterapia e chemioterapia per prevenire possibili ricadute.

Trattamento farmacologico

Durante la terapia generale, viene prescritto un ciclo di immunomodulatori. Se nel vettore dell'HPV si trovano focolai infiammatori del tratto urogenitale, nel trattamento possono essere utilizzati anche farmaci antinfiammatori. Un singolo farmaco che curerebbe completamente il ceppo 16 o il papillomavirus di tipo 18 nelle donne non esiste ancora. Schemi correttamente selezionati aiutano a prevenire la ricomparsa di verruche e la loro mutazione in cellule tumorali.

immunomodulatori

In un gruppo separato, i medici distinguono i farmaci sviluppati sulla base dell'interferone, una proteina specifica prodotta dalle cellule del corpo e che aiuta a proteggere dalle infezioni. I moderni immunomodulatori raramente causano reazioni avverse e non hanno praticamente controindicazioni. Droghe popolari di questo gruppo:

  • Immunomaks. Disponibile sotto forma di polvere liofilizzata per la preparazione di una soluzione per la somministrazione intramuscolare. Il farmaco aumenta la difesa del corpo contro le infezioni causate da vari virus e batteri. Non raccomandato per bambini sotto i 12 anni.
  • Genferon. Viene prodotto sotto forma di supposte per la somministrazione rettale o vaginale in bianco o giallo-bianco. Dà un leggero effetto anestetico, impedisce la riproduzione dell'HPV.
  • Viferon. Disponibile come unguento, gel, supposte. Il farmaco è prescritto nel complesso trattamento dell'HPV, nel trattamento dell'herpes, della clamidia, della micoplasmosi.
  • Izoprinozin - le targhe con un odore leggero di ammino di colore bianco, possiedono l'effetto antivirale. Il farmaco riduce le manifestazioni cliniche delle malattie virali, aumenta la resistenza del corpo, accelera il processo di guarigione.
  • Epigen intim - spray per uso locale ed esterno. Utilizzato nel complesso trattamento dell'HPV nelle donne. Il farmaco ha un'azione rigenerante, antipruriginosa, antinfiammatoria e può essere usato durante la gravidanza.
  • Panavir è un farmaco antivirale con una composizione naturale della produzione russa. Il farmaco aumenta la resistenza del corpo a vari tipi di infezioni, contribuisce allo sviluppo di interferone naturale, inibisce la crescita e la riproduzione dei virus in tutte le fasi dello sviluppo. Panavir è disponibile in diverse forme di dosaggio: supposte, soluzione per somministrazione endovenosa, spray, gel.

Vaccini antivirali

In tutto il mondo e nella Federazione Russa, sono autorizzati due vaccini inattivati ​​per la prevenzione dell'HPV nelle donne - Cervarix e Gardasil. Entrambe le soluzioni contengono le principali proteine ​​del capside, che, quando rilasciate nel sangue, vengono raccolte in particelle simili a virus. I vaccini non contengono materiale virale genetico, pertanto, sono considerati infettivi e raramente causano lo sviluppo di effetti collaterali.

La vaccinazione contro papillomi del 16 ° o 18 ° tipo viene somministrata a ragazze di 9-13 anni che non hanno ancora iniziato la vita sessuale. Anche le donne adulte sono vaccinate per prevenire o prevenire le recidive dopo il trattamento. Entrambi i vaccini vengono somministrati tre volte oltre la metà di un anno. I farmaci non appartengono alla categoria dei farmaci, quindi sono inclusi nello schema generale di terapia solo se il paziente lo desidera.

Preparazioni per uso esterno

Per rimuovere i papillomi in piccole aree, è possibile utilizzare droghe per escrescenze o cauterizzazione delle escrescenze. Questi farmaci dovrebbero essere usati con cautela, specialmente nella regione pelvica. Se usati impropriamente, i farmaci possono non solo danneggiare l'epitelio, ma anche trasportare la minaccia della necrosi completa dei tessuti molli. Le proprietà di essiccazione hanno:

  • Super Cleaner è una preparazione per la rimozione chimica delle verruche. Disponibile sotto forma di una soluzione liquida, che deve essere applicata al centro della verruca, evitando l'ingresso di liquidi su tessuti sani. Superclean non è usato per rimuovere papillomi nei bambini sotto i 12 anni di età, in presenza di moli o lesioni cutanee vicino all'area di trattamento.
  • Solkoderm - soluzione incolore contenente acidi concentrati. Utilizzato per il trattamento esterno di escrescenze benigne, condilomi genitali, verruche plantari.
  • Lo spray Cryopharma è una preparazione dal gruppo di refrigeranti. A differenza del Superpistotela o Solkoderma, non brucia una crescita, ma congela senza danneggiare la pelle sana.
  • Olio Verrukatsid: usato per bruciare formazioni benigne sulla pianta dei piedi. Una soluzione caustica è severamente vietata per applicare sulla pelle delicata delle palpebre, delle mucose e vicino ai genitali.

Crioterapia (esposizione a freddo)

Questo è un metodo per danneggiare l'accumulo patologico della pelle con azoto liquido. La criodistruzione di papillomi viene eseguita utilizzando una criosonda, o manualmente, quando l'area sul corpo di una donna viene trattata con un batuffolo di cotone. La procedura passo-passo è simile alla seguente:

  1. Con l'aiuto di un lungo applicatore, il medico raccoglie la quantità necessaria di azoto liquido.
  2. Uno specialista imbevuto di liquido viene premuto sulla parte interessata del corpo per alcuni secondi.
  3. L'esposizione al freddo provoca il congelamento istantaneo delle verruche, distruggendone la struttura.
  4. Dopo alcune ore, sul corpo appare una bolla, piena di un liquido biancastro. Piercing o lacerazione dell'epitelio sottile per rimuovere il liquido è controindicato. La bolla si risolverà da sola in 1-1,5 settimane.

La completa guarigione dei tessuti molli richiede da una a due settimane, durante le quali a una donna è proibito mettere cosmetici sulla zona danneggiata, bagnare o staccare una crosta troppo cresciuta. Il prezzo per la criodistruzione a Mosca è di 2500-4500 rubli. Lo svantaggio principale del metodo è l'impossibilità di un controllo obiettivo della profondità della penetrazione dell'azoto, che aumenta il rischio di ustioni e la formazione di cicatrici. La criodistruzione è controindicata in:

  • ferite aperte, graffi, abrasioni o allergie cutanee;
  • herpes;
  • infiammazione nell'area d'impatto;
  • epilessia;
  • ipertensione.

elettrocauterizzazione

Questa è una procedura chirurgica per rimuovere le crescite papillari di origine virale. Il metodo prevede l'uso di una corrente elettrica di frequenza variabile o costante. Il bordo sporgente del papilloma viene rimosso utilizzando un anello elettrocoagolatore, dopo di che la sua base viene bruciata con corrente elettrica e l'apice capillare viene sigillato. La durata di tutte le manipolazioni richiede 10-15 minuti. La crosta risultante fino al suo completo rigetto viene trattata con soluzioni disinfettanti.

Per prevenire la ricomparsa dell'HPV nelle donne, la procedura è completata dall'immunoterapia. A causa delle ridotte dimensioni dello strumento di lavoro, l'elettrocoagulazione aiuta a eliminare anche le formazioni più piccole senza compromettere i tessuti sani e garantisce la guarigione delle ferite. A Mosca, i prezzi per l'elettrocoagulazione partono da 60 rubli per la rimozione di una verruca. Una sessione può essere rifiutata se:

  • c'è il sospetto di un tumore maligno;
  • ci sono malattie infettive;
  • il paziente soffre di disturbi mentali, diabete, malattie somatiche.

Bisturi laser

È un dispositivo costituito da una parte fissa e un radiatore mobile compatto collegato a un laser. Il principio di rimozione dei papillomi con un bisturi laser è simile alla chirurgia, ma presenta diversi vantaggi. Il laser, a differenza di uno strumento meccanico, consente di monitorare visivamente l'intero campo di esposizione e non influire sui tessuti sani.

Il medico rimuove la crescita degli strati, spostando avanti e indietro il manipolo laser, bruciandolo contemporaneamente e disinfettando la ferita. La perdita di sangue durante l'escissione laser è minima e, a causa dell'area di incisione insignificante, il periodo di guarigione della ferita è ridotto di due o tre volte. Per prevenire le ricadute dopo l'intervento chirurgico, a una donna vengono prescritti farmaci antivirali. Il costo di tale procedura a Mosca è di 2000-5000 rubli.

Metodo chirurgico

Il trattamento del tipo di HPV-16 nelle donne rimuovendo una crescita utilizzando un bisturi medico è una procedura che viene utilizzata quando è necessario asportare papillomi di grandi dimensioni o crescite di scarsa qualità. L'operazione viene eseguita in anestesia locale o generale, a seconda dell'area di localizzazione dell'HPV. Un medico con un bisturi esalta la crescita, poi brucia la ferita con speciali soluzioni disinfettanti.

Dopo l'intervento, al paziente è vietato bagnare la ferita, stare al sole per lungo tempo, usare cosmetici. La rimozione chirurgica non garantisce al 100% che HPV non riappaia. Inoltre, questo tipo di trattamento è irto della comparsa di sanguinamento postoperatorio, la formazione di tessuto cicatriziale, un lungo periodo di riabilitazione. L'operazione sarà negata ai portatori dell'HIV, alle donne in gravidanza, se sono allergici agli anestetici o ai bassi tassi di coagulazione del sangue.

cauterio

Il metodo è usato per rimuovere sia il tipo di HPV singolo che multiplo 16 nelle donne localizzate nei punti più delicati (palpebra superiore, perineo, faccia, vicino all'ano). Piccole escrescenze possono essere rimosse senza anestesia. Per le lesioni cutanee su larga scala, viene utilizzata l'applicazione locale o l'anestesia da iniezione. Il medico, utilizzando un dispositivo laser e un raggio direzionale, rimuove dolorosamente i papillomi, disinfettando contemporaneamente la ferita e eseguendo la procedura di coagulazione vascolare.

Dopo 5-7 giorni dalla procedura, la crosta sparirà da sola, al suo posto si formeranno le forme della pelle. Il vantaggio di questa tecnica è che la possibilità di cicatrizzare il tessuto è ridotta al minimo. La cauterizzazione non viene utilizzata in presenza di ferite sul corpo, herpes, malattie infettive comuni o durante la gravidanza. Il costo della rimozione dei papillomi a Mosca varia da 350 a 2.000 rubli per verruca.

Metodo delle onde radio

Questa tecnica, così come l'escissione con un bisturi laser, è caratterizzata da un'esposizione ad alta precisione, durante la quale il tessuto sano non è interessato, il paziente non ha dolore e la perdita di sangue durante l'intervento è minima. Il bisturi a onde radio è dotato di un elettrodo (il più sottile filamento di tungsteno), che converte l'energia in onde radio ad alta frequenza. Aumentano la temperatura intracellulare, a causa della quale si verifica la disinfezione e la chiusura simultanea delle ferite di piccoli capillari.

Il medico, guidando l'installazione avanti e indietro, esegue incisioni ultra-precise e rimuove la verruca in strati con la radice. La differenza principale tra un bisturi a onde radio è che né le mani del chirurgo né lo strumento stesso toccano la pelle di una donna - ciò impedisce l'infezione di tessuti sani e la comparsa di infiammazione dopo la procedura. In media, tali manipolazioni per la rimozione dei papillomi a Mosca variano da 500 a 35.000 rubli.

prevenzione

HPV 16 e tipo 18, sebbene considerati come ceppi altamente oncogeni, tali papillomi si sviluppano in un tumore solo in presenza di circostanze concomitanti. È impossibile eliminare completamente l'infezione, ma se si osservano misure preventive, è possibile prevenire la comparsa di escrescenze maligne e infezioni in generale. I medici raccomandano le donne:

  • farsi vaccinare;
  • evitare il sesso promiscuo;
  • fare sesso solo in un preservativo;
  • visita regolarmente un ginecologo, fai strisci, esami del sangue e supera i test di screening;
  • evitare gli aborti;
  • sbarazzarsi delle cattive abitudini;
  • condurre uno stile di vita sano - mangiare bene, essere attivi, curare tutte le malattie nel tempo;
  • utilizzare solo prodotti per l'igiene personale.

video

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Quali sono i tipi pericolosi di papillomavirus umano 16 e 18 per donne e uomini?

Papillomaviruses (HPV) - un gruppo di virus che comprende più di 200 tipi (ceppi) di HPV. Più di 40 tipi possono essere trasmessi durante il sesso, dalla pelle e dalle mucose infette alla pelle e alle mucose del partner sessuale.

L'infezione da papillomavirus può portare allo sviluppo di tumori benigni (papillomi, verruche o verruche) sulla pelle e sulle mucose in quasi tutti i luoghi. Alcuni tipi di virus possono causare la degenerazione maligna dell'epitelio e portare al cancro. Su HPV 16 e 18 tipi rappresentano la maggior parte dei tumori indotti dall'infezione da papillomavirus umano.

1. Modi di trasmissione

  1. 1 Trasmissione sessuale (durante il sesso vaginale, orale, anale). Il virus può essere trasmesso anche in assenza di manifestazioni cliniche nel vettore. La contraccezione alla barriera (preservativo) non garantisce una protezione al cento per cento contro l'infezione.
  2. 2 Trasmissione verticale: il virus viene trasmesso dalla madre al feto (con liquido amniotico, durante il passaggio del tratto genitale durante il parto).

2. Classificazione

Esistono 2 forme cliniche di infezione da HPV:

  1. 1 Forma anogenitale: papillomi della pelle, condilomi sulla pelle e organi genitali mucosi, perineo, nell'ano e nella regione perianale.
  2. 2 Forma non genitale: sconfitta della pelle della testa, del collo, del tronco, degli arti, delle mani e delle piante dei piedi.

Tabella 1 - Tipi di HPV, che portano a danni alla pelle e alle mucose.

Tabella 2 - Tipi di HPV, che portano alla sconfitta dei genitali e della regione perianale

Con il flusso emetto:

  1. 1 Infezione asintomatica (la presenza di infezione è confermata solo dalla PCR e dall'ibridazione del DNA). Nella maggior parte dei casi, l'infezione è nascosta e non è accompagnata da alcun sintomo: nessuna lamentela, nessuna manifestazione cutanea. Tuttavia, il paziente è contagioso per il partner sessuale.
  2. 2 Sottoclinico (il danno all'epitelio viene determinato solo dopo il trattamento con una soluzione al 3-5% di acido acetico e microscopia).
  3. 3 Infezione clinicamente espressa (ad occhio nudo sono definiti vari tumori cutanei - papillomi).

Le infezioni a trasmissione sessuale sono suddivise in 2 categorie:

  1. 1 ceppi di basso rischio oncogenico - i virus di questo gruppo non causano la trasformazione cancerosa dell'epitelio, ma portano solo alla comparsa di verruche e papillomi.
  2. 2 Alti livelli di rischio oncogenico possono portare al cancro. Ci sono circa 12 ceppi, più spesso rilevati nel cancro (compresi 31, 35, 33, ecc.). 2 di loro (tipo 16 e 18) sono responsabili della maggior parte dei tumori causati da HPV.

3. Prevalenza

  1. 1 L'infezione da papillomavirus è l'infezione sessuale più comune.
  2. 2 Tra la popolazione sessualmente attiva, oltre il 50% è infetto.
  3. 3 La probabilità di infezione da papillomavirus umano aumenta con l'aumentare del numero di partner sessuali.
  4. 4 Le verruche cutanee non genitali sono più comuni tra gli adolescenti, così come gli adulti che lavorano con prodotti a base di carne (frequenza di insorgenza - 10%).
  5. 5 Il papillomavirus colpisce spesso le donne: il virus viene rilevato nel 22-35% delle donne e nel 2-35% degli uomini. Il rapporto di incidenza tra donne e uomini - 1,4: 1.
  6. 6 I ceppi oncogeni causano circa il 5% di tutti i tumori nel mondo.

4. Sintomi di HPV 16 e 18

I pazienti infetti da HPV di tipo 16 e 18 spesso non presentano alcun reclamo a causa del loro stato di salute. Spesso il fatto dell'infezione può essere stabilito solo nel corso di un esame completo per le infezioni genitali.

La comparsa di tumori (papillomi, verruche, condilomi) sulla pelle è possibile con infezione simultanea con diversi ceppi di HPV (ad esempio, infezione da virus papilloma di 16, 18 e 1-6 tipi).

4.1. Erosione cervicale e infezione da papillomavirus umano

Nelle donne con erosione cervicale, l'infezione da HPV, in particolare i tipi di HPV 16 e 18, può causare displasia epiteliale.

Pertanto, tali donne sono sottoposte a oncocitologia e striscio di colposcopia all'esame annuale del ginecologo.

La displasia dell'epitelio a lungo esistente può trasformarsi in cancro del collo dell'utero (sintomi - sanguinamento dalla vagina durante il periodo tra le mestruazioni o dopo i rapporti sessuali, dolore e disagio durante il rapporto sessuale, sensazione di distensione nell'addome e nel perineo).

I pazienti con displasia richiedono uno screening regolare da parte di un ginecologo e ripetuti recinti di striscio a scopo di monitoraggio.

5. Cancro e papillomavirus 16 - 18 tipi

L'infezione da HPV non è necessariamente accompagnata dall'insorgenza del cancro, ma la probabilità che si verifichino negli individui infetti aumenta in modo significativo.

  1. 1 cancro cervicale. Quasi tutti i casi di cancro cervicale sono osservati sullo sfondo dell'infezione da HPV. L'HPV 16 e il tipo 18 nelle donne sono rilevati in circa il 70% di tutti i casi di cancro cervicale.
  2. 2 ano del cancro. In circa il 95% dei casi, il tumore si sviluppa sullo sfondo dell'infezione da papillomavirus umano. I suoi sintomi più comuni sono il sanguinamento e l'educazione. Questi sintomi per errore possono essere interpretati come emorroidi. In metà dei pazienti omosessuali con carcinoma squamoso dell'ano, i papillomi della regione anorettale erano stati precedentemente diagnosticati.
  3. 3 Cancro della bocca, della faringe e della laringe. In 7 su 10 pazienti con cancro di questa localizzazione, l'infezione da HPV ha influenzato lo sviluppo del tumore (metà dei pazienti è stata infettata da HPV di tipo 16).
  4. 4 tumori rari: cancro del pene, vagina.
  5. 5 Il condiloma gigante è un tumore maligno che ricorda la forma e l'aspetto del cavolfiore. Molto spesso, il tumore si sviluppa sulla testa del pene, il perineo, il prepuzio, può suppurare, diffondersi al tessuto circostante.
  6. 6 Malattia di Bowen - una forma di carcinoma intraepidermico, un tumore maligno, può progredire nel carcinoma a cellule squamose invasive.
  7. 7 Papulosi bowenoide: formazione di neoplasie multiple sulla pelle degli organi genitali, che è indotta da HPV. Di solito la malattia è benigna, nel 2,6% c'è una trasformazione maligna.

6. Diagnostica

  1. 1 esame dei genitali L'esame viene effettuato da un dermatovenereologo, un urologo (per gli uomini), un ginecologo (per le donne).
  2. 2 Nelle donne, eseguite anche:
    • Esame della cervice e della vagina negli specchi.
    • Una macchia dal canale cervicale con la sua microscopia successiva (lo studio viene eseguito per rilevare le cellule atipiche, un altro nome è una macchia su oncocytology).
    • Colposcopia (esame della cervice con un dispositivo speciale con ingrandimento multiplo) con biopsia mirata dall'area patologica.
  3. 3 Esame del paziente e del suo partner sessuale per le MTA principali:
    • Campionamento dell'uretra negli uomini, dal canale cervicale nelle donne, colorazione dello striscio e sua microscopia, rilevazione del DNA dei principali agenti causali delle IST (compresi i tipi di HPV 16 e 18) usando l'ibridazione del DNA, PCR.
    • Esami del sangue per la presenza di anticorpi contro il virus HIV, l'epatite B e C (immunoblot, ELISA).
    • Raccolta di sangue per microprecipitazione, ELISA e TPHA (test per la sifilide).
  4. 4 Biopsia. Di solito, durante l'assunzione di materiale, il condiloma o il papilloma vengono asportati completamente in anestesia locale e inviati per esame istologico.

7. Trattamento e monitoraggio

Non esistono ancora standard uniformi di trattamento e farmaci con comprovata efficacia. La raccomandazione principale per un paziente con infezione asintomatica è l'osservazione e lo screening regolari con il medico curante.

Il trattamento è indicato per i pazienti con segni di infezione da HPV (comparsa di papillomi / verruche). L'approccio principale alla terapia è la rimozione dei papillomi visibili (metodi fisici, applicazione locale dei farmaci) e la nomina degli immunostimolanti.

L'immunoterapia e la rimozione dei papillomi non portano al paziente a liberarsi dell'HPV, ma contribuiscono alla sua regressione. Di conseguenza, il paziente rimane probabilmente in grado di ricadere.

Nelle donne, quando rileva i cambiamenti nella cervice e l'infezione da HPV, si raccomanda una terapia antiinfiammatoria locale.

Il paziente deve essere regolarmente monitorato da un medico (ogni 3-6 mesi) con uno striscio dalla cervice per valutare il grado di displasia dell'epitelio. L'infiammazione cronica, un aumento del grado di displasia cellulare dell'erosione, il cancro in situ possono essere indicazioni per la conizzazione (le indicazioni sono determinate dal ginecologo).

Papillomavirus 16 e 18 tipi: epidemiologia e descrizione di malattie

Il papillomavirus umano appartiene al genere dei papillomavirus. Si moltiplica nello strato superiore della pelle e quindi popola lo strato basale. L'HPV è a lungo termine e si moltiplica nelle cellule, interrompendo il processo della loro divisione.

Il papillomavirus è un virus sessualmente trasmissibile molto comune. Recentemente, il numero di persone infette da HPV è aumentato di quasi 10 volte. Nel corso di studi speciali, è stato stabilito che il papillomavirus umano 16, 18 e alcuni altri tipi nelle donne possono causare il cancro cervicale.

I tipi di HPV 16 e 18 sono altamente oncogeni, cioè in determinate condizioni provocano una mutazione maligna delle cellule della pelle e delle mucose. Una manifestazione esterna dell'infezione sono verruche genitali e papilloma genitale, verruche. L'infezione da papillomavirus aumenta il rischio di tumori precancerosi e maligni di circa 60 volte. Allo stesso tempo, il rilevamento dell'HPV non indica la presenza di cancro. Secondo le statistiche, l'1% delle donne che sono portatrici di papillomavirus sviluppa il cancro dell'utero o della sua cervice. Negli uomini, questi virus possono provocare lo sviluppo del cancro della vescica o del pene.

Meccanismi e modi di infezione

Solo una persona infetta può diventare una fonte di infezione.

I meccanismi di trasmissione del virus sono i seguenti:

  1. vengono trasmessi i virus sessuali (di solito in questo modo i tipi di virus che causano lo sviluppo di papillomi e verruche sulla pelle dei genitali);
  2. contatto e famiglia (il virus entra in piccoli difetti della pelle - abrasioni, crepe, graffi);
  3. da madre a figlio durante il parto (in questo caso, il bambino sviluppa spesso papillomi della mucosa della laringe e della bocca, dell'ano, dei genitali);
  4. autoinfezione (il papillomavirus può raggiungere aree non infette della pelle durante la depilazione o durante la rasatura).

Grazie alla facilità di trasmissione a partire dai cinquant'anni, l'80% delle persone sono infette dal papillomavirus umano.

sintomi

Nella maggior parte dei casi, il papillomavirus non si manifesta. Può esistere nel corpo per decenni senza alcun sintomo, dal momento che il sistema immunitario sopprime la sua riproduzione. La comparsa di manifestazioni esterne è solitamente associata a una diminuzione dell'immunità.

I sintomi della malattia sono presenti solo nel 5% delle persone infette, il resto dell'infezione è asintomatico. Quando l'immunità viene inibita, il virus viene attivato e inizia a moltiplicarsi nelle cellule della pelle e delle mucose. Di conseguenza, il processo di divisione cellulare accelera, si verificano escrescenze sotto forma di verruche, papillomi e verruche.

I sintomi dipendono dal tipo di HPV:

  • Le verruche sono crescite piuttosto rigide piuttosto rotonde aventi un diametro da 2 a 10 mm. Di solito i confini delle formazioni sono chiari e uniformi, ma ci sono crescite di forma irregolare. La superficie delle verruche ha una consistenza ruvida, il loro colore varia dal marrone chiaro al rossastro e quasi nero. Questi tumori di solito compaiono sulle mani, sui gomiti, sulle suole, cioè dove la pelle è spesso ferita.
  • Il Papilloma è una crescita morbida e allungata che si attacca alla pelle o alle mucose attraverso la gamba. Il colore dei papillomi di solito non è diverso dalla pelle circostante, ma può essere leggermente più scuro. Molto spesso, i papillomi sono localizzati sotto le ascelle, nelle pieghe della pelle sotto le ghiandole mammarie, sul collo, sul viso e sui genitali. Senza trattamento, i papillomi crescono rapidamente e interessano tutte le nuove aree della pelle.
  • Le verruche genitali sono formazioni che hanno una consistenza morbida e si attaccano alla pelle con una gamba sottile. Hanno una superficie ruvida e si trovano nell'area del cavallo e attorno all'ano. Le verruche genitali hanno una rapida crescita. A volte sembrano un grappolo d'uva o un cavolfiore.

Fasi della malattia

L'infezione da papillomavirus umano si verifica in 4 fasi:

  • Fase 1: l'infezione ha un corso latente. In questa fase, l'HPV non causa alcun cambiamento nelle cellule, ma può già essere rilevato dalla PCR.
  • La fase 2, o lo stadio delle manifestazioni cliniche, è caratterizzata dalla riproduzione accelerata del virus e dalla rapida divisione delle cellule nell'epidermide. Sulla pelle o sulle mucose compaiono crescite. È possibile diagnosticare la presenza di un virus nella seconda fase mediante esame citologico e istologico del tessuto.
  • Fase 3 - displasia. In questa fase, il DNA virale interagisce con il DNA cellulare e la sua integrazione nel genoma cellulare (integrazione) avviene. La forma integrativa della malattia è caratterizzata da un cambiamento nella struttura cellulare.
  • Fase 4 - Trasformazione cellulare maligna. L'integrazione del DNA virale nel DNA cellulare contribuisce all'emergere di varie mutazioni. Di conseguenza, si sviluppa una forma invasiva di cancro.

Malattie di Papillomavirus

L'infezione da papillomavirus umano può manifestarsi nelle seguenti forme:

  • verruche volgari,
  • verruche piane,
  • verruche plantari,
  • epidermodisplasia verrucosa,
  • verruche genitali,
  • papillomatosi laringea,
  • papulosi bovinoide.

Le verruche volgari vengono solitamente trasmesse dalla famiglia. Più spesso si verificano nei bambini e negli adolescenti nelle loro braccia e scompaiono spontaneamente con un aumento dell'immunità.

Le verruche piane si trovano nei giovani, si distinguono per il fatto che quasi non si alzano sopra la pelle e hanno dimensioni ridotte (fino a 3 mm).

Le verruche plantari sono caratterizzate da confini sfocati, ispessimento della pelle. Con la germinazione profonda, causano dolore mentre si cammina.

L'epidermodisplasia verrucosa è caratterizzata da abbondanti eruzioni cutanee rosa piatte. Di solito, gli adolescenti con una predisposizione genetica alla malattia sono malati.

Le verruche genitali sono localizzate negli uomini sul prepuzio, nella testa del pene e nelle donne sulla pelle delle labbra e alla vigilia della vagina. Possono anche apparire vicino all'ano.

La papillomatosi laringea si sviluppa nei bambini sotto i cinque anni, infetti dal papillomavirus umano durante il travaglio. I sintomi principali sono la difficoltà a deglutire il cibo e la raucedine. Con un gran numero di papillomi, possono verificarsi disturbi respiratori.

Papulosi bovosaide - una malattia che colpisce gli uomini, illeggibile nei rapporti sessuali. Il sintomo principale è la comparsa di escrescenze semicircolari o piatte sulla pelle e sulle mucose. La loro superficie può essere liscia o ruvida. I papuli solitamente passano da soli.

Specificità della malattia negli uomini

Nei maschi, l'HPV causa spesso verruche genitali e ano. Queste formazioni possono provocare lo sviluppo di neoplasie intracellulari maligne delle cellule dell'ano e del pene. Inoltre, la papillomatosi ricorrente della laringe si verifica negli uomini.

Caratteristiche dell'infezione da papillomavirus umano nelle donne

Le forme asintomatiche della malattia sono più comuni nelle donne. Le verruche genitali si trovano di solito nelle donne tra i 15 ei 30 anni, conducendo una vita sessuale attiva. Da 26-28 anni si consiglia di sottoporsi a screening per HPV, in particolare tipo 16 e 18. Una donna può essere una portatrice di HPV da decenni, ma sospettando di ciò. E solo dopo l'inizio della menopausa, il virus si manifesta nello sviluppo di tumori maligni degli organi genitali.

Per le donne, HPV 16 e tipo 18 è particolarmente pericoloso, dal momento che sono questi tipi di virus che provocano lo sviluppo di patologie tumorali della cervice.

Importante: è necessario sottoporsi periodicamente ad un esame da un ginecologo e visitarlo almeno una volta all'anno, così come se dovessero comparire denunce dei genitali. L'esame regolare consente di identificare la degenerazione maligna delle cellule della mucosa cervicale nelle fasi iniziali e di effettuare un trattamento appropriato nel tempo.

Caratteristiche del decorso dell'infezione nei bambini

Nei bambini, l'HPV si manifesta con verruche piane e volgari che si verificano quando l'immunità si riduce e scompaiono quando la risposta immunitaria è normalizzata. I bambini piccoli nati da donne infette hanno papillomatosi laringea.

Questa malattia ha i seguenti sintomi:

  • raucedine fino alla sua perdita
  • mancanza di respiro, specialmente con movimento attivo,
  • disfagia (disturbi della deglutizione),
  • alcuni bambini possono avere spasmi laringei e soffocamento, specialmente durante la malattia respiratoria acuta.

Questa forma di infezione viene trattata chirurgicamente o con un laser.

Attenzione: se un bambino presenta uno dei sintomi elencati, informi il medico.

diagnostica

La diagnosi della presenza di HPV nel corpo include i seguenti metodi:

  • ispezione
  • biopsia delle formazioni
  • colposcopia nelle donne
  • esame citologico e istologico di campioni di biopsia e impronte di impronte dalla cervice,
  • PCR.

In presenza di escrescenze cutanee, la diagnosi di solito non causa difficoltà, poiché le manifestazioni esterne sono molto caratteristiche. In questo caso, la diagnosi può essere fatta dopo un esame preliminare. In presenza di verruche genitali, il medico può prescrivere uretroscopia o colposcopia. Se ci sono segni di displasia della cervice uterina, viene eseguita la colposcopia e, se necessario, una biopsia (prendendo un pezzo di tessuto per l'esame).

Nella diagnostica è anche possibile utilizzare un test speciale: la cervice viene prima trattata con acido acetico e poi con la soluzione di Lugol. Se c'è un papillomavirus umano, sulla membrana mucosa della cervice appare un motivo a mosaico.

L'esame citologico degli strisci viene effettuato utilizzando il metodo Papanicolaou. Il risultato del grado 1-2 indica che non ci sono celle modificate. Nella classe 3, è prescritto un esame istologico aggiuntivo e i gradi 4-5 indicano la presenza di cellule atipiche. L'esame istologico del rilevamento di grandi cellule epiteliali suggerisce displasia precancerosa della cervice.

Un saggio PCR, o reazione a catena della polimerasi, viene utilizzato non solo per rilevare l'HPV, ma anche per identificare un tipo specifico di virus. Di solito, quando si utilizza la PCR, viene esaminato un paziente per la presenza dei 15 tipi oncogenici più comuni di papillomavirus. In presenza di un processo displastico nella cervice, la PCR consente di valutare il rischio di sviluppare il cancro.

Metodi di trattamento

Il trattamento dell'HPV infetto comporta una terapia locale e generale.

Il trattamento topico è quello di rimuovere papillomi, verruche e verruche genitali in uno dei seguenti modi:

  1. cauterizzazione di prodotti chimici
  2. criochirurgia,
  3. trattamento laser
  4. escissione chirurgica, ecc.

Il trattamento generale si basa sulla terapia antivirale e immunomodulatoria. I farmaci antivirali sono usati raramente. Le misure non specifiche sono importanti per migliorare l'immunità:

  1. rinunciare a cattive abitudini
  2. procedure di tempra,
  3. esercizi terapeutici
  4. buona nutrizione regolare.

A volte prescritto complessi minerali vitaminici, immunomodulatori, tonico. Quando il papillomavirus umano ha causato carcinoma della cervice o di altri organi genitali, si applica il seguente trattamento:

  • chemioterapia
  • radioterapia
  • trattamento chirurgico, ecc.

prevenzione

Profilassi non specifica

Per prevenire l'infezione da HPV, si raccomanda di avere un partner sessuale fedele. Più partner sessuali, maggiore è il rischio di infezione. Pertanto, è meglio avere una vita sessuale in matrimonio. Se hai rapporti sessuali, usa il preservativo. Sebbene il metodo contraccettivo di barriera non possa proteggere completamente contro l'infezione virale, riduce significativamente il rischio di infezione.

Il rischio di infezione da papillomavirus è aumentato sessualmente se precedentemente veniva eseguita una sospensione artificiale della gravidanza. Per prevenire una gravidanza indesiderata si dovrebbe ricorrere a metodi contraccettivi affidabili. È anche necessario essere regolarmente esaminati da un ginecologo e trattare tempestivamente le malattie infiammatorie dell'area urogenitale.

Per la prevenzione dell'infezione e lo sviluppo di manifestazioni esterne dell'HPV, è necessario osservare uno stile di vita sano, mangiare bene, impegnarsi nella cultura fisica.

Prevenzione specifica

Recentemente, è stato sviluppato un vaccino contro il papillomavirus delle quattro specie più oncogene - 6, 11, 16, 18. A volte usano un vaccino che protegge solo 16 e 18 tipi, il più pericoloso. La vaccinazione viene effettuata in bambini di età compresa tra 9 e 17 anni, donne - fino a quando non raggiungono l'età di 26 anni.

La vaccinazione viene effettuata in 3 fasi. L'intervallo tra il primo e il secondo vaccino è di 2 mesi e tra 2 e 3 - 4 mesi.

La vaccinazione è controindicata in caso di intolleranza individuale ai componenti del vaccino, compresi il lievito o l'alluminio. Una controindicazione relativa è qualsiasi malattia acuta o cronica con esacerbazione, così come la gravidanza. In questo caso, la vaccinazione viene effettuata dopo il trattamento o il parto.

Come trattare HPV 16 e tipo 18 nelle donne e che cos'è?

HPV 16 e tipo 18 nelle donne possono verificarsi in qualsiasi momento dopo l'infezione del corpo. Se il sistema immunitario non è in grado di combattere la malattia, allora devi iniziare ad aiutare il corpo.

Cos'è questo virus del papilloma umano?

Il virus del papilloma umano è un virus specifico che causa una malattia umana, i cui sintomi sono escrescenze sulla pelle. Queste crescite sono chiamate papillomi, verruche, spine o condilomi, tutto dipende dalla loro posizione e tipo.

Sono noti diversi tipi di infezione da papilomavirus umano e 16 e 18 tipi sono presenti prevalentemente nelle donne. Occupano una posizione intermedia nell'intera classificazione del papillomavirus, a giudicare dal loro pericolo.

Se il papillomavirus si è depositato nel corpo di una donna, allora non dovresti sollevare immediatamente il panico, dal momento che una forte immunità può superare il virus entro un anno e questa è la norma. Se l'infezione da papillomavirus umano di tipo 16 o 18 viene rilevata nel sangue e iniziano già a comparire escrescenze specifiche, è imperativo essere esaminati da un medico per non perdere l'insorgenza dello sviluppo della malattia.

Cervical Cancer

Consiglio di E. Malysheva.

A verruche e papillomi scompaiono dalla radice - non servono pillole! Scrivi una ricetta semplice ma efficace che ti aiuterà a sbarazzarti di una diagnosi così spiacevole una volta per tutte. Hai solo bisogno di strofinare al mattino normale.

video:

Come viene trasmesso il virus del papilloma umano?

Il papillomavirus umano può essere infettato in diversi modi:

  1. La via sessuale è la più comune, soprattutto se la donna ha avuto molti partner sessuali e il sesso non è sempre stato protetto.
  2. Contatto-famiglia - questo non è il modo più comune di trasmissione del virus, ma se si usano gli stessi oggetti domestici con una persona perturbata (piatti, cucchiai, rasoi, stuzzicadenti, ecc.), Esiste un alto rischio di cattura del papillomavirus umano.
  3. Trasmissione di contatto significa abbracci, baci e tutto il resto che è accompagnato dallo scambio di fluidi corporei (sudore, saliva, ecc.).

Questi sono i modi più comuni per ottenere il papillomavirus umano. Ma non dovresti escludere la trasmissione verticale quando i virus entrano nel corpo del bambino da una madre infetta durante il parto mentre attraversa il canale del parto.

Se segui queste semplici regole, vivere con un virus non è affatto difficile, non porta disagi e, in caso di necessità, puoi sempre iniziare rapidamente la terapia.

Foto di HPV 16 e 18 tipi:

Segni di attività virale

HPV 16 e tipo 18 possono essere nel corpo di una donna per molto tempo e non si manifestano. E solo alcuni motivi saranno i fattori jerking per l'attivazione del virus, questi includono:

  • Sesso promiscuo
  • Cibo irrazionale e non conformità con la dieta.
  • Assunzione di un gran numero di farmaci che riducono le funzioni protettive del corpo (antibiotici, immunosoppressori, ecc.).
  • La presenza di cattive abitudini (fumo, abuso di alcool, ecc.).
  • Il lungo corso di qualsiasi malattia (comprese le malattie croniche durante l'esacerbazione).

Tutti questi fattori possono innescare l'attivazione del virus, che si manifesta in una donna:

  • Ernia della cervice.
  • Dolore nella vagina durante e dopo il rapporto sessuale.
  • Dolore durante la minzione.
  • Bruciore e prurito nella regione perineale (sullo sfondo dell'infezione da papillomavirus, si sviluppa spesso un mughetto esistente che aggrava solo la condizione generale).
  • La comparsa di papillomi sui genitali e in altre parti del corpo.

Pertanto, con qualsiasi sintomo, una donna dovrebbe contattare immediatamente un medico oncologo e svolgere attività di diagnostica.

Pericolo di HPV 16 e 18 tipi

La maggior parte delle donne con diagnosi di routine (scheda medica annuale al lavoro) rivela più spesso esattamente 16 o 18 tipi di infezione da papillomavirus umano. Questi sono i tipi più comuni che richiedono diagnosi e trattamento. Ma c'è anche un piccolo disclaimer: il trattamento richiede una malattia e non la portatrice del virus.

Se viene rilevato solo nel sangue di una donna e non si osservano altri sintomi della sua attività, la terapia antivirale non viene sempre prescritta.

Ma se il papilloma o anche alcune verruche cominciarono ad apparire sul corpo o l'erosione cervicale è stata trovata nelle donne, allora questo è un motivo per fare una diagnosi. Papillomavirus 16 e tipo 18 sono pericolosi in quanto possono causare il cancro cervicale nelle donne. Se una tale patologia inizia a svilupparsi, allora è pericolosa per la salute della donna in generale e per la sua capacità di avere figli in particolare.

L'infezione da papillomavirus umano di questi tipi è solo condizionatamente oncogenica e, pertanto, se si monitora l'immunità e lo stile di vita, non si possono verificare problemi così terribili.

Un ruolo importante è svolto dalla diagnostica e dall'osservazione costante del virus, se per qualche motivo inizia a mutare e ad integrarsi nel DNA femminile, causando così il cancro, può essere fermato da una terapia antivirale speciale, ma solo nelle prime fasi.

Pertanto, si raccomanda di sottoporre a screening le donne ogni anno per l'infezione da virus.

diagnostica

L'infezione da papillomavirus umano si manifesta in modo diverso, ma il tipo di virus svolge un ruolo chiave. Se una donna ha un tipo di infezione di 16 o 18 anni, il ginecologo raccomanderà sicuramente di sottoporsi a tali esami e superare i test:

  • Per condurre la colposcopia - con l'aiuto di un dispositivo speciale, vengono esaminati la cervice e la sua struttura. Se un tessuto viene modificato, il medico lo vedrà e sarà in grado di descrivere la struttura patologica.
  • Prendere uno striscio vaginale per l'esame citologico e determinare la struttura del tessuto modificato.
  • Effettuare uno studio istologico dell'area mucosa interessata dall'erosione (a volte anche pizzicare un pezzo di papilloma per determinare il tipo di virus).
  • Per trattare la cervice con una soluzione speciale che mostrerà se ci sono aree colpite dal papillomavirus umano.
  • Effettuare un esame del sangue (venoso) per la determinazione del trasporto del virus - consente solo di stabilire la sua presenza o assenza nel corpo, ma il trattamento non viene avviato solo sulla base di questa analisi.
  • Condurre uno studio PCR (il materiale è urina, sangue e striscio dalla mucosa) per stabilire la struttura del DNA del virus e determinarne il tipo, nonché il grado di sviluppo.
  • Condurre il test Digene, che aiuta a stabilire l'oncogenicità del virus con un'alta probabilità e indica il grado di progressione della patologia.

Quando un virus è infetto (quando il virus viene rilevato nel sangue, ma non ci sono segni esterni della sua attività), si raccomanda di monitorare lo stato di salute per un po 'di tempo, soprattutto per le ragazze, poiché hanno una forte immunità e possono superare il virus senza ulteriore intervento. Ma se il virus ha già iniziato a manifestarsi con papillomi e altri sintomi, allora la donna deve essere trattata immediatamente per la malattia.

Trattamento di HPV 16 e 18 tipi

Il trattamento dell'infezione da papillomavirus umano di tipo 16 o 18 può essere iniziato solo previo accordo con il ginecologo. Egli determinerà le tattiche e prescriverà tutti i farmaci necessari. Il trattamento dell'HPV è sempre diviso in due gruppi di azioni:

  1. Assunzione di farmaci per eliminare l'infezione e le sue manifestazioni nel corpo.
  2. Intervento chirurgico per eliminare i papillomi causati dal virus.

Considerare ogni gruppo di azioni separatamente.

Terapia conservativa

I preparativi per l'eliminazione di HPV 16 e di tipo 18 sono diversi. Innanzitutto, diciamo di quelli che erogano direttamente dal virus e sono presi per via orale (compresse, capsule, ecc.):

  • Panavir è un antivirale che aiuta a eliminare rapidamente l'HPV. Inoltre, il farmaco aumenta il livello di immunità, stimolando la produzione di interferone.
  • Viferon - usato come strumento principale nel trattamento dell'HPV, in quanto ha diverse forme di dosaggio ed è molto comodo da usare.
  • Isoprinosina: rimuove rapidamente i sintomi dell'HPV e uccide il virus stesso nel corpo di una donna.
  • Genferon - non allevia il virus stesso, ma previene la diffusione e la riproduzione dei tipi di HPV 16 e 18.

Anche nella terapia complessa vengono prescritti farmaci tipo Immunomax che stimolano un aumento del livello delle difese del corpo. Questi farmaci devono essere assunti durante il trattamento e preferibilmente dopo il mantenimento dell'effetto, in modo che il corpo possa sintonizzarsi pienamente per lavorare.

Insieme ai farmaci per eliminare l'HPV 16 e il tipo 18, i medici prescrivono e usano per uso esterno, per salvare la donna dai papillomi e da altri spiacevoli sintomi del virus.

Questi strumenti includono:

  • Intimità degli epigeni: lo spray è usato per alleviare l'infiammazione ed eliminare altre sensazioni sgradevoli (prurito, bruciore, ecc.).
  • Verrukatsid - effettua la cauterizzazione di papillomas. Ma vale la pena fare molta attenzione, poiché la pelle di una donna è molto delicata e possono verificarsi ustioni se il prodotto non viene usato con attenzione.
  • Solkoderm - con acido rimuove i papillomi rapidamente e praticamente senza dolore.
  • Cryopharma - congela il papilloma fino alla radice e presto scompare da solo, senza lasciare cicatrici.
  • Superclean - brucia i papillomi sul corpo di una donna e agisce in modo efficace, e soprattutto è innocuo per il corpo, ma richiede anche un uso attento per non danneggiare il tessuto sano circostante.
al contenuto ↑

Rimozione di papillomi

Non sempre una donna può rimuovere il papilloma con mezzi farmaceutici e quindi si deve ricorrere a uno dei metodi conosciuti e praticamente sicuri per eliminare le crescite indesiderate. Ogni metodo di rimozione dei papillomi ha alcuni vantaggi e devono essere considerati più che considerare il costo della procedura.